\\ Home Page : Articolo : Stampa
A COVERCIANO LA PRIMA EDIZIONE DELLA COPPA DEL MONDO DI INTER CAMPUS SENZA FRONTIERE
Di videonewstv (del 21/09/2009 @ 15:53:21, in SPORT- CALCIO, linkato 2011 volte)

 

Oggi al Centro tecnico di Coverciano ha preso il via la prima edizione della Coppa del Mondo cui partecipano 300 ragazzi in rappresentanza di 17 Paesi

 INTER CAMPUS SENZA FRONTIERE: ISRAELE-PALESTINA, UNA SOLA SQUADRA

COMUNICATO STAMPA :

FIRENZE, 21 settembre 2009 – Con l’arrivo in massa sui campi del Centro tecnico di Coverciano si è oggi aperta ufficialmente la prima edizione della 'Coppa del Mondo Inter Campus', progetto-evento di solidarietà internazionale cui partecipano circa 300 ragazzi al sotto dei 13 anni, organizzato da Regione Toscana, Fondazione Monte dei Paschi di Siena e FC Internazionale. Questi i Paesi di provenienza dei giovani calciatori che sono alloggiati al villaggio Girasole di Figline e si tratterranno in Toscana (oltre che a Firenze sono previste manifestazioni anche a Siena e Figline) sino a domenica 27: Polonia, Cina, Libano, Marocco, Iran, Messico, Colombia, Bolivia, Angola, Bosnia, Bulgaria, Romania, Slovenia, Camerun, Paraguay. Al fine di rendere ancora più tangibile l’obiettivo dell’iniziativa che si propone, tra l’altro, di sensibilizzare sui temi della cooperazione e dell’integrazione fra i popoli, i ragazzi di Israele e Palestina gareggeranno in un’unica squadra; sulle loro maglie, oltre allo stemma di Inter Campus, sono effigiate le bandiere dei rispettivi Paesi. Per domani è in programma un l'incontro-gemellaggio con i circa 400 alunni delle scuole medie dei 9 istituti scolastici di Firenze e Siena che hanno aderito al progetto: Masaccio-Calvino-Don Milani, Leonardo da Vinci, Secondo di Scandicci, Scuola Città Pestalozzi, Montagnola-Gramsci, Pirandello (Firenze), I.C. Monteriggioni, I.C. Montalcino-S. Quirico-Buonconvento, I.C. Asciano (Siena). La Mukki, Centrale del latte di Firenze, Pistoia e Livorno provvederà a distribuire gratuitamente ai 300 bambini ospiti, per tutta la durata della manifestazione, alcuni dei suoi prodotti. Infine da segnalare che domani alle ore 14 presso il villaggio Girasole di Figline il presidente di Inter Campus Massimo Moretti insieme al sindaco di Figline Riccardo Nocentini, terrà una conferenza stampa per illustrare il progetto ed il villaggio che ospita l'evento. COS'E' INTER CAMPUS E COME FUNZIONA Inter Campus è un progetto che coinvolge circa 20 mila ragazzi tra gli 8 e i 13 anni, sparsi in tutta Italia e in alcuni Paesi del mondo. Il concetto di base del progetto Inter Campus e delle iniziative con cui si sviluppa è far crescere i giovani calciatori nel proprio ambiente, vicino ai familiari e agli amici. Quindi Inter Campus Italia cresce attraverso una serie di iniziative che permettono alle Società affiliate un continuo scambio di informazioni ed esperienze con il Settore Giovanile dell'Inter allo scopo di migliorare la professionalità dei propri allenatori. Ancora più significativa l'esperienza di Inter Campus Estero, dove la presenza dell'Inter ha lo scopo di utilizzare il calcio in generale come strumento per aiutare i bambini che soffrono o vivono in aree e situazioni disagiate o semplicemente lontane dal calcio. In tutti questi Paesi, Inter Campus risponde alla volontà di offrire ai giovani la possibilità di partecipare a iniziative che cercano sempre di coniugare l’attività sportiva con quella scolastica ed educativa. Più ancora che in Italia, le attività di Inter Campus Estero hanno lo scopo di coinvolgere i ragazzi in un percorso formativo completo, di sostenerli facendoli giocare in quanto bambini e non piccoli calciatori.