\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: SOLO ALL’ULTIMO RIGORE IL NAPOLI BATTE L’UDINESE E VA AI QUARTI DI COPPA ITALIA
Di Admin (del 22/01/2015 @ 22:55:25, in Coppa Italia d'Asia e d'Africa, linkato 670 volte)

COPPA ITALIA

Ultimo ottavo di finale tra:

NAPOLI   UDINESE  2-2 d.t.s. 7-6  dopo i calci di rigore  Thereau (U) al 13’ del 2° tempo  Jorginho (N) su rigore al  20’ del 2° tempo  Hamsik ( N) al 10’ del 1° tempo supplementare  Konè (U) al 14’ del 1° tempo supplementare

NAPOLI: Andujar  Strinic  Mesto  Henrique  Britos  Jorginho  Gargano  Hamsik  Mertens  Zapata  Gabbiadini  All.tore: Rafa Benitez

UDINESE: Scuffet  Heurtaux  Gabriel Silva  Widmer  Danilo  Pasquale  Allan   Jaadi  Hallberg  Fernandes  Thereau  All.tore: Stamaccioni

Arbitro: Orsato

E veniamo all’ultimo atto di questi ottavi di Coppa Italia.Una Coppa Italia che come era facile prevedere vedrà nella fasi finali le stesse squadre più o meno…E’ la formula che è sbagliatissima fatta solo per aiutare lo sponsor e la RAI.Nulla a che fare con lo sport vero.Se a questo aggiungiamo anche clamorosi errori arbitrali a favore dei soliti noti la misura sarebbe colma.

Entra in scena da buon ultimo quel Napoli che è detentore della Coppa Italia e come avversario l’Udinese che in trasferta è da prendersi con le molle.A volte è moscia ma a volte è letale.Dipende se giocherà o meno Di Natale.

Di Natale partirà dalla panchina.

Al 2’ c’è già un rigore per il Napoli causato da Gabriel Silva che trattiene Zapata.

Sul dischetto va l belga Mertens che batte molto forte ma la palla picchia sulla traversa !

Ospiti in bella vista all’8’ quando Thereau in area napoletana sferra un bel diagonale che esce di un nulla dopo aver superato il portiere Andujar.

Si gioca sotto la pioggia ed il Napoli va vicinissimo al vantaggio al 35’ quando Gargano con un tiro da lontano colpisce in pieno il palo alla destra di uno Scuffet superato.

L’Udinese si è difesa con sicurezza ed anche con tenacia dal momento che ha già 4 ammoniti che sono Thereau,Widmer,Gabriel Silva e Hallberg.L’intento di Stramaccioni sarà presumibilmente quello di inserire nel finale Di Natale soprattutto se il risultato sarà sempre ad occhiali.

Udinese molto attiva ad inizio del secondo tempo soprattutto col francese Thereau che al 10’ costringe Andujar ad una precipitosa uscita per evitare guai ma soprattutto al 13’ quando un micidiale contropiede con palla recuperata da Jaadi portata avanti per 40 metri poi servita a destra permette al francese di battere a rete e portare in vantaggio l’Udinese!

Al 20’Orsato decide per un altro rigore a favore del Napoli per una trattenuta su Zapata.Francamente questo rigore sembra eccessivo.Va dal dischetto Jorginho e segna alla sinistra di Scuffet.Si mette male per i friulani che restano in 10 per l’espulsione di Widmer causa fallo su Mertens ( doppio giallo ).Anche questa gara sembra incanalarsi “naturalmente” verso il più forte…

Comincia la girandola delle sostituzioni ma Stramaccioni non inserisce Di Natale bensì Kone, Aguirre e Guilherme al posto di Jaadi che ha ben giocato,Thereau e Hallberg.

Benitez invece inserisce De Guzman al posto di Gargano e Callejon per Gabbiadini.

Comunque c’è forte rischio di supplementari.Anzi, la certezza.

E nei primi minuti del primo tempo supplementare per ben due volte l’Udinese che è in 10 uomini da tempo sfiora il vantaggio!Aguirre calcia a rete Andujar tocca ma non trattiene e Mesto quasi sulla riga evita il gol.

Al 2’ è Kone che sfiora la rete con un bel tiro dalla distanza.Palla fuori di un soffio toccata da Andujar.
Al primo tiro in porta del Napoli dopo tempo la squadra di Benitez passa in vantaggio! E’ Hamsik ad inventarsi uno dei suoi tiri dal limite dell’area che risulta imprendibile per Scuffet.

E’ il 9’ del 1° tempo supplementare e crediamo che l’Udinese che ha fatto un’ottima gara,non avrà più la forza per recuperare.Considerando la gara non è che per il Napoli si tratti di un successo limpidissimo anche considerando il rigore finito sulla traversa e soprattutto il secondo rigore molto dubbio.

Al 13’ invece una splendida semirovesciata dal limite dell’area da parte di Konè porta i friulani sul 2-2 e quindi ancora in gara.Grande entusiamo sulla panchina dell’Udinese.Bel gol quello di Konè.

Mancano 10’ al termine e Benitez decide di togliere Zapata e fare entrare Higuain.Ecco la considerazione per la Coppa Italia.Higuain la migliore arma d’attacco del Napoli entra al 110’ !!!

Ancora il greco Konè che tira al volo dalla distanza a 4’ dal 120’ e Andujar respinge con i pugni. Indomita Udinese che dimostra anche una buona preparazione fisica.I rigori sono vicini.Tenta Mertens di testa  al 120’ ma la palla è alta. Rigori.

Siamo sul 2-2

 

Va Fernandes dell’Udinese e segna   0-1  2-3

Va De Guzman del Napoli e segna    1-1   3-3

Va Guillerme dell’Udinese e segna   1-2   3-4

Va Jorginho del Napoli  e segna         2-2   4-4

Va Konè dell’Udinese e segna           2-3   4-5

Va Mesto del Napoli e segna              3-3   5-5

Va Danilo dell’Udinese e segna         3-4   5-6

Va Hamsik del Napoli e segna            4-4  6-6

Va Allan dell’Udinese e Andujar para 4-4  6-6

Va Higuain del Napoli e segna             5-4  7-6

 

In NAPOLI VA AI QUARTI e affronterà l’Inter al San Paolo

 

 

 

Risultati dei primi due quarti di finale:

 A Melbourne COREA DEL SUD – UZBEKISTAN 2-0 d.t.s. Son Heug-Min al 14’ del 1° tempo supplementare ed al 4’ del 2° tempo supplementare

A Brisbane CINA- AUSTRALIA 0-2 Cahill al 4’ ed al 20’ del 2° tempo

 Domani gli altri due quarti con Iran- Iraq e Giappone-Emirati Arabi Uniti

COPPA D’AFRICA

Disputate due gare del Gruppo A

A Bata: GUINEA EQUATORIALE – BURKINA FASO 0-0

A Bata: GABON – REPUBBLICA DEL CONGO 0-1 Onianguè al 3’ del 2° tempo

 Classifica Gruppo A

 Repubblica del Congo 4 punti Gabon 3 punti Guinea Equatoriale 2 punti Burkina Faso 1 punto

Disputate due gare del Gruppo B

A Ebebiyin ZAMBIA – TUNISIA 1-2 Mayuka (Z) al 15’ del 2° tempo Akaichi (T) al 25’ del 2° tempo Chikhaoui (T) al 44’ del 2° tempo

 A Ebebiyin CAPO VERDE – REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO 0-0

Classifica Gruppo B Tunisia 4 punti Capo Verde 2 punti R.D. del Congo 2 punti Zambia 1 punto