VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 politici rissa... di Admin
 
"
In un'epoca di consumismo come questa, nulla si consuma più rapidamente delle idee.

Indro Montanelli - Il testimone
"
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 

                                                                                      

 Eccolo il dato statistico che ha sorpreso tutti: campionato 2015/2016 prime due gare da Campione d’Italia :Juventus- Udinese 0-1 sconfitta   Roma-Juventus 2-1 sconfitta

MAI due sconfitte consecutive ad inizio torneo per la Juventus in tutti gli 83 tornei a girone unico disputati.

Diciamo che la vera sorpresa l’ha fatta il gol di Cyril Théréau dell’Udinese.E’ quella la gara che ha fatto felice qualche scommettitore essendo data a 10 la vittoria dei friulani.

 Per il resto ci sta che la Roma finalmente con un centravanti vero una volta o l’altra riesca a battere i bianconeri.I quali pur essendo in balia dell’avversario almeno per 80 ‘ su 90 ‘ per poco non riuscivano a pareggiare e c’è voluto uno straordinario intervento di Szczesny per evitare quella che sarebbe stata per la Roma ,una beffa.

            

Allegri dice che ha tutto nella testa.

Si attende la chiusura del mercato per riordinare le idee dopo il ritorno di tutti gli atleti sparsi per il mondo causa impegni con le Nazionali. Per la Juventus il campionato riprenderà con il Chievo Verona allo Juventus Stadium.Cioè con la squadra che attualmente assieme alla Sampdoria vanta il miglior attacco,7 reti.

L’ambiente bianconero è super conscio che con le partenze di 3 cardini come Pirlo,Tevez e Vidal si è sfaldata quella Juventus.Non esiste più.

Rimane l’ottima difesa ed un gruppo di nuovi anche di prestigio ancora da amalgamare al meglio.

Ricordando sempre che Mandzukic è e resterà sempre un lontano parente di Tevez a livello generale ed un lontanissimo parente di Tevez a livello pratico.

 Vi sono stati ovviamente dei periodacci nella lunga e gloriosa storia del club più titolato in Italia .

Uno di questi fu nel torneo 1948/49 quando i bianconeri persero ben 5 gare di fila Dal derby col Torino per 2-1 alla gara di Genova con la Sampdoria per 2-0 alla sconfitta casalinga con l’Inter per 1-0, quella a Lucca con la Lucchese per 2-1 ed infine con un’altra sconfitta casalinga contro il Modena per 1-0. Quel campionato vide la Juventus classificarsi al 4° posto

 Oppure come nel campionato 1955/56 il primo vinto dalla Fiorentina quando i bianconeri che terminarono al 9° posto ebbero una lunga crisi di risultati e restarono senza vittoria per ben 13 partite ottenendo solo 8 pareggi e 5 sconfitte delle quali 3 consecutive.

Ed ancora ed addirittura con 7 SCONFITTE CONSECUTIVE nel campionato 1961/62 dal 4 marzo al 15 aprile con Bologna, Milan , Sampdoria, e Udinese che vinsero a Torino e con le sconfitte a Firenze,Vicenza e Venezia. Un blocco di 13 gare senza vittorie con solo 2 pareggi e 11 sconfitte!!

In quel torneo la Juventus terminò al 12° posto ! 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                                

ROMA     JUVENTUS    2-1 

 Pjanic ( R ) al 15’ del 2° tempo Dzeko( R ) al 34’ del 2° tempo Dybala (J) al 42’ del 2° tempo

ROMA: Szczesny Florenzi Manolas De Rossi Digne Nainggolan Keita Pjanic I. Falque Dzeko Salah All.tore: Garcia

JUVENTUS: Buffon Caceres Bonucci Chiellini Lichtsteiner Sturaro Padoin Pogba Evra Mandzukic Dybala All.tore: Allegri.

Arbitro: Rizzoli di Bologna

Chi parla di sfida scudetto vuol dire che ha un “colpo di sole” e vista la temperatura in cui si gioca all’Olimpico (oltre i 30 gradi ) è anche possibile.

E’ una sfida di cartello tra due squadre tra le favorite di questo campionato che come al solito appena iniziato verrà stoppato per le esigenze delle nazionali.

Garcia preferisce utilizzare De Rossi in difesa assieme a Florenzi ed al nuovo arrivato Digne. Mentre in avanti Gervinho è in panchina e Iago Falque in campo.

 Nella Juventus subito Dybala in attacco con Mandzukic e Caceres in difesa per Barzagli. Sempre assenti Marchisio e Khedira mentre Cuadrado è in panchina.

 Una cosa è certa :per la Roma sarà dura battere la Juventus anche per la statistica.

Da quanto tempo i bianconeri non perdono due gare di fila in campionato? Esattamente dal campionato 2010/2011 quando le sconfitte di fila furono 3 dal 20 febbraio al 5 marzo infatti i bianconeri vennero sconfitti 2-0 a Lecce 2-0 in casa per opera del Bologna ed ancora in casa 1-0 ad opera del Milan.

 Già in inizio gara episodio da discutere quando Florenzi in area nel cercare di agganciare un cross di Falque cade a terra contrastato da Mandzukic.Rizzoli fa finta di nulla e sbaglia alla “democristiana”.. come faccio a dare un rigore al primo minuto ?

 Al 7’ contropiede giallorosso con palla da Salah a Falque che sferra subito un tiro che esce di un nulla alla sinistra di Buffon! I due piccoletti e veloci Salah e Falque si trovano a meraviglia.

Al 22’ ammonizione a carico di Pogba per un fallo su Salah.

 Al 24’ la Roma sfiora il vantaggio con Pjanic che colpisce in pieno il palo alla destra di un Buffon battutissimo!

 La palla passa da Salah con retropassaggio a Pjanic che dal limite non ha fortuna col suo tiro. La Roma è più volitiva ed anche più veloce nella zona centrale del campo.Ma co me gli è già capitato nelle ultime gare per Pjanic c’è un difetto di precisione al momento del tiro …. E questo era un tiro importante.

Non è che sia una grande Juventus,tutt’altro.Subisce spesso e volentieri e come al solito Chiellini non fa sconti.Gliene fa uno l’arbitro Rizzoli non estraendo il giallo al 33’ quando il bianconero atterra da dietro Pjanic a centrocampo.Subisso di fischi!

 Al 37’ l’azione si ripete e questa volta l’arbitro non può esimersi dal giallo.

 Al riposo sullo zero a zero ma il risultato è bugiardo per la Roma che avrebbe meritato il vantaggio. Comunque occhio! Quando la Juventus gioca così in modo sparagnino spesso poi riesce in un modo o nell’altro a vincere. La Roma deve essere più concreta.

Tentativi ad inizio ripresa da parte di Dzeko che non può intervenire al meglio per gli interventi prima di Bonucci poi di Chiellini. Al 5’ una rara incursione dei bianconeri con angolo di Dybala e palla a Chiellini che mette in area per la respinta di De Rossi.Si avventa Caceres il cui tiro è da dimenticare.

 11’ della ripresa Dzeko riesce a tirare subito in porta girandosi tra avversari ma colpisce con poca forza e Buffon Al 13’ viene ammonito Pjanic per un fallo di mano.

 Ed al 14’ è ancora Dzeko che va al tiro questa volta impegnando severamente Buffon che respinge con i piedi gettandosi a terra! Roma sospinta dal pubblico vicinissima al vantaggio. 15’ punizione per la Roma dal limite , con palla nella zona sinistra Il gol era stramaturo ed arriva per merito di Miralem Pjanic che su punizione quasi al limite non dà alcuno scampo al portiere bianconero.La palla supera la barriera si abbassa ed entra in porta con Buffon immobile.

                                                            

 Vantaggio strameritato dei giallorossi che in questa ripresa sono entrati in campo ancora più motivati. Al 17’ Allegri sostituisce Mandzukic con Morata.

18’ confusione e proteste in campo per un fallo di De Rossi al limite dell’area.Qualcuno della panchina bianconera voleva il rigore e viene espulso.( Rubinho )

De Rossi viene ammonito.

La punizione viene battuta da Dybala con palla alta. 25’ Juventus pericolosa su calcio d’angolo con Pogba che di testa supera tutti ma la direzione della palla non è felice.Palla fuori di un metro!

26’ su tiro improvviso di Nainggolan Buffon compie una prodezza di reattività e riesce all’ultimo istante distendendosi alla sua destra a mettere la palla che si sarebbe insaccata,in angolo!

 28’ ancora un cambio nei bianconeri con l’uscita di Lichsteiner e l’ingresso di Pereyra. Ancora Edwin Dzeko servito da Pjanic che va al tiro ma Chiellini ribatte. Anche Evra si aggiunge alla lista degli ammoniti per un fallo su Nainggolan. Ultimo cambio nei bianconeri con il neo acquisto Cuadrado al posto di Padoin.Allegri cerca il tutto per tutto. Al 32’ Rizzoli ammonisce anche Dzeko per aver commesso fallo su Pereyra. Anche Garcia effettua un cambio.Esce Salah ed entra Iturbe.

 Al 33’ appena entrato Iturbe subisce fallo da Evra che si becca il secondo giallo e viene espulso. Un minuto dopo al 34’ gara in pratica finita col secondo gol giallorosso per merito di Edwin Dzeko abile di testa ad anticipare Chiellini e battere Buffon imparabilmente.Un gol meritato da parte dell’ottimo Dzeko.Il bel pallone gli è stato fornito da Falque.

 

                                                         

 L’Olimpico è una vera bolgia ed a 11’ dalla fine la Roma dovrebbe aver portato a casa l’importante risultato. Al 41’ ancora l’ottimo Buffon impedisce a Falque la terza segnatura .

L’ex genoano era stato servito da Nainggolan.

Un minuto dopo la gara si riapre quando Keita perde un pallone a centrocampo , Pereyra lo raccoglie avanza e serve alla sua sinistra Dybala bravo a deviare al volo alle spalle di Szczesny. E’ tardi ma la Juventus ora preme. Entrano Ljajic nella Roma al posto di Falque, poi Ibarbo per Dzeko al 48’

 Un istante prima solo una grande parata di Szczesny aveva evitato il pareggio clamoroso della Juventus! Angolo da destra di Dybala con Bonucci che salta più in alto di tutti e solo una grande parata del portiere evita quella che onestamente sarebbe stata una beffa per i giallorossi che hanno meritato. Quel calo nel finale deve però far riflettere Garcia.

 Sul 2-0 a proprio favore a 11’ dalla fine non si può rischiare di farsi raggiungere! La Juventus quindi perde le prime due gare di campionato ( MAI ACCADUTO ) ,mentre l’ultima volta che accadde una doppia sconfitta nel corpo del campionato ( come abbiamo detto furono addirittura tre ) fu nel torneo 2010/2011

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                                    

Premessa: mentre l’interesse di “tutti” in vista di Milan-Empoli è su Balotelli ,il mio invece è di vedere e capire se questo Milan targato Mihajlovic ( sempre troppo debole per me..) può ambire ad un campionato migliore rispetto al pessimo disputato lo scorso anno.

                                                         

Ribadendo di essere PIENAMENTE D’ACCORDO con il comunicato emesso dai tifosi rossoneri della CURVA SUD del Milan tengo a ribadire anche ancora una volta che la Società HA SBAGLIATO E DI GROSSO a riprendere Balotelli .

MILAN    EMPOLI     2-1

 Bacca (M) al 16’ del 1° tempo Saponara (E) al 19’ del 1° tempo Luiz Adriano (M) al 23’ del 2° tempo

MILAN: Diego Lopez Zapata Romagnoli De Sciglio Antonelli Bertolacci Nocerino De Jong (Cap) Luiz Adriano Suso Bacca All.tore:Mihajlovic

EMPOLI: Skorupski Barba Zambelli Mario Rui Tonelli Croce Diousse Zielinski Saponara Pucciarelli Maccarone All.tore: Giampaolo

Arbitro:Giacomelli di Trieste

Le due squadre come noto vengono da due sconfitte nella gara di apertura di questo campionato.Più grave,fatte le debite proporzioni e considerando gli obiettivi stagionali, forse è stata quella casalinga dell’Empoli al cospetto del Chievo Verona ,rispetto a quella dei rossoneri a Firenze essendo ormai noto ( ma non alla Società ) che la Fiorentina è da qualche anno superiore al Milan.E si vede sul campo.

Al 16’ dopo alcune fasi di scarso interesse dal centro campo zona milanista Luiz Adriano di inventa un perfetto pallone per Bacca che se ne va velocissimo ( inseguito dai due centrali dell’Empoli ) verso la porta di Skorupski che esce dai pali.Bacca si porta la palla sulla destra e di precisione infila in porta.Gran bel gol e gran bel passaggio.Primo gol di Bacca nel campionato italiano.

Al 19’ Saponara ,quel giocatore che al Milan era un FANTASMA e tornato all’Empoli in pratica l’ha salvato dalla B, colpisce ancora.Il vantaggio dei rossoneri ottenuto con un perfetto contropiede è durato lo spazio di 3’! Sulla tre quarti milanista Maccarone recupera palla e serve Saponara che riesce ad evitare De Jong e fulmina centralmente Diego Lopez.

Poi ancora Empoli pericoloso con un tiro di Pucciarelli, servito da Maccarone, non di molto alto. Si fa vedere Luiz Adriano che superato in elevazione Tonelli colpisce di testa ma Skorupski non ha problemi a bloccare. Al 23’ ammonito Tonelli per fallo su Nocerino.

Per ora si è visto un Milan più pericoloso nei due uomini di maggior talento vale a dire Bacca ed Adriano ma l’Empoli manovra meglio come squadra con un ottimo Pucciarelli ed un generoso Maccarone. Tra l’altro l’Empoli attua un bel pressing e l’azione milanista non è fluida.

 Al 36’ si è alzato dalla panchina “IL RIECCOLO” probabilmente imminente il suo ingresso in campo.

 38’ ancora un tiro di Saponara dal limite dell’area.Diego Lopez non si fa sorprendere. Al 41’ ammonito anche Maccarone, per proteste.

 Nessun timore reverenziale da parte dell’Empoli che in questa fase gioca meglio del Milan.Meglio disposto a centrocampo e migliore anche in fase di impostazione d’attacco. Il Milan è un po’ sparito dalla manovra. Si deve immolare in calcio d’angolo De Jong per evitare un’incursione molto pericolosa del solito Saponara.Sull’angolo una palla al limite per il tiro immediato di Pucciarelli con palla di pochissimo fuori! Empoli meglio del Milan in questo primo tempo, senza dubbio alcuno.

 Cambio nel Milan ad inizio ripresa. Esce Nocerino ed entra l’ultimo acquisto della lunga serie Genoa-Milan vale a dire lo slovacco Kucka. Al 3’ ancora impegnato dalla distanza Diego Lopez questa volta da Croce e deve rispondere con i pugni. Al 9’ nel Milan entra Bonaventura al posto dell’impalpabile Suso. Al 10’ pericoloso il Milan con un corner battuto da Bertolacci con palla deviata dal portiere dell’Empoli ,palla che finisce in zona Zapata ma il colombiano è lento e Zambelli respinge. Al 16’ primo cambio nell’Empoli con l’ingresso di Michelidze e l’uscita di Maccarone.

17’ altra bell’azione in verticale dell’Empoli con Pucciarelli perfettamente servito in area.Solo che Pucciarelli non è Bacca e non riesce ad agganciare la sfera anche per l’intervento di De Jong..

Possiamo quasi dire che il pubblico di San Siro sta assistendo ad una lezione di gioco da parte dell’Empoli sul Milan poi potrà anche finire tre o quattro a uno ma la realtà di ciò che si vede è chiara.

 Al 23’ altra azione del nuovo arrivato Luiz Adriano ed il Milan è in vantaggio!Come detto non lo merita per il gioco ma ha due –tre elementi superiori dal punto di vista della tecnica.Da un angolo battuto dalla sinistra da Bonaventira svetta a centro area Luiz Adriano il cui stacco di testa non dà scampo ai difensori toscani .Tonelli ed il portiere ( uscito male ) sono battuti..

E’ 2-1

30’ Giampaolo fa uscire Diousse ed entrare Maiello. 35’ Barba dell’Empoli ha i crampi.Deve entrare Costa.L’Empoli ha finito i cambi. 37’ esce nel Milan Bertolacci che accusa un colpo alla spalla sinistra.Entra Poli.anche il Milan  ha finito i cambi.

Per “IL RIECCOLO” ci saranno altre occasioni tanto il “misero stipendio” corre lo stesso.

 La gara sembra spegnersi.

L’Empoli non ha più molte energie ed il solo Saponara tenta con tiri da tutte le parti.

 Finisce 2-1 per il Milan dopo 93’

 Insomma il Milan doveva vincere in ogni modo questa gara ed ha finito per vincerla. Brodino rossonero. Ma il gioco è un’altra cosa. Di questo passo siamo né più né meno come lo scorso anno.Tra l’ottavo ed il decimo posto.

 Contento Bee contenti tutti.    

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                            

 CHAMPIONS LEAGUE 2015/2016

 FASE A GIRONI Il percorso delle italiane

Prima giornata

Martedi 15 settembre MANCHESTER CITY- JUVENTUS

Mercoledi 16 settembre ROMA-BARCELLONA

Seconda giornata

 Martedi 29 settembre BATE BORISOV- ROMA

 Mercoledi 30 settembre JUVENTUS- SIVIGLIA

Terza giornata

Martedi 20 ottobre BAYER 04 LEVERKUSEN - ROMA

Mercoledi 21 ottobre JUVENTUS- BORUSSIA MONCHENGLADBACH

 Quarta giornata

Martedi 3 novembre BORUSSIA MONCHENGLADBACH – JUVENTUS

Mercoledi 4 novembre ROMA-BAYER 04 LEVERKUSEN

Quinta giornata

Martedi 24 novembre BARCELLONA - ROMA

 Mercoledi 25 novembre JUVENTUS – MANCHESTER CITY

Sesta giornata

 Martedi 8 dicembre SIVIGLIA-JUVENTUS

Mercoledi 9 dicembre ROMA-BATE BORISOV

                                                                      

EUROPA LEAGUE 2015/2016

FASE A GIRONI Il percorso delle italiane

Prima giornata

Giovedi 17 settembre

NAPOLI-BRUGES

DNIPRO -LAZIO

FIORENTINA-BASILEA

Seconda giornata

Giovedi 1 ottobre

LEGIA VARSAVIA-NAPOLI

 LAZIO- SAINT ETIENNE

 BELENENSES- FIORENTINA

Terza giornata

Giovedi 22 ottobre

MIDTYLLAND – NAPOLI

LAZIO-ROSENBORG

FIORENTINA – LECH POZNAN

 Quarta giornata

Giovedi 5 novembre

 NAPOLI-MIDTYLLAND

 ROSENBORG- LAZIO

 LECH POZNAN-FIORENTINA

 Quinta giornata

Giovedi 26 novembre

 BRUGES-NAPOLI

LAZIO- DNIPRO

BASILEA-FIORENTINA

Sesta giornata

10 dicembre

NAPOLI-LEGIA VARSAVIA

 SAINT ETIENNE-LAZIO

FIORENTINA-BELENENSES

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                                              

 Europa League gare di ritorno dei Play-Off disputatesi il 27 agosto 2015

SALISBURGO (Austria) DINAMO MINSK ( Bielorussia ) 2-0 Andata 0-2 Aggregate: 2-2 Ai calci di rigore vince 3-2 la DINAMO MINSK (Bielorussia)

 AZ ALKMAAR (Olanda) ASTRA GIURGIU ( Romania ) 2-0 Andata 2-3 Aggregate: 4-3 Qualificato l’AZ ALKMAAR (Olanda)

 PANATHINAIKOS ( Grecia ) QABALA ( Azerbaigian) 2-2 Andata 0-0 Aggregate 2-2 Per i gol segnati in trasferta si qualifica il QABALA (Azerbaigian)

 HJK HELSINKI ( Finlandia ) KRASNODAR (Russia) 0-0 Andata 1-5 Aggregate: 1-5 Qualificato il KRASNODAR (Russia )

 HAJDUK SPALATO ( Croazia ) LIBEREC (R.Ceca) 0-1 Andata 0-1 Aggregate: 0-2 Qualificato il LIBEREC (R.Ceca)

 LEGIA VARSAVIA ( Polonia ) ZORJA (Ucraina) 3-2 Andata 1-0 Aggregate:4-2 Qualificato il LEGIA VARSAVIA (Polonia)

 THUN ( Svizzera ) SPARTA PRAGA (R.Ceca) 3-3 Andata 1-3 Aggregate: 4-6 Qualificato lo SPARTA PRAGA (R.Ceca)

 BRONDBY ( Danimarca ) PAOK SALONICCO (Grecia ) 1-1 Andata 0-5 Aggregate: 1-6 Qualificato il PAOK SALONICCO (Grecia)

STANDARD LIEGI (Belgio ) MOLDE (Norvegia) 3-1 Andata 0-2 Aggregate: 3-3 Qualificato il MOLDE (Norvegia) per il gol segnato in trasferta

 JABLONEC ( R.Ceca) AJAX AMSTERDAM (Olanda) 0-0 Andata 0-1 Aggregate:0-1 Qualificato l’AJAX AMSTRDAM (Olanda)

SAINT ETIENNE (Francia ) MILSAMI ( Moldavia ) 1-0 Andata 1-1 Aggregate: 2-1 Qualificato il SAINT ETIENNE (Francia )

QARABAG ( Azerbaigian ) YOUNG BOYS (Svizzera) 3-0 Andata 1-0 Aggregare:4-0 Qualificato il QARABAG (Azerbaigian)

ROSENBORG ( Svezia ) STEAUA BUCAREST (Romania ) 0-1 Andata 3-0 Aggregate: 3-1 Qualificato il ROSENBORG (Svezia)

RUBIN KAZAN ( Russia ) RABOTNICKI (Macedonia ) 1-0 Andata 1-1 Aggregate: 2-1 Qualificato il RUBIN KAZAN (Russia)

 ATLETICO DI BILBAO (Spagna) ZILINA (Slovacchia ) 1-0 Andata 2-3 Aggregate:3-3 Qualificato l’ATLETICO DI BILBAO per i gol segnati in trasferta

 KAIRAT ( Kazakistan) BORDEAUX (Francia ) 2-1 Andata 0-1 Aggregate:2-2 Qualificato il BORDEAUX (Francia) per il gol segnato in trasferta

BELENENSES (Portogallo ) ALTACH (Austria) 0-0 Andata 1-0 Aggregate:1-0 Qualificato il BELENENSES (Portogallo)

BORUSSIA DORTMUND (Germania) ODD (Norvegia ) 7-2 Andata 3-4 Aggregate: 11-5 Qualificato il BORUSSIA DORTMUND ( Germania )

VOYVODINA ( Serbia ) PILZEN (R.Ceca) 0-2 Andata: 0-3 Aggregate: 0-5 Qualificato il PILZEN (R.Ceca)

VIDEOTON (Ungheria ) LECH POZNAN ( Polonia) 0-1 Andata 0-3 Aggregate:0-4 Qualificato il LECH POZNAN (Polonia)

 MIDTJYLLAND ( Danimarca ) SOUTHAMPTON (Inghilterra) 1-0 Andata 1-1 Aggregate: 2-1 Qualificato il MIDTJYLLAND (Danimarca)

FENERBACHE (Turchia ) ATROMITOS (Grecia ) 3-0 Andata 1-0 Aggregate:4-0 Qualificato il FENERBACHE ( Turchia )

Si sono quindi qualificate per la fase a gironi le seguenti 22 squadre:

MIDTJYLLAND (Danimarca) BORUSSIA DORTMUND (Germania ) PILZEN ( R.Ceca) SPARTA PRAGA (R.Ceca) LIBEREC (R.Ceca) BORDEAUX (Francia ) SAINT ETIENNE (Francia ) ATLETICO DI BILBAO (Spagna) AJAX AMSTERDAM (Olanda) AZ ALKMAAR (Olanda) BELENENSES (Portogallo) RUBIN KAZAN (Russia ) KRASNODAR (Russia) DINAMO MINSK ( Bielorussia) QARABAG (Azerbaigian) QABALA ( Azerbaigian) ROSENBORG (Svezia ) MOLDE (Norvegia ) PAOK SALONICCO (Grecia ) LEGIA VARSAVIA (Polonia) LECH POZNAN ( Polonia ) FENERBACHE (Turchia )

 Le 22 squadre qualificatesi dopo gli spareggi si aggiungono alle 16 qualificatesi al termine dei rispettivi tornei dello scorso anno( Napoli e Fiorentina ) ed alle 10 che arrivano dagli spareggi di Uefa Champions League ( Lazio )

Totale:48 squadre suddivise in 12 Gruppi di 4 squadre.

 Il sorteggio avvenuto oggi a Montecarlo ha dato questo esito:

 GRUPPO A  Ajax  Celtic  Fenerbahçe   Molde

 GRUPPO B   Rubin Kazan   Liverpool   Bordeaux   Sion

 GRUPPO C Borussia Dortmund   PAOK   Krasnodar   Qäbälä

 GRUPPO D Napoli   Club Brugge    Legia Varsavia    Midtjylland

 GRUPPO E   Villarreal    Viktoria Plzeň    Rapid Vienna   Dinamo Minsk

 GRUPPO F  Marsiglia  Braga   Slovan Liberec   Groningen

 GRUPPO G  Dnipro Dnipropetrovsk Lazio   Saint-Étienne   Rosenborg

 GRUPPO H Sporting CP    Beşiktaş    Lokomotiv Mosca   Skënderbeu

 GRUPPO I   Basilea   Fiorentina   Lech Poznań   Belenenses

 GRUPPO J Tottenham   Anderlecht   Monaco   Qarabağ

 GRUPPO K Schalke 04   Apoel Nicosia   Sparta Praga   Asteras Tripolis

 GRUPPO L Athletic Club    AZ Alkmaar    Augsburg   Partizan

 La prima giornata della fase a gironi si svolgerà il 17 settembre 2015

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                                                        

 “IL RIECCOLO”  

 

                                                                                     

 Me l’aspettavo l’inchiestona della stampa “amica” su Balotelli.

Come poteva mancare dato l’ENORME INTERESSE suscitato nei VERI TIFOSI ROSSONERI dal ritorno del personaggio in rossonero ?

 Pagine e pagine con tanto di C+ Contenuto Premium tanto per confondere le idee e rendere assimilabile nella forma e nella fonia ciò che si vuole imporre alle”menti deboli” per far cassa.

 Non mi interessa nulla di questa intervista esclusiva !? in stile semi “strappalacrime”.

 A me interessa solo e soltanto il calciatore Balotelli.Quello che fa in campo.

Quello che ha fatto finora fuori dal campo è sotto gli occhi di tutti ed è non commentabile.

Del resto in questa “intervistona” della stampa “amica” nel primo riquadro in basso a sinistra a pagina 2 si legge: “ vorrei essere giudicato solo per il campo.Si parla troppo di me e si dicono pure bugie”

Benissimo e perfetto.E’ proprio lo stesso Balotelli a dire quanto ho già detto io. Ed è proprio per quanto ha fatto e farà in campo che verrà giudicato.

Caro Sig.Balotelli lascio volentieri agli altri tutto l’interesse su di Lei dovuto ,purtroppo per i “veri tifosi” del Milan ,solo e soltanto-quasi- per le notizie ed i fatti fuori dal campo. Quello che mi sento in piena coscienza di dire è l’oscenità dei compensi che Lei riceve ed ha ricevuto per il nulla o quasi che ha prodotto sul campo.

Guarda caso proprio la “zona” dove vuole essere giudicato.

PS: si prosegue sulla “stampa amica” ..ora siamo al gioco dell’oca…o qualcosa di simile.

 

                                             

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                                   

Sono 32 le Società calcistiche qualificate per la FASE A GIRONI della Champions League 2015/2016 con finalissima prevista a San Siro-Milano.

22 si sono qualificate automaticamente e 10 attraverso gli spareggi.

 Una beffa per le milanesi che di Coppa Campioni/Champions ne hanno vinte ben 10,essere fuori dall’Europa,anche minore.

 A rappresentare l’Italia la Juventus Campione e la Roma.( La Lazio è stata eliminata ieri sera dal Bayer Leverkusen)                                              

 

                                                           

 Quest’anno il sorteggio in programma al Grimaldi Forum di Montecarlo prevede delle novità Le squadre sono divise in 4 fasce.

 Nella prima le 8 squadre Campioni delle 8 nazioni migliori nel ranking Uefa Nella seconda , terza e quarta fascia tutte le altre via via scendendo dal ranking più alto a quello più basso. La Roma è in terza fascia. Il sorteggio prevede che in ogni girone ci sarà una squadra di ogni fascia con la particolarità che non si potranno incontrare squadre della stessa nazionalità e neppure russe ed ucraine.

 ECCO IL SORTEGGIO:

 GRUPPO A    Paris Saint Germain      Real Madrid      Shakhtar Donetsk      Malmoe 

Favoriti il Real Madrid ed il Paris Saint Germain ma non sarà affatto una passeggiata.Il Malmoe sa farsi valere e le “trovate” tattiche dell’espertissimo Lucescu possono far male.

 GRUPPO B    PSV Heindhoven     Manchester United     CSKA Mosca     Wolfsburg

Il Manchester United ha la possibilità di farsi valere al meglio.Possibilità anche per il Wolfsburg

GRUPPO C   Benfica     Atletico di Madrid    Galatasaray    Astana

Per l’esperto di Coppa Atletico di Madrid non dovrebbe essere difficile passare il turno.Poi favorito il Galatasary sul Benfica.

GRUPPO D   Juventus     Manchester City     Siviglia     Borussia Monchengladbach

La Juventus è capitata in un girone molto pericoloso vuoi per la forza del City che per l’esperienza alla battaglia del Siviglia.Ma anche i tedeschi del Monchengladbach non sono di certo squadra materasso.

GRUPPO E   Barcellona    Bayer Leverkusen    Roma    Bate Borisov

La Roma deve puntare ad eliminare il Bayer Leverkusen che ha fatto fuori la Lazio.Gruppo duro ma possibile.

 GRUPPO F  Bayern Monaco    Arsenal    Olympiacos    Dinamo Zagabria

Un gruppo che sembra fatto apposta per la qualificazione del Bayern Monaco e dell’Arsenal

 GRUPPO G   Chelsea      Porto     Dinamo Kiev    Maccabi Tel Aviv

Anche in questo Gruppo nettamente favoriti sono il Porto ed il Chelsea.Ma non sono escluse delle sorprese.

 GRUPPO H    Zenit     Valencia    Olympique Lyon    Gent

 E’ il gruppo meno interessante .A parte il Valencia che è favorito la lotta per il secondo posto sarà tra Zenit e Lyon.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                                   

CHAMPIONS LEAGUE 2015/2016 Gare di spareggio Ritorno 

 E’ chiaro che tutte le attenzioni sono alla Bayer Arena di Leverkusen dove i rossoneri di casa devono cercare di ribaltare lo 0-1 subito una settimana fa a Roma nei confronti della Lazio. Una Lazio abile con Keita nell’occasione del gol .ma Lazio anche più volte salvatasi dal soccombere. Gara difficile.

 BAYER 04   LEVERKUSEN    LAZIO       3-0

Calhanoglu al 40’ del 1° tempo Mehmedi al 3’ del 2° tempo Bellarabi al 43’ del 2° tempo

Andata 0-1 Aggregate: 3-1 QUALIFICATO BAYER 04 LEVERKUSEN ( Germania )

BAYER 04 LEVERSKUSEN : Leno Hilbert Tah Papadopoulos Wendell Kramer Bender (Cap) Bellarabi Çalhanoglu, Mehmedi Kiessling. All.tore:.Schmidt

LAZIO: Berisha Mauricio de Vrij Radu Basta Onazi Parolo Lulic Candreva (Cap) Keita Felipe Anderson All.tore:Pioli.

Arbitro: Carlos Velasco Carballo (ESP)

 Ovviamente si gioca in uno stadio molto partecipativo con il tifo incessante dei locali ma è presente anche un bel drappello di laziali.Circa 2000. Una buona occasione per la Lazio al 4’.grazie ad un errore di Tah che permette a Keita di poter tirare in porta .Rimedia in un modo o nell’altro l’incerta difesa dei tedeschi.Un gol della Lazio all’inizio gara sarebbe letale per le speranze del Leverkusen.

 Da ricordare che la Lazio è priva di importanti elementi come Marchetti.Djordjevic, Klose e Biglia.

 Si fa sotto il Bayer al 7’ con un tiro di Bellarabi scoccato dal limite dell’area con palla però che finisce fuori. Si mette in luce anche Calhanoglu con un bel tiro dalla distanza e palla di pochissimo alta sull’incrocio dei pali. Rispondono i laziali un minuto dopo con un tiro di Basta e palla alta ma non di molto. Al 19’ è ancora il turco Calhanoglu che impegna il portiere Berisha in una non facile respinta con un bel tiro dalla distanza. Al 26’ locali vicino al vantaggio e Lazio salvata dall’incrocio dei pali.Su un cross dalla sinistra il bomber Kiessling svetta bene ma il suo colpo di testa fa sbattere la palla proprio all’incrocio.

 Si sta ripetendo la gara dell’andata.Leverkusen discreto in attacco ma non molto fortunato. Leverkusen debole in difesa ed attaccabile dalla Lazio. Questo Bayer non è poi una gran squadra

. Alla mezz’ora episodio poco chiaro in area tedesca quando il solito Keita servito da Felipe Anderson prima viene trattenuto per i pantaloncini in modo evidente da Tah ,poi prosegue e tira in porta.Leno salva in angolo.Candreva fa segno all’arbitro spagnolo Carballo di aver visto un tocco di mano di un avversario.

 Al 40’ al termine di un’azione confusa in area di rigore laziale il Bayer passa in vantaggio con l’elemento più pericoloso:Calhanoglu Il suo tiro avviene a botta sicura dopo un batti e ribatti si tiri dei tedeschi e respinte della difesa. Comunque è stato un intervento poco pulito in rinvio su Kiessling da parte di Onazi a permettere che la palla finisse al libero Calhanoglu. Il tempo finisce sull’1-0 per il Bayer ma la gara è apertissima ad ogni risultato.

 Al 3’ della ripresa altro grave errore difensivo laziale e raddoppio del Bayer con Mehmedi. Azione durata solo 10’’ dal momento in cui Leno ha rinviato di piede una palla in movimento. La sfera è arrivata a Mehmedi che ha anticipato un incerto Mauricio andando al tiro vincente. Un tiro che potrebbe anche vale oltre 20 milioni!

La Lazio accusa il colpo ed i tedeschi sono pur sempre tedeschi anche se di tedeschi veri nel Bayer stasera in campo ce ne sono 6 per cui per loro essendo il mondo o bianco o nero ora che sono in vantaggio insistono ed insistono.In questo il maestro è il Bayern Monaco.

C’è voluto un minuto dopo un bell’intervento di Berisha in uscita su Calhanoglu ad evitare la certa capitolazione. Al 6’ ancora un intervento di Berisha su botta del capitano Bender. La Lazio ha assoluto bisogno di un gol per poter qualificarsi alla fase a gironi!

Pioli all’11’ fa entrare Kishna al posto di Radu mentre l’arbitro al quarto d’ora ammonisce Mauricio che è venuto a contatto com Kiessling. Ancora Bayer con Bellarabi in evidenza il cui tiro è deviato in angolo da Mauricio. Un altro giallo è a carico del brasiliano in maglia rossa Wendell per aver ritardato una rimessa. Tegola sulla Lazio al quando per un altro contrasto poco composto da parte di Mauricio su Kiessling l’arbitro estrae ancora il giallo.Lazio in 10 uomini ed ora serve l’impresa.

Siamo al 23’ della ripresa. Ancora cambio laziale con Gentiletti al posto di Felipe Anderson. Mentre anche Parolo al 25’ finisce per essere ammonito dal fiscale e severo arbitro Carballo. Ora la partita non è bella ed intensa.E’ spezzettata.

La Lazio cerca di riorganizzarsi ed il Bayer cerca ma disordinatamente di chiuderla.Forse farebbe bene a chiudersi a difesa del risultato che lo premia perché un gol laziale sarebbe esiziale. La Lazio deve cercare il tutto per tutto nei minuti finali magari con uno dei tiri dalla distanza specialità di Parolo.

 Fallo al 29’ di Lulic su Bellarabi.Il laziale rimedia un giallo. Alla mezz’ora Schmidt fa uscire il buon Mehmedi per Brandt Ultime mosse degli allenatori in previsione di un finale acceso. Kruse ( un australiano ) entra nel Bayer al posto dell’applaudito Calhanoglu. Nella Lazio esce Onazi ed entra Morrison.

Ma al 43’ dopo l’ennesimo giallo questa volta a carico di Hilbert difensore del Bayer, le “aspirine” vanno sul 3-0 e blindano la qualificazione alla fase a gironi della Champions estromettendo la Lazio. Impensabile che in 3’ la Lazio possa segnare due gol. Il gol è stato frutto di un contropiede condotto da Kiessling che serve Brandt che va via solo verso Berisha e già potrebbe tirare ma il giovane neo entrato è altruista e serve sulla sinistra il liberissimo Bellarabi.Un gioco da ragazzi mettere in rete.

 Gara finita e Lazio che scende in Europa League.

Le altre partite: fanno notizia le tre reti di Rooney del Manchester United.Distrutto il Brugge con un totale tra andata e ritorno di 7-1.Per Rooney sono già 36 le reti segnate in Champions.

 CLUB BRUGGE – MANCHESTER UNITED 0-4 Rooney al 20’ del 1° tempo , al 4’ del 2° tempo ed al 12’ del 2° tempo Herrera al 18’ del 2° tempo Andata 1-3 Aggregate: 1-7 QUALIFICATO IL MANCHESTER UNITED (Inghilterra)  

PARTIZAN -BATE BORISOV 2-1 Stasevich (BB) al 25’ del 1° tempo Petrovic (P) al 29’ del 2° tempo Saponjic (P) al 48’ del 2° tempo Andata 0-1 Aggregate: 2-2 QUALIFICATO IL BATE BORISOV ( Bielorussia ) per il gol segnato in trasferta.  

CSKA MOSCA – SPORTING LISBONA 3-1 Gutierrez (SL) al 36’ del 1° tempo Doumbia (CSKA) al 4’ del 2° tempo ed al 27’ del 2° tempo Musa (CSKA) al 40’ del 2° tempo Andata 1-2 Aggregate: 4-3 QUALIFICATO IL CSKA DI MOSCA (Russia) 

APOEL NICOSIA – ASTANA 1-1 Andata 0-1 Stilic (A) al 15’ del 2° tempo Maksimovic (AS) al 39’ del 2° tempo Aggregate: 1-2 QUALIFICATO L’ASTANA ( Kazakistan)  

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                                   

 UEFA CHAMPIONS LEAGUE  2015/2016

 Spareggi: gare di ritorno Champions League 2015/2016

Tutto come previsto.L’unica sorpresa, ma nemmeno grossa visto come si erano messe le cose a Glasgow, è stata l’eliminazione del Celtic da parte degli svedesi del Malmoe. Anche la qualificazione degli israeliani del Maccabi Tel Aviv ( ancora Zahavi in gol ) nei confronti del Basilea è degna di attenzione.

 Per il resto tutto nella norma con la bella prova del Rapid Vienna che ha fatto soffrire fino in fondo lo Shakthar Donetsk.

 Ricapitolando: si qualificano alla FASE A GIRONI:

   VALENCIA                         

 SHAKTHAR DONETSK  

 DINAMO DI ZAGABRIA    

  MALMOE                            

MACCABI DI TEL AVIV    

A Monaco ( Principato di Monaco ) MONACO- VALENCIA 2-1 Negredo (V) al 4’ del 1° tempo Raggi (M) al 17’ del 1° tempo Elederson (M) al 30’ del 2° tempo andata 1-3 Aggregate: 3-4 QUALIFICATO IL VALENCIA (Spagna)

A Leopoli SHAKTHAR DONETSK-RAPID VIENNA 2-2 Marlos (S) al 10’ del 1° tempo Schaub (RV) al 13’ del 1° tempo Hofmann (RV) al 22’ del 1° tempo Gladkiy (S) al 27’ del 1° tempo andata 1-0 Aggregate: 3-2 QUALIFICATO LO SHAKTHAR DONETSK (Ucraina)

A Zagabria DINAMO ZAGABRIA – SKENDERBEU 4-1 Soudani (DZ) al 9’ del 1° tempo Esquerdinha (SK) al 10’ del 1° tempo Hodzic (DZ) al 15’ del 1° tempo Taravel (DZ) al 10’ del 2° tempo Soudani (DZ) al 35’ del 2° tempo andata 2-1 Aggregate 6-2 QUALIFICATA LA DINAMO DI ZAGABRIA ( Croazia )

 A Malmoe MALMOE-CELTIC GLASGOW 2-0 Rosenberg (M) al 23’ del 1° tempo Carvalho (M) al 9’ del 2° tempo andata 2-3 Aggregate: 4-3 QUALIFICATO IL MALMOE ( Svezia )

A Tel Aviv MACCABI TEL AVIV – BASILEA 1-1 Zuffi (B) all’11’ del 1° tempo Zahavi (M) al 24’ del 1° tempo andata 2-2 Aggregate:3-3 QUALIFICATO IL MACCABI DI TEL AVIV per maggior numero di gol in trasferta. (Israele)

Zahavi del Maccabi ha segnato il settimo gol in 5 gare.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                                                          

 Nel giorno in cui PURTROPPO Balotelli si ripresenta sui campi di allenamento di Milanello ci piace riproporre due articoli che inserimmo nel nostro Blog lo scorso anno quando FINALMENTE al Milan si era rinsaviti liberandosi dell’inutile peso.

 Invece ce lo ritroviamo tra i piedi.

Incredibile e dannosa decisione della Società.Senza senso alcuno.

Clicca per leggere:FINALMENTE! GRAZIE AL LIVERPOOL IL MILAN SI LIBERA DI BALOTELLI,SPERIAMO

 (del 21/08/2014 @15:18:23, in Calcio Italia, linkato 308 volte)

                                                  GRAZIE                               LIVERPOOL

 

 

 GRAZIE LIVERPOOL FINALMENTE !!! Al Milan stanno rinsavendo.MARIO BALOTELLI E’ SUL PUNTO DI APPRODARE AGLI INGLESI DEL LIVERPOOL.Le due Società sono d'accordo manca solo la firma del giocatore. Non c’è certezza al 100% ma il più è fatto. Le Società Liverpool e Milan sono d’accordo sulla cifra.20 milioni ed a titolo definitivo.Ed è già una bella notizia.

Ora manca la firma del giocatore che ha già salutato i compagni a Milanello.Pretende un aumento di stipendio fino a 6 milioni netti l’anno ed è probabile che gli inglesi lo accontentino. Così saranno tutti contenti.Il Milan che potrà investire qualcosa nel mercato ( anche se temiamo si privilegi il “nome” di un attaccante mentre occorrerebbero difensori validi ), i tifosi avveduti che non ne potevano più degli scarsi risultati in campo del giocatore,il Liverpool che avrà così la massima attenzione mediatica ed il giocatore stesso che prenderà più soldi (ingiustamente ) e giocherà la Champions ( anche questo ingiustamente). E mettiamoci pure la “bella “ Fanny che potrà a piacimento mostrarsi sui tabloid d’oltremanica. Balotelli ed il suo furbo agente (Raiola ) avevano anche capito l’antifona

.Per Mario al Milan con Inzaghi c’èra poca” trippa per gatti” ed ancora meno con Conte alla guida della Nazionale

 Era l’ora.Il Milan sbagliò a prenderlo,ha sbagliato a tollerarlo e se ne è liberato con ritardo. Inizia per i rossoneri,carichi di vecchia gloria,una nuova stagione. Ora si potrà ricostruire qualcosa di serio senza più alibi ,senza più mattane di alcun genere e soprattutto senza più speranze vane sul talento di un giocatore che mai sarà un campione vero.

 E’ stato quello di Balotelli un innamoramento momentaneo addirittura emozionale,sentimentale,visto che il ragazzo professava amore per i colori rossoneri. Equilibrio personale assai scarso,maturità nei comportamenti mai raggiunta e il NEFASTO per lui potere del marketing hanno prodotto solo negatività in serie. Insomma: invece del giocatore Balotelli,abbiamo avuto IL PERSONAGGIO BALOTELLI.

 Personalmente non ho mai chiamato Balotelli con nomignolo di Supermario.Quel nomignolo usato ed abusato è stato proprio adottato,fatto suo da quel ragazzone immaturo e talentuoso a sprazzi ,che ne ha fatto una specie di corazza.Appunto il personaggio e non il giocatore. Sicuramente Balotelli non è un bad-boy così come il suo sponsor privato principale guarda caso la Puma,continua a rimarcare con campagne pubblicitarie apposite,ma un giovane che sicuramente ha sofferto la situazione personale giovanile adattandosi a cliché che lo facevano apparire un “bulletto di periferia”, peraltro miliardario.

 

                                    

 Circa i comportamenti privati tanto ansiosamente seguiti dai “rotocalchi spazzatura” meglio non dir niente. Auguri di buona prosecuzione di carriera in quell’Inghilterra che l’accoglie per la seconda volta dove potrà forse mostrare di nuovo il suo “bizzarro” talento.

Grazie Liverpool! Restiamo dell’idea che Balotelli non sia un campione e che su di lui non si possa costruire l’ossatura di una squadra.Balotelli è un normale giocatore dotati di un ottimo fisico e che di tanto in tanto crea con un’invenzione,qualche bel gol del tutto avulso dalla finalizzazione di schemi di gioco.Un giocoliere,un riempi spettacolo,insomma.E si può costruire qualcosa con un atleta simile? Il Milan finalmente liberatosi di questo grosso ecquivoco, potrà ricominciare con Inzaghi un lungo percorso di riavvicinamento ai vertici del calcio che conta.

 Balotelli negli anni rossoneri ha giocato 54 gare con 30 reti quasi la metà delle quali su rigore. In queste gare non si contano le ammonizioni e le giornate di espulsione.

 

 Clicca per leggere: BALOTELLI HA FIRMATO !! CE NE SIAMO LIBERATI ! EL SHAARAWY PUO’ RINASCERE

del 25/08/2014 @ 21:54:32, in Calcio Milan, linkato 330 volte)

FINALMENTE! Ora con la firma sul contratto proposto dal Liverpool messa quest’oggi da Balotelli il tormentone estivo per i rossoneri termina. Il Milan torna sui binari della normalità,alla ricerca di giocatori adatti allo stile ed alla storia della Società.

 E anche El Shaarawy potrà tornare a dimostrare il suo valore.Non vogliamo addebitare a Balotelli lo scarso rendimento del giovane rossonero ( infortunato a lungo ) comunque è un fatto che appena arrivò in formazione Balotelli il giovane “faraone” scomparve dalle scene. Questo l’annuncio ufficiale apparso sul sito del Liverpool questa sera:

Liverpool can confirm they have completed the signing of Italy striker Mario Balotelli, subject to registration. The 24-year-old sealed his switch to Anfield from AC Milan after passing a medical and agreeing a long-term deal to become the Reds' ninth signing of the summer so far. Balotelli said: "I'm very happy. We've been talking about coming here and now I'm happy to be here. "Liverpool are one of the best teams here in England and the football is very good here. "It's a great team with young players, and that's why I came here."

"Liverpool può confermare di aver completato la firma dell’attaccante italiano Mario Balotelli, soggetta a registrazione. Il 24enne sigilla il suo passaggio ad Anfield dal Milan dopo aver superato le visite mediche e accettando un contratto a lungo termine per diventare ilnono acquisto estivo finora dei Reds. Balotelli ha detto: "Sono molto contento Abbiamo parlato di venire qui e ora sono felice di essere qui.. "Il Liverpool è una delle migliori squadre qui in Inghilterra e il calcio è molto buono qui. "E 'una grande squadra con giocatori giovani, ed è per questo che sono venuto qui."

 Meno male,così sono tutti contenti .

Quello che stona e molto e rappresenta IL MARCIO che c’è nel calcio di oggi è il fatto che un giocatore che nell’ultimo anno non ha fatto nulla di significativo tranne scrivere continue “bischerate” sui social network ed essere paparazzato in giro per il mondo con la “bella” di turno possa spuntare addirittura un faraonico aumento del già assurdo stipendio!! Così non si va da nessuna parte.

 Qui chi fallisce nella professione viene premiato:da Prandelli a Balotelli. In quale altro settore al di fuori del calcio questo avviene?

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3 4
Ci sono 4163 persone collegate

< maggio 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (26)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (60)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
Critica politica (354)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: