VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Milano, Piazza della Moschea... di Admin
 
"
"Più si consumano gli anni, più diventano preziosi".

Goethe
"
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 




Questa la traduzione integrale del comunicato emesso DA FRONTEX oggi 31 gennaio 2018



Frontex, l'Agenzia europea delle guardie costiere e di frontiera, sta lanciando una nuova operazione nel Mediterraneo centrale per assistere l'Italia nelle attività di controllo alle frontiere. La nuova operazione congiunta Themis inizierà il 1 ° febbraio e sostituirà l'operazione Triton, che è stata lanciata nel 2014.

 Operazione Themis continuerà a includere ricerca e soccorso come componente cruciale. Allo stesso tempo, la nuova operazione avrà un focus maggiore sulle forze dell'ordine

. La sua area operativa coprirà il Mar Mediterraneo centrale dalle acque che coprono i flussi dall'Algeria, dalla Tunisia, dalla Libia, dall'Egitto, dalla Turchia e dall'Albania. "Operazione Themis rispecchierà meglio i modelli mutevoli della migrazione, così come il crimine transfrontaliero. Frontex aiuterà inoltre l'Italia a rintracciare attività criminali, come il contrabbando di stupefacenti attraverso l'Adriatico ", ha dichiarato l'amministratore delegato di Frontex, Fabrice Leggeri

. La componente di sicurezza di Operation Themis includerà la raccolta di intelligence e altre misure volte a individuare i combattenti stranieri e altre minacce terroristiche alle frontiere esterne. "Dobbiamo essere meglio equipaggiati per impedire che gruppi criminali che cercano di entrare nell'UE non vengano individuati. Questo è fondamentale per la sicurezza interna dell'Unione europea ", ha detto Leggeri.

 Nell'ambito di Operation Themis, Frontex continuerà la sua presenza nei punti di crisi in Italia,
dove gli agenti schierati dall'agenzia assisteranno le autorità nazionali nella registrazione dei migranti, tra cui il rilevamento delle impronte digitali e la conferma delle loro nazionalità.

 Le navi Frontex continueranno le operazioni di ricerca e soccorso sotto il coordinamento dei centri di coordinamento del soccorso marittimo responsabile. L'anno scorso, Frontex ha assistito il salvataggio di 38.000 persone in mare in operazioni in Italia, Grecia e Spagna

N.D.R. è stata anche siglata un’intesa che prevede di arretrare a 24 miglia dalla costa la zona di pattugliamento dei nostri mezzi navali.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 




In effetti non è mica che sbagli il Financial Times nel temere un dopo voto con uno scenario che per l’Europa matrigna e per i mercati-mercanti sarebbe da incubo.( per gli investitori internazionali ) ( Il tutto in un articolo a firma di Wolfgang Munchau )

 UN BELL’INCIUCIO SALVINI,messo da parte da Berlusconi,con I 5 STELLE!!!!


Sai che alti lai!



 Anche la Bonino,la sopravvalutata Bonino ( al massimo un 2% ) ha detto a chiare lettere: “ Io con Berlusconi ho già governato.Ma con Salvini MAI LO FAREI! “ Come dire: occhio Silvio. L’inciucione tra te e il Partito di Renzi lo possiamo anche sottoscrivere noi di + Europa ( matrigna ) ma SENZA SALVINI!

Ma non basta!


 Su Repubblica di oggi si legge in un articolo a firma Claudio Tito: Berlusconi avrebbe garantito alla Ue ed alla Merkel che la Lega NON FARA’ PARTE DEL GOVERNO” per tranquillizare fin da ora gli investitori internazionali. C’è da crederci? Io direi di si.



 E Salvini che ne pensa ? Ed allora che dovrebbe fare il buon Salvini? Starsene in disparte? Potrebbe anche avverarsi lo scenario di un accordo con i 5 Stelle. Cioè a dire un accordo tra due partiti populisti ed euroscettici anche se con ampie differenze.

 Il chiaro disegno ( nella testa di tutti meno che in quella di Salvini ) di ACCORDO tra Forza Italia ed il Partito di Renzi con campane a festa europee e gridolini di giubilo al Colle,potrebbe essere spazzato via in questo modo.

 Io conto sempre su una parte di voti di coloro che non sono andati al seggio nelle ultime tornate ,voti di rientro non certo per Bersani e compagnia cantante,ma per una forte presa di posizione a destra in modo da dare il massimo di consensi a Salvini togliendoli al disegno già scritto di ACCORDO post elettorale
.

Come già detto ci troveremmo una Bonino Ministro degli Esteri o peggio… anche se la non riconferma del missionario Manconi dice lei,l’ha disturbata.

 Salvini ,non farti mettere all’angolo! Le tenteranno tutte.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 





Quel campo ,il Garilli di Piacenza continua a risultare indigesto per la Pistoiese che esce battuta per 1-0 dallo scontro contro la Pro Piacenza.Per gli arancioni è la gara N°22 del campionato ed è anche la terza sconfitta consecutiva in trasferta.Il totale assomma a 6.

Dopo l’opaca vittoria nel derby contro l’Arezzo la settimana non è trascorsa del tutto tranquilla.I motivi vanno ricercati in certe situazioni di mercato da risolvere ed in certi malumori interni da sopire. Ci sono giocatori insoddisfatti delle scelte tecniche di Indiani. Insomma ,Ferrari vuole andarsene mentre Rossini è ormai ai margini della rosa.

Tra l’altro proprio nelle ore antecedenti la gara c’è stato un leggero infortunio capitato ad Alberto Picchi che ha impedito il suo utilizzo in partita.Picchi finora è l’unico acquisto della Pistoiese in questa fase invernale di mercato.

 Pro Piacenza non messo bene in classifica.Ha soli 21 punti ed è quart’ultimo da solo,contro i 29 della Pistoiese che è da solo all’8vo posto.Non certo brillanti i risultati ottenuti in precedenza al Garilli contro la Pro dalla Pistoiese.Due sconfitte ed un pari

Stadio Garilli di Piacenza 

 PRO PIACENZA   PISTOIESE   1-0


Alessandro su rigore al 15’ del 2° tempo

PRO PIACENZA: Gori Calandra Belotti Battistini Ricci Barba Aspas La Vigna Musetti Mastroianni Alessandro

 All.tore:Pea

PISTOIESE: Zaccagno Priola Zullo Quaranta Mulas Minardi Hamlili Luperini Regoli De Cenco Vrioni

All.tore:Indiani

Arbitro: Di Cairano di Ariano Irpino

 Esordio dal primo minutonell’attacco della Pistoiese di Caio De Cenco.Pistoiese in maglia bianca.

 Al 2’ brivido per Zaccagno.Dopo un calcio di punizione una botta di Barba con palla che va fuori di poco!

 Si deve arrivare al 13 ‘ per vedere la prima conclusione della Pistoiese.E’ di Vrioni che da sinistra calcia un diagonale che esce alla sinistra di Gori.Ottima occasione.
 Bravo Zaccagno al 20’ con uscita provvidenziale su azione di Alessandro servito da Musetti,che centralmente era pronto a concludere. 27’ viene ammonito Hamlili per scorretteza. Una gara non certo bella e con poche occasioni. Ancora un giallo.Questa volta a carico di Luperini.

 41’ un tiro di Regoli da lontano leggermente deviato mette in difficoltà Gori che rischia l’autogol. Primo tempo senza reti quindi tra rossoneri ed arancioni.

 Poche azioni degne di nota ma prevalenza nella spinta da parte locale.

 Ripresa che si apre con un salvataggio del portiere locale su tiro di Luperini servito da De Cenco. Al 7’ invece è il Pro Piacenza a rendersi pericoloso con Musetti che da centro area conclude a rete ma Priola salva in angolo.

 12’ Indiani decide di richiamare Luperini e De Cenco e di mandare in campo Papini e Ferrari.

 Al 15’ il Pro passa in vantaggio su calcio di rigore.Zaccagno commette fallo in uscita su Mastroianni servito da Ricci.Alessandro trasforma in gol per il vantaggio emiliano.Per lui 8 gol in stagione.Una pallaccia qualsiasi da centrocampo spiove in area dove vanno a cercarla Mastroianni e Zaccagno che ingenuamente tocca il rossonero dopo che questi si era portato di testa il pallone in avanti. Al momento in cui Alessandro tocca di destro in area c’èrano ben 10 giocatori! Ed il tiro doveva essere ripetuto. Palla imparabile alla destra di Zaccagno.

 Un tiro di Vrioni poco dopo a seguito del primo angolo della gara per la Pistoiese. Ancora doppio cambio per Indiani. Al 22’ entrano Zappa e Surraco per Minardi e Zullo Pistoiese nettamente offensiva quindi per il tentativo di recupero. La squadra di Pea effettua il primo cambio solo al 30’ con Bazzoffia al posto di Musetti.

La spinta arancione questa volta non produce effetti. Tiri di Regoli e Zappa ,parato il primo ed impreciso l’altro, al 35’ ottima l’occasione per Vrioni che ben servito in area calcia alto!

Ultimo sussulto si fa per dire un colpo di testa di Ferrari ,senza pretese però,in pieno recupero parato dal portiere.

 Arriva così la terza sconfitta su 4 gare giocate al Garilli contro la Pro Piacenza.Sconfitta inaspettata e terza consecutiva lontano dal Melani.Ormai l’andamento tra gare in casa e gare in trasferta è chiaro.Vittoria –sconfitta-vittoria-sconfitta-vittoria-sconfitta nelle ultime 6 gare.E la vittoria in trasferta manca ormai dall’8 settembre.

 Senza iniziare a conquistare dei punti fuori casa l’obiettivo di stagione,il raggiungimento dei play-off potrebbe anche svanire.I punti-29- sono ancora utili per il nono posto ma alla pari con Carrarese e Piacenza.

 Ora è previsto l’arrivo al Melani della capolista Livorno.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 



Semplicità ed efficienza tutta milanese ma non per questo da criticare.Anzi! Considero chi si dedica con serietà ed efficienza al lavoro persona degna della massima stima e da rispettare.


 Le recentissime dichiarazioni dell’amico fraterno da una vita di Silvio Berlusconi, vale a dire Fedele Confalonieri , Presidente Mediaset ,rese al Fatto Quotidiano, circa le prospettive migliori che potranno verificarsi dopo le prossime elezioni mettono una parola chiara e definitiva su tutto.

 E’ la conferma di quanto vado dicendo da tempo.

 DOPO LE ELEZIONI DOVRA’ USCIRE UN BEL GOVERNO FORZA ITALIA-PD RENZIANO CON GENTILONI PREMIER.

 Ecco: ci ha pensato Confalonieri a spazzar via dubbi e reticenze parlando chiaro con la consueta apprezzabile anche praticità di chi nella vita ne ha viste e considerate tante di situazioni.

 State pur certi che con quel bell’INCIUCIO RENZI-BERLUSCONI-GENTILONI tutto sarebbe perfetto.

 I mercati ed i mercanti apprezzerebbero, l’Europa matrigna pure, dello spread non si sentirebbe nemmeno più parlare e una volta al Governo con le lodi sperticate del “controllore e controllante in servizio effettivo” Mattarella, se ne vedrebbero delle belle.
 
                            
 
 Che scenario DA INCUBO!

Speriamo di aver sognato male per qualcosa rimasto sullo stomaco.In questo caso non è colpa del “pratico” Confalonieri ma del pensiero di doverci sorbire ancora chissà per quanto un Renzi sì mezzo azzoppato ma anche un Gentiloni rafforzato.

 Sarà che sbaglierò ma ad un Gentiloni bis preferirei addirittura l’esperimento a 5 Stelle!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 


E se per un giorno ci disintossicassimo dai miasmi della politica nostrana,pur ribadendo la assoluta necessità che la Lega e Fratelli d’Italia ottengano un bel successo pena il definitivo sfascio del vivere comune e ci occupassimo di quanto di buono nel campionato italiano di calcio sta facendo la Lazio a guida Inzaghi?




Tutti parlano di campionato a due ( Napoli e Juventus ), chiuso a tutte le altre che al massimo si troveranno in competizione per un posto in Europa. Ma pochi considerano questo: dove sarebbe oggi la Lazio ,che vanta anche il miglio attacco d’Italia,se non fosse stata angariata da continue e negative decisioni arbitrali o del “famigerato” VAR che dir si voglia?



 La Lazio ha un organico di primo livello e tecnicamente non è inferiore a nessuno soprattutto da quando il suo giocatore più universale Milinkovic-Savic ha completato la sua maturità.Inzaghi l’ha dotata di schemi semplici ed efficaci ,a volte devastanti quando con 2-3 passaggi il gioco da difensivo diviene offensivo e spesso letale.

Bastino gli errori arbitrali subiti nelle gare con Fiorentina , Torino e nel derby per far capire che quei 46 punti avrebbero benissimo potuto essere almeno 49 ed allora ci sarebbe anche la Lazio in lotta per il titolo e da terzo incomodo.

Sappiamo che il Napoli è maturo per lo scudetto.Sarri si è tra virgolette liberato ben volentieri della Champions ed anche della Coppa Italia e potrà con la rosa ristretta,volutamente ristretta,puntare tutto sul campionato con buone possibilità di spuntarla nonostante la trasferta di Torino da affrontare contro la Juventus. I bianconeri da parte loro sono per qualità della rosa,per ampiezza della rosa,per abitudine a vincere,sempre i favoriti per il titolo ( settimo consecutivo ).E’ vero,hanno la Champions,ma se resteranno aggrappati al Napoli si giocheranno il titolo nello scontro diretto.

 Circa il VAR credo che non ci sia nemmeno bisogno che scriva come la penso. ABERRANTE INUTILE DANNOSA ROVINA SPETTACOLO

                                                                

Che cazzo ci stanno a fare tutti quegli arbitri in campo se poi altri arbitri in un pulmino tv esterno continuano a sbagliare dopo aver vivisezionato ed analizzato con più telecamere un episodio dubbio?Infatti quelli che erano gli addizionali d’area ora sono quelli che stanno davanti agli schermi.Però rimangono in Champions ed in Europa League. .

 Non ci si rende conto della ridicolaggine della cosa.E poi c’è l’interpretazione.A volte la si richiede ed a volte no. E lasciate che il calcio sia uno sport semplice comprendente anche gli errori.Lasciate le emozioni che può dare ,non irreggimentatelo con regole e regolette,arbitrri sempre più numerosi. In nome di che?

 E’ tipico della mentalità leguleia supergarantista della sinistra.Quella dei lacci e lacciuoli,quella di dare sempre più stipendi e gettoni di presenza.QUELLA DEL CONTROLLO SUL CONTROLLO

Ma ci avete mai pensato a quanto costa l’arbitraggio di una gara di Serie A? E’ diventato un affare!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 


                                           


Caspita e ora come si fa per le sorti del Paese?


 Il prescelto per doti caratteriali,doti di misura ed anche per lignaggio,l’attuale Presidente del Consiglio ( senza Parlamento ) Paolo Gentiloni che ti fa?


Se ne va anche lui a Davos ad una delle vetrine internazionali che ci ammorbano ogni tanto ( forum economico mondiale per politici,intellettuali e giornalisti selezionati !?) ,a pontificare su quanto di buono il PD ha fatto in questi 5 anni di governo con riforme fatte e da completare rassicurando tutti sul fatto che-testuali parole- alle prossime elezioni “ non trionferanno i populisti e gli anti europei”

Bene,direte.E’ la conferma se mai ci fosse qualche dubbio ancora,che la strada dell’INCIUCIONE PD-FORZA ITALIA è aperta con gran sollievo dei mercati e dei mercanti.

Ma non è così perché in una “furia precisatrice tutta dorotea” il Conte Gentiloni ha tenuto a precisare nel corso di una intervista concessa alla Cnbc:la sua ( attuale ) indisponibilità ad andare al governo con Berlusconi!

 "Il leader di Forza Italia non è populista ma prendo atto del fatto che nella sua coalizione populisti e anti europeisti non solo sono presenti ma sono predominanti”

Quando si dice CHIAREZZA! Come a dire:…al momento ,no, ma poi…

 Ovvio che ci andrebbe se Berlusconi si liberasse dell’ala estrema rappresentata da Salvini e Meloni. Un bel messaggio chiarificatore se mai ce ne fosse stato bisogno.Una netta presa di posizione fatta proprio nel luogo giusto,nel posto giusto e nel momento giusto…QUASI A COMANDO

 Quando si dice mettere zeppe…

 Occhio SALVINI!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 



                                                    

Ecco che come previsto continua l’attacco concentrico già programmato da tempo sul tema “migranti” come “sol dell’avvenire” per l’Europa!


 Proprio esattamente l’opposto di quanto vado dicendo da tempo e da tempo non auspico.



 Oggi mi si dice è il turno del Letta minore che ha voluto dire la sua sul tema.

Chi è il Letta minore? Ovvio! Essendo il Letta di Berlusconi quello maggiore ( anche di età ) non può che essere l’ex Presidente del Consiglio. Quell’Enrico Letta ,nipote del maggiore, quell’Enrico Letta fatto fuori bellamente dal Renzi “bomba” ed ora così per caso, direttore della Scuola di affari internazionali dell’istituto di studi politici di Parigi.( un bel passatempo eh…)

 Che ha detto ? Inserendosi nel filone Soros-Bonino e nella utopica speranza di una Ue più forte ed unita,il buon Professore ha detto: ( fonte ANSA )

 Migranti:Letta,in gioco l’avvenire UE. L’ex premier chiede più solidarietà e coraggio agli Stati membri.

 Fantascintifica quanto meno la sua analisi.

 “ ..la tragedia di Lampedusa sottolinea aprì la strada a Mare Nostrum, che ha salvato 100.000 persone nel Mediterraneo. In cinque anni, nel mio Paese, si è passati da questa vasta operazione umanitaria ad accordi con milizie libiche che conducono azioni violente per impedire ai migranti di giungere in Europa".

Aggiungendo poi

:" In Italia nel 2011-2012  la questione veniva considerata una priorità da solo il 2% delle persone. Oggi è la preoccupazione numero uno per il 35%.
I cittadini hanno l'impressione che l'Ue non controlli più niente sulla questione dei migranti, miele per i partiti estremisti".

 Su questo si gioca "l'avvenire dell'Unione".

 Una analisi risibile e bizzarra.

 Quando arrivavano a frotte ,dice Letta il popolo italiano non aveva alcuna preoccupazione per il fenomeno….ora,che arrivano lo stesso ma appena meno,per i l 35% dei cittadini italiani questo problema rappresenta una preoccupazione. Hai proprio ragione caro Letta. Ma alla rovescia!

E’ proprio causa l’operazione Mare Nostrum che ha riempito di clandestini il nostro paese che la parte sana del popolo italiano ha preso coscienza del fenomeno e si è giustamente peroccupata!! Capito?


E spero che alla prossime elezioni questa legittima preoccupazione porti ad un rafforzamento di tutte quelle forze –e sono tante nel paese- che mal tollerano ,restando bassi, lo stato di degrado assoluto e di pericolo che siamo costretti a vedere e sopportare ogni giorno nelle nostre città.

Basta con gli affari delle Cooperative e con i pensieri da cattedratico fuori dal mondo.

 Il fenomeno migratorio incontrollato ha alla partenza il mercante di uomini e lo scafista ed all’arrivo il mercante di tessere che addestra ed instrada sulla giusta via togliendo risorse ai cittadini italiani. ( Sindacati e cooperative ) E’ l’ora di capirlo! O siete sordi?
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 





Tutti in una Davos superblindata a pontificare ed a mettersi d’accordo su chi far fuori….

Figurarsi come ci si trova bene Berlusconi che vi si tratterrà per 2 giorni.



 In prima linea per quanto riguarda l’Italia c’è Matteo Salvini e la Lega.Si , su questo non ci piove.A patto che Salvini regga il punto!Se reggerà il punto e se non riuscirà a prendere più voti di Forza Italia alle prossime elezioni del 4 marzo,allora LA STORIA E’ GIA’ SCRITTA. UN BELL’INCIUCIONE TRA FORZA ITALIA ED IL PD DI RENZI sulla falsariga di quanto si sta cercando di rifare in Germania con la Grande Koalition.

 IN QUESTO NON CI SONO DUBBI!

Berlusconi dice di odiare quelli che fanno politica di mestiere e dice anche di apprezzare il Renzi che almeno a stoppare I COMUNISTI ci è riuscito, pur perdendosi dopo..

 La volete più chiara di così?


 Berlusconi nel 94 mise avanti a tutto ed a tutti lo spauracchio dei comunisti al potere,ora mette avanti a tutto ed a tutti la nullità politico-aziendale ed anche personale dei 5 Stelle. Ed anche in Europa,nell’Europa matrigna che prende dall’Italia più di quanto non ci dia, la pensano allo stesso modo.

 Via i 5 stelle e via pure i leghisti alla Salvini.

                                         

 L’unico dubbio che abbiamo è quello relativo al fatto adombrato da alcuni politici di risulta e da alcuni analisti d’accatto, che anche lo stesso Salvini farebbe parte del disegno post elettorale dedicato all’INCIUCIO con PD pur di governare! SAREBBE OSCENO! Non ci voglio nemmeno pensare..

 Comunque per chi come noi NON ACCETTA INCIUCI DI SORTA in nome dell’Europa o di qualsivoglia altra forza reale o presunta,la strada è in salita.
E lo sappiamo bene.

 C’è un’unica via percorribile e sempre con la riserva di quanto farà l’Uomo del Colle poi ad urne chiuse.

 Che la Lega di Salvini prenda una marea di consensi. Salvini lo sa bene questo.Ed è sotto attacco

 Berlusconi vuole che la coalizione sia maggioranza ma con prevalenza Forza Italia in modo da condizionare le successive scelte e costringere obtorto collo anche Salvini a starsene buono ed attuando una politica annacquata soprattutto in tema migranti. La Meloni non è un problema,si accoderà. Ottenuto questo partirà la caccia al Governo di Coalizione con gli estremi sia a destra che a sinistra spazzati via e con grande entusiasmo del Presidente della Repubblica,dell’Europa matrigna, dei mercati e dei mercanti
.

 Magari non riavremo Gentiloni perché targato PD ma potremmo avere una Bonino ministro degli esteri e sarebbe una iattura. Salvini avrebbe lottato invano! Per ritrovarsi poi in una maggioranza con la Bonino in casa?

Anche l’ultima uscita di Gentiloni così netta,decisa e NON IN LINEA con il suo modo quirinalizio di porsi la dice lunga su quale sia il vero nemico.



 Dice Gentiloni: "i 5 Stelle non mi preoccupano..non avranno mai i voti necessari per governare..”

Che vuol dire questo? ACCORDO GIA’ FATTO DI INCIUCIO!


Non per nulla quel “furbacchione” di D’Alema ha già messo le mani avanti dicendo” preoccupa semmai la deriva fascista della Lega”, aggiungendo anche di non capire la scelta della Bonino di accordarsi col PD. Lui è certo che occorrerà dopo il 4 marzo un Governo del Presidente con il compito di riscrivere una legge elettorale degna di questo nome.

                                                

 Intanto ce la sentiamo volentieri di riportare le parole rilasciate al Giornale dal candidato al Pirellone Fontana :” "Se sarò eletto - chiarisce Fontana - la prima cosa che farò è espellere i centomila clandestini che ci sono in Lombardia: persone abbandonate a loro stesse che costituiscono un enorme problema sociale e di sicurezza. Da amministratore cittadino ha ben presente l'allarme che destano nei cittadini gli eserciti di immigrati allo sbando nelle nostre strade e vicino alle stazioni. In un anno e mezzo dal mio addio, quella di Varese è diventata un Far West. E quella di Bergamo non fa differenza. D'altronde al sindaco Gori che importa, abita in un villone con un muro altissimo, neppure li vede gli immigrati"
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 




E rieccoci col campionato di Serie C della Pistoiese.

 Dopo l’assurda sosta
prolungata di fine e inizio anno resa ancor più lunga per gli arancioni causa turno di riposo capitato proprio il 23 dicembre,poi la sconfitta di Monza a fine anno e la sosta generale.

 Ecco ora che al Melani arriva l’Arezzo. Un altro derby quindi. Per ora gli arancioni ne hanno disputati 9 se vogliamo considerare derby anche quello col Gavorrano ottenendo 4 vittorie 3 pareggi e 2 sconfitte.

 Certamente il fatto più importante accaduto durante questa lunga sosta è stato a livello societario con l’entrata di capitali freschi,circa 300 mila euro,nella holding arancione.



Un allargamento della base societaria importante pur restando la maggioranza delle quote in mano alla famiglia Ferrari. Un fatto importante perché in controtendenza rispetto ad un andamento in generale negativo circa perduranti crisi societarie ed anche fallimenti di Società gloriose, cui assistiamo in questi ultimi tempi.

 E’ vero che siamo pur sempre in presenza di un calcio che a Pistoia stenta a ridiventare lo sport più amato ma aver allargato la base societaria è un segnale incoraggiante.

 Pistoiese-Arezzo è gara di cartello con gli aretini sotto scacco penalizzazioni.All’andata una doppietta di Ferrari nei finali di tempo consentì un’importante vittoria. Ora vedremo al Melani su chi avrà meglio lavorato durante la lunga pausa

.Per la Pistoiese,come detto, si tratterà della prima gara ufficiale dopo 22 giorni e dopo aver disputato una sola partita,quella di Monza- in ben 35 giorni.

Stadio Melani di Pistoia 

 PISTOIESE    AREZZO    1-0    


 Regoli al 27’ del 1° tempo


 PISTOIESE: Zaccagno Priola Zullo Quaranta Mulas Minardi Hamlili Luperini Regoli Surraco Ferrari

 All.tore: Indiani

 AREZZO: Perisan Muscat Varga Sabatino Luciani Foglia De Feudis Lulli Benucci Di Nardo Moscardelli

All.tore: Pavanel

Arbitro: Gualtiero di Asti

 L’Arezzo fa debuttare in porta Perisan mentre non gioca Cutolo per scelte di mercato. Inizio un po’ problematico per la Pistoiese che soffre Di Nardo che impegna Zaccagno al 9’ che respinge poi palla a Moscardelli e poi in angolo. Ancora un angolo per gli ospiti un minuto dopo su colpo di testa di Sabatino

 Punizione di Foglia al 17’ con Zaccagno che respingecon i pugni.

 Comunque la Pistoiese passa in vantaggio alla prima occasione. Palla su punizione battuta sulla destra da Zullo per l’incornata vincente di Regoli che può saltare indisturbato.

                                                                   

 Indiani cambia due uomini all’intervallo.

 E sono gli attaccanti.Surraco e Ferrari restano negli spogliatoi ed in campo vanno Vrioni e Zappa.

Pavanel effettua due cambi con gli ingressi di Regolanti e D’Ursi .

 All’8vo un batti e ribatti in area aretina con palla che Regolanti entrato da poco al posto di Di Nardi, mette fuori. Al 14’ da Moscardelli a Regolanti con palla sul fondo.

 L’Arezzo che spinge si trova di fronte un ottimo Zaccagno.

 Prima guarda uscire di poco un colpo di testa di Muscat al 29’ e poi gli nega il pari con una bella parata su colpo di testa al 36’ con palla in angolo.

 Entra anche De Cenco per Vrioni al 42’ nel finale quindi quando gli ospiti mancano il pari con Sabatino che dopo aver ricevuto da De Feudis davanti a Zaccagno mette fuori !

Ma è anche la Pistoiese con Hamlili a fallire con un tiro senza pretese il possibile raddoppio.

 Debutto nel finale anche per Picchi entrato al posto di Minardi

 Una Pistoiese non brillante riesce e far suo il derby con l’Arezzo ( quest’anno vittorie sia in casa che fuori ) ed a dare una bella spinta alla classifica.In definitiva gli arancioni hanno capitalizzato al massimo la vera occasione da gol che hanno avuto. Nel finale di gara hanno sofferto.E’ l’Arezzo che ha avuto e sprecato buone occasioni.

Ora gli arancioni sono da soli all’8vo posto con 29 punti

Le prime 4 stanno facendo il vuoto



.La Giana Erminio è quinta a 32 punti ed il Piacenza è 12mo a quota 26.Vale a dire che in soli 6 punti ci sono ben 8 squadre.Tutto è possibile per un posto nei play-off e la Pistoiese con questi 3 punti è ora lì ben salda e ottava. Per Indiani continua la striscia di risultati positivi contro l’Arezzo.Siamo a 6 gare.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                                                                 

          

Mi chiedevo una cosa così tanto per passare il tempo... Ma che forse i Giapponesi sono scemi? Lo sanno o no che sono destinati alla scomparsa e nemmeno tra troppo tempo?

 Ed allora perchè continuano a tenere le frontiere chiuse ,perchè non aprono ad una bella immigrazione selvaggia,magari iniziando dai Paese più vicini?

Cos'è questa stranezza di volersi autodistruggere? Società la più longeva al mondo 84 anni di vita,Società con solo 1,23 figli a donna cioè dati questi ultimi da scomparsa per estinzione entro un paio di secoli o giù di lì.

La popolazione del Giappone è di 127 milioni ,ora le previsioni al 2065 la danno a 88 milioni! ( e ci sarebbe anche la data precisa in cui rimarebbe in vita 1 solo giapponese:il 16/8/3766 )

Eppure il Governo Japan non apre all'immigrazione.

 Che stranezza questa! Sarà la religione? Sarà che non hanno il Papato? Sarà che pensano a lavorare soprattutto e non certo al reddito di cittadinanza.Che differenze con noi in Italia!


Eppure siamo lì. Loro sono il Paese più longevo, noi il secondo al mondo più longevo a stretta incollatura 83 anni, loro fanno pochi figli,noi siamo ancora una volta lì a stretta incollatrura, EPPURE NOI VORREMMO APRIRE LE PORTE A TUTTI I CLANDESTINI e nel giro di un centinaio di anni essere completamente assimilati ed annientati.


COME SIAMO BUONI NOI...Come seguiamo i dettami che provengono dall'Europa matrigna. Eppure il Giappone è la terza economia mondiale e da un punto di vista generale ( scuola,sicurezza,mondo del lavoro e sanità ) ha molti punti da darci.

 

 Ma noi in Italia abbiamo i Grasso,le Boldrini,le Bonino-Soros,i Manconi. I paladini della distruzione della nostra identità,del nostro sentire.

 Tutto questo mi è venuto in mente dopo aver letto un interessante e drammatico studio pubblicato sul sito di GEFIRA.



 In esso si evince come da studi Eurostat entro una sessantina di anni con gli attuali dati in termini di immigrazione e di natalità il 50% degli abitanti italiani sarà di origine africana e asiatica!

 Ecco quindi spiegato a tutti il motivo per cui il Bonino pensiero ( con i dati forniti dalla Open Society di Soros ) è così netto,certo,sicuro. L'immigrazione ci salverà continua a dire


.Senza gli immigrati non sarà più possibile svolgere i lavori umili che noi italiani non vogliamo più fare,non ci saranno più i soldi delle nostre pensioni e via discettando.E' il pensiero dell'Europa matrigna,dei mondialisti,dei buonisti d'accatto dalla tasca interessata che hanno già accettato che nei loro paesi avvenga la sostituzione programmata della popolazione autoctona con questi che arrivano dall'Africa fornitrice inesauribile di merce umana.Il giardino d'infanzia di cui parla la Bonino appunto.

Il Giappone ? Chi se ne frega,è lontano e poi loro amano il lavoro...

.Insomma nei voleri dell'Europa senza decine di milioni di immigrati nei prossimi anni tutto il sistema economico europeo crollerebbe.

 Un disegno terribile confermato da studi e proiezioni statistiche

 E' come se ci fosse in atto una GUERRA combattuta senza armi ma con esiti egualmente micidiali.

 ABBIAMO IL DIRITTO-DOVERE( io a differenza dei sinistrorsi ci metto sempre la parola DOVERE ) di OPPORCI.

Meglio scomparire come i giapponesi che venire assimilati dagli africani!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3
Ci sono 3229 persone collegate

< giugno 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (27)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (60)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
Critica politica (379)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: