\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: SESTA SCONFITTA CONSECUTIVA IN TRASFERTA PER LA PISTOIESE GLI ARANCIONI BATTUTI PER 2-1 SUL CAMPO DELLA CAPOLISTA RENATE NONOSTANTE BUONE OCCASIONI AVUTE E LA REAZIONE NEL FINALE
Di Admin (del 20/12/2020 @ 21:22:56, in calcio serie c, linkato 108 volte)




Non faremo la vittima sacrificale aveva detto l’allenatore della Pistoiese Riolfo alla vigilia della difficile trasferta in Brianza contro la capolista Renate.

 In effetti una buona prestazione degli arancioni non è stata sufficiente a portar via dei punti dal “Città di Meda” I soliti errori pagati cari e questa volta anche un gol rocambolesco subito in apertura di ripresa.

 Il Renate guida la classifica con ben 10 vittorie e 2 pareggi ad inizio gara e vanta anche il capocannoniere Galoppini con 9 reti.
 Società espressione di un piccolo centro di 5 mila abitanti in Brianza
Assenti negli arancioni Camilleri per squalifica e Tempesti per infortunio.

 Campionato di Lega Pro Girone A

16ma giornata

Stadio Città di Meda

 RENATE PISTOIESE    2-1

Possenti ( R ) al 4’ del 2° tempo Maistrello ( R ) al 27’ del 2° tempo Cesarini ( PT ) al 43’ del 2° tempo su rigore

RENATE
: Gemello Anghileri Damonte Possenti Guglielmotti Rada Kabashi Esposito Giovinco Galuppini Maistrello All.tore:Aimo Diana ( squalificato ) In panchina Adamo

PISTOIESE: Perucchini Romagnoli Solerio Salvi Pierozzi Spinozzi Simonetti Simonti Valiani Cesarini Chinellato

All.tore: Giancarlo Riolfo

Arbitro:Petrella di Viterbo

 Per la Pistoiese ancora una sconfitta in trasferta ed è la settima su 8 gare esterne,la sesta consecutiva lontano dal Melani. Gli arancioni hannno ceduto per 2-1 sul campo della capolista Renate al città di Meda. Amaro in bocca ,dunque a fine gara perché una buona prestazione c’è stata.


 Inizio gara giocato con controllo difensivo ma anche con occasioni per gli arancioni con un colpo di testa di Chinellato e poi con Cesarini che di fronte al portiere lombardo spreca una grossa chance.

 Due occasioni chiare per un possibile vantaggio arancione.


 Al 9’ tiro dalla distanza di Valiani parato a terra da Gemello. 29’ opportunità per il Renate con un tiro d Maestrello dal limite parato da Perucchini Reti bianche alla fine del tempo ,un tempo anche nervoso visto che vi sono stati 4 cartellini gialli in una gara giocata sotto alla pioggia.

 Locali in vantaggio al 4’a seguito di angolo battuto da Galuppini sulla destra per il colpo di testa di Possenti con palla respinta dal portiere ma che colpisce poi un fianco del difensore del Renate e va in rete.Gol davvero singolare e fortunoso.Gara sbloccata.


 Subito dopo buona occasione per Valiani al tiro dal limite con palla che esce di poco alla sinistra del portiere lombardo Giocoforza per la Pistoiese alla ricerca del pari aprirsi di più ed al 19’ capita al bomber locale Galuppini una bella occasione che Perucchini sventa
. Anche in questo caso c’èra stato un mancato rinvio difensivo.

 Raddoppio del Renate al 27’ con Raineri che serve Maestrello abile a girarsi tra tre difensori arancioni e concludere a rete per il suo quarto gol stagionale.

 Nella Pistoiese entra Gucci al posto di Simonetti Ed al 35’ Cerretelli per Simonti 40’ tiro di Valiani dalla grande distanza non preciso Pistoiese che rientra in gara al 43’ quando a seguito di fallo in area su Solerio che viene atterrato proprio sotti gli occhi arbitrali

 E’ rigore che Cesarini trasforma con un potente rasoterra che si infila alla sinstra del portiere.



 L’assalto finale della Pistoiese vede Gucci al tiro ma con palla addosso ad un difensore.

 Finisce con l’ennesima sconfitta in trasferta ma la Pistoiese ha giocato alla pari con la capolista e le occasioni le ha avute.Ottime quella ad inizio gara.Insomma siamo alle solite.Errori in fase di conclusione a rete e errori difensivi puntualmente pagati. La Società correrà senz’altro ai ripari in gennaio per rendere più tranquillo il girone di ritorno.


 12 gare ultime con 4 vittorie e 8 sconfitte per la Pistoiese e per il neo tecnico Riolfo o la va o la spacca:2 vittorie e 2 sconfitte.

 Ora la classifica è completa
.I recuperi sono stati giocati.La graduatoria vede la Pistoiese in zona play-out a 15 punti alla pari con Olbia e Piacenza a 14 la Giana Erminio e a chiudere la Lucchese che è a 10