VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Sport & Sport, videomagazine di VideoNewsTV, in onda tutti i venerdi alle 20.05 su TELEMONDO, ... di videonewstv
 
"
"Creare è dare una forma al proprio destino".

Albert Camus
"
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 




Meno male che sono toscano!Essendo toscano sono in grado di capire meglio dei lombardi ( tanto per dirne una..) su come non ci si dovrebbe comportare su certi argomenti di interesse pubblico,soprattutto nello sport,e soprattutto se legati a squadre importanti come il Milan

. L’argonento è Gattuso neo allenatore della prima squadra.

 Quello che scrive e titola la Gazzetta è da primato,è da sghignasciarsi dalle risate!

 Si parla di Ghigno,urla belluine, grinta nel primo allenamento…. È ridicolo!


 Punto primo: si è voluta dare a Gattuso un’opportunità incredibile facendo torto a Montella che è vero ha perso tutte e 6 le gare con le squadre che lo precedevano in classifica, ma che è stato allontanato proprio prima di una serie di gare a cominciare da quella di Benevento ,senz’altro alla portata di questo mediocre Milan.

 Montella ha ragione a lamentarsi di questo. 

 “Hei, ringhia davvero! “ “il nuovo allenatore torchia subito i rossoneri” “ Ringhio spreme subito il Milan..” “la sua frusta sul Milan” “ Ringhia già “ E’ proprio vero: la Gazzetta dello Sport ha perso il senso del ridicolo!




Tutto questo dopo appena un allenamento!


L’ho già scritto più volte. Che:ci prendono per idioti?

 CHE COSA SCRIVERANNO ALLORA DOPO CHE IL MILAN AVRA’ INFLITTO LA QUINDICESIMA SCONFITTA CONSECUTIVA AL BENEVENTO?

 Scrivendo così per o Sanniti il record mondiale assoluto di sconfitte consecutive?

 O emerge qua e là qualche dubbio che “il ringhio” possa trasformarsi in belato e che questa stratosferica impresa potrebbe anche non realizzarsi?

 Ed allora che scriveranno i lombardi?

Ma quello che se fossi Montella mi farebbe più incazzare è quel titoletto e quella tabellina


: ORA 9 SFIDE PER VOLARE:
Benevento –Milan e via andando per Rijeka-Milan ( ininfluente ) Milan-Bologna Milan Chievo o Verona in C.I: Verona-Milan, Milan Atalanta, Fiorentina-Milan, Milan –Crotone ,Cagliari-Milan

 Come dire: guarda “Ringhio” che bella occasione hai di riportare il Milan in alto.

 Non si fa così cari ex interisti in salsa cinese Fassone e Mirabelli . 


Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                            



Prosegue la folle stagione del Milan cinese. Era prevista e l’avevo già presa in considerazione ed analizzata da tempo. Non ho mai creduto in questo Milan cinese,in questo Milan indebitato con gli americani,e soprattutto in questo Milan guidato da ex interisti! ( Fassone-Mirabelli )


San Siro fischia? E chi se ne frega! Lascialo fischiare. Anche se non è da Milan non segnare in casa da mesi ed avere un bottino di gol casalinghi alla pari delle derelitte della classifica: solo 6!

 La gara col Torino era scritto finisse 0-0. Una gara di modestia solare ,avvilente, degna di due squadre che non possono andare oltre l’8vo-10mo posto


.Ed allora via Montella! Paga l’allenatore che ovvio ha le sue colpe.

Soprattutto quella di non aver insistito in una formazione base,magari impiegando sempre il giovane e volenteroso Cutrone al posto del “farfallino” Silva o dello spento Kalinic. Può essere

. Ma sostituire Montella perché San Siro si è stufato e fischia e sostituirlo con chi?

Con Gattuso!




Via,siamo seri per favore. Non ho nulla contro Gattuso . Lo ho sempre considerato sopravvalutato sia tecnicamente che mediaticamente.Insomma è un altro ( come Balotelli ad esempio..) che gode di buona stampa,di buona TV.A me non frega nulla che abbia grinta da vendere,che si incazzi,anch’io mi incazzo spesso.Ma non vado a guidare il Milan.

 A Pisa ad esempio ,Gattuso ha fatto sfracelli ma in negativo,però. Ha il record negativo di gare senza vittoria! MAI IN 108 ANNI DI STORIA DEL PISA CI SONO STATE 15 gare SENZA VITTORIA!

Eppure ha mantenuto buonissima stampa,buonissima reputazione. Ehhh quando si dice la forza della “rosea”…

 Ed ecco allora che le sorti di questo Milan poverello di idee e di risultati passeranno dai metodi di Gattuso proveniente dalla Primavera.

 Davvero sinceri auguri di essere smentito.

 Il Milan di quest’anno nonostante i 100 e passa milioni di euro sperperati dal duo ex-interista Fassone-Mirabelli è da settimo-decimo posto. Il campionato è andato. Restano Coppa Italia ed Europa League per inseguire qualche titolo.

 Ma le finanze? Il debito da saldare? Altro che fischi a San Siro!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 





Obiettivo degli arancioni è quello di muovere la classifica e se possibile di mantenere il posto nei play-off. La trasferta in terra sarda,si giocherà sul campo dell’Olbia, ma contro l’Arzachena e per la prima volta tra le due squadre. Società giovane l’Arzachena ( è del 1974 ) che viaggia a 20 punti in classifica generale e con buon rendimento,quindi, sei vittorie solo 2 pareggi e 6 sconfitte.Con poche mezze misure,quindi.

 Con le toscane i bianco verdi sardi finora hanno ottenuto 2 vittorie 1 pareggio e 4 sconfitte. Nella Pistoiese assente Rossini per infortunio ( meno pesante del previsto ),recuperato Mulas mentre si rivede tra i convocati il lungo assente Romeo Papini.Al rientro Hamlili.

 Stadio Bruno Nespoli di Olbia

 ARZACHENA    PISTOIESE   1-1

 Minardi (PT) al 16’ del 2° tempo Vano ( ARZ) al 38’ del 2° tempo

ARZACHENA:
Ruzittu La Rosa Piroli Nuvoli Curcio Sanna Peana Casini Bertoldi Arboleda Taufer

All.tore: Giorigo

PISTOIESE: Zaccagno Regoli Nossa Zullo Quaranta Minardi Hamlili Luperini Surraco Vrioni Ferrari

All.tore: Indiani

Arbitro:Luciani di Roma

 Pistoiese che cerca di manovrare e tener palla nei primi minuti. 11’ un tiro di Taufer dell’Arzachena ,deviato dalla difedsa poteva diventare utile per l’intervento di Sanna Insistono i sardi ed al 13’ è sempre Sanna in azione ma la palla è alta. Zaccagno riesce a mettere in angolo su Sanna che poteva intervenire su una palla servita in area da Taufer.

 19’ dopo uno scambio con Vrioni Ferrari va al tiro ma la sua conclusione è alta Il bomber degli arancioni 3’ dopo ha una bella opportunità per portare in vantaggio i suoi ma dopo una contropiede condotto con Surraco, il suo tiro a portiere superato non centra lo specchio dei pali! Palla alta.Prima occasione per gli arancioni.

 Buon momento della Pistoiese che al 29’ si rende pericolosa concon un colpo di testa di Luperini che va alto,dopo un cross di Minardi.

31’ Curcio dell’Arzachena calcia di sinistro cercando il palo lontano con Zaccagno che guarda la palla uscire di poco! Ammonizioni a carico di Ferrari e Casini

Finale di tempo con Arzachena in avanti con un tiro di Curcio da lontano parato da Zaccagno e con un tiro alto su calcio di punizione di La Rosa. Tempo che si chiude sul risultato ad occhiali e dopo una botta da fuori area di Minardi con palla che sfiora il palo!

 Al riposo senza alcun recupero.

Indiani manda in campo Dal 1° della ripresa De Cenco per Ferrari già ammonito nella prima parte di gara.

 7’ occasionissima per Vrioni che dopo essersi liberato di mezza difesa sarda esita a tirare e Ruzittu riesce a mettere in angolo!
Al 14’ padroni di casa vicini alla rete con Sanna ma Zaccagno è attento.Anzi,compie una grossa parata deviando con la punta delle dita in angolo! Poi Curcio che cerca la rete in rovesciata.E’ un buon momento per gli “smeraldini” momento che la Pistoiese punisce . Al 16’ la Pistoiese passa in vantaggio!



 Hamlili effettua un cross in area che Minardi di testa corregge in rete! E’ la sua prima segnatura tra i Pro.

 Al 20’ esce Vrioni ed al suo posto entra Eleuteri. Nei padroni di casa entrano Vano e l’ex Varricchio. 21’ De Cenco tenta di superare il portiere dell’Arazachena con un pallonetto ma la sfera scavalca la traversa. 25’cerca di reagire l’Arzachena con Sanna il cui colpo di testa va alto.

 Ammonito Zullo per fallo di mano alla mezz’ora. La punizione battuta da Curcio va fuori di poco. Nel frattempo entra nella Pistoiese Zappa per Surraco. 35’ sardi che spingono. Una palla in area pistoiese su cross di Nuvoli non viene raccolta da nessuno..

 Al 38’ l’Arzachena pareggia ! Da Aiana la palla arriva a Vano da poco entrato, che di destro dopo azione di forza riesce a battere sul palo lontano il portiere Zaccagno.! Il pubblico cerca di spingere i locali alla vittoria che potrebbe anche arrivare quando è solo un altro bell’intervento di Zaccagno ad evitare il 2-1 Un tiro di Curcio infatti viene deviato sul palo!Siamo al 44’

Dopo 5’ di recupero finisce quindi sull’1-1 la sfida tra Arzachena e Pistoiese.

 Obiettivo muovere la classifica per la Pistoiese ottenuto. 2 trasferte a Olbia terminate con due pareggi. Il decimo posto in classifica  al termine delle gare della giornata è perso per un punto. La Pistoiese è 11ma assieme alla Giana Erminio con 20 punti.Il prossimo avversario al Melani sarà la Carrarese che ha 23 punti.

 La Pistoiese nel Girone A è la squadra che ha pareggiato di più. Ben 8 pareggi sulle 15 gare giocate.A parte le prime 4 la classifica è cortissima. Alle spalle di Siena e Viterbese a quota 27 punti ci sono ben 6 squadre in zona play-off racchiuse in soli 2 punti.

Vale a dire che non è difficile passare dalla undicesima  alla quinta posizione in solo una giornata.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                   
 
Dio li fa e poi li accoppia... le scemenze non vengono mai sole...

 Una scemenza in campo politico. Una scemenza in campo sportivo.


 Partiamo dalla politica.

 Il carrozzone della Leopolda si è rimesso in moto anche se molto ammaccato dai continui rovesci in termini di consensi..

 E Renzi ha ripreso a fare quello che meglio gli si confà : IL BALLISTA e il dicitore di barzellette. Ora sono arrivate le 100 proposte ( notare 100,non 99 o 101! ) Renzi e le 100 idee per il governo futuro :solo banalità ad uso dei suoi se ci credono ancora ,visto il tracollo in termini di consensi avuto dal PD negli ultimi mesi.



 Eppure "Il ballista" continua imperterrito a snocciolare in previsione delle elezioni future cifre mirabolanti che stanno solo nella sua testa: si parla di 30% al PD e del 40% per la coalizione che nemmeno è stata messa in piedi...

 Ricordiamo che il PD alle elezioni europee del 25 maggio 2014 ottenne 11.203.231 voti pari al 40,81% dei voti! Ebbene, in soli 3 anni e mezzo la "brillante politica" di Renzi ha portato il PD ad una stima secondo i recenti sondaggi valutata attualmente come media delle medie dei vari sondaggisti, tra un ottimistico 26% ed un pessimistico 23,8% !!! dopo una serie di batoste elettorali da stroncare un bue!


Ma non di certo "il ballista" fiorentino che prosegue imperterrito nello snocciolare banalità passando da uno slogan all'altro per abbindolare chi? Non lo sa nemmeno lui..



E' chiaro che i timori di Salvini che vorrebbe portare Berlusconi dal notaio per fargli firmare un impegno dove si prenda atto della non disponibilità dopo le elezioni future a INCIUCI tra Forza Italia e PD SIANO FONDATISSIMI.... Berlusconi non vuol farlo...e ci credo! Sono già d'accordo da tempo in una bella "appattugliata" per far fuori non solo i 5 stelle ma anche la Lega e Fratelli d'Italia!


 E passiamo allo sport.


 L'ineffabile Grandesso ,innamorato di Balotelli, sulla Gazzetta dello Sport ( purtroppo il giornale più letto d'Italia) ha impiegato addirittura una intera pagina per snocciolare le gesta del NUOVO BALOTELLI che ha Nizza ai suoi piedi, da cui occorre RIPARTIRE PER RIFONDARE LA NAZIONALE DI CALCIO
,un Balotelli che si inchina al pubblico nizzardo dopo una rete,un Balotelli maturato,un Balotelli doppio padre amoroso e via decantando.

Tutto questo dopo aver segnato due gol a chi? Non al Real Madrid, non al Bayern Monaco, ma 2 gol allo ZULTE WAREGEM! che nel ranking UEFA per club è situato al 124° posto!!!


 Non si aspettava altro che l'eliminazione della Nazionale da parte svedese per cercare di nuovo di imbarcare il giovanotto ormai maturo in un progetto ormai finito e già fallito!

                               

 Ormai non è più notizia giornalistica ,questa è notizia interessata. Qui c'è di mezzo lo SPONSOR di Balotelli ( la Puma su tutti ) che insiste,che lo rivuole in Nazionale.

 Triste spettacolo. Imbecillità interessata in clima già natalizio
.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 





EUROPA LEAGUE 2017/2018

16 squadre sono già ai 16mi:

 Arsenal, Atalanta, Braga, Dynamo Kyiv, FCSB, Lazio, Lyon, Milan, Nice, Östersund, Partizan, Plzeň, Real  Sociedad, Salzburg, Villarreal, Zenit

Gruppo A

Classifica: Villareal 11 punti Slavia Praga 8 punti Astana 7 punti Maccabi Tel Aviv 1 punto

Astana- Villareal 2-3 Tel Aviv –Slavia Praga 0-2

Gruppo B

Classifica: Dinamo Kiev 10 punti Partizan 8 punti Skenderbeu 5 punti Young Boys 3 punti

 Partizan – Young Boys 2-1 Skenderbeu - Dinamo Kiev 3-2

Gruppo C

Classifica: Braga 10 punti Ludogorets 8 punti Istanbul Basakshir 5 punti Hoffenhaim 4 punti

Braga- Hoffenheim 3-1 Ludogorets- Istanbul Basakshir 1-2

Gruppo D

Classifica: Milan 11 punti AEK Atene 7 punti Austria Vienna e Rijeka 4 punti

AEK Atene – Rijeka 2-2 Milan – Austria Vienna 5-1 San Siro di Milano Monschein al 21’ Rodriguez al 27’ Andrè Silva al 36’ Cutrone al 42’ Andrè Silva al 70’ Cutrone al 43’

Gruppo E

Classifica.: Atalanta e Lione 11 punti Apollon Limassol 3 punti Everton 1 punto

 Everton – Atalanta 1-5 Godison Park di Liverpool Cristante al 12’ ed al 64’ Ramirez al 71’ Gosens all’86’ Cornelius all’88’ ed al 94’ Lione – Apollon 4-0

Gruppo F

 Classifica: Sheriff 9 punti Lokomotiv Mosca 8 punti Copenaghen 6 punti Zilina 2 punti

Lokomotiv Mosca Copenaghen 2-1 Sheriff - Zilina 1-0

Gruppo G

Classifica: FCSB 10 punti Pilzen 9 punti Lugano 6 punti Beer Sheva 4 punti

Pilzen – FCSB 2-0 Lugano – Beer Sheva 1-0

 Gruppo H

Classifica:Arsenal 10 punti Colonia e Stella Rossa 6 punti Bate Borisov 5 punti

Colonia – Arsenal 1-0 Bate Borisov – Stella Rossa 0-0

Gruppo I

Classifica: Salisburgo 11 punti Marsiglia 7 punti Konyaspor 5 punti Vittoria sc 4 punti

Salisburgo – Victoria SC 3-0 Konyaspor-Marsiglia 1-1

Gruppo J

Classifica:Ostersund 10 punti Atletico Bilbao 8 punti Zorya 6 punti Herha Berlino 4 punti

Atletico Bilbao- Hertha Berlino 3-2 Ostersund – Zorya 2-0

Gruppo K

Classifica :Lazio 13 punti Nizza 9 punti Waregem 4 punti Vitesse 2 punti

Lazio – Vitesse 1 -1 Olimpico di Roma Linssen al 13’ Luis Alberto al 42’ Nizza- Zulte Waregem 3-1

 Gruppo L

Classifica: Zenit 13 punti Real Sociedad 12 punti Rosenborg 4 punti Vardar 0 punti Rosenborg- Real Sociedad 0-1 Zenit – Vardar 2-1

 Squadre eliminate: Apollon Limassol, Everton, Hapoel Beer-Sheva, Hertha Berlin, Hoffenheim, Lugano, Maccabi Tel-Aviv, Rijeka, Rosenborg, Skënderbeu, Vardar, Vitesse, Young Boys, Zlín, Zulte Waregem
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 






Champions League 2017/2018

Fase a Gironi Giornata N°5

Gruppo A

Classifica: Manchester United 12 punti Basilea e CSKA Mosca 9 punti Benfica 0 punti

Basilea Manchester United 1-0

CSKA Mosca Benfica 2-0

Gruppo B


Classifica: PSG 15 punti Bayern Monaco 12 punti Celtic 3 punti Anderlecht 0 punti

 Anderlecht Bayern Monaco 1-2 Lewandovsky Tolisso

Paris Saint Germain Celtic 7-1 2xCavani 2xNeymar Mbappè Verratti Dani Alves

Gruppo C


Classifica: Chelsea 10 punti Roma 8 punti Atletico Madrid 6 punti Qarabag 2 punti

Atletico Madrid Roma 2-0  Griezmann  Gameiro

 Qarabag Chelsea 0-4

Gruppo D


Classifica: Barcellona 11 punti Juventus 8 punti Sporting CP 7 punti Olympiacos 1 punto

Sporting CP Olympiacos 3-1

Juventus Barcellona 0-0


 Torino Allianz Stadium 

 JUVENTUS   BARCELLONA   0-0


JUVENTUS: Buffon Alex Sandro Benatia Barzagli Rugani Douglas Costa Cuadrado Pjanic Khedira Higuain Dybala

 All.tore: Allegri

BARCELLONA
: ter Stegen Umtiti Digne Pique Semedo Busquets Paulinho Iniesta Rakitic Suarez Deulofeu

All.tore: Valverde

All.tore: Arbitro: Mazic ( Serbia )

 Il miglior giocatore del mondo secondo molti, vale a dire Messi è in panchina ??!!!


2’ l’ottimo Douglas Costa scambia palla con Cuadrado e va al tiro ma il suo sinistro è bloccato da ter Stegen. Al 16’ Iniesta cerca un colpo ad effetto approfittando di un errato retropassaggio di Cuadrado ma la sua botta al volo esce dallo specchio dei pali. Si fa vedere Dybala al 18’ con un tiro bloccato da ter Stegen.

Giallo al 21’ a carico di Pjanic per uno sgambetto a Iniesta. Catalani vicini al vantaggio al 22’ quando una punizione calciata da Rakitic finisce sul palo con la possibile deviazione di Busquets.

 Giallo anche a carico del brasiliano Paulinho per simulazione al 30’ In una gara con non molte emozioni il finale di tempo vede una botta dell’ex milanista Deulofeu che impegna Buffon poi un tiro di Dybala non preciso al 44’ ed infine al 45’ una botta imprecisa di Suarez con palla a lato.

Portieri non pervenuti, o quasi.

 11’ della ripresa. Entra Messi al posto di Deulofeu. 16’ tiro di Higuain che non centra lo specchio dei pali. Entra Betancour al posto di Pjanic al 18’

Corre un bel rischio la Juventus al 23’ quando Messi serve per Digne
che si trova solo davanti a Buffon.Non tira e cerca Suarez perdendo l’occasionissima.

Allegri manda in campo Marchisio per Cuadrado. 37’ lascia il campo Iniesta a Jordi alba ed esce tra gli applausi Allegri non vuol correre dei rischi inutili e manda in campo Matuidi al posto di Douglas Costa.

Non una gran gara. Ai catalani va bene il punto che li qualifica per gli ottavi e la Juventus pur lo Sporting CP vincendo,sa che la gara finale di Atene dovrebbe bastare per qualificarsi


. Solo altre due ammonizioni ( Digne e Piquè ) prima del tiro di Dybala al 47’ con ter Stegen che respinge in tuffo.

 Gara bruttarella assai.Poche emozioni. Juventus non del tutto guarita ma vicina agli ottavi.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 






Mi viene quasi da ridere..per non dir peggio circa certi commenti letti ieri sera sulla gara Napoli-Shakhtar terminata per 3-0.

Colui che su Repubblica cura la cronaca in diretta della gara si è sentito in dovere di richiamare all’ordine il Manchester City!


La sua onestà ed il suo comportamento futuro nella partita Shakhtar-Manchester City che chiuderà la serie di 6 gare del Gruppo. Gara cui il Napoli DATO GIA’ PER CERTO VINCITORE a Rotterdam contro il Fejenoord è DIRETTO SPETTATORE INTERESSATO!


Certi italiani sono proprio italioti! Un bel coraggio da parte di un giornalista affermare: Il Manchester City dovrà fare il suo dovere!

 Ha scritto infatti: "Nell'ultimo turno i campani dovranno battere a Rotterdam il Feyenoord e sperare che il Manchester City ,dominatore assoluto del gruppo F, faccia il suo dovere sconfiggendo lo Shakhtar a Donetsk."

 C’è di che vergognarsi di appartenere alla categoria dei giornalisti!

 Un”bimbetto” perché tale deve essere quello che ha scritto questa castroneria,magari pagato a “contratto Siddi”( ex Segretario FNSI n.d.r.)  che invita gli inglesi a fare il proprio dovere!

Poi,invece, documentandomi meglio ho scoperto che l’autore del commento Federico Sala di anni ne ha già 45…bene, appartiene alla categoria ( legittima per carità..) dei benpensanti di sinistra…



 Ci penserà Guardiola a fare il proprio dovere.Ma non si creda che anche per la corazzata inglese sempre vincente nelle 5 gare di coppa disputate sarà semplice ottenere i 3 punti in ucraina.

 Il Napoli la sua qualificazione l’ha compromessa con le tre sconfitte contro lo Shakhtar all’andata e contro il Manchester all'andata ed al ritorno.

 Il Napoli come complesso in generale è superiore allo Shakhtar non come gioco,però.

A mio parere i giocatori di Fonseca nel complesso manovrano meglio del Napoli.Il Napoli ha punte di diamante che lo Shakhtar non ha. Tutto qui.

 Poi ,passi il migliore.

 Ma già mettere le mani avanti temendo e paventando  qualche “biscotto” è da poveretti!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 







FASE A GIRONI Quinta giornata

GRUPPO E

 Classifica: Liverpool 9 punti Siviglia 8 punti Spartak Mosca 6 punti Maribor 2 punti

Siviglia Liverpool 3-3 Spartak Mosca Maribor 1-1


GRUPPO F

Classifica: Manchester City 15 punti Shakhtar Donetsk 9 punti Napoli 6 punti Feyenoord 0 punti

Manchester City Fejenoord 1-0 Napoli Shakhtar Donetsk 3-0


GRUPPO G

 Classifica: Besiktas 11 punti Porto 7 punti Lipsia 7 punti Monaco 2 punti

Monaco Lipsia 1-4 Besikstas Porto 1-1


GRUPPO H

Classifica: Tottenham Hotspur 13 punti Real Madrid 10 punti Borussia Dortmund 2 punti Apoel 2 punti

 Borussia Dortmund Tottenham 1-2 Apoel Real Madrid 0-6


 Il Napoli deve vincere ed anche con questi risultati: 1-0 oppure con due gol di scarto o più  altrimenti non potrà più sperare nulla e finirà un Europa League!

 Allo Shakhtar basterà 1 solo punto per qualificarsi agli ottavi di Champions

. Il gioco del Napoli in Italia è sufficiente per la vetta della classifica della A ma in Europa come visto ci vuole ben altro. Questo è lo specchio del nostro calcio.

 Stadio San Paolo in Napoli  

NAPOLI   SHAKHTAR DONETSK  3-0

Insigne all’11’ del 2° tempo Zielinski al 36’ del 2° tempo Mertens al 38’ del 2° tempo

NAPOLI: Reina Hysaj Albiol Maggio Chiriches Hamsik Diawara Zielinski Mertens Callejon Insigne

All.tore: Sarri

SHAKHTAR DONETSK:Pyatov Ordents Ismaily Rakitskiy Butko Bernard Taison Stepanenko Marlos Fred Ferreyra

 All.tore: Fonseca

Arbitro:Skomina

Prima constatazione : spalti semideserti al San Paolo! Perché?

 Occasione per Callejon al 2’ ma Pyatov esce bene ed evita guai 5’ botta dalla distanza di Taison con palla alta. Ospiti vicini al gol al 10’ .C’è Diawara che perde palla con Taison che se ne va in area ma a due passi da Reina tira fuori ! Grosso pericolo.

25’ dopo una prolungata fase di bel giro palla degli ucraini c’è un giallo a carico di Maggio per fallo di gioco su Ismaily. Il Napoli ha trovato una squadra che manovra con grande qualità nella zona centrale del campo ed anche con grande personalità.

Errore dei commentatori nel considerare una buona squadra e basta questo Shakhtar! E' dai tempi di Lucescu che questa è una delle più belle realtà europee


. 27’ Pyatov riesce a deviare in angolo con un bell’intervento un gran tiro a giro di Insigne.


28’ in corsa dal limite un bel tiro alto sulla traversa da parte di Hamsik 32’ grande azione manovrata ucraina in area napoletana con Marlos che va al tiro ma Reina si supera salvando in angolo!Come al solito gli ucraini mettono in mostra piedi buoni. Bernard e Marlos creano gran giocate.Napoli in difficoltà e con poca continuità nel gioco.
40’ dalla distanza botta di Fred che costringe Reina alla deviazione in angolo. Al riposo sullo zero a zero un risultato che premia gli ucraini. Un Napoli non eccelso di fronte ad un bell’avversario ha avuto poche possibilità di pungere.Sarri dovrà inventarsi qualcosa altrimenti questa gara non la vince.

Napoli più intenso nella ripresa. 6’ botta dalla distanza di Diawara con palla messa in angolo. L’invenzione giusta invece di Sarri ce l’ha in campo Insigne che all’11’ al termine di un’azione personale con un paio di dribbling ed allontanandosi dalla porta si inventa una botta di destro con palla che si infila sotto alla traversa con Pyatov impossibilitato ad intervenire! E’ il gol che porta in vantaggio il Napoli nello scontro diretto con gli ucraini. 1-2 in esterni e 1-0 in casa dà il vantaggio al Napoli in caso di parità di punti tra le due squadre.





 E ora per favore non fatemi entrare nel facile e banale giochino di che cosa sarebbe potuto accadere se Ventura avesse impiegato Insigne contro la Svezia! Una cosa è Insigne nel Napoli un’altra in Nazionale.Non c’è altro da aggiungere.

Al 15’ cerca di rispondere lo Shakhtar con una botta di Marlos ma Reina c’è. Sarri al 20’ fa uscire l’applaudito Insigne mentre entra Allan

Lo Shakhtar che aveva fatto la bocca allo 0-0 accusa notevolmente il colpo e rischia lo 0-2 quando un errore ,una incomprensione tra Pyatov e Butko consegna una palla d’oro a 4 metri dalla porta a Zielinski che incredibilmente tira alto!

Lo Shakhtar effettua un cambio.Entra Patric ed esce Stepanenko. Alla mezz’ora va al tiro Hamsik ancora alla ricerca della sua storica segnatura 115 ma viene fermato. Nel Napoli entra Rog per Hamsik Ammonizione a Chiriches mentre Sarri fa entrare Rog per Hamsik 35’ Fonseca fa entrare Dentinho per Marlos

Napoli sul 2-0 al 35’ con un gol di Zielinski! Uno scambio in velocità ,una triangolazione d’attacco molto bella tra Zielinski e Mertens che gli ritorna in velocità una palla magnifica e precisa che il polacco non può sbagliare,questa volta! Ucraini alle corde. Tiro di Rog da fuori area con palla che sfiora il palo alla sinistra di Pyatov! Napoli in trionfo al 38’ con il terzo gol messo a segno da Mertens facilmente di testa dopo una corta respinta di Pyatov su palla d’angolo e colpo di testa di Albiol! Gli ucraini sono crollati nella ripresa dopo aver disputato un primo tempo senz’altro migliore del Napoli. E questo accadde anche all’andata, Gara finita
.

 Da annotare ancora una ammonizione a Reina per proteste ed un altro gol napoletano sfiorato al 49’ con un tiro di Allan.

La cosa più bella mostrata dal Napoli in questa gara oltre allo splendido gol di Insigne è stata la capacità di gestire la gara al meglio.Ha fatto sfogare gli ucraini nel primo tempo poi una volta in vantaggio li ha schiantati dimostrando grande maturità. Ora c’è ancora una possibilità per il Napoli di qualificarsi in extremis agli ottavi. Il Napoli deve vincere a Rotterdam contro il Fejenoord mentre lo Shakhtar deve perdere in casa contro il Manchester City. A mio parere non sono vittorie così scontate!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 





Nella Pistoiese è pesante l’assenza per squalifica di Hamlili. Una Pistoiese così come d’altra parte l’avversario,che  cerca di ritrovare i 3 punti dopo le ultime due gare chiuse con il bottino misero di un solo punto per muovere la classifica.
 Opportunità per gli arancioni in caso di vittoria di sorpasso in classifica sugli emiliani.

Nel Piacenza importante il rientro in attacco di Romero ma pesante l’assenza di Morosini.

 Per la Pistoiese c’è anche da vendicare la sconfitta subita lo scorso anno per 2-1.Pochi i precedenti .E’ la settima gara al Melani.

Stadio Melani di Pistoia  

PISTOIESE   PIACENZA  2-1

Al 40’ del 1° tempo Ferrari (PT) al 15’ del 2° tempo Silva (PC) al 32’ del 2° tempo Luperini ( PT )

 PISTOIESE
: Zaccagno Quaranta Rossini Nossa Regoli Minardi Luperini Mulas Zappa Surraco Ferrari

All.tore:Indiani

 PIACENZA: Fumagalli Mora Silva Bertoncini Masciangelo Segre Della Latta Sarzi Puttini Saccabarozzi Romero Nobile

All.tore:Franzini

 Arbitro:Nicoletti di Catanzaro

Il capitano degli arancioni è Luperini.

 Un guaio al 4’ Deve uscire per infortunio muscolare Rossini. Entra Zullo. Rossini era appena rientrato dopo lunga assenza. 12’ ospiti pericolosi con Nobile che crossa in area ma Zullo mette in angolo

16′ Pistoiese vicina al vantaggio con Ferrari che impegna il portiere Fumagalli con un colpo di testa su cross di Mulas. Occasioni da una e dall’altra parte. 27′ Doppia occasione per la Pistoiese su azione conseguente a calcio d’angolo. Con colpo di testa finale di Ferrari fuori.
 A cavallo della mezz’ora tocca a Zappa rendersi pericoloso con una delle sue punizioni che Fumagalli mette in angolo .E poco prima aveva egualmente impegnato il portiere sempre su punizione.

 32’ arancioni vicini al vantaggio
! Colpo di testa di Zullo e salvataggio nei pressi della linea. 34’ ospiti pericolosi. Su un cross da destra è Masciangelo a fallire il tocco

40' Pistoiese in vantaggio grazie ad un bel tiro sul primo palo da parte di Ferrari alla sua settima segnatura stagionale ! Ferrari è stato bravo a liberarsi della marcatura.



 45’Piacenza pericoloso con un tiro non di molto alto di Masciangelo.

 Ripresa 3′ scambio tra Regoli e Surraco con tiro alto dell’uruguaiano

7’ il Piacenza si salva dal 2-0 grazie ad una bella parata del portiere Fumagalli su botta dalla distanza di Minardi.!

Botta e risposta tra arancioni e biancorossi al 10’ Prima tiro alto di Luperini poi dall’altra parte di Romero su assist di Segre.

Al 15’ però è pareggio ospite! Su angolo di Masciangelo è con un colpo di testa di Silva che il Piacenza pareggia.Zaccagno riesce a toccare ma la palla entra in rete. Gara vibrante con occasioni a ripetizione.


 Tiro di Regoli alto poi al 20’ Piacenza molto pericoloso con Nobile che spreca da breve distanza. 22’ Surraco prima impegna il portiere ed un minuto dopo tocca a Zappa con la sua classica botta violenta a sfiorare la rete del vantaggio ! 24’ nella Pistoiese deve uscire per infortunio Mulas.Entra De Cenco che si rende subito pericoloso con un colpo di testa
 Al 29’ ospiti al cambio con Bini al posto dell’infortunato Sardi.

Al 31’ la Pistoiese passa in vantaggio! Con una rete di Luperini che poco prima di segnare aveva costretto Fumagalli ad un difficile intervento. Dall’angolo la sua deviazione in porta è vincente.


 Ancora Ferrari al 38’ in semigirata con palla fuori

 Ci si avvia alla fase finale che è ancora interessante. Prima con un’azione di Minardi fermata in angolo, poi con Masciangelo che non conclude un contropiede per un intervento di Regoli. Il tecnico ospite Franzini tenta l’ultima mossa.Dentro Zecca e Ferri per Nobile e Segre ma al di là di una bella botta dal limite di Della Latta con deviazione in angolo da parte di Zaccagno il Piacenza non va.

 Dopo ben 5’ di recupero arriva il sospirato triplice fischio finale che consegna agli arancioni un meritato ed apprezzato dal pubblico del Melani, ( 1.014 presenti ) importante successo. Bella gara tra due buone squadre.Bella gara di Ferrari.

 La Pistoiese ha quindi battuto per 2-1 il Piacenza scavalcandolo in classifica e raggiungendo quota decimo posto ( assieme all’Arezzo ) l’ultima buona per i play-off. Vittoria ottenuta con volontà e determinazione al termine di una buona prestazione.Conforta il fatto che gli arancioni quasi sempre trovino la via della rete così come conforta la ritrovata vena di Ferrari autore della sua settima marcatura.Ed ora avanti con l’acceleratore ben premuto…
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 







Mai sentita tanta convinzione
, ascoltate tante certezze,tanta fermezza espressa per di più da una persona giovane come è Gaia Spera e su un tema difficile, complesso come l’immigrazione!

Il tutto a margine di un’intervista diffusa da Radio Radicale nella rubrica " Fortezza Europa "

Questa persona ha il dono della verità. Beata lei! Un atteggiamento da fanatico praticante.


 Dice che tutto è nei NUMERI.I Numeri sono lì, vanno interpretati.E’ lì la verità. L’abbiamo sotto gli occhi e non vogliamo accorgercene. Pazzesca presunzione,pericolosa presunzione.

 Ed a costei viene concesso di andare nelle scuole italiane a allestire il suo teatrino ( testi e musiche ) con i soliti luoghi comuni pro migrazione incontrollata.

Per Gaia Spera quali sono queste verità assolute?

 1) l’informazione italiana non racconta mai bene i temi inerenti i migranti ( ecco,ci mancava anche di sentirsi in colpa ..) E siccome l’informazione non la si fa giusta ecco allora che facciamo teatro per farla capire meglio….!!Per far immedesimare il protagonista nel viaggio,metterci i dati giusti per svegliare la consapevolezza della gente…

 2) l’integrazione c’è in Italia ed è sana. Per favore non tornate a casa vostra che abbiamo bisogno di voi

3) occorre coinvolgere l’intelligenza delle persone, sentimento, ragione. Testa cuore e pancia.Educare la scuola! E’ un fenomeno quello immigratorio dice Gaia Spera che ci accompagnerà da qui in poi..

4) poi l’affondo! Siamo noi ,l’occidente che causa il fenomeno migratorio! Noi,capito? Dal momento che el nino ( riscaldamento delle acque ) ha causato siccità e impossibilità di coltivare in molti paesi africani,è ovvio che queste persone se ne vadano e vanno accolte da noi che siamo stati la causa della loro fuga! Loro sono la parte lesa,le nostre scelte la causa! Aberrante!

 5) ed ovviamente dal momento che siamo noi ( occidente ) ad aver messo a rischio la loro sopravvivenza ecco il percorso salvifico già studiato e pronto da mettere in atto!

 Qual è? Intanto iniziamo da quest’opera teatrale da portare in scuole,associazioni come strumento di corretta ( ? ) informazione col positivo concetto che il movimento dei popoli è una ricchezza. ( per chi? per le onlus? Per le Coop ? n.d.r.)

 6) in Gaia Spera al termine dell’intervista su Radio Radicale sale anche l’indignazione e comincia a snocciolare dati e frasi tanto care al gruppo Bonino-Soros-Manconi e Boeri dell’Inps.

 Cioè a dire: in Italia abbiamo poca natalità, tra breve non potremo coprire i costi delle pensioni,i migranti hanno un’età media di 13 anni più giovane di noi e quindi ci pagheranno le pensioni e via di banalità in banalità Resta su tutto alta l’indignazione e la certezza dei numeri .

 Sono questi elementi che danno a Gaia Spera la forza della sicurezza.

Si è costruita il suo mondo teorico blindato ,inacccessibile. LEI IL MURO INTELLETTUALE SE L’E’ COSTRUITO MENTRE NON VUOL SENTIR PARLARE DI ALTRI MURI quelli che alcun paesi compreso i tanto citati USA hanno o stanno mettendo in atto.

 Altro che “cambiare la testa dell’occidente” e “ a incontrarci ci si guadagna”

Ed ora veniamo ai numeri,quelli veri però!

 Al 18 Ottobre gli arrivi in Italia erano pari a 109.281 ad oggi 18 novembre siamo a 114.309 sbarchi con un aumento di 5.028 unità pari a 168 sbarchi al giorno Effettivamente sono pochi per pagarci le pensioni,vero?
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3
Ci sono 6106 persone collegate

< settembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (27)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (64)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
Critica politica (477)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: