VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Gianni Zei - Stadio di Empoli... di Admin
 
"
"Chi più desidere vive più a lungo".

Kahlil Gibran
"
 
\\ Home Page : Storico : Calcio Serie C (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 





Campionato Serie C Girone A

Giornata N° 22

 A Gozzano (NO) Stadio D’Albertas

GOZZANO    PISTOIESE  1-1


 Terigi (PT) al 9’ del 1° tempo Pozzebon (GO) al 37’ del 2° tempo

 GOZZANO
:Crespi Uggè Figliomeni Tordini Tumminelli Palazzolo Guitto Tommaselli Rolle De Angelis Buvka

All.tore: Sassarini

PISTOIESE: Salvalaggio Dametto Capellini Terigi Ferrarini ( Llamas dal 38’ del 2° tempo ) Vitiello Bordin ( Cerretelli dal 38’ del 2° tempo ) Bortoletti ( Tempesti dal 1’ del 2° tempo ) Mazzarani Valiani ( Morachioli dal 44’ del 2° tempo ) Gucci

All.tore: Pancaro

 Arbitro: Saia di Palermo

 Arancioni ( oggi in maglia bianca ) ancora rimaneggiati per le contemporanee assenze di Pisseri,Falcone, Camilleri e Stijepovic.( cui aggiungere Minardi fuori da molto tempo ) Debutta tra i pali Salvalaggio.In attacco Valiani a supporto di Gucci

. Pancaro ha detto ai suoi di partire a tutta.Il Gozzano è costretto alla difesa serrata ma al 9’ capitola.

Bordin batte un angolo, colpo di testa di Vitiello con Crespi portiere ospite che evita il gol ma non la successiva facile ribattuta in rete ad opera di Terigi che era lì davanti a lui ,al suo primo gol stagionale.



 Primo quarto d’ora di netta marca ospite poi i rossoblu locali iniziano a rispondere e si vedono annullare una segnatura di Figliomeni per netto fuorigioco prima e poi un’altra di Palazzolo per fallo di gioco al momento del tiro.

 Al 24’ primo grosso speco per la Pistoiese.Possibile raddoppio fallito da Bortoletti dopo azione partita da Valiani e perfezionata da Gucci.Sinistro fuori di un soffio!
 Ma 4’ dopo al 28’ sono i locali a sprecare il pareggio.Tommaselli effettua un bel passaggio in area per Buvka che davanti a Salvalaggio spreca malamente.
 Ma è sempre la Pistoiese a condurre le danze ed a sprecare molto. Al 35’ Valiani serve una bella palla a Gucci che costringe Crespi all’angolo.
 Dopo una ammonizione a Bortoletti al 38’ è capitan Valiani che al 43’ va al tiro dal limite con un diagonale che sfiora il palo di Crespi. Infine prima del riposo su cross di Ferrarini un colpo di testa di Bortoletti esce di poco.

 Primo tempo autoritario e sicuro della Pistoiese ma vantaggio minimo.


 Pancaro fa entrare Tempesti per Bortoletti. Si svegliano i padroni di casa pericolosi con Guitto al 2’ il cui calcio di punizione finisce alto e soprattutto con Buvka un minuto dopo con un gran tiro che Salvalaggio alza sopra la traversa. Tentativo di Gucci al 16’ su rovesciata con palla fuori. Ammonizioni per Vitiello e per Ferrarini in una fase di gioco contrastata con il Gozzano che spinge e mette in campo Pozzebon per Buvka.

Siamo al 24’ Il neo entrato si rende subito pricoloso ma Terigi evita guai

 Si arriva al 28’ quando la Pistoiese potrebbe raddoppiare con un tiro di Bordin che Crespi devia, arriva Gucci il cui tiro centra in pieno un difensore. Altra grossa occasione sprecata per chiudere la gara.

 33’ ancora Gozzano pericoloso con Guitto su punizione e poi su tentativo di Tommaselli.Al 33’ Pozzebon al tiro ma sul portiere Salvalaggio. E’ il preludio del pari che arriva al 37’ con Pozzebon proprio mentre Pancaro stava effettuando i cambi. Tenta e ritenta alla fine dopo azione confusa il nei entrato Pozzebon riesce a riportare sull’1-1 il Gozzano. Salvalaggio respinge alla sua sinistra una palla pericolosa toccata di testa da un difensore,sulla quale si avventa libero Pozzebon che indovina di destro,lo specchio della porta.

 Pancaro manda in campo Llamas e Cerretelli per Ferrarini e Bordin. Ma ormai l’inerzia della gara è cambiata e la Pistoiese gestisce il risultato. Morachioli entra per Valiani al 44’ Ancora Pozzebon con un colpo di testa alto nel recupero

 Altro pareggio,quindi per gli arancioni.La lista dei pari consecutivi è arrivata a 6 la somma totale in campionato a ben 13! Si conferma quanto detto da tempo.Pistoiese senza alti e bassi con costanza di rendimento, poche vittorie,poche sconfitte,pochi gol segnati,pochi gol subiti. In definitiva poche emozioni e poche possibilità di andare ai play-off.Occorre qualche vittoria,non c’è dubbio alcuno.Dopo tre 0-0 consecutivi si e’ arrivati a conseguire il settimo 1-1 della stagione.Quota raggiunta in classifica 25 punti immediatamente a ridosso del gruppo delle 10 che guidano la classifica.


 Però oggi potevano arrivare i 3 punti per le molte occasioni avute e non finalizzate a dovere. Diciamo che è stata rispettata la principale legge non scritta del gioco del calcio:chi sbaglia gol prima o poi li prende!

Prossimo impegno la gara di recupero della prima di ritorno prevista per lo scorso 22 dicembre e rinviata assieme alle altre per la nosta protesta messa in atto dalla Lega Pro in tema di scarsa attenzione governativa ai problemi economico fiscali legati al mondo del calcio in particolare della Serie C

La Pistoiese sarà in campo alle ore 18,30 al Città di Gorgonzola contro l’Albinoleffe mercoledi 22 p.v. I seriani infatti sono costretti a giocare le proprie gare interne allo stadio della Giana Erminio a Gorgonzola causa i lavori di allestimento del nuovo stadio in località Zanica,lavori già a buon punto.
 






Riprende quindi il campionato di Serie C dopo la consueta sosta di fine anno allungata per questa volta dalla decisione di protesta attuata dalla Presidenza Ghirelli tesa ad annullare la giornata n°20 vale a dire la prima di ritorno, per protestare contro le politiche governative che poco avrebbero in attenzione i temi della defiscalizzazione in generale per i bilanci dei club sempre più in sofferenza. Il Governo ha preso atto.Vedremo se agirà.



 La giornata N°1 del ritorno sarà recuperata nel caso della gara Albinoleffe-Pistoiese mercoledi 22 gennaio prossimo alle ore 18,30

 Intanto ,vuoi per la sosta ,vuoi per la giornata annullata gli arancioni torneranno in campo contro la Pergolettese al Melani dopo ben 28 giorni di sosta.

 E veniamo alla Pistoiese che alla fine del girone di andata ha concluso a quota 23 punti in classifica vale a subito dopo la zona play-off con un curriculum di 4 vittorie 11 pareggi e 4 sconfitte con 18 gol all’attivo e 16 al passivo. Già da queste cifre si evince chiaramente che la squadra gestita da Pancaro ha un certo equilibrio nei rendimenti e che se è vero che ha vinto poco è altrettanto vero che gli arancioni rappresentano un crostino non facile da digerire per tutti.Nessuna vittoria eclatante ma nemmeno nessuna sconfitta clamorosa.



 Con la Pergolettese con cui la Pistoiese vinse per 2-0 con due gol di Gucci all’andata, scenderà in campo al Melani alle 17,30.Pistoiese che dopo la sconfitta casalinga col Monza ha inanellato ben 4 pareggi consecutivi.

 Campionato Serie C Girone A

Giornata N°21

 Stadio Melani di Pistoia   


 PISTOIESE   PERGOLETTESE  0 - 0

PISTOIESE:
Pisseri Dametto Camilleri Capellini Ferrarini Vitiello Bordin Mazzarani Stijepovic ( Spinozzi dal 23’ del 1° tempo ) Valiani ( Cappelluzzo dal 20’ del 2° tempo ) Gucci

All.tore: Pancaro

 PERGOLETTESE
:Ghidotti Brero Lucenti Bakayoko Villa Agnelli Panatti Franchi Muchetti Morello Canessa

All.tore:Gianni Piacentini

 Arbitro:Tommaso Zamagni di Cesena

 Diciamo subito che gli ospiti nonostante la brutta posizione in classifica vivono un buon momento con 4 vittorie ed un pari nelle ultime 5 gare. Tra gli arancioni al rientro come titolare Valiani.Assenti Falcone e Minardi.

 I gialloblu cremaschi ( oggi in tenuta blu ) hanno al seguito per questa inedita trasferta una ventina di rifosi.

 Già al 1’ Gucci ,memore della doppietta dell’andata, si rende pericoloso raccogliendo un cross da destra di Mazzarani ma non impensierendo il portiere Ghidotti Arancioni più propositivi ma a ritmi non eccelsi. Un tentativo di Gucci di testa parato ed un tiro alto di Bordin con in mezzo Pisseri impegnato senza problemi da una punizione di Agnelli.

 Si arriva al 23’ quando Pancaro è costretto a fare entrare Spinozzi per Stijepovic infortunatosi in un contrasto a centrocampo alla caviglia.

 Un finale di tempo a tinte arancioni con una punizione di Dametto al 36’ con palla sulla traversa .Sulla sfera si avventa Gucci ma Ghidotti mette in angolo. Poi si protesta da parte arancione per un intervento di Bakayoko su Gucci in area.

 Vi sono 3 ammoniti: Gucci e Camilleri nella Pistoiese e Panatti tra i lombardi

. 0-0 al riposo dopo 46’ Pistoiese più pericolosa e Pergolettese attenta.

 Non vi sono cambi.

 Al 5’ si fanno vivi gli ospiti con una botta dalla distanza di Morello con sfera alta. Al 10’ grossa occasione per la Pistoiese.Bell’intervento del portiere lombardo Ghidotti su un colpo di testa di Gucci a botta sicura. Risponde la Pergolettese al 12’ con una palla di Villa sul secondo palo dove Muchetti non arriva per un soffio


 Cominciano i cambi. Al 15’ tra gli ospiti entra Canessa al posto di Russo 18’ anche la Pergolettese ha la sua chance di segnare quando su bella palla servitagli da Morello in area davanti a Pisseri arriva Russo che pur battendo di sinistro si fa ipnotizzare dal valido portiere arancione.

 20’ esce Valiani ed entra Cappelluzzo nella Pistoiese.

 Finale più intenso. Prima è Pisseri che evita guai su un colpo di testa da breve distanza poi è il Melani che protesta quando ancora un episodio in area di rigore ospite fa gridare al rigore.Fallo di mano in area non sanzionato dall’arbitro.Brero ha toccato cadendo.

Si arriva al 48’ con gli ospiti asserragliati in area ma il risultato non cambia.

 Finisce sullo 0-0 ed è il terzo 0-0 consecutivo per gli arancioni che allungano a 5 la serie di pareggi consecutivi ed a 12 il loro numero complessivo sulle 20 gare disputate.

 Non sempre facile è ritrovare il ritmo dopo una lunga sosta comunque oggi la Pistoiese ha mostrato di avere convinzione e tenuta e di certo di quell’episodio nel finale si può lamentare.

 Al Melani 2 vittorie 6 pareggi e 2 sconfitte finora.Oggi poche presenze:un totale di 646!

Prossima gara in trasferta in provincia di Novara a Gozzano sabato 18 alle ore 15,00
 





Pistoiese-Lecco che chiude il girone di andata di questo campionato di Serie C girone A è terminata sullo 0-0

Per gli arancioni padroni di casa si allunga quindi la lista dei pareggi.Siamo al quarto consecutivo ( secondo sullo 0-0 ) di un totale già a 11 sulle 19 giornate del girone di andata chiuso a 23 punti.


 Un dato statistico che deve essere letto in positivo.In definitiva 3 delle 4 sconfitte sono arrivate nelle prime 9 giornate di gara mentre tenacia maggiore ed equilibrio in campo migliore , trovati dalla decima alla 19ma hanno portato 2 vittorie 7 pareggi e la sola sconfitta casalinga contro il fuoriquota Monza.

 10 punti nelle prime 9 gare e 13 nelle successive 10 partite il bottino degli arancioni 11/11 i gol nella prima parte e 7/5 nella seconda. Si nota quindi una maggiore difficoltà a segnare gol ma un netto miglioramento nella fase difensiva. 23 punti in 19 gare danno una proiezione finale sui 46 punti forse bastevole per un posto play-off


 Un dato è certo: la presenza in porta arancione per la prima volta da anni di un vero portiere ha permesso unitamente ad una buona fase difensiva di ottenere il miglior risultato da quando la Pistoiese è tornata in Serie C. Vale a dire solo 16 gol subiti in 19 gare dell’andata.

 Campionato Serie C

Girone A Stadio Melani di Pistoia 

PISTOIESE   LECCO 1912    0-0


PISTOIESE
:Pisseri Dametto Camilleri Capellini Mazzarani ( Llamas dal 25’ 2° tempo ) Spinozzi ( Cerretelli dal 25’ 2° tempo ) Vitiello Bortoletti ( Valiani dal 34’ 2° tempo ) Ferrarini Gucci Cappelluzzo ( Stijepovic dal 25’ 2° tempo )

 All.tore: Pancaro

 LECCO:Safarikas Merli Sala Malgrati Procopio Carissoni Moleri Bobb Giudici Strambelli Negro Ameth Fall

All.tore: D’Agostino

 Arbitro: Davide Di Marco di Ciampino

 Al 2’ l’episodio che poteva cambiare le sorti della contesa.L’arbitro Di Marco non se l’è sentita di concedere un calcio di rigore alla Pistoiese quando Gucci in area di rigore lombarda è stato messo giù da Procopio.. Contatto ingenuo e molto sospetto.
 Al 10’ un tiro di Negro che Pisseri controlla.Si ripetono gli ospiti al 17’ con un tiro di Moleri parato a terra da Pisseri. Si arriva al 33’ quando Ferrarini dalla sinistra mette una palla in area dove Gucci cerca in tuffo un colpo di testa.Il portiere Safarikas para.
35’ occasionissima per gli arancioni.Palla in area messa da Vitiello,colpo di testa di Gucci sulla sinistra a liberare al tiro Bortoletti ma sulla linea di testa un difensore evita il gol.

 Ancora Bortoletti che al 42’ ha tempo e modo al limite dell’area di rigore del Lecco di prendere la mira dopo aver ricevuto palla dalla destra da parte di Gucci,solo che mette alto. Rispondono a fine tempo i blucelesti con una incursione di Ameth Fall ma il solito Pisseri non si fa sorprendere.

 Al riposo sullo 0-0 con poche occasioni.

Al 10’ della ripresa dopo una leggerezza in fase difensiva la palla arriva al lecchese Strambelli che di sinistro da fuori area inventa un bel tiro che Pisseri in tuffo vede sibilare alla sua destra. In seguito neppure le sostituzioni cambiano l’inerzia della gara. Pancaro fa entrare Cerretelli,Stijepovic e Llamas per Mazzarani,Spinozzo e Cappelluzzo al 25’ poi entra anche Valiani per Bortoletti nove minuti dopo.
 Nuove forze in campo per una spinta finale che non produce che qualche calcio di punizione dai quali però non escono occasioni importanti
. La gara finisce quindi sul pari ed è il secondo 0-0 consecutivo per gli arancioni

. E’ di certo stata persa una occasione , quella in caso di vittoria ,di installarsi da soli al 10mo posto in classifica.La gara non è stata molto brillante ma qualche occasione per passare c’è stata.Inoltre l’arbitro evidentemente non se l’è sentita di dare quel rigore a Gucci già al 2’ di gioco.

 Spettatori in calo al Melani. Solo 710 presenti dei quali una ottantina da Lecco

                                                                

Intanto si legge: Il Presidente Francesco Ghirelli, tutti i componenti del Consiglio Direttivo e i Consiglieri Federali della Lega Pro rilasciano il seguente comunicato:“Abbiamo deciso che il primo turno del girone di ritorno del Campionato Serie C, in programma il 21 e 22 dicembre p.v. non verrà disputato. Per rispetto alla disponibilità del Ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, che ha convocato la FIGC mercoledì 18 dicembre p.v., per discutere la tematica della defiscalizzazione per i club di Lega Pro, sarà doveroso, all’esito dell’incontro, valutare con i club quanto concretamente emerso. I club di Serie C si sono dati regole rigorose per le iscrizioni al campionato e per i controlli durante lo stesso. C’è da fare altro? Sono pronti, l’operazione di rigore e pulizia proseguirà senza se e senza ma. Si stanno attrezzando per presentare progetti al Cipe, alla UE e a Sport e Salute. Si stanno dotando di strutture proprie, efficaci ed efficienti, per rispondere a questo sforzo progettuale ed innovativo. Abbiamo chiesto la defiscalizzazione/credito di imposta. Per fare cosa? Per darci una mano ad abbassare i costi ed avere risorse da reinvestire in infrastrutture materiali (centri sportivi per i giovani) e in infrastrutture immateriali (formazione dei giovani). Questo comporterà cofinanziamento negli investimenti dei proprietari dei club, in un momento in cui è scarsa la fiducia nell’investimento in Italia. La Lega Pro, dopo aver definito le regole che allontanano i banditi, ora ha chiesto un segnale per conquistare la sostenibilità dei club. Le risposte non ci sono, si continua con i rinvii. Ci fermiamo, il Campionato Serie C riprenderà il 12 gennaio 2020. C’è il tempo necessario perché il Governo ed il Parlamento ci diano le risposte CONCRETE di cui abbiamo necessità. .
 





Per la Pistoiese trasferta ad alto tasso di rischiosità.Il motivo principale riguarda le assenze 3 sono squalificati:Dametto, Llamas e Vitiello cui si devono aggiungere per infortuni più o meno di lunga data,Falcone,Minardi e Stijepovic.
 Ma con questa Pistoiese si può e si deve poter ben sperare
. Squadra che pareggia molto e perde poco, abbonata all’1-1 capace di tener testa anche ai migliori della classe come accaduto con la “fuoriquota” Monza

. Campionato Serie C Girone A 18ma giornata

 Stadio Silvio Piola di Vercelli  

PRO VERCELLI  PISTOIESE  0-0


PRO VERCELLI
:Moschin Franchino Carosso Auriletto Iezzi Schiavon Varas Mal Della Morte Comi Rosso

All.tore: Gilardino

 PISTOIESE: Pisseri Capellini Camilleri Terigi Mazzarani Spinozzi Bordin Bortoletti Ferrarirni Cerretelli ( Morachioli dal 33’ del 2° tempo ) Cappelluzzo ( Gucci dal 33’ del 2° tempo )

All.tore: Pancaro

Arbitro:Panettella di Gallarate

 Al Silvio Piola si gioca sul sintetico. Al 4’ pericolo in area arancione quando Comi imbeccato da Rosso mette, di testa, la sfera fuori di poco
. Primo quarto d’ora poco propositivo con fraseggi non pericolosi dei locali che al 18’ con un colpo di testa di Comi peraltro rimpallato tentano una sortita offensiva.

Primo tentativo arancione con una bordata da fuori di Bordin che va alta al 18’ Qualche protesta arancione al 21’ quando su cross di Cappelluzzo Varas tocca col braccio in area ma dopo che la sfera aveva toccato il corpo Cresce la Pistoiese che va al tiro con Spinozzi prima poi con Bortoletti il cui tiro dopo errore del portiere in rinvio, lambisce il palo.

 Al 37’ pericolo in area arancione con Auriletto che va al tiro con palla sull’esterno rete Ferrarini che agisce sulla sinistra al posto dello squalificato Llamas al 40’ mette palla in area dove Cappelluzzo non ha un controllo facile.

 45’ Schiavon al tiro con palla alta. Al riposo sullo zero a zero.

 Grosso pericolo in apertura di ripresa quando al 2’con un colpo di testa Comi su cross di Della Morte colpisce la parte alta della traversa.
 Un minuto dopo un giallo a carico di Bordin per fallo su Comi. I locali insistono ed è sempre Comi a rendersi pericoloso all’8’ quando spedisce alto un pallone servitogli da Della Morte.
 Poi è la Pistoiese che risponde al quarto d’ora ottenendo 3 angoli consecutivi. Al 17 colpo da fuori da parte di Schiavone con Pisseri che controlla prima di un tiro fuori di Ferrarini e dei cambi della Pro al 21’ escono Rosso e Della Morte entrano Romarione ed Azzi.
 Un giallo anche per Romarione poi ottimo momento della Pistoiese tra il 25’ ed il 29’ quando un colpo di testa di Cappelluzzo va alto poi sempre Cappelluzzo viene fermato in angolo ed infine al 29’ quando Cerretelli su palla ribattuta da punizione colpisce il palo esterno!

 Altra sarabanda di cambi nell’una e nell’altra squadra. Nella Pro Vercelli entrano Bani ed Erradi per Varas e Mal, nella Pistoiese Gucci e Morachioli per Cappelluzzo e Cerretelli.

 Al 36’ Morachioli mette una bella palla in area per il possibile intervento di Bortoletti che però sbaglia

 Al 39 ‘ la Pistoiese rimane in 10 uomini.
 Bordin già ammonito ribecca un giallo per aver steso Auriletto e lascia gli arancioni in 10 uomini.


 Il fatto dà slancio ai locali che finiscono all’attacco ma a parte al 43’ un tiro alto di Cecconi non riescono a perforare la difesa della Pistoiese Lo stesso Cecconi viene poi ammonito per simulazione.

 E’ fallito il possibile sorpasso in classifica così come accadde due settimana fa contro la Pro Patria ma è inutile cercare il pel nell’uovo. La situazione generale era critica ed il punto ottenuto è di quelli pesanti. E così siamo arrivati al sesto pareggio nelle ultime 9 gare di campionato per gli arancioni i quali se domenica al Melani superassero il Lecco nell’ultima dell’andata terminerebbero a quota 25.


 E non sarebbe male considerando i 26 nel 2014/2015 i 19 nel 2015/2016 i 23 nel 2016/2017 i 26 nel 2017/2018 ed infine i 13 punri nell’anomalo ed irregolare torneo dello scorso anno

. Insomma gli arancioni sono sulla strada di una possibile partecipazione ai play-off solo se qualcuno dei tanti pareggi si trasformerà in vittoria

 4 vittorie 10 pareggi e 4 sconfitte è score indice di massimo equilibrio.

Mai vittoria superiore ad un 2-0 mai sconfitta superiore ad un gol di scarto.

Mai segnato più di 2 gol e mai subito più di 2 reti.Insomma una squadra non facile da affrontare!
 






Altra corsa altro derby per la Pistoiese

.Questa volta va di scena al Melani l’Arezzo di Di Donato finora mai vittorioso in trasferta , Arezzo che sopravanza in classifica gli arancioni di un solo punto.
Possibilità quindi di sorpasso.

 Ultimi scontri al Melani terminati così: 2015/2016 1-1 2016/2017 1-1 2017/2018 1-0 2018/2019 0-3

Campionato di Serie C Girone A 17ma giornata

 Stadio Melani di Pistoia 


 PISTOIESE  AREZZO    1-1

Cutolo (AR) al 1’ sel 1° tempo Stijepovic ( PT ) al 36’ del 1° tempo


PISTOIESE: Pisseri Dametto Camilleri Terigi ( Capellini 8’ 1° tempo ) Ferrarini ( Mazzarani 24’ 2° tempo ) Vitiello Bortoletti ( Spinozzi 14’ 2° tempo ) Llamas Stijepovic ( Cerretelli 14’ 2° tempo ) Cappelluzzo ( Morachioli 24’ 2° tempo ) Gucci

All.tore: Pancaro

 AREZZO: Pissardo Luciani Borghini Baldan Corrado Belloni Picchi Tasso Caso Gori Cutolo

All.tore: Di Donato

Arbitro:Mattia Pascarella di Nocera Inferiore

 Già c’èra timore scaramantico per il fatto che l’arbitro della contesa era lo stesso dell’ultima gara dello scorso campionato che riguardava proprio Pistoiese ed Arezzo ( 0-3 per gli ospiti ! ) poi la gara appena iniziata prende una brutta piega per gli arancioni.Arezzo subito in gol con Cutolo.

 Tassi se ne va verso l’area della Pistoiese, lascia a Cutolo che prende la mira e batte Pisseri.Per il capitano ospite si tratta del nono gol della stagione.

Pistoiese in affanno con sciopero del tifo proprio nella giornata arancione.

 E si fa male alla caviglia anche Terigi che all’8’ deve lasciare il posto a Capellini.

 Si riprendono gli arancioni per due volte pericolosi prima per un retropassaggio sballato che poteva favorire Capelluzzo poi con Gucci che lanciato da Stijepovic viene fermato all’ultimo momento da un’intervento di Borghini che aiuta il portiere.

 Poi un fatto raro.Si fa male un assistente ( Trinchieri di Milano ).Vana la ricerca di un sostituto.

E si deve ricorrere alla sostituzione di ambedue gli assistenti di linea con i due team manager : Pessotto per la Pistoiese e Capaccioli per l’Arezzo
.Passono 8 minuti. Al 28’ la Pistoiese pareggia con Stijepovic.Punizione da centrocampo con palla sulla sinistra per Llamas che crossa per Cappelluzzo da lui a Stijepovic che con un preciso rasoterra batte il portiere aretino Pissardo.Stijepovic è ora il cannoniere della Pistoiese con 5 reti.



 39’ ancora Stijepovic che serve Gucci anticipato di pugno dal portiere. Un giallo a Vitiello prima di un pericolo nel recupero quando è Dametto che mette in angolo una punizione di Cutolo.

 Ospiti che rientrano in campo determinati. Al 5’ Belloni manda alta una palla che chiedeva solo di essere appoggiata in rete dopo aver ricevuto da Caso.
 Poi ancora tentativi imprecisi di Caso. Due cambi nella Pistoiese al 14’ Spinozzi e Cerretelli per Stijepovic che si è infortunato e Bortoletti Al 17’ si salva in angolo l’Arezzo dopo una fuga di Ferrarini e servizio per Cappelluzzo anticipato. 26’ Bella botta che esce di poco da parte di Gucci
. La Pistoiese resta in 10 uomini dal 28’. Llamas prende il secondo cartellino giallo per una fallo commesso in zona centrale nel tentativo di fermare un contropiede ospite di Belloni.

 Pancaro fa entrare Morachioli e Mazzarani per Ferrarini e Cappelluzzo mentre il tecnico aretino Di Donato cerca la vittoria con l’inserinento dell’ex pistoiese Più per Belloni e di Rolando per Caso. Ma il risultato non cambia più.Anzi, a seguito di un calcio di punizione la Pistoiese con Gucci era anche andata in rete ma l’arbitro annulla per fuorigioco.

 I timori scaramantici quindi solo in parte si sono verificati. Andar sotto al primo tiro in porta,poi finire in 10 non è che possa essersi considerato derby tranquillo. Fatto è che l’Arezzo continua a non vincere fuori casa e la Pistoiese prosegue nella sfilza di 1-1 . Oggi ha inanellato il sesto 1-1 ed è mancato il sorpasso in classifica.

 Arezzo 22 punti Pistoiese 21 punti.

 Inoltre gli arancioni proseguono alla ricerca di vittoria in un derby.Per ora sconfitte con Carrarese e Pontedera e pareggi con Robur Siena ed Arezzo.Sommando lo scorso campionato sono stati disputati ben 16 derby con una sola vittoria 3 pari e ben 12 sconfitte.

 Posizione attuale in classifica 12mo posto assieme a Pro Patria ed Juventus U23

 Comunque il pari con l’Arezzo considerando anche il finale in 10 uomini deve essere considerato positivamente.

 Si replica a Vercelli sabato prossimo alle 15.
 



Siamo a Pro Patria –Pistoiese valida per la 16ma giornata del campionato di C Girone A e valida per mantenere come minimo il 10mo posto in graduatoria essendo le due compagini appaiate assieme all’Albinoleffe proprio in quell’ultima posizione buona per i play-off.

Pro Patria compatta e da 3 anni con lo stesso allenatore ma con brutto score nelle ultime 6 gare, solo 4 pari

 Per i tigrotti assenti per infortunio Cottarelli e Ghioldi mentre fermato dal giudice sportivo è Battistini

. Nella Pistoiese assenti il lungodegente Minardi e Falcone

. Precedenti recenti: lo scorso anno sconfitta in trasferta per 2-1 e vittoria al Melanni per 3-1 per gli arancioni.




 Interessante la presa di posizione in settimana da parte del Presidente della Holding arancione Andrea Bonechi in occasione dell’assemblea di bilancio. In sostanza: la Società US Pistoiese 1921 finanziariamente è sana.Ma si nota un certo perdurante distacco da parte di chi potrebbe contribuire a rendere ancora più forte la società o a rilevarla.Insomma sana ma fragile.

 Stadio “Speroni” di Busto Arsizio   

 PRO PATRIA   PISTOIESE 1 -1


Mastroianni ( PP ) al 4’ del 2° tempo Cappelluzzo (PT) al 20’ del 2° tempo

PRO PATRIA:
Tornaghi Boffelli Lombardoni Molnar Colombo Fietta Bertoni Palesi Masetti Kolaj Mastroianni
All.tore:Javorcic

PISTOIESE:Pisseri Terigi Camilleri Dametto Llamas Valiani Bordin Spinozzi Ferrarini Cappelluzzo Stijepovic

 All.tore: Pancaro

 Arbitro:Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto

 Brutto tempo con campo pesante.
Arancioni in possesso palla nei primi minuti.Al 5’ Masetti va sul fondo ma il cross è impreciso.
 Due minuti dopo da Terigi a Cappelluzzo ma Lombardoni va buona guardia.
 Cappelluzzo è in campo dal primo minuto al posto dell’ex Gucci capace di 23 gol su 66 gare negli ultimi due anno alla Pro Patria.
 Pistoiese in difesa al 10’ con Pisseri che mette a lato un tiro cross di Masetti.
Ottimo intervento

14’ giallo per Boffelli per un fallo su Ferrarini.

 Squadre speculari. Arancioni ben messi in difesa con i locali che attaccano ma si affidano soprattutto ai lanci lunghi.

Dal 25’ la Pro Patria comincia a fare sul serio.

 Un giallo anche a Ferrarini al 28’ per gioco falloso. Buona occasione sprecata alta da Mastroianni dopo un servizio di Kolay al 28’ e 3’ dopo si ripete con un tiro ribattuto da un difensore arancione. Ammonito al 41’ Lombardoni della Pro Patria per fallo su Stijepovic

. Prevalenza dei padroni di casa che non va però oltre qualche angolo. A fine primo tempo sullo 0-0 i tigrotti ne avranno battuti 4. Pistoiese abbastanza timida.

Al 3’ della ripresa un giallo a carico di Dametto.

 Al 4’ la Pro Patria passa in vantaggio.Palla d’angolo che Bertoni mette in mezzo dove Fietta tocca con la testa per il successivo intervento vincente di Mastroianni . Erano ben 306’ che la Pistoiese non subiva reti in trasferta.


 Si scuote la Pistoiese che con Spinozzi si rende pericolosa poi subisce fallo da Bertoni ,con nervosismo in campo crescente ed intervento dell’arbitro Pirrotta
. 11’ occasione arancione con Stijepovic che da buona posizione fa vedere le streghe a Tornaghi.La palla scheggia il palo. Ma un minuto dopo colpisce un palo dopo l’ingresso in area ed un tiro con palla che batte sul legno lungo alla destra.. Due occasionissime per il pari!

L’arbitro dopo l’ammonizione a Valiani parla con i due allenatori perché la gara si è fatta nervosa.

12’ E’ Ferrarini che da destra crossa in area lombarda ma Tornaghi è attento. Pistoiese ora in costante avanti.Un calcio di punizione di Bordin con Tornaghi che libera Intanto continua a piovere con forza. I tifosi locali capiscono che la gara sta prendendo un piega a favore della Pistoiese che spinge ed alzano l’incitamento.



 La Pistoiese arriva al giusto pareggio al 20’ grazie sempre ad una giocata di Stijepovic che serve Capelluzzo il quale batte il portiere Tornaghi trovandosi solo nei pressi del dischetto.

 Al 28’ Pancaro manda in campo Gucci e Cerretelli al posto d Spinozzi e Cappelluzzo. Rispondono i locali con 3 cambi. Pedoni,Galli e Parke per Bertoni,Palesi e Mastroianni Da annotare in questa fase tiri di Kolay e di Parker non precisi da parte locale mentre assai più interessanti due azioni della Pistoiese con Cerretelli il cui tiro è rimpallato e sempre con lo stesso Cerretelli la cui rovesciata a porta vuota dopo un rinvio sballato di Tornaghi, finisce fuori!

 Al 40’ entra Le Noci per Kolaj e nel recupero nella Pistoiese Bortoletti per Valiani

. Gli ultimi attacchi dei bianco-blu non hanno effetto e la partita si chiude con un corretto pari.

Gara combattuta per tutti e due i tempi e Pistoiese e Pro Patria sempre appaiate in classifica a 20 punti con arancioni al 10mo posto per migliore differenza reti.Prossimo appuntamento al Melani domenica alle 17,30 con l’arrivo dell’Arezzo. Sarà di nuovo derby,quindi.La Pistoiese ha pareggiato 8 delle 16 gare disputate.
 





Avrebbe detto Brera ( ovviamente per chi se lo ricorda…):
Pistoiese –Monza è la gara della giornata perché le due compagini sono le sole che nelle ultime 5 giornate non hanno mai perso! 33 a 19 i punti in classifica 7 punti il vantaggio del Monza sulla seconda 6 vittorie ed un pari nelle 7 gare esterne disputate per i brianzoli. Ma anche padroni di casa che vengono da 5 risultati utili con due vittorie nelle ultime due prestazioni.

 La Pistoiese è anche in lizza per un suo record personale da quando gli arancioni sono tornati tra i Pro. Quello delle possibili 4 gare consecutive senza prendere reti al passivo…

Sarà assente Llamas per squalifica ed anche il montenegrino Stijepovic che è con la sua nazionale. Assente anche Falcone per infortunio ,tra i convocati Vitiello. I brianzoli con al seguito Adriano Galliani ed un buon manipolo di tifosi hanno un eccellente curriculum in trasferta quest’anno: 6 vittorie ed un pari su 7 uscite.

 Il Monza è privo del difensore centrale Bellusci. 22 gli incontri ufficiali tra B e C tra le due società con 8 vittorie del Monza 9 pari e 5 vittorie della Pistoiese.

 Campionato Serie C Girone A Giornata 15

 Stadio Melani di Pistoia 

 PISTOIESE   MONZA 0-1

Finotto al 31’ del 2° tempo

PISTOIESE
: Pisseri Dametto Camilleri Terigi Ferrarini Spinozzi Bordin Tempesti Valiani Cerretelli Gucci

All.tore: Pancaro

MONZA: Lamanna Lepore Marconi Scaglia Sampirisi Armellino Fossati D’Errico Iocolano Marchi Gliozzi

All.tore: Brocchi

Arbitro: Marco Acanfora di Castellammare di Stabia

 Pistoiese in campo con tre giovani classe 2000/2001 Dopo una iniziativa di Ferrarini in apertura col portiere ospite Lamanna che salva il Monza prende l’iniziaitva e Pisseri deve intervenire senza problemi su tiri di Iocolano al 3’ ed al 6’ All’8’ si vede la Pistoiese con un lancio per Cerretelli stoppato dalla difesa brianzola.

Vicino al vantaggio il Monza a seguito di calcio di punizione sul centrodestra.Batte Lepore la palla colpisce la barriera poi un tiro al volo con palla sul palo
alla sinistra del portiere ed infine è Gliozzi che impegna Pisseri.

 Sempre attento il portiere Pisseri al 18’ su tiro di D’Errico Si vedono gli arancioni al 20’ con trama d’attacco tra Gucci,Ferrarini e Cerretelli e conclusione ribattuta.

 Per ora la Pistoiese è attenta ed anche se non impegna Lamanna fa la sua bella figura di fronte ai primi della classe.

 35’ tiro alto da parte di Gliozzi servito da Lepore. Risponde la Pistoiese con Tempesti che mette in area per Gucci che non ci arriva. Pisseri mette in angolo una bella palla gestita da Iocolano con un destro a girare. 43’ ci prova Armellini dalla distanza ma la palla va fuori. Al riposo sullo zero a zero con gli arancioni che danno anche l’impressione di poter fare l’impresa.

 Al 5’ della ripresa è la Pistoiese a colpire un legno!
Tempesti servito da Cerretelli da fuori area conclude ma la palla batte sulla traversa! Un minuto dopo ancora i ragazzi di Pancaro pericolosi con Lamanna alla parata su colpo di testa di Gucci servito da Lamanna.

 Al 13’ Brocchi effettua in un sol colpo tre sostituzioni.Entrano Anastasio,Brighenti e Finotto per Sampirisi,Marchi e Gliozzi.
 Pancaro risponde due minuti dopo con l’inserimento di Cappelluzzo Tra il 20’ ed il 22’ Monza in avanti con tentativi di Anastasio messo in angolo da Pisseri e con un colpo di testa di Armellino e palla fuori. 23’ nel Monza esce Iocolano,gli subentra Chiricò 25’ primo giallo della gara a carico di Tempesti per fallo su Scaglia Il Monza spinge ma Pisseri è ancora attento. Prima respinge su D’Errico in tuffo, poi su colpo di testa di Brighenti.

 29’ un giallo anche al Monzese Anastasio per fallo su Ferrarini 30’ ultimo cambio ospite con l’ingresso di Rigoni per Fossati.

Al 31’ ospiti in vantaggio! Anastasio per Brighenti che lavora bene la sfera per l’arrivo di Finotto che supera Pisseri.Da spalle alla porta a centro area una palla per Finotto libero di tirare in diagonale a colpo sicuro

. Al 33’ Pancaro fa uscire il giovane Tempesti debuttante autore di buona prova ed entrare Vitiello. Ammonito per fallo tattico anche Rigoni al 36’ Il Monza legittima il suo vantaggio costringendo Pisseri ad un altro bell’intervento deviando una palla su punizione battuta da Chiricò.

I cambi nella Pistoiese di Morachioli e Viti per Ferrarini e Spinozzi non hanno alcun effetto. Dopo 3’ di recupero il Monza può quindi festeggiare la sua settima vittoria su otto gare in esterni.

 Pisseri e la difesa della Pistoiese hanno quindi subito gol dopo 422’ e tanto è bastato per lasciare l’intera posta all’avversario che si rinsalda ancor più in vetta. Ma dovrebbe essere sconfitta indolore per l’ambiente arancione.La squadra ha ben giocato,ha messo in campo diversi giovani ed in fin dei conti la classifica parla sempre di 10mo posto con Albinoleffe e Pro Patria.Ed è proprio contro la Pro Patria che la Pistoiese giocherà domenica prossima alle 17,30. Stadio Carlo Speroni di Busto Arsizio.

 Per una volta al Melani si sono superati i 1000 presenti.Per l’esattezza 1259 con 71 tifosi ospiti in curva sud
 





Non è un brutto momento,calcisticamente parlando per la US Pistoiese 1921.In fin dei conti l’amalgama sta migliorando ed i risultati sia pure attraverso qualche pareggio di troppo arrivano.Siamo al quarto risultato utile consecutivo e con una sola sconfitta nelle ultime nove giornate.

 Insidiosa però la trasferta odierna ad Alessandria contro la Juventus Under 23 squadra senz’altro migliore di quella dello scorso anno alla prima esperienza in Lega Pro.

 Nella Pistoiese di certo assente per problemi fisici Falcone con Vitiello incerto Al rientro possibile Dametto che potrà giocare ma con maschera protettiva dopo la frattura al volto di giorni orsono. Nella Juventus under 23 assente Frabotta, al rientro sia Lanini che Portanova. Evidente la vocazione internazionale dell’organico bianconero con 8 giocatori comunitari ed extra.Un Ghanese,un nordcoreano,un franco-tunisino,un belga guineiano …
 Anche aluni italiani in rosa hanno avuto esperienze internazionali come Alcibiade che ha giocato anni in Ungheria o Beltrame con esperienze in Olanda. Lo stesso allenatore bianconero Pecchia ha allenato in Giappone.

 Campionato Serie C girone A 14ma giornata

Stadio Moccagatta di Alessandria 

JUVENTUS UNDER 23   PISTOIESE   0-2

Llamas al 27’ del 1° tempo Stijepovic al 45’ del 1° tempo su rigore

JUVENTUS UNDER 23:Loria (Nocchi al 1’ del 2° tempo ) Delli Carri Coccolo Beruatto Oliveira Rosa ( Di Pardo al 1’ del 2° tempo ) Muratore ( Portanova al 29’ del 2° tempo ) Toure Olivieri ( Rafia al 16’ del 2° tempo ) Han ( Lanini all’11’ del 2° tempo ) Beltrame Mota Carvalho

 All.tore: Fabio Pecchia

PISTOIESE :
Pisseri Dametto Camilleri Terigi Ferrarini Valiani ( Spinozzi al 38’ del 2° tempo ) Bordin Cerretelli ( Bortoletti al 14’ del 2° tempo ) Llamas Stijepovic Gucci ( Cappelluzzo al 32’ del 2° tempo )

All.tore: Giuseppe Pancaro

 Arbitro:Luca Cherchi di Carbonia

 Si diceva del buon momento della Pistoiese ma anche gli avversari viaggiano bene venendo da cinque vittorie e due pareggi. Al 5’ ottimo intervento del portiere Loria su conclusione di destro da parte di Gucci servito da Ferrarini. 13’ risponde Pisseri che mette in angolo un calcio di punizione a girare di Beltrame Insistono i locali con il nordcoreano Han che servito da Beltrame va al tiro in diagonale dalla destra ma con palla di poco fuori.

 Al 20’ si vede la Pistoiese in avanti con Ferrarini che in azione personale arriva davanti al portiere che riesce ad evitare guai salvando con i piedi.




 E’ l’avvisaglia del vantaggio arancione che arriva al 27’ grazie a Llamas a seguito di un angolo conquistato da Ferrarini battuto da Bordin con palla che respinta dalla difesa arriva a Llamas il cui sinistro al volo è vincente.Palla sotto la traversa
.

 Poco prima per gioco falloso erano stati ammoniti Olivieri e Muratori.

 Nel finale di tempo da annotare un Gucci che viene anticipato da un intervento di Loria e soprattutto il secondo gol della Pistoiese messo a segno su calcio di rigore da Stijepovic proprio al 45’.Un cross del solito Ferrarini aveva permesso il colpo di testa di Gucci ed un mani di Oliveira. Una gran botta e palla alla sinistra del portiere che aveva intuito ma nulla ha potuto.




Ottimo primo tempo condotta alla grande dalla Pistoiese.


 Pecchia immette forze nuove al 1’ della ripresa. Nocchi e Di Pardo per Loria e Oliveira.

 Al 6’ giallo a Delli Carri dopo una gomitata a Gucci. Rinforza l’attacco la Juventus under 23 con l’ingresso di Lanini per Han 13’ locali pericolosi su punizione dai 20 metri causata da un fallo di Ferrarini.La botta di Lanini finisce fuori di poco. Al 17’ entra nella Juventus U23 Rafia al posto di Olivieri
.Pecchia cerca ancora più spinta.
 20’ pericolo in area arancione per una punizione battuta da Beruatto dal limite con sfera fuori di poco alla sinistra di Pisseri. Tre ammonizioni a cavallo del 23’ Llamas per gico falloso poi Gucci ed infine Beltrame
Pecchia alla mezz’ora manda in campo Portanova per Muratore. Pancaro toglie Gucci ammonito e fa entrare al 32’ Cappelluzzo.

 Al 34’ ancora pericolosi gli arancioni con un tentativo di Valiani servito da Ferrarini.Si salva in extremis la difesa bianconera. Giallo anche per Dametto al 35’ e poco dopo anche per Cappelluzzo.

 Al 39’ ottimo intervento acrobatico di Mota Carvalho in area su palla crossata da Di Pardo ma il risultato non cambia.Bello il cross ed il gesto tecnico. Ultimo cambio di Pancaro al 39’. Esce Valiani entra Spinozzi. 45’ tiro di Beruatto con palla fuori. Nei 3’ di recupero il risultato non cambia

. Da annotare un tiro alto da una parte e dall’altra. Prima al 46’ è Stijepovic poi al 47’ è Beltrame su punizione.

 Fischio finale e giusto trionfo per i ragazzi di Pancaro. Evidentemente questo stadio recentemente porta bene alla Pistoiese. Il 30 marzo scorso gli arancioni con il 4-0 proprio contro la Juventus Under 23 ottennero i punti necessari per la salvezza e questa volta nuova vittoria convincente per 2-0 contro lo stesso avversario che era in netta migliore posizione di classifica.

 Da annotare che gli arancioni sono alla seconda vittoria consecutiva ma soprattutto alla terza giornata consecutiva senza subite reti al passivo.Avvenimento raro questo avvenuto solo due volte da quando gli arancioni sono tornati tra i professionisti: lo scorso anno tra la decima e la dodicesima e nell’anno2015/2016 tra la 23ma e la 25ma giornata.

I piccoli passi stanno diventando passi veri.

 Nono posto in classifica a 19 punti assieme all’Albinoleffe.

 Ed ora la prova del nove domenica al Melani con l’arrivo della capolista Monza.
 


Arriva allo Stadio Melani di Pistoia la Pianese.

 Le due contendenti si trovano alla stessa quota di classifica. 13 punti gli amiatini e 13 punti la Pistoiese.

 Vengono evocati ricordi del periodo in cui le due Società lottavano in Serie D ed in Eccellenza.Nel campionato 2013/2014 la Pistoiese pareggiando 2-2 a Piancastagnaio il 13 aprile del 2014 con 3 giornate di anticipo tornò tra i professionisti.Ed andando ancora indietro nella memoria da ricordare il campionato di Eccellenza toscana 2009-2010 vinto dalla Pianese con 81 punti con gli arancioni secondi a 70 punti.E proprio conquistando 4 dei 6 punti a disposizione negli scontri diretti gli amiatini misero a freno le ambizioni di promozione della Pistoiese.

 Oggi al Melani è però ghiotta l’occasione di dare una bella scossa alla classifica per una Pistoiese che viene da tre pareggi consecutivi ma con prestazioni di livello

. Campionato Serie C Girone A

 Stadio Melani di Pistoia 

PISTOIESE    PIANESE   1-0

 Stijepovic al 25’ del 1° tempo su rigore

 PISTOIESE
:Pisseri Capellini Camilleri Terigi Ferrarini Spinozzi Valiani Vitiello Llamas Stijepovic Gucci

 All.tore: Giuseppe Pancaro

 PIANESE: Fontana Vavassori Ambrogio Dierna Cason Regoli Catanese Simeoni Benedetti Momenté Rinaldini

 All.tore: Marco Masi

Arbitro: Sig.ra Maria Marotta di Sapri

Arbitro donna quest’oggi al Melani.Giornataccia dal punto di vista atmosferico.Circa 700 i presenti.

 Arancioni con Falcone e Bordin in panchina.

 Amiatini che partono a tutta.Palla persa da Ferrarini se ne va Rinaldini la il portiere Pisseri si conferma all’altezza della situazione e respinge di pugno. Subito dopo ancora Pisseri decisivo su Regoli che da breve distanza manda alto. Pianese assai più in palla anche fisicamente.

 Due gialli in poco tempo. Uno a Camilleri l’altro a Simeoni
 Ma come spesso avviene al pirmo affondo la Pistoiese passa. E’ Dierna che in area tocca con la mano un colpo di testa di Gucci.Il rigore è battuto di potenza dal Montenegrino Stijepovic per il vantaggio arancione. Il colpo di testa di Gucci a seguito di bel passaggio da parte di Valiani.Per Stijepovic è il terzo gol in questo campionato.



 Cason viene ammonito. Alla mezz’ora un calcio di punizione battuto da Stijepovic con palla abbondantemente alta. Risponde l’ex Momenté servito da Rinaldini ,con un colpo di testa fuori.

 45’ un bel servizio di Ferrarini per Gucci che però non è preciso al tiro.

 Vantaggio per 1-0 al riposo.La Pistoiese non si è fatta sorprendere dal veemente avvio dei bianconeri.

 Riparte in avanti la Pianese e si rende pericolosa con un colpo di testa di Catanese
Al 7' per un tocco di mano di Valiani in area, qualche protesta, ma l'arancione aveva prima toccato di piede.
....di solito non è un’infrazione se il pallone tocca le mani / braccia del calciatore: • se proviene direttamente dalla testa o dal corpo (compresi i piedi) del calciatore stesso ..

 8’ nell Pistoiese entra Bortoletti al posto di Spinozzi 23’ calcio di punizione battuto da Momentè con palla alta.L’ex arancione viene poi ammonito al 29’

Marco Masi allenatore della Pianese effettua 3 cambi al 26’ Dentro Bianchi,Scarlino e Benedetti per Vavassori,Rinaldini e Momentè. 28’ Cason riesce ad evitare guai su una incursione di Gucci Nella Pistoiese al 37’ entrano Mazzarani e Cappelluzzo per Vitiello e Stijepovic.

 40’ ancora Ferrarini in discesa personale ma davanti al portiere manda alto. Ancora cambi negli ospiti. Entrano Seminara e Montaperto per Ambrogio e Benedetti

. Nel lungo recupero- 6’-La Pianese ha l’occasione per il pari ma Catanese mette alto.

 Arriva quindi dopo 3 pareggi la sospirata terza vittoria in questo campionato. Ora domenica al Moccagatta di Alessandria contro la Juventus Under 23 in dignitosa posizione di classifica a 20 punti ,prima dell’arrivo al Melani della corazzata Monza.
 



Una Pistoiese che finora ha ottenuto 6 pareggi ( 4 per 1-1 ) su 11 gare torna su un campo piemontese,quello di Novara con l’animo più sereno visto il bel 1-1 acciuffato al termine della gara di Alessandria.I giovani utilizzati da Pancaro hanno necessità di un continuum di risultati per prendere coscienza e sicurezza dei propri mezzi.E per farlo occorre dare continuità ai risultati.

Ci vorrebbe qualche vittoria in più avendone al momento la Pistoiese ottenute soltanto due e su 11 gare oggettivamente è un po’ pochino.

Campionato di Serie C Girone A Giornata N° 12

Stadio Silvio Piola di Novara 

 NOVARA   PISTOIESE    0-0

NOVARA
:Marchegiani Cassandro Sbraga Bellich Cagnano Nardi Fonseca Bianchi Peralta Piscitella Bortolussi

All.tore: Banchieri

PISTOIESE
:Pisseri Vitiello Camilleri Terigi Ferrarini Spinozzi Bordin Cerretelli Llamas Gucci Stijepovic

 All.tore: Pancaro

Arbitro: Maggio di Lodi

Novara 18 punti in classifica Pistoiese 12. Seconda trasferta consecutiva in terra piemontese. Arancioni oggi in maglia bianca ben intenzionati a far bottino anche al Piola. Precedenti recenti:1-1 lo scorso anno

Pancaro impiega sin dal primo minuto Stijepovic e Cerretelli.Falcone e Valiani oggi riposano.

 Inizio gara difficile per la Pistoiese.Si ripete il veemente inizio gara dei padroni di casa dell’Alessandria mercoledi scorso. Nardi per due volte è pericoloso.Prima costringe ad una bella parata Pisseri su servizio di Piscitella poi al 5’ ancora Nardi con una botta dalla distanza che termina a lato.In mezzo una girata di Gucci al 4’con palla respinta da Marchegiani.

Padroni di casa in avanti nei primi minuti ben supportati dagli oltre 4 mila presenti sugli spalti.

Poi si arriva al 21’ quando su punizione guadagnata da Spinozzi la battuta di Cerretelli finisce di poco alta sulla traversa. Bortolussi viene ammonito dopo aver segnato una rete ma con l’ausilio di una mano dopo bella azione personale di Piscitella sulla sinistra.

. 28′ questa volta è la Pistoiese ad avere una bella occasione per il vantaggio ma una parata d’istinto con un piede del portiere Marchegiani nega la gioia del gol a Gucci che aveva ricevuto palla in area da Spinozzi. Per la prima volta la Pistoiese ha portato un affondo pericoloso in questo primo tempo.Il suo diagonale sembrava destinato in fondo alla rete.

 39’ conclusione alta di Stijepovic dopo una buona azione condotta con Ferrarini. 43’ azione personale di Piscitella sulla sinistra conclusasi con un tiro cross che va sul fondo. Lo stesso Piscitella viene ammonito prima della sosta. Si va al riposo sulla zero a zero.

 L’allenatore del Novara Banchieri effettua 3 cambi al 7’ della ripresa. Entrano Buzzegoli, Collodel e Capanni per Peralta,Fonseca e Nardi. 12’ punizione pericolosa battuta dal Novara con parata di Pisseri per un fallo contestato di Cerretelli.
14′ entrano Falcone, Valiani, Bortoletti, per Stijepovic e Spinozzi e Cerretelli. Nel Novara entra Pinzauti per Bortolussi. Si alternano azioni da una parte e dall’altra.

 17’ colpo di testa di Gucci servito da Falcone. Palla fuori. E’ Piscitella che crea un po’ di scompiglio per la difesa arancione,ma viene anticipato da Pisseri. Colpo di etsta di Gucci al 23’ su palla di Valiani ma Marchegiani blocca. Al 27’ Pancaro è costretto a sostituire Falcone per infortunio.Entra Cappelluzzo.

 Ancora sostituzioni.Schiavi per Bianchi nei locali e Tempesti per Bordin nella Pistoiese

.E come spesso è accaduto in questo campionato nel finale ed oltre ci sono occasioni ed episodi contestati. .Al 47’ è il Novara a protestare per un presunto fallo da rigore per un fallo di Camilleri su Pinzauti. Un minuto dopo viene annullato un gol alla Pistoiese .Ferrarini al momento di crossare in area per la battuta vincente di Bortoletti aveva toccato la palla oltre la linea di fondo.

 Poi ancora arancioni in avanti con un calcio di punizione di Valiani e palla in angolo. Arancioni quindi in avanti anche nel finale a dimostrazione di volontà di vittoria.

 Ancora un pari,quindi, per la Pistoiese che oggettivamente sta crescendo ed è uscita indenne da due trasferte consecutive.In fin dei conti una sola sconfitta-quella di Pontedera-nelle ultime 8 gare significa che la squadra lotta e combatte fino al termine delle gare.

E’ vero, sei pareggi una vittoria ed una sconfitta,muovono la classifica di quanto basta per evitare le sabbie mobili del basso classifica ma è un rendimento non sufficiente per agguantare un posto play-off.

Ora sono 6 le gare casalinghe disputate e 6 quelle in trasferta

. In casa abbiamo 1/4/1 con 6/6 e fuori casa 1/3/2 con 7/7 Sono rendimenti consimili.


Si torna in campo domenica al Melani ore 17,30 per Pistoiese-Pianese ambedue a 13 punti in classifica.
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9
Ci sono 4498 persone collegate

< gennaio 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (32)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (81)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (1)
Critica politica (569)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: