\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:IL 79,1% DEGLI ITALIANI INTENDE FARE IL VACCINO PERO’ ASPETTEREBBE ANCHE UN POCHINO E VORREBBE PURE SCEGLIERLO SOLO IL 2,8% NON LO VUOLE PROPRIO TRA ITALIA VIVA E CONTE TREGUA DI NATALE MA E’ SOLO FUFFA
Di Admin (del 22/12/2020 @ 20:37:04, in Critica politica, linkato 102 volte)




Chi avrà ragione ?

 Il Governo di SBANDATI che ci guida che apre tutto per 4 giorni poi richiude tutto e poi riapre oppure i fautori della severità come Walter Ricciardi peraltro consulente scientifico del ministro della Salute Speranza che vorrebbe già
da ora un lungo periodo di chiusura di almeno due mesi?

 Il suo ragionamento è semplice: se per abbassare la curva durante la fase 1 ci sono voluti 2 mesi di chiusura ora che siamo in fase 2 e più imponente c’è necessità di andare oltre nelle chiusure altrimenti in febbraio si rischiano 40 mila morti.

 Intanto oggi si sono registrati altri 13.318 nuovi casi di contagio il che porta al totale generale di 1.977.318 contagiati da inizio pandemia. Ieri i decessi erano stati 415, oggi si sale 628.

 I pazienti in terapia intensiva sono 2.687 44 in meno di ieri. Nei reparti ordinanri si trovano 24.948 pazienti 197 in meno di ieri.




 Pubblicati i dati di una indagine della Università di Pavia sulla propensione degli italiani A FARSI INIETTARE UN VACCINO


Solito risultato all’ITALIANA: il 79,1% SI VUOLE VACCINARE E DI QUESTI IL 18,1% PREFERIREBBE VEDERE UN PO’ CHE SUCCEDE….ASPETTARE UN POCHINO… E POI POTER ANCHE SCEGLIERE QUALE VACCINO UN PO’ COSì COME SI FA CON UNA MAGLIETTA..

Stupisce semma ia MIO MODO DI VEDERE che SOLO IL 2,8% DEGLI ITALIANI NON INTENDA FARSI VACCINARE. CREDEVO FOSSERO ALMENO IL 25%


 CHE COSA OTTERRA’ RENZI ?



 A lui interessa anzitutto che si parli di RENZI e di IV, che se si andasse ad elezioni non otterrebbe che un misero 3% se va bene.
. Per cui il poter “tenere” la briglia sul collo di Conte è già un bel successo.

Il fiorentino punta di nuovo in alto,però. Punterebbe ad essere l’ago della bilancia con ricattucci da fare al momento opportuno in caso di un cambiamento di vertice ed in attesa delle elezioni del 2023
.

 Una volta mandato a casa Conte e sostituitolo con un qualsiasi nome che non sia DRAGHI ecco che Renzi potrebbe puntare ad una vasta area di centro su cui far confluire voti da 5 Stelle delusi,Forza Italia delusi e compagnia cantante.

 Ma Conte ormai forte dell’appoggio europeo ( ma fino a quando? ) sa bene che deve pur cedere su qualcosa ( cabina regia recovery fund ) per poi accreditarsi agli occhi degli italiani spendendo bene la valanga di miliardi che dovranno arrivare.

 A quel punto nel 2023 magari a pandemia finita,a soldi ben spesi,con una Italia in ripresa economica quali potranno essere le possibilità di vittoria di un SALVINI? Poche!




 MA HA ANCORA SENSO PARLARE DI CALCIO ?

 Boh! Juventus-Napoli si dovrà rigiocare ed il punto di penalizzazione al Napoli è stato tolto.

 Il Collegio di Garanzia presso il CONI ha così deciso in merito alla gara non disputata lo scorso 4 ottobre perché il Napoli non si presentò a Torino tenendo fede alle indicazioni dell’ASL dopo la gara col Genoa che aveva molti positivi al virus e quindi in teoria i napoletani  avrebbero potuto infettare qualche giocatore bianconero.

 Classifica della A che muta: Milan 31 punti Inter 30 punti Napoli,Juventus e Roma 24 punti con Napoli e Juventus con una gara da recuperare.

 In Serie C il Livorno è stato penalizzato di 5 punti dal Tribunale federale per non aver pagato stipendi e contributi e per tesseramento irregolare di giocatori.

E sulla Società labronica incombe sempre un possibile fallimento se dal cda della vigilia di Natale non dovesse uscire un assetto societario più solido e di prospettiva.