\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: SUPERCAMPIONI CAMBIANO MAGLIA. ANDREA PIRLO VA A NEW YORK E IKER CASILLAS STA PER ANDARE A OPORTO
Di Admin (del 06/07/2015 @ 22:34:47, in Calcio mercato, linkato 860 volte)

                                                                      

 

Due grandi campioni del calcio internazionale hanno cambiato ( o stanno per farlo ) casacca nel corso delle ultime ore. Si tratta del centrocampista ANDREA PIRLO e del portiere IKER CASILLAS

 Su Pirlo non ci sono dubbi.E’ andato a finire la carriera negli USA al New York City con un ingaggio stratosferico e dopo 4 anni di successi in bianconero dopo quelli ( ben 9 titoli ) ottenuti con la maglia rossonera.

 Arrivato alla Juventus grazie alla “scelleratezza” tecnico/tattica dei dirigenti del Milan ( proseguita poi con l’affaire Pato/Tevez ) ad inizio torneo 2011/2012 ,Pirlo ha conquistato 4 scudetti consecutivi risultando sempre elemento determinante nell’equilibrio del gioco bianconero segnando anche 19 gol ( 15 su punizione ) in 164 presenze,reti spesso decisive.

 E’ stata la Società bianconera stessa a dare l’annuncio sul sito ufficiale della società dedicandogli anche un lungo e partecipato post.

 Per Pirlo in carriera 11 trofei nazionali ( 6 campionati, 2 Coppe Italia,3 Supercoppe italiane ) oltre ad un Torneo di Viareggio ( giovanile ) ed un campionato di SerieB.

 Cui aggiungere in campo internazionale 1 titolo Mondiale con la Nazionale nel 2006,2 Champions League con il Milan, 2 Supercoppe Uefa con il Milan ed un titolo Mondiale per club con il Milan.Infine un campionato d’Europa Under 21.

Un totale di ben 20 trofei.

 

    

 

Ora l’avventura dorata a New York ( si parla di un minimo di 7 milioni netti con possibilità di arrivare a 12 a seconda della durata della permanenza ).Scelta obbligata quindi a 36 anni ( con un Marchisio scalpitante ) ed anche scelta di vita.Al New York City ( proprietà la stessa del Manchester City ! ) troverà campioni come David Villa e Frank Lampard e potrebbe anche aggiungere un titolo ai 5 consecutivi conquistati negli ultimi 5 anni ( 1 scudetto col Milan e 4 scudetti con la Juventus ).

NB: nel maggio 2013 il Manchester City ( sceicco Mansour ) ed i New York Yankees si unirono per creare una squadra di calcio che parteciperà alla MLS ( Major League Soccer ) con il nome di New York City Football Club.

marca.com          

 E veniamo ora al secondo grande campione internazionale che starebbe per accasarsi al Porto di Oporto dopo una straordinaria carriera al Real Madrid.

Si parla del portiere Iker Casillas che alcuni tifosi ed anche parte della critica negli ultimi tempi hanno INGENEROSAMENTE criticato dimenticandosi le innumerevoli volte in cui Iker ha salvato il risultato sia del Real che della Nazionale con le sue parate.

Dopo 25 anni nel Real Madrid e 16 stagioni da professionista con i blancos secondo la TV spagnola TVE sarebbe imminente il passaggio al Porto guidato da Lopetegui.

 Casillas sarebbe d’accordo con il Porto ma il Real Madrid non vorrebbe privarsene a parametro zero.( Casillas che ha ancora un anno di contratto pare avesse avuto la promessa di poter andarsene al termine di questa stagione appena conclusa.)

 Il capitano del Real Madrid ha vinto 11 trofei nazionali ( 5 campionati,4 Supercoppe e 2 Coppe di Spagna ) e 7 trofei internazionali per club ( 3 Champions League, 2 Supercoppe Uefa, 1 Coppa Intercontinentale e 1 Coppa del Mondo per club.

 Con la Nazionale Spagnola ha il record di presenze con 162 gare diventando Campione del Mondo nel 2010 e due volte campione d’Europa nel 2008 e nel 2012.Ed è stato anche Campione del Mondo con la Nazionale under 20 nel 1999 in Nigeria.

Un totale di ben 22 trofei tralasciando i premi dedicati ai portieri.