\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:IL NAPOLI GIOCA E TIRA SPESSO MA NE ESCE SOLO UN GOL DI HAMSIK LA JUVENTUS DIFENDE BENE IL GOL IN APERTUTA DI KHEDIRA PER MERTENS UN PALO CLAMOROSO
Di Admin (del 02/04/2017 @ 22:49:05, in Calcio Serie A, linkato 411 volte)
                                                            

A parte i preventivati ed inutili fischi a Higuain che potrà dire questa sfida tra Napoli e Juventus? Si riaprirà il campionato? Non credo. Comunque vedremo


.Di certo per la Juventus è la trasferta più temuta. Tra l’altro per un curioso ma non raro scherzo dei calendari/tabelloni è una sfida che si ripeterà tra breve in Coppa Italia. Grandi incassi prevedibili per il Napoli.

 Allegri non se la sente di rischiare Dybala non al meglio mentre impiega Mandzukic che era in forse.

 Nel Napoli non c’è il portiere titolare Reina che parte in panchina.Per lui non ancora risolti problemi ad un polpaccio.

Stadio San Paolo in Napoli   

 NAPOLI    JUVENTUS  1-1


Khedira (J) al 7’ del 1° tempo Hamsik (N) al 15’ del 2° tempo

NAPOLI: Rafael Hysaj Koulibaly Strinic Albiol Hamsik Allan Jorginho Callejon Mertens Insigne

 All.tore: Sarri

JUVENTUS: Buffon Lichsteiner Bonucci Chiellini Lemina Marchisio Pjanic Khedira Asamoah Mandzukic Higuain

All.tore: Allegri

Arbitro: Orsato di Schio

Juventus in maglia blu e Napoli che gioca in maglia bianca con banda trasversale azzurra sul petto

 Al 7’ Khedira va via centrale con Pjanic alla sua destra e di forza dopo lo scambio di sfera,appena dentro l’area sferra un tiro che va a segno!Un’azione di forza e bianconeri già in vantaggio a Napoli! Ora per il Napoli il problema sarà far gol a Buffon!


 Quando la Juventus passa in vantaggio son dolori per qualsiasi avversario.

 20’ buona occasione per il Napoli quando un errore di Chiellini favorisce Allan che serve Mertens e da lui a Hamsik il cui tiro non centra lo specchio dei pali. Insigne al tiro ribattuto poi Hamsik batte a rete rete ma la palla va fuori.Una buona occasione questa per il Napoli,giunta al 31

’ Solita manovra del Napoli con grande mobilità e spostamenti tra i giocatori ma la difesa bianconera è attenta. 33’ Mertens al limite dell’area va subito al tiro ma trova Buffon ben piazzato che para senza problemi.

 36’ ammonito Insigne per proteste.

 Ora spinge molto la squadra di Sarri ma cerca l’azione sempre troppo leziosa e poi con uomini non dotati di fisicità e questo è il vero problema! La super esperta e fisica difesa bianconera ha la meglio. Per il Napoli ci vogliono azioni velocissime e di grande qualità altrimenti il gol alla Juventus non lo fai.

 Insigne al tiro al 40’ dopo bella azione personale ed appena entrato in area.Ma la mira è imprecisa. Al 46’ termina un primo tempo discreto che vede un Napoli in svantaggio ,un Napoli che ha giocato di più al calcio rispetto ai bianconeri che come al solito sanno colpire e poi difendersi.

 Chiaro che un secondo gol bianconero chiuderebbe la gara.

 Insomma al Napoli di fronte alla Juventus si deve chiedere il 130% altrimenti perde!

 5’ azione napoletana in velocità partita da una palla tolta ad Higuain in fase di attacco e terminata con un tiro di Insigne però impreciso

 Al 15’ da Mertens una palla perfetta per Hamsik che subito dentro l’area bianconera sferra una botta che si infila all’incrocio! E’ pareggio.Ed anche super meritato.

 Allegri manda in campo Cuadrado per Lemina

 19’ Napoli poco fortunato.Mertens a tu per tu col gol negatogli dal palo! A Buffon anticipato su un passaggio errato e corto di Asamoah,il belga raggiunge il pallone nei pressi del palo e tenta un tiro difficile da posizione impossibile colpendo il palo! E’ stato il miglior momento del Napoli con 5’ intensi.

22’ entra nel Napoli Zielinski ed esce Allan. La Juventus ora ha alzato di molto il baricentro alla ricerca del gol vittoria.Il Napoli potrebbe approfittarne con verticalizzazioni

. Alla mezz’ora esce Hamsik per Rog.Evidentemente il capitano non ne aveva più. Ultimo cambio per Sarri al 31’ esce Strinic entra Ghoulam mentre nella Juventus in campo Dybala per Marchisio. Il Napoli di tanto in tanto cerca l’affondo ma un Bonucci in grande spolvero riesce a evitare che si chiudano i classici triangoli offensivi di Sarri.D’altra parte con la scelta dei piccoli è necessario agire così

. Al 40’ Rincon entra in campo al posto di Pjanic.Ma a questo punto della gara sembra che le squadre si stiano accontentando del pareggio.

44’ da Mertens una palla lunga sul secondo palo per l’intervento di Callejon che colpisce di testa ma con traiettoria della palla parallela alla line di porta.Ed alla fine la difesa libera.

 Saranno 3 i minuti di recupero. Dove non succede più nulla di importante.

 La Roma con Spalletti si era augurata un pareggio in questa gara e pareggio è arrivato.La Roma è a 6 punti dalla Juventus mentre il Napoli resta a 10 che francamente sembrano eccessivi.