VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 VideoNewsTV 10 anni di web TV... di Admin
 
"
"Dovremo essere in grado di selezionare le illusioni,che si richiedono al nostro temperamento e lo abbracciano con passione,se vogliamo essere felici."

Cyril Vernon Connally
"
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 




Nel mentre Brunetta ex capogruppo alla Camera sfrutta quotidianamente le antenne di Radio Radicale per lanciare i suoi interminabili pistolotti contro IL TRADITORE SALVINI, costui ,il Ministro dell’Interno,colloquiando col Corriere, in pratica rimanda al mittente tutte le accuse affermando ( e come lo si può smentire ? n.d.r.) che a livello nazionale Forza Italia sia un tutt’uno con il PD. DUNQUE CHI E’ CHE TRADISCE ?

 E’ vero che a livello locale FI e Lega continuano a governare assieme ma anche lì prima o poi i nodi verranno al pettine

. Salvini si è detto convinto che il Governo non rischi e che già in cantiere da tempo, le prossime mosse da portare a casa siano soprattutto:l’autonomia regionale e la riforma della legittima difesa.

Ha anche aggiunto una cosa importante il vice-premier Salvini. Spero ha detto che la manovra ieri approvata sarà l’ultima sotto trattativa con Bruxelles auspicando così una bella ventata di novità dal voto europeo della prossima primavera.

 Il grande nemico ha concluso Salvini è la sinistra che negli ultimi anni ha difeso soltanto i poteri forti le banche e la finanza.

 Ed ecco il motivo,diciamo noi, di tanta cattiveria così palpabile negli atteggiamenti e nei discorsi di chi sente che non tornerà più nella stanza dei bottoni.

 Solo che i danni e molti li hanno già fatti. Vero Monti e Renzi ?  

 E a proposito di CHIAREZZA E DI PULIZIA bene hanno fatto i probiviri del 5 Stelle a CACCIARE dal Movimento i senatori Gregorio De Falco e Saverio De Bonis per non aver rispettato il contratto di Governo.

 E mi sembra giusto. Hanno accettato regole vincolanti e poi votano in dissenso.

 De Falco ha votato contro il Decreto Sicurezza e si è astenuto sul foto di fiducia mentre De Bonis non ha partecipato al voto sulla legge di bilancio.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 





In attesa del periodo di sosta di 20 giorni e questo dopo un insensato tour de force nei pressi del Natale,che cosa ha visto di anomalo questo irregolare campionato di Serie C girone A in questa settimana?

 Alla Lucchese
ad esempio, si è arrivati ad una sorta di sommossa popolare .

Con berci ed urla i tifosi hanno mandato via dallo stadio i nuovi proprietari quelli che hanno comprato il titolo per 1 euro accollandosi oltre 1 milione di euro di debiti…

 Alla Pro Piacenza invece si attende solo la ripresa del torneo a metà gennaio per vedersi esclusi dal campionato dopo la non discesa in campo per quattro volte consecutive della squadra ( ora siamo a tre ) che ha la rosa allo sbando totale ed in sciopero totale




.Al 95% la Pro Piacenza sparirà dal campionato.In caso contrario avrà sul groppone una ventina di punti di penalizzazione e quindi con retrocessione certa.

 E veniamo alla gara casalinga della Pistoiese prevista al Melani contro la Pro Patria che sta vivendo un buon momento di forma con 8 gare utili consecutive e con un buon numero di minuti della difesa senza subire reti.( 4 partite ) Tra gli arancioni ancora assenti per infortunio Minardi,Regoli e Rovini ma si cercherà in ogni modo di far punti vista la classifica a dir poco deficitaria.

Sono pochi i precedenti tra le due squadre al Melani dove i lombardi non hanno mai vinto ed avendo ottenuto solo 2 pareggi e 3 sconfitte. In questo torneo all’andata a Busto Arsizio la Pistoiese è stata sconfitta per 2-1

1° giornata di ritorno

 Stadio Melani di Pistoia 

PISTOIESE  PRO PATRIA   3-1

Fanucchi ( Pt ) al 2’ del 1° tempo Le Noci ( PP ) al 6’ del 2° tempo Fanucchi (Pt ) al 14’ del 2° tempo Cellini ( Pt ) al 49’ del 2° tempo

 PISTOIESE
:Meli El Kaouakibi Cagnano Terigi Dossena Vitiello Fanucchi Latte Lath Muscat Luperini Forte

All.tore: Asta

 PRO PATRIA:Tornaghi Battistini Gucci Santana Bertoni Fietta Lombardoni Zaro Mora Ghioldi Sane

All.tore: Javorcic

 Arbitro: Lorenzin di Castelfranco Veneto



Passa solo un minuto e mezzo e la Pistoiese è in vantaggio.Fanucchi pone fine alla lunga imbattibilita’ della difesa bustocca approfittando di una bella discesa sulla detsra di El Kaouakibi che si libera di forza di un avversario servendo un pallone solo da spingere in rete.


 Un paio di iniziative arancioni al 18 ed al 19’ con un colpo di testa di Dossena e palla che spiove sull’esterno rete . A cavallo della mezz’ora due gialli uno a carico di Mora della Pro l’altro di Terigi della Pistoiese.

 Gli ospiti vi fanno vivi per la prima volta in modo pericoloso dalle parti di Meli con una punizione battuta da Santana e palla a lato. Lo stesso Santana deve uscire poco dopo per problemi all’anca.Entra Le Noci.

 Discende bene Latte Lath sulla sinistra ma poi finisce a terra in area Giallo a carico di Sane al 35’ Si va al riposo senza altre emozioni e la Pistoiese viaggia sul vantaggio ottenuto alla prima azione.

 Nella Pro Patria: entrano Pedone per Mora; Galli per Sane.

 Ripresa: Al 5’ la Pro Patria pareggia con un eurogol di Le Noci che colpisce un pallone spiovente al volo al limite dell’area e batte imparabilmente Meli con una traiettoria imparabile.

 Al 14’ torna in vantaggio la Pistoiese con una bella botta angolata di Fanucchi giunto così alla doppietta ed al quarto gol in stagione.I
l tutto dopo aver recuperato un pallone malamente rinviato dalla difesa lombarda. 27’ giallo a carico di Galli 31 fuori Fanucchi per Cellini
Cross in area di cagnano pericoloso ma la difesa bustocca respinge

 35’ tiro di Latte Lath da fuori area con palla fuori di un paio di metri Fuori Bertoni dentro Disabato Al 40’ pericolosi gli ospiti con una botta di Disabato che Meli neutralizza a terra

 41’ asta cerca di coprirsi con gli ultimi cambi Cagnano e Latte Lath lasciano posto a Ceccarelli e Llamas


In pieno recupero la Pistoiese chiude il conto con il terzo gol messo dentro da Cellini dopo che Tartaglione aveva servito sulla sinistra un liberissimo Llamas in cui cross al centro area chiedeva solo di essere spinto in rete.

 Oggi francamente c’èra poco da andare per il sottile e servivano solo i 3 punti ed i 3 punti sono arrivati. Finalmente gli episodi non sono stati sfavorevoli ed aver segnato subito il gol del vantaggio ha aiutato molto dal punto di vista psicologico così come c’è stata una bella reazione d’orgoglio dopo aver subito il pari.L’episodio del difensore che sparacchia via malamente un pallone quello che poi diventerà il 2-1 per la Pistoiese questa volta l’hanno commesso gli avversari.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                 

Ohi Ohi, mi vien da ridere anche se di voglia ne ho davvero poca leggendo quello che ci propinano le solite “fonti informate” e preoccupate per lo sfregio democratico perpretato dalla maggioranza di governo circa la Manovra approvata oggi definitivamente alla Camera.

 Mi consolo però pensando a quanto potrebbe accadere nel 2019 quando finalmente l’aria mefitica che si respira a Bruxelles ed a Strasburgo dovrebbe essere spazzata via da una bella tramontana di destra apportatrice di nuovo ossigeno per polmoni degni di respirarlo!




 Mi consolo anche con l’iniziativa di Steve Bannon
tesa ad aprire nel nostro paese una SCUOLA per formare agenti del cambiamento , agenti del populismo, così come da tempo fa quel Soros da ammirare dice Bannon perché ottiene risultati, ma assolutamente ed al 100% da respingere per le sue ideologie.

 Credo che davvero ce ne sia bisogno.

 Apriti cielo! Già si preparano marce di protesta da parte dei sinceri democratici perché la scuola italiana dovrebbe aprirsi a Collepardo ( Frosinone) e precisamente all’abbazia di Trisulti che da febbraio è stata concessa ad una fondazione riconducibile a Steve Bannon.

 Di certo quando si legge dopo l’approvazione della manovra:
MOSCOVICI: VIGILEREMO!
Oppure:c’è ora un’ipoteca da 52 miliardi di clausole Iva
sulla testa degli italiani ed ancora:rimosso un post pubblicato sul blog dei 5 stelle che diceva:”siamo sotto attacco.Contro di noi terrorismo mediatico” Post poi rimosso dopo la consueta caciara della sinistra

E mi chiedo: perché rimuoverlo, se diceva la verità?

 Non è forse vero che è in atto un terrorismo mediatico e psicologico contro l’operato del governo? Non è forse vero che PD e FI sono ora la stessa cosa? Come io ho detto e scritto negli ultimi 2 anni?

 I 5 Stelle dovrebbero imparare ad avere più grinta operando al meglio.Imparino dai Fiano e compagnia cantante alla Borghi ad esempio..loro che sono dalla parte di chi ci ha portato a questo sfascio ed accusano ed inveiscono e vorrebbero fare anche a botte, vero Fiano?

Hanno la tracotanza di inveire ed accusare, e voi giovanottelli alle prime armi ,balbettate?

 Meno male che aprirà questa scuola.Salvini dì a Di Maio di correre alle iscrizioni…
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 



Dopo che per mesi i sinistrorsi buonisti hanno preso per il culo il Premier Conte consederandolo meno di uno zerbino
,che cosa dovrebbero dire ora dopo le 3 ore di conferenza stampa che Conte ha tenuto ieri di fronte ad una platea tutta ostile?

 Quella è gente che non cambia idea,non si ricrede.Viaggia ancora col le note di “Bella ciao” e si mette i gilet azzurri in aula. Ha però l’arroganza tipica di chi non vuole perdere potere e privilegi.



 E mi riferisco alle domande fatte dall’esponente di Radio Radicale circa i preventivati tagli ai loro munifici contributi…sembra quasi sia in atto un attentato alla Costituzione!

 Ho sempre detto grandi cose circa la professionalità ( ultimamente però quasi a senso unico, dopo la scomparsa di Pannella ) di chi lavora a Radio Radicale


. Ma dove sta scritto che questa Radio sia pure molto professionale e certamente di gran lunga superiore ad ogni altra,debba ricevere a vita 14 milioni di euro l’anno per il servizio pubblico che fa circa la diffusione delle sedute parlamentari?

 Sembra che il taglio da 14 a  9  milioni abbia scatenato un putiferio.( 4 milioni dal Governo e 5 dal Ministero dello Sviluppo economico )

 In questo nel rispondere Conte è stato un maestro: ha detto: signori, cercate altre risorse sul mercato.

Apriti cielo!

 Già mi immagino la gran cassa che presto suonerà all’unisono tra Radio Radicale e qualche Agenzia giornalistica anch’essa toccata dai tagli. Faranno un can-can mettendo in mezzo ovviamente il diritto all’informazione con i vari interventi dei sindacati dei giornalisti,degli intellettuali d’accatto e di tutti quelli che ci marciano e sono tanti.Stimola molto parlare di attentato alla libertà di informazione...

 Quello che semmai fa pensare e molto è il fatto che mentre c’è chi pensa a tagliare ed armonizzare i fondi per l’editoria ( IL GOVERNO ) c’è chi dall’altra parte pensa di inventarsene di nuovi ( Rossi GOVERNATORE DELLA TOSCANA)



.Ovvio, lui è in controtendenza.

 Ha deciso di elargire attraverso un bando un milione e mezzo di euro a sostegno dell’editoria locale,in particolare quella radiotelevisiva. Il tutto a gennaio. Ma che bella democratica idea in controtendenza. E’ proprio quello che ci insospettisce.

 Non andranno mica questi fondi all’eco di Tripoli o al giornalino dei ROM?

Sapete: quando si ragiona in controtendenza se ne possono vedere di tutte.

 Comunque c’è da attendere ancora un annetto o poco più.

 Poi l’aria in Toscana cambierà.

 Per noi non cambia nulla.Nè col Governo nazionale né col Governo toscano c’è mai toccato un tallero che sia uno.

 Viva
.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Che Paese è questo?

L’essere coerenti ,seri e riflessivi e soprattutto tenacemente perseguire le proprie idee e convinzioni, credo sia cosa buona e giusta tanto per rimanere in lessico masson-natalizio. Uno dei segreti per radicarsi ancor più nelle proprie convinzioni non e’ QUELLO DI PARLARE,ASCOLTARE CHI LA PENSA COME TE, ma all’opposto!

 Ascoltare e sopportare chi non la pensa come te ! AUMENTARE E FORTIFICARE LE PROPRIE CONVINZIONI ASCOLTANDO LE IDEE DEL NEMICO!

E in questi giorni quanti nemici si ascoltano a reti unificate! Quanto spazio si dà ai nemici del Governo 5 Stelle-Lega!

 E’ un susseguirsi di critiche per la manovra, di “paroloni” del tipo “attentato alla Costituzione” per arrivare ovviamente alla indignazione per l’aumento delle tasse per IL VOLONTARIATO ( questo è un Paese dove tutti sono volontari..ed a volte anche eroi…) per finire come di consueto per criticare aspramente l’operato del Ministro dell’Interno Salvini circa la NON ACCOGLIENZA PERDURANTE per i TAXI DELLE ONG!



 Abbiamo ascoltato anche queste parole dette dal giuslavorista GIULIANO CAZZOLA assieme ad una lunga litania circa le efferatezze economiche e fiscali addebitate a questo esecutivo..Questa è una vera perla di pensiero tanto per riallacciarsi alle parole iniziali:

CHE PAESE E’ QUESTO? Ha detto Cazzola: provvedimenti cattivi ci sono nella manovra finanziaria,parrebbero scelti con cura proprio per colpire certi settori ( volontariato e limitazioni in certi comuni circa l’operato di migranti in lavori pubblici tipo pulizia di giardini ) e poi…come si fa a Natale a non accogliere da parte di Salvini qulle navi delle ONG a spasso nel Mediterraneo?

Eccolo il PAESE! Che vuol dire a Natale? Perché sai che frega del Natale a quelli che sono in barca! Sono quasi tutti musulmani!





 Ecco il cervello all’ammasso!

Ma ha anche proseguito, siccome è persona di valore e di grande esperienza, dicendo: “purtroppo è la testa degli italiani che è cambiata e prevedo un duro 2019 “

 E’ proprio vero caro Cazzola! Era ora che la testa degli italiani CAMBIASSE!

 Basta vedere in che condizioni hanno lasciato questo Paese, MONTI ( e Cazzola nel 2012 votò la fiducia a Monti ) -RENZI e GENTILONI!


    
 E’ apparso oggi sul Corriere della Sera un dossier in doppia pagina circa le attuali intenzioni di voto della popolazione italiana.Nando Pagnoncelli ci dice come voterebbero ora gli italiani rispetto allo scorso 4 di marzo. Poi un gran titolo: IL PRIMO STOP PER LA LEGA I DELUSI DEL M5 STELLE



 Vediamo: la LEGA PASSA DA 17,4% AL 33% EPPURE SI PARLA DI PRIMO STOP PERCHE’ I CONSENSI IN QUESTO MESE SAREBBERO SCESI DEL 3,3% !!

IL M5STELLE PASSA DAL 32,7% AL 27%


Circa la distribuzione geografica dei consensi il picco del 4 marzo dei 5 Stelle al Sud col 41,2% dei voti, si è ridotto al 37,1% mentre Salvini nelle 4 aree del Paese è in significativo aumento.

 Al nord-ovest passa dal 25,7% al 42.1% , al nord-est dal 29,3% al 48,3% al centro-nord dal 18,4% al 30,5% ed al sud si nota l’incredibile balzo dal 9,4% al 26,5%

Ebbene: se questi fossero i cali hai voglia di averne!

 Figurarsi che Forza Italia ha perso quasi la metà dei consensi ed il PD pur in crisi piena di identità supera appena il 18%
 Lasciamogli credere che il Governo è in difficoltà!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 





E vediamo anche questo Boxing-Day del cavolo.

Non capisco perché si debba parlare inglese..e non capisco nemmeno perché ci si debba uniformare alle usanze altrui. In Inghilterra facciano quello che vogliono da noi è altra cosa.
Forse piace la parola “boxing”…

 Capisco ancor meno il motivo per cui ci si affanni a giocare come si dice “sotto alle feste” per poi star fermi 20 giorni in pieno invenro.Per me è ridicolo

Si chiude il girone di andata per la Pistoiese al Comuanle di Arezzo ,un confronto difficile.

 Ma la vittoria contro l’Arzachena e l’abbandono dell’ultimo posto in classifica potrebbero aver ridato animo e si spera anche precisione al tiro da parte dei giovani arancioni.

 Vedremo.

 Nell’Arezzo che ha il tecnico Dal Canto squalificato per un turno siederà in panchina il tecnico in seconda Giuliano Lamma.

L’Arezzo sarà privo dell’infortunato Tassi.

 Lo scorso anno per la Pistoiese quella di Arezzo fu la prima trasferta del campionato e quella vittoria restò anche l’unica per ben 19 gare in trasferta fino alla vittoria con l’Albissola per 3-1 in questo campionato

Stadio Comunale Città di Arezzo 

AREZZO   PISTOIESE  2-1

 Brunori ( Ar ) al 31’ del 1° tempo El Kaouakibi ( Pt ) al 23’ del 2° tempo Cutolo ( Ar ) al 42’ del 2° tempo

 AREZZO
: Pelagotti Luciani Pelagatti Pinto Sala Foglia Serrotti Buglio Persano Brunori Bruschi

All.tore: Lamma

 PISTOIESE:
Meli Cagnano Terigi Muscat El Kaouakibi Vitiello Luperini Picchi Llamas Fanucchi Cellini

 All.tore: Asta

 Arbitro: Marco D’Ascanio di Ancona

In campo nelle fila della Pistoiese ci sono stasera due ex amaranto: Cellini e Muscat. Ma ci sono molti assenti. In pratica tutto l’attacco. Fuori Rovini, Latte Lath e Forte.
 Ammonito Foglia dell’Arezzo al 4’per un fallo su Luperini. Un minuto dopo una parata di Meli su botta di Bruschi dalla distanza La partita è vivace e combattuta.

La Pistoiese cerca di pungere con palle lunghe come al 15’ quando Terigi serve Fanucchi stoppato da un difensore e poi ammonito per fallo. 18’ cerca di pungere l’Arezzo con Luciani dal limite il cui tiro va fuori. 25’ pericoloso cross dell’aretino Sala che scavalca il portiere Meli ma con palla che esce a lato

 Al 31’ passa in vantaggio l’Arezzo con Brunori.Luciani tira dal limite la palla finisce al compagno Brunori che la controlla , supera Cagnano e batte Meli in diagonale.


 Non male la Pistoiese che ha tenuto bene il campo.Ma l’episodio che ha portato al vantaggio dei locali si era più o meno già visto in occasione della sconfitta con la Pro Vercelli.

 Si torna in campo con gli stessi organici.

 Al 3’ ammonizione per Muscat Al 7’ il capitano e goleador della Pistoiese Luperini va al tiro di forza e il portiere dell’Arezzo Pelagotti compie una gran parata

 Risponde Meli al 12’ ad un bel tiro di Persano ma in questo caso c’èra offside. Cambio nell’Arezzo. Al 14’ Persano lascia il posto a Cutolo. Poi entra Belloni al posto di Bruschi


 Al 23’ la Pistoiese perviene al pareggio.E’ El Kaouakibi che mette dentro il suo secondo pallone stagionale dopo bella azione d’attacco dell’ex Cellini che gli serve una gran palla.Botta vincente e palla sotto la traversa..

 E’un pareggio strameritato

. 26’ nell’Arezzo esce Buglio ed entra Zappella Insistono gli arancioni e tre minuti dopo da annotare un tiro di Picchi che va sul fondo dopo essere stato servito da Luperini. C’è anche da dire che Asta non ha grandi possibilità in panchina.Latte Lath e Forte non ci sono.

 Alla mezz’ora buona occasione per i locali per portarsi in vantaggio con Belloni che non riesce a impattare col pallone da favorevole distanza. Colpo di testa di Cutolo al 34’ e palla fuori. Giallo per Vitiello al 35’

 Mentre sembra che gli arancioni riescano a portar via un punto pesante ecco che al 41’ Belloni conquista un calcio di punizione.Sulla battuta va Cutolo che seppur da lunga distanza si inventa un tiro che batte Meli di certo poco reattivo.Palla che passa in mezzo a mille gambe e beffa il portiere

 Siamo al 42’ e la gara per la Pistoiese è persa. La differenza l’ha fatta quel colpo da biliardo di Cutolo con la collaborazione del portiere.

 La gara finisce al 48’ con la vittoria dell’Arezzo per 2-1 ma ancora una volta è risultato amaro e beffardo per la Pistoiese. L’Arezzo sale a 33 punti secondo in classifica con la Pro Vercelli a soli 3 punti dal Piacenza mentre la Pistoiese a 14 punti è di nuovo ultima alla pari con Lucchese e Arzachena.

 Una cosa è certa questi 14 punti della Pistoiese con 17 gare giocate sono pochi in base a quando visto e prodotto in campo.Anche questa nona sconfitta per quanto visto lascia l’amaro in bocca.

 Intanto c’è la data del recupero tra Entella e Pistoiese, la partita che era in calendario per lo scorso 7 di ottobre e che non venne disputata causa noto “inghippo” per le ripesacande in B.La partita della quinta giornata di andata si giocherà a Chiavari mercoledi 20 febbraio 2019 ore 14,30
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 


                                            

Mentre da più parti della intellighenzia dai contorni “rossi” si parla addirittura di STROPICCIAMENTO della nostra Costituzione attuato dai 2 lupi mannari che sono al Governo ( Salvini e Di Maio ) e mentre siamo in attesa cristiana nel vedere che cosa si inventeranno “ di sinceramente democratico” gli oppositori a questo GOVERNO DEL CAMBIAMENTO,che cosa hanno detto,appunto, i 2 cattivoni in queste ore?

 Di Maio su Twitter
si è messo a fare le tabelline sulla manovra del popolo.Elencando in una sorta di test diversi provvedimenti con accanto vero o falso la casellina da barrare.

 Attenti! Non sono da sottovalutarsi gli intenti a tenaglia degli oppositori…e poi quando si tira in ballo la Costituzione…. Quella che Renzi e la Boschi volevano stravolgere, occhio!

Insomma stanno macerandosi in questi giorni di Natale e Natalino sul fatto della manovra imposta e non discussa con grande sfregio democratico e sul fatto delle ONG cariche di migranti che tornano a bomba volendo sbarcarli tutti da noi , aiutati in questo dalla campagna mediatica pressochè generalizzata a loro favore ed alimentata costantemente dalle parole del PAPA soprattutto in questi giorni di cervello all’ammasso tutto indirizzato a buonismi insulsi ed impostici da tradizioni che ormai hanno poco senso.

 Ma quel “barbaro” di Salvini non molla.

 Ed anche oggi ha detto circa l’appello lanciato dalla Sea Watch che ha a bordo 33 migranti e che vuole sbarcarli a Lampedusa dopo aver ricevuto il consueto NO DA MALTA!



Salvini ha detto: L’Italia ha aperto il cuore e anche il portafoglio abbondantemente. Ora tocca agli altri. Contiamo sui tedeschi, sugli spagnoli, sugli olandesi, sui francesi. L’Italia negli anni passati ha fatto sbarcare più di 700mila persone» .

 Qualcuno ha il coraggio di dargli torto ?

 Salvini ha anche in un certo senso già abituandosi a quando farà il Premier, invaso il campo di Di Maio affermando che i furbetti non vedranno una lira del reddito di cittadinanza.I danari andranno agli ultimi ed ai dimenticati non a quelli che hanno due o tre macchinoni e due o tre case e magari un bel conto in banca.

 Qualcuno ha di nuovo il coraggio di dargli torto ?
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 





Ovvio che per la Pistoiese contro l’Arzachena oggi al Melani vi sia un solo risultato per riprendere un pochino di serenità:la vittoria!

Tra l’altro si tratta di uno scontro diretto.Pistoiese ultima da sola e galluresi appena sopra ma raggiungibili in caso di vittoria.
 Non è il caso di ripetere i motivi per cui gli arancioni si trovano in queste ambasce di classifica sia pure con cambio di allenatore già effettuato.Squadra giovanissima e mancanza di uomini di peso a centrocampo e soprattutto in attacco.E gli infortuni.
 Per l’occasione sia Pistoiese che Arzachena avranno problemi di formazione.

 Pistoiese senza Rovini .Minardi,Regoli e Ceccarelli ed anche con Vitiello e Picchi che non sembrano al meglio. I sardi invece che tra l’altro in trasferta non hanno mai vinto né pareggiato , cioè a dire hanno perso 8 trasferte su 8, saranno mancanti di La Rosa per squalifica e di Benedini,Bonacquisti, Loi e Moi per infortuni vari.

 Ricordiamo che l’Arzachena Costa Smeralda ha anche un punto di penalizzazione in classifica causa ritardi nella presentazione della fideiussione.

Circa i precedenti ne abbiamo uno solo:lo scorso anno al Melani la gara tra arancioni e galluresi terminò 1-0 per la Pistoiese.

 Una Pistoiese che tra l’altro in settimana ha ricevuto un deferimento per irregolarità amministrative da parte del Procuratore Federale
.
 In effetti,come da nota della Pistoiese, si tratterebbe solo di un ritardo ininfluente perché a saldo zero circa alcune ritenute irpef sugli stipendi di Agosto. Invece del 16 ottobre data di scadenza l’F24 è stato inviato causa blocco telematico il giorno dopo

 Interessante la nota diffusa da Francesco Ghirelli Presidente di Lega Pro che cosi si chiude: “Tra l’altro l’F24 in questione non prevedeva di fatto alcun pagamento, tenuto conto di un credito vantato dalla pistoiese che determinava quindi la compensazione a saldo zero. Nel merito spetta decidere agli organi di giustizia, a me compete un giudizio politico e quindi direi che non c’è sostanza per dare rilievo al fatto”.

 Pistoia Stadio Marcello Melani 

 PISTOIESE    ARZACHENA  2-0


Luperini al 29’ del 1° tempo Forte al 24’ del 2° tempo

 PISTOIESE:
Meli Muscat Terigi Cagnano El Kaouakibi Picchi Luperini Llamas Forte Fanucchi Latte Lath

 All.tore: Asta

ARZACHENA:
Ruzittu Trillò Baldan Busatto Pandolfi Arboleda Casini Gatto Porcheddu Sanna Ruzzittu

All.tore:Giorico

 Arbitro: Maggio di Lodi

Subito ad inizio gara una punizione battuta a giro da Cagnano cn palla che sfiora l’incrocio alla destra di Ruzittu. Insistono gli arancioni che vanno al tiro all’11’ con Llamas con un sinistro e palla fuori alla detsra del portiere

 Due minuti dopo è Terigi che mette una bella palla in area dove Forte bisticcia con se stesso e non riesce a colpire la sfera. Pistoiese entrata in campo volitiva e determinata.

 Un minuto dopo Luperini dal limite impegna severamente in una respinta il portiere dei galluresi. 17’ Latte Lath ha un grande movimento, si avvia verso l’area e tira deciso, ma la palla va fuori.

La Pistoiese ha la gara in mano ma continua a sprecare palle gol. E’ il difetto di questa stagione. Al 24’ in un contropiede palla da Fanucchi a Latte Lath poi a Forte che ha davanti a se la porta spalancata ma tira di destro addosso al portiere…



 Un tale predominio non può non portare alla rete del vantaggio che arriva al 29’ grazie ad una botta sottomisura del capitano Luperini giunto alla sua quinta marcatura stagionale.Palla dalla sinistra servita da Llamas e botta di prima intenzione con palla sotto alla traversa! Vantaggio meritatissimo.

 Al 37’ altro esempio tipico di attacco pistoiese con spreco. Per inesperienza e frettolosità. Da Fanucchi a Latte Lath che non ci pensa un solo attimo e tira immediatamente, ma dove ?

 Nel calcio quando si spreca molto in genere si paga dazio. Subito dopo in una rara azione ospite manca poco che l’Arzachena pareggi il conto.Prima su palla un po’ causale è Gatto tutto da solo in piena area che si vede negare il tiro,poi arriva un diagonale di Sanna che esce di un nulla!

 Finale di tempo con altra occasione arancione con tiro di Luperini servito da Latte Lath con palla che esce di poco e nel recupero di 3’ è Gatto che impegna Meli.

Al riposo si va sull’1-0 che sta stretto alla Pistoiese


 I sardi tornano in campo con il portiere Pini al posto di Ruzittu.

 Sembrano più motivati gli ospiti che si rendono pericolosi al 5’ su calcio d’angolo con palla che spiove nei pressi della linea poi la Pistoiese reclama un rigore per una caduta in area di Fanucchi con arbitro che dice di proseguire e fallo tattico di Luperini che viene ammonito.

 13’ nella Pistoiese entra Vitiello al posto di Latte Lath Arzachena pericolasa al 16’ con una bella palla in area che però viene sprecata con un colpo di testa fuori fase del tutto da parte di Sanna



Al 24’ col secondo gol della Pistoiese la gara è chiusa. Un bel cross di Llamas fa pervenire in area un pallone teso su cui si avventa Forte , lasciato solo a centro area , che di testa batte Pini. E’ la fine di un incubo.


 27’ nell’Arzachena entra Manca per Porcheddu

Al 29’ buona opportunità per gli ospiti che impegnano Meli in una parata a terra su colpo di testa.

 Al 32’ Forte ha sul piede la palla del 3-0 dopo essersi involato in contropiede ma i riflessi del portiere gli negano la doppietta personale. La gara ha più poco da dire

. Da annotarsi altri cambi: Nella Pistoiese al 43’ entrano Cellini per Forte e Dossena per Llamas mentre nel recupero tra i sardi entrano Bruni per Gatto e Onofri per Arboreda. In chiusura l’arbitro annulla un gol all’Arzachena per fuorigioco di Sanna.

 Insomma la gara da vincere per forza è stata vinta e con pieno merito dalla Pistoiese. I sardi hanno subito la nona sconfitta consecutiva fuori casa.La Pistoiese non è più ultima da sola in classifica.A 13 punti c’è la Lucchese ( col -8 ) . Gli arancioni sono penultimi alla pari con Olbia e Arzachena a 14 punti.


Mercoledi prossimo al Comunale di Arezzo ore 20,30 difficile trasferta per gli arancioni.

 Intanto in questo pazzo ed irregolare campionato di Lega Pro Girone A il Pro Piacenza non si è presentato per giocare la gara prevista contro la Pro Vercelli . I giocatori sono in sciopero per stipendi non pagati. Il Pro Piacenza sarà sanzionato con lo 0-3 a tavolino e se non dovesse scendere in campo in altre 3 occasioni sarà escluso dal campionato.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                            

SALVINI MANDA BACI a mani accoppiate ,baci indirizzati verso una contestatrice dai banchi della sinistra, contestarice bionda secca ed occhialuta vestita di rosso che applaude ironicamente verso i banchi del Governo un Governo che ha chiesto la fiducia sul maxi emendamento alla legge di bilancio che tanto fa infuriare le opposizioni UNICHE RESPONSABILI se il Paese si trova nella NECESSITA’ DI CAMBIARE IL MODO DI GOVERNARE.

 Emergenza di Natale, anche questo abbiamo sentito a radio Radicale!


 Sulla vicenda Open Arms la nave tornata a far danni nei mari tra Africa e Italia.

Nave tornata a cercare migranti in mare ed a pretendere di approdare sulle nostre coste. Natale o Pasqua che siano non cambia nulla.Siamo sempre di fronte ad un andazzo che deve cessare e Salvini fa bene a ribadire la chiusura dei porti italiani.



 PIUTTOSTO C’E’ UN FATTO GRAVE :LA MISSIONE SOFIA E’ STATA PROROGATA PER 3 MESI ,FINO AL 31 MARZO 2019

Per uscirne come vuole SALVINi occorre un voto unanime dei Paesi membri UE.

 Questa SOPHIA prevede che l’ITALIA sia il Paese di sbarco dei migranti che arrivano da noi autonomamente o trasportati con i taxi del mare delle ONG.

Si parla di proroga tecnica,ma tant’è!

E si tratta di una missione a guida della Marina Italiana!!!! Il tutto viene fatto nella speranza ( piuttosto tenue..) che siano i Libici a prendere prima o poi il controllo delle proprie coste!



 E ora ci sono di nuovo 311 migranti a bordo della Open Arms che attendono di sapere dove sbarcare.

 Perché non va ,come pare, in Spagna?
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                         

Rifacciamoci oggi al livore,alle urla,agli strepiti vari delle minoranze ( che tali resteranno ) in tema di presentazione in aula della legge di Bilancio ( maxi emendamento ) che tarda ad arrivare.



Sbraitano la Bonino e la Cirinnà ( capirai…) e pure si indispettisce anche la Casellati,e pure urla e minaccia di occupare l’aula il Senatore Marcucci capogruppo dem al Senato.

 Il Senato,dicono è bloccato.Il voto di fiducia è previsto per domani

.Poi si tornerà alla Camera il 27 dicembre nell’intento di evitare l’esercizio provvisorio.

 E lasciamoli dire




.Oggi e se ne sentiva la mancanza ( per me no di certo… n.d.r.) è tornato a dire la sua anche Prodi politico di lungo corso ,dalle molte pensioni e dai molti incarichi.In una lunga intervista a Avvenire ( a proposito mica male il calo previsto per loro dei 6 milioni dico 6 milioni di euro di fondi pubblici al giornale dei Vescovi!!!) ) ha detto testualmente sul tema immigrazione: "Bisogna rovesciare il problema da passivo ad attivo. Bisogna passare da 'cacciamoli via' a 'ne abbiamo bisogno'

Ma guarda un po’,ci mancava anche Lui!

Da Prodi che di danni molti ne ha fatti a Monti pure lui nella lista nera..



 Il Senatore a vita ,Presidente Bocconi e membro di molti consigli di peso,nonché dalla Bonino a suo tempo indicato come “salvatore della Patria” ed invece dimostratosi peggio degli altri nel portare il Paese allo sbando, sotto dettatura tedesca e ne paghiamo ancora il fio ,amato dai poteri forti e sempre avversato dai leghisti e dai 5 Stelle oggi in una intervista al Foglio attacca il Governo accusandolo di essersi fatto scrivere la legge di Bilancio dalla UE.Un Governo che si è piegato ai voleri di Bruxelles.

 Lasciamoli urlare,occupare,sentenziare e sputare veleno.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3
Ci sono 3122 persone collegate

< giugno 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (27)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (60)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
Critica politica (379)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: