\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: L’ISTAT PARLA DI 7 MILIONI DI ITALIANI IN DIFFICOLTA’ E NEL DEF SI STANZIANO 4,6 MILIARDI PER L’ACCOGLIENZA! FORZA ITALIA NELLA AUDIZIONE COL MINISTRO PADOAN FA DOMANDE AL LATTE E MIELE…E’ GIA’ PROVA DI INCIUCIO….
Di Admin (del 19/04/2017 @ 18:14:07, in Politica e costume, linkato 453 volte)


                                                  
                    


Davanti alle commissioni Bilancio di Senato e Camera il direttore del Dipartimento per la produzione statistica dell’ISTAT , Roberto Monducci ha detto che 7.2 milioni di italiani sono in difficoltà economica e come ci siano sempre meno giovani che trovano un lavoro.

 Nel contempo nel DEF ( documento di economia e finanza ) per il 2017 sono previste spese per i migranti fino a 4,6 miliardi di euro

! Si tratta di un dato assolutamente folle!

 Eppure: non si vorrebbe disturbare il “manovratore” e si pongono domande al latte e miele…

 Senatore Mandelli di Forza Italia : 

"Sign.Ministro ( si riferiva al Ministro Padoan..) ripeto con questa domanda non voglio essere polemico,non non voglio essere polemico ( lo ha detto due-tre volte! ) e non vorrei essere frainteso..(SIGH!) ma vorrei conoscere il parere del Governo sulla somma stanziata nel DEF di 4.6 miliardi dedicata all’accoglienza proprio mentre l’Istat diffondeva cifre pesanti sulla crisi di molti italiani

 Questo l’intervento del Senatore di Forza Italia Mandelli durante l’audizione del Ministro dell’Econonia Padoan nella Commissione congiunta del Senato e della Camera di oggi nel primo pomeriggio. Incredibile!


 E voi avete ancora dei dubbi su come finirà la questione delle alleanze nel dopo primarie aperte del PD? E’ già scritto nelle cose e nei comportamenti. SARA’ UNA BELLA AMMUCCHIATA RENZI-BERLUSCONI con buona pace dei vari Salvini e Meloni.

Tornando però al cuore della domanda non è soltanto il Senatore Mandelli che se la pone.

 Se la pongono infatti tutti gli italiani che sono in difficoltà e che vivono in ristrettezze economiche,e sono molti.

Destinare 4,6 miliardi di euro all’accoglienza non solo è osceno,ma grida vendetta proprio nei confronti delle fasce deboli del nostro paese

. Misura strutturale o episodica ha chiesto il Senatore di Forza Italia.

 Chiaro che dietro ci sia un preciso disegno


 Si creano corsie privilegiate per mano d’opera a basso costo,mano d’opera che sostituirà quella indigena alla quale sarà magari concessa la mancetta della sussitenza sui 450/500 euro. Si creerà una società di semi-disperati e si amplierà la forbice tra poveri e ricchi.

 In nome di che cosa?Degli ideali di Soros e della Bonino col suo “giardinetto d’infanzia” libico?

Sarà la devastazione delle nostre città e del nostro stile di vita.Si vogliono accogliere e mantenere 500 mila immigrati l’anno.

 

 Intanto Matteo Salvini ha detto:

 È ormai chiaro che l’immigrazione clandestina è organizzata e finanziata. Per questo motivo abbiamo deciso di denunciare il Governo, il presidente del Consiglio, i ministri e i comandanti della Marina e della Guardia Costiera, per favoreggiamento. Denunceremo anche i rappresentanti di alcune associazioni non governative. Quando arrivano 8.500 immigrati clandestini in tre giorni è chiaro che è tutto organizzato. Li vanno oramai a prendere quasi a casa loro, sulle sponde dopo aver ricevuto delle telefonate».

 ( Fonte Il Sole 24 ore “)