VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Gianni Zei - Stadio di Empoli... di Admin
 
"
"Capricci si chiamano i vizi dei grandi".

Anonimo
"
 
\\ Home Page
Benvenuto nel blog di VideoNewsTV, la prima TV digitale su Internet:

LinkLog
 
Nessun link trovato.
WebLog
 




E rieccoci col campionato di Serie C della Pistoiese.

 Dopo l’assurda sosta
prolungata di fine e inizio anno resa ancor più lunga per gli arancioni causa turno di riposo capitato proprio il 23 dicembre,poi la sconfitta di Monza a fine anno e la sosta generale.

 Ecco ora che al Melani arriva l’Arezzo. Un altro derby quindi. Per ora gli arancioni ne hanno disputati 9 se vogliamo considerare derby anche quello col Gavorrano ottenendo 4 vittorie 3 pareggi e 2 sconfitte.

 Certamente il fatto più importante accaduto durante questa lunga sosta è stato a livello societario con l’entrata di capitali freschi,circa 300 mila euro,nella holding arancione.



Un allargamento della base societaria importante pur restando la maggioranza delle quote in mano alla famiglia Ferrari. Un fatto importante perché in controtendenza rispetto ad un andamento in generale negativo circa perduranti crisi societarie ed anche fallimenti di Società gloriose, cui assistiamo in questi ultimi tempi.

 E’ vero che siamo pur sempre in presenza di un calcio che a Pistoia stenta a ridiventare lo sport più amato ma aver allargato la base societaria è un segnale incoraggiante.

 Pistoiese-Arezzo è gara di cartello con gli aretini sotto scacco penalizzazioni.All’andata una doppietta di Ferrari nei finali di tempo consentì un’importante vittoria. Ora vedremo al Melani su chi avrà meglio lavorato durante la lunga pausa

.Per la Pistoiese,come detto, si tratterà della prima gara ufficiale dopo 22 giorni e dopo aver disputato una sola partita,quella di Monza- in ben 35 giorni.

Stadio Melani di Pistoia 

 PISTOIESE    AREZZO    1-0    


 Regoli al 27’ del 1° tempo


 PISTOIESE: Zaccagno Priola Zullo Quaranta Mulas Minardi Hamlili Luperini Regoli Surraco Ferrari

 All.tore: Indiani

 AREZZO: Perisan Muscat Varga Sabatino Luciani Foglia De Feudis Lulli Benucci Di Nardo Moscardelli

All.tore: Pavanel

Arbitro: Gualtiero di Asti

 L’Arezzo fa debuttare in porta Perisan mentre non gioca Cutolo per scelte di mercato. Inizio un po’ problematico per la Pistoiese che soffre Di Nardo che impegna Zaccagno al 9’ che respinge poi palla a Moscardelli e poi in angolo. Ancora un angolo per gli ospiti un minuto dopo su colpo di testa di Sabatino

 Punizione di Foglia al 17’ con Zaccagno che respingecon i pugni.

 Comunque la Pistoiese passa in vantaggio alla prima occasione. Palla su punizione battuta sulla destra da Zullo per l’incornata vincente di Regoli che può saltare indisturbato.

                                                                   

 Indiani cambia due uomini all’intervallo.

 E sono gli attaccanti.Surraco e Ferrari restano negli spogliatoi ed in campo vanno Vrioni e Zappa.

Pavanel effettua due cambi con gli ingressi di Regolanti e D’Ursi .

 All’8vo un batti e ribatti in area aretina con palla che Regolanti entrato da poco al posto di Di Nardi, mette fuori. Al 14’ da Moscardelli a Regolanti con palla sul fondo.

 L’Arezzo che spinge si trova di fronte un ottimo Zaccagno.

 Prima guarda uscire di poco un colpo di testa di Muscat al 29’ e poi gli nega il pari con una bella parata su colpo di testa al 36’ con palla in angolo.

 Entra anche De Cenco per Vrioni al 42’ nel finale quindi quando gli ospiti mancano il pari con Sabatino che dopo aver ricevuto da De Feudis davanti a Zaccagno mette fuori !

Ma è anche la Pistoiese con Hamlili a fallire con un tiro senza pretese il possibile raddoppio.

 Debutto nel finale anche per Picchi entrato al posto di Minardi

 Una Pistoiese non brillante riesce e far suo il derby con l’Arezzo ( quest’anno vittorie sia in casa che fuori ) ed a dare una bella spinta alla classifica.In definitiva gli arancioni hanno capitalizzato al massimo la vera occasione da gol che hanno avuto. Nel finale di gara hanno sofferto.E’ l’Arezzo che ha avuto e sprecato buone occasioni.

Ora gli arancioni sono da soli all’8vo posto con 29 punti

Le prime 4 stanno facendo il vuoto



.La Giana Erminio è quinta a 32 punti ed il Piacenza è 12mo a quota 26.Vale a dire che in soli 6 punti ci sono ben 8 squadre.Tutto è possibile per un posto nei play-off e la Pistoiese con questi 3 punti è ora lì ben salda e ottava. Per Indiani continua la striscia di risultati positivi contro l’Arezzo.Siamo a 6 gare.
 

                                                                                                 

          

Mi chiedevo una cosa così tanto per passare il tempo... Ma che forse i Giapponesi sono scemi? Lo sanno o no che sono destinati alla scomparsa e nemmeno tra troppo tempo?

 Ed allora perchè continuano a tenere le frontiere chiuse ,perchè non aprono ad una bella immigrazione selvaggia,magari iniziando dai Paese più vicini?

Cos'è questa stranezza di volersi autodistruggere? Società la più longeva al mondo 84 anni di vita,Società con solo 1,23 figli a donna cioè dati questi ultimi da scomparsa per estinzione entro un paio di secoli o giù di lì.

La popolazione del Giappone è di 127 milioni ,ora le previsioni al 2065 la danno a 88 milioni! ( e ci sarebbe anche la data precisa in cui rimarebbe in vita 1 solo giapponese:il 16/8/3766 )

Eppure il Governo Japan non apre all'immigrazione.

 Che stranezza questa! Sarà la religione? Sarà che non hanno il Papato? Sarà che pensano a lavorare soprattutto e non certo al reddito di cittadinanza.Che differenze con noi in Italia!


Eppure siamo lì. Loro sono il Paese più longevo, noi il secondo al mondo più longevo a stretta incollatura 83 anni, loro fanno pochi figli,noi siamo ancora una volta lì a stretta incollatrura, EPPURE NOI VORREMMO APRIRE LE PORTE A TUTTI I CLANDESTINI e nel giro di un centinaio di anni essere completamente assimilati ed annientati.


COME SIAMO BUONI NOI...Come seguiamo i dettami che provengono dall'Europa matrigna. Eppure il Giappone è la terza economia mondiale e da un punto di vista generale ( scuola,sicurezza,mondo del lavoro e sanità ) ha molti punti da darci.

 

 Ma noi in Italia abbiamo i Grasso,le Boldrini,le Bonino-Soros,i Manconi. I paladini della distruzione della nostra identità,del nostro sentire.

 Tutto questo mi è venuto in mente dopo aver letto un interessante e drammatico studio pubblicato sul sito di GEFIRA.



 In esso si evince come da studi Eurostat entro una sessantina di anni con gli attuali dati in termini di immigrazione e di natalità il 50% degli abitanti italiani sarà di origine africana e asiatica!

 Ecco quindi spiegato a tutti il motivo per cui il Bonino pensiero ( con i dati forniti dalla Open Society di Soros ) è così netto,certo,sicuro. L'immigrazione ci salverà continua a dire


.Senza gli immigrati non sarà più possibile svolgere i lavori umili che noi italiani non vogliamo più fare,non ci saranno più i soldi delle nostre pensioni e via discettando.E' il pensiero dell'Europa matrigna,dei mondialisti,dei buonisti d'accatto dalla tasca interessata che hanno già accettato che nei loro paesi avvenga la sostituzione programmata della popolazione autoctona con questi che arrivano dall'Africa fornitrice inesauribile di merce umana.Il giardino d'infanzia di cui parla la Bonino appunto.

Il Giappone ? Chi se ne frega,è lontano e poi loro amano il lavoro...

.Insomma nei voleri dell'Europa senza decine di milioni di immigrati nei prossimi anni tutto il sistema economico europeo crollerebbe.

 Un disegno terribile confermato da studi e proiezioni statistiche

 E' come se ci fosse in atto una GUERRA combattuta senza armi ma con esiti egualmente micidiali.

 ABBIAMO IL DIRITTO-DOVERE( io a differenza dei sinistrorsi ci metto sempre la parola DOVERE ) di OPPORCI.

Meglio scomparire come i giapponesi che venire assimilati dagli africani!
 




Quale sarà la volontà che conterà? Quella dei poteri forti ( Europa matrigna ),quella dei poteri finanziari internazionali ( fondi speculativi vari ) o QUELLA DEL POPOLO?


 E' un bel dire.Un bel quesito. Ovvio che si parla delle prossime elezioni politiche del 4 marzo quando un popolo disilluso e si spera anche incazzato dovrebbe recarsi a votare dopo Governi di nessuno,per-si spera- mandare a casa definitivamente quella massa di incompetenti ( voluti o no ) che siamo stati costretti a sopportarci in questi 5 anni di governo frode.



 Appare evidente che ,messa così la questione, il compito sembrerebbe in grado di eseguirlo solo un partito,il movimento di Grillo. I 5 Stelle
. Un movimento visto come il fumo negli occhi sia da Renzi che da Berlusconi il duo che rappresenta invece nei desiderata Europei ed anche della finanza la possibile salvezza per il Paese.




 Un governo RENZUSCONI infatti sarebbe ben visto dall'Europa matrigna con il compito di dare continuità al quasi nulla fatto da Renzi e soprattutto capace di stoppare quella massa di fannulloni incompetenti così come descrivono essere il Movimento di Grillo.

 Di certo qualche bizzarria i 5 Stelle al Governo la metterebbero in atto.Ma anche se i sondaggi continuano a darli come il primo partito in termini percentuali non sarebbero ancora in grado di governare da soli.Ed ecco che si prospetterebbe una possibile alleanza o a destra con Salvini e una parte della Lega o a sinistra con Grasso ed una parte del PD.



 Ed a questo punto sarebbe decisivo il parere-pensiero del Presidente Mattarella per la scelta della coalizione di governo. Ecco perchè ho detto all'inizio quale sarà la volontà che conterà! Siamo in una situazione dove non esiste una democrazia compiuta,delegata al popolo che va a votare.

 Ci sono infingimenti vari,poteri occulti,stampa di parte,insomma c'è chi fa il tifo e forte anche per un futuro Governo di Coalizione.Un bell'inciucio di forze NON ESTREMISTE così come dopo mesi sembra possa nascere in Germania.Piace copiare gli altri.E' sempre stato così.Non si deve disturbare il manovratore sia esso la grande finanza o i voleri dell'Europa matrigna voleri che spesso sono identici.

 Quindi alla larga dai 5 Stelle inaffidabili e voltagabbana ed anche dai proclami di Salvini che da tempo dice chiaramente di VOLER GOVERNARE
e mette in atto una politica,anche la scelta della Bongiorno serve a questo,per mettere più in evidenza i problemi del mondo femminile e nel contempo rendere nazionale il suo movimento e non più legato ai duri e puri della Padania.

 Quanti voti acquisirà con questa politica e quanti ne perderà? Difficile dirlo

.L'accordo sul programma con Forza Italia è firmato ma restano ancora dei dubbi su quale sia effettivamente il grado di importanza dato a certi temi rispetto agli altri. Ad esempio a me interessa principalmente che venga messa in atto una politica DURA sull'IMMIGRAZIONE. E su questo di certo mi fido di più di Salvini-Meloni piuttosto che di Berlusconi.

Circa la flat tax al 15% o al 25% è un tema che non mi appassiona e che non credo nemmeno giusto fino in fondo.Sarebbe necessario infatti mettere altri balzelli altrettanto odiosi del tipo aumento dell'Iva. Anche il diritto alla difesa personale è importante e deve essere tra le priorità del futuro governo



Dice la Bongiorno che lei ama i divieti e il rispetto delle regole. Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensa la Bongiorno da quella decisione presa dal Tribunale di Belluno che ha inflitto una condanna di 20 gg a quel capotreno che ha fatto scendere dal convoglio un nigeriano perchè aveva obliterato il biglietto dopo la scadenza ammessa. Condannato per violenza privata. Sembra una sciocchezza ma non lo è.Questo è il sentire comune in molte aule dei Tribunali.

Tutto il resto è FUFFA ELETTORALE.

Dalle promesse di 1000 euro di pensione a tutti,all'abolizione del bollo auto per finire al canone Rai. ed alle tasse sulla casa.Sono acchiappavoti per ingenui dell'ultima ora.

Comunque in questi 43 gg di campagna elettorale ne ascolteremo sicuramente di tutti i colori. Ma ricordiamo sempre che i "poteri forti" ( siano essi finanziari,Europei o interni ) sono alla massima allerta e possono anche prevalere sulla volontà popolare soprattutto se questa non SI DOVESSE ESPRIMERE CON UNA NETTA CHIAREZZA!
 

L’Europa ci sta rompendo i coglioni! Ogni giorno che passa ecco l’esternazione di turno.Si spinge,evocando scenari terribili,a mantenere lo status-quo.Insomma a mantenere con Mattarella ben consapevole e d’accordo,un Gentiloni qualsiasi a Palazzo Chigi.



 Un Gentiloni che anche oggi invita alla moderazione:”non si deve scardinare il sistema “ In pratica: finitela di effetti annuncio su pensioni e fisco!

 E poi ci si è messo anche D’Alema che quando parla in genere sa quello che dice a differenza di Renzi.



Il simil rancoroso e sprezzante D’Alema,intervistato dal Corriere della Sera, avrebbe proposto un bel Governo del Presidente

.Vale a dire:siccome è probabile che dopo il 4 marzo non esca una chiara indicazione su chi debbe e possa governare,affidiamo alle mani del Presidente Mattarella la questione. E sapremmo già come andrebbe a finire. Finirebbe con un Gentiloni bis con l’appoggio entusiastico dell’Europa rompicoglioni di cui sopra.



 Ma D’Alema il cui vero obiettivo è far fuori definitivamente Renzi auspicherebbe che Mattarella mettese mano col suo Governo istituzionale ad un’altra legge elettorale in grado di rendere più certi e sicuri gli esiti delle consultazioni. Una provocazione ?


 Un modo,come ha detto Fratoianni per fare il congresso del PD con altri mezzi ?

 Fatto è che Grasso di Liberi e uguali si è subito smarcato.Ha detto:”noi saremmo disponibili solo per una nuova legge elettorale” e di rinterzo la Boldrini: “noi dobbiamo motivare gli elettori e non dare per scontato che dalle urne esca una ingovernabilità “

Di certo ricordando che l’ultimo Governo del Presidente fu quello di Mario Monti e della Fornero viene da toccarsi…

 
                                                    

Intanto ed è buona cosa la Lega ha candidato come capolista in diverse zone d’Italia Giulia Bongiorno giù deputata con il PDL dal 2008 al 2013.

Le prime parole? “uguaglianza e libertà? Meglio divieti e regole”

Aggiungendo tra l’altro:” con le regole evitiamo anche di importare l’immigrazione”

 
E’ già un bell’incipit!
 



Mentre “coram populi” il tema dell’immigrazione è tra i primi in evidenza e quello che desta giustamente maggior preoccupazione e sconcerto per usare una parola tanto cara ai “sinceri democratici”, ecco che il BONINO PENSIERO” si è appalesato ieri in tutta la sua forza in una intervista concessa a La Stampa.

                                           

Qual è questa forza? Ovvio! Quella della Open Society di George Soros che spende a piene mani per propagandare il tema dell’accoglienza diffusa,indiscriminata ed aperta a tutto ed a tutti.


 Mentre ogni ora che passa aumenta la lista dei delitti e delle efferatezze commessi dalle migliaia di clandestini mantenuti da noi ed a spasso nelle nostre vie ecco che LA BONINO se ne esce con l’ABERRANTE dichiarazione : per SANARE IL FENOMENO DELLA IMMIGRAZIONE IRREGOLARE OCCORRE DARE IL PERMESSO DI SOGGIORNO A QUEI 550.OOO IRREGOLARI CHE SONO IN ITALIA.

 UNA BELLA SANATORIA,insomma.

 Aggiungendo anche, “più immigrati regolari vuol dire non solo maggiori entrate previdenziali, ma più sicurezza e più legalità. Conviene a noi prima che a loro”.

 Poi magari subito dopo una bella sequenza di ricongiungimenti familiari per arrivare ad un bel milione e mezzo di nuovi italiani per la gioia- dice lei- delle casse dell’Inps e della nostra situazione demografica che vede un paese che invecchia.

 Ed a questi qui di +Europa Renzi darebbe anche dei collegi bloccati!



 Non si rende conto che questi Radicali Due ( Radicali Italiani è un’altra cosa dal Partito Radicale  transnazionale-transpartito ) anche se dovessero portare in dote mezzo milione di voti rischiano di farne perdere il doppio?

Oppure li accetteranno nella coalizione così come la Williams in altro ambito ( corse di Formula 1 ) ha accettato il pilota inesperto russo Sirotkin al posto di un Kubica tornato a buon livello, solo perché ha portato-il russo- in dote 15 milioni di euro da un suo sponsor? Vale l’equazione russo-soldi sponsor Bonino-soldi Soros?

 Respinti con perdite sul tema dello ius soli ora cercano un’altra strada per far danni al paese.

 Ancora un motivo in più per non votarli!
 




VERGOGNA ! La solita CANEA dei benpensanti un tanto al chilo, i professionisti al soldo dell'indignazione strappalacrime, sono tutti in azione in queste ultime ora a stigmatizzare,alzare l'indice accusatore ed aggrottare il sopracciglio per quanto detto dal candidato della Lega al Pirellone ,Fontana
.

 Il quale Fontana ha fatto bene a tenere il punto ed a precisare quanto andava precisato.

" con troppi migranti la razza bianca è a rischio"
ha detto.E allora ?

 Dopo aver definito la sua espressione come inopportuna ha aggiunto che anche nella nostra tanto amata Costituzione ( che il Rottamatore voleva rottamare..) si parla di razza



.Precisamente all'art.3 "Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge senza distinzione di sesso.di razza,di lingua,di religione,di opinioni politiche e di condizioni personali e sociali"

Di una pagliuzza hanno fatto un caso internazionale questi "sconfitti in partenza"

Una indignazione da tre palle e un soldo!

Il vero problema è LA TRAVE che è costituita dal massiccio aumento dei clandestini in arrivo da noi.


 E' vero o non è vero
che dall'inizio dell'anno gli sbarchi di clandestini sono in aumento? Non vi vanno bene nemmeno i dati del Viminale, retto da un vostro uomo? Minniti?

I dati al 16 gennaio parlano di 974 migranti sbarcati ( dei quali 544 dalla Libia ) dall'inizio dell'anno ! Siamo al 15,36% in più rispetto allo scorso anno.

                                             

 Come mai la Francia del tanto citato e copiato Macron respinge alla frontiera di Ventimiglia i nostri clandestini che tentano di entrare nel paese?

Quanti tipi di Europa ci sono?

 Che cazzo vuole questo Moscovici ( Commissario Europeo per gli affari economici e monetari ) mettendo becco in vicende interne e auspicando un governo pro-UE dopo aver attaccato anche lui le parole di Fontana sulla "razza bianca" definendole scandalose.?

 Basta con il divieto di utilizzo di certe parole come razza,clandestino.Qui non è tempo di bon-ton qui si tratta di salvare la pelle,la nostra identità ed il nostro futuro. Questi mollaccioni mandiamoli a casa.


 Già la parola clandestino l'hanno fatta sparire dal vocabolario queste mezze maniche dal cuore buono e con in tasca i dollari di Soros

E' vero o no che la maggior parte dei delitti comuni sono commessi da immigrati e sbandati vari stimabili in circa 600 mila a spasso da noi e da noi manentuti?


 E' vero o no che le patrie galere ospitano un percentuale molto alta di detenuti stranieri?

QUESTA E' LA TRAVE cari democratici un tanto al chilo!


Esattamente come ha ricordato Salvini citando anche le profetiche parole di Oriana Fallaci.



 No! A lorsignori arcobaleno basta una parola ( non Falqui,che però gli servirebbe..) ma razza.


 Basta quello e si indignano ed insorgono questi multiculturalisti d'accatto.

E via al tam-tam su ogni mezzo d'informazione.

Non hanno ancora capito che il vento è cambiato e che proprio sul tema dell'immigrazione ci lasceranno le penne.
 






Non basta avere la parlantina sciolta e la velocità di pensiero ,caro Renzi.
Queste indubbie doti naturali Lei le possiede e le sono servite per abbindolare frotte di giovani rampanti ,quelli che una volta si dicevano appartenere alla Milano "da bere".

Era possibile che la decantazione in rapida successione delle parole:" orgoglio di essere italiano" ,"guardiamo al futuro" ",pensiamo ai nostri figli" ," siamo il Paese più bello del mondo"  ,finissiero per sfondare nelle anime e nelle menti deboli dei 25-35 enni che tanto l'hanno acclamata nelle varie "fiere del nulla " tenutesi negli ultimi anni.



 Ecco la somiglianza con Berlusconi ed il Berlusconismo meno ammantati di freschezza è vero,più attenti all'aziendalismo,è vero, ma in sostanza della stessa pasta.

Ed ecco la convinzione in me sempre presente della grande possibilità di inciuci futuri tra i due somiglianti.

Poi i soli vuoti slogan ripetuti ad ogni occasione, hanno prestato il fianco ad una più attenta lettura e son venuti fuori i distinguo ed anche i rancori.
E c'è la grande possibilità che pare già in essere ,che i rottamati rottamino il rottamatore.

Una pesante scissione c'è già stata a sinistra del PD ed è scissione pericolosa due volte
.




Prima perchè è uscita dal PD la parte più preparata ,più matura,più seria diciamolo pure.Quella che vuole fartela pagare questa scissione caro Renzi.Quella più rancorosa,è vero. Ed è già quella che vale un 6-8% E non è poco

 Inoltre perchè questa parte a sinistra del PD sembra anche in grado,almeno a parole,quelle di Grasso, di poter in futuro dialogare anche con i 5 Stelle in caso di possibile stallo post elettorale dopo il 4 marzo.Non solo rottamati in fuga ma anche in grado di parlare col nemico comune a Renzi ed a Berlusconi. Il Movimento di Grillo!



 Ma non solo.Non è da escludersi che a parlare con i 5 Stelle vi sia anche la Lega.Chi lo dice che Berlusconi accetti fino in fondo il programma preparato in gran parte dagli uomini di Salvini? Ora è il momento delle promesse a buon mercato,quelle che hanno fatto inorridire alcuni Vescovi della Cei.Ed anche a ragione.

 Ma dopo il voto ci si scontrerà ,speriamo di no, ma è possibile,con un nulla di fatto. Ed allora?

La soluzione più semplice quella dei "mestatori" di professione c'è già.Sta operando sottotraccia. Un bel Gentiloni bis con il pieno appoggio dell'Europa,di Mattarella e di seguito anche di Berlusconi e del PD. E siamo tutti a posto e conditi bene.



 Per scongiurare sia il possibile stallo che questa nefanda ipotesi ben vengano anche i possibili incontri tra i 5 Stelle e la sinistra di Grasso ( ipotesi molto pericolosa ) oppure i possibili incontri tra i 5 Stelle e Salvini e la Lega.Tutto meglio di un inciucio Renzi-Berlusconi o un Gentiloni due.

 E qui entrano in ballo i poteri del Capo dello Stato.E sappiamo da che parte tirino..


Tornando al Rottamatore:, caro Renzi, non incanti più nessuno.Nemmeno forse i tuoi.. Ormai sono in tanti a volerti far pagare il fatto di aver bloccato il Paese per un anno per megalomanie varie.Ed a nulla valgono gli slogan a raffica come quelli ascoltati durante l'intervento fatto a Milano in occasione della presentazione della candidatura Gori al Pirellone.
                                            

Molto meglio essere rancorosi che aperti al nulla,alla fuffa,alle citazioni semi-letterarie di letture raffazzonate, alle sparate ad effetto cui non crede più nessuno. Almeno il rancore una giustificazione ce l'ha,ed anche una forza.Ed è quella che servirà per mandarLa definitivamente ,si spera, a casa.



Tenga presente -ma già lo sa- che i rancorosi in questo Paese sono in crescita esponenziale.
 


Lasciamo perdere quanto ha detto oggi Berlusconi in uno dei tanti "salotti" condotti dai non adetti ,dotati però di ben altri attributi..

 Il libro dei sogni sarebbe meglio richiuderlo in fretta. Chi ci crede?

Solo che il puntare tutto o quasi sul timore che vincano i 5 stelle è pericoloso

E la stessa cosa stanno facendo quelli del PD.E' vero che l'avanzata dei Grillini alezioni dopo elezioni sembra inarrestabile ma io confido ancora in un sussulto etico-romantico che una buona parte di italiani si desti dal torpore vada alle urne e scaraventi nelle fogne questo Parlamento di opportunisti voltagabbana che ci ha guidato negli ultimi anni.



 Per far questo ci vuole che Salvini e la lega tengano la BARRA TESA E DIRITTA !
Altrimenti ci toccherà sopportare un Gentiloni bis col beneplacito del Presidente Mattarella!


C'è già una bozza di programma messo a punto da un gruppo di lavoro per le prossime elezioni ( Borghi-Siri-Fedriga -Fazzolari-Fitto-Cesa-Brunetta-Romani-Tommasi )

 Si legge tra l'altro:

 Riforma del sistema tributario con l’introduzione di un’unica aliquota fiscale (Flat tax) per famiglie e imprese

 Pace fiscale per tutti i piccoli contribuenti che si trovano in condizioni di difficoltà economica.

 Chiusura di tutto il contenzioso e delle pendenze tributarie con contestuale riforma del sistema sanzionatorio tributario.

 Chiusura effettiva di Equitalia con libertà per gli enti locali di decidere i metodi di riscossione.

 Abolizione del limite all’uso del contante

Revisione dei trattati europei.


 Più politica meno burocrazia in Europa.

 Riduzione del surplus dei versamenti annuali italiani al bilancio UE.

 Prevalenza della nostra Costituzione sul diritto comunitario, sul modello tedesco (recupero di sovranità)

Azzeramento della povertà assoluta con un grande piano di sostegno ai cittadini italiani in condizione di estrema indigenza allo scopo di ridare loro dignità economica

 Aumento delle pensioni minime.

 Estensione delle prestazioni sanitarie.


 Raddoppio dell’assegno minimo per le pensioni di invalidità e sostegno alla disabilità

. Azzeramento della legge Fornero e nuova riforma previdenziale economicamente e socialmente sostenibile

 Ripresa del controllo dei confini, blocco degli sbarchi con respingimenti assistiti e stipula di trattati e accordi con i paesi di origine dei migranti economici.


 Piano Marshall per l’Africa.

 Rimpatrio di tutti i clandestini.

 Abolizione dell’anomalia solo italiana della concessione indiscriminata della sedicente protezione umanitaria mantenendo soltanto gli status di rifugiato e di eventuale protezione sussidiaria
.

 Introduzione del principio che la difesa è sempre legittima

 Anche questo un libro dei sogni?

 Sarebbe un bel guaio venisse edulcorato e sminuito.Ci sembra il minimo punto di partenza per riportare il Paese sulla retta via.

 Fondamentale la lotta alla povertà e quella per la sicurezza.In primo piano il rimpatrio di quei 500 mila clandestini giunti da noi solo per delinquere.Altro che accoglienza alla Bonino!
 


Rimango convinto che il primo problema dell'Italia soprattutto in ottica futura sia quello dell'immigrazione.Anche in presenza di un auspicabile prossimo governo della destra,un governo che finalmente metta mano in modo deciso al contrasto dell'immigrazione clandestina,forse non siamo più in tempo ad evitare danni pesanti.
.
 E meno male che lo ius soli è stato stoppato con perdite|

 E' troppo pesante il lavorio costante ,sommerso e non sommerso che le sedicenti anime buone,quelle che hanno coscienza,quelle che sanno quali sono i diritti ( E MAI I DOVERI ) hanno fatto e stanno continuando a fare.Chi nascondendosi dietro ai Patronati vari, ai Sindacati
ed alle anime belle che indottrinano ed istruiscono soprattutto quelli che loro chiamano gli ultimi, gli emarginati,peccato che questi siano solo e sempre badanti,immigrati e familiari vari da far arrivare. E questi sarebbero il meglio!


Vi sono poi quelli che operano ad un livello più alto.Le Bonino per intenderci.La rappresentante di Soros ( è nel board della Open Society ) ha ben altri mezzi a disposizione per propagandare le sue idee di "giardino d'infanzia" di Società allargata.


Per lei che conosce i numeri impressionanti degli africani che spingono per attraversare il Mediterraneo e venire da noi,l'invasione è ineluttabile.E' nelle cose.

 E' questo, quello di queste menti il pericolo maggiore.

 Queste menti hanno abbandonato ogni forma di lotta e di difesa identitaria.Sono i servi dello sfascio.

 Forse è troppo tardi.Ma non si sa mai.

Ogni tanto mi capita di ascoltare Fortezza Europa a Radio Radicale a cura di Andrea Billau

.( Ho sempre creduto che la prima fonte di informazione per un analista critico sia quella del nemico,quella di chi la pensa all'opposto di te )



 Questa trasmissione si definisce un Osservatorio sulle politiche europee e italiane sull'immigrazione.Ed anche di critica. Quale critica sia non si sa essendo sfacciatamente di parte!

Ebbene nella puntata di sabato 13 c’è stata una lunga intervista con l’Avv.to Salvatore Fachile .



 Si legge sul sito “Progetto melting pot europa “ per la promozione dei diritti di cittadinanza ( proprio il sito giusto per abbeverarsi della verità n.d.r.)

 Si legge : Avv.Salvatore Fachile : Foro di Roma Da anni si occupa di diritto dell’immigrazione e diritto minorile, con particolare riguardo alla protezione internazionale, all’antidiscriminazione, alla tratta degli esseri umani e ai minori non accompagnati, anche tramite alcune pubblicazioni e una costante attività di relatore in master universitari e corsi di formazione di settore. Socio Asgi.

L'intervistato dice:

 24/8/2016 espulsi alcuni cittadini sudanesi Il governo italiano fece un accordo con il governo del Sudan –questo nel 2016- e il 23 agosto 23 giovani sudanesi vennero forzatamente rimpatriati in Sudan ( collettivamente e senza esaminare la singola posizione ) .Grazie a una delegazione di parlamentari europei si è andati in Sudan dove sono state raccolte le procure di 5 di quelle persone forzatamente rimpatriate ed abbiamo presentato un ricorso alla Corte europea dei diritti dell’uomo.

 ( chi paga? n .d.r.) E prosegue:

 Abbiamo chiesto di condannare il governo italiano da parte della corte europea dei diritti dell’uomo.Il ricorso è stato ammesso e la corte ha posto quesiti al nostro governo che dovrà rispondere entro il 30 marzo. Si deve aprire un più alto dibattito pubblico aggiunge l’avvocato , sulla correttezza di queste politiche totalmente incondivisibili

Nuova politica dell’Europa e dell’Italia per il blocco degli arrivi con accordi governativi che negano le basi democratiche ed etiche del nostro paese Al di là del fatto in questione quello che conta per me è l’estensione a tutte le politiche antidemocratiche e violente che il Governo da due anni ha posto in essere essendo anche contrari ai nostri principi costituzionali.




 E bravi davvero alla Melting Pot Europa. Guarda come sono organizzati questi! Riusciranno anche a far condannare l’Italia! Per loro l’Italia con il Ministro Minniti sta mettendo in essere in tema di immigrazione una politica antidemocratica e violenta contraria ai principi costituzionali. Bravi!

                                                        

Perchè mai invece, non si parla mai dati alla mano di quello che avviene in Italia sul piano della criminalità comune?
Ogno giorno,ogni ora decine di segnalazioni di violenze singole o di gruppo contro autisti di mezzi pubblici, controllori di treni,semplice cittadini e centinaia di donne a suibire violenze di ogni tipo.Non contano questi fatti sig.Andrea Billau? Mai un accenno!

E' meglio forse come Lei ha fatto nella trasmissione di sabato 13 gennaio dare spazio a che ha decantato tutti i malefici che l'attiuale Governo Italiano sta mettendo in atto facendo accordi con vari paesi africani per cercare di limitare gli sbarch
i?

 Capito a che punto siamo arrivati?
 




Siamo alle solite! La canea dello sdegno impera su tutti i siti e tutte le testate del BON TON.

 Il Presidente Usa Donald Trump secondo suo uso e costume, ha definito alcuni Paesi da cui gli Usa ricevono immigrati,come dei cessi. E allora? Apriti cielo!



 Le Madonnine col dito puntato ( tipo Boldrini ) devono essere con le guance paonazze dall’ira! Loro si sa sono tenutarie della Verità Assoluta. L’accoglienza INDISCRIMINATA di tutte e tutti. Soprattutto se questi tutti sono rappresentati da giovani africani nel pieno dello loro forze visti come salvamento per la nostra economia in difficoltà causa invecchiamento della popolazione.

 Peccato però che fin ad ora a guadagnare da questa presenza non gradita nelle nostre piazze e nelle nostre vie siano stati i SINDACATI E LE COOPERATIVE di tutti i colori, rosse e bianche. Ed a soffrire siano le casse statali visto che questi “bighelloni in piene forze “ li paghiamo noi!


   
 Noi che non abbiamo le sovvenzione di Soros! Capito come stanno le cose? Altro che le sparate verbali di Trump!

Occorre che Salvini se dovesse salire al Soglio del Governo MANTENGA QUELLO CHE VA DICENDO in queste ora in termini di immigrazione. RISPEDIRLI TUTTI A CASA COL PRIMO AEREO appositamente allestito e via e via proseguendo. NON CI CREDO che lo metterà in atto.



Grida vendetta il fatto che un popolo come l’Italiano assista inerme ,quasi con distacco, tranne rare eccezioni, ai continui arrivi di migranti sulle nostre coste. Qui non siamo in presenza di fuggitivi da guerre o carestie,si,ci sono anche quelli, ma per la gran parte si tratta di giovani nel pieno delle forze che non vedono l’ora di sbarcare da noi sicuri che il bel paese li manterrà ,soddisfacendo ogni loro richiesta partendo dalle schede telefoniche per finire alle sigarette ed al cibo adatto alla bisogna.
 


Piano piano però qualcosa si muove.Anche un giurista ed ex Presidente della Corte Costituzionale come Zagrebelsky infatti nel suo articolo di fondo apparso oggi su LA STAMPA ha voluto fare un distinzione netta tra migranti da guerre e carestie e migranti economici. Su questi ultimi occorre ha detto maggiore attenzione.Non siamo allo “ rispediamoli a casa loro ma è già un buon inizio. Ha infatti scritto :” Coloro che arrivano non sono necessariamente quelli che più avrebbero bisogno di accoglenza e rifugio.In grande misura arrivano uomini giovani e sani”

Sempre su LA STAMPA e sempre in prima pagina da notare anche la dichiarazione di un giovane avvicinato dall’inviato a margine dei disordini che in Tunisia sembrano riproporre momenti di protesta recenti che sembravano sopiti. “Appena ho 2000 euro mi imbarco” ha detto. E questo sarebbe un migrante da accogliere?

 Quante centinaia di migliaia di situazioni simili ci saranno al momento nell’Africa del Nord?

 E quelle decine e decine di milioni di africani di Niger,Ciad,Repubblica Centro Africana,Mali, Senegal,Gambia che facciamo li accogliamo tutti noi?


 Per il prossimo Governo io credo che la principale questione di cui occuparsi pena guai davvero seri, sia proprio il tema dell’immigrazione.Prima del lavoro ,del Jobs Act e della Legge Fornero

. Lo capiranno ?

 PS: situazione aggiornata degli arrivi in Italia ad oggi nel 2018 . Siamo già a 851 sbarcati rispetto ai 729 nello stesso periodo dello scorso anno ed ai 268 nel 2016. Che facciamo? Si incrementa?
 




Non mi convinci Maroni, per nulla. Prima fai la conferenza stampa in cui annunci buono buono remissivo remissivo di non candidarti per il bis al Pirellone ( avendo quasi la certezza della rielezione ) aggiungendo anche di essere a disposizione e poi afflitto ed arrabbiato concedi un'intervista al Foglio ( Claudio Cerasa ) in cui attacchi i metodi ,definiti, stalinisti di Salvini?


Dopo esserti autoescluso da solo ? Mah!

 Salvini avrà pure i suoi difetti ( troppi annunci anche lui ) ma ha fatto bene a subodorare qualcosa di poco chiaro nella decisione Maroniana.

 Una stampella possibile ai centristi buonisti opportunisti dell'ammucchiata generale ?

 Quelli e non sono tanti che nella Lega vedrebbero di buon grado un bell'inciucio con Renzi ed il PD nel dopo elezioni in caso di stallo? Sospetto condivisibile
visto che anche Forza Italia con Berlusconi mai ha apprezzato i toni decisi dei leghisti veri.Quelli alla Bossi per intenderci.

 Quelli a cui Maroni nemmeno lontanamente somiglia.

 Siamo agli stracci tra le due anime della Lega tra l'altro alle prese con le scelte delle candidature



E si vedranno secondo i calcoli in base ai sondaggi anche molte facce nuove dal momento che Calderoli l'esperto interno di cifre e previsioni ,stimerebbe in circa 150 le persone che diventeranno Deputato o Senatore all'interno del Movimento. Cifre esagerate? Non credo.




Se proseguirà il battibecco tra Salvini e Maroni è anche probabile che chi farà le liste cerchi di evitare nomi legati alla corrente Maroni. Non sono molti a dire il vero ( 5-6 ).Questo a livello Nazionale ma in Regione Lombardia i Maroniani sono molti ed ora dopo la autorinuncia del Capo si sentono tutti a rischio anche se dovesse vincere Fontana come pare che i sondaggi Ghisleri abbiano certificato.Addirittura 12 punti di vantaggio avrebbe il centrodestra sul centrosinistra.
 


DATO IL VIA ALLE PROMESSE     

 Forse i nostri politici credono che abbiamo l’anello al naso o giù di lì ..

 Vi rendete conto di quali e quante promesse facciano ogni giorno?

 Promesse che poi a urne chiuse nella quasi totalità verranno bellamente disattese.

 Tralasciando poi i “giri di valzer” i cambiamenti di opinioni da un’ora all’altra.Tipo Di Maio sull’uscita dall’Europa!

Ed allora che fare?

 Come difendersi? NON ANDARE A VOTARE? Credo sia errato.

Troppo importanti sono queste elezioni politiche ( dopo anni ed anni di governi nominati da nessuno ) per permettersi il lusso di non votare. A seconda del credo personale sia esso di destra o di sinistra o da “paraculo” di centro servirà ( una bella lotta davvero ) scegliere il politico meno peggio ,quello che le spara meno grosse,quello con le proposte più realistiche e soprattutto quello che più degli altri possa mettere in atto manovre pro italiani e non per distruggere il nostro tessuto storico con un’invasione già programmata e calcolata a tavolino di africani e non.

 La Lega? Fratelli d’Italia? Una bella lotta questa con propensione per la seconda voce…

 DI certo un NO grosso come un macigno al voto dato a formazioni come +Europa della Bonino-Soros o a quelle come Liberi e Uguali delle seconde cariche dello Stato e men che mai a Renzi ed alla sua cricca.

 Il mantra dei sinistrorsi alla Bersani ed alla D’Alema estendibile anche a Grasso e compagni è quello di riuscire a recuperare parte di quei voti che allontanatisi dal PD causa Renzi e politiche vuote dell’anuncio ad effetto,sono finiti per ingrossare le fila dei grillini.Una parte di verità c’è di sicuro.Ma quanti saranno? Sei o settecentomila al massimo.

 E torniamo alle promesse elettorali con il rischio di alimentare ancor di più l’astensionismo.



 Salvini: eliminare la Legge Fornero Cancellare la legge Lorenzin sui vaccini.Via la tassa sulle sigarette elettroniche.


Di Maio che è un fine statista ( esperienza zero..) annuncia che nel primo anno di un Governo a 5 Stelle verranno abolite 400 leggi! Alla facciaccia del amcigno del debito pubblico che è gigantesco e del vincolo del 3% Anzi ,va oltre. Almeno 100 miliardi all’anno per 3 anni di spese pazze tanto , dice, questa massa di danaro in giro ( reddito di cittadinanza ) risolleverà così in alto la nostra economia che il debito pubblico scenderà da solo…



 Così dopo “mortiria” Monti ed il suo rigore avremo l’epoca delle spese pazze e delle entrate sicure anche senza far nulla…




 Figurarsi ai giardinetti pubblici già pieni di africani nullafacenti pagati da noi che cosa accadrà. Ci vorranno le giostrine ed i pifferai per allietare tutta questa gente ( giovane ) con un reddito garantito


 Liberi e Uguali: via le tasse Universitarie

Forza Italia: un mese si ed uno no: via il bollo auto Via il Jobs Act perché ( ed è vero..) i contratti sono quasi tutti a termine( poi pare abbia fatto retrofront ) Pensioni con minimi a 1000 euro per 13 mesi. Nessuna tassa da pagare per chi ha un reddito sotto ai 1000 euro.Anzi: sarà lo Stato a far arrivare il cittadino a 1000 euro se da solo non ci arriva!


Renzi ( Il bomba ) salario minimo ad almeno 9 euro l’ora.

 DI Maio:nessuno mai più sotto la soglia di povertà


Quando si fermeranno ? Rischio forte di aumento dell’astensionismo.
 





Ma ci rendiamo conto a che punto siamo ?

 Tutto fermo in casa centrodestra perché Berlusconi vuole conoscere l’esito dei sondaggi circa l’appetibilità del nome Fontana per la guida della Lombardia…


 Riunioni importanti spostate in attesa dei dati.Fontana o Gelmini?

 E cambierebbe molto in chiave alleanza con Salvini.La Lega vuole Fontana ma in Forza Italia c’è il timore di perdere lo scontro con un Giorgio Gori che sarebbe stato battuto da un Maroni 2 ma che con Fontana potrebbe anche spuntarla alla guida della più importante regione d’Italia. Intolllerabile per Berlusconi.

 Si attendono quindi i sondaggi sul possibile esito di uno scontro tra Gori e Fontana oppure tra Gori e la Gelmini.




 Intanto il duo Salvini-Berlusconi sembra non essere affascinato dall’ipotesi di una candidatura Maroni per il prossimo Parlamento. Anzi! Gli chiudono tutte le porte!

Ed è questo che stride con le pacate dichiarazioni rese ieri in conferenza stampa dal Governatore Lombardo. Sono a disposizione ha detto. Ma di chi e per che cosa?



 Un navigato politico come lui lascia un tal posto di potere così senza rete protettiva? Ma chi ci crede?

Insomma il caso Maroni potrebbe mettere in crisi ,se ognuno degli attori manterrà le promesse in premessa,l’intesa raggiunta dalla coalizione.
 





L’effetto Maroni quale sarà?

 Non è che mi piaccia molto la mossa del Governatore della Lombardia.

Che vuol dire motivi personali?( non di salute ha detto lui) Non si ricandida al Governatorato della Regione più importante d’Italia ed una delle più importanti d’Europa e dopo aver ben governato per motivi personali… Mah! Ed anche con ottime possibilità di essere rieletto!


 Paura della vicenda giudiziaria in corso oppure c’è dell’altro?

 Lo spauracchio sarebbe rappresentato dagli esiti del processo che si svolge a Milano ( concussione presunta) e che se in caso di condanna avrebbe come conseguenza il decadimento dalla carica di Governatore . Processo che andrà a sentenza presumibilmente entro giugno.Per cui una eventuale candidatura di Maroni per le prossime elezioni politiche ed una sua elezione al Senato,come si ipotizza, lo doterebbe dello scudo da parlamentare.

 Per l’applicazione della legge Severino ( come accaduto a Berlusconi ) occorre la sentenza della Cassazione.

 C’è già chi ipotizza segreti patti Maroni-Berlusconi in barba a Salvini,chi dice che avrebbe mire romane ( il Ministero dell’Interno già da lui ben guidato in un recente passato),di certo se fossi in Salvini non starei del tutto tranquillo.


 Maroni fa parte della Lega Nord quella vera quella di Bossi,quella che vuole l’indipendenza della Padania , quanto meno l’autonomia Regionale,non la Lega che Salvini vuole portare a partito nazionale dalle Alpi a Pantelleria… E c’è una bella differenza


. Maroni ha detto che non chiede nulla.E’ a disposizione per le prossime elezioni politiche pur non avanzando specifiche richieste

.Interressante però il suo giudizio su Di Maio del 5 Stelle." Per me- ha detto. Di Maio è la Raggi al cubo. Se dovesse andare lui a Palazzo Chigi c'è il rischio che l'Italia finisca come Spelacchio. Spero che non succeda"

 Insomma:troppa calma,troppa ponderazione.Si insinua il sospetto
.
                                   

 Maroni “Il batterista milanista” è abile politico, ha esperienza e si mette a disposizione.Avete mai visto un politico di peso che si fa da parte in questo modo? MAI! Chiaro che sotto c’è un disegno.

 Bisogna capire quale e se servirà al centrodestra per finalmente governare senza spauracchi ed inciuci . Insomma : nulla che possa portare a Renzi!
 


Ovvio che sarà una specie di gioco ad incastro quello che si prevede per le alleanze tra movimenti politici in vista delle elezioni del 4 marzo prossimo. Chi pone veti da una parte e chi dall’altra e chi in anticipo di una riunione importante ( Berlusconi ) diffonde in anteprima il logo con su scritto “Berlusconi premier” quasi a voler marcare il territorio!




E si comincia bene..



Di Maio
ad esempio oggi ha detto: “mai alleanze con Boldrini “ di Liberi e Uniti. Motivazione ? Quella di aver piegato i regolamenti parlamentari per consentire alle banche di intascare 7,5 miliardi di euro dai cittadini italiani”



Da parte sua invece il leader di LEU Pietro Grasso durante l’assemblea del Movimento all’Ergife di Roma oltre a rimarcare come il suo movimento sia da considerarsi come l’unica alternativa credibile ha posto l’accento sulla necessità di evitare di parlare di “favole” ( riferendosi alla abolizione del canone Rai proposta da Renzi dopo averlo voluto mettere nella bolletta elettricità ) e concentrarsi su proposte serie e concrete come l’abolizione delle tasse universitarie e l’abolizione del precariato facendo tornare prevalenti i contratti a tempo indeterminato



Singolare e “democratica” la scelta di Bersani di parlare con tutti tranne che con la destra.

 Ovvio! Cosi ci si comporta quando si è i custodi della verita! E quale sarebbe questa verità ?

E’ la volontà dice Bersani di creare lavoro e ridurre i contratti precari.

 Insomma gira e rigira è dai tempi della Legge Biagi che quello del lavoro ( in entrata ed in uscita ) è il primo problema di cui i politici dovrebbero occuparsi.La legge Biagi fu emanata dal Governo Berlusconi nel 2003 e introdusse nuove tipologie nei contratti di lavoro con il credo ( rivelatosi poi fallace ) che maggiore flessibilità in entrata nel mondo del lavoro,( co.co.co e co.co pro.) si potessero risolvere i problemi di disoccupazione.

 Ma veniamo ad Arcore dove dovrebbe essere terminato il “vertice” tra i due galli nel pollaio con tanto di manifesti da una parte e dall’altra tenuti a bada forse dalla “Giorgia Nazionale ” di destra vera ( almeno si crede..)



 Ne sarebbe scaturito questo:

 1) la coalizione sarà a 4 :Forza Italia-Lega-Fratelli d’Italia-Quarto Polo ( ex di vari partiti- come li vede Salvini ? )

 2) come priorità: pensioni minime a 1000 euro,codice di difesa dei diritti delle donne,federalismo e presidenzialismo. Un programma con al primo punto la revisione e cancellazione della Riforna Fornero ( votata anche dal PDL nel 2011…) , con meno tasse, meno Europa,più sicurezza per tutti e controllo dell’immigrzione oltre alla tutela del made in Italy ed un sostegno alla natalità.
 
Ci sono 81 persone collegate

< gennaio 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
       
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (31)
Calcio Commenti (141)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (17)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (18)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (16)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (9)
Calcio Serie C 2017-2018 (5)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (2)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (1)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
Critica politica (6)
CRONACA (3)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (1)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (146)
Politica e costume (2)
Politica a costume (1)
Politica critica (2)
Politica e costume (8)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (9)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (4)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: