\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:E PARTITO IL CAMPIONATO A GIRONE UNICO DI SERIE A N 83 VINCONO JUVENTUS E ROMA
Di Admin (del 30/08/2014 @ 22:45:32, in Campionato Serie A , linkato 763 volte)

 E’ partito il nostro svalutatissimo Campionato di Serie A.

C’è ben poco da fare.

Con le politiche dei nostri Presidenti ,con acquisti a tutto spiano di stranieri anche bolliti-credo non sia il caso di Torres- ,con il prevalere dell’oggi rispetto ad una programmazione seria .pian piano quello che 10 anni or sono era considerato il torneo più appetibile d’Europa ha perso interesse ed i migliori giocatori nostrani se ne vanno all’estero ( non è il caso di Balotelli..) e gli altri non vengono da noi.

 E’ il campionato a girone unico N°83 .Si iniziò dalla stagione 1929/30 In totale è il N°113.

 Favoritissime la Juventus e la Roma che sembrerebbero essere ancora più forti dello scorso anno.

Poi la Fiorentina che dovrebbe quest’anno soprattutto se come pare resterà Cuadrado definitivamente affermarsi tra le prime.

Non credo nel Napoli e neanche nell’Inter.Circa il Milan molto dipenderà da quanto tempo ci metterà Inzaghi a prendere in mano una squadra che non è granchè ma che potrebbe attraverso i rusultati ed il rendimento di Torres ,anche ribaltare pronostici non felici.

        CHIEVO VERONA 0                     JUVENTUS  1       

   Biraghi (Chievo Verona ) autorete al 6'del 1° tempo

     ROMA  2                     FIORENTINA 0             

Nainggolan al 28' del 1° tempo  Gervinho al 48' del 2° tempo

 I due anticipi di oggi hanno già dato interessaanti conferme nel caso della Juventus vincente sia pure su autorete a Verona contro il Chievo ma con una prestazione convincente anche se tra pali e traverse colpite c’è stato bisogno di un unico e decisivo intervento di Buffon, ed in quello della Roma che ha battuto per 2-0 la Fiorentina di Montella nel primo scontro diretto della stagione ma sbagliando molto e sprecando con un Gervinho al solito egoista sotto rete e quindi anche rischiando il pari in più di un’occasione in particolare al 14’ della ripresa quando la traversa è stata colpita da Ilicic su punizione deviata da De Sanctis ed un minuto dopo sempre con il portiere romanista De Sanctis bravo a respingere una botta a colpo sicuro di Babacar. Sul fischio di chiusura poi è arrivato il secondo gol giallorosso per merito di Gervinho che comunque deve essere più concreto. Buono l’esordio di Iturbe

. La Fiorentina che ha già perso 3 punti sula Roma stasera non aveva per squalifica Cuadrado e per infortunio Rossi.Gomez ha fatto il possibile.

Insomma la viola deve crescere e per farlo non può perdere gli scontri diretti.Basta sentirsi dire che c’è il gioco…ci vogliono i risultati.