\\ Home Page : Articolo : Stampa
COPPA ITALIA SEMIFINALE ROMA-INTER 2-1 IL GOL DI PALACIO RENDE APERTISSIMO IL RITORNO
Di Admin (del 23/01/2013 @ 14:37:10, in calcio coppa italia, linkato 1104 volte)

 

                                                  

 

                

Che gara sarà questa Roma-Inter ripetuta per la Coppa Italia a distanza di soli 3 giorni dalla gara di campionato?Per me fu gara assai gradevole che seppur terminata 1-1 ( pareggio che non serviva a nulla ) mise in luce pregi e difetti delle due incomplete squadre.Roma brava negli schemi di attacco,poco precisa a centrocampo e ballerina in difesa; Inter solida e straripante fisicamente in qualche elemento di spicco ( Guarin su tutti ).

Per altri commentatori invece quella di domenica è stata una gara fasulla a dimostrazione della insufficiente maturità delle due aspiranti o presunte grandi.Opinioni rispettabili anche perché la palla è tonda,vero?

  

L’Olimpico non presenta il tutto esaurito,anzi.

Roma ancora col tridente Totti-Destro-Lamela.

Molte assenze importanti.De Rossi,Cassano,Milito.

Due conclusioni di Destro non precise in inizio gara.

13’ gol della Roma con Florenzi Da destra Piris scende bene e crossa.Florenzi di testa non lascia scampo ad Handanovic.Solita Roma che parte a tutta.

Al 17’ la risposta dell’Inter non è fortunata.Un tiro di Guarin tocca il palo esterno

Al 18’ clamorosa occasione per la Roma di raddoppiare.Totti in area insiste troppo nel dribbling anche di Handanovic. Arriva poi Lamela al tiro ma sulla linea respinge Ranocchia!

Ed è ancora Lamela lanciato da Bradley al 27’ con un tiraccio alto e sbilenco a sprecare un’occasione.

Copione del tutto simile a quello di domenica in campionato.dunque.

Roma che attacca,Roma che spreca.

Domenica la riscossa dell’Inter iniziò dalla mezz’ora,vedremo stasera.

32’ improvviso raddoppio romanista con Destro che proiettatosi in area di rigore ,seppur marcato stretto,con un preciso colpo di testa trafigge Handanovic raccogliendo un bel cross da destra di Piris.  2-0 già pesantuccio per l’Inter.

36’ Handanovic rischia l’autorete! Imprecisa presa bassa  di Handanovic su cross da sinistra ,la sfera picchia sul palo interno e torna in campo.

Inter disattenta in difesa e francamente poco presente in avanti.

40’ ecco Guarin che stavolta difetta di potenza e precisione nel tiro a tu per tu con Stekelenburg.

43’ ed ecco il gol dell’Inter che riapre la gara.Su punizione  lancio aereo di Cambiasso a scavalcare l’intera difesa giallorossa con palla a Palacio( sul filo del fuorigioco) che non ha difficoltà nel battere Stekelenburg.Gol molto pesante in prospettiva.E solita ingenuità difensiva dei giallorossi arrivati ad un passo dal 3-0 ed ora sono su un pericoloso 2-1

Si va al riposo sul 2-1 per la Roma con minor spettacolo rispetto alla partita di domenica

In inizio secondo tempo si ricomincia a vedere bel calcio,rapido e da una parte all’altra del campo.

Prima Jesus poi Guarin al tiro sia pure fuori.Ottimo inizio di tempo per l’Inter che spinge molto.Squadra strana quella neroazzurra va a folate e trova ampia disponibilità a farlo dall’atteggiamento giallorosso il cui centrocampo è costantemente saltato in velocità.

15’ nella Roma esce Marquinhos ed entra Castan.

18’ su un rimpallo a lui favorevole in area interista Totti calcio alto e malissimo.Era un’occasione del tutto casuale ma ghiotta.

Il capitano stasera non sembra ai massimi livelli.

22’ doppio tiro di Palacio in area romanista ma Stekelenburg non si fa sorprendere.Anche questa un’ottima opportunità.

31’ entra Perrotta nella Roma esce Florenzi

La partita è ora equilibrata anche se ogni volta che attacca l’Inter dà segno di maggiore pericolosità

Roma ora sulle corde.

Esce anche Totti.Manca poco alla fine e di energie non ne restano poi molte.

Nella Roma ottima gara di Destro, sottotono Totti.,sempre continuo Bradley..Nell’Inter sempre pericoloso Guarin ed anche Palacio servito molto poco,però.

Finisce per 2-1 la gara N°1 di Coppa Italia semifinale tra Roma e Inter.

Tutto possibile la prossima settimana per il ritorno.All’Inter basterà un misero 1-0 ma con la Roma c’è sempre grande possibilità di beccare il gol,quindi..

Di certo Zeman avrebbe preferito il 2-0 del primo tempo ed era anche meritato e stretto ma il gol di Palacio ha rovinato tutto ed ora le due squadre hanno le stesse possibilità di andare in finale.Possiamo dire 51% Inter 49% Roma