VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Sport & Sport, videomagazine di VideoNewsTV, in onda tutti i venerdi alle 20.05 su TELEMONDO, ... di videonewstv
 
"
"A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada".

Winston Churchill
"
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Admin (del 31/08/2012 @ 21:08:39, in CALCIO PISA, linkato 1182 volte)

PISA, l'analisi del calciomercato

di Michele Bufalino

PISA – Il 31 agosto è arrivato, è tempo di fare i conti e tirare le somme su quello che è stato il calciomercato nerazzurro appena conclusosi.

PORTIERI – Era un reparto che non aveva bisogno di rinforzi, forte dell’esperienza di Pugliesi e dell’abilità di Sepe, messosi in luce alla fine dello scorso campionato e di scuola Napoli. È così che la società, giustamente, ha deciso di puntare ancora su di loro, mettendo tutti d’accordo. Non può quindi che esserci una larga sufficienza per la conferma di questi due elementi. Voto 6,5

 DIFESA – Reparto che necessitava di un drastico cambio.Dopo che Gabriel Raimondi si è accasato al Pontedera e che alcuni giovani under del Pisa hanno superato il limite di età e dunque sono stati ritenuti di troppo dalla società, si doveva lavorare prevalentemente in entrata.Sono arrivati l’esperto Sabato, una vita tra Serie A e B,il giovane Suagher, che tanto bene ha fatto nella Tritium l’anno scorso, la scommessa Sbraga dalla primavera della Lazio, e infine Rozzio. Confermato Colombini e con uno sforzo economico Benedetti. Un reparto low cost, che appare solido, e che tanto bene ha fatto in queste amichevoli precampionato. Anche qui l’ampia sufficienza è assicurata. Voto 6,5

CENTROCAMPO – Si tratta del pezzo forte del calciomercato.Confermato capitan Favasuli, arrivano l’esperto Buscè dall’Empoli e Mingazzini, acquisto da Serie A. Poi Fondi,Rizzo e Barberis, che hanno brillato tantissimo nel precampionato, infine Bianchi e Carroccio, che sicuramentenelle 30 partite della stagione sapranno ritagliarsi il giusto spazio in mezzo al campo. La qualità e la quantità offrono un ottimo equilibrio, non può che essere per questo reparto il voto più alto del calciomercato nerazzurro. Voto 7,5

ATTACCO – Confermati Strizzolo, Tulli, Perez e Gatto, chehanno segnato complessivamente 9 gol in quattro l’anno scorso in campionato, arriva Scappini, con 8 gol l’anno scorso al Sorrento, e 13 gol l’anno prima ad Alessandria. L’altro ingresso è stato quello di Michael Pellegrini,tagliato dallo Staff tecnico in quanto giudicato non idoneo alla categoria. Sufficienza all’ultimo minuto conl’ingaggio di Scappini. Voto 6

PUNTI FORTI – Il punto forte, nonché centro nevralgico del gioco nerazzurro sarà sicuramente il centrocampo,forte della esperienza di Mingazzini, Buscè e Favasuli,con una buona difesa ordinata guidata da Colombini e Sabato.Inoltre, si ricongiunge la migliore fascia sinistra dello scorso campionato, con Favasuli e Benedetti pronti a fare scintille, coadiuvati da Tulli, che all’occorrenza può defilarsi sulla sinistra e partecipare alla manovra per favorire inserimenti e/o favorire cross nel mezzo.

PUNTI DEBOLI – Il vero punto debole, inizialmente era il reparto avanzato, senza un faro ad illuminare l’attacco nerazzurro, risolto da Scappini all’ultimo minuto. Altro punto debole, meno importante, dal punto di vista numerico,è la poca “vastità” della rosa (solo 21 giocatori),che avrebbe avuto bisogno forse di un’altra riserva per ladifesa.

COME GIOCHERA’ IL PISA – Confermato il 3-5-2 di Pane, la squadra giocherà verosimilmente con Sepe tra i pali,Suagher, Sabato e Benedetti in difesa, Fondi sulla destra di centrocampo, Benedetti sulla sinistra, mentre davanti alla difesa ci sarà Mingazzini a chiudere le sfuriate avversarie e a far ripartire la manovra. Leggermente più offensivi Fondi e Favasuli, con quest’ultimo,all’occorrenza, a fare scintille con Benedetti e Tulli sulla fascia sinistra.

ROSA Portieri Maurizio Pugliesi – Classe 1976 – Confermato Luigi Sepe – Classe 1991 – Confermato DifensoriA medeo Benedetti – Classe 1991 – Confermato Filadelfio Carroccio – Classe 1999 – (dal Foligno)Francesco Colombini – Classe 1990 – Confermato Paolo Rozzio – Classe 1992 – (dalla Fiorentina)Rocco Sabato – Classe 1982 – (dal Sorrento )Andrea Sbraga – Classe 1992 – (dalla Lazio) Emanuele Suagher – Classe 1992 – (dalla Tritium) Centrocampisti Andrea Barberis – Classe 1993 – (dal Varese )Leonardo Bianchi – Classe 1992 (dall’Empoli) Antonio Buscé – Classe 1975 (dall’Empoli) Francesco Favasuli – Classe 1983 – Confermato Filippo Fondi – Classe 1989 – (dal Lumezzane) Nicola Mingazzini – Classe 1980 – (dalla Nocerina )Luca Rizzo – Classe 1992 – (dal Foligno) Attaccanti Leonardo Davide Gatto – Classe 1992 – Confermat oLeonardo Perez – Classe 1989 – Confermato Stefano Scappini – Classe 1988 – (dal Sorrento) Luca Strizzolo – Classe 1992 – Confermato Giacomo Tulli – Classe 1987 – Confermato In attesa di sapere se saranno reintegrati o in uscita:Adornato, Lucarelli, Lanzolla

Articolo di Michele Bufalino per VideoNewsTV

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 30/08/2012 @ 21:58:24, in SPETTACOLO, linkato 1510 volte)

La Versiliana batte la crisi e vince la sfida della difficile stagione 2012.

Riceviamo e volentieri  pubblichiamo

...Una stagione turistica segnata da un calo di presenze attestato attorno al 10-12% da Confesercenti Toscana, ma che non tocca la Versiliana che invece regge sia sul piano delle presenze (quasi 92.000 presenze complessive tra luglio e agosto), sia sui numeri del botteghino superando di oltre 80.000 Euro la previsione di incasso. Cala il sipario sull’edizione 2012 del Festival La Versiliana e per la Fondazione presieduta da Dianora Poletti è tempo di bilanci: quasi 22.000 (21.846 il numero esatto) gli spettatori che nel teatro all’aperto sotto i pini cari a D’Annunzio hanno assistito alle 33 serate di spettacolo del cartellone firmato dal direttore artistico Luca Lazzareschi, oltre 40.000 le presenze agli incontri al Caffè e circa 30.000 per le attività dedicate ai bambini coordinate da Massimo Pasquini. Due i SOLD-OUT che il Festival ha registrato per i concerti di Renzo Arbore e Paolo Conte ed un grande successo hanno raccolto i concerti di Roberto Vecchioni, Giovanni Allevi, Mannarino e PFM con oltre 1.000 spettatori in sala a cui si affianca i più che lusinghiero risultato di Bobo Rondelli con i Gatti Mezzi che hanno avvicinato alla Versiliana un pubblico particolarmente giovane; Un risultato che nella situazione generale in cui versa il settore del turismo e dello spettacolo appare come un vero e proprio miracolo e premia le scelte della Fondazione La Versiliana, sostenute dal Comune di Pietrasanta e dalla Banca della Versilia Lunigiana e Garfagnana, con il prezioso contributo anche della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e chiude un’edizione - quella numero trentatré - con numeri confortanti sia in termini di presenze che di incasso a dispetto della crisi. Incasso pari a 656.044,00 Euro per gli spettacoli a teatro, che supera di oltre 80.000 Euro la previsione che il Consiglio di Gestione della Fondazione presieduto da Dianora Poletti aveva iscritto a bilancio, prudenzialmente, consapevole di confrontarsi con una difficile situazione generale del paese ed in particolare del settore del turismo e dello spettacolo dal vivo. In questo contesto la Fondazione ha ridotto l’investimento sugli spettacoli in scena, senza sacrificare né il numero, né tantomeno la qualità, portando sul palcoscenico, grazie al prezioso lavoro del direttore artistico Luca Lazzareschi, i più grandi attori della scena italiana, le più grandi compagnie di danza italiane ed internazionali, big e nuovi ma già affermati talenti della musica italiana e star internazionali come Richard Galliano, Silvye Guillem e Nigel Kennedy, l’operetta e i musical più amati offrendo così una proposta coraggiosa e multigenere che ha saputo interpretare e soddisfare i gusti eterogenei del pubblico. Da segnalare anche l’ottima la risposta da parte del pubblico e dei media per Bye Baby Suite, omaggio a Marilyn Monroe nel giorno anniversario a 50 anni dalla morte della diva, con Alessia Innocenti che la Versiliana ha portato fuori dai confini del parco, nel centro Storico della città grazie alla collaborazione dell’Albergo Pietrasanta. Per fronteggiare la crisi la Fondazione ha adottato una politica di contenimento dei prezzi dei biglietti (un posto in tribuna si poteva acquistare già con 10 Euro e fino a un massimo di 40 euro per gli spettacoli più esclusivi - Paolo Conte e Silvie Guillem) ed offrendo gratuitamente, oltre che come da consuetudine gli incontri al Caffè anche le attività dedicate ai bambini ( il biglietto a un prezzo quasi simbolico di 4 Euro si pagava soltanto per gli spettacoli) e – come già avviato lo scorso anno - le visite guidate nel Parco di IterNatura. Nessuno spettacolo in questa stagione è stato annullato: un aspetto, che può sembrare scontato, ma che la Fondazione sottolinea con soddisfazione, visto che questo accadeva troppo spesso in passato ed anche in periodi meno rischiosi, comportando una perdita di credibilità ed un danno di immagine alla Versiliana. Con coraggio la Fondazione ha mantenuto nel mese di luglio i 12 spettacoli programmati, inserendo nel cartellone anche il teatro di narrazione - da diversi anni assente dalla programmazione della Versiliana - per diversificare ancor più la proposta e recuperare quella sezione di pubblico che non avrebbe trovato in Versilia questo genere di intrattenimento culturale. A sostegno della frequentazione della Versiliana nel mese di luglio la Fondazione ha programmato come assoluta novità gli incontri al Caffè dedicati al Cinema

. IL CAFFE’ DE LA VERSILIANA L’edizione 2012 del Caffè de La Versiliana è certamente stata segnata dalla dolorosa scomparsa di Romano Battaglia, anima e mente del salotto culturale all’ombra della pineta cara a D’Annunzio diventato sotto la sua guida imperdibile appuntamento estivo di riferimento culturale del Paese. Allo storico Patron del Caffè, che per oltre trent’anni ha condotto con il suo inconfondibile stile gli incontri con i più grandi, la Fondazione ha voluto rendere omaggio con uno speciale incontro dedicato al suo ricordo ad un mese dalla scomparsa e con l’intitolazione dello spazio del Caffè, un gesto per portare a futura memoria il grande patrimonio culturale che Romano Battaglia ha saputo accrescere dal suo palcoscenico e che oggi ha lasciato in eredità alla Fondazione. Nonostante questa dolorosa perdita il Caffè de La Versiliana ha proseguito il suo cammino di successi e registrato importanti numeri con oltre 40.000 presenze per i 55 incontri pomeridiani che hanno visto salire sul palco 131 ospiti, illustri esponenti del mondo del cinema, dello spettacolo, del giornalismo, della letteratura, della politica, della scienza, della medicina e della gastronomia. Equilibrato, partecipato, dai contenuti sempre interessanti e coinvolgenti il Caffè de La Versiliana 2012 ha accolto al suo interno alcune novità importanti. Prima tra tutti la fortunatissima rubrica dedicata al Cinema e curata da Walter Veltroni nell’insolita veste di conduttore, un ciclo di 5 incontri che ha portato sul palco i più grandi nomi della settima arte: da Piefrancesco Favino, a Giuseppe Tornatore, da Ettore Scola a Carlo Verdone, appuntamento quest’ultimo insieme a quello con Stefania Sandrelli che ha toccato punte di circa 1.000 presenze. Appuntamenti seguitissimi e attesissimi anche da un pubblico che generalmente non frequentava il Caffè. Altra apprezzata novità la rubrica di letteratura curata dal giovane ma già affermato scrittore Fabio Genovesi, versiliese doc che ha portato al Caffè una vera e propria ventata d’aria fresca con il suo stile ironico e giovane che ha saputo attrarre l’attenzione di un pubblico rinnovato. Interessante e molto seguita la rubrica “i Sindaci e la Crisi” condotta da Giovanni Toti con i Sindaci di Palermo Leoluca Olrando e di Torino Piero Fassino, rubrica condotta in parte anche da Luca Telese il Sindaco di Genova Marco Doria sul palco insieme al governatore della Toscana Enrico Rossi. Seguiti e apprezzati anche gli incontri più “golosi” della stagione, dedicati ai sapori della tavola, condotti da Claudio Sottili conduttore anche della rubrica dedicata alla salute e al benessere, che ha avuto tra i suoi ospiti Pupo, Massimo Fini, Wilma de Angelis, Cristiano Militello. Straordinario successo di pubblico anche per l’incontro con Massimo Gramellini, condotto da Adriano Fabris che al Caffè de La Versiliana ha condotto due puntate sul tema dell’Amore. Il Caffè della Versiliana ha ospitato inoltre un ciclo di 4 incontri condotti da Fabrizio Diolaiuti in collaborazione con il Festival della Salute, preludio della grande kermesse che quest’anno si svolgerà per la prima volta a Pietrasanta. Agli spettatori presenti in sala allo spazio caffè si aggiungono anche quelli che da casa hanno avuto la possibilità di seguire gli incontri trasmessi da numerose emittenti private dislocate in più regioni.

 I CAFFE’ SERALI: dopo il successo raccolto lo scorso anno, la Fondazione ha voluto replicare alcuni appuntamenti in edizione serale, cogliendo l’occasione delle pause dell’attività del teatro. 4 sono stati gli incontri (30 luglio l’incontro in collaborazione con la Fondazione Lelio Luttazzi, il 31 luglio l’arte raccontata da Flavio Caroli, il 1 agosto un caffè musicale in apertura del convegno sulla Cooperazione Sanitaria in Palestina e il 29 agosto l’omaggio agli artigiani di Pietrasanta).

FORTE INCONTRA - Il Caffè della Versiliana a Villa Bertelli: replicando il grande successo riscosso lo scorso anno e rinnovando la sinergia con il Comune di Forte dei Marmi la Fondazione ha realizzato nell’elegante cornice di Villa Bertelli 9 Incontri al Caffè in edizione serale condotti da Claudio Sottili che hanno registrato un crescente successo di pubblico. Agli incontri di Villa Bertelli hanno partecipato 39 ospiti tra cui Sergio Staino, Oscar Giannino, Lella Costa, Matteo Renzi, Toni Capuozzo a cui si sono aggiunti altri due appuntamenti realizzati in collaborazione con Atorn e dedicati alla ricerca in ambito neurologico, uno dei quali condotto da Fabrizio Diolaiuti per un totale di 11 incontri a cui hanno partecipato complessivamente oltre 5.000 persone.

 LA COLLABORAZIONE CON LA FONDAZIONE CANDIDO CANNAVO’ PER LO SPORT: Proficua sia dal punto di vista culturale che in termini di visibilità la collaborazione avviata dalla Versiliana con la Fondazione Candido Cannavò per lo sport, Gazzetta dello Sport e Rcs Mediagroup. Collaborazione nata dal sodalizio al femminile tra la Presidente della Versiliana Dianora Poletti e Denise Tanzer di RCS, che ha dato vita, in concomitanza con lo svolgimento delle Olimpiadi, alla mostra Donna è Sport. La mostra allestita nella Villa ha raccontato ai frequentatori della Versiliana in 65 grandi pannelli la storia delle pioniere e delle stelle dello sport in Italia e è stata visitata da migliaia di persone. Oltre alla mostra dalla collaborazione ha preso anche vita un ciclo di 4 appuntamenti al Caffè che hanno visto protagonisti Mabel Bocchi, Federico Grom, Giusy Ferrè e Nada.

 LA MOSTRA DI HARRY MARINSKY: allestita negli spazi del Parco, tra gli eleganti viali attorno alla Villa e nella Fabbrica dei Pinoli (che per il secondo anno consecutivo ha ospitato la ricca libreria Mondadori), la mostra pittorica e scultorea di Harry Marinsky ha avuto un’ attrattiva sorprendente grazie all'immediatezza delle sculture e dei dipinti e alla semplicità del messaggio, attirando l'attenzione di adulti e bambini, questi ultimi incuriositi dai particolari giocosi delle sculture. Una piccola “mostra gioiello” che ha ripercorso la straordinaria carriera di uno dei maggiori artisti contemporanei scomparso 5 anni fa, e che per la prima volta ha raccolto insieme sculture e dipinti dell’artista.

LA VERSILIANA DEI PICCOLI Uno dei fiori all’occhiello della Versiliana è senza dubbio lo spazio dedicato ai bambini, che ogni giorno ha coinvolto, intrattenuto e divertito centinaia di piccoli visitatori con attività e laboratori oltre che con l’organizzazione di spettacoli e soprattutto con la messa in scena di fiabe a cura di Massimo Pasquini. Per la messa in scena delle cosiddette “fiabe sfacciate” ovvero fiabe completamente autoprodotte dai bambini negli spazi della Versiliana dei Piccoli sotto la guida di esperti, i piccoli attori hanno imparato ad utilizzare la mimica facciale, a muoversi sui ritmi delle danze popolari, a costruire e decorare scenografie a creare costumi di scena, un vero e proprio laboratorio di produzione in miniatura per avvicinare i più piccini al mondo magico e incantato del teatro. Secondo Massimo Pasquini la fiaba è il genere che più si adatta all’improvvisazione e alla creatività: trasmessa oralmente, la fiaba della tradizione popolare come in un telefono senza fili si arricchisce sempre di nuovi particolari; così anche alla Versiliana dei Piccoli ogni fiaba sfacciata messa in scena è divenuta un episodio unico e irripetibile. “L'invenzione continua – dichiara Massimo Pasquini - è la cosa più forte, più coraggiosa che possiamo fare se ci permettiamo di dire che “stiamo raccontando una fiaba”. Complessivamente e in contemporanea ai laboratori attivi ogni giorno, sono state messe in scena 11 Fiabe sfacciate, a cui si sono aggiunti 7 spettacoli con compagnie ospiti che nell’ambito della collaborazione con il Comune di Forte dei Marmi, hanno proposto altrettanti spettacoli anche presso la Pineta Pizzo del Giannino a Forte dei Marmi in orario serale. Eccellente quindi il risultato della Versiliana dei Piccoli frequentata da circa 30.000 persone tra adulti e piccini, coinvolti nelle diverse attività tra cui anche l’intreccio dei fili al telaio, il laboratorio di pittura con Galatea Versilia, il laboratorio di sartoria, gli angoli della lettura e il successo del martedì con il SuperE’nellOrto”, gioco a premi con l’estrazione degli ortaggi nell’Orto Novello dei bambini. Da segnalare il laboratorio di mosaico tenuto dall’artigiano pietrasantino Piero Giannoni, che ha insegnato ai più piccoli ad utilizzare tessere colorate e colla, realizzando quasi 2.000 piccole opere d’arte.

 ITERNATURA – i percorsi naturalistici guidati nel Parco della Versiliana Anche l’edizione 2012 di ITER Natura, nonostante il calo di presenze turistiche di cui ha risentito tutta la Versilia ha riscontrato un notevole incremento di visitatori. L’iniziativa, curata con passione e dedizione dalla guida ambientale Francesca Mazzei, ha riscosso positivi apprezzamenti e successo di partecipazione, sia da parte di giovani e giovanissimi, sia di adulti. Nelle visite condotte nei giorni di martedì e giovedì dal 10 luglio al 28 agosto, l’ultima uscita si terrà il 30 c.m. ha visto un incremento di pubblico, con una media durante il mese di luglio di 15 persone, mentre nel mese di agosto le presenze si sono attestate su una media di circa 20 persone e nella settimana di ferragosto si è andati oltre il tutto esaurito. In totale si registra la partecipazione ad ITER Natura di circa 280 persone.

 VERSO IL 2013: L’attività della Fondazione non si conclude e anzi riparte di slancio già dal mese di settembre, non solo con l’organizzazione due grandi concerti Antonella Ruggiero sabato 8 settembre e Franco Battiato domenica 9 settembre nell’ambito della grande kermesse, giunta alla III edizione, per festeggiare il compleanno de “Il Fatto Quotidiano”, ma anche coadiuvando i ragazzi di “SpreadPark” nell’organizzazione del 1° Festival Giovani &Lavoro intensa giornata in programma il 21 settembre dedicata ai giovani e il lavoro che vedrà, tra simulazioni di colloquio, orientamento universitario, job placement anche la partecipazione di Susanna Camusso, a cui seguirà il Festival della Salute Junior dal 25 al 27 settembre. Intanto la Fondazione si prepara anche per la grande stagione di prosa invernale con una importante novità sul piano delle sinergie e per gli Incontri al Caffè invernali che sulla scorta del successo dello scorso anno, saranno riproposti con carattere itinerante. In vista della stagione estiva del 2013, anno in cui ricorrono i 150 anni dalla nascita di Gabriele D’Annunzio, la Fondazione La Versiliana ha aderito al Comitato per le celebrazioni dannunziane promosso dalla Fondazione Il Vittoriale degli Italiani, presieduto da Giordano Bruno Guerri, per far parte dei luoghi in cui sarà celebrato il Vate con una serie di eventi che coinvolgeranno tutti i settori di attività della Versiliana. “Le numerose e qualificate attività della Versiliana appena trascorse e quelle in programma, attestano la nostra Fondazione come una struttura vitale e qualificata – dichiara la Presidente della Fondazione La Versiliana – Dianora Poletti - in grado di avvicendare continuamente programmazione e attuazione su 12 mesi l’anno. Sarebbe riduttivo pensare alla Fondazione come ad un ente che vive soltanto nel periodo estivo. La Fondazione è piuttosto una struttura in grado di mettersi a disposizione del sistema cultura e di operare in un’area comprensoriale ampia. Le esperienze fortunate al servizio di Pietrasanta in Concerto, di Villa Rospigliosi a Lamporecchio, del Museo di Sarteano con Vernice Progetti che ha dato vita alla mostra di Ivan Theimer, oltre che la sinergia avviata col Comune di Forte dei Marmi per lo spazio di Villa Bertelli, hanno dimostrato quanto la Fondazione La Versiliana sia realmente uno strumento utile per garantire il successo di un evento culturale. E’ stato altresì importante il passaggio alla Fondazione dei punti di informazione turistica di Pietrasanta e di Marina che hanno funzionato anche da punto vendita per i biglietti non solo della Versiliana ma anche per altri eventi, agevolando così gli utenti nell’acquisto”

 Fondazione La Versiliana tel. 0584 265777; mob. +39 349 8613496; mob. +39 349 4445332 ufficio.stampa@laversilianafestival.it La Fondazione La Versiliana ringrazia

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 30/08/2012 @ 21:12:10, in calcio, linkato 1122 volte)

 

BERBATOV : UNA  VICENDA CHE  RISPECCHIA IL MOMENTO DEL CALCIO ITALIANO

 

 E’ proprio vero.Ormai siamo alla frutta.

Tra scandali scommesse, veleni provenienti dalle dichiarazioni di tesserati ( anche squalificati ),giudici che parlano troppo e scadimento generale in ordine di importanza del calcio in Italia ( Udinese già fuori dalla Champions), la VICENDA BERBATOV ci fa toccare con mano in che stato l’ambiente calcio si trovi

 Questo Sig.Berbatov, Bulgaro di buon nome calcistico ( ma nulla più ) in forza al Manchester United ( un paio di anni or sono anche capocannoniere della Premier League ) è la seconda volta che beffa una squadra italiana

                                                                                                                             Dimitar Berbatov da sportcafè24.com

Dodici anni fa il Lecce, ieri Fiorentina e Juventus.

 A metà strada tra Manchester e Firenze ( aeroporto Johann Strauss di Monaco di Baviera ) con biglietto aereo pagato dalla Fiorentina già d’accordo con il club viola per un contratto di due anni ,viene raggiunto da un sms del suo agente il quale lo informa che altre due squadre si stanno interessando a lui superando nettamente l’offerta viola.

 La Juventus che pare abbia offerto un compenso quasi doppio ed il Fulham squadra Inglese.( Fulham è uno dei tanti quartieri di Londra)

Una rapida decisione e via verso il ritorno in Inghilterra.Ha scelto il Fulham con Fiorentina e Juventus beffate. L’incredibile,oltre al ripetersi di atteggiamenti che con la correttezza non hanno niente a che vedere è il fatto che “questo” Berbatov, ripetiamo, giocatore discreto ma nulla di eccelso, abbia ancora fatto acuire la rivalità già eccessiva tra Firenze e Torino. A Firenze,insomma, sono furiosi con il comportamento di Marotta e della Juventus e sono anche convinti che lo sgarro,anche se poi chi di sgarro ha colpito è stato a sua volta beffato dal calciatore,sia dovuto alla risposta negativa della proprietà viola circa la cessione in bianconero del “gioiellino” Jovetic.

Insomma:due delle più importanti società italiane di calcio beffate da un Bulgaro…e per di più anche miliardario..

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

COMUNICATO STAMPA

L'US Pistoiese 1921, considerate le disposizione in materia di riduzione e limitazione dei settori dello stadio, volendo venire incontro alle esigenze e alle richieste dei propri tifosi, intende lasciare inalterata la suddivisione dei vari settori così come lo erano nella precedente stagione sportiva, apportando una diminuzione del costo del biglietto ed applicando i seguenti prezzi: -TRIBUNA CENTRALE €. 15,00 -TRIBUNA LATERALE Nord e Sud €. 12,00 -CURVA SUD €. 10,00 -UNDER 12 Ingresso gratuito Quanto sopra nell’auspicio di vedere una massiccia partecipazione degli sportivi allo stadio per il raggiungimento di quell’obiettivo che tutta la città vuole ottenere.

U.S. Pistoiese 1921 Srl

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 28/08/2012 @ 15:37:36, in campionato 2012-2013, linkato 1263 volte)

 COMMENTO ALLA PRIMA GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE A 

 

 

 

Il Blog del Direttore Gianni Zei

Nessuna sorpresa,o quasi, dopo la prima giornata del campionato Italiano di calcio Serie A

Juventus,Napoli autoritarie come previsto ed Inter sicura vincente in trasferta a Pescara.

Quel quasi ovviamente si riferisce alla batosta casalinga rimediata dal Milan causa l'unico tiro in porta effettuato dalla Sampdoria neo promossa in A.

Ed in questo dato, temo , ci sia già scritta la linea della stagione rossonera.

 Vale la pena di analizzare meglio anche perchè esperienza insegna che difficilmente si possono evitare le conseguenze  pratiche dei tre detti popolari ( fonte di esperienze vissute nel tempo ) che recitano così:

1) il buongiorno si vede dal mattino  

2) agli zoppi grucciate

3) chi sbaglia paga.

E per il Milan 2012-2013 l'aver subito gol nell'unico tiro in porta della gara, dopo aver sprecato un cambio per la "dabbenaggine" del solito Robinho ma soprattutto dopo lo smantellamento scientifico della rosa, la dice lunga su quello che potrà essere la stagione rossonera.Un disastro annunciato

In linea di principio era giusto mettere a posto i conti ed abbassare drasticamente il monte stipendi entrando in linea con i dettami imposti dall'Uefa, ma occorreva adattare il progetto tecnico alla nuova situazione voluta dagli azionisti.

Ibrahimovic lo si accetti o no era  l'asse portante della squadra negli ultimi due anni.

E la sua perdita non può non essere devastante.

 Lo svedese proteggeva la palla grazie alla sua fisicità, effettuava i lanci in profondità per Nocerino che spesso andava a rete, si procurava i rigori ed era cecchino infallibile dal dischetto ed infine ogni tanto ci metteva del suo con giocate di classe autentica finite in gol.Un giocatore irrinunciabile per gli schemi ??!!  del Milan di Allegri.

Ora la squadra è depauperata non solo della bocca da fuoco finale, ma anche dell'esperienza dei vari Nesta,Seedorf, Van Bommel,Gattuso,Thiago Silva , Zambrotta e via dicendo ( Cassano )

E' una rosa ringiovanita ma senza qualità,impaurita e senza stimoli e in aggiunta continuano in serie gli infortuni muscolari.Altro che Kakà o non Kakà..

Detto del Milan, la prima giornata ha evidenziato come la lotta al vertice potrà riguardare la solita Juventus dalla spirito combattivo e dalla quadratura feroce alla ricerca del risultato ed il Napoli di Mazzarri supportato dalla altrettanto feroce voglia di successi del suo allenatore  che ormai ha plasmato un gruppo maturo supportato anche da un entusiasmo del pubblico  come spinta ulteriore al successo.

Cresce l'Inter del giovane Stramaccioni squadra con elementi in grado di vincere qualsiasi battaglia e squadra che ha sempre avuto dei problemi  quasi cercandoseli all'interno del proprio spogliatoio . Il gruppo comunque è di elevato spessore.

Le due romane sono in grado di ben competere.Più pratica la Lazio più affascinante la Roma di Zeman.Di Zeman che dire: basta la parola.

 Coerenza nel cercare il risultato attraverso il gioco d'attacco .Le squadre del Boemo sempre segnano molto e sempre incassano molto.Il divertimento ed anche l'arrabbiatura alla stadio sno assicurati.Dipende dai gusti e poi,una voce fuori dal coro delle dichiarazioni scontate e di comodo è assolutamente necessaria.

Due parole sull'Udinese la vera squadra miracolo delel ultime due stagioni.L'Udinese impegnata ad entrare nella fase a gironi della Champions ,l'Udinese che stasera,parole di Guidolin, ha con il Braga la gara più importante degli ultimi anni.L'Udinese che ha volontariamente sacrificato la migliore formazione a Firenze perdendo all'ultimo secondo la gara con i viola.

Questo è un limite notevole.

 E' vero che Di Natale ( quasi 35 anni ...)  non ce la fa a reggere tre gare in sei giorni , ma è anche vero che se oltre alla Coppa Italia, ed alla Europa League ora anche il Campionato Italiano viene messo in seconda fascia, allora è giusto che il Campionato Italiano sia ridotto come è ridotto.Nettamente meno importante dei rispettivi campionati in Inghilterra.Spagna e Germania.

 

      

Articolo (p)Link Commenti Commenti (1)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 28/08/2012 @ 14:25:05, in AMBIENTE, linkato 1149 volte)

ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI

Tuscany Walking Festival -IV Edizione- dal 1 settembre 28 ottobre 2012

Riceviamo e volentieri pubblichiamo:

Prosegue il cammino nel Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli! Dal prossimo fine settimana si apre la quarta edizione di Tuscany Walking Festival che vedrà il nostro Parco protagonista con nuove passeggiate tematiche per far conoscere agli appassionati, ai curiosi, ai desiderosi di farsi “una bella camminata” i luoghi più suggestivi del territorio del Parco. Ognuno potrà trovare la passeggiata più adatta: da quelle più impegnative a quelle più rilassanti, i naturalisti che accompagneranno i gruppi aiuteranno nel riconoscimento delle piante selvatiche e nell’ascolto dei canti dei volatili. Il Festival si svolgerà in tutti i fine settimana di settembre e ottobre proponendo ai visitatori diversi itinerari in tutte le Tenute del Parco. La scelta degli itinerari vuole dare un’immagine unitaria del territorio del Parco, così da rendere percepibile al visitatore che il Parco è un vasto territorio in cui convivono habitat diversi che si rendono visibili nel loro alternarsi solo ad un pubblico attento e ben guidato. Per rendere più accattivante e “eccezionale” la visita, così da distinguerla da ciò che è possibile fare in qualsiasi giorno dell’anno, sono stati organizzati numerosi eventi che accompagneranno le passeggiate: degustazioni, attività per i bambini, musica e molto altro.

Per il dettaglio delle informazioni (durata, difficoltà, costi, orari, ecc.) e per le prenotazioni consultare il sito: www.tuscanywalkingfestival.it

 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 26/08/2012 @ 21:58:38, in LA GASIERA, linkato 1340 volte)

OLT: 10 ANNI PER UN PROGETTO: A FINE ANNO LA NAVE SARA' A LIVORNO. SARA' IL PRIMO IMPIANTO INDUSTRIALE OFF-SHORE D'ITALIA.

L’interesse alla vicenda che andiamo a raccontare si è ridestato leggendo questa notizia:

la società Olt Offshore LNG Toscana ha comunicato che “ continuano le attività propedeutiche all’arrivo, ormai prossimo, della Fsru Toscana. La nave lascerà il cantiere navale Dry Docks Word a Dubai (DDWD) a fine novembre e arriverà al largo di Livorno a dicembre 2012. L'unità galleggiante inizierà la propria attività commerciale nella prima metà del 2013, dopo il completamento dei collaudi "

 Ma di cosa si parla ?

 

 Già, perché siamo arciconvinti che se si facesse un sondaggio nella popolazione toscana sul “ rigassificatore al largo di Livorno “ almeno il 50% direbbe: rigassificatore…e che cos’è?

Lo sapevate che la Società costituita ad hoc per il progetto ha quasi 10 anni di vita?

 E’ la OLT Offshore LNG Toscana ed ha già un suo ufficio a Livorno.E sta assumendo personale.

OLT Offshore LNG Toscana è la società titolare delle autorizzazioni necessarie alla costruzione e all’esercizio dell’impianto di rigassificazione. Si legge ancora sul sito della OLT: …” Il Rigassificatore Offshore Toscana è uno dei più importanti progetti di interesse nazionale nel settore del gas, al servizio dello sviluppo e della autonomia del sistema energetico italiano. Il progetto prevede la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante, realizzato modificando una nave metaniera, posizionata a 22 km dalla costa Toscana e collegata alla terra ferma da una condotta di circa 30 chilometri per l’invio del gas alla rete nazionale.”

 La nave sarà posizionata oltre la linea dell’orizzonte risultando non visibile dalla costa. Il gas sarà trasportato a terra tramite una condotta di circa 36 chilometri, di cui circa 29 km in mare e i restanti circa 5 km nel Canale Scolmatore e circa 2 km in terraferma. Il gasdotto sarà tutto completamente interrato ad una profondità minima di 2 metri. Arrivata a terra, la condotta seguirà il percorso del Canale Scolmatore del fiume Arno, per poi raggiungere una piccola stazione di regolazione e misura realizzata sul territorio del Comune di Collesalvetti, in località Suese, da dove il gas sarà immesso nella Rete Nazionale esistente…

 Questo il fatto.

 E non è notizia di poco conto sia per l’importanza delle ricadute economiche per la zona di Livorno e di Pisa sia per la durata dell’impianto prevista in una ventina di anni.

 Sarà necessaria una serie di continui controlli ambientali e di sicurezza ( si tratta del secondo impianto di rigassificazione in Italia ) e tutta una serie di logistiche dedicate che porteranno molto lavoro in zona

 Intanto il CIBM di Livorno ha vinto la gara di appalto per la realizzazione di una campagna di indagine prima dell’inizio della attività del rigassificatore.

 In effetti, tra studi,progettazioni,interventi degli ambientalisti,ricorsi e ritardi nell’allestimento della nave per le modifiche necessarie,è passato molto tempo

 E dell’intera importante vicenda se ne è parlato a sprazzi sulla stampa locale.

 Tutti i dati raccolti , aggiunge la OLT,saranno necessari per predisporre il confronto con quelli rilevati durante l'esercizio. In seguito saranno realizzate le campagne annuali, con cadenza variabile in base al parametro da monitorare, per tutta la durata dell'esercizio

 Quindi a poco più di 22 Km dalla costa toscana antistante Pisa e Livorno si ancorerà questa nave riadattata per immagazzinare gas naturale liquefatto.

Il gas naturale viene raffreddato a -161,5 gradi centigradi e condensato.La riduzione di volume è enorme ,600 volte. Nella rigassificazione,poi,da liquido ritorna a gas e quindi 1 litro di GNL contenuto nelle cisterne della nave al largo di Livorno, si può trasformare in 600 litri di gas naturale trasportato a terra attraverso condotte sottomarine e poi terrestri fino al punto di immissione in rete nazionale.

 Ovvio che vi siano state ed ancora covano sotto la cenere di un consenso informato più che altro di parte, proteste e timori degli ambientalisti.

Perchè?

Perchè il tutto avviene n una zona di grande pregio naturalistico,”area marina del “Santuario dei Cetacei” , 22 Km al largo di Livorno , a due passi  da una zona di raffinerie ( Stanic) e dalla base Americana di Camp Darby . Non solo :  con un traffico di navi commerciali e turistiche ininterrotto, si va ad installare una attività di stoccaggio e trasformazione del gas, con un via vai di navi cisterna rifornitrici la gasiera ancorata

Cos’è : uno scherzo ?

 No, è la verità voluta e portata avanti dal Comune di Livorno ,da quello di Pisa sia pure tra distinguo e dalla Regione Toscana. Come detto si tratta e si lavora da anni.

 Ed ora siamo al dunque con la partenza della fase della campagna di indagine affidata al CIBM.

Torneremo presto sull’argomento con altre letture ed altre voci.

C’è infatti chi dice che i rischi siano potenzialmente elevati e che, in definitiva, i pericoli siano per molti mentre i guadagni siano per pochi….

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 24/08/2012 @ 15:03:53, in VERSILIANA, linkato 1163 volte)

 PAOLO CONTE SABATO SERA ALLA VERSILIANA.

Corsa agli ultimi biglietti per il gran finale della 33° edizione del Festival di Marina di Pietrasanta.

 Finale con il botto per il Festival La Versiliana, che chiude il cartellone firmato da Luca Lazzareschi, direttore artistico dell’edizione numero 33 della prestigiosa kermesse di Marina di Pietrasanta, con l’attesissimo concerto di Paolo Conte. Dopo il grande successo della performance di Vecchioni, il tutto esaurito di Arbore, la Versiliana si prepara ad un altro sold-out nel segno della grande musica italiana d’autore, con un evento che chiude un cartellone ricco e variopinto che ha raccolto successi e consensi da un pubblico affezionato ed eterogeneo. L’avvocato “col vizio del Jazz”, dopo anni di assenza, tornerà sul palco della Versiliana sabato 25 agosto alle 21.30, con il suo Gong-Oh, ospite della Fondazione La Versiliana presieduta da Dianora Poletti. (Info e biglietti 40- 65- 75- 90 Euro allo 0584 265757 e su www.laversilianafestival.it) Eclettico ed originale, chansonnier capace di suscitare profonde emozioni e di appassionare le platee di tutto il mondo , Paolo Conte porterà alla Versiliana il suo “Gong-Oh”, concerto tratto dall’omonimo album, prelibata occasione per riascoltare il patrimonio musicale di uno degli autori cardine della musica italiana ed internazionale. Un pretesto per farsi avvolgere dalle atmosfere magiche ed eleganti della sua voce intensa e del suo pianoforte, proprio in quel luogo altrettanto magico ed elegante che ospitò D’Annunzio a un passo da una delle più belle spiagge del Paese, Gong-Oh prodotto da Rita Allevato per Platinum distribuito da etichetta Universal, è la raccolta dei 19 brani per ripercorrere oltre trent’anni di carriera di uno dei più grandi autori del nostro tempo. 19 brani del calibro di Sotto le Stelle del jazz, Alle prese con un verde milonga, Novecento, Gli Impermeabili, Epoca. Un viaggio a ritroso nell’universo poetico di un artista in grado di appassionare le platee di tutto il mondo grazie ad uno stile originale ed eclettico. Un viaggio che parte da Orchestrina, uno dei pezzi più acclamati del suo ultimo album Nelson, per arrivare ad alcune delle canzoni più note divenute ormai composizioni leggendarie. Un viaggio in grado di spaziare dagli influssi delle atmosfere fumose ed impressioniste da chansonnier parigino, alle ritmiche sincopate del jazz dei primi del novecento, alle atmosfere malinconiche e vaghe dei ritmi obliqui del Sudamerica. Ad arricchire questa raccolta un inedito: La Musica è pagana. Un brano intenso dai ritmi rotondi, intriso di suggestioni esotiche e i cui personaggi si alternano navigando attraverso immagini con sfondi acquerellati a tinte forti. A conclusione la celeberrima Via con me indossa un nuovo arrangiamento appositamente registrato in sala da Paolo Conte per questo progetto; Uno sguardo al mondo live di questo artista che ama rinnovare i suoi brani, concerto dopo concerto, con vestiti sempre nuovi.

 Sul palco assieme a Paolo Conte ci saranno Nunzio Barbieri (Chitarra – Chitarra Elettrica), Lucio Caliendo (Oboe – Fagotto – Percussioni – Tastiere), Claudio Chiara (Alto Sax – Sax Tenore –Sax Baritono – Flauto Dolce – Accordéon – Basso – Tastiere), Daniele Dall’Omo (Chitarre), Daniele Di Gregorio (Batteria – Percussioni – Marimba – Piano), Luca Enipeo (Chitarra), Massimo Pizianti (Accordéon – Bandoneón – Clarinetto – Sax Baritono – Piano – Tastiere), Piergiorgio Rosso (Violino), Jino Touche (Contrabbasso – Chitarra Elettrica), Luca Velotti (Sax Soprano –Sax Tenore –Sax Contralto –Sax Baritono - Clarinetto)

 Fondazione La Versiliana Tel. +39 0584 265777 – mob. +39 349 8613496 mob. +39 349 4445332 ufficio.stampa@laversilianafestival.it

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

     

 il Blog  del Direttore  Gianni Zei                                                                                                                        

CALCIOSCOMMESSE: IN APPELLO SCONFITTO IL PM PALAZZI

 GROSSETO SALVO !

CONTE  10 mesi  

Decisioni della Corte di Giustizia Federale nell’ambito del processo sportivo sul CALCIOSCOMMESSE ( processo di appello ) per i filoni di inchiesta delle Procure di Cremona e di Bari

. La sentenza di secondo grado sul calcioscommesse emessa stamane dalla Corte di Giustizia Federale è stata per certi versi sorprendente.

 In definitiva è una sconfessione alle richieste del PM Palazzi che ha visto confermate le sue tesi per quanto riguarda gli imputati eccellenti solo nel caso di Antonio Conte attuale allenatore della Juventus che si è visto ribadire la squalifica per 10 mesi

 Ma vediamo meglio:

 MODIFICHE RISPETTO ALLA SENTENZA DI PRIMO GRADO EMESSA DALLA COMMISSIONE DISCIPLINARE:

 US GROSSETO FC ANNULLATA LA RETROCESSIONE IN LEGA PRO IL GROSSETO RIMANE IN SERIE B

PIERO CAMILLI PRESIDENTE DEL GROSSETO . ANNULLATA LA SANZIONE DI 5 ANNI DI INIBIZIONE inflitta in primo grado in relazione alla gara contro l’Ancona del 30 aprile 2010. ( Palazzi era partito da 5 anni di inibizione più preclusione )

 NOVARA CALCIO . PARZIALMENTE ACCOLTO IL RICORSO 1 PUNTO DI PENALIZZAZIONE E 20 MILA EURO DI AMMENDA INVECE DI 2 PUNTI DI PENALIZZAZIONE NELLA PROSSIMA SERIE B ( Palazzi era partito da una richiesta di 4 punti di penalizzazione )

ANGELO ALESSIO vice allenatore Juventus PARZIALMENTE ACCOLTO IL RICORSO Da 8 a 6 MESI DI SQUALIFICA Alessio era vice allenatore del Siena al tempo dei fatti contestati. ( Palazzi era partito da una richiesta di 1 anno e 3 mesi )

 Una grande vittoria quindi per l’avvocato del Grosseto Mattia Grassani

 CONFERME RISPETTO ALLA SENTENZA DI PRIMO GRADO

 ANTONIO CONTE Confermati i 10 mesi di squalifica per omessa denuncia circa la combine della gara Albinoleffe-Siena. PROSCIOLTO per la gara Novara-Siena. ( Palazzi in un primo momento aveva accettato un patteggiamento per 3 mesi di squalifica respinto dalla Commissione Disciplinare, poi era passato ad una richiesta di 1 anno e 3 mesi ) Una omessa denuncia,quindi è saltata. E’ il viatico ad uno sconto sicuramente ottenibile al TNAS Tribunale Nazionale arbitrato sportivo  cui i legali di Conte si rivolgeranno.

 Abbiamo quindi secondo la Corte di Giustizia Federare guidata da Gerardo Mastrandrea un pentito, Filippo Carobbio, solo in parte credibile.

 L’allargamento dello staff dei legali di Conte con l’ingresso della Bongiorno,per ora ,dunque, non è servito a nulla.

 Ricordiamo che la pena minima per omessa denuncia è prevista in 6 mesi a seguito della modifica del 9-6-2011 del CGF codice Giustizia Federale

LEONARDO BONUCCI E SIMONE PEPE PROSCIOGLIMENTO CONFERMATO Le accuse formulate da Masiello verso Bonucci e Pepe per la gara Udinese-Bari del 2010 non sono state ritenute credibili.

MARCO DI VAIO ( Montreal Impact ) PROSCIOGLIMENTO CONFERMATO

 DANIELE PORTANOVA ( Bologna ) CONFERMATI 6 MESI di squalifica.per omessa denuncia. ( Palazzi era partito da una richiesta di 3 anni )

 Sconfitta su tutta la linea dunque la Procura Federale. Palazzi aveva impugnato la sentenza di proscioglimento della disciplinare chiedendo per Bonucci 3 anni e mezzo di squalifica ,per Pepe 1 anno e per Di Vaio 1 anno

 EMANUELE PESOLI ( Verona ) CONFERMATI i 3 anni di squalifica. Pesoli nei giorni scorsi si era incatenato davanti alla sede della FIGC iniziando uno sciopero della fame ,incontrando poi in privato colloquio anche il Presidente della FIGC Abete e chiedendo,non ottenendolo, un incontro con chi lo accusava,cioè i pentiti Filippo Carobbio e Carlo Gervasoni

 BOLOGNA FC 30 mila euro di ammenda ( Palazzi aveva chiesto 2 punti di penalizzazione e 50 mila euro di ammenda )

 GIUSEPPE VIVES ( Torino ) PROSCIOGLIMENTO CONFERMATO Non prese parte alla combine tra Bari e Lecce 2-2 ( Palazzi aveva chiesto 3 anni e mezzo di squalifica )

US LECCE CONFERMATA L’ESCLUSIONE DALLA SERIE B e l’ammenda di 30 mila euro Il campionato di Serie B prenderà il via venerdi e quindi in attesa del verdetto definitivo del TNAS per due o tre gare dei salentini ci sarà un inevitabile slittamento.Il derby salvezza Bari-Lecce del 2011 era quindi una gara taroccata ed il Presidente Semeraro,anche secondo la Corte Giustizia Federale ne era a conoscenza.

 Altre squalifiche confermate filone di CREMONA: ( i ricorsi sono stati quindi respinti )

 MARIO CASSANO ( svincolato ) 9 MESI

 EDOARDO CATINALI ( svincolato ) 3 ANNI 6 MESI

 CRISTIAN BERTANI ( Sampdoria ) 3 ANNI 6 MESI

 DAVIDE DRASCEK ( Feralpi Salò ) 3 ANNI 6 MESI

MAVILLO GHELLER ( Pavia ) 6 MESI ( Palazzi in un primo momento aveva chiesto 3 anni 6 mesi 9

ROBERTO VITIELLO ( Siena ) 4 ANNI

FERDINANDO COPPOLA ( Milan ) 6 MESI ( Palazzi in un primo momento aveva chiesto 3 anni 6 mesi )

 CLAUDIO TERZI ( Siena ) 3 ANNI 6 MESI

 ALESSANDRO PELLICORI ( svincolato ) 3 ANNI ( Palazzi aveva chiesto in un primo momento 3 anni 6 mesi )

 EMANUELE PESOLI ( Verona ) 3 ANNI

 Altre squalifiche confermate filone di BARI : ( i ricorsi sono stati quindi respinti )

 NICOLA BELMONTE ( Siena ) 6 MESI ( Palazzi in un primo momento aveva chiesto 4 anni )

 STEFANO GUBERTI ( Roma ) 3 anni

 PIERANDREA SEMERARO ( EX PRESIDENTE Lecce ) 5 anni di inibizione ( Palazzi aveva chiesto anche la preclusione )

 SALVATORE MASIELLO ( Torino ) PROSCIOLTO ( Palazzi aveva chiesto 3 anni 6 mesi )

UDINESE CALCIO 1896 PROSCIOLTA ( Palazzi aveva chiesto 50 mila euro di ammenda )

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

  

CALCIOSCOMMESSE: PALAZZI RIBADISCE LE ACCUSE.LA CGF DOMANI DECIDE

 In pieno svolgimento a Roma la seconda ed ultima giornata del processo di appello sul calcioscommesse. Passato un ferragosto con avvocati al lavoro per le memorie difensive,aal’ex Ostello della gioventù al Foro Italico stanno tenendosi le arringhe dei difensori ma anche le precisazioni del PM Palazzi che come si ricorderà era intervenuto appellandosi contro i numerosi proscioglimenti decisi dalla Commissione Disciplinare in prima istanza

.Su tutti la nuova richiesta di condanna per i due juventini Pepe e Bonucci

Ieri davanti alla Corte di Giustizia Federale ( seconda istanza ) si era presentato anche il nutrito staff di legali di Conte-allenatore juventino- sospeso per 10 mesi per non aver denunciato le combine della gare Novara-Siena e Albinoleffe –Siena del Maggio 2011.

 Presente anche Giulia Bongiorno come neo legale di Conte in aggiunta ai due legali Chiappero e De Rensis.

Il tentativo della Bongiorno è indirizzato soprattutto a smontare e rendere meno credibili le accuse provenienti dal pentito Carobbio. Il pool di legali juventino punta al proscioglimento del tecnico o in ultima istanza,magari con un ricorso ulteriore al TNAS ad una forte riduzione della sospensione.Una condanna più mite,magari sue due mesi al massimo.Vedremo

 Appassionata la difesa del Presidente del Grosseto Camilli che intervenendo in aula ha accusato il suo ex ds Andrea Jaconi il cui operato assieme a quello di 6 giocatori grossetani( definiti “criminali” dal Presidente) ,a suo dire ed a sua insaputa rischiano con la RETROCESSIONE della squadra di far scomparire il calcio dalla città.

 Palazzi stamani è stato duro.Ha impugnato la sentenza di primo grado ed ha ribadito la richiesta di un anno per Pepe,per omessa denuncia,sul presunto illecito in Udinese-Bari del 2010 e tre anni e sei mesi sia per Bonucci che per Belmonte per illecito ed in subordine se questo non fosse riconosciuto dalla CGF un anno per omessa denuncia.

 Per il Lecce, Palazzi oltre alla retrocessione ha chiesto anche 5 punti di penalizzazione.

 Palazzi insomma crede in Andrea Masiello.

 La Corte di Giustizia Federale agirà rapidamente.nelle sue decisioni

.E’ probabile che nella serata di mercoledi vi sia la sentenza.

 A fine mese poi vi saranno i deferimenti per il filone di inchiesta relativo ad altre squadre e calciatori di Serie A tra cui Lazio,Napoli e Genoa. Mentre la Procura della Repubblica di Bari prosegue con gli interrogatori di numerosi calciatori e quella di Cremona ribadisce che Carobbio è credibile e che sia pure in assenza di altri clamorosi colpi di scena,non si può dire che l’inchiesta sia finita.

 E i campionati sono pronti a partire…..

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3
Ci sono 4323 persone collegate

< agosto 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (27)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (60)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
Critica politica (453)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: