VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 parlamento... di Admin
 
"
La felicità è così difficile da raccontarsi, si consuma senza che ce ne accorgiamo.

Michele Prisco
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 


Il Comitato Schengen è l’ennesimo carrozzone parlamentare che deve controllare sulla attuazione dell’accordo di Schengen e controllare e vigilare in tema di immigrazione.


E’ composto da 10 Senatori e 10 Deputati con Presidente Laura Ravetto ( Fi-Pdl) Lì si è presentato il Ministro Salvini per snocciolare dati sull’immigrazione e puntualizzare il suo pensiero sulla MISSIONE SOPHIA la missione militare europea nel Mediterraneo che scadrà a fine anno e che prevede come si sa che TUTTI I MIGRANTI RECUPERATI DEBBANO SBARCARE SUL TERRITORIO ITALIANO

                                                 
                
Salvini ha detto che se non cambieranno le regole d’ingaggio, vale a dire se non saranno anche alri paesi a sobbarcarsi l’onere dell’accoglienza, l’ITALIA SE NE TIRERA’ FUORI.

In oltre 3 anni di operazioni che cosa hanno fatto quelli di Sophia?

Poco a dire il vero rispetto ai costi sostenuti dalla collettività.

 Salvate 44.251 persone ed arrestate 143 persone con il sospetto di tratta e traffico di esseri umani.


 Basti pensare che questa Operazione Sophia ha un costo mensile ( bilancio comune della UE ) di ben 1 milione al mese.

 La nave ammiraglia della Missione è la nostra nave d’assalto SAN GIUSTO

In totale 8 navi da guerra appartenenti a Italia,Gran Bretagna,Spagna,Slovenia.Belgio, Francia e Germania

. Salvini quindi dopo la chiusura dei porti italiani alle varie ONG minaccia anche di chiuderli per questa missione militare internazionale.( cui non partecipa finanziariamente la sola Danimarca)



Salvini pare non tener conto che l’operazione Sophia ricade sotto le competenze del Ministero degli Esteri e Moavero, ovviamente, ha già fatto orecchi da mercante….

 Salvini ha poi dato le cifre circa gli sbarchi che come già abbamo detto ieri sono calati ad esempio nel periodo 1 giugno 30 novembre di quest’anno dell’83% rispetto al 2017

 Circa le presenze al 30 novembre degli immigrati nelle strutture di accoglienza ( che sono 14 come prima accoglienza e ben 9.024 strutture temporanee ) esse sono 141.851.

 Negli SPRAR sono presenti 27.444 immigrati.

                                      

 Ha ricordato Salvini che il Decreto Sicurezza non è retroattivo per cui tutti coloro che si trovano a metà del loro percorso potranno terminarlo e poi vedere se potranno ottenere la protezione sussidiaria, quella umanitaria o lo status di rifugiato-

 A proposito di domande di asilo al 23 novembre sono state 49.636 in netto calo rispetto al 2017 quando furono 130 mila. Nel 7% dei casi è STATO RICONOSCIUTO LO STATUS DI RIFUGIATO NEL 4% LA PROTEZIONE SUSSIDIARIA NEL 23% LA PROTEZIONE UMANITARIA ma nel 66% DEI CASI C’E’ STATO DINIEGO


 Ecco: che accade a questi?   

Dal momento che tra il 2017 quando i dinieghi su 130 mila domande furono il 58% e quest’anno quando al 23 novembre su 49.636 sono stati il 66% e a casa mia fanno ben 108.159 persone.


EBBENE: anzitutto dove sono ? Che fanno? Chi le mantiene? Quando vengono allontanate?

 Vediamo: sicuramente FARANNO RICORSO POI SE LO PERDONO AVRANNO UN FOGLIO DI VIA CHE NON RISPETTERANNO E SI DARANNO ALLA MACCHIA . E DI QUESTI IN ITALIA CE NE SONO CIRCA 600 MILA!

Capito Salvini quale è il problema?
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 





Mentre a giorni alterni, ora la Caritas,ora la Bonino-Soros,ora i vari buonisti interessati all’affare immigrazione, si levano alti lai di piagnisteo e proteste circa gli effetti possibili del Decreto Sicurezza propagandati come terribili per la convivenza civica,ecco che DAI DATI DIFFUSI dal 24° RAPPORTO ISMU ( Iniziative e Studi sulla Multietnicità ) escono delle BRUTTE NOTIZE per chi abbia a cuore il mantenimento della nostra identità nazionale.

 Abbiamo raggiunto in Italia il RAPPORTO DI 1 CITTADINO STRANIERO SU 10 CITTADINI ITALIANI! Ce l’hanno fatta quindi le politiche mondialistiche alla SOROS per intenderci quelle che vogliono mano d’opera a basso costo unitamente alle scellerate politiche della sinistra interessata agli affari delle coooperative per creare le basi per quello che loro considerano il FUTURO. Vale a dire un diffuso METICCIATO.

 I CLANDESTINI CIOE’ COLORO I QUALI NON HANNO PERMESSO DI SOGGIORNO SECONDO questo rapporto presentato alla Università Statale di Milano sono BEN 533.000 !

 E come liberarsene? Dal momento che nel 2017 sono state esaminate SOLO 80 mila richieste di asilo delle quali sei su 10 RESPINTE, quanto tempo ci vorrà prima di mettere le cose a posto evitando di spendere miliardi di euro per chi non ne ha diritto?

 E le ESPULSIONI?

Ne 2017 SULLE 36 MILA RICHIESTE DI LASCIARE IL SUOLO ITALIANO SOLO 7.045 SONO ANDATE IN PORTO!!!! E’ chiaro che di questo passo per allontanare quie 533mila clandestini ci vorrebbero 70 ANNI !


                                          

 Che fare?

Da dove vengono gli oltre 6 milioni di stranieri presenti in Italia?

1,1 milioni da paesi extra europei ( Albania,Ucraina, Moldova )

1,1 milioni dall’Africa ( Marocco, Egitto,Nigeria, Tunisia, Guinea, Costa d’Avorio ) in costante aumento

 1 milione dall ‘Asia ( Cina , Filippine , India )

370 mila dall’America Latina ( Ecuador, Perù )

e via andando...
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 


                    



ANDALUSIA terra bellissima dove comicia a soffiare un vento di destra che dovrebbe far riflettere molti.


 La sconfitta elettorale dei socialisti in quella che è la prima regione spagnola per popolazione E’ STORICA!

Per la prima volta un partito di destra VOX è riuscito ad eleggere 12 deputati all’Assemblea Regionale.


 Disfatta per il PSOE ( Partito Socialista ) che ha perso 14 seggi pur mantenendo il 28% dei consensi ma il calo netto mette a rischio la maggioranza che ora potrebbe anche cambiare di segno con una teorica alleanza tra Partito Popolare.Ciudadanos ed appunto quelli di VOX che rappresentano una destra di tipo sociale con attenzione ai cittadini spagnoli e non di certo aperta all’invasione di immigrati che attualmente la Spagna sta subendo.




 Sono notizie confortanti queste, soprattutto in vista delle prossime elezioni europee dove di sicuro il vento cambierà.

 Chiaro che si parli di voto choc e di virus che si sta diffondendo a gran velocità avendo colpito negli USA ( Trump ) in Brasile ( Bolsonaro ) ed in parte in Francia ( Le Pen ) oltre che in Italia (Salvini) ( ma all’acqua di rose n.d.r.)


 Chi sono questi di VOX?
Una formazione di estrema destra il cui leader è SANTIAGO ABASCAL che ha debuttato quindi con un bel 10,96% dei voti.Un movimento giovane fondato nel 2014, un movimento che è anti-immigrazione ed anti-islam.

ANDALUSIA:
Regione autonoma con 8,5 milioni di abitanti La più popolosa della Spagna situata di fronte alle coste africane e con città storiche come Granada,Siviglia,Cadice,Malaga




 Intanto e sicuramente di controvoglia il Presidente Mattarella ha firmato all’ultimo tuffo utile il DECRETO SICUREZZA che con la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale diverrà legge dello Stato. Mattarella è stato tirato per la giacchetta dalle opposizioni affinchè NON FIRMASSE IL TESTO.


 Ovviamente le opposizioni e soprattutto queste opposizioni si sentono in grado di andare oltre la legge in nome di una certezza del giusto e del diritto che appartiene solo a loro ( ed alle coooperative affaristiche…)

 In sostanza come ripete Salvini ci saranno più diritti per i rifugiati veri e meno sprechi per chi rifugiato non è ( e si tratta di almeno il 75% ) Circa gli SPRAR si precisa dal Viminale
non entreranno più i soggetti beneficiati dalla protezione umanitaria. Chi ha il permesso per motivi umanitari e si trova già nello Sprar potrà rimanervi fino alla fine del progetto. E i richiedenti asilo, solo da oggi, non potranno andare nello Sprar ma possono andare/restare nei Cas”

                                                                
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 




Per la dodicesima gara in questo campionato per la Pistoiese ( giornata N° 14 ) arriva al Melani in uno scontro di bassa classifica la squadra Under 23 della Juventus che a differenza dei fratelli più grandi viaggia in acque tempestose.

 Il tecnico degli ospiti Zironelli dovrà cercare di interrompere una striscia di 5 sconfitte consecutive che hanno fatto precipitare le quotazioni della squadra mettendone anche in forse la prosecuzione dell'avventura per l'anno prossimo in caso di retrocessione.( mancherebbe il rinnovo dell'iscrizione per un anno al campionato )

Insomma a Pistoia Zironelli rischia la panchina.

 Gli arancioni invece vogliono assolutamente proseguire nella striscia di risultati utili iniziata con l'arrivo di Asta e con la conquista di 3 pareggi ed una vittoria


.Piano piano ci si avvicina ad un rendimento costante ad un giocarsi le gare a viso aperto con l'unica pecca di una ancor difficile soluzione per una coppia di attaccanti stabile ed efficace se è vero come è vero che delle 14 reti all'attivo ben 7 provengono da non attaccanti.

 Questa 14ma giornata tra l'altro prevede la discesa in campo della Pistoiese alle 18,30 dopo che tutte le altre squadre avranno già giocato

. E la situazione per Pistoiese e Juventus under 23 al momento della discesa in campo non è delle più rosee. La Lucchese è ultima con 7 punti ( 11 di penalizzazione ) poi a 11 punti Arzachena ( 1 punto di penalizzazione ) ed appunto Juventus Under 23 e Pistoiese ( 2 gare da recuperare ).


 Serie C Girone A Giornata N° 14

 Stadio Melani di Pistoia 

PISTOIESE JUVENTUS UNDER 23    0-1


 Di Pardo al 2' del 1° tempo

 PISTOIESE
:Meli Dossena Ceccarelli Terigi El Kaouakibi Picchi Fanucchi Luperini Cagnano Rovini Latte Lath

All.tore: Asta

 JUVENTUS UNDER 23 Nocchi Del Prete Coccolo Zanandrea; Beruatto Kastanos Muratore Di Pardo Pereira Olivieri Zanimacchia

All.tore: Zironelli

 Arbitro:Di Cairano di Ariano Irpino

 Per questa gara l'affluenza di pubblico è migliore del solito.Si tornano a superare le 1000 presenze Sono 1185 per la precisione.Inoltre presenti molti giovani del settore giovanile della Pistoiese ed anche della squadra femminile.

 Juventus Under 23 in maglia grigia.

 Ospiti in vantaggio al 2' ! Il bomber dei piemontesi Pereira va al tiro su passaggio di Zanimacchia ,Meli portiere della Pistoiese respinge la sfera senza trattenerla ,arriva Di Pardo e porta in vantaggio i ragazzi di Zironelli.



 Pistoiese sopresa. 16' tiro di Rovini dalla distanza con palla che esce. Val al tiro da fuori area Kastanos al 19' ma la mira è errata. 22' ammonizione per Terigi che fa fallo su Olivieri Prova a scuotersi la Pistoiese che tra il 25' ed il 26' ha due opportunità

. Botta di Luperini con palla su Muratore ,poi è Latte Lath che impegna il portiere Nocchi.

 Al 34' il portiere ospite Nocchi con una buona uscita dai pali sventa una possibile palla gol per Latte Lath che si è trovato a tu per tu col portiere ma ha avuto un controllo frettoloso

 35' salvataggio in tuffo di Nocchi su tiro di Cagnano.

 E due minuti dopo è bravo su un tiro di Rovini dopo azione personale Spingono gli arancioni alla ricerca del pari nel finale di tempo e vanno al tiro con Ceccarelli al 40' ed un minuto dopo con un calcio di punizione battuto da Rovini con palla a sfiorare l'incrocio

. Giallo anche a carico di Kastanos per fallo su Latte Lath che è il più pericoloso dei suoi.

 Al riposo si va con gli ospiti in vantaggio per 1-0 ma la risposta arancione c'è stata.


 Il primo cambio di Zironelli arriva al 7' della ripresa con l'ingresso di Toure per Pereira.

Colpo di testa di Terigi e palla alta all'8' Un giallo anche per Cagnano al 15

 Cambio anche nella Pistoiese con l'ingresso di Forte al posto di Terigi al 19' Poi girandola di cambi al 21' della Juventus Under 23 entrano Zappa e mavidi per Di Pardo e Olivieri mentre nelle fila arancioni entrano Muscat e Vitiello per Dossena ( infortunato ) e Picchi

Al 29 ' giallo anche per Vitiello per fallo su Zanandrea

Asta cerca il tutto per tutto con l'ingresso dell'attaccante Cellini per Fanucchi al 30'

 Juventus Under 23 che resta in 10 uomini per l'espulsione del cipriota Kastanos a seguito di fallo su Vitiello.


 Pericolo in area piemontese al 36' quando Luperini impegna a terra Nocchi.Il portiere dei piemontesi finora è stato il migliore dei suoi.

 Ancora cambio ospite al 38' con l'ingresso di Emmanuello per Zanimacchia Insiste in avanti la Pistoiese con un colpo di testa du Luperini ( che lo ricordiamo con 5 gol è il bomber arancione ) che termina fuori.

 Finale intenso della Pistoiese che non vuole perdere questa gara.Al 44' tentativo di Latte Lath e parata di Nocchi poi ci prova Cellini. E' forcing aracione anche nei 4' di recupero decretati dall'arbitro Di Cairano. E proprio all'ultimo istante è Cellini che non trova una deviazione vincente su bel servizio di Latte Lath.E questo è un pesantissimo errore.


 Amara sconfitta casalinga della Pistoiese ed è già la quarta su 7 gare giocate al Melani.


 E' la prima sconfitta della gestione Antonino Asta. Sconfitta che fa male perchè relega la Pistoiese al penultimo posto della classifica alla pari dell'Arzachena ed alla vigilia della temibile trasferta di Carrara contro la Carrarese capolista la Carrarese che con quel 5-0 estivo nei play-off incrinò seriamente il morale dell'ambiente arancione. Tra l'altro la Carrarese vanta un attacco davvero "atomico"

C'è amaro in bocca perchè senz'altro gli arancioni non avrebbero meritato questa sconfitta.Ma le incertezze in avanti appaiono evidenti.Nelle ultime 5 gare con Asta in panchina è vero che la difesa prende meno gol rispetto a prima ( solo 2 in 5 gare ) ma è anche vero che in avanti si segna poco ( 3 gol in 5 gare ) così come il bottino in ternini di punti 1 vittoria, 3 pareggi ed 1 sconfitta vale a dire 6 punti sui 15 a disposizione non è esaltante.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
                                        

Come se già non si sapesse da lungo tempo come finiranno le cose con Renzi…

 Dopo la sbornia del 41% cui non credeva nessuno ma evidentemente Renzi era stato bravo in quello che gli riesce meglio, cioè raccontar panzane,e dopo l’altrettanto imprevedibile crollo dovuto sia al tipo di carattere del fiorentino che alla smania di protagonismo finita nella peggiore sconfitta elettorale di quello che era stato il vecchio PCI-PDS era CHIARO A TUTTI che quello che io ho chiamato per anni IL PREVEDIBILE INCIUCIO CON L’AREA DI FORZA ITALIA FOSSE NEI FATTI E NELL’ARIA.

Insomma,Renzi NON HA ANCORA FINITO DI SFASCIARE il PD. In questi giorni sono in corso INCONTRI E COLLOQUI tra i due da sempre deputati in Forza Italia alla bisogna: vale a dire il solito Gianni Letta e Paolo Romani che hanno incontrato Renzi per vedere se ci sarà la possibilità ( hai voglia…. n.d.r.) di mettere in piedi un nuovo soggetto politico ovviamente MODERATO.

 Insomma ,liberarsi di Salvini

Questo ha sempre avuto in mente soprattutto il “gran commis “ Letta.


E Romani ormai non più strettissimo di Berlusconi sa benissimo che tra il 10-12% ipotizzabile per un nuovo movimento di Renzi ed un 5-6% di Forzisti contro Salvini potrebbero anche esserci spazi in vista per creare un blocco centristadi un certo peso come ago della bilancia tra il Salvinismo e la doppia anima dei 5 Stelle.

 Intanto Salvini come previsto è sotto attacco proprio nella sua città: Milano

Oggi si sono scatenate tutte quelle forze PRO IMMIGRAZIONE E PRO AFFARI che nel paese sono assai consistenti.

                                          

Mettono tutto e tutti sul piatto. E poi quando vediamo che interviene anche GINO STRADA siamo alla frutta. Che volete farci? Non molleranno l’osso facilmente, l’osso degli affari che negli ultimi anni sono stati assai consistenti. Mettono le mani avanti: si perderanno migliaia di posti di lavoro in assistenti culturali ( figurarsi…),in volontari (?) delle cooperative… avremo famiglie in strada, peggiorerà la vita nelle nostre città, è una legge anticostituzionale e via marciando assieme a quelli dell’Arci,dei centri sociali ed anche,perché no, con comunicati deliranti da parte della Associazione Partigiani! Ecco: Gino Strada e ANPI ! Altro che alla frutta!

 Salvini: non c’è che una strada per rimediare ai danni fatti dal buonismo interessato delle sinistre arcobaleno: andare avanti a tutta forza!

 E sempre seguendo le parole del Sommo Poeta : NON TI CURAR DI LORO MA GUARDA E PASSA….
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Tra strappi veri o presunti ( Salvini che diserterebbe un vertice a 3 con Meloni e Berlusconi perchè incasinato con i 5 Stelle) , dichiarazioni da parte di Fico circa l'opportunità di aderire al Global Compact for Migration siamo messi male in questo periodo nella politica italiana.

Messo da parte il continuo tambureggiare di dichiarazioni su Junker, Dombrovskis e richiami vari dell'Europa che prende più di quanto dia, perchè non ce ne frega una mazza,vogliamo tornare proprio sul tentativo ONU e poteri forti mondialisti circa il Compact for Migration



 A Marrakesh l'Italia non andrà ma vedrete che in quei giorni di dicembre ( 10-11 ) non si parlerà d'altro!

 LA GRANCASSA MONDIALISTA HA MOLTI PROSELITI NELLA NOSTRA STAMPA ed è facile capirne il motivo.

                                          

 Crescono intanto le dichiarazioni anche importanti a favore della firma italiana sul documento.

 Oggi è arrivata quella di Fico ed anche le dichiarazioni del Presidente Mattarella.

 All'interno dei 5 Stelle poi ci sono state dichiarazioni precise come quelle delle senatrici Nugnes e Fattori . Quest'ultima ha scritto: “Ci si rende conto che tutto quello che si sta facendo non risolve il ‘problema’ ma lo peggiora? Il decreto sicurezza non rimpatria e non ferma gli sbarchi, ma crea nuovi clandestini e nuova insicurezza. Il Global compact era una dichiarazione per un patto collettivo di gestione dei flussi migratori cosa che abbiamo sempre invocato. Il problema è che si sta dicendo una cosa e se ne fa un’altra. Si creano problemi e non si risolve l’esistente

 E c'è del vero a dire il vero....



 Ma Salvini l'ha detto a chiare lettere: siamo all'inizio del percorso sull'argomento IMMIGRAZIONE. E' il primo passo. Tutto dovrà essere riscritto


 Il dilemma politico poi è questo:

Salvini forte dei sondaggi univoci a suo favore sarà costretto anche non VOLENDOLO a passare all'incasso PRIMA delle EUROPEE o reggerà questa situazione di uno a me ed uno a te con i 5 Stelle?

E' un dilemma non da poco soprattutto ora che anche nel PD che ha il 3 marzo come giorno per le primarie ma ha anche un Renzi che sta pensando di anticipare quanto già in fieri da tempo,vale a dire un suo movimento accreditabile di un 10-12 % dei suffragi.

Personalmente non vedrei affatto di buon occhio un ritorno di Salvini con quelli di Forza Italia anche se si tratterebbe di un Salvini stimabile oltre il 30% dei suffragi.



Secondo me perderebbe parte della spinta innovativa e non è detto che con Forza Italia rimanente ( una bella fetta se ne andrebbe con Renzi ) e la Meloni ci sia la possibilità di superare il 50% dei consensi.

Si ridarebbe fiato al un PD moribondo sul 10-12% cui si unirebbe la formazione di Renzi-transfughi da Forza Italia ,altro 10-12% i cespugli sinistrorsi alla Bonino un 4% a dir troppo e tutta quella fetta dei 5 Stelle da sempre a sinistra che potrebbe anche essere cosistente..

Il rischio di ripiombare nella palude del vinco non vinco sarebbe elevato.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Figurarsi stasera tutti i TG di regime ( il cambio d’aria con Foa per ora non si vede né si sente..n.d.r.) e i giornaloni di regime sul fatto che LA GRANDE GERMANIA ha aderito oggi al Trattato dell’ONU ( NON VINCOLANTE ) sul Global migration compact!

 Ci scasseranno i coglioni nel dire: vedi ? La Germania ha detto sì mentre l’Italia causa quel cattivone di Salvini deve ancora decidere e non andrà a Marrakesch




CI SARA’ A BABBO MORTO ( con tutto quello che c’è in pentola, figurarsi se il Parlamento avrà tempo ora di dibattere sull’argomento.. n.d.r. ) una discussione parlamentare sul fatto se allinenarsi o meno a quei precetti di accoglienza libera che SONO LA NEGAZIONE ASSOLUTA DI QUANTO VA FACENDO SALVINI DA 5 MESI AD OGGI!

 Comunque, anche in caso di adesione, e sarebbe davvero incredibile, si tratterebbe pur sempre di un impegno NON VINCOLANTE ma di indubbio peso politico

. Ma lasciateli fare quelli dell’Onu e le varie Mogherini capitate lì per caso e senza nemmeno sapere perché.Infatti non conta una mazza.Ed ha ,però, uno stipendio inversamente proporzionale al suo peso.



 Mi interessa però stasera e sempre in tema immigrazione commentare alcuni dati diffusi da Andrea Piccaluga referente per la Toscana dell’Unione europea delle Cooperative ( Uecoop )


 Da uno studio Uecoop/Ixè sul tema immigrati si evince che nell’ultimo anno sono cresciuti del 5% gli ITALIANI CONTRARI AGLI SBARCHI mentre è del 21% la percentuale DI ITALIANI A FAVORE DEI RESPINGIMENTI A PRESCINDERE e di un altro 21% quella DEI FAVOREVOLI ALLE PORTE SPALANCATE A TUTTI. Infine il 56% degli italiani è favorevole a sistemi che regolino
gli ingressi di migranti sul suolo italiano con successiva distribuzione in Europa.

 Si tratta qundi di oltre la metà degli intervistati per il sondaggio che si rivela moderata mentre esiste una pari percentuale del 21% POSTA ALLE DUE ESTREMITA’. ACCOGLIENZA SEMPRE E COMUNQUE E NESSUNO SBARCO.



                                                      


Ci sembra che per l’Italia con la presenza del Vaticano,della chiesa cattolica,del buonismo vero e del buonismo di interesse delle sinistre,il dato di un 21% di italiani CONTRARI AGLI SBARCHI sia significativo.

 E ricordiamo che la Uecoop tira l’acqua al suo mulino.

 Chiude infatti la nota:” Un sistema di accoglienza che “non può prescindere dalla partecipazione del mondo cooperativo in grado di garantire personale ed esperienza attraverso il lavoro di 12mila cooperative sociali attive non solo nel settore dell’immigrazione, ma anche in quello dell’aiuto a disabili e anziani e nell’inserimento dei soggetti più svantaggiati.”

 E meno male che si aggiunge anche: “E’ chiaro che sono necessarie attente verifiche prima, durante e dopo, nei confronti di coloro, cooperative, società, hotel e gruppi di volontariato che si propongono di dare ospitalità ai migranti in modo da garantire trasparenza, efficienza e rispetto delle regole”
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 


Ma vogliamo scherzare? Ma nemmeno a parlarne , NEMMENO A NOMINARLO IL GLOBAL COMPACT!


 Ma come: Salvini lavora da mesi per cambiare TUTTO IL SISTEMA DELL’ACCOGLIENZA voluto e perpretato dalla sinistra buonista in casa d’altri,un sistema che ci ha riempito di oltre 500 mila clandestini mantenuti a nostre spese facendo fiorire centinaia di cooperative che lucrano sull’affare, e voi ora VENITE A FAR PERDERE TEMPO PARLANDO DI GLOBAL COMPACT sui rifugiati voluto dall’Onu?

 Sarebbe una CONTRADDIZIONE FEROCE e Salvini dovrebbe dimettersi entro un secondo se nel caso di un dibattito parlamentare sul tema dovesse verificarsi una maggioranza a favore di questa sciocchezza.

 

Ma cosa è questo GLOBAL COMPACT sui rifugiati?


 E parliamo italiano così come si mangia.UN PATTO GLOBALE e su che cosa?

Un impegno a livello internazionale PER UNA MIGRAZIONE SICURA ORDINATA E REGOLARE!!!!!! IL DIRITTO A EMIGRARE PER I MIGRANTI ECONOMICI QUESTO VORREBBE DIRE TRA L’ALTRO….. MA SIAMO MATTI ?



 I nostri confini non esisterebbero più.

 Accordo concluso a luglio da 190 Paesi da ratificare l’11 dicembre prossimo a Marrakech.

 Intanto AUSTRIA POLONIA UNGHERIA STATI UNITI AUSTRALIA SVIZZERA REPUBBLICA CECA CROAZIA SLOVACCHIA ESTONIA BULGARIA ISRAELE si sono tirate fuori

 Figuriamoci l’ONU! Un carrozzone di privilegiati che magari vorrebbe tutelare coloro che tra 30 o 100 anni negli atolli sparsi qua e là nel pacifico andranno sott’acqua, magari spedendoli da noi.. Anche di questo si occupano… figurarsi…

 Ovvio che si tratterebbe di un provvedimento di CARATTERE PROGRAMMATICO E NON VINCOLANTE ma la pesantezza politica di un voto del nostro Parlamento a favore,sarebbe DEVASTANTE.


 Moavero e Conte sarebbero favorevoli alla firma nella prossima riunione decisiva di Marrakesh in Marocco. Salvini pare volersi affidare al volere del Parlamento. Ma ci sarà da fidarsi della compattezza dei 5 Stelle ?

 E' corretta la scelta del Governo che a Marrakech non parteciperà, riservandosi di aderire o meno al documento solo quando il Parlamento si sarà pronunciato dopo un approfondito dibattito

 Questo ha detto il Premier Conte!   

Matteo Salvini ha detto : così il governo italiano non firmerà alcunchè e non andrà a Marrakech. Deve essere l'Aula a discuterne. Il governo italiano farà scegliere il Parlamento".

 Il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi ha detto : “ resto convinto che l'orientamento del Parlamento rappresenti un punto di riferimento essenziale" in riferimento al Global Compact for Migration. "

 Inizio della strada quello del Decreto Sicurezza e molta altra dovrà essere percorsa. MA DA QUALCOSA SI DOVEVA PARTIRE…5 MILIARDI DI EURO A FAVORE DELL’ACCOGLIENZA NEGLI ULTIMI ANNI SONO UNA COSA OSCENA ED OFFENSIVA PER LE PERSONE PER BENE ITALIANE IN DIFFICOLTA’ UNO SCEMPIO UNA VERA VERGOGNA!


 Da ora in poi questa spesa andrà in calando e sarà meglio indirizzata.LO SCANDALO DELLE COOPERATIVE NATE COME FUNGHI NELLA MELMA DEVE CESSARE.

 Di certo il cammino per SALVINI è solo all’inizio. MA D’ALTRA PARTE SALVINI L’HA DETTO IERI : STO OPERANDO PER CAMBIARE TOTALMENTE IL SISTEMA DELL’ACCOGLIENZA IN ITALIA.


 Bene: lo faccia ed alla svelta.

 Cominciando a RISPEDIRE AL MITTENTE LE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI CLADESTINI PRESENTI ANCORA SUL NOSTRO TERRITORIO!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 




336 sono stati i voti a favore 249 i voti a sfavore con maggioranza stabilita a quota 293. Il Governo ha superato il voto di fiducia.

 Applausi da Lega e M5 Stelle e berci dalle sinistre ( ? ) che urlavano “vergogna”

Quindi ( come dice sempre Salvini…) con 43 voti oltre la soglia il Governo ha ottenuto la fiducia sul Decreto legge Sicurezza e immigrazione .


 Ora si passerà all’esame deo 146 ordini del giorno al testo soprattutto della sinistra

 Il voto finale sul provvedimento è previsto per domani.




 Riccardo Molinari capogruppo Lega alla Camera ha detto: La Lega voterà con rabbia e orgoglio questo provvedimento grazie al quale la nostra terra tornerà ad essere casa nostra e non terra di nessuno»

Non vale la pena ( c’è il rischio di vomitare ) riportare le parole della Boldrini e di Fiano.

 Salvini ha detto:
La cosa importante é approvare un decreto che porta più sicurezza alle città di Italia, da' più potere ai sindaci, stronca il business dell'immigrazione clandestina, aumenta i poteri della lotta antimafia e antiracket".

 In definitiva si rafforzeranno i dispositivi per contrastare le infiltrazioni criminali negli appalti pubblici, i dispositivi relativi alle minacce di terrorismo,mentre verranno modificate le norme che REGOLANO LA PRESENZA DEI MIGRANTI in Italia.



 Il permesso di soggiorno per motivi umanitari viene abrogato anche se con molte annacquature…

 E’ infatti previsto il permesso di soggiorno per atti di particolare valore civile ( e passi…) per calamità naturali nei paesi di origine ( e qui cominciamo a non esserci…pensiamo all’invasione di cavallette ed esempio…) per le vittime di violenza o di grave sfruttamento ( se fosse per la Bonino e la Boldrini sarebbero tutte quelle che arrivano..) e via sbracando.

 Vedremo.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 






L’iter legislativo si sta per concludere e proseguono gli alti berci della sinistra che ha distrutto la vita di moltissimi comuni italiani con lo sfacelo dell’idea di spostare piccole quote di migranti in piccoli centri lontani magari dalle città. IDEA NEFASTA e IPOCRITA
i cui esiti sono sotto gli occhi di tutti.

 Stravolta l’identità di borghi e paesi che si ritrovano tra i piedi orde di bighelloni nulla facenti e molto pensanti a spese nostre,della collettività

 Ed in nome di che? INTEGRAZIONE? Ma se la facciano a casa loro l’integrazione.


 La legge più importante che il nuovo governo varerà è proprio questa del DECRETO SICUREZZA ED IMMIGRAZIONE a che se ammorbidito assai e questo Salvini non doveva permetterlo.


 Ho letto oggi sul Corriere della Sera cose esilaranti del tipo
: È importante mantenere — e anzi, rafforzare — i risultati acquisiti. I rifugiati portano con loro esperienza, talento, capacità e coraggio. Bisogna che l’accoglienza dia loro spazio e li valorizzi, per facilitarne l’integrazione. Indebolire o eliminare il sistema Sprar è una decisione che rischia di avere un impatto negativo…..

( incredibile quella frase : esperienza,talento,capacità e coraggio….. si quello di pretendere… n.d.r.)

                                                       

 L’assenza di una reale emergenza consente oggi di lasciare spazio a un confronto più pacato, umano e razionale, mettendo da parte gli eccessi che distorcono e demonizzano, e che impediscono alla politica di assumere responsabilità concrete e di trovare reali vie d’uscita — in Italia e in Europa — a problemi complessi ma gestibili. Senza questo dialogo — e a meno che non si voglia perpetuare artificialmente la nozione di una perenne emergenza per raccogliere facili consensi — non contribuiremo a soluzioni concrete e giuste per milioni di persone in fuga da guerra e violenza, e per le comunità che continuano ad accoglierle con ammirevole generosità.


 ( infatti oltre la metà di coloro i quali sono sbarcati da noi non è fuggito da zone di guerra o carestia n.d.r.)

 Sapete da dove provengono queste CASTRONATE?



 Dal pensiero e azione di FILIPPO GRANDI Alto Commissario della Nazione Unite per i rifugiati! Perdoniamolo!Altrimenti come giustificare il presumibile lauto stipendio?

 E passiamo al Global Compact for Migration voluto dall’ONU dove si riconosce l’immigrazione come diritto fondamentale dell’uomo.

 A Marrakesh l’11 dicembre prossimo che farà l’Italia? Lo firmerà?

 Riprenderà così l’invasione programmata?

 Claudio Borghi ha detto a chiare lettere che la Lega è contraria al patto ONU sui migranti Che ne pensano Salvini e Di Maio?

 USA , POLONIA,AUSTRIA, UNGHERIA ED AUSTRALIA hanno già detto di non aderire all’accordo.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono 6607 persone collegate

< dicembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
11
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (29)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (78)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (1)
Critica politica (542)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: