\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: PER LA GAZZETTA DELLO SPORT SARA’ IL PROSSIMO ANNO A STABILIRE SE ZIDANE E’ UN GRANDE ALLENATORE! INCREDIBILE DAVVERO! E I 6 TITOLI VINTI IN 2 ANNI NON CONTANO NULLA?
Di Admin (del 10/08/2017 @ 18:09:14, in Sport critico, linkato 430 volte)







Ci capita di frequente di non essere d’accordo con i giornalisti de “La Gazzetta dello Sport” (purtroppo il giornale più letto in Italia n.d.r.). Questa volta il là alla considerazione critica ci è apparso di una evidenza solare.

Chi avrà letto il giornale forse se ne sarà accorto.

 Ci vogliamo riferire ad un articolo a due pagine su Zinedine Zidane ed il Real Madrid che vince tutto.



 Ma non è questo che ci ha sorpreso essendo evidente ( anche agli Juventini ) che il Real è da tempo la squadra più forte al mondo.

 Ci ha sorpeso un catenaccio centrale sotto alla fotona di Zidane dove si scriveva tra l’altro: il prossimo anno dovrà essere di conferma per capire se veramente Zidane è da considerarsi come uno degli elementi determinanti dei successi della squadra”

INCREDIBILE!

Ci deve essere qualcuno alla Gazzetta che è notoriamente sponsor di Ancelotti,che ha in antipatia somma Zidane ( forse perché con la sua testata a Materazzi che lo provocò,fece vincere il Mondiale a Lippi?)



COME SI FA,RIPETO COME SI FA a scrivere una SIMILE BAGGIANATA di fronte a questi dati ineluttabili,a questi fatti.



Da quando allena il Real Madrid Zidane ha vinto 2 Champions League ( unico a vincerle due di fila dai tempi di Sacchi ) nel 2015/2016 e nel 2016/2017 , ha vinto una Campionato di Spagna nel 2016/2017, una Coppa del Mondo per club a dicembre del 2016 ed ha vinto 2 Supercoppe UEFA lo scorso anno e quest’anno contro il Manchester United a guida Mourinho!

 BASTANO QUESTI TITOLI PER ESSERE CONSIDERATO QUALCOSA?


Evidentemete per la Gazzetta,non ancora!

Tutti questi titoli vinti in pochissimo tempo sono solo frutto dei giocatori?

 E’ vero che il Real ha il miglior centrocampo al mondo ( Casemiro,Isco,Modric,Kroos) ma ci sarà stato pur qualcuno a schierarlo al meglio o no?

Come si fa a dubitare ancora delle qualità di un allenatore sia pur da poco,di fronte a simili risultati?

Perché alla Gazzetta sono sempre piaciuti personaggi come Mourinho ( provocatore e poi allenatore ) o come Balotelli ( sbruffone simil giocatore ) piuttosto a degli Zidane? ( forse perché troppo “musone”? )

Ma che ce lo chiediamo a fare?

Ci pare semplice poi tutto sommato.

 Si tratta di vendere di più. Null’altro.

 Ma quella di scrivere che sarà il prossimo anno a stabilire se Zidane sia da considerarsi un grande allenatore è e RESTA UNA GRANDE BAGGIANATA.