\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:LA 27MA EDIZIONE DELLA SUPERCOPPA VA AL NAPOLI CHE BATTE LA JUVENTUS AI RIGORI PER 6-5 2-2 d.t.s.
Di Admin (del 22/12/2014 @ 21:27:11, in Supercoppa Italiana, linkato 1047 volte)

 

Doha ( Capitale dello stato del Qatar )

La Supercoppa Italiana si gioca in Qatar per semplici motivi economici in barba ad ogni etica di comportamento e di rispetto per i tifosi.

JUVENTUS  NAPOLI          2-2 d.t.s. 5-6 d.c.r.  ( 7-8)

Tevez (J) al 5’ del 1° tempo Higuain (N) al 23’ del 2° tempo Tevez (J) al 2’del 1° tempo supplementare Higuain (N) al 13’ del 2° tempo supplementare

 Chi prevarrà tra Tevez ed Higuain? Si è detto più volte in questi giorni come il Napoli sia forse l’avversario più ostico da dover affrontare in una gara secca.Infatti ha elementi in attacco forse più pericolosi di quelli a disposizione di Allegri.Comunque la Juventus ha più quadratura come complesso ed ha Buffon. Tevez è a quota 13 gol in stagione ( 10 in Serie A e 3 in Europa ) mentre Higuain è a 10 ( 7 in Serie A 1 in Champions e 2 in Europa League )

JUVENTUS : Buffon Lichtstener Bonucci Chiellini Evra Marchisio Pirlo Pogba Vidal Tevez Llorente : All.tore: Allegri

NAPOLI: Rafael Maggio Albiol Koulibaly Ghoulam Gargano David Lopez Callejon Hamsik De Guzman Higuain All.tore: Benitez

 Arbitro : Valeri di Roma

Gran pubblico al Jassim Bin Hamad Stadium di Doha capace di circa 16 mila spettatori.

 Passano appena 5’ e Tevez colpisce a morte una difesa azzurra imbarazzante come da sempre stiamo sostenendo.I partenopei riescono addirittura a sbagliare un retropassaggio nella zona di centrocampo col pasticcio tra Albiol e Koulibaly con Tevez che si inserisce e fugge via verso la porta napoletana.I difensori centrali è come se non esistessero e per Tevez è semplice metter dentro

. 10’ di assoluto dominio juventino Poi si affaccia il Napoli dalle parti di Buffon per due volte con Hamsik.La prima al 12’ è un’azione che termina con un tiro fuori,nella seconda invece Hamsik colpisce in pieno il palo alla sinistra di un Buffon che nulla avrebbe potuto fare.Il tiro d Hamsik è anche stato leggermente deviato da Chiellini.

 22’ lancio d Pirlo da metà campo che raggiunge Tevez subito al tiro.La sventola è respinta con i pugni da Rafael! Ed è ancora l’argentino con un sinistro velenoso ad impegnare a terra sulla sua sinistra Rafael che dopo la parata crede bene di sgridare i suoi.Ed a ragione anche.

 Per ora non si hanno notizie di Higuain…anche perché non ci sono compagni che lo servono.. Siamo alla mezz’ora di gioco e francamente di spettacolo ne vediamo poco ed anche di occasioni ne fioccano pochine.Juventus viva nei primi 15’ poi timida reazione del Napoli o per meglio dire solo di Hamsik.

 Al 32’ tiro di Pirlo parato al centro dei pali da Rafael che si ripete al 37 di piede su diagonale di Lichsteiner.Da parte sua dicevamo di Higuain che qualche minuto prima aveva fatto una buona azione liberandosi al tiro al limite dell’area bianconera solo che al momento del tiro non aveva trovato la sfera ! Proprio non ci siamo con la testa da parte di Higuain che ci teneva molto a disputare la Champions e non certo l’Europa League.Ed è in crisi da qualche tempo.

Al 42’ finalmente Higuain con un’azione delle sue s libera al tiro.Solo che Buffon è sempre lui e riesce a deviare tuffandosi sulla sinistra.E’ la migliore occasione avuta dagli azzurri.

 Al riposo sul minimo vantaggio per la Juventus senz’altro più convinta e più squadra,Tuttavia la gara non è ancora bianconera.Higuain se si sveglia è il miglior attaccante in campo e Benitez probabilmente metterà sul terreno di gioco Mertens.Vedremo

. Si riparte con gli stessi di inizio gara. 6’ perfetta traiettoria di un angolo battuto da Pirlo ma due juventini in area napoletana arrivano scoordinati.Uno era Evra.Buona occasione per chiudere la gara.

All’8’ Callejon in un rapidissimo contropiede getta al vento un gol che sembrava già fatto! Perde palla a centrocampo Pirlo e si dipana un’azione manovrata e veloce con una palla perfetta per Callejon che davanti a Buffon effettua un diagonale che esce di un nulla! Questi sono errori che si pagano!

Il Napoli ora attacca con buona continuità mentre la Juventus sembra un pochino stanca.

 Ancora un palo del Napoli! E’ ancora Higuain a colpirlo! Siamo al 15’ ed il Napoli ora sta dominando ma non è fortunato.Lancio di Hamsik per Higuain che aggancia e tenta un pallonetto ma la sfera colpisce il palo alla sinistra di Buffon battutissimo e se ne va via…

Francamente non si comprende perché Rafa Benitez non immetta forze fresche.La gara ha cambiato volto. Al 20 ‘esce Pirlo che non ne ha più ( forse ) al suo posto Pereyra.La faccia di Pirlo è tutta un programma… E’ andato Marchisio in cabina di regia.

Giustizia calcistica è fatta per quanto visto finora al 22’ con una fantastica discesa sulla sinistra di De Guzman che supera in velocità Pereyra appena entrato e non ancora col fiato giusto,arriva a fondo campo ed effettua un perfetto traversone in area per l’intervento di testa vincente di Higuain! Ora psicologicamente la gara potrebbe volgere a favore del Napoli che nella ripresa ha cambiato faccia.O è la Juventus che ha più poca birra in corpo?

Al 27’ una palla sporca sui piedi di Tevez poteva meglio essere utilizzata.Il pallone gli è rimbalzato male davanti al momento del tiro. Al 29’ colpo di testa di Llorente con palla fuori dallo specchio dei pali. Timidi segnali di risveglio bianconero

. Al 33’ Benitez decide per il primo cambio.Dentro Mertens e fuori Hamsik. Appena entrato Mertens viene ammonito per un fallo su Padoin in zona centrale del campo.

Comunque se c’è una squadra che cerca di evitare i tempi supplementari questa è la Juventus.Il Napoli sembra rifiatare e molto,anche.In effetti per fare un solo gol ha speso molto.

Una palla per Vidal al 41’ poteva essere meglio sfruttata dal cileno.Invece con specchio molto libero sparacchia fuori malamente. Al 45’ altra palla per Tevez al limite dell’area che poteva meglio essere sfruttata.Ne esce un tiro del tutto impreciso.

 E si va ai supplementari.

 Rafa Benitez effettua un altro cambio.Inler al posto di David Lopez.Inler è ovviamente fresco ed anche dotato di buon tiro.Se il Napoli riprende a difendersi perde.La squadra di Benitez è a trazione anteriore.

Al 6’ è Pereyra che cerca la porta dal limite con Rafael che blocca. Al 7’ colpo di testa di Pogba su cross di Pereyra senza problemi per Rafael. E’ la Juventus che cerca il gol anche se d energie ce ne sono ormai poche.Il Napoli dopo il pareggio sembra scomparso dal campo.Saranno i consigli di quel “marpione” di Rafa Benitez..

All’11’ grossa occasione per la Juventus.Un tiro dalla distanza di Vidal che riceve da Evra viene respinto nei pressi della linea da Koulibaly.

Al 1’ del 2° tempo supplementare gran giocata di Pogba in area che serve Tevez abilissimo nello spazio breve a liberarsi di un difensore ed a battere alla sua destra Rafael per il 2-1 che probabilmente sarà il risultato finale. Il gol è frutto della combinazione di due grandi campioni.

 Il Napoli ha fatto entrare Jorginho per De Guzman e la Juventus Morata per Llorente. E’ Buffon a salvare il risultato su Higuain al 6’ con un prodigioso intervento con il pugno destro su tiro a colpo sicuro dell’attaccante napoletano. Ed un minuto dopo su retropassaggio di Bonucci si inserisce Callejon che tira in porta.Il solito Buffon respinge con i piedi.

Che dire? Il Napoli ha buttato al vento troppe occasioni da gol,oltre la bravura di Buffon. Ma ad un minuto dal 120’ è ancora un grande campione come Higuain che pur scivolando a terra ed in mischia riesce a toccare la sfera col destro ed a battere Buffon!Il cross dalla destra è stato di Gargano 2-2 e si va ai rigori.

Partita interessante e giustamente terminata sul 2-2. In termini di occasioni l’ha nettamente dominata il Napoli ma è stato troppo impreciso in Callejon ed anche in Higuain nonostante la doppietta.La Juventus forse ha creduto troppo presto di aver vinto la gara con soli 15’ di buon ritmo e fidandosi della voglia di Tevez di andare a rete.

 Ora la lotteria dei rigori.

 Jorginho (N) para Buffon in tuffo sulla destra 2-2

 Tevez (J) palo 2-2

 Ghoulam (N) gol 2-3

 Vidal (J) gol 3-3

 Albiol (N) gol 3-4

 Pogba (J) gol 4-4

 Inler (N) gol 4-5

 Marchisio (J) gol 5-5

 Higuain (N) gol 5-6

 Morata (J) gol 6-6

 Gargano (N) gol 6-7

 Bonucci (J) gol 7-7

 Mertens (N) parato da Buffon sulla sua destra 7-7

Chiellini (J) parato da Rafael sulla sua sinistra 7-7

Callejon ( N) parato da Buffon sulla sua destra 7-7

Pereyra (J) fuori ! 7-7

 Koulibaly (N) gol 7-8

Padoin (J) sbaglia! Rafael devia con la mano sinistra in tuffo! 5-6 ai rigori per il Napoli 7-8 per il Napoli in complessivo.

IL NAPOLI VINCE LA SUA SECONDA SUPERCOPPA !