\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: TERZA SCONFITTA INTERNA DELLA PISTOIESE SU 4 GARE DISPUTATE AL MELANI! IL NOVARA PASSA PER 2-0 CON DOPPIETTA DI EUSEPI PISTOIESE OPACA E SENZA VERA REAZIONE INDIANI TRABALLA
Di Admin (del 21/10/2018 @ 19:12:51, in Calcio Serie C, linkato 238 volte)





Oggi capiremo meglio le cose circa il cammino della Pistoiese in questo campionato di Serie c 2018-2019 ,un torneo che finora ha riservato pochissime soddisfazioni ai tifosi orange.


 Ma quella vittoria, la prima, arrivata in trasferta e dopo oltre 1 anno sul campo di Chiavari contro l’Albissola potrebbe aver aperto nuovi ed interessanti scenari. Visto che il reparto offensivo funziona e che solo da disattenzioni ripetute sono stati causati danni c’è anche la possibilità ,che respirare di nuovo l’aria dei 3 punti possa aver guarito con una maggiore consapevolezza e maggiore tranquillità ,certe lacune.

 Vedremo.

STADIO MARCELLO MELANI IN PISTOIA 

 PISTOIESE   NOVARA  0-2


Eusepi al 6’ del 1° tempo ed al 13’ del 1° tempo

PISTOIESE:
Meli El Kaouakibi Ceccarelli Cagnano Regoli Luperini Vitiello Llamas Picchi Cellini Rovini

All.tore: Indiani

NOVARA:Di Gregorio Cinaglia Chiosa Sbraga Visconti Ronaldo Bianchi Schiavi Peralta Stoppa Eusepi

All.tore:Viali

 Arbitro:Longo di Padova

 Di fronte ad 845 spettatori dei quali 45 da Novara ( dati tristi…) si va ad iniziare la gara tra Pistoiese e Novara
.Arancioni al solito con la difesa a 3 uomini El Kaouakibi, Ceccarelli e Cagnano con in avanti la coppia Rovini,Cellini avendo avuto Latte Lath un disturbo notturno.

 Gli ospiti vengono da due sconfitte consecutive ( Carrarese e Pro Patria ) ma hanno un organico di prim’ordine.


 Al 2’ Meli ci mette una pezza tuffandosi su una bordata del novarese Stoppa.

Al 6’ il Novara va in vantaggio! Peralta va a terra in contrasto con El Kaouakibi. Dalla punizione di Ronaldo parte un cross per il colpo di testa vincente di Eusepi ed ospiti in vantaggio


Giallo a carico di Rovini al 10’

13’ gara in salita per la Pistoiese! E’ ancora Eusepi a segnare dopo azione personale vincente e dopo aver superato due avversari battendo a rete dall’area piccola. Una partenza davvero sprint per il Novara a Pistoia con l’ex del Pisa Eusepi a fare il mattatore.


 Dopo una caduta in area di Schiavi senza interventi arbitrali al 24’ in uno scontro di gioco tra Rovini e Chiosa il novarese deve uscire. Al suo posto entra Tartaglia.

 Pistoiese che non riesce ad organizzare azioni d’attacco degne di nota.

 AL 31’ occasione arancione con un tiro di Cellini servito da Regoli ma la sfera calciata da buona posizione termina a lato.
 Va al tiro dalla distanza, una sua specalità, Rovini al 36’ ma la sfera esce di poco.

Ora è un buon momento per i padroni di casa che si rendono pericolosi con un cross in area di Regoli che non è raccolto.
 Ancora al 41’ una azione insistita arancione con palle rimpallate e tiro di Vitiello deviato nei pressi della linea. Il finale di tempo è tutto arancione ma il risultato è rovinato dalla doppietta di Eusepi.

 Al 46’ parata del portiere piemontese su botta di Luperini. SI va al riposo sul pesante 0-2 per gli ospiti ma la reazione arancione c’è stata anche se poco fortunata.
 E’ mancata in avanti la vivacità di Latte Lath.

 Al 4’ della ripresa Picchi è costretto a rientrare in campo con evidente fasciatura al capo dopo scontro di gioco con Pompeu.
Giallo per Cinaglia al 6’ Ospiti prudenti che difendono il doppio vantaggio ed Indiani effettua i primi cambi ricorrendo anche all’acciaccato Latte Lath che entra al posto di Llamas assieme a Fanucchi per Cellini. Siamo al 10’ della ripresa. Al 13’ tiro alto di Vitiello.
 I tifosi della Pistoiese cercano di incitare e stimolare i giocatori verso una difficile rimonta anche perché la squadra di Viali attua in questa fase un gioco ostruzionistico con perdite di tempo.

 Doppio cambio ospite al 15’ con l’entrata di Mellamo e Bove per Stoppa e Schiavi. 27’ da Rovini a Picchi che colpisce di testa ma senza problemi per Di Gregorio. Ancora una raffica di cambi e quello del Novara è interessante.Entra in campo l’ex Cacia divenuto bomber di razza ( 138 gol! ) dopo aver lasciato Pistoia! ( 8 gol in 12 gare nel 2005 ) Entra al 32’ al posto di Peralta.
 E poco prima erano entrati nella Pistoiese Forte e Muscat per Rovini e El Kaouakibi.

 Il risultato ormai è scritto anche se il finale di gara riserva qualche emozione ed attimi di paura. Cinaglia si becca un secondo giallo e deve lasciare il campo. Novara in 10. Ed anche il panchinaro Chiosa viene espuslo per proteste. Al 44’ in un violento scontro aereo tra Visconti e Picchi è il novarese ad avere la peggio con intervento del defribillatore e successivo trasporto in ospedale
Anche Pompeu Da Silva deve lasciareil campo..

Novara in 8 uomini in campo negli ultimi 5’ ma nulla cambia. La gara è finita qui.


Opaca prestazione degli arancioni con scarsa reazione. Un disastro quindi il cammino casalingo della Pistoiese in questo inizio di campionato! 4 gare con un pareggio e 3 sconfitte!


Solo 4 gol segnati e ben 10 subiti!
Ovvio che al di là della buona volontà espressa anche oggi nel tentativo di recuperare il doppio svantaggio ci sono grossi problemi di attenzione difensiva ed equilibri di gioco da dover trovare.

 La svolta annunciata quindi non c’è stata,anzi! Questa è una battuta d’arresto pesante che farà riflettere la Società.Ovvio che Indiani sia sulla graticola. Infatti al di là di episodi più o meno favorevoli la classifica piange.Solo 5 punti sui 21 a disposizione è bottino da retrocessione. E rappresenta il peggior inizio da quando la Pistoiese è tornata tra i professionisti. Infatti i punti dopo 7 gare nel 2014/2015 furono 8 nel 2015/2016 furono 9 nel 2016/2017 furono 8 nel 2017/2018 di nuovo 9 e quest’anno solo 5 !