VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Gianni Zei - Stadio di Empoli... di Admin
 
"
"Capricci si chiamano i vizi dei grandi".

Anonimo
"
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 

SPETTACOLO ARANCIONE: LA PISTOIESE RIFILA 6 RETI ALLA SESTESE E CONTINUA A RINCORRERE I PLAY OFF.

Dal Melani di Pistoia:EDOARDO DESIDERI

 CAMPIONATO NAZIONALE di SERIE D Girone D, 27ª Giornata

26/02/2012  Stadio "Marcello Melani" di Pistoia

 PISTOIESE - SESTESE 6 -2

MARCATORI: 8' Taddeucci (P), 11' e 17' Bigoni (P), 26' Mariotti (P), 32' Lenzini (S), 63' rig. Mariotti (P), 70' rig. Bastogi (S), 87' Taddeucci (P)

 PISTOIESE: Gaffino, Cortese, Elmi (82' Polvani), Arzeo (74' Paolicchi), Macelloni (vc), Varoli, Bigoni (64' Hemmy), Reccolani, Taddeucci, Ceciarini (cap), Mariotti. A disp: Lorenzi, Bischeri, Calanchi, Ceccherini. All. PAOLO INDIANI.

 SESTESE: Fulignati, Ravanelli, Salusti, Biondi (64' Calamai), Vezzi (17' Fioravanti), Saviozzi (cap), Laurenzi, Guarisa (78' Corduri), Marzierli, Bastogi, Lenzini (vc). A disp: Begotti, Pollini, Aldrovandi, Aperuta. All. Roberto MALOTTI.

 Arbitro: sig. MARRAZZO di Lecco,

1° assistente sig. MOTTA di Seregno, 2° assistente sig ROMANO di Milano.

 Note: giornata serena, campo in buone condizioni

. Spettatori 900 circa

. Ammoniti: 50' Varoli per la Pistoiese; 47' Ravanelli, 61' Lenzini, 63' Saviozzi per la Sestese.

 Angoli: 6 a 6; Recuperi: 1'+3'.

 PISTOIA – Tre doppiette, due rigori, otto gol e tante altre occasioni colorano il match disputato al “Melani” fra Pistoiese e Sestese: gara ricca di emozioni che ha visto gli uomini in maglia arancione trionfare con un rotondo 6 a 2 riuscendo così a tenere viva la speranza di raggiungere i play off, che restano però distanti ancora sette lunghezze

 PRIMO TEMPO – Indiani lascia a riposo Ceccherini e Nencioli schierando Arzeo sulla linea dei centrali e riproponendo Cortese a destra, mentre concede una chance ad Elmi e a Mariotti utilizzati fin qui col contagocce. Tutti si fanno trovare pronti, anche se spicca la prova superlativa di Mariotti condita da una doppietta e da due assist. La Pistoiese passa già all'8' quando Mariotti riceve un bel pallone da Reccolani sulla destra e a sua volta pennella un gran cross al centro dell'area dove irrompe Taddeucci che supera la marcatura di Ravanelli e batte Fulignati di testa. Gara in discesa per gli arancioni che trovano il raddoppio dopo appena 3 minuti: Mariotti raccoglie il pallone nella metà campo offensiva e lancia sul filo del fuorigioco Bigoni che batte con freddezza il portiere ospite. Al 13' Reccolani sfiora il 3 a 0 con un gran destro da fuori area, anche se la terza segnatura è rinviata di appena 4 minuti dato che al 17' Bigoni nota il piazzamento di Fulignati e lo batte con un improvviso tiro ad effetto dalla distanza. Il tecnico rossoblu Malotti corre ai ripari cercando di dare più spessore al centrocampo con l'inserimento di Fioravanti per Vezzi, e i suoi escono dal guscio grazie ad una conclusione dalla distanza di Bastogi al 18', e ad un tiro centrale di Guarisa al 23' in seguito ad un'incursione operata da Lenzini. La Pistoiese non sembra appagata e al 25' da un assist di Cortese, che dialoga con Bigoni e penetra in area, Mariotti arriva sul pallone con un attimo di ritardo sfiorando il 4 a 0. L'attaccante si consola un minuto più tardi quando soffia letteralmente il pallone dai piedi del compagno Taddeucci, involato in area ospite, quindi batte il numero uno della Sestese con un micidiale pallonetto. La gara è già virtualmente chiusa anche se poco dopo la mezz'ora Lenzini s'incunea bene sulla marcatura di Arzeo e batte Gaffino di sinistro. Si va dunque a riposo sul 4 a 1 per la Pistoiese, punteggio che va addirittura stretto ai padroni di casa i quali avrebbero l'opportunità di arrotondare ancora grazie alle conclusioni di Taddeucci al 35', di Mariotti al 37' e infine di Ceciarini al 41', ma in tutte e tre le circostanze si difende bene Fulignati.

SECONDO TEMPO – La Pistoiese della seconda frazione continua a non dare tregua agli ospiti e nei minuti iniziali si rende pericolosa con Bigoni di testa su cross di Elmi e con Mariotti che chiude troppo il sinistro sfiorando il palo al termine di un'azione personale. All'11' Macelloni è bravo a chiudere in angolo sulla conclusione di Marzierli lanciato da Bastogi, quindi al 18' la Pistoiese porta a 5 le segnature: l'arbitro assegna il penalty per un tocco di mano di Saviozzi su una punizione di Cortese. Dal dischetto va Mariotti che realizza, firmando la seconda doppietta della giornata dopo quella realizzata da Bigoni, al quale Indiani concede la standing ovation, un minuto dopo, sostituendolo con Hemmy. Al 25' la Sestese accorcia nuovamente le distanze quando il signor Marrazzo di Lecco pareggia il conto dei rigori in seguito all'atterramento di Lenzini in area arancione. Il numero 10 Bastogi non fallisce dagli undici metri e si va sul 5 a 2. Gara tutt'altro che finita, dato che al 28' Mariotti sfiora la tripletta personale su invito di Cortese trovando però l'opposizione di Fulignati. Da segnalare al 37' l'esordio del giovanissimo Polvani che rileva l'acciaccato Elmi, quindi al 41' il numero 1 ospite dice ancora di no alla sesta capitolazione, deviando in angolo un tiro di Taddeucci su cross del nuovo entrato Paolicchi. La doppietta del centravanti arriva comunque un minuto più tardi quando Cortese, imbeccato a sua volta da un passaggio filtrante di Reccolani, gli serve il più comodo degli assist a pochi passi dalla linea di porta. E il punteggio avrebbe potuto essere addirittura più ampio se a un minuto dallo scadere Hemmy non avesse trovato il palo a dire di no alla sua bella conclusione dal limite. L'undici di Indiani deve così 'accontentarsi' (si fa per dire...) del 6 a 2 finale; l'eventuale 7 a 2 ci avrebbe riportato indietro di 22 anni quando nell'allora Interregionale (stesso livello della serie D attuale) la Pistoiese di Ventura si era imposta con quel punteggio in casa della Rotegliese in un'annata sfortunata che l'avrebbe vista giungere alle spalle del Viareggio, promosso in C2. Da allora gli arancioni non erano più riusciti a segnare più di 5 reti in un incontro di campionato, dato che avvalora il risultato odierno anche se i tre punti conquistati non fanno accorciare le distanze dal gruppetto dei play-off, per quanto la squadra abbia dimostrato di avere forza e determinazione adeguate per crederci fino in fondo.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (13)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Dal "Brunner" di Forcoli :EDOARDO DESIDERI  

 

LA PISTOIESE RALLENTA A FORCOLI: ARANCIONI RAGGIUNTI IN PIENO RECUPERO, FINISCE 1 a 1.

CAMPIONATO NAZIONALE di SERIE D Girone D, 26ª Giornata

Stadio "Brunner" di Forcoli (PI), 19/02/2012

 FORCOLI - PISTOIESE 1 - 1

MARCATORI: 63' rig. Firenze (P), 92' Baldini (F)

 

 

U.S.FORCOLI CALCIO 1921 Ceccherini, Saitta, Baldini, Galluzzi (71' Mitra), Balde, Bonsignori, Marianelli, Moriani, Sanguinetti, Galli (88' Vanni), Fiorentini (73' Antonio). A disp: Filippi, Taccola, Guerrini, Marchetti. All. Marco BRACHI.

 

U.S.PISTOIESE 1921 :Gaffino, Cortese (75' Paolicchi), Nencioli (56' Arzeo), Varoli, Macelloni, Ceccherini, Bigoni, Reccolani, Taddeucci, Ceciarini, Firenze (64' Bischeri). A disp: Lorenzi, Bugelli, Calanchi, Mariotti. All. PAOLO INDIANI

 Arbitro:sig. VIOTTI di Tivoli, 1° assistente sig. PAGANO di Caserta, 2° assistente sig FIORILLO di Salerno.

 Note: giornata plumbea, campo in condizioni non ottimali. Spettatori 400 circa (più della metà da Pistoia).

Ammoniti: 25' Cortese, 51' Nencioli, 65' Bischeri per la Pistoiese; 15' Fiorentini, 35' Marianelli, 61' Baldini e Galli, 93' Bonsignori per il Forcoli

.Espulsi al 56' l'allenatore del Forcoli Brachi, e al 65' Firenze della Pistoiese (già sostituito) entrambi per proteste

.Angoli:9-5 per il Forcoli;

 Recuperi:2'+5'.

FORCOLI (PI)Sfuma in pieno recupero il sogno della Pistoiese di inanellare la settima vittoria di fila e battere così il proprio record di successi consecutivi. Dopo essersi portata in vantaggio al 18' della ripresa con Firenze che trasforma un rigore conquistato da Taddeucci, la Pistoiese non è stata infatti in grado di resistere alla veemenza dei padroni di casa disposti a vender cara la pelle fino all'ultimo secondo pur di non permettere agli arancioni di conquistare i tre punti. E al 92' è arrivato il gol di Baldini che ha gelato gli animi dei tifosi ospiti giunti in buon numero nel paese pisano

 PRIMO TEMPO – Indiani da fiducia al giovane Firenze, decisivo sette giorni fa col San Paolo, mentre si affida a Thomas Cortese per coprire la fascia destra. Le dimensioni ristrette del campo e l'atteggiamento aggressivo dei padroni di casa imbrigliano la manovra della Pistoiese che non riesce a ragionare a centrocampo, soffrendo la velocità di Fiorentini sulla fascia e vedendo infrangere la maggior parte delle proprie iniziative offensive sulla diga eretta da Balde. Ne esce un primo tempo avaro di emozioni, dove ad un avvio pimpante dei locali, insidiosi con una punizione alta di Moriani e con un tiro velleitario di Galli nei primi minuti, la Pistoiese risponde procurandosi una ghiotta opportunità al 10' che Bigoni, ben imbeccato da Cortese, manda a lato di un soffio. Non c'è altro da annotare fino al 34' quando Galli impegna Gaffino dal limite su invito di Moriani, mentre proprio allo scadere Ceciarini non impensierisce il numero uno di casa con un debole rasoterra da fuori area

SECONDO TEMPO – La Pistoiese della ripresa che passa dalla difesa a tre centrali ad un più offensivo 4-3-3, si presenta un po' più spavalda procurandosi nel primo quarto d'ora un paio di occasioni con Taddeucci di testa, e con Reccolani che calcia alto di prima intenzione, mentre al 56' il direttore di gara allontana dal terreno di gioco l'allenatore dei pisani Brachi per proteste. La gara si accende al 60': il Forcoli si procura una ghiottissima occasione grazie a una discesa di Mariani che serve all'indietro l'accorrente Sanguinetti il quale impatta male permettendo a Gaffino di recuperare la sfera. Sul capovolgimento di fronte Firenze serve un pallone rasoterra al centro dell'area dove Taddeucci cerca di coordinarsi, ma cade disturbato da due difensori amaranto. L'arbitro assegna il rigore, della cui trasformazione s'incarica Firenze che prima realizza il gol del vantaggio, dunque, dopo l'esultanza sotto il settore occupato da una parte dei tifosi arancioni presenti al Brunner, viene sostituito da Bischeri. Durante l'uscita dal campo avviene uno screzio con un giocatore avversario che gli fa perdere la testa, e l'arbitro lo caccia anche dalla panchina sventolandogli in faccia il rosso diretto. La gara s'innervosisce e questo favorisce la manovra dei locali alla disperata ricerca del pari. Al 66' Bonsignori non trova lo specchio con un bel tiro morbido da fuori area; al 73' ancora Bonsignori crossa un pallone al centro, ne scaturisce una mischia che Sanguinetti risolve calciando clamorosamente a lato da ottima posizione. Passa un minuto e dall'altra parte Bischeri impegna severamente Ceccherini con un tiro dal vertice sinistro dell'area pisana. A dieci minuti dal termine una punizione di Moriani crea scompiglio nell'area pistoiese, con Bonsignori prima e Balde poi che tentano invano di gonfiare la rete arancione, quindi allo scadere esatto dei 90' è Bischeri a spedire alto da pochi passi il possibile raddoppio su cross del nuovo entrato Paolicchi. Un minuto più tardi Gaffino risponde alla grande spedendo in angolo un tiro di Marianelli, ma la resistenza arancione cade sul corner seguente quando Baldini raccogli la sfera sul secondo palo e con un sinistro teso a incrociare batte la retroguardia ospite e fissa il punteggio sul definitivo 1 a 1.

 Si è interrotta la serie di sei vittorie consecutive iniziata a Gennaio, e sebbene in casa orange resti la consapevolezza di aver strappato un punto su di un campo assai ostico e contro un'avversaria agguerrita che ha lottato per tutti i 90 minuti, arrivando alla fine a guadagnarsi un pari più che meritato, nel dopogara c'è comunque rammarico per l'aver visto sfumare a pochi istanti dal termine una vittoria che avrebbe avuto un grande peso in chiave play off, col distacco dal quinto posto che sale a 7 lunghezze.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (13)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 17/02/2012 @ 22:00:00, in BANCHE, linkato 2259 volte)

L’ACCESSO AL CREDITO PER LE PMI TOSCANE: IL RUOLO DEI PROFESSIONISTI, DELLE BANCHE E DELLA ASSOCIAZIONI

IL LUOGO: Centro Congressi Principe di Piemonte, Piazza Puccini, Viareggio (Lu) Mercoledì 22 Febbraio, Ore 17:00 – 19:30

Obiettivo del Convegno :"

"...Le imprese che operano nel tessuto economico nazionale e locale si trovano in questi giorni a dover fronteggiare la seconda grave crisi di liquidità avvenuta negli ultimi 3 anni. La dilazione degli incassi e la richiesta di maggiore “affidabilità” da parte della banche rende cruciale “saper gestire” il rapporto Banca-Impresa. Il convegno ha quindi l’obiettivo di chiarire quali sono le diverse figure che possono affiancare le PMI nella gestione dei rapporti con gli Istituti di Credito e delineare le possibili evoluzioni dei rapporti esistenti...."

 Programma degli Interventi:

Luca Lunardini - Sindaco di Viareggio “Saluti ed Introduzione ai Lavori” Prof. Marco Giusti – Professore Università di Pisa – Facoltà di Economia “Il rapporto Banca Impresa nell’attuale congiuntura economica” Dott. Leonardo Bandinelli – Confindustria Toscana “Le PMI Toscane e la crisi di liquidità” Dott. Paolo Paladini – Presidente Centro Fidi Lucca “Il Ruolo dei Confidi nell’intermediazione finanziaria” Dott. Marco Pulga – Dottore Commercialista e Consulente di Impresa – Studio Tay Miu “Il ruolo del professionista nel supportare l’accesso al credito delle PMI” Dott. Michele Antognoli – Consulente di Impresa – Studio Professionale Antognoli “Le esigenze delle PMI nella gestione del rapporto Banca-Impresa” Dott. Giacomo Baragatti – Agente Leasing - Monte dei Paschi Leasing e Factoring “Il Ruolo del Leasing nello sviluppo dell’attività di impresa” Dott. Angelo Cittadini – Consulente Leasing “Le operazioni di finanziamento Sale e Lease Back”

la Redazione

Articolo (p)Link Commenti Commenti (16)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Sabato prossimo 18 febbraio ore 10.30 in Corso Silvano Fedi, 36 a Pistoia si terrà la CERIMONIA DI INAUGURAZIONE della rinnovata sede camerale. Dopo il consueto taglio del nastro seguiranno gli indirizzi di saluto da parte del Prefetto, del Presidente della Provincia e del Sindaco del Comune di Pistoia. Seguirà l'intevento del Presidente Nazionale delle Camere di Commercio, Ferruccio Dardanello. Alle ore 11.45 si svolgerà la Cerimonia di premiazione per il conferimento dei Premi Fedeltà al Lavoro e Progresso Economico destinati ad imprese e dipendenti che si sono contraddistinti in provincia per il loro impegno.

CAMERA DI COMMERCIO PISTOIA: SABATO 18 FEBBRAIO ORE 10.30

INAUGURAZIONE RINNOVATA SEDE

nella foto: Ferruccio Dardanello e Stefano Morandi

Sabato prossimo, 18 febbraio 2012, alle ore 10.30, in Corso Silvano Fedi, 36 a Pistoia, si svolgerà la cerimonia di inaugurazione della rinnovata sede camerale.

La sede dell’Ente camerale, posta nel cuore della città, è conosciuta da tutti come “Palazzo Giallo”, ma il suo vero nome è Palazzo Agati (famosa e grande famiglia di organari che avevano, all'interno del palazzo stesso, la loro fabbrica). Nel 1933/1934 il prestigioso palazzo fu trasformato dall'Architetto Raffaello Brizzi con il rialzamento di un piano e la realizzazione del maestoso scalone interno di marmo. Successivamente, negli anni ’50 e ’60, il palazzo subì una ulteriore ristrutturazione che stravolse il rifacimento dell'Architetto Brizzi.
Nello scorso 2009, l’allora Amministrazione camerale, deliberò il ripristino della configurazione originaria che oggi ha permesso il recupero dell’edificio restituendo alla città di Pistoia il patrimonio storico e culturale che esso rappresenta.

A fare gli onori di casa, il Presidente in carica, Stefano Morandi che dopo il consueto taglio del nastro accompagnerà gli invitati nel salone camerale per gli indirizzi di saluto da parte del Prefetto, del Presidente della Provincia e del Vice Sindaco di Pistoia.

A seguire:  l’intervento del Presidente Nazionale delle Camere di Commercio italiane, Ferruccio Dardanello.

La mattinata di celebrazione concluderà con la cerimonia di premiazione della “Fedeltà al lavoro e del Progresso economico”.

Si tratta di un bando di concorso per l’assegnazione di medaglie ed attestati ad imprese, consorzi e cooperative, amministratori e lavoratori operanti in tutti i settori economici che si sono distinti in provincia per il loro impegno.

Le categorie premiate sono:

  • Lavoratori dipendenti da imprese private
  • Imprese e imprenditori con oltre 30 anni di ininterrotta attività
  • Imprese innovative

fonte: ufficio stampa CCIAA Pistoia

Articolo (p)Link Commenti Commenti (14)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Dal Melani di Pistoia EDOARDO DESIDERI:

 

CAMPIONATO NAZIONALE di SERIE D Girone D, 25ª Giornata

Stadio "Marcello Melani" di Pistoia, 12/02/2012

PISTOIESE – SAN PAOLO PADOVA 3-2 

MARCATORI: 6' Raffaelli (S), 10' Volpato (S), 39' e 73' Bigoni (P), 90' Firenze (P).

 PISTOIESE:Gaffino, Cantoni (58' Firenze), Nencioli (80' Hemmy), Varoli, Macelloni, Ceccherini, Bigoni, Reccolani, Taddeucci, Ceciarini, Bischeri (58' Paolicchi). A disp: Lorenzi, Cortese, Mariotti, Polvani. All. PAOLO INDIANI.

 SAN PAOLO PADOVA: Cucinato, Masiero, Zanon, Bovo, Bizzarro, Zanetti (75' Milani), Raffaelli (58' Fantin), Lestani, Volpato, Lucchini, Mazzeo (85' Michelotto). A disp: Mellon, Galeazzo, Bertelli, Galderisi. All. GIANFRANCO FONTI

.Arbitro:sig. SCARICA di Castellammare di Stabia, 1° assistente sig. ANNUNZIATAdi Torre Annunziata, 2° assistente sig SCALAdi Torre del Greco.

 Note: giornata fredda, campo in buone condizioni.

 Spettatori 800 circa.

Ammoniti: 24' Ceccherini, 33' Bischeri, 63' Bigoni, 67' Taddeucci per la Pistoiese; 30' Raffaelli, 65' Bovo, 69' Fantin per il San Paolo

Angoli:7-6 per la Pistoiese

Recuperi:2'+5'

 PISTOIA – Vince in rimonta la Pistoiese, contro un San Paolo sceso in Toscana deciso a chiudere la gara già nei primi minuti: è Carlo Bigoni uno dei simboli della vittoria arancione, dato che prima tiene a galla i suoi riaprendo la gara sul finire del primo tempo, poi sigla il pareggio alla mezz'ora della ripresa. Il 3 a 2 finale è invece opera del giovanissimo Firenze che allo scadere batte con eccezionale freddezza il portiere ospite Cucinato, facendo esplodere la gioia del pubblico pistoiese

PRIMO TEMPO - Indiani conferma sostanzialmente l'assetto delle ultime giornate, con Macelloni che torna al centro della difesa a tre e Cantoni, preferito a Firenze come '93, che prende il posto di Arzeo sulla fascia destra. In avanti Bigoni e Bischeri fungono da sostegno alla punta Taddeucci. Dall'altra parte, nonostante alcune assenze ed il fatto di giocare in casa della squadra forse più in forma del momento, mister Fonti schiera i suoi secondo uno spavaldo 4-3-3, puntando molto ad arginare la mole offensiva di Taddeucci, e sfruttando la velocità degli attaccanti nelle ripartenze. I fatti sembrano dare ragione al tecnico veneto: i patavini dimostrano infatti di avere una marcia in più nelle prime battute, e grazie ad una condotta di gioco aggressiva riescono ad avere la superiorità numerica praticamente in tutte le zone del campo per almeno mezz'ora. Il San Paolo trova il vantaggio già al 6': Lestani, il migliore dei suoi, percorre più di metà campo palla al piede con la retroguardia arancione, tutt'altro che impeccabile nella circostanza, che gli permette di liberare al tiro l'accorrente Raffaelli, il quale batte Gaffino con un preciso rasoterra. Taddeucci avrebbe l'opportunità di ristabilire l'equilibrio già dopo un minuto, ma imbeccato da un bel lancio di Reccolani chiude troppo il destro e la palla scivola a lato. La Pistoiese continua a soffrire l'intraprendenza ospite e all'8' Gaffino si rifugia in angolo sulla bella conclusione di Mazzeo. Il raddoppio è nell'aria, e infatti al 10' da un lancio lungo di Bizzarro Volpato scatta bene e supera in velocità Varoli, trovando poi lo spiraglio giusto per superare Gaffino. La Pistoiese, sotto shock, non riesce ad organizzare una reazione per oltre 20 minuti, rischiando di capitolare ancora al 28' quando sugli sviluppi di un angolo calciato da Mazzeo, Raffaelli grazia clamorosamente gli arancioni da pochi passi. Poi dalla mezz'ora gli uomini di Indiani cambiano registro trovando le giuste contromosse, ed è il 39' quando Bigoni s'invola verso l'area ospite sfruttando un gran lancio di Reccolani per accorciare le distanze con un bel tiro di sinistro. La Pistoiese avrebbe dunque l'opportunità di andare al riposo sul 2 a 2 con Bigoni che calcia a botta sicura su cross di Nencioli ma stavolta Cucinato si oppone e gli chiude lo specchio.

 SECONDO TEMPO – La Pistoiese della ripresa segue il trend del quarto d'ora finale del primo tempo: al 1' Bigoni si libera al tiro ma la sua conclusione si stampa sul palo a portiere battuto. Al 4' Bischeri impegna Cucinato su punizione, quindi si rivedono i padovani con un tiro a lato di Zanetti. Al 7' ci pensa Cantoni a dare un brivido alla retroguardia ospite con un rasoterra che esce a fil di palo, tuttavia la pressione offensiva della Pistoiese non sembra davvero trovare soluzione in termini di risultato. Indiani prova a mescolare le carte inserendo Firenze e Paolicchi per Cantoni e un evanescente Bischeri. Al quarto d'ora il portiere ospite para a terra un pallone indirizzato in rete su una mischia da calcio d'angolo, mentre tre minuti più tardi Ceciarini tenta la fortuna con un rasoterra da fuori area. Al 21' avviene un episodio che farà infuriare i tifosi della Pistoiese: Ceccherini lancia un pallone dalla difesa mettendo in affanno la retroguardia ospite. Sulla sfera si avventa Taddeucci in anticipo su Zanetti che sembra strattonarlo facendolo cadere in area. L'arbitro liquida il fatto ammonendo l'attaccante arancione per simulazione. La terna appare in affanno e appena un minuto più tardi non segnala un fuorigioco a Mazzeo il quale per un soffio non chiude il match calciando a lato da pochi passi. Gli sforzi della Pistoiese vengono premiati al 28' quando Bigoni firma un'altra doppietta risolvendo una mischia sugli sviluppi di un corner calciato da Firenze. Il gol fa esplodere la gioa del pubblico del Melani, tuttavia Indiani dimostra di avere le idee chiare e di voler vincere la partita quando all'80' manda dentro Hemmy per Nencioli. La Pistoiese riesce a ribaltare completamente il risultato praticamente allo scadere con Firenze che a dispetto della giovane età dimostra di avere un grande carattere riuscendo prima a far disinteressare dell'azione Taddeucci (in chiara posizione di offside), quindi a battere con maestria il portiere avversario mettendo la parola fine sull'incontro forse più bello visto al Melani quest'anno. Una vittoria di un'importanza enorme: fondamentale in termini di classifica, dato che la Pistoiese allunga il vantaggio sulla zona play-out (anche se diverse partite saranno recuperate il 22, causa neve), cominciando a puntare in maniera più concreta alla griglia dei play-off, in cui l'ultimo posto disponibile resta occupato proprio dal San Paolo distante adesso 5 lunghezze. Ma soprattutto una vittoria che conferma che lo stato di grazia della squadra non si è esaurito nel mese di Gennaio, e anzi fornisce ai tifosi maggiore fiducia in un gruppo che si è dimostrato capace di imporsi anche in una situazione di emergenza assoluta, quale è l'essersi trovati sotto di due reti in casa dopo appena dieci minuti.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (12)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Da Pisa Michele Bufalino :

 

Domenica 12 Febbraio 2012 - Lega Pro, Prima Divisione Gir.A,

 23° Giornata Stadio Arena Garibaldi "Romeo Anconetani "

Pisa - Lumezzane 0-2

 PISA: Pugliesi, Benvenga, Colombini, Buscaroli, Sodano, Obodo (9' s.t. Perez), Strizzolo (9' s.t. Gatto), Genevier, Perna, Favasuli, Scampini (17's.t. Benedetti). All. Pagliari

 

 

LUMEZZANE: Brignoli, Diana, Pini, Sevieri, Luciani, Guagnetti, Finazzi, Fondi,. Gasparetto (34's.t. Balde), Ferrari (45's.t. Inglese), Antonelli (43's.t. Djengoue). All. Nicola

 Gol: 1's.t. Gasparetto, 14's.t. Ferrari (rig.)

 Arbitro: Soricaro di Barletta

Ammonito Perez, espulso Buscaroli

 Note: 2000 spettatori circa.

 Minuti di recupero: 5's.t.

PISA - Alla caccia della vittoria dopo 8 partite senza i tre punti , il Pisa scende in campo con una formazione che presenta delle novità, come l'esordio interno di Colombini, per una linea difensiva quasi del tutto rimaneggiata. Assenti infatti Benedetti e Raimondi, oltre a Carparelli in attacco. Il Lumezzane che presenta i due ex Ferrari e Gasparetto, quest'ultimo recente vecchia conoscenza dell'anno del fallimento nel 2008-09.

 PRIMO TEMPO - Il Pisa sembra partire bene, ecco che Perna, servito di testa su calcio d'angolo, si rende pericoloso nel primo minuto di gioco. Sembra grintosa la squadra di Pagliari, e al 6' Strizzolo riceve palla proprio da Perna, si libera al tiro ma il suo sinistro termina a lato. Si fa vedere anche Gasparetto, per gli ospiti, che dribbla un uomo, si allarga e calcia alto. Sul capovolgimento di fronte, al 18', la conclusione di Perna viene deviata in angolo. Al 25' azione del Pisa, con Favasuli che serve Perna, quest'ultimo fa sponda per Colombini che calcia fuori al volo. Due minuti più tardi Perna aggangia la sfera in area, prolunga per Strizzolo che si gira e calcia fuori. Primo tempo decisamente di matrice neroazzurra, al 35' lancio di Favasuli per Perna, che cerca di saltare il portiere con un elegante pallonetto ma non trova la porta. L'ultima occasione è per Colombini, traversone in mezzo che però attraversa tutta l'area di rigore e termina a lato.

 SECONDO TEMPO - La seconda frazione di gioco ci presenta un Pisa completamente in balia dell'avversario, spento, svogliato e senza identità di gioco. È così che a dare la sveglia è subito il Lumezzane, che al primo minuto va in gol grazie a un'azione di Gasparetto, su errore di un difensore neroazzurro. Il centravanti degli ospiti beffa Pugliesi con un pallonetto perfetto che si infila nell'angolino. All'8' Benvenga calcia una punizione direttamente tra le braccia di Brignoli. Al 14' l'episodio che decide definitivamente la partita. Gatto perde palla a centrocampo, se ne va Antonelli sulla fascia, che viene atterrato con fallo da dietro da Buscaroli. L'arbitro lo espelle e il Pisa resta in 10. Dal dischetto va l'altro ex Ferrari, che trasforma spiazzando Pugliesi ma non esulta. È il 2-0 per il Lumezzane. Il Pisa non reagisce, arrivando in area solo con qualche iniziativa dei singoli. L'azione più importante è al 35' quando Genevier tenta una rovesciata in area e serve fortunosamente Perna. Quest'ultimo colpisce di testa ma Brignoli devia in angolo. È l'ultimo sussulto di una gara maledetta, che spedisce il Pisa sempre più in basso in classifica. A rischio la panchina di Pagliari e la salvezza del Pisa.

 Articolo di Michele Bufalino per VideoNewsTV

Articolo (p)Link Commenti Commenti (14)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 10/02/2012 @ 15:40:30, in FLOROVIVAISMO, linkato 1811 volte)

PISTOIA:PRESENTATO AL CE.SPE.VI  IL PROGETTO “QUALIVIVA”

 Fra gli obiettivi, la realizzazione di un capitolato tecnico unico per le opere a verde. Il ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali ha ritenuto finanziabile il progetto “Qualiviva” presentato dall’Associazione vivaisti pistoiesi come capofila di altri 9 partner. Il progetto si è classificato quinto su 26 progetti presentati alla commissione esaminatrice. Lo scopo è quello di sviluppare la qualità nella filiera florovivasitica nazionale attraverso l’utilizzo e la divulgazione i schede tecniche e di un capitolato unico di appalto per le opere a verde. Nove sono le azioni ripartite tra i vari partner per arrivare all’obiettivo finale. Il progetto di filiera ha l’obbligo di coinvolgere diversi attori capaci di rivestire ruoli differenti per il raggiungimento dello scopo. Per quanto riguarda la pratica, il Dipsa (dipartimento di scienze delle produzioni vegetali) dell’ateneo fiorentino svolgerà il ruolo di preparazione delle schede tecniche, assieme al CNR di Firenze e alla Fondazione Minoprio. La parte di ricerca sulle malattie, invece, è stato affidato al Cra-Viv di Pescia, mentre la realizzazione di un disciplinare per la progettazione, realizzazione, cura e gestione del verde pubblico e la predisposizione di una capitolato di appalto è compito dell’Associazione italiana architetti del paesaggio, della fondazione Minoprio e della Scuola agraria Parco di Monza. Infine, a divulgare il tutto ci penseranno l’associazione piante e fiori d’Italia, il consorzio florovivaistico lombardo e il “distretto rurale vivaistico ornamentale” . Più complesso il compito dell’Associazione vivaisti pistoiesi, capofila del progetto, che ha il difficile ruolo di coordinamento, oltre a quello di diffusione dei risultati e dell’implemento dei disciplinari ISMEA (Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare) sulla qualificazioni delle aziende del settore. L’inizio dei lavori ha preso il via col 2012 per una durata di 24 mesi.

FONTE: Associazione Vivaisti Pistoiesi

Nella foto: l'allestimento realizzato dai Vivaisti Pistoiesi  proprio sotto l’altare dove è stato beatificato Giovanni Paolo II, una delle numerose iniziative dell'Associazione.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (23)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 08/02/2012 @ 14:28:19, in EVENTI E FIERE, linkato 1412 volte)

Firenze : Immagine Italia & Co. , la Fiera internazionale della biancheria e dell'intimo,  fa il bilancio sull’edizione 2012.

nella foto: l'inaugurazione con Miss Italia Stefania Bivone.

Ideata e organizzata per il quinto anno consecutivo dalla Camera di Commercio di Pistoia, Immagine Italia & co. ha registrato un record di presenze sul fronte degli espositori e record di visitatori. Più di 16.000 visitatori tra buyer, professionisti del settore, e mass media nazionali ed internazionali. Incremento di circa 1.000 presenze rispetto alla scorsa edizione, un segnale importante in tempi di crisi.  “Da una prima rilevazione gli espositori risultano soddisfatti – dice Paolo Cerutti responsabile organizzativo della fiera per la Camera di Commercio di Pistoia – “Sappiamo tutti che il vero successo di un progetto espositivo si misura non solo in termini di partecipazione ma soprattutto in base a contatti commerciali ed ordini conclusi. Anche su questo aspetto ci sono arrivati forti segnali da parte delle imprese, pistoiesi e non.” Tra le migliori performance la presenza dei compratori provenienti da Russia, Giappone e Paesi Arabi. Si sono inoltre registrati aumenti consistenti anche per i “nuovi” compratori, provenienti dai mercati del Nord - Est Europeo, dal Brasile, dal Marocco e perfino dall’Australia. Hanno visitato la fiera anche i buyer delle più importanti catene italiane della GDO (grande distribuzione organizzata), supermercati e grandi magazzini. “Ci piacerebbe che la quarta edizione di Immagine Italia & Co. – dice il Presidente della Camera di Commercio di Pistoia, Stefano Morandi – fosse ricordata come un anno di crescita, ma anche come un momento di transizione verso il futuro. La Camera di Commercio di Pistoia, attraverso questo maxi progetto fieristico ha dato vita ad un appuntamento irrinunciabile per gli operatori di settore capace di coinvolgere e trainare l’intero settore tessile internazionale. Questo è un patrimonio che va tutelato e difeso.”

La Redazione

Articolo (p)Link Commenti Commenti (21)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Sarà Remo Bodei, il primo ospite della nuova edizione invernale del Caffè della Versiliana, per l’incontro che sabato 4 febbraio a Villa Bertelli di Forte dei Marmi aprirà il ciclo dal titolo “L’Arte del Sapere: Maestri e giovani a confronto.”

Dall'Ufficio stampa - redazione Incontri al caffè - riceviamo e pubblichiamo:

 Con Remo Bodei, uno dei maggiori esponenti della filosofia contemporanea italiana, Professore di Filosofia alla University of California, Los Angeles, oltre che Docente all’Università di Pisa e alla Scuola Normale Superiore Sant’Anna, si parlerà ( a partire dalle ore 18.00 - ingresso libero ) del senso della filosofia. Spesso proclamata inutile, fonte di dispute inconcludenti, addirittura pericolosa, Remo Bodei ci guiderà in una sorta di Lectio Magistralis, alla scoperta del significato più profondo della filosofia, come lezione di libertà, scuola di democrazia e educazione alla cittadinanza, alla scoperta dunque della sua utilità quale strumento che insegna a pensare con la propria testa, aprendo alle critiche altrui e offrendo la capacità di metabolizzarle adeguatamente. L’incontro organizzato dalla Fondazione La Versiliana sarà introdotto dallo storico Patron del Caffè della Versiliana Romano Battaglia e dal Prof. Stefano Bucciarelli, dirigente scolastico del Liceo Scientifico Barsanti e Matteucci di Viareggio. Senza sconfessare il tradizionale orientamento che fa del Caffè della Versiliana un salotto letterario aperto e apprezzato anche da un pubblico generalista, i 6 incontri dell’edizione invernale del Caffè privilegeranno un approccio didattico, rivolgendosi in particolare agli studenti delle scuole superiori e dell’Università.

“Per questo - spiega Dianora Poletti, Presidente della Fondazione “La Versiliana” e Preside della facoltà di Economia dell’Università di Pisa - abbiamo pensato questo ciclo di incontri con una formula innovativa, che vede appunto Maestri e giovani a confronto sull’arte del sapere per sviluppare il dialogo tra le diverse generazioni sui temi della filosofia, della legalità, della letteratura, delle tecnologie, dell’economia e dell’arte.”

Un’altra novità di questa edizione degli incontri al Caffè della Versiliana è la presenza di ‘RadioEco’, l’emittente radiofonica web interamente gestita dagli studenti dell’Università di Pisa, che seguirà tutti gli appuntamenti del Caffè con interviste ai protagonisti e con la messa in onda degli incontri”. Innovativo è anche il carattere itinerante degli appuntamenti, che si svolgeranno, grazie al patrocinio dei Comuni di Pietrasanta, Forte dei Marmi e Viareggio, tra il Chiostro di Sant’Agostino a Pietrasanta, Villa Bertelli di Forte dei Marmi e la sede istituzionale del Comune di Viareggio. Il ciclo di incontri è patrocinato anche dai Licei Scientifici Barsanti e Matteucci di Viareggio e Michelangelo di Forte dei Marmi, oltre che dalla Provincia di Lucca, e gli appuntamenti sono realizzati grazie al  contributo della Banca della Versilia Lunigiana e Garfagnana e della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

 Al centro del progetto vi è anche la collaborazione con l’Università di Pisa, che ha concesso il suo patrocinio all’iniziativa. “Non posso che essere orgogliosa di questo rapporto privilegiato con l’Ateneo pisano – continua la Presidente Poletti – che testimonia l’apprezzamento per il progetto culturale della Fondazione ‘La Versiliana’, nell’ottica di una sinergia che potrà essere sviluppata con successive iniziative.” In questa stessa direzione è significativo anche il patrocinio del CNR-IIT di Pisa.

 I prossimi appuntamenti del Caffè della Versiliana sono in programma con il seguente calendario: - sabato 11 febbraio – Chiostro di Sant’Agostino, Pietrasanta: Gian Carlo Caselli, Assalto alla giustizia (introduce: Alessandro Pizzorusso); - sabato 3 marzo - Villa Bertelli, Forte dei Marmi: Edoardo Nesi, Marco Malvaldi, Fabio Genovesi, Giovani Maestri e “toscanità” letteraria (introduce: Adriano Fabris); - sabato 10 marzo – Sala di Rappresentanza, Comune di Viareggio: Domenico Laforenza, Verso l’Internet del futuro; - sabato 17 marzo – Chiostro di Sant’Agostino, Pietrasanta: Stefano Feltri, Dalla crisi economica alla nuova economia; - sabato 24 marzo - Chiostro di Sant’Agostino, Pietrasanta, Arte e cultura (in occasione della XX Edizione della Giornata di Primavera del FAI).

 

Per informazioni :

Redazione Incontri al Caffè – tel. 0584 265762;  366 6246370

redazione.incontrialcaffe@laversilianafestival.it

Articolo (p)Link Commenti Commenti (16)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1
Ci sono 583 persone collegate

< maggio 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (26)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (60)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
Critica politica (352)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: