\\ Home Page : Articolo : Stampa
CONVENZIONE EUROPEA DEL PAESAGGIO: FIRENZE, 19 E 20 OTTOBRE 2010
Di videonewstv (del 18/10/2010 @ 14:10:51, in DAL MONDO, linkato 1757 volte)

Strasburgo, 12 ottobre 2010

Riceviamo e pubblichiamo:

DECIMO ANNIVERSARIO DELLA CONVENZIONE EUROPEA DEL PAESAGGIO 2000-2010

Nuove sfide, nuove opportunità

 Firenze, Palazzo Vecchio, Salone dei 500 19-20 ottobre 2010

Documento del Segretariato generale del Consiglio d’Europa Divisione del patrimonio culturale, del paesaggio e della pianificazione del territorio Direzione della Cultura e del patrimonio culturale.

 La Convenzione europea del paesaggio è stata adottata dal Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa a Strasburgo il 19 luglio 2000 ed è stata aperta alla firma degli Stati membri dell’organizzazione a Firenze il 20 ottobre 2000. Si prefissa di promuovere la protezione, la gestione e la pianificazione dei paesaggi europei e di favorire la cooperazione europea. La Convenzione è il primo trattato internazionale esclusivamente dedicato al paesaggio europeo nel suo insieme. Si applica a tutto il territorio delle Parti: sugli spazi naturali, rurali, urbani e periurbani. Riconosce pertanto in ugual misura i paesaggi che possono essere considerati come eccezionali, i paesaggi del quotidiano e i paesaggi degradati. Ad oggi, 32 Stati membri del Consiglio d’Europa hanno ratificato la Convenzione e sei l’hanno firmata. La celebrazione del Consiglio d’Europa si pone l’obiettivo di festeggiare il 10o anniversario dell’apertura della Convenzione alla firma, trattando delle nuove sfide e delle opportunità che si presentano. La Convenzione apporta un contributo importante all’attuazione degli obiettivi del Consiglio d’Europa, che sono di promuovere la democrazia, i diritti dell’uomo, la preeminenza del diritto, nonché di ricercare delle soluzioni comuni ai grandi problemi di società. Nello sviluppare una nuova cultura del territorio, il Consiglio d’Europa persegue la promozione della qualità di vita e del benessere delle popolazioni. La Celebrazione, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, è organizzata dal Consiglio d'Europa, Divisione del patrimonio culturale, del paesaggio e della pianificazione del territorio, in collaborazione con il Ministero italiano per i beni e le attività culturali e la Regione Toscana, e con la collaborazione della Provincia di Firenze e della Città di Firenze

.Link con il sito della Convenzione: http://www.coe.int/Conventioneuropeennedupaysage

Il programma dettagliato:

 MARTEDI 19 OTTOBRE 2010 – GIORNATA PREPARATORIA ALLA CERIMONIA UFFICIALE

 MATTINA (9.00-12.30) 9.00-9.30 Accoglienza dei partecipanti 9.30-10.00 Allocuzioni di apertura Sig.ra Gabriella BATTAINI-DRAGONI, Direttrice Generale per l’Educazione, la Cultura e il Patrimonio, la Gioventù e lo Sport del Consiglio d’Europa Sig. Francesco Maria GIRO, Sottosegretario di Stato, Ministero per i Beni e le Attività culturali, Italia Sig. Mikko HARO, Presidente del Comitato direttore per il patrimonio culturale e il paesaggio (CDPATEP) del Consiglio d’Europa Presentazioni delle finalità della giornata Sig. Mario LOLLI GHETTI, Direttore generale per il Paesaggio, le Belle Arti, l’Architettura e l’Arte contemporanee, Ministero per i beni e le attività culturali, Italia Sig. Andrea CARANDINI, Presidente del Consiglio Superiore per i beni culturali e paesaggistici, Ministero per i beni e le attività culturali, Italia 10.00-11.30 Qualità del paesaggio – Qualità della vita – Evoluzione delle aspirazioni delle popolazioni dopo il 2000 Sig. Yves LUGINBÜHL, Direttore per la ricerca, Centro Nazionale della Ricerca Scientifica (CNRS), Francia – Il ruolo, l’esperienza e la potenzialità delle associazioni Sig.ra Anne-Marie CHAVANON, Presidente della Commissione dello sviluppo territoriale sostenibile della Conferenza delle OING del Consiglio d’Europa Testimonianze e dibattito Relatori – Visioni del futuro Sig. Giuseppe ROMA, Direttore generale della Fondazione Censis, Professore di urbanistica, Facoltà d’architettura dell’Università di Roma, Italia Sig. Mauro AGNOLETTI, Professore di "Pianificazione ecologica e del paesaggio", Facoltà di Agraria, Università di Firenze, Italia 11.30-12.00 Pausa 12.00-13.30 Qualità del paesaggio – Qualità delle politiche – La proposta nazionale per i paesaggi d’Irlanda Sig. Michael STARRETT, Capo Esecutivo del Consiglio del Patrimonio, Irlanda – Le politiche regionali del paesaggio: l’esperienza della Catalogna e di RECEP Sig. Joaquim NADAL I FARRERAS, Consigliere del Dipartimento delle politiche territoriali e opere pubbliche, Generalitat della Catalogna, Presidente a.i. di RECEP – Azioni esemplari a livello locale: l’esperienza del Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa Sig. Enrico BUERGI, Presidente della Giuria del Premio del paesaggio del Consiglio d’Europa Sig. Slimane TIR, Presidente dell’Espace Naturel Lille Métropole, Vice-Presidente di Lille- Métropole, Premio del paesaggio del Consiglio d’Europa « Parc de la Deûle » 2009 Testimonianze e dibattito Relatore – Visioni del futuro Sig. Massimo VENTURI FERRIOLO, Professore di estetica alla Facoltà di architettura, Politecnico di Milano, Italia 13.30-15.00 Pranzo POMERIGGIO (15.00-18.30) 15.00-16.30 La sensibilizzazione, la formazione e l’educazione: risultati e prospettive di sviluppo sostenibile – La sensibilizzazione al valore del paesaggio: il film sulla Convenzione europea del paesaggio “Hverdagslandskapet” Sig.ra Liv Kristine MORTENSEN, Alto consigliere, Ministero dell’Ambiente della Norvegia – I lavori delle università Sig. Carlo MAGNANI, Presidente d’UNISCAPE, Professore di storia dell’architettura, Università di Venezia (IUAV), Italia Sig. Paolo BALDESCHI, Vice-Presidente della Rete dei Comitati per la difesa del territorio (ReTe), Professore di urbanistica, Università di Firenze, Italia – L’insegnamento superiore del paesaggio in Europa Sig. Diedrich BRUNS, Presidente del Consiglio europeo delle scuole d’architettura del paesaggio (ECLAS) Testimonianze e dibattito Relatori – Visioni del futuro Sig.ra Mariella ZOPPI, Professoressa di percezione e rappresentazione del paesaggio, architettura del paesaggio e arte dei giardini, Scuola di specializzazione in architettura dei giardini e progettazione del paesaggio di Firenze, Italia Sig. Franco FARINELLI, Presidente dell’Associazione dei geografi italiani, Professore di geografia all’Università di Bologna, Italia 16.30-17.00 Pausa 17.00-18.30 Il paesaggio, patrimonio dell’Europa – La cooperazione transnazionale e transfrontaliera: sfide per il futuro Sig. Jean-François SEGUIN, Presidente della Conferenza della Convenzione europea del paesaggio del Consiglio d’Europa – Gli orientamenti per l’attuazione della formazione del paesaggio Sig.ra Lionella SCAZZOSI, Professore al Politecnico di Milano, Italia – Il sistema d’informazione del Consiglio d’Europa sulla formazione del paesaggio: un’intelligenza collettiva Sig.ra Maria José FESTAS, Vice-presidente della Conferenza della Convenzione europea del paesaggio del Consiglio d’Europa Relatore – Visioni del futuro Sig. Nigel THORNE, Presidente della Federazione europea per l’architettura del paesaggio (EFLA) 18.30 Chiusura 

 MERCOLEDI 20 OTTOBRE 2010

– CERIMONIA UFFICIALE – MATTINA (9.00-12.30) 9.00-9.30 Accoglienza dei partecipanti 9.30-10.30 Allocuzioni di apertura Sig. Matteo RENZI, Saluto del Sindaco di Firenze Sig.ra Gabriella BATTAINI-DRAGONI, Direttrice Generale per l’Educazione, la Cultura e il Patrimonio, la Gioventù e lo Sport del Consiglio d’Europa Sig. Sandro BONDI, Ministro per i beni e le attività culturali, Italia Sig. Enrico ROSSI, Presidente della Regione Toscana Rappresentante della Presidenza del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa Sig. Valeriy SUDARENKOV, Membro della Commissione dell’Ambiente, dell’Agricoltura e delle questioni territoriali, Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa e Membro del Consiglio Federale della Federazione Russa Sintesi della giornata preparatoria Sig. Jean-François SEGUIN, Presidente della Conferenza del Consiglio d’Europa sulla Convenzione europea del paesaggio Sig. Roberto CECCHI, Segretario generale del Ministero per i beni e le attività culturali, Italia 10.30-11.00 Pausa 11.00-12.30 Interventi dei Rappresentanti degli Stati membri del Consiglio d’Europa Interventi dei rappresentanti delle Parti alla Convenzione e degli altri Stati membri del Consiglio d’Europa. 12.30-14.30 Pranzo POMERIGGIO (14.30-18.30) 14.30-16.00 Sguardi incrociati sul paesaggio La testimonianza di un economista Sig. Colin PRICE, Professore di economia del paesaggio, Regno Unito La testimonianza di un artista Sig. Gabriele BASILICO, Fotografo La testimonianza di un filosofo Sig. Stefano ZECCHI, Professore di estetica, Università di Bologna, Italia 16.00-16.30 Pausa 16.30-17.00 Chiusura della cerimonia Sig.ra Maguelonne DEJEANT-PONS, Segretario della Formazione del paesaggio, Capo della Divisione del patrimonio culturale, del paesaggio e della pianificazione del territorio del Consiglio d’Europa Sig. Mario LOLLI GHETTI, Direttore generale per il Paesaggio, le Belle Arti, l’Architettura e l’Arte contemporanee, Ministero per i beni e le attività culturali, Italia * * *