VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 VideoNewsTv anche su Twitter... di Admin
 
"
"La legge è fatta esclusivamente per lo sfruttamento di coloro che non la capiscono,o ai quali la brutale necessità non permette di rispettarla".

Bertold Brecht
"
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 

Mentre stanno per infinocchiarci con la storia dell’IVA da sterilizzare e mentre continuano gli sbarchi più o meno fantasma e bene accolti in Sicilia,oggi voglio per una volta tornare all’antico.

Parlare di sport. Parlare di Milan.   



Ricordo con terrore essendo sempre stato milanista fin dai tempi di Dino Sani ( sicuramente pochi ricorderanno di chi si tratti ) tutte le angosce e le frustrazioni dopo sconfitte decisive come ad esempio quella di Verona, quel 5-3 che costò lo scudetto all’ultima giornata.

 Oppure quel paio di scudetti letteralmente RUBATI dalla Ditta Lo Bello padre e figlio in tempi di riveriana memoria ed oltre.Poi l’avvento di Sacchi e di quella stagione milanista IRRIPETIBILE col trio olandese e con comprimari decisivi come Colombo ed Evani.

Cioè a dire la squadra più forte ( durata poco,però ) che mai abbia calcato i campi di gioco nel mondo.Le angosce cartilaginee di Van Basten e la sua prematura uscita di scena hanno chiuso il discorso del tifo.Dopo Marco altra storia…

Appare quindi d’obbligo DOPO LO SCEMPIO DI IERI SERA CONTRO LA FIORENTINA riparlare dei rossoneri.BENISSIMO HANNO FATTO I TIFOSI AD ABBANDONARE ANZITEMPO LE TRIBUNE.

Osceno fu lo scorso campionato a livello di gioco,terrificante ed ignobile l’avvio di questo.Già con la proprietà cinese non ci fu modo di sollevarsi dall’anonimato,con questa del finanziere americano Singer siamo piombati nel nulla.Un nulla allestito,vagliato,valutato da due di quegli uomini che proprio di quel Milan di cui si parlava fecero parte.Maldini e Boban

.Nessuno nella rosa è all’altezza della situazione.E parlano di quarto posto come obiettivo inderogabile!!

E parlano di nuovo stadio naturalmente a capienza inferiore all’attuale San Siro ma con centro commerciale in più!
violanews.com

Hanno elevato un normale e dignitoso allenatore,il Giampaolo a chissà quali vette, naturalmente a stipendio doppio rispetto a quello percepito a Genova.La sua carriera in Serie A come allenatore parla di 276 panchine con 84 vittorie 71 pareggi e 121 sconfitte. A me non pare un grande curriculum , ma si sa quando la stampa spinge…


 La sintesi dell’operazione: 4 sconfitte nelle prime 6 giornate cosa che non avveniva dal campionato di Serie A 1938/39 con i rossoneri che all’epoca si chiamavano Associazione Calcio Milano e che alla fine del girone di andata si trovarono ULTIMI in classifica con retrocessione evitata solo grazie  all’esplosione di Boffi come cannoniere, autore di 19 gol.




 Ieri sera è stato sufficiente un campione allo stadio finale come Ribery a mettere a soqquadro assieme a Chiesa l’intera difesa rossonera nella quale Musacchio ha fatto una figura da dilettante.

 In genere quando mal si comincia…e poi come fare a levare sangue da delle rape?

Prevedo tempi neri per il tifo rossonero.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 





La Pistoiese torna sul campo di Siena dove a mio avviso lo scorso 5 marzo vincendo tra mille polemiche da parte locale per 3-2 ottenne i punti necessari per una salvezza abbastanza tranquilla.

 Da quella gara in pi infatti e ne mancavano ancora 9 alla fine vennero tirati i remi in barca dal momento che furono sufficienti per salvarsi i miseri 8 punti raccolti.

 In questo nuovo campionato con la guida tecnica Pancaro non è che le cose stiano andando poi meglio.

 La media punti è sempre bassa Quella delle ultime 10 gare della scorsa stagione è di 1.1 punti a gara quella delle prime 6 di quest’anno è di 1.0 punti a partita. Con l’aggravante di aver già giocato 4 partite in casa con solo 3 punti all’attivo.


 Ora in anticipo al sabato sera la gara di Siena contro la Robur. 9 punti in classifica i senesi, 6 i toscani.

 Campionato Serie C Girone A

 Stadio A. Franchi di Siena

 ROBUR SIENA   PISTOIESE     2-2


 Valiani ( PT) su rigore al 14’ del 1° tempo ed al 35’ del 1° tempo Cesarini ( SI) al 22’ del 2° tempo Arrigoni (SI) al 46’ del 2° tempo

 ROBUR SIENA:
Confente Buschiazzo Baroni D’Ambrosio Oukhadda Serrotti Gerli Da Silva Migliorelli Guidone Cesarini

 All.tore:Dal Canto

 PISTOIESE:Pisseri Dametto Camilleri Mazzarani Ferrarini Spinozzi Vitiello Cerretelli Llamas Valiani Gucci

 All.tore: Vitale Tammaro

 Arbitro:Nicolò Marini di Trieste

Comunque in tema di vittorie casalinghe se Sparta non ride la stessa cosa avviene anche ad Atene..Fuor di metafora anche la Robur ha problemi ad imporsi in casa. Quest’anno ad esempio i bianconeri hanno giocato al Franchi 3 gare e le hanno tutte perdute! I 9 punti in classifica sono frutto delle 3 vittorie esterne su 3! Singolare davvero.

 Nella Pistoiese fermato per un turno il tecnico Pancaro per le proteste a fine gara con il Renate ( calcio di rigore che poteva costare caro ) In panchina il secondo Tammaro.

 Nella Pistoiese assente Terigi per squalifica e probabilmente anche Cappelluzzo.Per il Siena importante e prolungata assenza quella di Guberti.

 Al 4’ l’arbitro non sanziona con un giusto giallo una entrataccia di Buschiazzo su Gucci. 10’ primo tiro in porta del Siena con Buschiazzo ma la palla supera la traversa.

 Al 14’ l’arbitro concede un calcio di rigore alla Pistoiese.Valiani va via sulla destra e mette al centro dove Oukhadda tocca con il braccio. Valiani trasforma per il vantaggio arancione.E’ il primo gol con gli arancioni dopo l’esperienza in C1 dal 2002 al 2005.



18’ Consente devia in angolo una botta di Ferrarini da fuori area. Insiste la Pistoiese ed al 25’ ancora Ferrarini al tiro da fuori area dopo errore di Migliorelli ma la sfera va a lato di pochissimo.
 26’ primo giallo della gara a carico di Guidone per fallo su Vitiello. Alla mezz’ora botta di Valiani con il portiere Confente che blocca. Siena non pervenuto al momento.

Padroni di casa che si fanno vivi al 31’ ma Pisseri si dimostra all’altezza della situazione uscendo su Serrotti che si era liberato al tiro su passaggio di Da Silva. Palla in angolo. Due minuti dopo ancora Pisseri che mette in angolo un tiro di Guidoni.

E la Pistoiese va sul 2-0 al 35’ ! E’ ancora Valiani che finalizza in rete una palla lavorata in tandem da Gucci prima e da Ferrarini poi che si libera di Migliorelli. Doppietta dell’ex!Dal 2012 al 2014 ha giocato 58 gare con i bianconeri tra A e B.

 Gli arancioni hanno finalizzato proprio nel momento in cui i padroni di casa iniziavano a farsi pericolosi.

 38’ Tiro al volo di Cesarini da lunga distanza ma palla alta. Il finale è a tinte bianconere ma Pisseri e la difesa reggono bene. Difficile l’intervento di Pisseri al 40’ su Guidone con palla in angolo. Poi due volte Serroti al tiro ma impreciso. Al riposo con Pistoiese sul doppio vantaggio.Prima parte di gara condotta benissimo poi ottimo Pisseri

. Dal Canto cerca correttivi. Manda in campo Vassallo e Arrigoni per Muschiazzo e Serrotti. Vassallo appena entrato cerca di saltare tutti in contropiede ma si allunga la palla.

Al 6’ su calcio di punizioneper fallo di Camilleri è Arrigoni che impegna il portiere Pisseri. Al 9’ un giallo a carico di Vitiello. Primi cambi nella Pistoiese al 13’ Entrano Bertoletti e Stijepovic per Cerretelli e Vitiello.

 16’ cerca la rimomta la Robur.Il suo tecnico effettua altri due cambi.Polidori e D’Auria in campo al posto di Guidone e di Da Silva. 22’ una trattenuta di Gucci su Gerli causa una punizione battuta poi da Arrigoni con palla che in area viene più volte deviata finendo sui piedi di Cesarini solo davanti a Pisseri che in questo caso non può far nulla. Dubbi sulla posizione di Cesarini. La Robur torna in gara. Siamo sull’1-2

La Pistoiese nelle precedenti gare ha sofferto spessi nei finali di partita.
I padroni di casa cercheranno in ogni modo di evitare la quarta sconfitta casalinga consecutiva
.

 Viene allontanato dalla panchina Tammaro.
 Al 31’ escono Llamas e Valiani autore di una doppietta ed entrano Falcone e Viti. Dal Canto cerca più spinta in avanti mandando in campo al 33’ Ortolini per Oukhadda. Ultimo cambio arancione con l’uscita di Gucci e l’ingresso di Morachioli. Sembra affievolirisi la spinta locale.

 43’ ancora Cesarini in attacco. Calcio di punizione dal limite. Arriva un giallo per Pisseri per perdita di tempo in fase di rimessa palla. Si annuncia un lungo recupero.Ben 6’

 Al 91’ la Robur Siena pareggia! Gol rocambolesco e beffardo assai.Palla da Ortolini a Arrigoni che scaglia a rete una botta rasoterra. Palla che tocca tutti e due i pali e va in rete! 2-2 Come prevedibile il Siena spinge addirittura per i 3 punti. E li sfiora al 94’ con una girata al volo di Polidori con palla di poco alta !

 Finisce quindi 2-2 la sfida di Siena. I locali conquistano il primo punto casalingo della stagione ma per la Pistoiese c’è l’amaro in bocca.terza gara di fila con netto calo nel finale ma questa era stata una partita condotta molto bene fin sul 2-0 per 67’ ed i 3 punti non sarebbero stati uno scandalo, anzi!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 




Il vento è cambiato ha detto il Premier Conte… e mi fido del PD e di Renzi.

A parte il fatto che ci vuole un bel coraggio a fare simili affermazioni.Il vento è cambiato? Certo!

Avete fatto un GOLPE definendolo democratico e parlamentare

Ma “la gente” di certo ne terrà conto

.E’ talmente rassicurato il Premier che arriva anche a proporre un Mattarella 2 ovviamente se il diretto interessato ne avrà voglia.E state pur certi che con Mattarella non ci saranno elezioni anticipate…

 SIAMO AL DELIRIO di voler piacere a tutti ed a tutti i costi da parte di Conte



 SALVINI CHE FA?
A lui non resta quello che meglio sa fare.. Andare tra la gente,in tutti i paesi,in tutte le piazze a far comizi.Essere in contatto col popolo.Ne è stato ripagato in termini di consensi e popolarità.La prima battaglia è quella in Umbria.Sarà anche regione piccola ma poterla strappare alle sinistre darebbe spinta significativa per le successive imprese tra le quali importanti quelle dell’Emilia e della Toscana

.Ma prima di arrivarci a quelle elezioni quanti danni avrà fatto il governo truffa?

 Non tanto sul tema dell’IVA ( tanto in un modo o nell’altro finirà per aumentare..) quanto in quella vasta parte di provvedimenti che stanno a cuore alla sinistra sempre sconfitta nelle urne ritrovatasi inopinatamente ed ingiustamente al potere.

 E mi riferisco all’immigrazione dove c’è già il totale SBRACO con in più la presa per i fondelli delle promesse europee e soprattutto al ritorno della richiesta Jus culturae cui seguirà quella dello Jus soli.



 E ci risiamo con le Cirinnà e con le Bonino. Da parte sua la Bonino che pare abbia abbandonato il Tabacci che gli aveva concedendogli il simbolo permesso di creare il gruppo + Europa, evidentemente STIZZITA del fatto che Conte non gli ha concesso nemmeno UNO STRAPUNTINO nel neo governo truffa,decidendo di restare ad operare come singolo senatore E’ GIA’ RITORNATA ALL’ATTACCO SULLA REGOLARIZZAZIONE DI QUEI CIRCA 600 MILA CLANDESTINI A GIRO PER L’ITALIA!

Si sa bene dove si vuole andare a parare…ricerca di consenso politico.VOTI! Solo a questo pensa la sinistra.Altro che immigrazione diffusa.Cooperative diffuse.SOLDI! Altro che ius culturae e ius soli! FUTURI VOTI!

 Intanto la Meloni e ci fa piacere che il suo partito attualmente sia dato sul 9% delle intenzioni di voto,si è già mobilitata contro questo ennesimo tentativo di dare la cittadinanza agli immigrati
.Il prossimo 3 ottobre infatti alla Camera in Commissione Affari costituzionali riparte l’esame della legge sulla cittadinanza che introduce lo ius culturae.

 Con tutti i problemi che ha il Paese ecco che i rossi pensano alla cittadinanza agli stranieri.

 E’ LA SOLITA STORIA! In nome degli AFFARI siano con le cooperative che con I VOTI  RACCATTATI OVUNQUE sono i primi nemici degli italiani!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 




Un profluvio di parole la gran parte inutili viene utilizzata da FULVIO ABBATE definito scrittore, per spargere veleno contro i sovranisti additati delle peggiori nefandezze

 Occasioni per queste articolesse alla Scalfari senza raggiungerne però la per  noi mortale noia -questo va detto- è stata la discesa in campo di Greta e dei “Gretini” in occasione del wekend allungato per manifstare pro clima che i destrorsi peggiorerebbero anno dopo anno infischiandosene appieno…

 Caro Abbate così come dice SI FACCIA CRESCERE LE TRECCE e magari si dia al giardinaggio così come questi 3 ragazzini invitano a fare ( sicuramente non omologati…)

                                              

La smetta per favore di additare come NAZISTI chi come me pensa che il fenomeno Greta sia uno dei tanti fenomeni inutili e teleguidati da abili manipolatori di teste cui mai apparterrò.

Poi , circa Greta, e sindrome di Asperger o meno, la definirei proprio come una “bimbetta” insopportabile Al punto tale da essere in grave difficoltà a decidere chi tra lei e la Rackete definire come il peggior esempio umano cui quest’anno ci ha dato modo di sopportare
.



 Forse,però,peggio di Greta qualcuno c’è: I SUOI GENITORI!

Ci siamo capiti Signor Scrittore ? Se vuole farsi crescere le trecce faccia pure.Potrebbero anche donargli.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 




                             

Nel mentre ci dichiariamo SERIAMENTE E DEMOCRATICAMENTE PREOCCUPATI del fatto che il GHIACCIAIO del Monte Bianco scivoli a valle di decine di centimetri al giorno,non bisogna per questo dimenticare che oggi 27 settembre 2019 dovrebbe essere il GIORNO DEI “GRETINI” cioè a dire di tutti coloro che si sentono impegnati ( meglio al venerdi, cosi si allunga il ponte..) a far si che l’uomo con le sue dissolutezze finisca per rovinare l’ambiente.

 PER CHI CI CREDE!

 Si legge: “ sarà un Fridays For Future “ ( parla come mangi…..n.d.r.) senza precedenti.27 paesi in piazza per Greta e in 160 città italiane.

Sarà ENTUSIASMO GREEN!! Roba da RENZI! Roba da scout.

Ora dopo i gilet gialli ci mancavano anche i venerdi di sciopero perché ogni anno si soffre di più il caldo.

 MA VI RENDETE CONTO?

Pare che esista in Italia una PRESIDE ,la Prof.ssa MARIA GRAZIA LANCELLOTTI del Liceo Orazio di Roma che per giustificare l’assenza degli alunni in classe si è INVENTATA UNO STATO DI EMERGENZA CLIMATICA per l’Istituto che guida.

 Se questa è la nuova scuola e se questi sono i docenti ed i dirigenti si capiscono molte cose…

 E poi parlano di combattere le fake news ( parla come mangi – false notizie n.d.r.) Io spererei davvero che sia questa una falsa notizia!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 





Campionato Serie C Girone A Sesta giornata

 Stadio Marcello Melani di Pistoia ore 18,30 

 PISTOIESE     RENATE   0-0

PISTOIESE
:Pisseri Terigi Camilleri ( Capellini al 28’ del 2° tempo ) Dametto Llamas ( Viti al 21’ del 2° tempo ) Valiani ( Bortoletti dal 1° del 2° tempo ) Spinozzi Bordin ( Vitiello dal 1° del 2° tempo ) Ferrarini Gucci ( Stijepovic al 26’ del 2° tempo ) Falcone

 All.tore: Pancaro

 RENATE: Satalino Baniya Possenti Damonte Anghileri Rada Kabashi Guglielmotti Militari Galuppini Maritato

All.tore:Diana

 Arbitro: Antonino Costanza di Agrigento

 L’avversario sembra sia tosto per la Pistoiese.I lombardi del Renate sono infatti secondi in graduatoria e tallonano da non troppo lontano il favoritissimo Monza.D’altra parte se si fanno 12 punti in 5 giornate si vede che il momento di forma non deve essere malaccio
. I padroni di casa della Pistoiese come sempre in questo periodo alla ricerca della migliore intelaiatura ( squadra rinnovatissima e giovane assai ) hanno però un cruccio
.Ed è quello di riuscire a dare una soddisfazione al proprio pubblico.Troppo deludente il cammino da marzo ad oggi con 5 sconfitte e 2 pareggi nelle ultime 7 gare. La storia è tutta qui.

 Tra l’altro occorrerà la massima attenzione alla difesa arancione perché attualmente è del Renate il miglior attacco del campionato con 10 gol all’attivo

. Un solo precedente al Melani il 3/12/2016 con gara che terminò sullo 0-0

 Azione di Spinozzi all’11’ ma il portiere non si fa sorprendere dal tiro non molto angolato.

 Ancora Pistoiese al 15’ con Camilleri che di testa manda alto. Renate molto guardingo.

 La Pistoiese insiste e al 38’ dopo incursione di Falcone va al tiro Valiani ma il portiere Satalino non ha problemi

. Al 41′ su cross di Ferrarini un colpo di testa di Gucci però non pericoloso

 Buon primo tempo della Pistoiese non precisa nel guizzo finale. Ospiti assai rattrappiti ma con una difesa all’altezza.Hanno subito solo 2 reti finora.


 Pancaro manda in campo dal 1’ Bortoletti e Vitiello per Valiani e Bordin.

12’ tiro alto su girata da parte di Gucci dopo azione manovrata Cerca il tiro vincente al 15’ Spinozzi ma con mira troppa alta dopo azione di Llamas.
 Il tecnico dei brianzoli Diana effettua i primi cambi.Entra Ranieri per Kabashi poi Plescia per Maritato ed infine Grbac per Galoppini. I cambi sembrano sortire effetto perché il Renate inizia a farsi pericoloso.

 Anche Pancaro effettua dei cambi. Dal 21’ al 28’ entrano Viti.Stijepovic e Capellini per Llamas,Gucci e Camilleri.

 Finale di gara a tinte brianzole. Al 34’ il gol ospite sembra fatto con un tiro di Kabashi ma Dametto nei pressi della linea evita la capitolazione. Al 42’ la Pistoiese resta in 10 uomini. Due ammonizioni in pochissimo tempo costano a Terigi il rosso. Il Renate cerca il tutto per tutto.. Al 47’ l’arbitro concede un calcio di rigore agli ospiti per un tocco di braccio da parte di Vitiello.Va alla battuta Grbac e meno male che Pisseri si supera ed evita la sconfitta respingendo il tiro non troppo angolato. Lo scampato pericolo solleva gli animi degli spettatori.

 Finisce 0-0 Ha condotto meglio la Pistoiese nel primo tempo ma come è avvenuto anche sabato contro il Como la Pistoiese ha rischiato e non poco nel finale di gara

. Gara terminata sullo zero a zero ed un punto contro i secondi in classifica non è malvagio.Di certo si è allungata la lista ormai arrivata a 8 ,di gare senza vittoria al Melani. 3 pareggi e 5 sconfitte.

 Il doppio confronto casalingo con squadre della Brianza si è quindi concluso con la conquista di due punti

Appuntamento con i 3 punti casalinghi quindi rinviato all’8 ottobre quando in toscana arriverà l’Olbia.

 Dopo 6 giornate nel 2014/2015 i punti erano 8 nel 2015/2016 erano 8 nel 2016/2017 erano 7 nel 2017/2018 erano 9 e l’anno scorso 2018/2019 erano 5 e quest’anno sono 6 però ottenuti con 4 gare casalinghe già disputate.



 In chiusura vogliamo ricordare Walter Nicoletti per due anni allenatore anche della Pistoiese, scomparso dopo lunga malattina in settimana
.Guidò in B la Pistoiese sotto la Presidenza Bozzi dal 2000 al 2002.

 Di lui ricordiamo con piacere il garbo assoluto i modi gentili e la piena disponibilità.Ci dispiace davvero.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 



Primo punto: CON SALVINI LE NAVI DELLE ONG ERANO GIUSTAMENTE VISTE COME IL DEMONIO E FORTEMENTE COMBATTUTE ORA, A CARTE POLITICHE TRUCCATE DA QUEL CAMPIONE DI DEMOCRAZIA MORALE CHE E’ RENZI ABBIAMO CHE LE NAVI DELLE ONG SONO LE UNICHE CHE HANNO IL DIRITTO ( ASSIEME ALLE NAVI MILITARI ) DI RACCATTARE MIGRANTI OVUNQUE E NATURALMENTE SBARCARLI DA NOI CON L’AVALLO DEL NUOVO MINISTRO LAMORGESE E DELL’EUROPA ORA AMICA ?! QUESTA E’ LA STORIA!



L’AMMIRAGLIA DELLA FLOTTA DELLE NAVI-TAXI LA OCEAN VIKING PORTA LO STEMMA DI MSF E’ LA PUNTA DI DIAMANTE DI MACRON. CI PRENDONO PER I FONDELLI. ALTRO CHE BLOCCO NAVALE RICHIESTO GIUSTAMENTE DALLA MELONI!!


Il tutto era ampiamente previsto.Troppi gli interessi in gioco.Altro che umanità! E per favore non rompete i coglioni con la storia della ineluttabilità del fenomeno migratorio. Chi l’ha detto?

GUARDATE QUANTI MIGRANTI PRENDONO I PAESI DI VISEGRAD! ZERO VIA ZERO UGUALE ZERO! Basta volerlo…ma da noi c’è il Vaticano..





 Secondo punto:BASTA CON I DISCORSI GLOBALIZZANTI DI QUELLA GRETA! QUESTA BIMBETTA CHE VA A FARE LA FACCIA CATTIVA ALL’ONU E VIENE ASCOLTATA E VALUTATA COME SE FOSSE QUALCUNO O QUALCOSA!!!!!!! QUESTO E’ UN PERSONAGGIO COSTRUITO AD ARTE ALIMENTATO AD ARTE E SPROLOQUIA SOTTO DETTATURA VANEGGIANDO DI FUTURO RUBATO. MA QUESTI CREDONO CHE ABBIAMO L’ANELLO AL NASO,FORSE? MA TORNA A GIOCARE CON LE BAMBOLE E TROVANE ALMENO UNA DALLA FACCIA SIMPATICA, PER FAVORE! IN UNA PAROLA, LEVATI DALLA NOSTRA VISTA !

E pensare che c’è chi si avventura in studi del linguaggio del corpo,c’è chi ha parlato di “occhi coltelli”. Chi parla di “ empatia cultutale” Io invece credo che questa Greta l’abbiano tutti sui coglioni…MENO SICURAMENTE RENZI CHE CI SCOMMETTO LA VORREBBE ALLA LEOPOLDA! 



 Terzo punto: in nome dell’odio a Salvini abbiamo alcuni movimenti politici.



La Boldrini passa al PD" BASTA COI PICCOLI PARTITI HA DETTO. OCCORRE CONTRASTARE LA DESTRA"



 La “bella” Boschi grazie alle manovre spericolate del suo”mentore” Renzi, è il nuovo capogruppo di Italia viva –Etica morta ( n.d.r.) alla Camera.Cosi Conte se la ritroverà al tavolo del Governo.

 E sempre in tema di politica nostrana oggi c’è stata una dichiarazione che GRIDA VENDETTA!



L’ha fatta un "certo" Davide Faraone pare sia il nuovo capogruppo di Italia Viva Etica morta ( n.d.r.) in commissione Affari Costituzionali del Senato che oggi non ha potuto deliberare causa maggioranza sempre della Lega!

Sapete che ha detto Faraone?



 "Noi siamo in una fase di transizione, ci sono i nuovi gruppi e ci dobbiamo organizzare. Sono ottimista sul fatto che si possano mantenere i numeri sia nelle commissioni che in Aula, nonostante siano sul filo e nonostante la Lega abbia deciso di mantenere le poltrone dei presidenti di commissione e utilizzarle contro la maggioranza e contro la democrazia".

 Ecco : vale proprio la pena di vivere e lottare contro queste infamità.Parlano loro di democrazia!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 



Ma chi ci crede?

 Il Ministro dell’Interno Lamorgese canta vittoria! Non siamo più soli! 

 L’impressione è che ci stiano infinocchiando ben bene..


 Al vertice UE tenutosi a La Valletta tra Italia, Malta,Francia e Germania si sarebbe quindi stabilito che l’8 ottobre prossimo a Lussemburgo al Consiglio Affari Interni verrà presentato un accordo che prevede:redistribuzione di TUTTI I RICHIEDENTI ASILO ( in genere 20% a star larghi con status possibile di rifugiato e 80% a star stretti di persone in stato di clandestinità )

 Questa redistribuzione obbligatoria avverrà con un sistema di QUOTE da stabilirsi tra i 28 Paesi della UE ( li voglio proprio vedere quelli di Visegrad n.d.r.)

Saranno previsti tempi molto rapidi per i ricollocamenti ( 4 settimane) ( sogno ad occhi aperti n.d.r.)

Rotazione VOLONTARIA dei porti di sbarco…( FUFFA n.d.r.)

Intanto c’è LA PIENA ACCETTAZIONE CHE L’ITALIA RAPPRESENTA LA PORTA D’EUROPA!!

 Il Ministro dell’interno tedesco Seehofer che ci sta ben infinocchiando,ha aggiunto che questo accordo di La Valletta è la strada per UNA REVISIONE DEL REGOLAMENTO DI DUBLINO.

 E intanto ARRIVI A TUTTA FORZA!



 E poi c’è un pieno riconoscimento delle ONG che INVECE ANDREBBERO COMBATTUTE CON FORZA!INFATTI QUESTO ACCORDO DA SOTTOPORRE AGLI ALTRI PAESI RIGUARDA SOLO COLORO CHE ARRIVANO CONE LE NAVI MILITARI O DELLE VARIE ONG!!!


 E’ come dire : alla luce di quanto si promette converrà che certi cantieri specializzati nel riammodernamento di vecchi carghi fatiscenti si rimettano all’opera con solerzia massima.
 E mi riferisco a cantieri francesi e tedeschi.Caspita!

Qui c’è urgente bisogno di NUOVE NAVI TAXI del mare.Forza ONG sorgete come funghi! Tanto l’immigrazione E’ INARRESTABILE ! Ne sono tutti convinti.E quale Paese migliore dell’Italia c’è per gli sbarchi? I crucchi ne sono stati sempre convinti.L’approdo è LA SICILIA!


Soldi ne arrivano a valanga dalle varie diocesi sparse in Baviera e quindi c’è bisogno di novelle Rackete altrimenti c’è il rischio che qualche barcone affondi davvero per mancanza di nave-taxi.

Gli scafisti ormai hanno campo libero,i rifornimenti in termini di esseri umani sembrano ineasauribili ( il famoso girdino d’infanzia della Bonino ! ) i porti in Sicilia ci sono,le cooperative sono di nuovo in piena attività ed ora c’è anche la promessa della redistribuzione…

 Salvini era riuscito per 14 mesi a limitare le attività della MAESTRANZE VOLONTARIE (???) a bordo delle navi-taxi delle ONG mentre lo sdegno democrativo montava non nel Paese che era con lui ma in chi ha le mani in pasta dell’affare


 I vari Scandura avevano il microfono spento…



 Poi che è successo? E’ arrivato il solito Renzi che si è inventato una operazione OSCENA per mettere da parte Salvini.Han trovato l’uomo adatto quel “Giuseppi “come lo ha chiamato Trump che d’un sol colpo ha cambiato casacca. Ormai le NAVI TAXI francesi e tedesche guarda un po’ hanno campo libero.HANNO l’ATTRACCO GARANTITO da noi in Sicilia. In cambio di che cosa? PROMESSE SOLO PROMESSE.


 Quello che è certo è che le varie navette taxi delle ONG tedesche hanno ottenuto quello che volevano.Cioè a dire IL LOGICO PORTO PIU’ VICINO ( si sa i tedeschi sono razionali..) che NON PUO’ NON ESSERE CHE IN ITALIA: Malta lasciamola stare ,darà attracco a 1 nave su 20!

 E la NAVE OCEAN VICHING della francesissima MSF con una media di 150/250 sbarchi alla volta sarà quella che da sola ci porterà almeno un diecimila clandestini all’anno!


Il bello è ci facciamo anche prendere per i fondelli dall’europa di nuovo tornata amica non essendoci più quel cattivo di Salvini. Si promette in termini di redistribuzione ma di chi?

Di tutti quelli che sbarcano O SOLO DI CHI AVREBBE DIRITTO ALLO SBARCO? Ricordiamo che il rapporto tra eventuali regolari ed eventuali irregolari è di 20 a 80!

 Che facciamo? Tutti i clandestini li teniamo noi a 40 euro al giorno per ciascuno ?

 E’ così che decideranno gli altri Paesi?

                          
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 



Campionato Serie C Girone A Quinta giornata

 Stadio Marcello Melani di Pistoia 

PISTOIESE  COMO    1-1


Ferrarini ( PT ) al 26’ del 1° tempo Ganz ( CO ) al 27’ del 2° tempo

PISTOIESE
:Pisseri Dametto Camilleri Terigi Ferrarini Bortoletti Vitiello Spinozzi Llamas Valiani Falcone

 All.tore: Pancaro

COMO:Facchin Crescenzi Toninelli Solini Iovine Raggio Garibaldi Bellemo H’Maidat Loreto Gabrielloni Ganz

All.tore:Banchini

Arbitro: Giordano di Novara

 E rieccoci al Marcello Melani di Pistoia dove la Pistoiese ha un doppio appuntamento in pochi giorni.

Due gare casalinghe contro Como e Renate.Si tratta di gare imperativo! Tornare alla vittoria che manca in casa da troppo tempo anche per onorare la memoria dell’ex Presidente Roberto Maltinti di recente scomparso.

 La Pistoiese ha solo 4 punti in classifica,i lariani invece 6.
A livello di precedenti da notare 5 vittorie arancioni 9 pareggi e 3 vittorie lombarde. Da notare anche uno spareggio favorevole alla Pistoiese quello del 30/5/1999 quando la Pistoiese nelle semifinali battendo i lariani per 1-0 vinse la gara d’andata ( al ritorno fu 1-1) e conquistò la finale di Cremona dove gli arancioni battendo il Lumezzane per 2-1 conquistarono la Serie B.Era il 13 giugno 1999

. E veniamo alla gara. Gli ospiti arrivano assai arrabbiati a Pistoia e dopo 2 sconfitte mal digerite.

 Il tecnico Banchini ha reso questa dichiarazione a “La Provincia “ di Como. “La Pistoiese,una squadra difficile da affrontare, cerca di far giocare male l’avversario, non ha un’idea precisa di gioco, squadra attendista che lavora soprattutto sulle seconde palle, ha notevole esperienza in serie C

Lariani privi del centrocampista Marano e dell’attaccante Miracoli. La Pistoiese sempre priva di Cappelluzzo e Minardi ha ancora incertezze circa la presenza in campo di Gucci e Stjiepovic.

 Arancioni che scendono in campo con Falcone unica punta supportato da vicino da Valiani. Si inizia con buona intensità. Subito in avanti la Pistoiese con Ferrarini prina e Valiani dopo che impegnano Facchin Poi angolo per il Como e Pisseri allontana con i pugni Il portiere lariano Facchin viene impegnato per la prima volta al 10’ quando mette in angolo un forte diagonale di Bortoletti

 Risponde 2’ dopo Pisseri deviando sempre di pugno un angolo di H’Maidat Fasi di gioco alterne con gli ospiti che attuano un pressing molto alto Ottima occasione per i comaschi al 23’ quando Ganz servito da Gabrielloni calcia a lato con palla alla destra del portiere pistoiese Pisseri.



 Al 26’ arancioni in vantaggio! Solito assist di Valiani per Ferrarini con palla che spiazza l’intera difesa lariana e diagonale che non lascia scampo a Facchin Ospiti accusano lo svantaggio


 Si arriva al 40’ quando il Como si rifà vivo con una incursione di Ganz sulla destra con palla respinta e ripresa dall’accorrente Iovine che però non è preciso
. 42’ sul terzo angolo per gli arancioni da annotare una girata al volo di Camilleri con palla alta. Prima del fischio dell’intervallo terzo angolo anche per il Como con colpo di testa di Crescenzi parato da Pisseri-

 Al riposo Pistoiese avanti per 1-0 Nessun cambio al rientro in campo.

 3’ ancora un blocco palla da parte di Pisseri su palla d’angolo All’8’ primo cambio.Nel Como entra in campo Gatto per H’ Maidat. Como più offensivo. E’ proprio Gatto che si becca il primo giallo al 12’ 17’ da Llamas a Valiani che da posizione difficile cerca il gran colpo ma la palla supera la traversa.

Altri cambi.Nel Como esce Loreto ed entra De Nuzzo. Al 19’ Nella Pistoiese entra l’attaccante Gucci per Bortoletti. 21’ pericolo in area arancione a seguito di calcio di punizione battuto da Iovine al vertice destro dell’area di rigore.Ma Pisseri respinge il sinistro. Ospiti alla ricerca del pari.

 Al 27’ il Como pareggia ! E’ Ganz che mette dentro una palla servitagli da Iovine con un tocco al volo a centro area , palla poi toccata in rete.Per Ganz un gol nel giorno del 26mo compleanno.

 34’ ancora cambi per la Pistoiese. Entrano Bordini e Morachioli per Spinozzi e Falcone.

 Como vicino al vantaggio! Al 36’ è Pisseri che evita la capitolazione respingendo una conclusione di Gabrielloni dopo che Iovine aveva concluso a rete. Ultimi cambi arancioni. Entrano Capellini e Viti per Terigi e Ferrarini. 42’ ancora Como in avanti. Calcio di punizione di Iovine e palla fuori.

Nel finale Pistoiese in difficoltà e Como che spinge alla ricerca dei 3 punti. Prima Bellemo e poi Ganz fermato in fuorigioco tengono in apprensione la difesa arancione. Dopo 4’ di recupero la gara finisce sull’1-1


Continua quindi per la Pistoiese la maledizione del Melani.

 Gli arancioni non vincono sul proprio terreno dal lontano 9 marzo. Poi 7 gare con 5 sconfitte e 2 pareggi. Ci sarà occasione ulteriore mercoledi alle 18,30 quando a Pistoia arriverà il Renate. Anche stasera quindi i 904 presenti dei quali 111 da Como hanno assistito ad un’altra buona prova della squadra ma a quanto pare non sufficiente per i 3 punti.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 



E’ arrivato anche l’endorsement di Sassoli “ un movimento epocale da appoggiare con entusiasmo” Ora siamo davvero OK.E ci si riferisce al MONDO IN PIAZZA PER IL CLIMA.. sai te che cosa gliene frega alla natura di queste manifestazioni per gonzi!E poi una marcia non dovrebbe mai far male…




 Tornando alle cose serie ,si annota con piacere che c’è stata la consegna della tessera del PD da parte di Zingaretti alla Lorenzin! Ora sì che tutto è in regola. La musica del valzer è cessata ed il PD ha con sé davvero un pezzo da 90..

 

Nel frattempo la “bella” e miracolata Boschi si gode il ritorno al proscenio ricordandoci come solo e soltanto grazie al l’opera del suo mentore Renzi, il buon Salvini ebbro di mojito,è stato messo all’angolo.

Come dire: abbiamo persino votato con i 5 Stelle pur di non lasciare il Paese a Salvini.

 Intanto il Premier Conte
tra un viaggio istituzionale e l’altro e tra inviti a manifestazioni di partito si appresta a capire se dalle parole ( tante ) pronunciate circa le opere da fare da qui a breve per far progredire il Paese deve anche tenere a bada le esternazioni di chi nel Governo non siede, come ad esempio il Di Battista.Di Maio da parte sua continua a pungolare i nuovi alleati insistendo sul taglio dei parlamentari che quelli del PD vogliono sia accompagnato da nuove regole elettorali…



 Ed i due MATTEO, quelli che si credono gli unici attori in prospettiva futura per l’Italia, si apprestano allo scontro frontale nel solito salotto televisivo.Confronto previsto poco prima della Leopolda e poco prima della manifestazione unitaria romana del centrodestra contro il Governo-truffa. Verso il 15-17 ottobre.



Ha detto oggi Salvini “Gli arrivi sono aumentati del 51 per cento rispetto al 2018. Un dato che non passa inosservato”

Tra l’altro siamo tornati al passato. L’Italia come primo approdo per facilitare le navi taxi.

Primo approdo da dividere con Malta!?

Poi i clandestini saranno smistati A PAROLE tra i vari stati membri della UE. Tutto questo in cambio di che cosa? Di una maggiore elasticità nei conti,così come fece Renzi…Probabile.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3
Ci sono 6622 persone collegate

< novembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (28)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (75)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (1)
Critica politica (526)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: