VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Sport & Sport, videomagazine di VideoNewsTV, in onda tutti i venerdi alle 20.05 su TELEMONDO, ... di videonewstv
 
"
Il fascino della storia e la sua enigmatica lezione sta nel fatto che da un'epoca all'altra niente cambia eppure tutto è completamente diverso.

Aldous Huxley (I diavoli di Loudun)
"
 
\\ Home Page : Storico : champions league (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 

OTTAVI DI FINALE CHAMPIONS LEAGUE

 Stadion Gelsenkirchen, Gelsenkirchen

SCHALKE 04      REAL MADRID          0-2

C.Ronaldo al 26’ del 1° tempo Marcelo al 34’ del 2° tempo

SCHALKE 04: Wellenreuther Howedes (Capitano) Aogo Uchida Nastasic Matip Boateng Hoger Neustadter Choupo-Moting Huntelaar All.tore : Di Matteo

 REAL MADRID : Casillas (Capitano ) Varane Pepe Marcelo Carvajal Kroos Bale Lucas Silva Isco Ronaldo Benzema : All.tore: Ancelotti

Arbitro:Martin Atkinson (Inghilterra)

Si gioca all’Arena Auf Schalke di Gelsenkirchen con temperatura di 3° Buon inizio del Real che guadagna qualche calcio di punizione spingendo in avanti ma subisce un giallo a Tony Kroos per aver fallosamente fermato Howedes,suo compagno nella Nazionale Tedesca Campione del Mondo. Al 18’ azione d’attacco del Real con Lucas Silva che da buona distanza effettua un tiro in porta non preciso. Risponde al 21’ il difensore dello Schalke Aogo che dopo scambio con Hoger scaglia un sinistro dal limite che supera la traversa di Casillas. Il Madrid stasera gioca con una tenuta color rosa intenso.Lo Schalke è in maglia blu. 24’ si fa vedere l’ex del Real ed anche del Milan Huntelaar ( poco compreso da ambedue ) che sferra un gran tiro che impegna Casillas in tuffo alla sua sinistra!

 26’ Real Madrid in vantaggio con il sesto gol in questa Champions da parte di Cristiano Ronaldo che svetta altissimo in piena area tedesca a colpire di testa un bel cross di Carvajal. In pratica alla prima azione da gol il Real è passato.Per Ronaldo è il 73mo gol in Champions League

. Ci vuole un bell’intervento di Wellenreuther portiere dello Schalke per evitare il raddoppio del Real al 31’ quando Benzema lanciato da Kroos sferra un bel diagonale che sembrava destinato a finire in rete. Al 33’ un guaio per lo Schalke 04.Deve uscire Huntelaar che si fa male alla caviglia destra dopo uno scontro con Varane.Entra il giovane Platte all’esordio. 35’ intervento falloso del Ghanese Boateng su C.Ronaldo quasi al limite dell’area.

Ammonizione per lui e punizione battuta splendidamente da Ronaldo con grande intervento del portiere tedesco che riesce a deviare una palla indirizzata all’incrocio dei pali.

 Si va al riposo con il Real Madrid in vantaggio per 1-0 vantaggio meritato soprattutto per le occasioni avute dopo il gol di Ronaldo con Benzema e Ronaldo stesso.

Il divario di forze appare evidente ed è spostato tutto dalla parte degli spagnoli campioni d’Europa e del Mondo per clubs. Di Matteo immette in campo Kirchhoff al posto di Neustadter.Il neo entrato si fa subito ammonire per fallaccio su Carvajal. Buon momento per lo Schalke che con Boateng per due volte tenta conclusioni dalla distanza ma Casillas è attento.

Poi dopo un tiro di Isco alto sulla traversa capita allo Schalke al 29’ una grossa occasione per il pari.Ma il destro di Platte dal limite dell’area di rigore coglie in pieno la traversa di Casillas,sulla sfera si avventa Uchida ma un difensore devia.

 

Il potente  bel destro dal limite di Marcelo al 34’ invece si insacca alla sinistra del giovane portiere Wellenreuther e dà la sicurezza di un pesante e certamente definitivo 2-0 al Real Madrid che ora potrà considerare la gara di ritorno con tranquillità.

 Ha vinto il Real grazie alla maggior classe dei singoli.Fortunato il giusto in qualche episodio ma nulla da dire sulla misura del successo.2 gol di scarto tra Real Madrid e Schalke 04 ci stanno tutti.

 Allo stadio St. Jacob-Park di Basilea:

 BASILEA      PORTO     1-1

Gonzalez ( Basilea) all’11’ del 1° tempo Danilo (Porto ) al 34’ del 2° tempo su rigore.

 BASILEA: Vaclik Samuel Suchy Safari Zuffi Frei Eleneny Xhaka Streller (Capitano ) Ghashi Gonzalez All.tore: Paulo Sousa

 PORTO: Fabiano Danilo Maicon Marcano Alex Sandro Casemiro Brahimi Herrera Oliver Torres Martinez (Capitano ) Tello All.tore: Lopetegui

Arbitro: Mark Clattenburg (Inghilterra )

Il gelo dello stadio St.Jacob di Basilea è improvvisamente sparito ( per i tifosi svizzeri ) all’11’ quando un perfetto lancio dalla propria metà campo da parte di Frei fa arrivare il pallone a Gonzalez abilissimo nello stoppare la palla avanzare tra due difensori del Porto e battere con un precisissimo tiro che si infila a fil di palo alla destra di Fabiano portiere portoghese.Davvero un bel gol quello del paraguaiano.

 Al 20’ è bravo il portiere svizzero Vaclik nel mettere in corner una gran botta di Danilo. Fallo su Brahimi da parte di Frei che viene ammonito. Deve uscire per infortunio l’autore del gol del vantaggio svizzero Gonzalez.Al suo posto Calla. Ancora un giallo a carico di Casemiro del Porto a dimostrazione che si lotta su ogni pallone.Per ora il temutissimo (dagli svizzeri) J.Martinez si è visto poco.

 Portoghesi vicini al pari al 31’ con violento tiro di Danilo che recupera una palla ribattuta a Casemiro ma la palla esce di poco. Partita equilibrata che gli svizzeri concludono sull’1-0 dopo il primo tempo. Al 3’ della ripresa Lopetegui non è di certo contento quando l’arbitro su segnalazione dei collaboratori annulla una rete al Porto.Era stato Casemiro il centrocampista brasiliano del Porto a riprendere una respinta corta di Vaclik ed ad insaccare.Ma c’èrano giocatori in fuorigioco.

 Ammonizioni per Alex Sandro del Porto e Gashi del Basilea.La gara è molto combattuta ma non si può parlare di spettacolo.

13’ ancora Porto in avanti con Tello che impegna Vaclik sul suo palo costringendolo ad una respinta in angolo.Insistono i lusitani alla ricerca del pari. Entrano Quaresma nel Porto e Embolo al posto di Streller nel Basilea. Al 19’ Martinez sfiora il pareggio quando ben servito da Herrera alza una palla che di poco supera la trasversale.. Ormai il Basilea si difende a pieno organico dagli assalti del Porto. Lopetegui fa entrare al 23’ il giovane 17enne Ruben Neves che è il più giovane marcatore nel campionato portoghese ed anche il più giovane ad esordire in Champions.Ha battuto il primato di C.Ronaldo!.

Entra al posto di Torres Al 29’ ancora i blu in evidenza.Da Tello ad Herrera ch sferra un tiro immediato che è deviato in tuffo da Vaclik.

Ma il gran tifo dei portoghesi presenti allo stadio di Basilea viene premiato al 34’ quando un tocco di mano in area di rigore elvetica da parte di Samuel costa un calcio di rigore al Basilea. Va a battere con freddezza e precisione Danilo che pareggia .

Palla alla destra del portiere che aveva intuito la direzione,ma nulla poteva su una precisissima traiettoria a fil di palo.

 L’1-1 appare un giusto risultato.Il Porto sta dominando la ripresa e potrebbe tentare il colpo. Svizzeri migliori solo nel primo quarto d’ora della gara. A 3’ dal termine viene ammonito anche Danilo.Ci sembrano eccessivi i 9 ammoniti dall’arbitro Clattenburg.

 In definitiva possiamo dire che questo Porto darà filo da torcere a molti.Somiglia un pochino allo Shakthar di Lucescu anzi,sembra anche più veloce nella manovra e ci sono piedi buoni.E la Società ha grande esperienza internazionale.Non vedo affatto semplice per gli svizzeri del Basilea tentare un’impresa a Oporto nella gara di ritorno. A mio avviso il Porto va ai quarti di Champions al 70%

A Basilea è 1-1 tra Basel e Porto.

 

 Che cosa hanno detto in termini tecnici e di spettacolo le due gare di ieri sera in Champions League? Pochino davvero.

 La Champions è ripresa con la disputa degli ottavi di finale nei quali sarà impegnata anche la Juventus la prossima settimana ,contro il Borussia Dortmund.

 Shakhtar Donetsk:     si è confermata ancora una volta la bravura di Mircea Lucescu nell’”intortare” 

i tecnici avversari.E quando il tecnico avversario si chiama Guardiola è veramente notevole.

 Il Bayern a Leopoli ha cercato di fare il Bayern.

Ma a volte se non si riesce a segnare,poi insistere fino a sommergere di gol gli avversari ( cosa che al Bayern riesce spesso ) si rischia di restare beffati.Possesso palla enorme (70/30) ma inefficacia sotto rete delle molte stelle del Bayern

.Lo Shakthar ha 7 brasiliani titolari ed una difesa arcigna che ha nel capitano Srna il suo leader ed ieri sera nel gelo dello stadio si sono tutti sacrificati al massimo riuscendo nell’impresa di mantenere la porta inviolata.Lo zero a zero in Coppa è sempre risultato pericoloso.Con un 1-1 a Monaco il Bayern sarebbe fuori!

 E all’Allianz Arena i tedeschi si getteranno all’attacco a testa bassa. Probabile un quattro/cinque a zero ,poco probabile un pareggio con reti che sarebbe fatale a Guardiola,ma con Lucescu e con quei brasiliani assetati di rivincita mondiale ( 1-7 in Brasile contro la Germania ) non c’è da stare tranquilli…

 A Parigi invece si sono affrontate due squadre attrezzate per arrivare almeno in semifinale e dispiace che una delle due debba abbandonare la Champions in questa fase degli ottavi.

Si hanno avute due conferme.Il cinismo spietato e già conosciuto delle squadre guidate da Mourinho

Spesso un tiro-un gol poi difesa a pieno organico.E così è accaduto.E’ finita sull’1-1 grazie alla volontà feroce messa in campo da Cavani che dopo vari tentativi è riuscito a battere il bravo Courtois il portiere belga che ha tenuto a galla gli inglesi

.Circa Ibrahimovic sembra proprio che ( ed ecco la seconda conferma ) in Champions non trovi il terreno ideale per i suoi mezzi.Insomma,non esprime al massimo le sue enormi potenzialità.

Ai punti di certo ha vinto il PSG ma l’1-1 dà a Mourinho la possibilità di cercare la qualificazione ai quarti anche con lo zero a zero.Insomma se il PSG vorrà avere possibilità di superare il turno dovrà andare in gol anche a Londra. Ma non sarà semplice…

 Stasera altre due gare degli ottavi ,due gare di non grande fascino ,che sembrano dall’esito abbastanza scontato e speriamo siano migliori di quelle viste ieri sera.

 Mercoledi 18 febbraio: A Basilea   Basel     Porto         Arbitro: Clattenburg (ENG) - Stadio: St. Jakob-Park, Basilea (SUI)

A Gelsenkischen Shalke 04    Real Madrid      Arbitro: Atkinson (ENG) - Stadio: Stadion Gelsenkirchen, Gelsenkirchen (GER)

 

Ottavi di finale

SHAKHTAR DONETSK              BAYERN MONACO    0-0

 Shakhtar Donetsk : Pyatov Kucher Shevchuk Srna (Cap) Rakitskiy Fred Fernando Douglas Costa Alex Teixeira Luiz Adriano Taison All.tore:Lucescu

 Bayern Monaco: Neuer Rafinha Boateng Bernat Alaba Xabi Alonso Ribéry Goetze Schweinsteiger ( Cap) Robben T.Muller All.tore : Guardiola

Arbitro: Undiano Mallenco (Spagna)

Si gioca a Leopoli in Ucraina ma quasi al confine con la Polonia ben lontani dallo stadio dello Shakhtar che è distrutto dalla guerra in atto nella zona.Il vecchio marpione degli ucraini Mircea Lucescu ha detto che se la sua squadra eliminerà il Bayern sarebbe da considerarsi eroico.

Lucescu è ben conosciuto da Guardiola che a Brescia l’ha avuto come allenatore.Lucescu ha allestito una formazione che ha dalla difesa in su solo brasiliani ed anche dalla buona tecnica generale.Non sarà semplice per il Bayern venirne a capo

.Al li là delle corazzate Barcellona ( guidato da Guardiola ),Bayern Monaco ( Heynckes ) e Real Madrid il miglior gioco visto in europa negli ultimi anni appartiene proprio allo Shakhtar di Lucescu ed al Borussia Dortmund di due tre anni fa.

Si gioca all’arena di Leopoli a meno 5° e chissà se i brasiliani si saranno abituati…

Parte a razzo il Bayern Monaco che nei primi 11’ rischia di passare tre volte in vantaggio ! Prima il capitano Schweinsteiger con tiro fuori di poco,poi con Robben che si vede il tiro deviato all’ultimo da Rakitskiy ed infine con T.Muller che servito alla perfezione da Robben che si era liberato in velocità dei difensori ucraini,tira a rete ma angola troppo.

E’ chiaro l’atteggiamento di Lucescu.Tentare di pungere in contropiede.

Al 24’ si fanno vedere i padroni di casa con una bella discesa di Taison interrotta fallosamente da Xabi Alonso che si prende un giallo.Poi un tiro di Rakitskiy impegna Neuer. Al 31’ è ancora impreciso T.Muller quando servito da Ribery conclude a rete al volo ma la palla è molto alta. Ammonizione anche per il capitano degli ucraini Srna per proteste. In chiusura di tempo ancora una conclusione alta da parte di Ribery.Predominio Bayern ma lo Shakhtar non ha demeritato ed è pericoloso.Si è saputo difendere bene e con Taison sulla fascia può creare problemi.

 Si riprende a giocare in un gran vociare di tifosi tedeschi ( sono moltissimi sulle scalee dello stadio di Leopoli ) ma il canovaccio della gara non cambia.Spezza i ritmi lo Shakhtar e ci sono molte interruzioni per calci di punizione. All’8’ è ammonito anche Douglas Costa dello Shakhtar.

 Al 20’ il Bayern resta in 10 uomini.E’ Xabi Alonso che riceve la seconda ammonizione per un fallo su Alex Teixeira che se ne andava verso la porta.

Tattica indovinata per ora quella di Lucescu.Difesa ferrea e spezzare il ritmo agli avversari non permettere loro di giocare con continuità ed ogni tanto pungere sugli esterni.

 Guardiola corre ai ripari e fa uscire T.Muller, al suo posto Badstuber a rafforzare la difesa poi ecco l’ingresso al posto di Mario Goetze di Robert Lewandowski. Proseguono le ammonizioni.Ora tocca a Fred dello Shakhtar per fallo su Ribery. Lucescu fa uscire l’ammonito Douglas Costa e mette al sul posto Marlos altro centrocampista brasiliano agli ordini di Lucescu.

.Ora non è una gran partita ed è probabile che termini sullo zero a zero che sarebbe interessante risultato per Lucescu.All’Allianz Arena potrebbe anche giocare un terribile scherzetto al suo amico Guardiola… Ancora un giallo ,questa volta per Boateng del Bayern per un fallo su Taison. L’arbitro Mallenco finora ha estratto un rosso e 6 gialli. Gialli che diventano 7 a 5’ dalla fine quando la sanzione viene comminata al capitano dei tedeschi Schweinsteiger per fallo sul neo entrato Wllington Nem anche lui centrocampista ed ovviamente brasiliano.

 Ancora un tentativo al 90’ da parte di Robben che non riesce a tirare.Su di lui raddoppi feroci di marcatura. 3’ di recupero ma non accade più nulla.Il Bayern Monaco è stato fermato sullo zero a zero.

 

PARIS SAINT GERMAIN             CHELSEA           1-1

 Ivanovic( Chelsea ) al 36’ del 1° tempo Cavani (PSG) al 9’ del 2° tempo

Paris Saint Germain : Sirigu Thiago Silva Marquinhos Maxwell Van der Wiel David Luiz Matuidi Verratti Cavani Ibrahimovic Lavezzi All.tore: Blanc

 Chelsea: Courtois Ivanovic Cahill Terry Azpilicueta Fabregas Ramires Hazard Matic Willian Diego Costa All.tore:Mourinho

Arbitro: Cüneyt Çakýr (Turchia)

Si gioca in una serata freschina (5°) al Parc des Princes di Parigi.Chelsea in maglia gialla ,padroni di casa con la consueta casacca blu. Molti calci di punizione da una parte e dall’altra nei primi minuti di gioco a dimostrazione dell’attenzione posta sui possibili rispettivi attacchi.Una buona opportunità per Matuidi all’11’ quando un cross di Cavani gli permette di saltare in area e impegnare di testa Courtois.Poco dopo azione analoga questa volta con cross dello stesso Matuidi e colpo di testa di Ibrahimovic che supera 4 avversari ma non impensierisce Courtois. Al 34’ ottima occasione per Cavani che raccoglie di testa un bel cross di Lavezzi è mentre già grida al gol l’urlo gli viene strozzato in gola da una gran parata di Courtois.

 E come sempre avviene a gol sbagliato c’è il gol subito ed alla prima occasione.Non si smentiscono le squadre di Mourinho. Punizione di Terry che vene deviata da Cahill ,la palla finisce sulla testa di Ivanovic il Serbo che mette dentro! Primo tiro un gol e da un difensore. Al riposo va in vantaggio per 1-0 il Chelsea. Veemente la ripresa dei francesi che riescono a pareggiare al 9’ grazie ad un perfetto colpo di testa di Cavani che questa volta non dà scampo a Courtois.Merito dell’ottimo Matuidi e del suo cross vincente. Al 15’ per poco dopo uno scambio Lavezzi-Ibrahimovic lo svedese non porta in vantaggio i parigini,ma Courtois di piede sventa e rinvia.Sulla palla impatta ancora Lavezzi il cui tiro è salvato sulla linea di porta da Azpilicueta !

22’ ancora PSG ed ancora Cavani che serve in area David Luiz che colpisce di testa ma ancora Courtois alza sulla traversa. Si gioca solo nella metà campo del Chelsea ed Ibrahimovic impegna ancora il bravo e reattivo portiere belga del Chelsea.Intanto al 34’ fa il suo ingresso in Champions l’ex viola Cuadrado che entra al posto di Willian. Non è serata per Ibrahimovic che nel recupero al 47’ schiaccia a rete un cross di Maxwell ma Courtois in tuffo gli nega ancora il gol.

 Siamo alle solite.Il Chelsea è riuscito ad impattare a Parigi contro un generoso PSG una partita che avrebbe meritato di perdere.Ma le squadre di Mourinho giocano così.Difesa accentuata e contropiede.Ed ora gli inglesi sono favoriti per il passaggio di turno.Troppe occasioni sprecate da parte del PSG.Non sempre però verrà trovato un portiere  in serta di grazia come  stasera lo è stato Courtois.

 

Ecco il sorteggio per gli ottavi di Champions  

La Juventus ha avuto un avversario di medio livello se si considera la particolare stagione vissuta dal Borussia di Dortmund.

 Sono convinto ,invece, che l’avversario sia pericoloso e molto,anche.

 

 Se la squadra di Klopp nel periodo precedente la sfida con i bianconeri riuscirà a levarsi dalle secche della bassa classifica ove è inopinatamente piombata in campionato,non sarà avversario facile.

 L’esperienza internazionale del Dortmund negli ultimi anni è pari se non superiore a quella dei bianconeri e la gara di ritorno al Signal Iduna Park di Dortmund potrebbe essere micidiale se il risultato non fosse stato messo al sicuro già nella gara di andata allo Juventus Stadium prevista per il 24 febbraio 2015.

 Nelle ultime 6 stagioni di Champions compresa questa il Borussia Dortmund ha disputato 49 gare con 25 vittorie 8 pareggi e 16 sconfitte raggiungendo la finalissima al termine della stagione 2012/2013

 Cammino storico nella Coppa Campioni/Champions 112 gare con 57 vittorie 22 pareggi e 33 sconfitte

Nelle ultime 6 stagioni di Champions compresa questa la Juventus ha disputato 48 gare con 21 vittorie 15 pareggi e 12 sconfitte

Cammino storico nella Coppa Campioni/Champions 223 gare con 109 vittorie 56 pareggi e 58 sconfitte

Quindi avremo:

 24/2/2015 Juventus-Borussia Dortmund

17/3/2015 Borussia Dortmund-Juventus

Una cosa è certa.Per la Juventus è positivo aver evitato avversari come Bayer Monaco,Barcellona,Chelsea e Real Madrid per ora notevolmente superiori ai banconeri.

 Ecco il programma degli ottavi:

17/2/2015 Paris Saint Germain – Chelsea ( qui una “corazzata” uscirà di scena)

                   Shaktar Donetsk – Bayern Monaco

 L’11/3/2015 il ritorno

 18/2/2015 Schalke 04- Real Madrid

                    Basilea- Porto

 Il 10/3/2015 il ritorno

 24/2/2015 Manchester City –Barcellona ( qui un’altra “corazzata” uscirà di scena ) 

                   Juventus –Borussia Dortmund

Il 1/3/2015 il ritorno

25/2/2015 Bayer Leverkusen – Atletico di Madrid

                   Arsenal – Monaco

Il 17/3/2015 il ritorno

 Solo in ipotesi, ma probabilmente ai quarti approderanno Bayern Monaco e Real Madrid che sono nettamente favoriti rispetto a Shaktar e Schalke 04 . Anche il Porto,l’Atletico di Madrid , la Juventus e l’Arsenal si fanno in maniera diversa preferire a Bayer Leverkusen , Basilea ,Borussia e Monaco.

 Circa gli esiti di Manchester City-Barcellona e Paris Saint Germain-Chelsea è tutto da vedere.

 Il Borussia Dortmund prima della gara di Torino disputerà 7 gare di campionato ( 2 prima della lunga sosta di un mese prevista nel campionato tedesco ).

 In casa contro il Wolfsburg, l’ Augsburg ed il Mainz 05 e fuori casa contro Werder Brema,Bayer Leverkusen,Friburgo e Stoccarda.

 Vale a dire che Klopp avrà 4 scontri diretti in zona retrocessione.

Incredibile a pensarci solo un anno fa.

La classifica attuale della Bundesliga nella parte bassa dice:

Colonia 18 punti Mainz ed Herta 17 Amburgo 16 Friburgo, Borussia Dortmund e Werder Brema 14 Stoccarda 13

 
Di Admin (del 10/12/2014 @ 17:37:50, in Champions League, linkato 637 volte)

GRUPPO E

Stasera Roma –Manchester City                      

Dietro il Bayern Monaco che è già qualificato agli ottavi tutto può ancora accadere per Roma ,Manchester City e CSKA Mosca.

Anche se la Roma ha la grandissima opportunità di giocare in casa la gara decisiva.

Vediamo la classifica del gruppo:

Bayern Monaco 12 punti

Manchester City 5 punti 7/8

Roma 5 punti 8/12

CSKA 5 punti 6/10

Il Bayern di Monaco è già qualificato e matematicamente come primo nel gruppo.

 La Roma si qualifica se vince e si qualifica anche se vincesse il CSKA a Mosca per il motivo che i giallorossi con il CSKA sono in vantaggio negli scontri diretti.

 Se la Roma pareggia ed il CSKA pareggia a Monaco avremmo tre squadre a 6 punti con classifica avulsa a favore dei giallorossi che si qualificherebbero.

Ed il CSKA andrebbe in Europa League. Ed il City sarebbe fuori dall’Europa.

 La Roma si qualifica anche in caso di pareggio per 0-0 a patto che il CSKA non vinca a Monaco.

E’ vero che Roma e Manchester City avrebbero gli stessi punti 6 ma la Roma ha segnato un gol a Manchester.

Roma eliminata ,

se perde,

se pareggia dal risultato di 2-2 3-3 4-4 e se il CSKA vince a Monaco la Roma è fuori da tutto.

 Se il CSKA perde a Monaco la Roma va in Europa Legaue

 La Roma è eliminata anche se pareggia per 1-1 e il CSKA perde a Monaco

Questa ipotesi ha qualche valida percentuale.

.In questo caso il City si qualificherebbe come secondo in virtù della migliore differenza reti totale .E la Roma andrebbe in Europa League. .

 

Alla ricerca di una vittoria che possa dare il primo posto nel gruppo A di questa fase di qualificazione agli ottavi di questa Champions 2014/2015.

Se la Juventus vince con due gol di scarto sull’Atletico Madrid già agli ottavi sarà prima e quindi eviterà al prossimo sorteggio qualche “corazzata” del tipo Real Madrid,Bayern Monaco,Chelsea o Barcellona/Paris Saint Germain.

 Che Atletico Madrid vedremo? Giocheranno anche loro per arrivare al primo posto e quindi per loro andrebbe bene anche il pari.In ballo ci sono anche i danari per la vittoria..

JUVENTUS  ATLETICO DI MADRID    0-0

 JUVENTUS: Buffon Chellini Bonucci Evra Lichtsteiner Pirlo Pereyra Pogba Vidal Llorente Tevez All.tore: Allegri

ATLETICO DI MADRID: Moyà Gimenez Siqueira Juanfran Godin Gabi Arta Turan Koke Raul Garcia Suarez Mandzukic All.tore: Simeone

Arbitro: Collum (Scozia)

Al 2’ una opportunità per Pirlo,su punizione e sulla sua mattonella.Ma il tiro finisce in barriera.La punizione se l’era guadagnata Tevez. Al 6’ un vero miracolo di Buffon evita un gol di Koke ! Una palla filtra da Arda Turan fino in area ove arriva il sinistro di Koke che Buffon non si sa come riesca a respingere!

Due minuti dopo l’occasione è invece per la Juventus quando Llorente non riesce a toccare per un soffio davanti al portiere Moya un bel cross di Pogba.Questione di pochi centimetri.

Gara giocata a viso aperto dalle due squadre. Spinge di più la Juventus sospinta dal gran tifo del suo pubblico.Un Vidal ingenuo si becca un giallo al 21’,poi Buffon è costretto al corner su colpo di testa di Gimenez a spiovere. Una ammonizione anche a carico degli spagnoli.E’ Mario Suarez a prenderla per un fallo su Tevez. 32’ combinazione Pogba-Llorente con colpo di testa centrale per la facile parata di Moyà.Dopo l’ammonizione a Siqueira al 36’ per un fallo su Lichtsteiner che sulla destra più volte ha spinto c’è un finale di tempo di marca spagnola ma Buffon sembra in una serata di grazia.

Al 43’ Pogba perde una palla nei pressi dell’area bianconera,arriva Gabi che tira,Pirlo respinge e Mario Suarez indirizza in porta.Buffon bravo mette in angolo.Il portiere si ripete un minuto dopo su tiro di Raul Garcia. L’arbitro scozzese non dà recupero.

L’impressione è che Simeone cerchi di controllare la gara anche con un pareggio che gli garantirebbe il primato nel girone.L’Atletico Madrid appare più squadra di una Juventus un po’ a corrente alternata.Insomma questa squadra spagnola è dura da far fuori.

Dal momento che l’Olympiacos sta vincendo alla Juventus è vietato perdere.

 L’inizio della ripresa vede sempre una maggiore iniziativa da parte dell’Atletico , spinta interrotta da una iniziativa d Pogba che va al tiro costringendo all’angolo un difensore mentre il portiere già si era tuffato sulla sua sinistra.Per la Juventus è dura superare l’attenta e mobilissima difesa di Simeone.Sono sempre almeno in 6 davanti al portiere.

11’ bel tiro dal limite di Vidal in diagonale dopo bella azione Pereyra-Tevez con Moyà che mette in angolo. 18’ ancora una bella sventola di Pogba dai 30 metri con Moyà che para ma si lascia sfuggire la sfera respinta via poi dai difensori con qualche apprensione.Intanto ad Atene il Malmoe ha pareggiato per cui la qualificazione della Juventus a questo punto è certa.C’è solo da lottare per il primo posto nel gruppo.Dominguez ha riportato avanti i greci che sono ad un punto dalla Juventus.Occorre ora evitare la sconfitta

.Intanto a Torino non ci sono grandi azioni ed interventi importanti da parte dei portieri.La gara è sempre agonisticamente interessante ma francamente non è un grande spettacolo

.Solo Pogba nella Juventus tenta e ritenta con tiri dalla distanza.All’Atletico va benissimo lo zero a zero e per la Juventus è un osso duro.

Intanto ad Atene l’orgoglio degli svedesi li ha portati di nuovo sul pari,2-2.Devono vincere per poter andare in Europa League.Ma a 3’ dalla fine con Mitroglou l’Olympiacos si porta sul 3-2.

Pensate che cosa succederebbe se segnasse l’Atletico!Ormai anche alla Juventus conviene mantenere il pari.Manca un solo minuto alla qualificazione ed anche se come seconda nel gruppo la Juventus arriva agli ottavi di finale di Champions League.

 Comunque l’Atletico Madrid a mio parere ha mostrato di essere una squadra di livello leggermente superiore alla Juventus.

Le altre gare di stasera:

Gruppo A

JUVENTUS - ATLETICO DI MADRID 0- 0

OLYMPIACOS - MALMOE 4-2 Fuster (OL) 22’ Kroon (M) 59’ Dominguez (OL) 63’ Rosenberg (M) 81’ Mitroglou (OL) 87’ Afellay (OL) 90’

 Classifica:

ATLETICO DI MADRID 13 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI

JUVENTUS 10 punti QUALIFICATA AGLI OTTAVI

OLYMPIACOS 9 punti IN EUROPA LEAGUE

MALMOE 3 punti eliminato

 Gruppo B

 REAL MADRID – LUDOGORETS 4-0 Ronaldo su rigore 20’ Bale 38’ Arbeloa 80’ Medran 88’

 LIVERPOOL – BASILEA 1-1 Frei (B) 25’ Gerrard (L) 82’

 N.B. Il Real Madrid con questa vittoria ha eguagliato il record assoluto per la Spagna di vittorie consecutive tra Campionato e Coppe con 19 .Ora il record è per questo Real di Ancelotti e per il Barcellona di Rijkaard periodo 2005/2006.Il record mondiale è di 24 vittorie consecutive ed appartiene ai brasiliani del Coritiba dalla stagione 2011/2012

 Classifica:

REAL MADRID 18 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI 6 vittorie su 6 gare

 Per la seconda volta:Il Real vi riuscì anche nel 2011/2012 11ma vittoria consecutiva in casa in Champions. Il record di 12 del Manchester United è ad un passo.

 BASILEA 7 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI

LIVERPOOL 5 punti IN EUROPA LEAGUE

 LUDOGORETS 4 punti eliminato. 

 Gruppo C

 BENFICA- BAYER LEVERKUSEN 0-0

 MONACO –ZENIT 2-0 Abdennour 63’ Fabinho 89’

Classifica:

MONACO 11 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI

 BAYER LEVERKUSEN 10 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI

 ZENIT 7 punti IN EUROPA LEAGUE

 BENFICA : 6 punti eliminato

 Gruppo D

 BORUSSIA DORTMUND – ANDERLECHT 1-1 Immobile (B) 58’ Mitrovic (A) 84’

 GALATASARAY – ARSENAL 1-4 Podolski (A) 3’ Ramsey (A) 11’e 29’ Sneijder ( G) 89’ Podolski (A) 92’

Classifica :

 BORUSSIA DORTMUND 13 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI ( primo posto per differenza reti migliore rispetto all’Arsenal)

ARSENAL 13 punti QUALIFICATO AGLI OTTAVI

ANDERLECHT 6 punti IN EUROPA LEAGUE

GALATASARAY 1 punto eliminato

 

 GRUPPO A

Stasera Juventus –Atletico di Madrid

Un gruppo in cui tutto è ancora da decidere anche se alcune indicazioni più precise già ci sono.

 Vediamo:

l’Atletico di Madrid  è già qualificato agli ottavi.Lotterà per restare primo e per far questo deve vincere,pareggiare o perdere con un solo gol di scarto. Se perde con due gol di scarto o più è secondo.

 La Juventus   se vince con due gol di scarto è prima nel girone indipendentemente da quello che fa l’Olympiacos col Malmoe.

 Se vince con un solo gol di scarto si qualifica come seconda.

 Se pareggia si qualifica come seconda.

 Se perde si qualifica purchè non vinca l’Olympiacos.

 Se perde e l’Olympiacos vince è eliminata.

 L’Olympiacos   si qualifca per gli ottavi solo se batte il Malmoe e la Juventus perde contro l’Atletico Madrid. Se pareggia arriva terzo e va in Europa League.

 Il Malmoe  può solo aspirare ad un posto in Europa League e lo otterrebbe battendo ad Atene l’Olympiacos.

La Juventus si presenta a questa ennesima ultima gara decisiva nella fase a gruppi con questo cammino in Coppa Campioni/Champions 222 gare con 109 vittorie 55 pareggi e 58 sconfitte 49,2 % di vittorie

L’Atletico di Madrid con 83 gare in Coppa Campioni/Champions con 44 vittorie 20 pareggi e 19 sconfitte 53% di vittorie

 

Con una gara giocata secondo previsioni tra meno 6 e meno10 gradi in una stadio chiuso al pubblico ( per la terza ed ultima volta ) causa intemperanze avvenute all’Olimpico di Roma nella gara di andata,i giallorossi dalle 18,00 in poi si giocano molte delle loro possibilità di arrivare agli ottavi di Champions.

A Mosca può accadere di tutto.Qualsiasi risultato .Anche possibile che la Roma, vincendo e il City perdendo contro il Bayern,si qualifichi direttamente stasera.

CSKA MOSCA  ROMA            1-1

Totti (Roma ) al 43' del 1° tempo Berezutski (CSKA) al 48' del 2° tempo

 CSKA MOSCA: Akinfeev Shennikov Ignashevich Berezutski Fernandes Eremenko Dzagoev Cauna Narthco Doumbia Musa All.tore: Slutski

 ROMA: De Sanctis Holebas Astori Manolas De Rossi Keita Nainggolan Florenzi Gervinho Ljajjic Totti All.tore: Garcia

 Arbitro: Brych (Ger).

 La Roma è costretta a far giocare Florenzi in difesa sulla fascia destra causa indisponibilità di Maicon e di Torosidis.Comunque si presenta nel gelido stadio Chimki di Mosca con un tridente offensivo.Totti,Ljjajic e Gervinho.

 Primo tempo con moscoviti alla ricerca del vantaggio ma in modo monotono e prevedibile.Solo Dzagoev per un paio di volte si rende pericoloso prima con tiro da lunga distanza che termina fuori non di molto poi con una semirovesciata fallita. Roma che controlla agevolmente la gara e tenta al 36’ con Totti di liberare al tiro Florenzi che controlla male e manda fuori.Poi per un fallo sullo stesso capitano costa il giallo a Dzagoev. Il CSKA ha una ottima occasione per passare in vantaggio al 39’ quando un passaggio in zona d’attacco dei moscoviti arriva a Doumbia che si porta in area spostato sulla destra e si vede venire incontro De Sanctis.Il tiro a botta sicura invece di finire dentro colpisce alle parti basse il portiere romanista che salva un gol che sembrava fatto.

Gol sbagliato,gol subito! Al 43’ Florenzi si guadagna una punizione al limite dell’area.Arriva Totti e scaraventa in rete con un vero e proprio bolide che Akinfeev non vede partire.Al primo vero tiro in porta la Romam passa.

 Per Totti c’è anche il miglioramento del suo stesso record..38 anni e circa 2 mesi è il gol più vecchio della Champions.Il goleador più vecchio della Coppa dei Campioni è invece Manfred Burgsmuller del Werder Brema che l’11/10/1988 mise a segno una rete a 38 anni e 293 gg.

 Roma in vantaggio all’intervallo. Moscoviti che tornano in campo motivatissimi.Più scende la temperatura più spingono con fiati emessi che sembrano aloni di fantasmi.Ma la qualità non è eccelsa e la difesa della Roma corre pochi rischi.Anzi ,capita a Nainggolan la palla del raddoppio.E’ il 15’ ,se ne va in area e sferra un diagonale che esce di un soffio!La gara poteva essere chiusa. Da qui in avanti il CSKA prende in mano il gioco e spinge.Al 25’ è bravo De Sanctis ad alzare in angolo una bordata di Musa a seguito d’angolo.Poi al 30’ dopo 5’ di insistita azione c’è un colpo di testa di Dzagoev che però è centrale e non impensierisce il portiere della Roma.Comunque Garcia capisce l’antifona e comincia a ricorrere a forze fresche.Francamente non è che Gervinho abbia fatto sfracelli nel gelo di Mosca.Al 32’ lascia il posto ad Iturbe.Al 34’ ancora una buona occasione per la Roma.E’ Ljiajc che lanciato sulla fascia sinistra tenta un tiro in diagonale che Akinfeev respinge con i piedi!Ancora un cambio al 38’ nei giallorossi.Entra l’olandese Strootman ed esce Nainggolan che ha dato tutto.

In difesa si mette in luce Astori che respinge molti palloni.Ultimo cambio per i giallorossi.Entra Pjanic ed esce Liajic.Sono ancora Astori per due volte ed Holebas a sbrogliare pericoli in difesa.

Nel recupero di 3’ e proprio all’ultimo secondo accade quello che Garcia e la Roma proprio non si aspettavano.Berezutski dalla sinistra effettua un cross in area per l’intervento di Dzagoev o di Doumbia che mancano la sfera.De Sanctis è ingannato mentre la palla entra in rete!

Gara finita e due punti persi importantissimi per la Roma.

 ROMA 5 gare nel Gruppo E 5 punti con 8/12 come gol attivi/passivi. CSKA 5 gare nel Gruppo E 5 punti con 6/10 come gol attivi/passivi ma pesa la sconfitta di Roma per 5 a 1

 Stasera Manchester City che ha solo 2 punti contro il già qualificato Bayern Monaco che di punti ne ha 12 Ovvio che per la Roma la gara decisiva sia quella finale contro il Manchester City. La Roma si qualificherà agli ottavi se batterà il Manchester City, ma anche gli inglesi si qualificheranno se batteranno la Roma qualsiasi cosa accada stasera.

Che pressione ci sarà nella rosa romanista? Di certo è stata gettata al vento una grossa occasione.Quella palla nel finale doveva essere meglio gestita.Uno strano Gruppo questo E ove lo strapotere del Bayern e la crisi del Manchester City hanno un po’ stravolto tutto.Ci si potrà qualificare anche con soli 6 punti ed anche con un improbabile arrivo a 3 squadre a soli 5 punti!

 Appuntamento quindi alla gara del 10 dicembre a Roma.

3 gol di AGUERO nel Manchester City ( 2 nel finale grazie ad errori clamorosi dei difensori del Bayern Monaco ) hanno permesso agli inglesi di battere il Bayern per 3-2 e di arrivare così a 5 punti in classifica alla pari di Roma e CSKA. Roma inguaiata.La Roma dovrà battere per forza il Manchester City il 10 dicembre.In caso di pareggio se la vedranno il City ed il CSKA di Mosca.

 QUINTA GIORNATA DI CHAMPIONS LEAGUE

Oggi queste gare:

GRUPPO E

 CSKA MOSCA - ROMA 1-1 Totti (Roma) al 43’ del 1° tempo Berezutski (CSKA) al 93’

MANCHESTER CITY – BAYERN MONACO 3-2 Aguero ( M) 22’ su rigore , 85’ e 91’ Xabi Alonso (B) 40’ Lewandowski (B) 45’

Classifica:

BAYERN MONACO 12 punti 13/4 già qualificato

MANCHESTER CITY 5 punti 11/13

ROMA 5 punti 8/12

CSKA MOSCA 5 punti 6/10

 GRUPPO F

 PARIS SAINT GERMAIN - AJAX AMSTERDAM 3-1 Cavani (PSG) 33’ e 83’ Klaassen (A) 67’ Inrahimovic (PSG) 78’

APOEL NICOSIA – BARCELLONA 0-4 Suarez 27’ Messi 38’ , 58’ e 87’

Lionel Messi è da stasera l’unico primatista assoluto di segnature nella Champions con 74 gol.

 Classifica:

 PARIS SAINT GERMAIN 13 punti 9/4 già qualificato

BARCELLONA 12 punti 12/4 già qualificato

AJAX 2 punti 3/11

APOEL NICOSIA 1 punto 1/8

GRUPPO G

SCHALKE 04 – CHELSEA 0-5 Terry 2’ Willian 29’ Kirchhoff 44’ (SC) autorete Drogba 76’ Ramires 78’

SPORTING LISBONA – MARIBOR 3-1 Carlos Manè (SP) 10’ Nani (SP) 35’ Jefferson (SP) autorete al 42’ Slimani 65

Classifica:

 CHELSEA 11 punti 14/2 già qualificato

SPORTING LISONA 7 punti 11/9

 SCHALKE 04 5 punti 8/14

MARIBOR 3 punti 4/12

 GRUPPO H

SHAKHTAR DONETSK – ATLETICO DI BILBAO 0-1 San Josè 68’

BATE BORISOV– PORTO 0-3 Herrera 56’ Martínez 65’ Tello 89’

Classifica:

PORTO 13 punti 15/3 già qualificato

SHAKHTAR DONETSK 8 punti 14/3 già qualificato

ATLETICO BILBAO 4 punti 3/6

 BATE BORISOV 3 punti 2/22

 

 

 Gruppo E

C’èra una squadra superfavorita il Bayern Monaco e la formazione di Guardiola non ha deluso le attese.Con 4 vittorie consecutive si è già qualificata per gli ottavi della competizione.Ancora una volta battuta la Roma con un netto 2-0 dovuto alla maggiore attenzione difensiva attuata da Garcia ( stravolto per necessità il credo tattico della squadra.Una implicita ammissione di inferiorità ).

Che doveva fare il Bayern se non aspettare che la mela cadesse dall’albero? Ovvio che prima o poi visto il possesso palla quasi al 70% il gol sarebbe arrivato.Per ora tra Roma e Bayern non ci può essere confronto,ma non solo tra Roma e Bayern,anche con qualsiasi altra squadra italiana finirebbe allo stesso modo.

La questione è un’altra.Saprà il possesso palla di Guardiola e sapranno le molte soluzioni offensive ( Lewandowski,Muller,Robben,Ribery,Goetze..) resistere all’armata del Real Madrid?E’ indubbio che prima o poi si vedrà se vincerà l’organizzazione di gioco del Bayern o lo strapotere fisico di alcuni elementi decisivi del Real Madrid ( C.Ronaldo,Bale,Benzema)

Intanto la Rometta di Champions ha intatte le possibilità di qualificazione.Chi si aspettava che il Manchester City entrasse in crisi di fronte ai russi del CSKA ? La prossima gara della Roma in terra russa sarà determinante.Col Bayern già tranquillo non sono escluse sorprese ed anche il City che ha solo 2 punti potrebbe aspirare agli ottavi,ma dovrà vincere a Roma all’ultimo turno.

Ovviamente la Roma va agli ottavi se vince le prossime due gare.Quindi,come ha detto Garcia,il futuro dei giallorossi è nei loro piedi

   

 GRUPPO F

Qui siamo già a posto.La modestia dei ciprioti dell’Apoel Nicosia e la fase ancora “giovanile” dell’olandese Ajax ha facilitato il compito al Paris Saint Germain ed al Barcellona che si sono qualificati anzitempo per gli ottavi.

Efficace e sparagnino il Psg di Cavani ,trascinato dai gol di Messi il Barcellona.

 

 

E Lionel Messi ancora una volta al record.Ha raggiunto con 71 gol segnati in Champions sia Raul (ex stella del Real Madrid in Coppa Campioni/Champions che C.Ronaldo attuale stella delle merengues ). Sarà davvero interessante la lotta per questa particolare classifica tra Ronaldo e Messi visto che ormai Raul ha smesso di giocare.

Anche un altro giocatore del Barcellona il capitano Xavi ieri sera ha eguagliato un record importante.Con Iker Casillas portiere del Real è arrivato alla bellezza di 144 partite in Champions.

Per il prosieguo della Coppa è prevedibile che sia PSG che Barcellona possano ambire almeno ai quarti di finale della competizione.

 

GRUPPO G

Questo gruppo si sta rivelando più equilibrato del previsto nonostante la presenza del Chelsea di Mourinho che ieri sera col pareggio inatteso in Slovenia ha gettato alle ortiche una qualificazione pressochè certa.Qualificazione che arriverà di certo ma in dubbio è il primo posto se i londinesi dovessero perdere lo scontro diretto a Gelsenkirchen previsto per il prossimo turno.

Terzo incomodo è lo Sporting Lisbona che ha 4 punti e che si giocherà tutto probabilmente all’ultima giornata in casa del Chelsea.In prospettiva che dire? Ovvio che la forza e la qualità tecnica del Chelsea oltre che l’esperienza di Mourinho la indichino come squadra favorita ed anche accreditata di un posto per gli ottavi/quarti della competizione.

GRUPPO H

Questo Porto di Oporto guidato da decenni da Pinto Da Costa si è già qualificato agli ottavi. Società e squadra che non finscono di sorprendere.Trascinati dai gol del colombiano Jackson Martinez già 53 gol in 69 gare con il Porto ( lo voleva il Milan…) i portoghesi possono essere la mina vagante del torneo così come lo è Lucescu ed il suo Shakhtar vicinissimo alla qualificazione.Uno Shakhtar che nel doppio confronto ha schiantato per 12 a zero il Bate Borisov e con ben 8 gol segnati dal brasiliano Luiz Adriano ( capocannoniere Champions con 9 gol ) e miglior marcatore da sempre sel Donetsk con 120 reti.

Grande Lucescu che ha 13 brasiliani sui 22 della rosa!

Allenatore capace e di esperienza lo ricordiamo al Pisa,all’Inter ed al Brescia,ora per i noti motivi della guerra in atto è costretto a giocare le gare a Leopoli essendo distrutta la Dombass Arena di Donetsk.

 Sarà non semplice farlo fuori dalla competizione.

 Deludenti al massimo i baschi dell’Atletico di Bilbao fermi a due punti e irriconoscibili rispetto alla squadra che ha fatto fuori il Napoli.

 

 

 

Che gara deve fare la Roma? Anzitutto ci auguriamo che i tifosi romanisti al seguito della squadra ( un bel numero..) abbiano potuto godere appieno delle bellezze della città di Monaco ( che conosciamo molto bene ) e non si siano limitati alla solita zona tipo passeggiata di Viareggio che è quella della Kaufinger Strasse( zona shopping ) .Le zone del nulla.,ove se si ha qualche valore dentro si rischia di perderlo.Monaco ovviamente non è Viareggio ove oltre alla passeggiata si può andare solo sul molo ( ma senza buttarsi..), Monaco soddisfa 1000 interessi.Ma ne dubitiamo,troppo forte il richiamo del superfluo.

Questo per dire che la gara dell’Allianz Arena conta soprattutto per il Bayern che vuole chiudere anzitempo la questione qualificazione agli ottavi con l’ennesima vittoria ed i 3 punti.

Roma quindi come vittima sacrificale? No!

Roma che deve considerare la gara di stasera come un proficuo allenamento internazionale.

La scoppola subita dell’1-7 casalingo non può essere cancellata dalla mente in 14 gg! Tanto la qualificazione per i giallorossi potrà essere egualmente raggiunta battendo CSKA di Mosca e soprattutto il City nell’ultima giornata.

Non vale la pena scornarsi contro una squadra come il Bayern Monaco che ha 7 candidati al pallone d’oro e la migliore media europea circa i passaggi andati a buon fine ( in testa a tutti Xavi Alonso ) oltre che un vero asso che risponde al nome di Robben.

 Comunque vedremo.

BAYERN MONACO    ROMA                 2-0

Ribery al 38' del 1° tempo Goetze al 19' del 2° tempo

 Bayern Monaco ( 4-3-3 ) : Neuer Benatia J.Boateng Alaba Rafinha Lahm (capitano ) Xabi Alonso Bernat Ribery Lewandowski Gotze All.tore: Guardiola

Roma ( 4-3-3 ) : Skorupski Torosidis Manolas Yanga-Mbiwa Holebas Keita De Rossi Nainggolan Florenzi Destro Iturbe All.tore: Garcia

 Arbitro: Cakir (Turchia)

Cambia molto Garcia in questa occasione.Fuori Totti, Gervinho, De Sanctis e Pjanic. Nel Bayern la sorpresa è l’assenza di Robben ( problema gastrointestinale )e la presenza di Rafinha al posto di Muller che è in panchina. Si sentono eccome i circa tremila tifosi romanisti presenti all’Allianz Arena.La gara è giocata senza troppi ostruzionismi con il Bayern che manovra come al solito con una serie di passaggi continuati ma senza pericoli per la difesa giallorossa.

17’ ottima occasione per Bernat che va al tiro da breve distanza dopo azione insistita del Bayern in area di rigore e passaggio di Lahm,ma Torosidis mette in angolo in scivolata. 21’ va al tiro Lahm e Skorupski respinge.Ma il possesso palla del Bayern è totale.Va al tiro Ribery,parato.Il Bayern comincia ad alzare i giri del motore.

La Roma è tutta raccolta in 20 metri davanti alla propria difesa e potrebbe approfittare degli enormi spazi che il Bayern concede al contropiede!

Al 26’ da Florenzi a Nainggolan che è a tu per tu con Neuer che lo tocca.Ma l’arbitro non fischia il possibile rigore a favore dei giallorossi.L’episodio è assai dubbio. Poi si infortuna da solo Florenzi mettendo male la caviglia destra sul terreno.Sembra ce la faccia a restare in campo mentre si scaldano Pjanic e Cole.La Roma può giocare in contropiede ed ogni tanto gli uomini di Garcia tentano il lancio lungo. 32’ punizione di Alaba con palla che passa tesa davanti alla specchio della porta romanista senza che nessuno la tocchi. Bayern Monaco in vantaggio al 38’ con un gol messo a segno da Ribery.Perfetta discesa sulla sinistra di Alaba che non ha contrasti da alcun romanista.Arrivato al limite dell’area inventa un perfetto assist per linea arretrata per l’impatto o di Lewandowski o di Ribery.E’ più veloce il francese che colpisce il pallone con precisione.La palla picchia su palo interno alla sinistra di Skorupski e si insacca.

 Poco altro sino alla fine del tempo.Ammonito Xabi Alonso per un fallo su Iturbe nel finale.

 Gara dignitosa dei giallorossi che hanno mirato alla difesa ma non al catenaccio.Se la giocano.Il Bayern insiste sempre,ha possesso palla a livelli mostrusosi ma è pericoloso poche volte.Di certo non si danna troppo l’anima.Al riposo i bavaresi sarebbero già qualificati.Roma e CSKA a 4 punti e Manchester City a 2!Infatti il City sta perdendo in casa.

 Garcia ha fatto entrare in campo Cole al posto di Holebas. E si ricomincia con la solita solfa.Bayern all’attacco costante come un motore diesel di 8 mila di cilindrata.Prima o poi sfonda.

 7’ da Rafinha ad Alaba il cui colpo di testa va alto. Al 13’ Florenzi sofferente alla caviglia deve lasciare il posto a Pjanic. 14’ Angolo di Xabi Alonso e Benatia portatosi in attacco spreca mettendo fuori e non approfittando di una brutta uscita di Skorupski.

Il secondo gol è ormai maturo ed arriva al 19’ per merito di Mario Gotze che davanti al portiere romanista in uscita col destro al volo colpisce la palla proveniente dalla sua sinistra ( cross di Lewandowski) con parabola imprendibile per Skorupski.

 Cerca ogni tanto Iturbe di pungere ma i bavaresi non si scompongono. Ancora occasioni per Lahm con un bel tiro alto di poco e con Lewandowski con colpo di testa alto.Ancora un tiro alto di Ribery prima dei cambi. Nella Roma entra Gervinho al posto di Iturbe , nel Bayern Shaquiri per Xabi . E si prosegue col Bayern in avanti.Al tiro Shaqiri, poi Alaba con palla fuori di pochissimo. Fuori Alaba che ha fatto una gran gara dentro Rode.

 Al 38’ è la volta di Neuer che fa vedere di che pasta è fatto.Si conferma il miglior portiere del mondo prima respingendo di piede un tiro di Gervinho da due passi poi una sventola di Nainggolan che sembrava già dentro.Applausi!

40’ cerca gloria che Shaqiri con un sinistro che fa la barba al palo destro di Skorupski. Poi il fischio finale tra i canti dell’Allianz Arena.Non una gran partita e non poteva esserlo dopo il 7 a 1 dell’andata.

Comunque terrificante il dato finale tra Bayern Monaco e Roma 9 a 1 !!!

Arriva così la nona vittoria consecutiva del Bayern e la qualificazione meritata agli ottavi di Champions. Sconfitta prevista ed indolore per una Roma che è sempre seconda nel Gruppo E e che si giocherà le ottime possibilità di passare il turno contro il CSKA Mosca ed il deludente Manchester City.

GRUPPO E

MANCHESTER CITY - CSKA MOSCA 1-2 Doumbia (cska) 2’ e 34’ Y.Tourè ( M) 8’

BAYERN MONACO – ROMA 2 -0 Ribery 38’ Gotze 64’

BAYERN MONACO MATEMATICAMENTE QUALIFICATO AGLI OTTAVI DI CHAMPIONS

GRUPPO F

PARIS SAINT GERMAIN - APOEL NICOSIA 1-0 Cavani 2’

AJAX AMSTERDAM – BARCELLONA 0-2 Messi 36’ e 76’

 PARIS SAINT GERMAIN E BARCELLONA MATEMATICAMENTE QUALIFICATI AGLI OTTAVI DI CHAMPIONS

MESSI CON LE DUE RETI DI STASERA RAGGIUNGE IN VETTA ALLA CLASSIFICA MARCATORI DI TUTTI I TEMPI IN COPPA CAMPIONI/CHAMPIONS RAUL E C.RONALDO CON 71 RETI !

GRUPPO G

SPORTING –SCHALKE 04 4 -1 Slimani ( SP ) 17’ su autorete Sarr ( SP ) 26’ Jefferson ( SP ) 52’ Nani (SP) 72’ Slimani ( SP) 91’

MARIBOR – CHELSEA 1-1 Ibraimi (M) 50’ Matic (CH) 73’

GRUPPO H

SHAKHTAR DONETSK – BATE BORISOV 5-0 Srna 19’ Alex Teixeira 48’ Luiz Adriano 58’ su rigore 83’ e 93’

ATLETICO BILBAO –PORTO 0-2 Martinez 56’ Brahimi 73’

 IL PORTO E’ MATEMATICAMENTE QUALIFICATO AGLI OTTAVI DI CHAMPIONS

 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Ci sono 567 persone collegate

< agosto 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (32)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (86)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (2)
Critica politica (759)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Very interesting pos...
30/12/2016 @ 10:03:51
Di rolex replica
I love what you got ...
30/12/2016 @ 10:03:04
Di rolex uk
Great stuff from you...
30/12/2016 @ 10:01:20
Di rolex replica uk
I have a presentatio...
30/12/2016 @ 10:00:33
Di rolex replica watches
Thanks for the tips,...
30/12/2016 @ 09:59:57
Di replica rolex
Thank you for anothe...
30/12/2016 @ 09:59:14
Di rolex replica
Stai soffrendo finan...
08/12/2016 @ 05:24:19
Di john
Stai soffrendo finan...
08/12/2016 @ 05:21:18
Di john
I've been trying to ...
21/11/2016 @ 03:47:56
Di rolex replica
Interesting info, do...
21/11/2016 @ 03:47:16
Di hublot replica
I would like to than...
21/11/2016 @ 03:44:21
Di rolex replica
Very good stuff with...
21/11/2016 @ 03:44:03
Di hublot replica
Pretty good post. I ...
21/11/2016 @ 03:42:26
Di rolex replica
Good to know that su...
21/11/2016 @ 03:42:00
Di hublot replica
I was longing to rea...
21/11/2016 @ 03:40:43
Di rolex replica
Very interesting pos...
21/11/2016 @ 03:40:20
Di hublot replica
I love what you got ...
21/11/2016 @ 03:39:26
Di rolex replica
Great stuff from you...
21/11/2016 @ 03:39:08
Di hublot replica
I have a presentatio...
21/11/2016 @ 03:36:52
Di hublot replica
Thanks for the tips,...
21/11/2016 @ 03:30:01
Di rolex replica


Titolo
Che cosa vorresti in più nel sito?

 Immagini
 riferimenti bibliografici
 indirizzi internet inerenti agli argomenti trattati
 temi diversi rispetto a quelli fin'ora trattati
 video
 audio

Titolo
Questo è un testo per Stuff




05/08/2020 @ 06:50:57
script eseguito in 192 ms


VideoNewsTV Home Page