VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 VideoNewsTV 10 anni di web TV... di Admin
 
"
"Datemi della materia,e con essa io creerò un mondo".

Immanuel Kant
"
 
\\ Home Page : Storico : Calcio critico (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 


Impossibile non parlare di MILAN!

 
Una delle squadre più prestigiose nella storia del calcio mondiale ( la prima italiana a vincere una Coppa dei Campioni a Londra nella finale del 1963 con doppietta di Altafini ) ormai da qualche anno vive giorni tristi.

 Dopo l’era Berlusconi con tutti i suoi successi soprattutto a livello internazionale ma anche con tutte le storture di una filosofia di vita e comportamento non certo irreprensibile contribuendo a portare il mondo del calcio agli attuali insopportabili compensi si è arrivati al folle periodo cinese per poi sprofondare in quello attuale.Milan gestito sotto scacco del fair play finanziario imposto dall’Uefa,addirittura da speculatori americani della finanza!!

 Una delle città più ricche e vivaci al mondo,Milano, non è evidentemente riuscita ad esprimere un imprenditore capace di raccogliere la pesante eredità di Berlusconi. Impossibile a crederci ma è stato così.

Il fine palato del tifoso milanista a differenza di altri tifosi come ad esempio quelli dell’Inter o della Juventus, pretende che la vittoria arrivi attraverso il bel gioco.E’ sempre stato così


. Una vittoria del Milan costa almeno un terzo in più di una vittoria dell’Inter fin dai tempi di Herrera abituata ad ottenere il massimo dal minimo.

 Figurarsi gli ultimi campionati! Si è detto che è incredibile che Milano non abbia espresso un imprenditore all’altezza del compito.Milano invece ha espresso una stampa importante e seguita che vorrebbe imporre le proprie idee ed i propri pallini. Insomma se hai la stampa amica a Milano sei già al 50% del compito affidatoti.

Ed ecco allora che emergono le STORTURE evidenziabili chiaramente in certi casi



Lasciamo stare il caso BALOTELLI che è incredibile.Nessuno ha avuto una stampa amica come nel suo caso. Risultati zero o quasi in campo,assegni a molti zero per lui!



 Altro caso e questo riguarda il Milan dello scorso anno che era un MILAN INGUARDABILE, ma siccome era guidato da “ringhio” Gattuso allora era d’obbligo che andasse in Champions!

 Invece era squadra da decimo-dodicesimo posto

. Ora con questo Milan più giovane e privo di qualità ecco che la stampa amica aveva già provato ad innalzare sul trono dei “fenomeni” quello che invece è e rimane-i risultati lo dimostrano con le cifre-solo un allenatore decente e nulla più: GIAMPAOLO



Ma c’èra la questione GALEONE da pompare!


 Questo Galeone che fa il mentore prima di Allegri,poi di Giampaolo ci è stato riproposto in tutte le salse.Un vero e proprio “pallino” della Gazzetta.

Ma questo Milan di Giampaolo era indifendibile.3 vittorie e 4 sconfitte con gioco zero,prospettive zero,non serviva più il parere di Galeone ma restava solo l’esonero.

milanlive.it

 Arriva Pioli che non scalda i cuori della sud rossonera già sul piede di guerra. Si tratta di un altro onesto lavoratore che cercherà di levare il sangue dalle rape per evitare un campionato di estrema sofferenza almeno con l’intendimento di portare la squadra ad una TRANQUILLA SALVEZZA

. DI più, Gazzetta a parte, crediamo che dall’accoppiata ANOMALA Boban-Maldini non si possa trarre. Nemmeno la spinta della Gazzetta riuscirà a portare i rossoneri là dove stabilmente dovrebbero stare:sui palcoscenici internazionali,vale a dire

. Molti dicono che la palla è tonda.Peccato che per molti piedi rossoneri si sia rivelata quadrata!
 


Oggi non si parla di politica,si parla di calcio


.SI torna a parlare di calcio argomento da me trattato per 35 anni e passa.

Sulle nefandezze della Sea Watch 3 siamo in stallo ed anche,pare, con le dichiarazioni fotocopia espresse sempre con quella faccia un po’ cosi,che abbiamo noi a bordo.della Linardi, la portavoce.



 E allora parliamo di Sarri alla Juventus anche se sui media ha avuto la stessa eco la vicenda Totti che francamente non ci tocca più di tanto.Cose romane…

 Ma Sarri è altra cosa.SI tratta di filosofie di vita applicate al calcio. 



 Si sa per la sinistra conta molto il valore del danaro…ricordo sempre quanto mi disse anni fa un sindacalista della CGIL: NOI SI VUOLE STARE BENE,DISSE.Il primato del danaro su tutto dunque col mito di eguagliare il padrone almeno nelle comodità

.Questo preambolo per commentare il titolo di Repubblica circa l’arrivo di Sarri alla Juventus.

Scrive Fabrizio Bocca
perfetto esempio di giornalismo progressista dal tocco paraculo: JUVENTUS, la Borsa boccia l’arrivo di Sarri:-8% in due sedute.

A lui è interessato questo aspetto,molto vicino agli interessi della Proprietà,ovviamente!

Questa avventura di Sarri alla Juventus sarà un vero terno al lotto.


 L’uomo lo si conosce ormai.Dalla banca MPS ,ai campi di calcio di provincia per arrivare ad Empoli confermare la bontà del suo sistema di gioco,approdare al Napoli,inventarsi prima un Higuain bomber dei bomber col record di 36 gol per finire sempre a Napoli con un tridente di piccoletti di cui Mertens era il terminale.

Genialata vera.Sfiorata l’impresa due anni fa di contendere lo scudetto alla Juventus di cui è anche riuscito a violare il campo.Ma nessun titolo.Poi l’esperienza al Chelsea ed il titolo-il primo per Sarri-della Europa League.

 Sarri arriva a Torino in una Società che ha sempre avuto storicamente un solo motto: QUELLO CHE CONTA E’ VINCERE. Qualsiasi strada va bene ,anche giocare male.Quello che conta sono i titoli.La gente si ricorda solo di quelli.Un po’ la filosofia di Mourinho.In anni passati quella di Helenio Herrera.Guarda caso tutti e due hanno vinto molto all’Inter.

Nella Juventus hanno sempre convissuto potere finanziario e concretezza nei risultati.Due esempi esaltanti : TRAPATTONI ED ALLEGRI

 Che c’azzecca uno come SARRI in questo ambiente NON LO SI CAPISCE.



 Un vero azzardo per diversi motivi.Il primo è legato alla statistica.Già 8 scudetti consecutivi sono un PRIMATO ENORME ma nove lo sarebbero ancora di più..
 La necessità di rivoluzionare totalmente metodi di lavoro e schemi di gioco con poco tempo a disposizione perché tutti gli occhi saranno addosso al tecnico obbligato a fare subito risultato.

 L’obbligo ,si l’obbligo di vincere la Champions League avendo tra l’altro in organico colui-C.Ronaldo- che ne è la massima espressione in termini di risultati.

 La necessità anche per Sarri di calarsi ed adeguarsi allo stile della Società di certo non abituata a sopportare certe frequenti uscite Sarriane circa orari di gioco, calendari, campi,nazionali etc etc.( ma forse queste cose le notava a Empoli e Napoli ma alla Juventus non accadono…)

 Insomma a Bocca interessano a quanto apre gli aspetti AZIENDALI, quelli del titolo in borsa,mentre io guarderei piuttosto all’aspetto del campo.

Rivoluzione nella rosa e nei ruoli,rivoluzione nel gioco,obbligo immediato di risultati,peso enorme dei media.Filosofie di fondo molto differenti.

 Da tutto questo usciranno altri titoli? Qualche dubbio l’abbiamo.
 



Perché mi devo sempre stupire? Eppure ne ho viste di tutti i colori in oltre 40 anni di giornalismo.

.Eppure mi stupisco. Si vede che nonostante l’età ho ancora spirito giovanile ma soprattutto NON RINUNCIO ALLA CRITICA ED ALLA COERENZA,quest’ultima oggi cosa rara assai.


 L’ho presa alla larga per dire questo. Corriere della Sera 56 pagine Gazzetta dello Sport 64 pagine IL SORPASSO

E’ da ieri che il giornale più letto d’Italia ( ed io ho spesso aggiunto e lo confermo:PURTROPPO) ha cambiato veste.Si presenta secondo loro più moderno ed accattivante.

 MAH!

 A mio parere è diventato un rotocalco con tutto in prima linea ( soprattutte le pagine pubblicitarie ) e con lo sport in seconda linea.Pagine e pagine sul NULLA.


Elucubrazioni e sfaccettature con grandi foto per pagine e pagine su quale sarà il fururo di Conte e/o di Allegri. INSOMMA FUFFA da bar.

 La conferma che quanto vado dicendo è vero è data dalla posizione di impaginazione dell’avvenimento principe di ieri.Liverpool-Barcellona 4-0 Ebbene la cronaca ( ora la chiamano l’analisi) era a pagina 26/27, a conferma che non è più l’avvenimento sportivo ad interessare ma il cicaleggio,il gossip quell’ammantare e caricare di sciocchezze quello che invece è molto semplice da analizzare:una gara sportiva.

 Quella conta meno,tanto diranno alla Gazzetta gli esperti di marketing al fischio finale si passa ad altro, si passa alla prossima gara su cui ricominciare a riempirla di NULLA con pagine e pagine di pareri ( meglio se da due parti opposte ) magari corredate da qualche foto osè di qualche compagna o moglie di giocatori.

 Sembra che questo NON GIORNALISMO paghi.

 Per Cairo Editore proprietario sia del Corriere che della Gazzetta che de La 7 che del Torino calcio ,paga di sicuro.

 Ma non è più un quotidiano sportivo.

       

 Incredibili poi quasi tutti i commenti circa Liperpool-Barcellona 4-0


Il più usato è questo: Il Liverpool elimina il Barcellona di Messi!

Ma quale Barcellona di Messi.IL CALCIO SIGNORI E’ UN GIOCO DI SQUADRA non il gioco di uno solo pur bravo che sia.

 In pochissimi avevano detto dopo la gara di andata Barcellona-Liverpool 3-0 che quello ERA STATO UN RISULTATO BUGIARDO frutto di una giocata da “marziano” di Messi e di un clamoroso salvataggio sulla linea e palo successivo da parte di Salah.
Il risultato giusto sarebbe stato un 2-1 e non il 3-0!

E giù fiumi di inchiostro e pagine e pagine sul fenomeno Messi.Così come viene fatto per l’altro fenomeno quel Ronaldo già estromesso dalla Champions.

 Come è facile salire sul carro del vincitore eh…

 Ma i peggiori non sono quelli che salgono sul carro del vincitore,sono dei poveretti.. i peggiori sono quelli che tentano di entrare nel fenomeno calcio usando le parole altisonanti,le iperboli,i paragoni onirici,la poesia nel pallone… MA ANDATE A FARVI FO…..!



Ora dopo il disastro dei catalani si esalta Klopp definito perfetto.

Un Klopp che a differenza di quanto avrebbero fatto altri tecnici non si è lamentato dell’assenza importante nella gara decisiva iniziata con uno 0-3 da recuperare ,di due degli attaccanti titolari su 3. Questione di atteggiamento mentale.

 Sia il Liverpool che l’Ajax ,altra probabile finalista ma col Tottenham non sarà semplice anche partendo da 1-0, entrano in campo per VINCERE SEMPRE. La stessa cosa fa l’ATALANTA di Gasperini che in Champions farebbe una gran figura e che speriamo veramente vi acceda e non ce ne vogliano la discontinua Roma né il frustrante Milan.
 



Rioccupiamoci dopo tempo di calcio di Serie A

Argomento che come sapete era il mio pane quotidiano.. Solo che negli ultimi anni le cosiddette novità tanto propagandate dai giornali alla Cairo,hanno finito per rovinare e per sempre uno degli sport più belli e seguiti,il calcio,appunto.

Quello che sta accadendo quest’anno con la Var è emblematico.CI SAREBBE DA SGANASCIARSI DALLE RISATE


 Un carrozzone da circo che non serve a nulla ( tranne che a dar più gettoni..) e che fa più danni di prima.

 TRANSEAT

 Dal punto di vista tecnico che dire?

 La Juventus ha vinto questo suo ottavo scudetto consecutivo in pratica con una gamba sola.Anche se aiutata come lo sono sempre i più forti ( ricordo sempre ciò che mi diceva spesso il grande Presidente Anconetani: “agli zoppi, grucciate! “) da alcune decisioni arbitrali che definire errate è un eufenismo.



Non ha avuto avversari.Il Napoli di quest’anno ha fallito in Coppa Italia ed in campionato ha un rendimento nettamente inferiore a quello tenuto da Sarri lo scorso anno.

 Eppure Ancelotti è portato in palmo di mano.


 La spiegazione del fatto è data oggi da un’articolo interno di commento ad una semplice domanda posta da un lettore attento che chiedeva: “ mi sa dire come mai Ancelotti pur avendo la sua squadra un rendimento deficitario rispetto a quello di Sarri nel 2018 non è mai messo sulla graticola?

DOMANDA LEGITTIMA! E’ un fatto ,sotto gli occhi di tutti.

 La risposta è esilarante… Perché Ancelotti ha un tipo di carattere capace di cementare uno spogliatoio e una calma giusta per tenere la barca pari nei momenti di crisi. Più o meno il senso era questo.

 Ancora una volta mi viene da ridere e sono contento di non occuparmi più a tempo pieno di calcio..

 Altro che calma e gesso! ANCELOTTI HA DALLA SUA LA STAMPA CHE CONTA! QUELLA STAMPA SOPRATTUTTO MILANESE CHE AD ESEMPIO HA SEMPRE TUTELATO E SPINTO GIOCATORI ALLA BALOTELLI!


 E’ questa la verità. Altro che pane e salamelle.

  

 A SARRI il Presidente De Laurentiis non avrebbe di certo perdonato una stagione così.


 Grande entusiasmo poi per la bagarre in vista per i 2 posti di Champions attualmente di Inter e Milan.

                                                                                        
            
 A mio parere e per quanto visto finora ,quei due posti spetterebbero all’ATALANTA in primis e poi alla LAZIO.

Non c’è paragone alcuno infatti da poter fare tra quanto di bello esprime il gioco di Gasperini e quanto di farraginoso fa vedere il gioco di Gattuso o di Spalletti quest’ultimo aiutato solo da un portiere formidabile e da una linea difensiva di spessore atletico

.Per il resto le due milanesi non hanno uno straccio di gioco. Vedremo.
 




Visto che per qualche tempo e meno male non si parlerà più di TAV e visto che per ora le navi taxi delle ONG sembrano in letargo ( ma sta per riprendere ad operare quella dei benpensanti italici.della "Mare Jonio" dal 13 marzo...) è meglio oggi occuparci di calcio.

Di Serie A per una volta ,dato che per decenni è stata la mia prima occupazione,poi pian piano abbandonata vista la piega per me intollerabile presa dal calcio negli ultimi anni.

 E LA VAR ( io la chiamo LA VAR: la moviola in campo e non il moviola in campo e poi parliamo come mangiamo!!! ) è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Allora: un dominio così netto da parte di una squadra, la Juventus, almeno da noi mai si era visto.Occorre riandare nel tempo ,al Grande Torino poi scomparso a Superga.Ma il calcio era un’altra cosa.



Mi viene da ridere a pensare su quanto spesso ha ripetuto il Presidente dela Napoli De Laurentiis circa gioco e possibilità della sua squadra quest’anno. Lui si vede che è innamorato di Ancelotti e che non sopportava Sarri evidentemente. Ma l’ha vista la classifica? Il Napoli al momento ha ben 12 punti in meno rispetto allo scorso anno! Altro che scudetto! La squadra dovrà essere rivoltata come un calzino. Solo Sarri poteva far rendere i piccoletti là davanti per contendere alla Juventus il titolo fino in fondo.



 Ma detto questo, non vi è alcun dubbio che questa stagione abbia dimostrato come la squadra che ha giocato e gioca il miglior calcio in Italia sia l’ATALANTA di Gasperini.E’ l’unica squadra che interpreta il calcio offensivo,di manovra anche bello a vedersi SIA IN CASA CHE FUORI CASA così come faceva il primo Milan di Sacchi ,aiutato in questo da ben altri interpreti,però.

 Quindi onore a Gasperini che meriterebbe non solo di vincere la Coppa Italia ma anche di tornare in Europa dalle cui competizioni è quest’anno uscito con sfortuna troppo presto. Un elemento come Ilicic poche squadre l’hanno a disposizione così come il gran numero di segnature da parte dei difensori sta a dimostrare un modulo di gioco volto a costruire dimostrato anche dalle 32 reti in 14 gare fuori casa!

 Francamente eccessivo in termini di consenso mediatico ci pare il discorso sulle milanesi.



 Una ,il Milan, gioca MALE ed ottiene risultati contro le piccole grazie ad una sorta di catenaccio dei tempi andati con un portiere tornato a buon livello ed un cecchino trovato in un polacco che vive una stagione d’oro .Giocatore senz’altro dotato di talento, freddezza e praticità ma che avrebbe bisogno per rendere ancora di più di ben altri interpreti accanto a sé ( mi ricorda un po’ quel Prati che alla prima stagione nel Milan di Rocco segnava sempre.Solo che aveva alle spalle un Rivera ed accanto un Sormani)

 Tutto questo basta ed avanza ai tifosi milanesi per tornare a riempire San Siro.E sarà un derby da tutto esaurito.Insomma c’è grande voglia di interrompere il dominio assoluto della Juventus.

 Entusiasmi che si raffredderebbero e di molto solo se si desse uno sguardo veloce alla classifica. Il Milan è a 24 punti dalla Juventus e l’Inter a 25! Eppure i titoloni si sprecano!



 Dell’Inter non parlo.E’ squadra ostica, muscolare,poco piacevole alla vista e poi c’è Wanda….



 Altra squadra che meriterebbe di più, molto di più è LA LAZIO di Inzaghi.Altra squadra anche bella a vedersi e quei soli 42 punti ( con una gara da recuperare) sono un insulto alla classifica.

 A Firenze ad esempio poteva anche giocare senza portiere e poteva vincere 5-1.Enorme la mole dei gol sbagliati.Ed ha ragione Simone Inzaghi ad essere furioso.



 Infine la Viola. Nonostante Chiesa ed i suoi probabili 100 milioni di quotazione è quasi certo che questa sia una stagione di transizione
.Squadra giovane ,di prospettiva che dipende molto dal duo Chiesa-Muriel che non è detto che sia possibile confermare in futuro
.Punterà tutto sulla gara di Bergamo nel ritorno di Coppa Italia contro l’Atalanta.Non sarà facile ma le armi per colpire la potente Atalanta in contropiede ed in velocità,la squadra di Pioli le ha tutte.

 Non è favorita di certo ma qualche possibilità di andare in finale la Fiorentina la possiede.

 Circa la lotta per non retrocedere considerando spacciato il Chievo ed anche il Frosinone ( non si è mai visto salvarsi una squadra che non vince una gara in casa ..), saranno Bologna,Empoli,Spal ed Udinese a cercare di evitare il terz’ultimo posto

. Il Bologna ha il blasone ed il bacino d’utenza ( sì, perché nella mente di chi comanda c’è anche questo,al di là della palla che rotola..), l’Empoli ha il gioco ma poco bacino e difesa ballerina,la Spal è in crisi di risultati e la vedo male,l’Udinese è squadra più solida e potente,più affidabile anche se da anni in ambasce.
 


                         


Una decisione PILATESCA come ovvio e come c’èra da attendersi da parte della FIGC nel giorno del primo Consiglio Federale a guida Gravina.


 Si prende atto ha detto Gravina dell’ordinanza del Consiglio di Stato che ha lasciato la Serie B a 19 squadre.In definitiva ha vinto la Serie B!

 La Ternana ad esempio ha deciso di ricominciare a giocare il campionato di Serie C girone B.Troppo avanti è infatti il torneo di B per pensare di poter recuperare 13-14 gare!

Dal punto di vista sportivo quindi è una sconfitta per tutte quelle squadre che avevano diritto ad un ripescaggio mentre soddisfazione se ci sarà,potrà aversi in sede risarcimento danni


. Da parte della LEGA PRO ci si è affrettati ad emettere il comunicato ufficiale N°73 del 30 ottobre 2018 in cui si stabilisce il ripristino del regolare svolgimento di tutte le gare delle società CATANIA NOVARA PRO VERCELLI ROBUR SIENA TERNANA VIRTUS ENTELLA E VITERBESE CASTRENSE.

 Come dire: abbiamo scherzato in tutti questi mesi ed ora dopo il caos torniamo alla normalità.

Si, quella di un campionato falsato e senza senso.

 Insomma ,i furbi l’hanno fatta franca. Calcio all’anno ZERO!
 






Non è un campionato quello di Serie C Girone a ma una farsa!


Ad oggi lunedi 29 di ottobre 2018 la classifica così recita dopo la disputa della nona giornata: primo Piacenza con 16 punti secondo Arezzo con 15 terzo Pisa con 14 e via andando.

. Ma QUELLO CHE CONTA e che crea SCONCERTO portando a confermare la parola FARSA è questo: il Piacenza ha giocato 7 gare ,l’Arezzo 8 ,il Pisa 7, la Carrarese 8,la Lucchese 8, il Cuneo 8 la Juventus U23 9,l’Olbia 8 ,l’Alessandria 8, la Pro Vercelli 4 ,il Pro Piacenza 6, il Pontedera 7,il Novara 5, la Pro Patria 8, l’Arzachena 7, il Siena 5, la Pistoiese 7, il Gozzano 9, l’Entella 1,l’Albissola 8 UN GUAZZABUGLIO RIDICOLO!



E come già detto ha pienamente ragione il Presidente del Pisa Corrado a chiedere a gran voce alla FIGC la sospensione del torneo in attesa che vengano risolti una volta per tutti le questioni relative agli organici della Serie B e il caso Entella.

 Non ha senso andare avanti con un calendario che via via propone rinvii di gare ad ogni giornata,In questo modo si arriverà ad un punto tale che diverse Società si troveranno a dover recuperare 3-4-5 partite nell’arco di pochissimo tempo stravolgendo ogni valore tecnico.

 A questo quadro dell’assurdo occorre aggiungere un altro fatto di non poco conto:sono in arrivo a diverse squadre dei punti di penalizzazione per irregolarità amministrative ( mancato pagamento stipendi e contributi ) e questo è un fatto comune agli ultimi anni aggiungendo poi la possibilità che la Pro Piacenza possa addirittura uscire dal torneo per assoluta mancanza di fondi.Il Cuneo poi è in un caos societario e mancano gli stipendi di luglio e agosto ( in arrivo 2 punti di penalizzazione )

“In questa situazione, in cui parlare di sport e di calcio è ormai divenuto impossibile, è l’intero campionato che si deve fermare, allo scopo di salvaguardare – per quel poco che ormai resta – principi cardine quali la regolarità delle manifestazioni sportive e la parità di trattamento delle partecipanti alle stesse, gravemente compromessi dall incomprensibile gestione commissariale della FIGC di questo inizio di stagione.”

Sono queste le parole del Presidente del Pisa Giuseppe Corrado espresse nella lettera inviata a Gravina nei Presidente della FIGC: E come poter dargli torto?


 Insomma ENTELLA, PRO VERCELLI, SIENA E NOVARA hanno il diritto di conoscere la loro sorte.

 Improbo ovviamente anche il lavoro dei preparatori atletici delle varie squadre alle prese con continue interruzioni e soste impreviste.



 Ad esempio, visto che ci occupiamo della Pistoiese, gli arancioni, che hanno già visto saltare la panchina di Indiani ,hanno avuto questo cammino agonistico: prima gara il 16 settembre, seconda dopo 7 giorni, terza dopo 3 giorni, quarta dopo 4 giorni, quinta dopo 14 giorni, sesta dopo 3 giorni, settima dopo 4 giorni ed andrà a giocare la prossima l’ottava dopo 13 giorni !

MA SIAMO AL MANICOMIO?

Sarri sarebbe andato fuori di testa!

Al già folle spezzatino imposto da esigenze Tv ,folle e deleterio con orari variabili , si è aggiunto quest’anno il caos dei ripescaggi imposto dal diktat del Commissario FIGC Fabbricini col format della B a 19 squadre e con la valanga di ricorsi e controricorsi da cui pare sia impossibile uscire fatti col SOLO INTENTO DI PRENDERE TEMPO ED ACCUMULARE IN B UN NUMERO DI GARE GIOCATE TALE DA IMPEDIRE QUALSIASI CAMBIAMENTO. UN VERO GOLPE SPORTIVO!
 




Ormai siamo alle comiche!

 Il consiglio di Stato ha accolto il ricorso presentato da Balata Presidente di Lega Seire B ed ha sospeso il pronunciamento del TAR del Lazio che aveva deciso di annullare i provvediementi presi in estate dal Commissario Fabbricini ( FIGC) circa blocco dei ripescaggi e format a 19 squadre per la B



 C’èra la possibilità che ad inizio della prossima settimana il neo Presidente della FIGC ed ex capo di Lega Serie C Gravina oltre ad ammettere in B l’Entella che è ferma da mesi ,sospesa nel limbo,decidesse anche chi tra le ripescande avesse più titoli per l’ammissione alla B allargando il format a 22 ed anche 23 squadre.

 NULLA! Il Consiglio di Stato blocca tutto e dà ragione al Presidente di Lega B

. Ora chi ricorrerà ed a chi ? Quando ne usciremo?

Che senso ha un torneo come quello del girone A di Serie C dove l’Entella ha giocato 1 sola gara, la Pro Vercelli, il Siena ed il Novara aspirano alla B ed il Pro Piacenza sta per scomparire visto che i giocatori sono stati sfrattati da case e alberghi e nessuno paga gli stipendi ?

 A questo punto vede giusto il Presidente del Pisa S.C. Corrado nel chiedere la sospensione del Torneo di C in attesa di capire le definitive composizioni dei due tornei:di B e di C.



Ecco una parte significativa di una lunga lettera inviata al Presedente della FIGC Gravina:

L’A.C. Pisa 1909 S.s.r.l., in persona del legale rappresentante , Presidente del C.d.A., Dott. Giuseppe Corrado, con sede in Pisa, Via Cesare Battisti n. 53, espone quanto segue. Si ritiene superfluo ripercorrere le ragioni per cui la corrente stagione sportiva sarà ricordata come annus horribilis del calcio italiano, senza precedenti simili a nostra memoria. E’ doveroso, però, fotografare il presente. A.C. Pisa 1909 S.s.r.l. partecipa al campionato di Serie C, girone A, giunto, dopo il rinvio della prima giornata, al nono turno.

All’attualità, il campionato cui partecipa la scrivente vede: – tre soli club (Carrarese, Juventus Under 23, Gozzano) aver disputato tutte le otto partite in programma; – undici club (Piacenza, Arezzo, Pisa, Lucchese, Olbia, Alessandria, Pontedera, Cuneo, Pro Patria, Pistoiese, Albissola) averne disputate sette; – due società (Pro Piacenza e Arzachena) averne disputate sei; – due società (Novara e Siena) averne disputate cinque; – una società (Pro Vercelli) averne disputate quattro; – una società (Virtus Entella) averne disputata soltanto una.

 
Quanto sopra anche perché i restanti 16 club partecipanti al campionato di Serie C, girone A, non accettano più di fare da spettatori di una vicenda ormai intollerabile, passivi rispetto a continui rinvii, differimenti, sospensioni e riprogrammazioni, intervenuti anche il giorno stesso della gara.

In questa situazione, in cui parlare di sport e di calcio è ormai divenuto impossibile, è l’intero campionato che si deve fermare, allo scopo di salvaguardare – per quel poco che ormai resta – principi cardine quali la regolarità delle manifestazioni sportive e la parità di trattamento delle partecipanti alle stesse, gravemente compromessi dalla incomprensibile gestione commissariale della FIGC di questo inizio di stagione
.

 Ogni diversa ipotesi darebbe luogo ad una clamorosa disparità di trattamento tra i club partecipanti al campionato di Serie C 2018-2019, falsando irreparabilmente un torneo già gravemente compromesso nella sua regolarità. Quanto sopra esposto, A.C. Pisa 1909 S.s.r.l. chiede, alle istituzioni in indirizzo, la sospensione del campionato di Serie C, girone A, fino alla definizione della posizione delle società Novara, Virtus Entella, Pro Vercelli e Siena.

 In caso di mancata sospensione di tutte le gare del campionato, la scrivente tutelerà i propri diritti nelle opportune sedi e valuterà di non scendere più in campo nelle partite programmate prima della determinazione finale dell’organico del campionato


 IMPOSSIBILE DARGLI TORTO!


Tutti protestano: le 19 di B sono pronte a far causa danni se dovessero essere ammesse 2-3-4 squadre ulteriori, quelle di C che si sentono invece ripescande in B sono pronte anch’esse a chiedere danni.

Un caos. Il caso dell’Entella poi è da risalto mondiale!

Dulcis in fundo: attualmente il campionato di Serie C non ha ancora un regolamento circa promozioni e retrocessioni…

PS: non basta consolarsi con i gol di Ronaldo…
 




E ti pareva che la Serie B non facesse resistenza!


Dopo aver compiuto il misfatto di agire autonomamente con il format a 18 squadre mettende NEL LIMBO dei vari gradi di giustizia ( sportiva e non ) un bel gruppo di Società e finendo per falsare i campionati di B e C ecco che ieri il TAR del Lazio sembrava avesse messo fine alla vicenda grottesca.TORNARE AL FORMAT di 22 squadre con ripescaggi probabili di 3 tra Novara, Pro Vercelli,Ternana , Robur Siena e tenendo anche conto dell’incredibile CASO ENTELLA.

ù
 La FIGC che finalmente ha un nuovo presidente che è GRAVINA ex presidente di Lega Pro ha subito detto di non RICORRERE al Consiglio di Stato contro la senteza del TAR del Lazio

 Ovviamente anche su pressioni governative ( Giorgetti ) ed anche per un po’ di pudore visto i guai combinati da Fabbricini commissiario FIGC. NULLA! 


La B va avanti, prende tempo e ricorre contro la sospensione del blocco dei ripescaggi in B che venne deliberata dal commissario straordinario FIGC Fabbricini il 13 agosto.

 Il Presidente di B Galata dice che i 19 Presidenti hanno deciso alla unanimità di impugnare l’ordinanza del TAR davanti al Consiglio di Stato.Minacciando anche ricorsi per danni da parte di tutte le Società se le cose dovessero cambiare.


 A me pare che sia l’ora di finirla. Deve intervenire il Governo.
 


Sapete che faccio oggi? Visto che dalla politica proseguono spettacoli più o meno aberranti,ritorno a parlare di calcio, di Nazionale, e purtroppo di Balotelli.

 Sapete come la penso su Balotelli.Per me non è un campione,è nocivo, divisivo,indolente in campo,insomma non utile e non di prospettiva E badate bene parlo solo del calciatore e non della persona altrimenti il giudizio sarebbe FERALE. Come me credo la pensano in molti e l’allontanamento voluto anche dai senatori azzurri dalla nostra Nazionale era stato una logica conseguenza di quanto detto.


                                                            

 Balotelli però ha sempre avuto dalla sua la stampa di Milano
anzitutto e soprattutto la Gazzetta dello Sport giornale purtroppo il più letto in Italia,giornale addirittura peggiorato a mio modo di vedere, dopo l’avvento alla proprietà di Urbano Cairo il Presidente del Torino e di altre cose

. Costui fa un tipo di giornalismo marketing per me inaccettabile tenendo soprattutto conto anche se non sembra, dei voleri degli sponsor.

 E Balotelli ha sempre avuto sponsor eccellenti.


 E tanti giornalisti che l’hanno sempre difeso a spada tratta a volte rasentando il RIDICOLO ,tanto smaccata era la cosa.

 Figurarsi ora che dopo un anno appena discreto a Nizza ( capirai..) il giovanotto è tornato a farsi valere in campo con una buona messe di gol.E’ subito ripresa la canea a suo favore.Ovviamente mai cessata.Ogni suo gol in Francia sembrava non trovare bastevole spazio cartaceo sul giornale…

 Arrivato Mancini in Nazionale apriti cielo! Eccolo di nuovo convocato dopo 4 anni di assenza. Il nuovo che avanza! Fatto un goletto all’Arabia Saudita ( rifigurarsi..) ecco che Balotelli torna come perno su cui costruire la Nazionale del futuro ,insostituibile.

                                                              

 Non solo la Gazzetta ed è cosa di ieri ha sprecato prima ,seconda, terza e pagina centrale di commento elucubrando sul fatto che Balotelli DEBBA ESSERE SCELTO DA UNA SQUADRA ITALIANA DI SERIE A lasciando Nizza.
Siamo veramente al ridicolo.Ma alla Gazzetta ci credono davvero o sono in mano agli sponsor?

                                                         

 Mi sembra si ripeta nel calcio quello che accade in politica col vecchio mondo ammuffito e ammanicato che tarda a cedere il passo. Insomma lo spread da una parte ed il ricatto degli sponsor dall’altra.


 Ma i tifosi non hanno l’anello al naso.

 La Puma è sponsor tecnico del giocatore La Puma è sponsor tecnico della Nazionale Italiana di calcio!

 Sono e resto convinto che se si facesse un sondaggio sul valore e sulla utilità di Balotelli in campo non si andrebbe oltre un 20% di pareri positivi ma se si facesse un sondaggio sulla veridicità degli articoli giornalistici su di lui questa percentuale non si discoterebbe molto dallo ZERO!

 PS: le scelte del Napoli Calcio e del suo Presidente De Laurentiis.




Improvvisamente ha smontato il giocattolo ( già semi-usurato ma in crescendo di punti ) di Sarri. Via Sarri dentro Ancelotti con allargamento dei cordoni della borsa. A parte il fatto che se fossi Sarri sarei incazzato nero,è come se per il Napoli si aprisse un mondo del tutto diverso. Fine del miracolo Sarriano e ritorno,magari con qualche campione in più, ad un gioco più speculativo e tradizionale.

 Previsioni? DI CERTO NON VERRANNO RAGGIUNTI I 91 PUNTI IN CLASSIFICA DI QUEST’ANNO !
 
Pagine: 1 2 3
Ci sono 1894 persone collegate

< ottobre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
16
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (28)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (69)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (1)
Critica politica (498)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: