VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 VANNUCCI PIANTE LOGO... di Admin
 
"
La vita può essere capita solo all'indie-tro, ma vissuta in avanti.

Arthur Bloch (Il terzo libro di Murphy)
"
 
\\ Home Page : Storico : CALCIO MONDIALI (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 

 Gruppo B : SPAGNA CILE OLANDA AUSTRALIA

Venerdi 13 giugno 2014

 Arena Fonte Nova     Overall capacity 51.708

 SALVADOR  ( Sao Salvador da Bahia ) è la capitale dello Stato di Bahia ed ha circa 2 milioni e 680 mila abitanti.

 

Entra in scena la Spagna che è Campione del Mondo uscente.

 E rimane una delle favorite per il titolo anche in questo Mondiale brasiliano che sembra però destinato ai padroni di casa.Se il buongiorno si vede dal mattino…..

Questa generazione di giocatori guidati da Del Bosque ha ancora molto da dire.

Pauroso il rendimento avuto dal 2000 ad oggi da parte della Nazionale Spagnola nella fase di qualificazione e nella fase finale degli ultimi mondiali.

 Mondiale 2000/2002 esce ai quarti dopo 13 gare ( qualificazioni incluse ) senza sconfitte ! 9 vittorie e 4 pareggi

Mondiale 2004/2006 esce agli ottavi dopo 16 gare ( qualificazioni incluse ) con 9 vittorie 6 pareggi e 1 sconfitta

Mondiale 2008/2010 Campione del Mondo dopo 17 gare ( qualificazioni incluse ) con 16 vittorie ed 1 sconfitta

Mondiale 2012/2014 Fase di qualificazione 6 vittorie 2 pareggi

In pratica dal 2000 ad oggi la Nazionale Spagnola ha disputato 54 gare tra qualificazioni e fase finale dei Mondiali con 40 vittorie 12 pareggi e 2 sole sconfitte !!

E sicuramente anche in questa fase finale sarà un osso durissimo.

 A Salvador ,dunque all’Arena Fonte Nova, va in scena la prima gara del Gruppo B tra SPAGNA e OLANDA

Era la finalissima del Mondiale 2010 a Johannesburg.

E vinse ai supplementari con un gol di Iniesta la Spagna laurendosi Campione del Mondo per la prima volta. Una sfida di altissimo livello,quindi.

Alla quale l’allenatore Spagnolo Marchese Vicente del Bosque si avvicina forte di un invidiabile primato. 48 panchine con 42 vittorie un pareggio e 5 sconfitte. Un titolo europeo ed un titolo Mondiale.

Anche l’Olanda però appartiene alle big del calcio mondiale.

 Mondiali 2000/2002 solo fase di qualificazione 10 gare con 6 vittorie 2 pareggi e 2 sconfitte

 Mondiali 2004/2006 esce agli ottavi di finale dopo 16 gare ( qualificazioni incluse ) con 12 vittorie 3 pareggi ed una sconfitta

Mondiali 2008/2010 perde la finalissima contro la Spagna dopo 15 gare ( qualificazioni incluse ) con 14 vittorie ed 1 sconfitta.

Mondiale 2012/2014 Fase di qualificazione: 9 vittorie 1 pareggio

Anche in questo caso,quindi,siamo in presenza di dati di tutto rispetto.

50 gare con 41 vittorie 6 pareggi e 3 sconfitte.

 Paulus Maria van GAAL l’allenatore dell’Olanda lascerà la nazionale dopo i Mondiali.Il titolatissimo van Gaal ( 19 titoli per lui con squadre di club ! ) ha già firmato un triennale con il Manchester United.

                                 

  

SPAGNA 1    OLANDA 5  

 Xavi Alonso ( Spagna ) 27' 1° tempo su rigore Robin van Persie ( Olanda ) 44' 1° tempo  Arien Robben ( Olanda ) 8' 2° tempo  De Vrij (Olanda) 19' 2° tempo  Robin van Persie ( Olanda ) 26' 2° tempo Arien Robben ( Olanda ) 35' 2° tempo

Salvador de Bahia ospita questa sera un “partitone” tra due delle più forti squadre del mondo.

 I campioni uscenti della Spagna ( con buone possibilità di riconfermarsi e questo non accade da ben 52 anni ,l’ultimo a riuscirci fu il Brasile ) hanno una importante novità in attacco.

 Gioca il brasiliano naturalizzato spagnolo Diego Costa che sarà affiancato da Silva e rifornito da Busquets e Iniesta. L’Olanda ha in avanti la coppia Robben, Van Persie ( ed è una gran coppia ) mentre spetterà all’ex interista Sneijder alimentarli.

 SPAGNA: Casillas Azpilicueta Ramos Alba Piquè Iniesta Alonso Xavi Busquets Silva Diego Costa C.T. Marchese Vicente del Bosque

OLANDA: Cilessen Vlaar Blind Martins De Vrij Janmaat De Jong Sneijder De Guzman Van Persie Robben C.T. van Gaal

 Arbitra l’italiano Rizzoli

Grandissima occasione per l’Olanda all’8’.E’ il centrocampo spagnolo che sbaglia,si inserisce Robben che lancia solo soletto Sneijder che se ne va inseguito da 4 spagnoli.Arrivato davanti a Casillas ( recordman di presenze in nazionale e vicino al record di imbattibilità di Zenga di 433’-Italia 90 ) gli tira addosso!! Grande opportunità sprecata.

 Intanto ogni volta che Diego Costa tocca palla ci sono ululati da parte del pubblico.

 Risponde con azione pericolosa la Spagna che al 10’ con Iniesta effettua un tiro che sorvola la traversa non di molto. Al 13’ una bella giocata di Silva ( 20 gol per lui in Nazionale in 80 presenze ) mette Diego Costa in condizione di concludere a rete ma è bravo il difensore Vlaar a evitare pericoli.

 La Spagna non è che faccia molto tiki-taka ed è mobilissima in Iniesta e Silva.Chiaro che il terminale è Diego Costa.

 E viene ancora cercato da Silva poco dopo ma anche in questo caso l’ex giocatore di Simeone mette a lato. 24’ primo ammonito della gara :E’ De Guzman per fallo tattico su Iniesta.

 27’ rigore per la Spagna. Lo batte Xavi Alonso e segna! 1-0 per le furie rosse.Solo che anche questa volta è un rigore mezzo fasullo.Non clamoroso ed inesistente come quello di ieri a favore del Brasile ma insomma..quasi ci siamo. Diego Costa va a terra a gambe aperte e viene solo sfiorato ad un piede quando era già steso in area toccato da De Vrij.Francamente Rizzoli decreta un rigore con eccessiva severità.Poche proteste da parte olandese,ma sono protestanti –loro-di religione..quindi…

La battuta di destro di Xavi Alonso è stata precisa e la sfera si è infilata alla destra di Cilessen. Cerca di recuperare l’Olanda che gioca stasera in maglia blu ed al 32’ con Blind va via sulla sinistra con un bel cross basso e teso in area di rigore avversaria ove Ramos non tocca e quasi inganna Van Persie che era di lato e in leggero ritardo per il tocco che sarebbe stato vincente.

Casillas regge ed è a circa 48’ dal record di imbattibilità in un Mondiale che come già detto appartiene a Zenga in Italia 90

 Al 37’ ancora poco convincente Rizzoli quando non ammonisce per la seconda volta De Guzman che commette fallo su Xavi Alonso. Ammonisce invece De Vrij poco dopo.

Al 42’ un perfetto lancio di Iniesta in profondità lancia  Silva che a tu per tu col portiere olandese tenta un mezzo pallonetto che viene deviato.Clamoroso errore !

 Al 44’ finisce il sogno di Casillas ed il record resta a Zenga.

Un fenomenale tuffo a pesce in aria di Van Persie consente all’Olanda di pareggiare il conto. 1-1 La legge n°1 del calcio che così recita: “gol sbagliato,gol subito “ ha colpito ancora. E’ il gol N°44 in Nazionale di Robin Van Persie !! Il centravanti del Manchester United è stato servito da un perfetto e profondo pallone da parte di Blind.E non era fuorigioco.

 Al riposo sull’1-1 .Risultato giusto.

Van Persie ha segnato il suo 44mo gol in Nazionale su 85 presenze!

Ed è il recordman della Nazionale Orange.Superato da tempo Kluivert 40 gol in 79 gare.

Al 7’ del secondo tempo Arien Robben con un altro bel gol porta l’Olanda sul 2-1! I difensori centrali della Spagna sono stati in questo caso “scherzati” dalle finte del giocatore del Bayern.Ed i due erano Ramos e Piquè.

 Robben ha ricevuto una palla dal centrocampo e l’ha addomesticata con grande abilità non dando poi scampo a Iker Casillas.Per Robben è il gol N°24 in Nazionale.

Olanda molto pratica che scampato lo 0-2 per l’errore di Silva che probabilmente avrebbe chiuso la gara,è riuscita con due pezzi di bravura a portarsi in vantaggio.

E l’autore del passaggio vincente è sempre il solito Blind!

Poi Rizzoli deve redarguire sia Martins che Diego Costa che battagliavano un pò troppo. Van Persie ( ma era partito in leggerissimo fuorigioco ) al 14’ con una sventola dalla destra dell’area di rigore colpisce la traversa !

Diego Costa fischiatissimo lascia il campo al “Nino” Torres.Anche Xabi Alonso lascia il posto a Pedro.Cerca una maggiore spinta offensiva Del Bosque.Anche van Gaal ricorre ad un cambio facendo entrare Wijnaldum per De Guzman.

Al 19’ si mette veramente male la gara per la Spagna causa ancora errori difensivi che si stanno ripetendo.Una punizione battuta da Sneijder alla destra di Casillas scende in area ove c’è un mezzo blocco su Casillas, nessuno tocca la palla che spiove sul palo lontano ove l’appostato terzino De Vrij non fa che toccare in rete.Gol fortunoso ed anche mezzo fasullo. Il portiere non deve essere toccato.Era fallo.Casillas protesta e Rizzoli lo ammonisce.

AL 21’ viene ammonito anche Van Persie per fallo su Pedro.

 TRAMONTO DI UN GRANDE PORTIERE. Iker Casillas evidentemente è andato in tilt.Ad un passo dal record ,subisce tre gol,viene ammonito ritenendo ( anche a ragione ) di aver subito un fallo,e commette una sciocchezza in fase di rinvio nel ricevere una palla sa Jordi Alba,la controlla male e se la fa rubare da Van Persie che non ha difficoltà a segnare il quarto gol.

 Clamoroso crollo dei Campioni del Mondo.Fine del ciclo? Su Casillas negli ultimi tempi già aveva dato ampi segnali di non essere più lui.

 Semmai lascia stupefatti il vero crollo nervoso degli spagnoli dopo aver sbagliato il 2-0!

Da notare anche un gol annullato agli spagnoli per un fuorigioco addebitato a Silva che aveva ribattuto in rete un colpo di testa di Pedro ed il fuorigioco c’èra.

Altri cambi:nell’Olanda esce De Vrij al suo posto Veltman poi esce anche Van Persie per Lens. Del Bosque fa l’ultimo cambio inserendo Fabregas al posto di Silva.

La sconfitta della Spagna al 35’ diventa DISFATTA quando ancora Arien Robben scherza con la difesa spagnola ( Sergio Ramos ) dopo aver ricevuto una palla lunga , mette a sedere ancora una volta Iker Casillas e mette dentro. Fenomenale in contropiede l’Olanda.

Ma la Spagna è uscita dalla gara. Non c’è più.Severa lezione che resterà negli annali del calcio.

 Torna grande Iker Casillas al 42’ quando effettua un doppio intervento prima su Wijnaldum,poi su una sventola delle sue da parte dello scatenato Robben!

 Evitato il sesto gol al passivo. Ed ancora nel finale l’Olanda va vicina ad altre segnature.Spagna in totale tilt dal momento che anche Torres nel recupero a porta vuota non riesce a segnare finendo recuperato da Veltman.

 La gara finisce con la clamorosa vittoria dell’Olanda per 5-1

Terra brasiliana che non porta bene alla Spagna che venne battuta al Rio de Janeiro il 13 luglio del 1950 dal Brasile per 6-1 nell’altro Mondiale Brasiliano.

Mentre la sconfitta peggiore della storia per le furie rosse è un doppio 7-1 al passivo subito dall’Italia nel 1928 e dall’Inghilterra nel 1931

Ora probabilmente si apriranno processi a Del Bosque ma ciò che ha combinato la difesa e con fior di giocatori come Ramos e Piquè è difficilmente spiegabile se non con l'ottima tattica del volpone van Gaal e con le straordinarie caratteristiche della coppia Robben-Van Persie.

 

GRUPPO A BRASILE-CROAZIA-MESSICO-CAMERUN

Giovedi 12 giugno 2014

 Arena de Sao Paulo    

Overall capacity  : 61,606 (FIFA World Cup 2014)  

 

SAN PAOLO DEL BRASILE  La città che ha oltre 12 milioni di abitanti deve essere considerata come quella al mondo con il maggior numero di italiani e di loro discendenti.Circa 6 milioni di abitanti hanno 1 ascendente italiano in famiglia! E' la prima città italiana nel mondo.

La grande San Paolo ( Regione Metropolitana con 39 municipi ha invece 19 milioni di abitanti!

 

                                

 

IL BRASILE E’ ALLA VENTESIMA PARTECIPAZIONE AI CAMPIONATI MONDIALI DI CALCIO  CHE HA VINTO PER  5 VOLTE.( 1958  1962  1970  1994  2002 )

Nella fase finale il bilancio è questo: 97 gare con 67 vittorie 15 pareggi e 15 sconfitte  210 a 88 i gol attivi/passivi

 

LA CROAZIA E ’ ALLA SUA QUARTA PARTECIPAZIONE AI MONDIALI DI CALCIO

1998 con il terzo posto ( Mondiali di Francia)

2002 Corea del Sud /Giappone  eliminata al primo turno

2006 Germania eliminata al primo turno

Totale fase finale 13 gare con 6 vittorie 2 pari e 5 sconfitte   15 a 11 i gol attivi/passivi

 

 

BRASILE       CROAZIA  

 

 

 Incredibile ma vero! Un Mondiale che prima di prendere il via vede diverse squadre falcidiate dagli infortuni.

Gli ultimi due particolarmente pesanti per la FRANCIA E LA GERMANIA.

 

FRANCK RIBERY stella del Bayern Monaco non potrà partecipare al Mondiale con la Francia..Un dolore persistente alla schiena l’ha messo KO

 MARCO REUS stella del Borussia Dortmund colui che dovrà dialogare in attacco con Ciro Immobile nella prossima Bundesliga non potrà partecipare al Mondiale con la Germania causa una parziale lacerazione ai legamenti anteriori della caviglia sinistra.Reus è stato eletto giocatore dell’anno in Germania.

 Due pezzi da 90 che si aggiungono ad una lista terrificante di stelle di prima grandezza o di ottimi giocatori di cui non potremo vedere le prestazioni.

 Vediamo:

GERMANIA : il c.t. LOEW non potrà contare su MARIO GOMEZ ( Fiorentina) per lesione di primo grado al legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro.

 HOLGER BADSTUBER ( Bayern Monaco ) problemi ad un ginocchio

 ILKAY GUNDOGAN ( Borussia Dortmund ) per problemi alla schiena.

MARCO REUS di cui si è già detto

FRANCIA: il c.t. DESCHAMPS non potrà contare su FRANCK RIBERY di cui si è detto.

CLEMENT GRENIER ( Lione ) strappo al bicipite femorale.

MANDANDA portiere del Marsiglia per lesione al collo.

INGHILTERRA: il c.t. HODGSON non potrà contare su THEO WALCOTT ( Arsenal ) legamento crociato

 BELGIO: il c.t. MARC WILMOTS non potrà contare sull’attaccante dell’Aston Villa CHRISTIAN BENTEKE causa rottura tendine d’achille.

OLANDA: KEVIN STROOTMAN ( Roma ) legamento crociato e menisco.

JETRO WILLEMS ( PSV Eindhoven ) legamenti di un ginocchio.

ITALIA: RICCARDO MONTOLIVO ( Milan ) per frattura tibia

 GIUSEPPE ROSSI ( Fiorentina ) infortunio ginocchio.In recupero ma Prandelli non l’ha pensato pronto…

MESSICO: LUIS MONTES ( Leon ) per frattura tibia e perone.

SPAGNA: VICTOR VALDES portiere del Barcellona per infortunio ai legamenti di un gionocchio

THIAGO ALCANTARA ( Bayern Monaco ) rottura del crociato del ginocchio destro

 CILE : MATI FERNANDEZ ( Fiorentina ) infortunio caviglia con interessamento legamenti.

 RUSSIA : ROMAN SHIROKOV (Kuban) e capitano della Nazionale Russa , per infortunio ad un ginocchio.

PORTOGALLO: SILVIO difensore del Benfica causa frattura di tibia e perone.

COLOMBIA : RADAMEL FALCAO ( Monaco ) per grave infortunio al ginocchio sinistro.

 Sono quindi già 20 i giocatori di “peso” che non prenderanno il via dei prossimi Mondiali Brasiliani 2014.

 

            Ma guarda un po’ come siamo noi Italiani! Nel calcio,in avvicinamento ai Mondiali peggio vanno i risultati e più si spera in un clamoroso successo nel corso della manifestazione.

 Per la Nazionale di Calcio questo ha quasi sempre funzionato.

 Peggio si gioca prima del Mondiale e meglio poi andrà durante il torneo.

 Ormai è un classico.Un brutto approccio ci dà forza.

Le polemiche e il silenzio stampa prima del Mondiale vinto da Bearzot in Spagna , la reazione rabbiosa allo sfascio morale che investì il calcio italiano nell’estate del 2006 poi conclusasi anche quella con il titolo mondiale di Lippi.

 Non siamo a quei livelli ma non ci manca molto.

 La Nazionale di Prandelli viene da sette gare senza vittoria e da una discreta polemica a seguito delle scelte fatte e dall’accantonamento di Rossi e Destro.

Diciamo pure che gli ingredienti per un gran Mondiale ci sono tutti. Ricordando anche la clamorosa sconfitta subita dalla Nazionale di Sacchi nell’amichevole contro il Pontedera persa per 2-1 e quella Nazionale venne sconfitta dal Brasile in finale solo ai rigori.

 Andrà così anche stavolta? Non ne sono convinto.

 Il Gruppo non è male.Ha esperienza là dove serve ( primo non prenderne ) ma francamente parlare di gioco fluido e produttivo sembra azzardato.

 Prandelli continua a variare modulo,continua a fare esperimenti

.Ora i lanci lunghi per Balotelli,ora il possesso palla,ora il centrocampo con Pirlo e Verratti,ora con Cassano. Anche la statistica prima o poi prenderà il sopravvento e l’Italia tornerà a vincere.

Qualche volta è capitato che proprio in occasione della fase finale del Mondiale ci sia stata un’esplosione in positivo da parte di qualche azzurro.

E ci riferiamo a Paolo Rossi ed a Schillaci.

Ci piace ogni tanto anche a noi fantasticare un poco.

E se per caso dopo una gara diciamo così e così da parte di Balotelli ( come ieri contro il Lussemburgo con la traversa colpita a porta vuota ) ci fosse un cambio magari con l’inserimento di Immobile e costui comincia a segnare gol pesanti e non si ferma più?

 Che ne direste di questo scenario? Tanto esperimento più o esperimento meno…..

Ricapitolando la Nazionale Italiana di calcio ha ottenuto l’ultima vittoria battendo la Repubblica Ceca nelle qualificazioni al Mondiale ed era il settembre 2013.

Poi 6 pari ed una sconfitta contro la Spagna.

 Fu quella la vittoria N°400 per la nostra Nazionale ed in quella occasione anche Buffon fece record raggiungendo Fabio Cannavaro come giocatore col record di presenze in Azzurro con ben 136 gare.

Ora in Brasile prima della gara di apertura contro l’Inghilterra ci sarà un’altra amichevole contro i brasiliani del Fluminense.

 

 

 

La gara più conosciuta della storia del calcio mondiale. Un popolo in lutto.Il record di spettatori per una gara di calcio. Il dato ufficiale parla di 173.850 spettatori ma potrebbero essere stati toccati anche le 200 mila presenze !

Lo stadio Maracanà appena inaugurato assiste in un tragico silenzio al gol di Ghiggia che consegna la seconda Coppa del Mondo all’Uruguay.

 Uno stadio costruito proprio per quei Mondiali che vennero dopo 12 anni di interruzione causa gli eventi

bellici.

 

 

 Già nel corso delle altre tre  gare disputate dal Brasile al Maracanà si ebbero eccezionali presenze ed anche vittorie allo stadio Maracanà.142 mila in Brasile-Jugoslavia 2-0   138.000 in Brasile-Svezia 7-1 e ben 152.000 in Brasile -Spagna 6-1

 

 In quel 16 luglio del 1950 le squadre scesero in campo con queste formazioni agli ordini dell’arbitro inglese George Reader:

BRASILE: BARBOSA; AUGUSTO, JUVENAL, BIGODE; BAUER, DANILO; ZIZINHO, JAIR; FRIAÇA, ADEMIR, CHICO. ALLENATORE: FLÁVIO COSTA.

URUGUAY: MÁSPOLI; GONZÁLEZ, RODRÍGUEZ ANDRADE, TEJERA, GAMBETTA; PÉREZ, VARELA; GHIGGIA, SCHIAFFINO, MÍGUEZ, MORÁN. ALLENATORE: JUAN LÓPEZ FONTANA

Passò in vantaggio il Brasile cui come detto era sufficiente un pareggio per laurearsi campione del Mondo.al 47’ con un gol di Friaca.Ma nell’Uruguay un grande Ghiggia che poi venne in Italia al Milan,fece ammattire con le sue finte i difensori brasiliani e propiziò al 67’ il pareggio di Schiaffino ( poi anche lui al Milan) ed addirittura portò in vantaggio l’Uruguay con una discesa sulla sinistra del portiere Barbosa e con un tiro che fini’ in rete beffando sul suo palo il portiere.Era il 79’ ed i brasiliani non riuscirono a pareggiare.

                                                                                      

 Fu il dramma di un paese intero.10 morti all’interno dello stadio con la lista dei decessi che arrivò tra suicidi ed infarti a 90 morti in tutto il Brasile

Da quel momento in poi tutti conoscono la parola “MARACANAZO”

Questo ' il gol di Ghiggia che è anche il gol più' famoso della storia del calcio mondiale!

La Nazionale Brasiliana ha vinto poi per ben cinque volte il titolo mondiale ma la data del prossimo 13 luglio e’ scolpita a lettere di fuoco nella mente dei brasiliani  il brasile non può’ fallire il titolo. Questi mondiali del 2014 hanno gia’ un vincitore in pectore al di la' ed al di sopra di ogni avversariofrancamente un secondo maracanazo non e’ ipotizzabile.

non manca molto per scoprirlo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Di Admin (del 05/12/2013 @ 22:36:44, in CALCIO MONDIALI, linkato 1071 volte)

            

   

                                      

                                                       

 

 ECCO GLI AVVERSARI DELL'ITALIA AI PROSSIMI MONDIALI BRASILIANI DEL 2014

       URUGUAY              24 GIUGNO A NATAL URUGUAY-ITALIA ORE 13 (ORE 18 ITALIANE)

      COSTARICA         20 GIUGNO A RECIFE COSTARICA-ITALIA ORE 13  (ORE 18 ITALIANE)

 

 

 

         INGHILTERRA    14 GIUGNO A MANAUS INGHILTERRA-ITALIA ORE 21  (ORE 3 ITALIANE)

                                       ORARIO MODIFICATO DALLA FIFA ED ANTICIPATO ALLE ORE 18 ( ORE 00 ITALIANE)

       ITALIA

Nel leggere i commenti non si capisce per qual motivo si debba considerare questo uno dei girono più duri per gli azzurri.Sono solo discorsi sulla carta,ma poteva andar peggio.Che dire allora dei gironi della Germania e della Spagna?

Va bene che affrontare una sudamericana e di grande tradizione come l'Uruguay non è mai semplice,ma non mi sembra che la squadra di Tabarez possa rapprentare (nonostante  Suarez e Cavani in avanti) un test proibitivo.

E neppure l'Inghilterra che arriverà in Brasile con i suoi uomini logorati da una stagione intensissima.

Hodgson però è un vecchio volpone e c'è da starne certi preferirà adottare una bella tattica prudente e difensivista.

Sulla squadra della Costarica non ci sono dati sufficienti per un'analisi che certamente non farebbe tremare i polsi.Nonostante abbiano fatto un bel girone di qualificazione centro-nord-america. 

Semmai da considerare il particolare clima umido e caldo della zona di Manaus in amazzonia dove si giocherà la prima gara contro l'Inghilterra.

ECCO I  GRUPPI:

GRUPPO A :  BRASILE CROAZIA MESSICO CAMERUN

GRUPPO B:  SPAGNA CILE OLANDA AUSTRALIA

GRUPPO C:  COLOMBIA  GRECIA  COSTA D'AVORIO  GIAPPONE

GRUPPO D : URUGUAY  COSTA RICA INGHILTERRA  ITALIA

GRUPPO E : SVIZZERA  ECUADOR  FRANCIA  HONDURAS

GRUPPO F: ARGENTINA  BOSNIA  IRAN  NIGERIA

GRUPPO G: GERMANIA  PORTOGALLO GHANA STATI UNITI

GRUPPO H : BELGIO  ALGERIA  RUSSIA  COREA DEL SUD

IN CASO DI PASSAGGIO DEL TURNO ALL'ITALIA  NEGLI OTTAVI DI FINALE CAPITEREBBE UNA DELLE VINCENTI IL GIRONE C

MOLTO PROBABILMENTE COLOMBIA E/O GRECIA ( ZACCHERONI PERMETTENDO)

 

 

 

 

 

 

Non si parla che del sorteggio dei mondiali 2014 in previsione per domani pomeriggio.La solita dietrologia italica ci sta accompagnando in queste ore.

Si vuol favorire la Francia ( Platini presidente Uefa è francese..) hanno cambiato il regolamento all’ultimo tuffo per favorire il Brasile ( una delle 9 nazionali europee della fascia 4 sarà sorteggiata prima per inserirla in fascia 2 )..e via di questo passo

 Intanto Prandelli e compagnia ( tanto paga pantalone..) volano in Brasile per conoscere gli avversari dell’Italia.Ha fatto proseliti la recente spedizione brasiliana per la Confederations Cup allargata a parenti,fidanzate,amichette ed amichetti vari ( non sia mai ..occorre pareggiare i generi con preferenze…??!!..).La spedizione allargata sarà ripetuta anche per il Mondiale.Un altro perfetto esempio di spending review ,non c’è che dire!

 Tornando al calcio giocato ed a quello che deciderà l’urna è storicamente provato per la nostra nazionale che le maggiori difficoltà vengono non dall’incontrare le squadre più forti ma le altre. Per cui venga chi venga

Lo stellone ha spesso protetto la nostra nazionale che anche se non ancora ben amalgamata deve essere considerata assolutamente in grado di accedere come minimo ai quarti di finale,avendo la consapevolezza che ad oggi almeno Brasile,Spagna,Germania e forse Argentina ci sono superiori.

 Ecco le 4 fasce per il sorteggio:                       

FASCIA 1 TESTE DI SERIE

                 BRASILE

                  SPAGNA

                   GERMANIA

                ARGENTINA

                BELGIO

                COLOMBIA

                 SVIZZERA

                 URUGUAY

FASCIA 2

               GHANA

                  COSTA d’AVORIO

                    NIGERIA

                 ALGERIA

                CAMERUN

               ECUADOR

                 CILE

 FASCIA 3

                AUSTRALIA

             GIAPPONE

                IRAN

              COREA DEL SUD

                  USA

                MESSICO

                HONDURAS

              COSTARICA

FASCIA 4 Europee non teste di serie

               OLANDA

              ITALIA

                INGHILTERRA

                PORTOGALLO

               GRECIA

              BOSNIA

              CROAZIA

              RUSSIA

              FRANCIA

 

 

                                               

 Mentre Prandelli e la Nazionale Italiana di calcio archiviano il 2013 con l’enne simo pareggio oggi è un giorno importante in vista del completamento delle Nazionali da ammettere ai prossimi Mondiali di calcio. Prandelli si lamenta del fatto che le Società poco fanno per concedere giocatori per gli stage necessari per scegliere,amalgamare il gruppo.Esigenze superiori del campionato,si dice. Certo è che in vista del Mondiale la Nazionale sembrerebbe aver trovato in Rossi e Balotelli la coppia d’attacco ideale ed aver nel contempo perduto la rocciosa difesa da sempre punto di forza di ogni Nazionale vincente.Troppi gol incassati nelle ultime gare.Una Nazionale che sembra essere diventata la “banda del buco” di milanista memoria.Un sacco di gol subiti da colpi di testa.Un difetto da eliminare al più presto.

Buffon,De Rossi,Pirlo,Rossi,Balotelli questi gli uomini da cui non poter prescindere.Si riparlerà di Nazionale Italiana in primavera in occasione dell’amichevole con la Spagna.

 Stasera due nazionali calcistiche di lignaggio potrebbero essere escluse dai prossimi Mondiali di calcio che si disputeranno in Brasile nell’estate 2014. Sono in programma i ritorni degli spareggi tra Svezia e Portogallo ( andata 0-1) e tra Francia e Ucraina ( andata 0-2) Una Nazionale di gran lignaggio, quella Francese rischia seriamente l’esclusione e dovrà compiere un mezzo miracolo.Non ce ne vogliano i bravi Ucraini ma l’assenza dei francesi al Mondiale sarebbe grave.Alle alchimie tattiche di Deschamps ed alla bravura di Pogba e Ribery sono riposte le speranze dei francesi. Molto incerta la sfida di Solna tra Svezia e Portogallo.Una cosa è certa.Se la Svezia non cambierà passo cercando di lanciare a rete Ibrahimovic non avrà alcuna possibilità di spuntarla.Brutta la prova di Ibrahimovic a Lisbona.C’è da capire fino a quando colpa sua o della tattica attendista adoperata per cercare di portar via un pareggio a reti bianche. Il Portogallo dispone oltre a gente dai piedi buoni anche del giocatore attualmente più forte al mondo ,quel Cristiano Ronaldo che appare al pieno della sua forma psico-fisica in tutti i suoi aspetti anche quelli meno simpatici.( Vanti e sbruffonerie compresi).

 

LA FRANCIA COMPIE IL MIRACOLO SI QUALIFICA PER I MONDIALI BATTENDO 3-0 UN’OSTICA UCRAINA.GARA DIFFICILE UN GRAN RIBERY UCRAINI IN 10 DAL 46’

 Come era da aspettarsi lo Stade de France è una vera bolgia.E come prevedibile partono all’assalto i galletti di Deschamps con un Frank Ribery scatenato.Per fermarlo gli Ucraini ricorrono sistematicamente al fallo.C’è determinazione negli attacchi ma non sarà facile.Gli ospiti forti del 2-0 dell’andata possono cercare di far scorrere il tempo.Ecco l’importanza di segnare un gol nei primi minuti,per i francesi,ovvio.Anche Pogba pare molto concentrato,forse troppo.

Passano i minuti e l’Ucraina prende le misure alla Francia ed attua un possesso palla misto a contrasti duri e senza tanti complimenti per impedire un gioco lineare ai padroni di casa.

 Al 22’ Francia in vantaggio.Gol di Sakho che riprende una palla difettosamente respinta dal portiere ospite Pyatov a seguito di tiro dal limite di Ribery.Dopo 10’ di difficoltà i francesi cominciano a sperare. 25’ tiro di Pogba che sorvola di poco la traversa!

Non è una gran gara ma la posta in palio è alta e la tensione si percepisce nettamente.Francesi all’attacco ma quasi mai con azioni lineari e Ucraini molto solidi fisicamente ed anche ben messi in campo.Il portiere Pyatov però ha già fatto un paio di errori e non sembra dia molta sicurezza.

Al 34’ Francia sul 2-0 e qualificazione riaperta.E’ Benzema a metter dentro in posizione altamente sospetta, anzi, sicuramente in fuorigioco, una palla servitagli dal limite dell’area .Stade de France in estasi.

 1’ del secondo tempo Ucraina in 10 per l’espulsione di Khacheridi causa ennesimo fallo sull’imprendibile Ribery!! Ora come ora si va ai supplementari.

Benzema! Che cosa ha fatto! Solo Robinho poteva sprecare un gol così! Davanti a Pyatov a 4 metri spara alto!Poteva essere il gol qualificazione !

26’ ancora un gol francese ed ancora dopo difettosa respinta del portiere Ucraino.Azione confusa dopo batti e ribatti con palla partita da calcio di punizione e crossata in area poi respinta e di nuovo lanciata nel mucchio ove il N° 5 francese Sakho costringe all’errore Gusev che era da poco entrato al posto di Bezos e che fa autogol.

E’ il gol del sorpasso quello che potrebbe valere il biglietto per i Mondiali! Mai un risultato di 0-2 era stato ribaltato nella fase degli spareggi.

Per l’Ucraina ora è obbligatorio segnare. Francesi vicini anche al quarto gol nel finale con un’inzuccata di Giroud molto pericolosa,poi cresce l’angoscia sugli spalti ed in campo vista la posta in palio. L’Ucraina non ha più energie e tenta fino in fondo di trovare il gol qualificazione non riuscendovi.

Francia che va ai Mondiali ma con grande sofferenza.Ha dei talenti assoluti tipo Pogba e Ribery ed un manipolo di giovani interessanti.Di certo se Benzema fosse più concreto sarebbe molto meglio.Comunque avversario da non sottovalutare.

 UNO SPETTACOLARE CRISTIANO RONALDO PORTA IL PORTOGALLO IN BRASILE.ALLA SVEZIA NON BASTANO DUE GOL DI IBRAHIMOVIC LUI NE SEGNA TRE !!!

Si parte con il risultato dell’andata. Portogallo 1 Svezia 0 gol di Ronaldo. A Solna intanto una Svezia logicamente più aggressiva rispetto all’andata lascia spazi alla manovra dei Portoghesi che sfiorano il gol con un colpo di testa nei primi minuti.

Al 35’ ed al 38’ altre grosse occasioni per i Portoghesi una per Ronaldo ed un’altra di testa di Pereira su passaggio di Ronaldo. Meglio il Portogallo molto più pericoloso potendo agire di rimessa con la velocità sulla fascia di Ronaldo che pare incontenibile.

Al 3’del secondo tempo Zlatan di forza vai via poi Llarsson spreca tutto tirando addosso al portiere.

Al 6’ segna in contropiede Ronaldo e francamente questo gol visto il gioco espresso il Portogallo se lo merita! Si getta in avanti la Svezia ed al 21’ quasi senza accorgersene Ibrahimovic si trova una palla sulla testa da un calcio d’angolo e riesce a pareggiare.

 Ora il Portogallo trema ed il pubblico dello stadio di Solna ( sobborgo di Stoccolma) è scatenato.Si susseguono in area di rigore del Portogallo falli al limite del regolamento.In particolare su Llarsson. Al 26’ calcio di punizione al limite per la Svezia.

 Un missile! Dal limite si presenta Ibrahimovic che con un violentissimo tiro porta in vantaggio la Svezia!Incredibile! Gara cambiata in pochissimo tempo.

La Svezia commette l’errore di portarsi tutta in avanti e subisce due perfetti contropiede finalizzati dal solito Cristiano Ronaldo che chiude i conti in 3 minuti! Una tripletta fantastica! 30’ Lancio in profondità ,fuga e gol vincente. 32’ pazzesco tris di Ronaldo! Da centrocampo con una Svezia tutta sbilanciata un lancio preciso per una corsa in diagonale e con l’ennesimo tiro vincente! Uno spettacolo!Un gol da pallone d’oro!

 Svezia eliminata e Portogallo ai Mondiali grazie a 4 gol totali di Ronaldo nel doppio scontro con la Svezia. Per Ronaldo sono 47 gol in Nazionale su 109 incontri.

 FRANCIA-UCRAINA 3-0 Andata 0-2 FRANCIA QUALIFICATA AI MONDIALI 2014

SVEZIA-PORTOGALLO 2-3 Andata 0-1 PORTOGALLO QUALIFICATO AI MONDIALI 2014

ROMANIA-GRECIA 1-1 Andata 1-3 GRECIA QUALIFICATA AI MONDIALI 2014

 ALGERIA-BURKINA FASO 1-0 Andata 2-3 ALGERIA QUALIFICATA AI MONDIALI 2014

 CROAZIA-ISLANDA 2-0 Andata 0-0 CROAZIA QUALIFICATA AI MONDIALI 2014

 EGITTO- GHANA 2-1 Andata 1-6 GHANA QUALIFICATO AI MONDIALI 2014

 

                                                                                                                                               

 

GARE DI ANDATA DEGLI SPAREGGI PER I MONDIALI BRASILIANI 2014

 MESSICO-NUOVA ZELANDA 5-1

GIORDANIA-URUGUAY 0-5

 PORTOGALLO-SVEZIA 1-0

ISLANDA-CROAZIA 0-0

UCRAINA-FRANCIA 2-0

GRECIA-ROMANIA 3-1

I RITORNI IL 19 NOVEMBRE

 Ecco il biglietto da visita del 28enne Cristiano Ronaldo “Il pavone” 43 gol su 107 apparizioni nella Nazionale Portoghese

 L’altro Zlatan Ibrahimovic 32 anni che ha all’attivo 46 gol in Nazionale Svedese su 94 partite.Due colossi!

Ebbene uno dei due non potrà partecipare ai mondiali Brasiliani del 2014

. Questa è la strada percorsa dalla Fifa. Ottica mondiale e partecipazione anche di piccole nazionali già chiuse in partenza dai pronostici.Giocoforza che restino fuori specie in zona Europa nazionali che potrebbero molto ben figurare.Tant’è questo è il regolamento.

 Una delle stelle del panorama mondiale resterà quindi fuori dalla rassegna iridata.

Ricordiamo anche che già due gare dello spareggio di andata si sono giocate quelle tra Giordania e Uruguay terminata per 5-0 a favore dei sudamericani e quella tra Messico e Nuova Zelanda gara terminata per 5-1 a favore dei centroamericani.

LISBONA STADIO DA LUZ   

PORTOGALLO -SVEZIA 1-0 CRISTIANO RONALDO AL 37' 2° tempo

Ovvio che in presenza di questa gara Portogallo-Svezia andata dello spareggio del girone a nulla rilevi la gara amichevole,sia pure importante,tra Italia e Germania.

 Nei precedenti 15 incontri tra le due Nazionali la Svezia ne ha vinti 6 i pareggi sono stati 6 e solo 3 le vittorie Portoghesi.Marcatori 6 gol Postiga del Portogallo e 6 gol Ibrahimovic per la Svezia.

Ricordiamo che il Portogallo è arrivato secondo con 21 punti alle spalle della Russia di Capello nel girone di qualificazione Gruppo F e che la Svezia nel Gruppo C è arrivata dietro alla Germania con 20 punti.

Portogallo al furore nei primi 5 minuti con aperture sulla destra e cross in area con un gioco manovrato ma anche di gran velocità e precisione.Prima Moutinho poi lo svedese Elamander hanno buone occasioni. Arbitra Nicola Rizzoli una gara di grande importanza nello stadio del Benfica a Lisbona esaurito nella capienza di 66 mila spettatori. 20’ Svezia molto pericolosa con un calcio di punizione di Karllstrom di poco fuori! Una partita piacevole ed intensa.Portogallo molto più aggressivo ma la Svezia ha armi notevoli con il contropiede e con tiri dalla distanza come quello di Larrson a fine tempo,un destro molto angolato . Da parte sua il Portogallo gioca meglio la palla ma non trova la strada del tiro pericoloso.La difesa svedese protegge bene il portiere .Pepe si fa vedere con una conclusione a rete proprio nel finale, un colpo di testa centrale

 I due tanto attesi protagonisti Ronaldo e Ibrahimovic non hanno avuto molte occasioni per mettersi in mostra.

4’ della ripresa con il Portogallo vicino al vantaggio.Gran confusione in area svedese con palla che tocca il corpo del portiere e la mano di un paio di portoghesi.Nel ping pong arriva Ronaldo che spara alto! La Svezia riesce a contenere le discese sulla destra di Ronaldo e sulla sinistra di Nani.

Si raccoglie ordinata in linea difensiva almeno con 5 uomini e finora la tattica difensiva ha avuto ragione.Portogallo monotono nel modo di attaccare.

12’ accentua la pressione il Portogallo ed un colpo di testa di Postiga sfiora la traversa. 20’ entra nei rossi del Portgallo Almeida ed esce Postiga.

Ora è un vero assedio portoghese.I padroni di casa insistono con folate offensive pressochè continue e la difesa svedese dà dei segni di cedimento.

24’ bel tiro angolato di Nani parato.Poi un tiro di Cristiano Ronaldo che viene respinto. Cresce il nervosimo.E tra gli altri viene ammonito anche Ronaldo per in brutto fallo.Poi gli svedesi Ellmander e Larsson.I minuti passano siamo a 10’ dalla fine e la tattica difensiva degli svedesi per ora ha avuto la meglio. Ma a 8’ dalla fine Cristiano Ronaldo colpisce! Un gol in acrobazia di testa su cross con palla lenta in area da parte di Veloso raccolta quasi a livello del terreno superando con l’anticipo il difensore svedese e non dando scampo al portiere Isaksson! E’ il 44mo gol in Nazionale per Ronaldo che si stava anche innervosendo oltremisura èd ha trovato la più difficile delle situazioni per segnare.

E si ripete quasi due minuti dopo ma il suo colpo di testa su cross di Almeida finisce sulla traversa!! Poteva essere il gol che portava il Portogallo ai Mondiali!

Si era visto ormai da una ventina di minuti che la Svezia era sulle ginocchia. Finisce la gara sempre con i portoghesi guidati in panchina da Paulo Bento all’attacco ma il risultato non cambia.

C’è voluto un gol in acrobazia del suo uomo di punta per battere una Svezia arcigna e rinunciataria che era venuta a Lisbona per portar via uno zero a zero e per poco non ci riusciva. Quella traversa colpita di testa da Ronaldo nel finale potrebbe essere decisiva. Il ritorno in Svezia martedi prossimo è apertissimo.Ibrahimovic non si è quasi mai visto ma in quell’occasione dovrà essere decisivo.

Vedremo.

Negli altri risultati la grossa sorpresa della sconfitta per 2-0 della Francia contro l’Ucraina. C’è il rischio di non vedere Ribery e Pogba ai prossimi mondiali!

 

 

 Zurigo: sorteggiati oggi gli accoppiamenti per i play-off di qualificazione ai mondiali brasiliani del 2014 tra le 8 Nazionali arrivate seconde nei rispettivi gironi di qualificazione nei raggruppamenti europei. ( la nona ed ultima in graduatoria, la Danimarca è stata esclusa)

Spicca su tutti lo scontro tra Portogallo e Svezia che eliminerà dai Mondiali una delle stelle del calcio mondiale.Uno tra Ibrahimovic e Cristiano Ronaldo vedrà i Mondiali dalla Tv.

 Anche la Francia non avrà un compito agevole dovendo affrontare l’Ucraina con gara di andata in Ucraina. Gli altri accoppiamenti sono: Grecia-Romania ed Islanda-Croazia.

Gare di andata il 15 novembre ed il 19 quelle di ritorno.

Si ricorda che già qualificate ai mondiali ( zona europea) sono le nazionali di Olanda, Svizzera, Russia, Bosnia, Inghilterra ,Spagna,Belgio,Italia e Germania.

 

 

21 NAZIONI HANNO GIA' STACCATO IL BIGLIETTO PER I PROSSIMI MONDIALI BRASILIANI

BRASILE SPAGNA ARGENTINA GERMANIA BELGIO COLOMBIA SVIZZERA OLANDA ITALIA RUSSIA INGHILTERRA BOSNIA-ERZEGOVINA GIAPPONE AUSTRALIA IRAN COREA DEL SUD COSTARICA USA CILE ECUADOR HONDURAS

Mancano all’appello 4 squadre europee che usciranno dai play-off delle 8 migliori seconde classificate nei 9 gironi ( ultima ed esclusa è la Danimarca) .

Le squadre sono quelle di CROAZIA-SVEZIA-ROMANIA-ISLANDA-PORTOGALLO-GRECIA-UCRAINA.FRANCIA

Lunedi prossimo a Zurigo ci sarà il sorteggio per gli accoppiamenti.

 5 squadre africane e altre due squadre che usciranno dagli spareggi MESSICO-NUOVA ZELANDA e URUGUAY-GIORDANIA

Le 5 squadre africane usciranno dalle gare di ritorno previste per i prossimi 16-17-19 di novembre tra Burkina Faso-Algeria andata 3-2 Costa d’Avorio-Senegal andata 3-1 Etiopia-Nigeria andata 1-2 Tunisia-Camerun andata 0-0 e Ghana-Egitto andata 6-1 ovviamente a campi invertiti.

 Nigeria e Ghana quindi vicinissime al Mondiale.

 L’Italia ha quasi certezza di non essere testa di serie ( l’Uruguay dovrebbe perdere contro la Giordania nello spareggio ) in occasione del sorteggio dei gironi del Mondiale che si svolgerà il 6 dicembre a Rio.

 Fatale la perdita di punti nel ranking Fifa causata dai due deludenti pareggi contro la Danimarca ( che di fatto ha estromesso i danesi dalla possibilità di andare agli spareggi ) e contro l’Armenia.

Prandelli ha detto che forse è meglio così…. Contento lui…..

 
Pagine: 1 2
Ci sono 5414 persone collegate

< marzo 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
17
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (159)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (24)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (53)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
Critica politica (305)
Critica politica e sportiva (1)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: