VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 BCE... di Admin
 
"
La maggior forza dell'uomo a tutte le età è che gli si dia un futuro.

Silvio Ceccato (Ingegneria della felicità)
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 

 EUROPA LEAGUE SORTEGGI PER LE ITALIANE

Getty Images

SEDICESIMI DI FINALE

SORTEGGIO CHE RIGUARDA LE 5 ITALIANE IN LIZZA

TORINO-ATLETICO DI BILBAO

TRABZONSPOR-NAPOLI

ROMA-FEJENOORD

TOTTENHAM- FIORENTINA

CELTIC-INTER

ANDATA il 19 febbraio 2015 RITORNO il 26 febbraio 2015

L’Atletico di Bilbao     l’avversario del Torino proviene dalla Champions ove ha eliminato il Napoli. Dal 1997 ad oggi ha disputato 5 edizioni di Europa League raggiungendo la finale nella stagione 2011/2012 con 50 gare e 23 vittorie 11 pareggi e 16 sconfitte.

 In totale in Europa League ha 96 gare con 44 vittorie 18 pareggi e 34 sconfitte.

 In campo internazionale l’Atletico di Bilbao non ha mai vinto nulla.

 E’ stato finalista della Coppa Uefa/Europa League negli anni 1976/77 e 2011/2012 E della Coppa Latina nel 1956

Il Trabzonspor  squadra turca della città di Trebisonda. l’avversario del Napoli nelle ultime 6 partecipazioni alla Europa League compresa quella di quest’anno ha disputato 29 gare con 13 vittorie 7 pareggi e 9 sconfitte.

Non è mai andato oltre i sedicesimi di finale.

 In totale in Europa League ha 71 gare con 29 vittorie 19 pareggi e 23 sconfitte

 In campo internazionale il Trabzonspor non ha mai vinto nulla.

Il Fejenoord   squadra olandese della città di Rotterdam avversario della Roma nelle ultime sei partecipazioni alla Europa League compresa quella di quest’anno ( dall’anno 2006/2007 a oggi ) ha disputato 24 gare con 7 vittorie 5 pareggi e 12 sconfitte.

 Modesto risultato.

 In totale invece nelle sue partecipazioni in Europa League ha molte gare disputate: ben 119 gare con 55 vittorie 25 pareggi e 39 sconfitte.

 In campo internazionale nella sua storia il Fejenoord ha vinto:

 1 Coppa dei Campioni nel 1969/70 1 Coppa Intercontinentale nel 1970 2 Coppe Uefa nel 1973/74 e nel 2001/2002

Il Tottenham  squadra inglese di Londra avversaria della Fiorentina nelle ultime sei partecipazioni alla Europa League compresa questa dal 2007/2008 ad oggi ha disputato 56 gare con 28 vittorie 18 pareggi e 10 sconfitte.In questi anni non ha mai superato i quarti di finale.

Vasta l’esperienza dei londinesi in Europa League ove hanno giocato 126 partite con 73 vittorie 32 pareggi e 21 sconfitte.

 In campo internazionale il Tottenham ha vinto una Coppa delle Coppe nel 1962/63 e due Coppe Uefa nel 1971/72 e nel 1983/84

 Il Celtic  squadra scozzese di Glasgow avversaria dell’Inter nelle ultime sei partecipazioni alla Europa League compresa questa dal 2002/2003 ove raggiunse la finale ad oggi ha giocato 39 gare con 15 vittorie 12 pareggi e 12 sconfitte.

Il totale delle sue partecipazioni all’Europa League è di 91 gare con 40 vittorie 21 pareggi e 30 sconfitte

In campo internazionale il Celtic ha vinto la Coppa dei Campioni nel 1966/67 e per due volte è arrivato in finale .

Una di Coppa Campioni nel 1969/70 ed una di Coppa Uefa nel 2002/2003

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Ecco il sorteggio per gli ottavi di Champions  

La Juventus ha avuto un avversario di medio livello se si considera la particolare stagione vissuta dal Borussia di Dortmund.

 Sono convinto ,invece, che l’avversario sia pericoloso e molto,anche.

 

 Se la squadra di Klopp nel periodo precedente la sfida con i bianconeri riuscirà a levarsi dalle secche della bassa classifica ove è inopinatamente piombata in campionato,non sarà avversario facile.

 L’esperienza internazionale del Dortmund negli ultimi anni è pari se non superiore a quella dei bianconeri e la gara di ritorno al Signal Iduna Park di Dortmund potrebbe essere micidiale se il risultato non fosse stato messo al sicuro già nella gara di andata allo Juventus Stadium prevista per il 24 febbraio 2015.

 Nelle ultime 6 stagioni di Champions compresa questa il Borussia Dortmund ha disputato 49 gare con 25 vittorie 8 pareggi e 16 sconfitte raggiungendo la finalissima al termine della stagione 2012/2013

 Cammino storico nella Coppa Campioni/Champions 112 gare con 57 vittorie 22 pareggi e 33 sconfitte

Nelle ultime 6 stagioni di Champions compresa questa la Juventus ha disputato 48 gare con 21 vittorie 15 pareggi e 12 sconfitte

Cammino storico nella Coppa Campioni/Champions 223 gare con 109 vittorie 56 pareggi e 58 sconfitte

Quindi avremo:

 24/2/2015 Juventus-Borussia Dortmund

17/3/2015 Borussia Dortmund-Juventus

Una cosa è certa.Per la Juventus è positivo aver evitato avversari come Bayer Monaco,Barcellona,Chelsea e Real Madrid per ora notevolmente superiori ai banconeri.

 Ecco il programma degli ottavi:

17/2/2015 Paris Saint Germain – Chelsea ( qui una “corazzata” uscirà di scena)

                   Shaktar Donetsk – Bayern Monaco

 L’11/3/2015 il ritorno

 18/2/2015 Schalke 04- Real Madrid

                    Basilea- Porto

 Il 10/3/2015 il ritorno

 24/2/2015 Manchester City –Barcellona ( qui un’altra “corazzata” uscirà di scena ) 

                   Juventus –Borussia Dortmund

Il 1/3/2015 il ritorno

25/2/2015 Bayer Leverkusen – Atletico di Madrid

                   Arsenal – Monaco

Il 17/3/2015 il ritorno

 Solo in ipotesi, ma probabilmente ai quarti approderanno Bayern Monaco e Real Madrid che sono nettamente favoriti rispetto a Shaktar e Schalke 04 . Anche il Porto,l’Atletico di Madrid , la Juventus e l’Arsenal si fanno in maniera diversa preferire a Bayer Leverkusen , Basilea ,Borussia e Monaco.

 Circa gli esiti di Manchester City-Barcellona e Paris Saint Germain-Chelsea è tutto da vedere.

 Il Borussia Dortmund prima della gara di Torino disputerà 7 gare di campionato ( 2 prima della lunga sosta di un mese prevista nel campionato tedesco ).

 In casa contro il Wolfsburg, l’ Augsburg ed il Mainz 05 e fuori casa contro Werder Brema,Bayer Leverkusen,Friburgo e Stoccarda.

 Vale a dire che Klopp avrà 4 scontri diretti in zona retrocessione.

Incredibile a pensarci solo un anno fa.

La classifica attuale della Bundesliga nella parte bassa dice:

Colonia 18 punti Mainz ed Herta 17 Amburgo 16 Friburgo, Borussia Dortmund e Werder Brema 14 Stoccarda 13

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

 “Quello” spinge e “quell’altro” frena!

Chi ha ragione tra il Presidente del Milan Berlusconi che “vede” per i suoi colori solo il terzo posto e l’allenatore Inzaghi che dice che ci vorrà tempo per riavere un Milan all’altezza?

Non c’è dubbio che Inzaghi sia nel giusto

.Stasera vedremo.

 Arriva il Napoli a San Siro e sul fatto che almeno “sulla carta" i partenopei abbiano il potenziale offensivo migliore in Italia,credo non vi siano dubbi.

 Con la classifica che vede il Milan già dietro Lazio,Sampdoria, Napoli ed anche Fiorentina ( forte dell’4-1 di Cesena ) la gara è delicata per i rossoneri che devono vincerla per agguantare prima o poi quel terzo posto utile per la futura Champions

. Vincendo ,il Milan raggiungerebbe il Napoli e si posizionerebbe a due punti dalla Lazio e dalle due genovesi. Se il Milan perde sono guai a sei punti dal Napoli!

MILAN     NAPOLI     2-0

Menez al 6’ Bonaventura al 53’

 MILAN: Diego Lopez Mexes Armero Rami Bonera Montolivo De Jong Honda Poli Bonaventura Menez All.tore: Inzaghi

NAPOLI: Rafael Ghoulam Mesto Albiol Koulibaly De Guzman Jorginho Mertens Lopez Higuain Callejon All.tore: Rafa Benitez

 Arbitro: Damato di Barletta

Al 6’ azione che parte dalla difesa milanista con palla da Mexes a Bonaventura che serve Menez.Il francese prende in velocità l’intera difesa partenopea e fulmina in gol!Milan subito in vantaggio! Almeno dal punto di vista del morale la gara è iniziata bene per i rossoneri

.E’ l’ottavo sigillo per Menez in questo campionato.

Cominciano a manovrare i partenopei ed il Milan si rintana troppo.

Al 20’ ammonito Montolivo per un fallo su Mesto. 21’ doppia opportunità per il Napoli quando prima David Lopez poi Callejon impegnano da breve distanza Diego Lopez che respinge tutte e due le volte.Rischio grosso.

23’ da Mertens a Higuain a Callejon che impegna Lopez che blocca a terra.

 Velocità di esecuzione da parte del Napoli che in 15’’ è andato dalla difesa al tiro.

Il Milan agisce di rimessa. Bonaventura al 27’ con un tiro a lato rompe un mini assedio di 6’ da parte partenopea.

Ancora una buona opportunità per il Milan che con Poli al 35’ dopo essere stato servito da Bonera entra in area e sferra un tiro a girare che esce di un nulla!

Si deve arrivare al 41’ per vedere un’altra azione da gol.Questa volta è un tentativo di autorete da parte di Mexes il cui rinvio in angolo per liberare l’area da un pericoloso cross di Higuain esce di un soffio lambendo il palo alla sinistra di Diego Lopez !

Prima del riposo un’ammonizione per parte.Il giallo tocca a Bonera per fallo su Mertens ed a Ghoulam che ferma fallosamente Armero che cercava il contropiede.

 Al riposo sull’1-0 per i rossoneri dopo 45’ di buon calcio con un Napoli nettamente più pericoloso in attacco ma vulnerabile in difesa ad un Milan che aspetta il momento giusto per colpire.Una tattica giusta a patto che non vengano commessi i soliti errori difensivi…

 5’ della ripresa.De Guzman impegna a terra Diego Lopez.

Al 7’ gran centro dalla sinistra di Armero con palla in area ove impatta di testa con felice traiettoria Giacomo Bonaventura che raddoppia per il Milan!Per ora un Milan molto pratico e cinico ha la meglio sul Napoli che denota scarsa compattezza difensiva ed anche come “conjunto” così come dicono gli spagnoli.

Ed al 9’ è Poli che servito da Menez con una gran palla a seguire sulla destra si allunga troppo il pallone a tu per tu con Rafael e spreca una ghiotta occasione per chiudere la gara!

15’ gran discesa di Honda tutto spostato a destra con corsa fino a fine campo e cross a rientrare per l’accorrente Montolivo il cui tiro non è certo dei migliori!

Altra grossa opportunità per chiudere la partita.

Di certo la difesa del Napoli non è delle migliori.

 E si conferma tale al 17’ quando Menez dopo azione personale va al tiro ma se lo vede deviare in angolo da Koulibaly!Napoli in crisi.Il Milan in 3’ ha mancato 3 gol!

18’ ammonito Poli per fallo su Higuain. Intanto Rami si è fatto male,deve uscire,al suo posto Zapata…mamma mia…

 E’ logico che Benitez cerchi il tutto per tutto nella scarsa mezz’ora finale.

Entra Duvan  Zapata al posto di Mertens e il suo peso fisico si sente subito. Higuain per tre volte cerca di rendersi pericoloso ed Inzaghi capisce che è il caso di rinforzare gli ormeggi con l’ingresso del roccioso Muntari al posto dell’elegante ma leggerino Poli.

 Anche Benitez cambia con l’ingresso di Gargano per De Guzman.

Al 35’ ottima opportunità per Higuain che servito da Zapata ( del Napoli ) tira subito ma la palla esce di poco alla sinistra del portiere Diego Lopez. Produce il massimo sforzo il Napoli che un minuto dopo con Zapata per poco non beffa Diego Lopez dopo aver deviato un tiro di Albiol.

 Il Milan operaio di Inzaghi ha capito che può gestire la gara magari anche con qualche sofferenza tentando di tanto in tanto qualche veloce contropiede. La tattica per ora è stata premiata

. Al 41’ esce tra gli applausi capitan Montolivo ed entra Essien. Le speranze del Napoli di un miracoloso recupero si spengono al 42’ quando un grande intervento di Diego Lopez impedisce l’urlo del gol a Higuain!Il suo destro dal limite è deviato in angolo!

C’è anche per Honda una opportunità di colpire in contropiede prima dell’ultima occasione per Duvan Zapata che si vede il colpo di testa brillantemente parato da Diego Lopez.

Vince il Milan per 2-0 e riapre il suo campionato che ha solo e soltanto l’obiettivo del terzo posto.

 Parliamoci chiaro:nella assoluta modestia del campionato Italiano di calcio dominato da due buone squadre ( ma nulla di più ) che sono la Juventus e la Roma ci sta che una modesta squadra come deve essere considerata il Milan attuale possa anche lottare per un terzo posto che a distanza siderali in termini di punti dalla prime due potrà essere raggiunto da una di queste squadre: Lazio,Sampdoria,Genoa,Napoli,Milan,Fiorentina,Inter,forse.

 Un campionato nel campionato.

 Nel Milan di stasera ottime le prove di Diego Lopez e di Menez.Attenta più del solito la difesa.Vittoria legittima. Per una volta la difesa del Milan non ha subito gol!

Intanto la striscia di vittorie consecutive casalinghe della Juventus si è fermata a 25 !

 Una fenomenale striscia positiva che va dall’1-1 di Juventus-Cagliari dell’11 maggio 2013 all’1-1 di Juventus-Sampdoria del 14 dicembre 2014

Chissà quanti anni ci vorranno prima di trovare un’altra squadra capace di superare le 25 vittorie interne di campionato consecutive. ( Il precedente record di 21 del Grande Torino è durato ben 56 anni )

 Ricordiamo anche che la Juventus non perde in casa da 35 partite nelle quali ha ottenuto 32 vittorie e 3 pareggi!

L’ultima sconfitta allo Juventus Stadium è stata proprio la solita Sampdoria ad infliggerla ai bianconeri quando era il 6 gennaio 2013 la Sampdoria vinse per 2-1 con due gol di Icardi.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

 

 

 Giocare una gara di Lega Pro in questo caso Gubbio-Pistoiese alle ore 19,30 in un sabato da ciaramelle è da folli! Solo una programmazione folle può giustificare un simile orario.

Ognuno dei tifosi arancioni che dovesse aver seguito la squadra in Umbria dovrebbe avere un abbonamento gratis per la prossima stagione.

Si tratta del quarto orario folle capitato alla Pistoiese in questa campionato dopo le ore 17.00 di un Carrarese-Pistoiese , le ore 11.00 di una domenica per Ancona-Pistoiese e le ore 12,30 di un Santarcangelo-Pistoiese e guarda caso in queste tre gare la Pistoiese ha raccolto solo due punti.

Veniamo alla gara che vede di fronte due squadre in ottima classifica ed a pari punti.25 il Gubbio e 25 per la Pistoiese. Tra l’altro i padroni di casa hanno il miglior attacco del campionato e vengono da 4 vittorie consecutive.

Da parte sua la Pistoiese che ha problemi di formazione viene dal successo limpido ottenuto contro il Pisa.Dicevamo delle difficoltà in difesa per gli arancioni che non hanno Piana per squalifica.

GUBBIO   PISTOIESE    1-1

Vassallo (Pistoiese ) al 10' del 2° tempo  Loviso (Gubbio )  al 31' del 2° tempo

 Le formazioni che sono scese in campo al Comunale “Pietro Barbetti”:

GUBBIO : Iannarilli Luciani Lasicki Galuppo D’Anna ( Capitano ) Loviso Mancosu Guerri Castelletto Marchionni Regolanti All.tore: Leonardo Acori.

PISTOIESE : Olczak Celiento Di Bari (Capitano) Falasco Frascatore Vassallo Calvano Mungo Falzerano Tripoli Piscitella. All.tore: Cristiano Lucarelli.

 Arbitro: Sig. Giuseppe Strippoli di Bari.

 Gara che parte a buon ritmo ma senza occasioni di sorta.Tra l’altro è nota la bravura dei rossoblu locali sui calci di punizione battuti da Loviso per cui i difensori della Pistoiese per l’occasione in maglia bianca con colori sociali sul petto devono avere la massima attenzione.

 Visto che non ci sono occasioni annotiamo due ammonizioni. Ammonito Falasco per fallo su Iannarilli al 15’ ed al 17’ è ammonito D’Anna per fallo su Falzerano che tra l’altro è un ex.

Conclusione a giro di Piscitella al 18’ che però non impensierisce Iannarilli. E’ proprio Piscitella che cerca di creare pericoli con la sua velocità sulla fascia sinistra. Per ora e siamo al 23’ gara tranquilla ed equilibrata. 27’ Mancosu per un soffio non riesce a toccare in area di rigore dopo un’azione in area del capitano D’Anna. 32’ prima occasione vera da rete per il Gubbio:punizione battuta da Loviso sulla sinistra dell’attacco del Gubbio ma Olczak non si fa sorprendere e mette in angolo.Il primo angolo per il Gubbio.

Questo a dimostrazione che in campo non è che ci danni poi molto. Al 36’ Calvano si insinua in area e cade dopo un intervento pulito ma pericoloso da parte del difensore Galuppo. 38’ Mancosu si allunga troppo la palla su un lancio in profondità, mentre Olczak era uscito avventurosamente dai pali.

Al 43’ è Mungo che dai 30 metri sferra una gran botta che costringe Iannarilli all’angolo dopo un volo plastico alla sua sinistra.

E’ stato un primo tempo piacevole ma senza pathos e senza grande animosità, andato via pulito e con pochissime emozioni.Per cui lo zero a zero è il risultato più giusto e conseguente.

 La Pistoiese inizia la ripresa di buona lena Al 3’ arancioni in contropiede con sfera da Tripoli a Piscitella .Arriva Capitan D’Anna e sventa la minaccia.

 Un minuto dopo gol annullato al Gubbio per netto fuorigioco di Regolanti che aveva ricevuto da Loviso.

Al 10’ azione cercata, voluta e finalizzata in gol per la Pistoiese .Una bella manovra agile ,aperta e spigliata si finalizza in gol grazie a Vassallo che segna il vantaggio per la Pistoiese con il suo secondo gol in campionato.Ottimo il passaggio di Falzerano.

 Ora la partita si anima un po’.Tattica per ora perfetta da parte di Lucarelli che rischia pochissimo in difesa e spesso e volentieri invece attacca a fondo con scambi veloci che sono sofferti molto dalla difesa degli eugubini.

 Esce Mungo al 18’ entra Saric. Ed al 24’ via Piscitella per Coulibaly.Lucarelli cerca ancora la velocità con un uomo fresco in campo. Poi Golubovic per Tripoli .Sappiamo che Lucarelli non è che ci pensi poi molto ad effettuare i cambi e fa bene.

 Il Gubbio sembra abbia a disposizione solo l’arma dei calci di punizione.Ed in effetti dopo una punizione che il solito Loviso batte sulla barriera al 31’ Loviso ne ha un'altra a disposizione ma da lunga distanza e questa volta però fa centro.Sul proprio palo alla sinistra Olczak è beffato.Peccato Per Loviso è il nono gol in campionato e per un centrocampista è davvero un bel bottino.

Un peccato perché sembrava proprio la serata giusta per portar via i tre punti da parte della Pistoiese che ora nei minuti finali deve stare attentissima a non subire la spinta prevedibile da parte del Gubbio.

 Al 42’ infatti una buona opportunità per la squadra di Acori,ma Guerri alza troppo la mira e la palla supera la traversa.

Termina tutto sommato con un giusto pareggio la gara tra Gubbio e Pistoiese.

Loviso è uno specialista è vero ma quel gol da 30 metri con palla che passa sopra tante teste forse poteva essere evitato. Comunque buon punto e quota 26 raggiunta.

La Pistoiese a Gubbio ha dato l’impressione di aver fatto un passo in avanti nella personalità e nella gestione della gara

.Ora l’ultimo incontro del girone di andata al Melani contro la Spal.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                                          

 Real Madrid alla ventesima vittoria consecutiva!

Carlo Ancelotti nella storia del calcio spagnolo.

Stasera le “merengues” hanno superato per 4-1 in esterni l’Almeria rischiando anche il pareggio quando a metà ripresa Casillas ha deviato un calcio di rigore.

 Ma all’81’ il 24mo gol in stagione nella Liga di Cristiano Ronaldo ed all’89’ con il suo 25mo  si sono chiusi i giochi.

E così sono 20 vittorie di seguito! Superato il record del Barcellona a guida Rijkaard che nel campionato 2005/2006 arrivò appunto a 19 gare consecutive vinte.

 La caccia al record mondiale di 24 vittorie consecutive è iniziata.

Il record appartiene alla squadra brasiliana del Curitiba che lo detiene dalla stagione 2011/2012

Ora per il Real inizia la FIFA Cup Morocco ove la squadra di Ancelotti può centrare un altro prestigioso titolo:quello di Campione del Mondo di Clubs.

 Il Real ha già vinto 3 volte questa coppa Intercontinentale ( come il Milan ,il Penarol,il Nacional e il Boca Juniors).

Il Real Madrid è quindi al record spagnolo di 20 vittorie consecutive in gare ufficiali.

Per battere il record mondiale del Curitiba dovrebbe: vincere le due gare in Marocco poi tre gare del campionato spagnolo per nulla semplici vale a dire: il 4 gennaio Valencia-Real il 10 gennaio Real-Espaniol ed il 18 gennaio Getafe-Real Se farà questo vuol dire che sarà Campione del Mondo di club per la quarta volta e darà arrivato a 25 vittorie consecutive.

E’ difficile ma con quel Ronaldo e con quella rosa è possibilissimo.

( Ci sarebbe anche una gara amichevole a fine anno contro il Milan ma devono essere considerati solo gli incontri ufficiali con in palio punti )

 Questa decima edizione della Fifa Cup Morocco si tiene in Marocco dal 10 al 20 dicembre e vi partecipano 7 squadre:

1) CRUZ AZUL club messicano alla sua prima partecipazione come Campione della Concacaf (nord e centro america )

 2) AUCKLAND CITY club neozelandese alla sua sesta partecipazione come Campione dell’Oceania

3) REAL MADRID club spagnolo alla sua seconda partecipazione come Campione d’Europa.

 4) MOGHREB TETOUAN club marocchino alla sua prima partecipazione come Campione del Marocco ( paese ospitante )

 5) SAN LORENZO club argentino ( per cui tifa il Papa..ed è un bell’andare…) alla sua prima partecipazione come Campione del Sudamerica

6) WEST SYDNEY WANDERERS club australiano alla sua prima partecipazione come Campione d’Asia

7) ENTENTE SPORTIVE SETIFIENNE club algerino alla sua prima partecipazione come Campione d’Africa

 I play-off per i quarti di finale si sono disputati il 10 dicembre tra Moghreb Tetouan e Auckland City a Rabat di fronte a 36.000 spettatori. La gara è terminata 0-0 anche dopo i tempi supplementari. Ai calci di rigore ha vinto l’Auckland per 4-3

 Il calendario prevede:

 QUARTI DI FINALE:

A RABAT il 13 dicembre ore 16,00 AUCKLAND CITY- ES SETIF

 A RABAT il 13 dicembre ore 19,30 CRUZ AZUL- WESTERN SYDNEY

 SEMIFINALI

A RABAT il 16 dicembre ore 19.30 vincitrice tra Cruz Azul e Western Sydney contro il REAL MADRID

 A MARRAKECH il 17 dicembre ore 19,30 vincitrice tra Auckland e Setif contro il SAN LORENZO

FINALE Il 20 dicembre ore 19,30 a MARRAKESCH

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

 Mancano 10 squadre per completare le 32 che parteciperanno ai sedicesimi di finale ed usciranno dalle gare di stasera

 E anche il Torino vola ai sedicesimi di Europa League con una sonante vittoria per 5-1 a Copenaghen e con oltre 1000 tifosi al seguito.

 COPENAGHEN    TORINO   1-5 (1-2)

 6' pt Amartey ( C ) 15' pt Martinez ( T ) 42' pt su rigore Amauri ( T ) 47' Martinez ( T ) 49' Darmian ( T ) 53’ Silva ( T )

Espulsi: Antonsson e Jorgensen

 Copenaghen (4-4-2): Andersen Amartey Jorgensen Antonsson Hogl Amankwaa Claudemir (41' st Lindbjerg) Delaney Toutouh Jorgensen (38' st Felfel) De Ridder (42' st Olsen). All.: Solbakken

Torino (3-5-2): Padelli Maksimovic (15' st Jansson) Glik Moretti Darmian Bovo Gazzi El Kaddouri (21' st Graziano) Silva Amauri Martinez (13' st Quagliarella). All.: Ventura

Arbitro: Bezborodov (RUS)

Copenaghen in vantaggio al 6’ grazie ad uno svarione difensivo del Torino con Glik che non è fortunato a cercare di mettere in angolo una palla servitagli in retropassaggio da Silva con carambola su Amartey e gol.Al 15’ c’è già il pareggio con Martinez che raccoglie un lancio di Glik supera Jorgensen e in diagonale batte il portiere Andersen.

 Locali in 10 al 30’ quando Antonsson mette giù Martinez al limite dell’area e s becca il rosso diretto.Copenaghen addirittura in 9 al 42’ quando Jorgensen mette giù Amauri in area di rigore.Espulsione e rigore messo a segno dallo stesso Amauri.

Sul 2-1 per il Torino si chiude il tempo e nei primi 8’ della ripresa il Torino dilaga e mette a segno altri 3 gol con Martinez, con un tiro di destro al volo di Darmian e con lo stesso uruguaiano Silva che col gol del 5-1 riscatta l’errore del primo tempo.

 Il Torino si qualifica ai sedicesimi di Europa League come secondo nel girone.

 E’ poi tutto da dimostrare che le prime classificate ,le teste di serie, siano favorite nel sorteggio e specialmente in questa Europa League. Ci sono delle seconde che sembrano più forti di quelle che sono arrivate prime.

 Ad esempio siamo sicuri che Fiorentina, Napoli  ed Inter che sono prime sarebbero contente di un sorteggio con una delle seconde che risponde al nome di Celtic Glasgow , Psv Eindhoven , Liverpool ,Anderlecht o Roma? Io credo di no.

 Intanto sia l’Inter che la Fiorentina ed anche il Napoli sono primi nel loro girone.

 QARABAG-INTER 0-0 (0-0)

 NAPOLI –SLOVAN BRATISLAVA 3-0 Mertens 6’ Hamsik 16’ Zapata 65’

 FIORENTINA – DINAMO MINSK 1-2 Konstevoi ( D ) 39 ‘ Nikolic ( D ) 55’ Marin ( F ) 88’

  GRUPPO A

Borussia Monchengladbach – Zurigo 3-0 Herrmann 31’ Hrgota 59’ e 64’

Apollon Limassol –Villareal 0-2 Moreno 35’ Vietto 40’

 Classifica:

Borussia Monchengladbach 12 punti Qualificato ai sedicesimi

Villareal 11 punti qualificato ai sedicesimi

Zurigo 7 punti eliminato

Apollon Limassol 3 punti eliminato

GRUPPO B

Bruges – Helsinki 2-1 Gedoz (B) 28’ su rigore Kandji (H) 51’ Refaelov (B) 88’

 Copenaghen –Torino 1-5 Amartey (C) 6’ Martinez (T) 15’ Amauri (T) 42’ su rigore Martinez (T) 47’ Darmian (T) 49’ Silva (T) 53’

 Classifica:

 Bruges 12 punti qualificato ai sedicesimi

Torino 11 punti qualificato ai sedicesimi

Helsinki 6 punti eliminato

Copenaghen 4 punti eliminato

 GRUPPO C

 Besiktas – Tottenham 1-0 Cenk Tosun 59’

Partizan – Asteras Tripolis 0-0

Classifica:

 Besiktas 12 punti qualificato ai sedicesimi

Tottenham 11 punti qualificato ai sedicesimi

Asteras Tripolis 6 punti eliminato

 Partizan 2 punti eliminato

 GRUPPO D

Salisburgo –Astra Giurgiu 5-1 Sabitzer (S) 9’ Kampl (S) 34’ Alan (S) 46 ‘ Florescu (A) 51’ Alan (S) 70’ Kampl (S) 70’

Dinamo Zagabria – Celtic 4-3 Pjaca (D) 14’ Commons ( C ) 23’ Scepovic ( C ) 30’ Pjaca ( D ) 40’ Brozovic ( D ) 48’ Pjaca ( D ) 50’ Pivaric ( D ) 82’ autorete

Classifica:

 Salisburgo 16 punti qualificato ai sedicesimi

Celtic 8 punti qualificato ai sedicesimi

 Dinamo Zagabria 6 punti eliminata

Astra Giurgiu 4 punti eliminata

GRUPPO E

Panathinaikos – Estoril 1-1 Karelis ( P ) 55’ Kleber ( E ) 87’

 Psv Eindhoven –Dinamo Mosca 0-1 Ionov 90’

 Classifica:

 Dinamo Mosca 18 punti tutte vittorie qualificata ai sedicesimi

 Psv Eindhoven 8 punti qualificato ai sedicesimi

 Estoril 5 punti eliminato

 Panathinaikos 2 punti eliminato

GRUPPO F

Dniepro – Saint Etienne 1-0 Fedetskiy 66’

Qarabag - Inter 0-0

Classifica:

Inter 12 punti qualificata ai sedicesimi

 Dniepro 7 punti qualificato ai sedicesimi

Qarabag 6 punti eliminato

Saint Etienne 5 punti eliminato

 Nel pomeriggio/sera si sono quindi qualificate ai sedicesimi le seguenti squadre:

 Come prime e quindi come teste di serie: Borussia Monchengladbach Bruges Besiktas Salisburgo Dinamo di Mosca Inter

Come seconde: Villareal Torino Tottenham Celtic PSV Eindhoven Dniepro

GARE DELLA SERA:

 GRUPPO G

Standard Liegi – Fejenoord 0-3 Toornstra 16’ Boetius 60’ Manu 89’

 Siviglia – Rijeka 1 -0 Suarez 20’

Classifica:

 Fejenoord 12 punti qualificato ai sedicesimi

 Siviglia 11 punti qualificato ai sedicesimi

Rijeka 7 punti eliminato

Standard Liegi 4 punti eliminato .

GRUPPO H

Lille – Wolfsburg 0-3 Vieirinha 46’ Rodriguez 65’e 89’ su rigore

Everton- Krasnodar 0-1 Laborde 30’

 Classifica :

 Everton 11 punti qualifcato ai sedicesimi

Wolfsburg 10 punti qualificato ai sedicesimi

Krasnodar 6 punti eliminato

Lille 4 punti eliminato

 GRUPPO I

Young Boys – Sparta Praga 2-0 Hoarau 76’ su rigore Steffen 94’

 Napoli- Slovan Bratislava 3-0 Mertens 6’ Hamsik 16’ Zapata 75’

 Classifica:

Napoli 13 punti qualificato ai sedicesimi

Young Boys 12 punti qualificato ai sedicesimi

Sparta Praga 10 punti eliminato

Slovan Bratislava 0 punti eliminato

GRUPPO J

 Steaua Bucarest –Dinamo Kiev 0-2 Yarmolenko 71’ Lens 94’

 Rio Ave – Aalborg 2-0 Del Valle 59’ e 79’

 Classifica:

 Dinamo Kiev 15 punti qualificata ai sedicesimi

 Aalborg 9 punti qualificato ai sedicesimi

Steaua Bucarest 7 punti eliminata

 Rio ave 4 punti eliminato .

 GRUPPO K

 Paok Salonicco – Guingamp 1-2 Beauvue ( G ) 7’ Athanasiadis ( P ) 22’ Beauvue ( G ) 83’

Fiorentina – Dinamo Minsk 1-2 Kontsevoi ( D ) 39’ Nikolic ( D ) 55’ Marin (F) 88’

Classifica:

Fiorentina 13 punti qualificata ai sedicesimi

Guingamp 10 punti qualificato ai sedicesimi

Paok Salonicco 7 punti eliminato

Dinamo Minsk 4 punti eliminata

 GRUPPO L

 Metalist Karkov – Lokeren 0-1 Leye 16’

Legia Varsavia - Tranzonspor 2-0 Ozturk ( T ) 22’ autorete Orlando Sa 56’

 Classifica:

Legia Varsavia 15 punti qualificata ai sedicesimi

Trabzonspor 10 punti qualificato ai sedicesimi

 Lokeren 10 punti eliminato in svantaggio scontri diretti con il Trabzonspor

 Metalist Karkov 0 punti eliminato

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

 EUROPA LEAGUE

Queste sono le squadre già qualificate ai sedicesimi di finale della manifestazione

 Classificate come prime nei gironi e quindi saranno teste di serie:

 Salisburgo 

 Dinamo di Mosca 

 Inter 

 Everton 

 Fiorentina  

Provenienti dalla Champions League come teste di serie:

 Olympiacos  

 Zenit 

 Sporting Lisbona  

 Atletico di Bilbao   

 Qualificate provenienti dalla Champions League e non teste di serie:

 Anderlecht  

 Liverpool  

 Roma  

  Ajax 

Già qualificate ma come seconde nei gironi:

 Celtic Glasgow 

 Psv Eindhoven 

Già qualificate ma incerte se finiranno al primo o al secondo posto:

 Tottenham Hotspur 

 Besiktas  

 Feyenoord  

 Napoli  

 Dinamo Kiev   

 Legia Varsavia 

 Trabsonspor  

sono 22 squadre delle quali 9 come teste di serie , 7 come ancora incerte se prime o seconde e 6 come seconde certe.

 Mancano 10 squadre per completare le 32 che parteciperanno ai sedicesimi di finale ed usciranno dalle gare di stasera.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

GRUPPO E

 

 ROMA    MANCHESTER CITY      0-2  

Nasri 60' Zabaleta 86'

In questa gara può davvero accadere di tutto! Comunque per una Roma capitata in un girone di ferro e dopo la scoppola indimenticabile subita dai giallorossi contro il Bayern Monaco i casa per 1-7 ) è già buono che stasera i giallorossi si possano giocare la qualificazione in casa contro il Manchesteer City che a dire il vero è la sorpresa ma in negativo di questo gruppo E

Roma ( 4-3-3 ) De Sanctis Yanga-Mbiwa Maicon Holebas Manolas Pjanic Keita Nainggolan Ljajic Totti Gervinho All.tore: Garcia

 Manchester City ( 4-2-3-1 ) Hart Zabaleta Mangala Clichy Demichelis Milner Fernando Fernandinho Nasri Jesus Navas Dzeko All.tore: Pellegrini

 Arbitro: Mazic ( Serbia )

 Nella Roma grandi rientri rispetto alla partita pareggiata contro il Sassuolo.Giocano Totti,Gervinho,Nainggolan e Maicon.Il City ha assenze importanti come quelle di Aguero e di Tourè.Ci sono però delle sorprese nella formazione inglese.Giocano Fernando e Nasri mentre ci si aspettava in campo Lampard e Jovetic. Non molti gli inglesi al seguito ,nemmeno 2000 in uno stadio al completo.

Una buona occasione per la Roma al 5’quando Totti lancia Holebas che si trova solo e può tirare ma lo fa centrale ed addosso al portiere. Il City in avanti è molto mobile soprattutto con Nasri che cerca sempre di lanciare Dzeko. Intanto a Monaco il Bayern fa il suo dovere ed al 19’ è già in vantaggio sul CSKA.

 La qualificazione ora se la giocano le due in campo all’olimpico.

 Al 20’ un bel tiro di Milner viene respinto da De Sanctis. 21’ si fa vedere Gervinho con una delle sue classiche discese che si concludono con un tiro in diagonale su cui Hart compie un mezzo miracolo! Risponde il Manchester al 24’ quando è Dzeko che spreca una bella palla servitagli da Nasri calciando male ed alto. Poco di interessante fino al 37’ quando Maicon tenta il tiro dalla distanza ma Hart non si fa sorprendere.E nemmeno al 38’ quando para sulla sua sinistra un tiro del solito Gervinho partito in contropiede dalla metà campo.Altra buona occasione per la Roma.I difensori inglesi mal sopportano la sua velocità.

Ed al 41’ ancora Gervinho che fa fuori da solo almeno 5 avversari ed entra in area ove cade più per mancanza di forze che per fallo avversario

La Roma comunque è attenta e volitiva e con questo 0-0 visto anche il risultato di Monaco è qualificata.Poco prima del riposo –non c’è stato alcun recupero-due ammonizioni da parte dell’arbitro serbo Mazic: Dzeko e Yanga-Mbiwa per reciproche scorrettezze

.E’  probabile che questa partita divenga molto interessante nella seconda parte della ripresa quando gli inglesi tenteranno il tutto per tutto per uscire dalla Europa League ove ora sarebbero confinati. Infatti come previsto il Manchester inizia la ripresa con maggiore volontà offensiva.

 Al 4’ una passaggio di Fernando per Milner viene chiuso con un diagonale alto. La Roma ha più campo per le volate di Gervinho avendo il City alzato il baricentro.

 Bravo Hart a deviare sulla destra un tiro di Pjanic da lunga distanza.

Al 15’ le cose si mettono male per la Roma.Una discesa di Nasri contornato da avversari si conclude con una sventola che picchia sul palo alla destra di De Sanctis e finisce in rete!Ora è il Manchester City ad essere qualificato! Il destro di Nasri è stato terrificante con traiettoria dal basso all’alto.

La Roma ora deve segnare due gol perché l’eventuale 1-1 premierebbe gli inglesi che hanno media generale tra gol fatti e subiti migliore di quella della Roma oppure deve sperare che il CSKA a Monaco pareggi.

I giallorossi si mettono d’impegno anche se la botta è stata forte ed impegnano il portiere inglese Hart con una sventola di Nainggolan dai 20 metri con palla in angolo. Al 22’ prima di uscire per lasciare posto ad Iturbe, Ljajic con un destro tira alto dopo essersi molto ben liberato al tiro.Buona occasione sprecata. Intanto Pellegrini fa uscire Navas ed entrare Silva mentre Totti lascia il campo per Destro.

Dal 26’ al 27’ la Roma ha due clamorose occasioni e non è fortunata.Punizione di Pjanic con colpo di testa di Manolas che prende il palo alla sinistra di Hart !Ma bravo è stato Hart a deviare la palla. Un minuto dopo su errore in uscita di Hart che non prende la sfera su angolo di Pjanic arriva Destro che devia verso la porta.Sulla linea è Demichelis che evita il pari!

Ora la Roma è tutta a trazione anteriore e per recuperare il risultato deve rischiare molto.Entra anche Florenzi al posto di Maicon mentre nel City Dzeko ha lasciato il posto a Jovetic.

 Comunque è netta l’impressione che la gara si sia giocata proprio nelle due occasioni sfortunate del palo e del salvataggio nei pressi delle linea.Molto difficile che gli inglesi possano subire due gol nei rimanenti scarsi 10 minuti di gioco.

 Intanto e non c’èra alcun dubbio il Bayern Monaco vince 2-0 sui russi e chiude il conto!

Conto chiuso anche all’Olimpico quando al Zabaleta mette dentro il 2-0 con un preciso tocco molto angolato alla destra di De Sanctis dopo un’azione di Nasri che lo serve al centro dell’area! E’ finita l’avventura della Roma in Champions League.In definitiva solo 5 punti in 6 gare è bottino assai modesto.

La Roma ha perso nettamente contro il Bayern Monaco con un complessivo 1 a 9 ! ed ha perso stasera per 2-0 contro un Manchester privo della sua punta di diamante Aguero. Stasera la Roma ha giocato e lottato per tutta la partita ma non ha avuto fortuna proprio nel momento decisivo subito dopo aver subito la prima rete.Quel palo è stato decisivo. Poi l’ottima serata del portiere Hart.

Comunque anche la rosa del Manchester City degli sceicchi è di grande livello.

Fuori Aguero possono entrare Silva, Dzeko,Jovetic, tutti giocatori che sarebbero titolari in qualsiasi delle nostre “presunte grandi”.E Lampard era in panchina.

 La Roma giocherà quindi nell’Europa League.

Altre gare:

GRUPPO E

BAYERN MONACO –CSKA MOSCA 3-0 Muller al 17’ su rigore Rode 84’ Goetze 90’

ROMA- MANCHESTER CITY 0-2 Nasri 60’ Zabaleta 86’

 Classifica:

 BAYERN MONACO 15 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI

MANCHESTER CITY 8 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI

 ROMA 5 punti in Europa League

CSKA MOSCA 5 punti eliminato ( nei confronti diretti con la Roma ha un solo punto )

GRUPPO F

 AJAX- APOEL NICOSIA 4-0 Schone 46’ su rigore e 50’ Klaassen 53’ Milik 74’

 BARCELLONA – PARIS SAINT GERMAIN 3-1 Ibrahimovic (PSG) 15’ Messi (B) 19’ Neymar 42’ Suarez 77’

Classifica:

 BARCELLONA 15 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI

 PARIS SAINT GERMAIN 13 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI

AJAX 5 punti In Europa League

APOEL NICOSIA 1 punto eliminato

GRUPPO G

CHELSEA – SPORTING 3-1 Fàbregas (C) 8’ su rigore Schürrle ( C )16’ Silva (SP) 50’ Mikel ( C ) 56’

MARIBOR – SCHALKE 04 0-1 Meyer 62’

 Classifica:

 CHELSEA 14 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI

SCHALKE 04 8 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI

SPORTING LISBONA 7 punti in Europa League

MARIBOR 3 punti eliminato

GRUPPO H

ATLETICO BILBAO- BATE BORISOV 2 -0 San Josè 47’ Susaeta 88’

 PORTO DI OPORTO – SHAKHTAR DONETSK 1-1 Stepanenko (SH ) 50’ Aboubakar (P) 87 ‘

 Classifica:

 PORTO DI OPORTO 14 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI

SHAKHTAR DONETSK 9 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI

I ATLETICO DI BILBAO 7 punti in Europa League

 BATE BORISOV 3 punti eliminato

 ECCO TUTTE LE QUALIFICATE PER GLI OTTAVI DI CHAMPIONS LEAGUE il cui sorteggio è previsto per lunedi 15 dicembre prossimo.

 Gli ottavi si disputeranno nei giorni 17/18 febbraio 2015 e 24/25 febbraio 2015 con le gare di andata e nei giorni 10/11 marzo 2015 e 17/18 marzo 2015

 PRIME CLASSIFICATE in teoria favorite nel sorteggio

 Atletico Madrid   Real Madrid   Monaco   Borussia Dortmund . Bayern  Monaco   Barcellona    Chelsea   Porto

SECONDE CLASSIFICATE 

  Juventus   Basilea    Bayer Leverkusen    Arsenal    Manchester City   Paris Saint Germain   Schalke  04   Shakthar  Donetsk 

 IN EUROPA LEAGUE

 Olympiacos   Liverpool    Zenit    Anderlecht    Roma     Ajax    Sporting Lisbona     Athletic Bilbao

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 10/12/2014 @ 17:37:50, in Champions League, linkato 626 volte)

GRUPPO E

Stasera Roma –Manchester City                      

Dietro il Bayern Monaco che è già qualificato agli ottavi tutto può ancora accadere per Roma ,Manchester City e CSKA Mosca.

Anche se la Roma ha la grandissima opportunità di giocare in casa la gara decisiva.

Vediamo la classifica del gruppo:

Bayern Monaco 12 punti

Manchester City 5 punti 7/8

Roma 5 punti 8/12

CSKA 5 punti 6/10

Il Bayern di Monaco è già qualificato e matematicamente come primo nel gruppo.

 La Roma si qualifica se vince e si qualifica anche se vincesse il CSKA a Mosca per il motivo che i giallorossi con il CSKA sono in vantaggio negli scontri diretti.

 Se la Roma pareggia ed il CSKA pareggia a Monaco avremmo tre squadre a 6 punti con classifica avulsa a favore dei giallorossi che si qualificherebbero.

Ed il CSKA andrebbe in Europa League. Ed il City sarebbe fuori dall’Europa.

 La Roma si qualifica anche in caso di pareggio per 0-0 a patto che il CSKA non vinca a Monaco.

E’ vero che Roma e Manchester City avrebbero gli stessi punti 6 ma la Roma ha segnato un gol a Manchester.

Roma eliminata ,

se perde,

se pareggia dal risultato di 2-2 3-3 4-4 e se il CSKA vince a Monaco la Roma è fuori da tutto.

 Se il CSKA perde a Monaco la Roma va in Europa Legaue

 La Roma è eliminata anche se pareggia per 1-1 e il CSKA perde a Monaco

Questa ipotesi ha qualche valida percentuale.

.In questo caso il City si qualificherebbe come secondo in virtù della migliore differenza reti totale .E la Roma andrebbe in Europa League. .

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Alla ricerca di una vittoria che possa dare il primo posto nel gruppo A di questa fase di qualificazione agli ottavi di questa Champions 2014/2015.

Se la Juventus vince con due gol di scarto sull’Atletico Madrid già agli ottavi sarà prima e quindi eviterà al prossimo sorteggio qualche “corazzata” del tipo Real Madrid,Bayern Monaco,Chelsea o Barcellona/Paris Saint Germain.

 Che Atletico Madrid vedremo? Giocheranno anche loro per arrivare al primo posto e quindi per loro andrebbe bene anche il pari.In ballo ci sono anche i danari per la vittoria..

JUVENTUS  ATLETICO DI MADRID    0-0

 JUVENTUS: Buffon Chellini Bonucci Evra Lichtsteiner Pirlo Pereyra Pogba Vidal Llorente Tevez All.tore: Allegri

ATLETICO DI MADRID: Moyà Gimenez Siqueira Juanfran Godin Gabi Arta Turan Koke Raul Garcia Suarez Mandzukic All.tore: Simeone

Arbitro: Collum (Scozia)

Al 2’ una opportunità per Pirlo,su punizione e sulla sua mattonella.Ma il tiro finisce in barriera.La punizione se l’era guadagnata Tevez. Al 6’ un vero miracolo di Buffon evita un gol di Koke ! Una palla filtra da Arda Turan fino in area ove arriva il sinistro di Koke che Buffon non si sa come riesca a respingere!

Due minuti dopo l’occasione è invece per la Juventus quando Llorente non riesce a toccare per un soffio davanti al portiere Moya un bel cross di Pogba.Questione di pochi centimetri.

Gara giocata a viso aperto dalle due squadre. Spinge di più la Juventus sospinta dal gran tifo del suo pubblico.Un Vidal ingenuo si becca un giallo al 21’,poi Buffon è costretto al corner su colpo di testa di Gimenez a spiovere. Una ammonizione anche a carico degli spagnoli.E’ Mario Suarez a prenderla per un fallo su Tevez. 32’ combinazione Pogba-Llorente con colpo di testa centrale per la facile parata di Moyà.Dopo l’ammonizione a Siqueira al 36’ per un fallo su Lichtsteiner che sulla destra più volte ha spinto c’è un finale di tempo di marca spagnola ma Buffon sembra in una serata di grazia.

Al 43’ Pogba perde una palla nei pressi dell’area bianconera,arriva Gabi che tira,Pirlo respinge e Mario Suarez indirizza in porta.Buffon bravo mette in angolo.Il portiere si ripete un minuto dopo su tiro di Raul Garcia. L’arbitro scozzese non dà recupero.

L’impressione è che Simeone cerchi di controllare la gara anche con un pareggio che gli garantirebbe il primato nel girone.L’Atletico Madrid appare più squadra di una Juventus un po’ a corrente alternata.Insomma questa squadra spagnola è dura da far fuori.

Dal momento che l’Olympiacos sta vincendo alla Juventus è vietato perdere.

 L’inizio della ripresa vede sempre una maggiore iniziativa da parte dell’Atletico , spinta interrotta da una iniziativa d Pogba che va al tiro costringendo all’angolo un difensore mentre il portiere già si era tuffato sulla sua sinistra.Per la Juventus è dura superare l’attenta e mobilissima difesa di Simeone.Sono sempre almeno in 6 davanti al portiere.

11’ bel tiro dal limite di Vidal in diagonale dopo bella azione Pereyra-Tevez con Moyà che mette in angolo. 18’ ancora una bella sventola di Pogba dai 30 metri con Moyà che para ma si lascia sfuggire la sfera respinta via poi dai difensori con qualche apprensione.Intanto ad Atene il Malmoe ha pareggiato per cui la qualificazione della Juventus a questo punto è certa.C’è solo da lottare per il primo posto nel gruppo.Dominguez ha riportato avanti i greci che sono ad un punto dalla Juventus.Occorre ora evitare la sconfitta

.Intanto a Torino non ci sono grandi azioni ed interventi importanti da parte dei portieri.La gara è sempre agonisticamente interessante ma francamente non è un grande spettacolo

.Solo Pogba nella Juventus tenta e ritenta con tiri dalla distanza.All’Atletico va benissimo lo zero a zero e per la Juventus è un osso duro.

Intanto ad Atene l’orgoglio degli svedesi li ha portati di nuovo sul pari,2-2.Devono vincere per poter andare in Europa League.Ma a 3’ dalla fine con Mitroglou l’Olympiacos si porta sul 3-2.

Pensate che cosa succederebbe se segnasse l’Atletico!Ormai anche alla Juventus conviene mantenere il pari.Manca un solo minuto alla qualificazione ed anche se come seconda nel gruppo la Juventus arriva agli ottavi di finale di Champions League.

 Comunque l’Atletico Madrid a mio parere ha mostrato di essere una squadra di livello leggermente superiore alla Juventus.

Le altre gare di stasera:

Gruppo A

JUVENTUS - ATLETICO DI MADRID 0- 0

OLYMPIACOS - MALMOE 4-2 Fuster (OL) 22’ Kroon (M) 59’ Dominguez (OL) 63’ Rosenberg (M) 81’ Mitroglou (OL) 87’ Afellay (OL) 90’

 Classifica:

ATLETICO DI MADRID 13 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI

JUVENTUS 10 punti QUALIFICATA AGLI OTTAVI

OLYMPIACOS 9 punti IN EUROPA LEAGUE

MALMOE 3 punti eliminato

 Gruppo B

 REAL MADRID – LUDOGORETS 4-0 Ronaldo su rigore 20’ Bale 38’ Arbeloa 80’ Medran 88’

 LIVERPOOL – BASILEA 1-1 Frei (B) 25’ Gerrard (L) 82’

 N.B. Il Real Madrid con questa vittoria ha eguagliato il record assoluto per la Spagna di vittorie consecutive tra Campionato e Coppe con 19 .Ora il record è per questo Real di Ancelotti e per il Barcellona di Rijkaard periodo 2005/2006.Il record mondiale è di 24 vittorie consecutive ed appartiene ai brasiliani del Coritiba dalla stagione 2011/2012

 Classifica:

REAL MADRID 18 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI 6 vittorie su 6 gare

 Per la seconda volta:Il Real vi riuscì anche nel 2011/2012 11ma vittoria consecutiva in casa in Champions. Il record di 12 del Manchester United è ad un passo.

 BASILEA 7 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI

LIVERPOOL 5 punti IN EUROPA LEAGUE

 LUDOGORETS 4 punti eliminato. 

 Gruppo C

 BENFICA- BAYER LEVERKUSEN 0-0

 MONACO –ZENIT 2-0 Abdennour 63’ Fabinho 89’

Classifica:

MONACO 11 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI

 BAYER LEVERKUSEN 10 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI

 ZENIT 7 punti IN EUROPA LEAGUE

 BENFICA : 6 punti eliminato

 Gruppo D

 BORUSSIA DORTMUND – ANDERLECHT 1-1 Immobile (B) 58’ Mitrovic (A) 84’

 GALATASARAY – ARSENAL 1-4 Podolski (A) 3’ Ramsey (A) 11’e 29’ Sneijder ( G) 89’ Podolski (A) 92’

Classifica :

 BORUSSIA DORTMUND 13 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI ( primo posto per differenza reti migliore rispetto all’Arsenal)

ARSENAL 13 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI

ANDERLECHT 6 punti IN EUROPA LEAGUE

GALATASARAY 1 punto eliminato

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono 4 persone collegate

< giugno 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
         
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (32)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (86)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (2)
Critica politica (699)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: