\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: PER I 5 STELLE, IL PD E LEU LA PAURA FA 90! HANNO CHIESTO IL RINVIO DELLA AUTORIZZAZIONE A PROCEDERE CONTRO SALVINI A DOPO LE REGIONALI TEMONO DI FARNE UN MARTIRE
Di Admin (del 09/01/2020 @ 21:07:33, in Critica politica, linkato 104 volte)




Era chiaro… l’occasione di fare di Salvini un “martire perseguitato” prima del voto ,molto importante, delle regionali in Emilia-Romagna era troppo evidente.
 Rischiosa

. Un rinvio diretto a processo per il caso Gregoretti avrebbe di sicuro fatto salire e non scendere i consensi per il leader della Lega.

Si cercherà,quindi, in tutti i modi di posporre a dopo la tornata elettorale,la decisione della Giunta per le autorizzazioni a procedere del Senato.


 Sperando in una sconfitta della Bergonzoni contro il Bonaccini per poi piombare addosso al”capitano” cercando di farlo fuori per via giudiziaria.Un classico

Come dire:”agli zoppi: grucciate”

 Il disegno è apparso chiaro.M5S, LEU e PD hanno chiesto il rinvio del voto in Giunta. Il Presidente della Giunta ,il senatore Maurizio Gasparri che è contrario a che Salvini venga processato,approfondirà la vicenda con la Presidente del Senato, Casellati.




 Da parte sua nella relazione presentata si dice chiaramente che il coinvolgimento politico anche del Premier Conte è comprovato dall’assenza di qualsivoglia presa di posizione contraria sulla conduzione da parte di Salvini dell’intera vicenda Gregoretti.

Come dire: non avrai scritto nulla ma sapevi e non hai agito contro quello che Salvini faceva.

 Gasparri ha fatto la sua mossa e gli altri la loro

.La richiesta di rinvio di un voto che era previsto per il prossimo 20 gennaio. La scusa: quella di ulteriori approfondimenti sul caso e quella della sospensione dei lavori della commissione per un periodo dal 20 al 26 gennaio in occasione delle regionali…

 La polpetta avvelenata è servita.



 Ovvio il disappunto di Salvini che ha detto: “Hanno paura di perdere la faccia, sono senza onore e senza dignità

Si ricorda per chiarire che Salvini rischia un processo dalle pesanti imputazioni ( sequestro di persona ed abuso d’ufficio ) e dalle pesanti conseguenze ( anni di condanna ) e che i 3 giudici del Tribunale dei ministri che dovrebbero giudicare Salvini sono tutti dell’area di Magistratura democratica…