VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 BCE... di Admin
 
"
La maggior forza dell'uomo a tutte le età è che gli si dia un futuro.

Silvio Ceccato (Ingegneria della felicità)
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 





Perché sparare sulla croce rossa? Perché a volte è doveroso farlo! Nel caso del Milan,soprattutto!



Cari signori ( Fassone-Mirabelli ) avete ora quello che avete seminato.Errori su errori.Pressappochismo a dosi industriali.

 Lo smacco ,l’ennesimo smacco subito dai rossoneri questa sera contro l’Atalanta è a cristallizare in maniera definitiva il FALLIMENTO di tutta l’operazione MILAN CINESE A DEBITO.

 E basta ! Basta! Basta con la storia di Gattuso e della grinta! CI AVETE ROTTO I COGLIONI! Qualsiasi tifoso milanista o ex tifoso milanista ( come il sottoscritto ) ha capito tutto.A che serve fare il compitino , mettere in campo buona volontà ( e vorrei vedere mancasse pure quella con quegli stipendi assurdi) se poi in 6 gare con Gattuso in panchina vengono subite 10 reti con 3 sconfitte su 6 ?



 Benevento- Milan 2-2 TUTTORA L’UNICO PUNTO CONQUISTATO IN A DAL BENEVENTO!!!!

 Milan-Bologna 2-1 3 punti di grande sofferenza ed anche immeritati.

 Verona-Milan 3-0 INOPINATA FIGURETTA

Milan- Atalanta 0-2 LEZIONE DI CALCIO

In campionato 4 punti sui 12 a disposizione! 4 gol fatti 8 subiti !


 In Europa League nonostante la qualificazione , la sconfitta per 2-0 col Rijeka !

 In Coppa Italia agli ottavi: Milan-Verona 3-0

 TOTALE GATTUSO: 6 gare 2vittorie 1 pareggio 3 sconfitte 7 gol all’attivo e 10 al passivo!



 LO VOLETE CAPIRE CHE ALLONTANARE MONTELLA E’ STATO UN CLAMOROSO ERRORE? Un allontanamento anche VILE nel pensiero e nelle motivazioni di chi lo ha meso in atto confidando in un calendario che sembrava fatto apposta per lanciare le ambizioni del Milan e conseguentemente quelle del neo allenatore!

 Invece come AVEVO DETTO E RIPETUTO E’ STATO UN ERRORE CLAMOROSO SCEGLIERE GATTUSO. NON SI PUO’ ALLONTANARE UN ALLENATORE CHE AVEVA FATTO DELLA MANOVRA E DEL TENTATIVO DI UN BUON GIOCO IL SUO CREDO E METTERE AL SUO POSTO UN ALLENATORE ( ? ) CHE IN CARRIERA AVEVA FALLITO CLAMOROSAMENTE A PISA E CHE COME CREDO HA SOLO UNA PAROLA D’ORDINE: GRINTA CAZZO!

FINIAMOLA CON GATTUSO! RICHIAMATE MONTELLA O IL MILAN SCENDE IN B!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 


                                                          

Siamo quasi alle minacce, alle richieste imperative ,ed ai ricatti morali ,del tipo sciopero della fame…tutte, le tentano tutte le strade per portare a casa la legge sullo ius soli quella legge che in un sol colpo farebbe diventare italiane circa 1 milione di persone.






 Si passa dai proclami di Monica Cirinnà senatrice del PD che da qualche giorno va avanti a cappuccini (senza zucchero,precisa..) per tener desta l’attenzione sullo ius soli arrivando a dire anche di essere pronta a “morire in battaglia”…” “Non si deve essere pavidi prosegue.Occorre trovare il tempo per affrontare il testo!”



 E poteva mancare lui? Il Senatore Manconi! In una articolessa apparsa su Huffpost Manconi dice tra l’altro: “mi sono rivolto al Capo dello Stato affinché non sciolga il Parlamento prima che questa normativa fondamentale venga discussa e approvata. Ma temo che non accadrà nonostante l'impegno di tanti” …..Anche per me che, dallo scorso lunedì 18 dicembre, sono impegnato in un digiuno che vuole accompagnare l'attività parlamentare fino a quando vi sarà un'ora o un minuto per consentire la discussione in aula del provvedimento. ma anche l'ultimo scampolo di legislatura. Ma chi l'ha detto? La data delle prossime elezioni non è stata ancora fissata, nonostante sia convinzione pressoché unanime che saremo chiamati al voto il prossimo 4 marzo. E questo imporrebbe che la legislatura si concludesse entro la prossima settimana. Questo calendario è stato dato per scontato e le relative scadenze come inevitabili e irremovibili. Ma non è fatale che sia così. Se il Presidente della Repubblica, l'unico che disponga per Costituzione del potere di sciogliere le Camere, vorrà consentire al Parlamento di lavorare ancora per qualche giorno, si potrebbe avere la felice sorpresa di un sussulto di dignità e di determinazione da parte del Senato: e l'approvazione di un provvedimento necessario e giusto"

.Perché necessario ?

 Cittadinanza:ci devono essere valori comuni,un senso di appartenenza,di integrazione dentro la comunità.Occorre preservarla la comunità non creare un meticciato.Non siamo alle frontiere del far west.Accadrebbe di assistere in pochi anni ad una vera invasione di donne pronte a venire in Italia,partorire e dare la cittadinanza ai figli.Immigrazione su immigrazione senza integrazione

E i costi? Possibili conflitti etnici,pesanti costi sul sistema sanitario.Un milione di stranieri che diventano di colpo nuovi italiani.Rapportiamo questo ad un periodo medio lungo- 5-10 anni.La nostra cultura, la nostra identità sarebbero spazzate via.Altro che cosa giusta e buona!

Quelli alla Cirinnà ed alla Manconi sono pericolosi e settari buonisti-Fanno parte di un disegno più grande da combattere con forza.E la forza lavoro? Di quanto aumenterà il numero di nostri giovani costretti a lasciare il paese ?

 Guardiamo a quello che già ora accade,guardiamo anche alle cose piccole tanto per capire quanto l’opera disgregratrice portata avanti dai “Buonisti arcobaleno” sia già a buon punto:

                       

 In Brianza la parrocchia di Sant’Eustorgio ha messo la natività in un barcone.Assieme ai migranti.

 E pochi giorni fa a Castenaso la culla del Bambinello era stata sostituita da un gommone..

 DOVE SEI ORIANA?  
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 





Da vecchio tifoso milanista dei tempi d'oro ( Liedholm,Altafini,Rivera,Van Basten e mi fermo qui.....) ho voluto lasciar passare alcuni giorni prima di cimentarmi in questo commentino.

 Premessa ma conferma.Da quando "Marco" ha smesso di giocare non mi appassionano più le gesta dei rossoneri e credo anche di non essere il solo a pensarla così.( quel cartello sempre esposto a San Siro lo dimostra.)

Mi sono poco appassionato anche dell'ultimo periodo Berlusconi ritenendo che l'avvento del calcio marketing,del calcio degli sceicchi o dei "cinesi",del calcio delle TV a pagamento abbia finito per rovinare il giocattolo. Ma tant'è .Il giornalista ha sempre il dovere di essere aggiornato anche se non condivide nulla di quanto sta accadendo.


 E delle ultime mosse del Milan io non ho condiviso proprio nulla. Né la vendita ai "cinesi" ,né la gestione affidata ad ex-neroazzurri (Fassone-Mirabelli) e tanto meno l'allontanamento di Montella.


 A parte la cifra spesa in estate di oltre 220 milioni di euro per giocatori di medio livello ( Kalinic ed il Bonucci allontanato dai compagni di ruolo bianconeri ) ,semibolliti come Biglia o giovani di belle speranze comeSilva,sembrava evidente che questa squadra dovesse essere amalgamata dalle idee di Montella l'allenatore che ne aveva avallato la costruzione sul mercato.

 Montella ha avuto più di una difficoltà,non è riuscito ad esprimere un gioco adeguato anche mal supportato dalla parte atletica.Squadra lenta,molle poco resistente. Infatti saltò il preparatore atletico.

 Ma l'allontanemento di Montella grida vendetta sia per il modo ed i tempi scelti. Credendo che un calendario solo sulla carta favorevole potesse dare slancio al nuovo allenatore.Una scelta "VILE"


Si è voluto dare un segnale scegliendo un allenatore senza alcuna esperienza e per di più con il pallino della Grinta che in questo Milan ci sta come i cavoli a merenda! Ma quale grinta,quale ferocia!Non siamo mica in Scozia o in Iralnda dove i pedatori corrono e corrono senza meta..

 Il Milan di Montella doveva trovare la sua giusta strada insistendo con le idee di gioco di Montella.Questa rosa NON E' ADATTA PER NULLA alle idee di "BATTAGLIA" di Gattuso. E bene ha fatto a rilevarlo Gigi Garanzini su La Stampa.


 Tutti gli altri commentatori si sono lasciati prendere la mano -la Gazzetta su tutti- dalle promesse di radicale cambio di atteggiamento in campo fatte da Gattuso. Ed ora? Si è arrivati al ritiro prolungato,alla cancellazione della serata dedicata all'incontro pre natalizio con giocatori e famiglie,si continua a mostrare il pugno di ferro.


 La gestione delle gare sotto Gattuso è emblematica di un fallimento evidente. A parte lo STORICO punto lasciato a Benevento, anche col Bologna pur vincendo il Milan rischiò tantissimo mentre sulle sconfitte di Rijeka e di Verona è meglio sorvolare vista la storia del club. Due pagine amare.Un 2-0 ed un 3-0 che fanno star bene solo i tifosi dell'altra sponda milanese.

 Ho l'impressione che con Gattuso sulla panchina non avremo la possibilità di vedere il Milan risollevarsi.Grandi percentuali ci sono per un fallimento stagionale totale.Ed incombono anche i problemi debitori acuiti dalle osservazioni dell'Uefa e dalle probabili sanzioni primaverili che impediranno al club ogni campagna acquisti pena la cessione dei big.Dei big? E quali?

 Dispiace dirlo ma l'orizzonte per il Milan appare tempestoso

Le possibilità di approdo in Europa attraverso il campionato sembrano scarse.E quelle attraverso la Coppa Italia ancor meno dal momento che i rossoneri hanno perso tutte le gare giocate con le squadre che sono davanti in classifica.e proprio quelle incontrerà.

 L'unica speranza è quella di un cambiamento immediato nel rendimento ed anche di qualche episodio fortunato.

La squadra non è granchè.E' da sesto-settimo posto.Ma non è nemmeno quella che perde 3-0 a Verona.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 






Ed eccoci per la Pistoiese alla fine di questo girone di andata del campionato serie C 2017/2018.Gara N°18 Arriva il Gavorrano al Melani per la prima volta e l’auspicio di tutti i tifosi arancioni è che questo coincida con la sesta vittoria per proiettare la Pistoiese a quota 26 punti vale a dire ad una media punti di 1,444 a gara quota peraltro mai raggiunta da quando gli arancioni sono tornati tra i professionisti.


 Al termine dell’andata 2014/2015 la media fu di 1,368 punti a gara ,quella del 2015/2016 la media fu di 0,88 punti a gara sia pure su 17 partite e quella dell’anno passato 2016/2017 fu pari a 1,210 punti a partita.



 Indiani quindi se conquisterà i 3 punti contro il Gavorrano avrà conseguito la migliore media punti dal ritorno in Serie C con buone prospettive circa la possibilità di frequentare i play-off a fine stagione. Ma nulla nel calcio è scontato


.Il Gavorrano ha intrapreso una marcia spedita dopo che nelle prime 8 giornate il bottino in punti dei meremmani fosse pari a zero! Nelle successive gare infatti, come ha ricordato lo stesso Indiani, il cammino del Gavorrano è stato pari a quello della Pistoiese.

Tra l’altro quella contro i maremmani sarà l’ultima gara dell’anno al Melani e per rivedervi gli arancioni ci sarà da attendere il 21 gennaio del 2018 quando la Pistoiese riceverà l’Arezzo. Per la Pistoiese complice la sosta per il suo turno di riposo alla prima di ritorno prevista per il 23 prossimo dopo la gara odierna con Gavorranno ci sarà solo la trasferta di Monza a fine anno,il 30 dicembre.Una sola gara in 34 giorni complice anche la sosta generale dell C ad inizio anno per cui Indiani dovrà anche gestire al meglio questo forzato,per un motivo o per l’altro,periodo di scarsa attività.

 Stadio Melani di Pistoia 

PISTOIESE  GAVORRANO 3-1


Vrioni ( Pt ) al 22’ del 1° tempo su rigore Vrioni ( Pt ) al 44’ del 1° tempo Vrioni ( Pt ) al 3’ del 2° tempo Brega (Gav) al 14’ del 2° tempo

PISTOIESE: Zaccagno Zullo Nossa Quaranta Mulas Minardi Hamlili Regoli Zappa Surraco Vrioni

All.tore: Indiani

 GAVORRANO: Salvalaggio Borghini Salvadori Bruni Gemignani Remedi Finazzi Conti Ropolo Brega Moscati

All.tore: Favarin

 Arbitro: Tursi di Valdarno

Assenza pesante nella Pistoiese quella di Luperini che sta scontando una mini-frattura al pollice del piede sinistro rimediata ad Alessandria.Tra i maremmani assente per squalifica Leandro Vitiello.Fino ad ora le presenze di pubblico al Melani hanno avuto una media pari a 1363 persone a gara ( migliore di quella dello scorso anno ) ma a giudicare dalla fiacca prevendita c’è da presumere che contro il Gavorrano ci sarà un Melani semideserto.Poi invece saranno 1140 i presenti.( ma con almeno 250 ragazzi delle giovanili )

 Si tratta del primo derby della storia tra Pistoiese e Gavorrano.


 Al 7’ scende Zappa sulla sinistra ed effettua un cross che Salvalaggio devia anticipando Vrioni. Prima iniziativa ospite al 17’.Una punizione battuta da Remedi ma la mira non è delle migliori.

21′ Surraco è lanciato a rete e viene a contatto col portiere Salvalaggio che lo atterra. L’arbitro sia pure con le proteste dei giocatori del Gavorrano dà il rigore che Vrioni ( oggi Ferrari è in panchina ) mette a segno con un tiro che si insacca alla sinistra di Salvalaggio.Per Vrioni è la quarta marcatura.


 33’ punizione potente battuta da Zappa ma Salvalaggio riesce a sventare il pericolo. 40’ si fanno vedere gli ospiti che vanno al tiro con Bruni ma la palla è alta.

 Raddoppio della Pistoiese al 44’ ed è ancora Vrioni a segnare! Un angolo battuto da Zullo permette a Vrioni di inserirsi nelle maglie difensive maremmane e raddoppiare proprio sotto alla curva nord con un colpo di testa! Al riposo sul confortante 2-0 per la Pistoiese.

 SECONDO TEMPO Favarin manda in campo Mosti per Conti .

4’ incredibile tris per Giacomo Vrioni alla sua sesta rete in campionato. Servito da Mulas autore di una discesa imperiosa,Vrioni va verso Salvalaggio e lo batte ancora! Tripletta! Ed al 6’ c’è voluta una grande parata in tuffo da parte di Salvalaggio per evitare un’altra capitolazione ed ancora su botta di sinistro a girare sempre di Vrioni.


 Pericolo in area arancione con una palla centrale di Remedi che Zullo mette in angolo.

 14’ Gavorrano in gol.Ed è un bel gol da parte di Brega che raccoglie di tacco una palla da destra ed infila in rete battendo Zaccagno.


 Indiani manda in campo Papini per Zappa.


 25’ esce applauditissimo Vrioni ed entra Ferrari.

 31’ parata di Zaccagno su tiro di Brega che è il più pericoloso tra gli ospiti. Un giallo a carico di Hamlili al 34’ poco prima che lo stesso Hamlili su una palla servitagli da Ferrari colpisse un palo!

 Ancora un cambio nella Pistoiese al 41’ con De Cenco che prende il posto di Surraco. Un giallo a Remedi due minuti dopo. La gara sempre interessante si avvicina alla fine e ci sono ancora emozioni. Al 46’ si mette in luce Zaccagno che con una bella parata su colpo di testa di Brega impedisce che il recupero di 3’ diventi pericoloso.

 Infine Pistoiese vicina al quarto gol in chiusura quando sia Ferrari che De Cenco costringono il portiere Salvalaggio agli straordinari.

 Finisce quindi sul 3-1 per la Pistoiese che ultimamente almeno in casa sta giocando bene e segnando con continuità. Pistoiese che termina il girone di andata al settimo posto alla pari della Giana Erminio con 26 punti. Il miglior risultato da quando è tornata tra i professionisti. Prima vittoria con due gol di scarto. Ed undicesima volta consecutiva che va a segno.Terza vittoria consecutiva in casa. La lista dei derby dell’andata vede dunque la Pistoiese a :4/3/2 15 punti sui 27 a disposizione.Non male.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                              

Come si vive oggi ? Si vive con la testa,pensando,ragionando oppure con gli algoritmi,quindi non pensando?

 Ma guarda un pochino che cosa mi viene in mente oggi in un qualsiasi giorno precedente il periodo del Natale ,quasi non più nominabile!

Due brevi argomenti uno di natura politica l'altro sportiva. E mi stupisco che ancora se ne discetti e di ambedue anche

. Il primo riguarda Salvini e Berlusconi

                                        

 Io credo e l'ho detto a più riprese che Salvini debba essere molto chiaro con Berlusconi e PRETENDERE nero su bianco un programma deciso, chiaro e condiviso

.Altrimenti ognuno per la sua strada.Molto meglio.

Inutile che il buon Matteo N°2 si incazzi a giorni alterni,salvo poi, come ha detto ieri Berlusconi all' ennesima presentazione del libro di Vespa,mostrarsi ben mansueto e facilmente convincibile quando si trova seduto ad un tavolo a tu per tu con il re delle vendite e delle barzellette!

Salvini se cede su certi punti ben precisi-IMMIGRAZIONE SELVAGGIA di chi NON FUGGE dalle guerre o careste, PERDERA' BUONA PARTE DEL SUO ELETTORATO! Questo è certo!


 Il secondo argomento riguarda il Milan e Donnarumma.


                                      

Avevo già detto e scritto più volte che della vicenda Donnarumma avrei parlato poco e malvolentieri.

Primo perchè non stimo chi lo rappresenta ( l'agente Raiola ) ,poi perchè francamente l'atteggiamento del ragazzo e della sua famiglia al momento della firma del contratto che lo lega ai rossoneri fino al 2021 era stato tutto meno che limpido

.E di questo i tifosi se ne erano resi perfettamente conto

.Ma,pro bono pacis, visto anche il buon inizio di stagione c'èrano passati sopra.Ora siamo di nuovo punto e a capo

Il ragazzo spinto dal suo entourage vorrebbe stracciare il contratto da poco firmato.

                                                

Stiscioni di una chiarezza lampante hanno di nuovo fatto capire che sarà bene che il ragazzo cambi aria ed alla svelta. Insomma Raiola e la famiglia ripassano all'incasso.L'avidità di entrambi
potrebbe anche far comodo alle dissestate casse rossonere liberandosi a caro rpezzo-almeno 70 milioni di euro- di un giocatore precoce e a mio avviso anche sopravvalutato

.Ma venire ed insinuare che alla firma del contratto milionario ci siano state pressioni psicologiche rappresenta proprio lo specchio dei tempi in cui viviamo.


                                                

 E come al solito chi MEGLIO E PRIMA DI ALTRI ( stampa su tutti ) lo ha evidenziato? I TIFOSI CHE HANNO ESPOSTO LO STRISCIONE IERI SERA A SAN SIRO!

Cioè a dire quelli che ci soffrono di più, che non hanno le mani in pasta, che non seguono le esigenze degli sponsor,in una parola, come diceva sempre il grande Presidente del Pisa SC Romeo Anconetani, quelli delle curve sinceri ed appassionati!
State pur certi che quelle parole sulla Gazzetta non le troverete mai! Insomma: liberiamoci da QUESTI DONNARUMMA ( si, perchè sono 2 e pare anche che al fratello fosse stata promessa una maglia come secondo..)




PS: si dice. " alla presentazione del libro di Vespa.. ma che vuol dire?

 Sembra quasi che la presentazione del libro di Vespa sia come la celebrazione obbligatoria di una Festività. E' nel calendario,forse?


 Ma quando la smetteremo con la presentazione del libro di Vespa? Ma chi è Vespa? Che cosa mi rappresenta Vespa? Chi lo vuole, Vespa? Perchè lui,il Vespa, deve avere il privilegio di avere le anteprime da Berlusconi e dai politici? Che cosa è questo aggiaccarsi proni ( a pecorina..) quando si parla di Vespa?

Non si intravvede qualcosa di sporco nel fatto che l'editore di Vespa sia proprio la Mondadori della famiglia Berlusconi?

 Quando si farà piazza pulita?
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 






Gara della Pistoiese N 17 ad Alessandria su quello che lo scorso anno era campo munitissimo.Dopo aver ceduto elementi importanti ( Bocalon su tutti ) ed aver sfiorato la B ,i piemontesi quest’anno vagano nella zona bassa della graduatoria. La Pistoiese invece è in un buon momento di forma e dopo 2 pareggi in trasferta e due vittorie casalinghe ha raddrizzato al meglio la classifica e si appresta in queste due ultime gare dell’andata contro Alessandria e Gavorrano a cercare lo sprint ed una buona classifica prima del riposo che per gli arancioni è previsto proprio per la prima del girone di ritorno.

 Chiudere l’andata a quota minima 27 punti sarebbe buon viatico anche in prospettiva play-off. Ricordiamo anche che la Pistoiese ha perso finora solo 3 gare e ne ha pareggiate ben 8 e come vada a segno da ben 9 gare consecutive.

 Non molti i precedenti tra le due squadre ,16 in totale, con solo 2 vittorie arancioni,9 pareggi e 5 sconfitte. Mai vinto al Moccagatta.Tra l’altro una delle due vittorie arancioni fu ottenuta in un playout che condannò i piemontesi alla C2!

Stadio Moccagatta di Alessandria  

ALESSANDRIA   PISTOIESE   3-1


 Fischnaller ( AL) al 12’ del 1° tempo Vrioni (PT) al 5’ del 2° tempo Fissore (AL) al 17’ del 2° tempo Fischnaller ( AL ) al 29’ del 2° tempo


 ALESSANDRIA:
Vannucchi Celjak Cazzola (Cap ) Sciacca Nicco Marconi Bellomo Fischnaller Piccolo Fissore Branca

 All.tore: Marcolini

 PISTOIESE:Zaccagno Zullo Nossa Quaranta Mulas Hamlili Minardi Luperini Regoli Surraco Ferrari

 All.tore: Indiani

Arbitro:Rutella di Enna

 Fa freddo ad Alessandria.Solo 1 grado. Locali senza il bomber Gonzalez per squalifica.


Pistoiese che inizia con buona proposizione offensiva. 8’ Bellomo crossa per l’intervento di testa di Marconi ma Zaccagno c’è. 11’ insistono i grigi con un tiro di destro di Marconi che Zaccagno respinge con i pugni.

12’ locali in vantaggio con un gol di Fischnaller!Una bella botta in diagonale che non ha dato scampo a Zaccagno.Il tutto nato da una palla persa nella zona di centrocampo da Mulas.

 22’ ancora Zaccagno impegnato da un colpo di testa di Fischnaller.Ottima la risposta del portiere arancione

. 30’ si vedono gli arancioni che a seguito di punizione battuta da Zullo ,con Surraco colpiscono un palo esterno.

 Giallo per Mulas un minuto dopo Arancioni che si vedono annullare una rete messa a segno da Ferrari al 41’ reo, secondo l’arbitro, di spinta in fase di elevazione su Sciacca.Ferrari era stato servito alla perfezione da Hamlili.Decisione arbitrale criticabile-

 Giallo anche per Nicco poco prima dei 2’ di recupero.

 Al riposo con l’Alessandria in vantaggio per 1-0 I grigi cercheranno quindi di doppiare la vittoria dello scorso turno contro il Gavorrano fanalino di coda,cosa che non riesce loro da tempo.Da oltre 1 anno.

 Indiani scuote la squadra e cambia formazione. Entrano Vrioni e Rossini per Mulas e Nossa
.

 La Pistoiese pareggia al 5’ con Vrioni appena entrato.Il giovane attaccante arancione è lesto a superare Vannucchi con una palla alta e poi metter dentro.Il tutto nato da una incompresione tra Sciacca ed il portiere Vannucchi.

 L’Alessandria non ci sta e ricomincia a spingere. Ci vuole un bell’interveno di Zaccagno in tuffo all’8’ per evitare guai su conclusione di Nicco
. Al 16’ la Pistoiese con Minardi colpisce il palo! dopo azione di Vrioni nei pressi della bandierina.

Ed un minuto dopo locali in vantaggio con una rete di Fissore.Sulla ripartenza Fissore-difensore centrale- beffa la difesa arancione con un tiro dal vertice dell’area a sinistra con palla sul secondo palo!


Poi giallo a Cassola. 20’ cambio nell’Alessandria. Entra Russini al posto di Bellomo. 28’ un tiro di Minardi viene parato da Vannucchi.

 L’Alessandria si porta sul 3-1 al 29’ e sempre con Fischnaller!Gran botta vincente e palla sotto la traversa.

Ed anche questo è gol d’autore. Indiani manda in campo De Cenco a rafforzare l’attacco.Prende il posto di Luperini. Poi Zappa per Surraco. Ultimi sussulti arancioni al Moccagatta. Zullo al tiro su punizione con palla lata poi cerca Ferrari di rendersi pericoloso ma il portiere evita guai. Alessandria che chiude in 10 uomini per l’espulsione di Fissore autore di gioco violento.


Applausi all’uscita di Fischnaller autore di doppietta
.Entra Gozzi. Nella Pistoiese nel recupero di 4’ c’è spazio anche per Eleuteri al posto di Zullo
La Pistoiese in questa gara è stata punita anche causa errori ripetuti nella zona di centrocampo.Palloni persi che hanno causato problemi.

 Non c’è più nulla da dire dal Moccagatta dove i locali tornano alla doppia vittoria ( Gavorrano più Pistoiese ) dopo un anno.Pistoiese che incassa 3 gol dopo quelli con la Giana e con il Pisa ma la sconfitta è troppo severa e figlia soprattutto dalle belle giocate di Fischnaller.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 





E’ già gara importante questa di Torino per capire meglio la situazione. E’ vera gloria quella dell’Inter di Spalletti? La Juventus vittoriosa a Napoli saprà ripetersi dando un segnale importante circa le intenzioni di non voler abdicare dalla corsa al settimo titolo consecutivo?

Il Napoli è cosa a parte.Il Napoli è costretto sempre a giocare bene ed al massimo per vincere.E umanamente non potrà farlo.E’ il SARRISMO! Volenti o nolenti. Sarri h creato un miracolo con Mertens piccoletto nelle veci di Higuain ma i miracoli non durano.

Insomma,senza qualche rinforzo non la vedo facile per il Napoli soprattutto se la solidità generale e la fisicità dell’Inter continueranno così come mostrato n queste prime gare di campionato. Vedremo l’Inter all’esame della Juventus
.D’altra parte questo campionato si deciderà solo e soltanto negli scontri diretti tra 2-3 squadre essendo queste 2-3 squadre ( Napoli-Inter-Juventus e forse Roma ) nettamente superiori alle altre.

Stadio Allianz Arena di Torino 

JUVENTUS   INTER   0-0

JUVENTUS
: Szczesny De Sciglio Benatia Chiellini Asamoah Khedira Pjanic Matuidi Cuadrado Higuain Mandzukic

 All.tore:Allegri

 INTER:Handanovic D’ambrosio Skriniar Miranda Santon Vecino Borja Valero Candreva Brozovic Perisic icardi

All.tore: Spalletti

 Arbitro:Valeri di Roma

Tutte e due le squadre cercano di pressare alto in questo inizio partita.Leggero infortunio a Khedira.5’ sono passati nel nulla o quasi.Gara molto tattica con l’Inter che ha sempre 4-5 giocatori in zona offensiva.

 Doppia occoasione al 9’ per Mandzukic! Dalla destra cross di Cuadrado con la palla che termina a Mandzukic che tira a rete ma Handanovic è bravo e respinge ma la sfera è ancora colpita dal croato e questa volta di testa .Nei pressi della linea Miranda respinge! 11’ fallo su Cuadrado.

Punizione per la Juventus ai 25 metri.Palla per Pjanic.E’ stato Borja Valero a commettere fallo.Il tiro di Pjanic su punizione esce alla destra di Handanovic. Si conferma ancora una volta come l’Inter sia una squadra molto fisica. Siamo quasi al 20’ ed i portieri tranne nel caso di Handanovic su Mandzukic non sono stati impegnati. Al 23’ prolungata azione interista con almeno 25 passaggi conclusasi con un lancio in area di Brozovic bloccato da Szcesny che gioca al posto di Buffon sofferente ad un polpaccio.

Si corre molto soprattutto a centrocampo ma di palle in area per Icardi ad esempio mon se ne vedono, Chiaro che appena Higuain da una parte o Icardi dall’altra entreranno in partita ecco che si deciderà la sfida. Primo giallo della gara a carico di Benatia per un fallo da dietro su Icardi.Siamo al 27’ Giallo anche a Brozovic che sotterra Pjanic. 2 errori di Perisic quasi consecutivi. Il primo su palla d’attacco non ben controllata al tiro,il secondo su palla sfuggita in fallo laterale.

 La gara è intensa ma poco spettacolare.Icardi per ora non ha toccato palla. Va al tiro Khedira da breve distanza ma il pallone è facile preda di Handanovic. Siamo al 36’ L’Inter cerca di non permettere una continuità al gioco bianconero ma non riesce a farsi pericolosa. La Juventus dà l’impressione di avere più pericolosità quando attacca. Higuain viene ammonito per proteste su un fuorigioco segnalatogli. Ancora un ammonito da Valeri ed è Perisic per aver steso Cuadrado.

 La Juventus in questo finale di tempo sembra spingere di più. Caos in area interista dopo calcio d’angolo.Valeri ferma tutto.Handanovic aveva comunque parato ancora su Mandzukic. 44’ per la seconda volta Cuadrado dalla destra mette una bella palla in area.Arriva Mandzukic che colpisce di testa con la palla che tocca la parte alta della traversa! Al riposo sullo zero a zero ma Inter quasi nulla in attacco.Juventus pericolosa per due volte cn Mandzukic!



Ancora Mandzukic di testa da due passi sempre su palla da Cuadrado Si ripete il duello tra Handanovic e Mandzukic! La difesa intersita comincia a cedere. Sempre Cuadrado per Mandzukic che tocca debole.Handanovic non ha problemi. 8’ ancora Mandzukic con botta da fuori area ma Handanovic non si fa soprendere.
10’ Icardi tocca in area il primo pallone e per poco non si procura un rigore per fallo di Benatia! Benatia stava cadendo a terra ed ha toccato palla del tutto involontariamente.

L’Inter ora si difende in blocco.Anche 10 davanti a Handanovic! Anche Cuadrado impegna Handanovic con un gran colpo di testa Giallo per Santon.Ha atterrato silla destra Cuadrado finora autore di bella gara. Ricordiamo che la Juventus va in gol da 44 giornate consecutive!

Spalletti deve far entrare Dalbert al posto di Santon che si è infortunato. 23’ cross di Asamoah con Handanovic che respinge corto.Arriva Khedira il cui tiro viene deviato in angolo da Dalbert. Allegri si prepara a far entrare in campo Dybala. 23’ Spalletti mette Gagliardini per Candreva In questa gara per ora abbiamo visto a terra parecchi giocatori bianconeri.Gli interisti picchiano che è un piacere. 29’ esce Khedira e va in campo Dybala. Spinge a tutta la Juventus e cerca ora a sinistra ora sulla destra di infrangere la resistenza neroazzurra finora eccellente soprattutto in Handanovic che io personalmente ho sempre considerato come il miglior portiere in assoluto!



Attivissimo invece il solito Mandzukic che però al 37' scivola sul più bello in area ospite 39’ tiro di Brozovic con palla fuori alla destra dei pali bianconeri.
In una delle rare azioni d’attacco interiste della ripresa.Icardi si lamenta.Voleva essere servito.E’ stata l’azione più pericolosa dell’Inter in tutta la gara.

Giallo anche a carico di Vecino al 46’. Saranno 3’ i minuti di recupero. 5 ammoniti nell’Inter!

Finisce col risultato ad occhiali vale a dire-a mio parere- col risultato meno spettacolare possibile.Lo zero a zero per me rappresenta l’anticalcio e non il risultato perfetto come dicevano Foni ed anche Brera. Opinioni. Comunque i 2 giocatori tanto attesi vale a dire Higuain e Icardi non si sono visti. Inter ancora imbattuta in questo campionato. 41.418 presenti con record d’incasso per il campionato per la Juventus.( 2.312.732,00) Domani se il Napoli batte la Fiorentina torna da solo in vetta alla classifica.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 



EUROPA LEAGUE 2016/2017

 Fase a Gruppi Giornata 6

GRUPPO A


Classifica:  VILLAREAL 11 punti ASTANA 10 punti Slavia Praga 8 punti Maccabi Tel Aviv 4 punti

Slavia Praga Astana 0-1 Villareal Maccabi Tel Aviv 0-1

 GRUPPO B


Classifica :DINAMO KIEV 13 punti PARTIZAN 8 punti Young Boys 6 punti Skenderbeu 5 punti

Dinamo Kiev Partizan 4-1 Young Boys Skenderbeu 1 -1

 GRUPPO C

Classifica:BRAGA 10 punti LUDOGORETS 9 punti Istanbul Basaksehir 8 punti Hoffenheim 5 punti

Istanbul Basaksehir Braga 2-1 Hoffenheim Ludogorets 1-1

 GRUPPO D

Classifica:MILAN 11 punti AEK ATENE 8 punti Rijeka 7 punti Austria Vienna 5 punti

Rijeka Milan 2-0 Austria Vienna AEK Atene 0-0

Stadion HNK Rijeka

RIJEKA MILAN 2-0 Puljic al 7’ del 1° tempo Gavranovic al 2’ del 2° tempo

 Altra figuraccia del Milan targato Gattuso. Metteteci tutto quello che volete: Milan già qualificato,esperimenti in campo, fatto è che è arrivata la prima sconfitta in Europa League in questa stagione ( 7/2/1 ) e di certo non può far piacere tra l’altro dopo la notizia che l’Uefa dovrebbe bocciare il piano economico presentato dai rossoner
i.

 Il Milan è sceso in campo con Storari Calabria Romagnoli Paletta Zapata Antonelli Zanellato Biglia Locatelli Silva Cutrone.

 Vantaggio del Rijeka all’8vo grazie ad un perfetto calcio di punizione battuto da Puljic dai 25 metri con palla che supera Storari all’incrocio dei pali. Il raddoppo al 2’ della ripresa quando Paletta si fa anticipare da Gavranovic che è lesto a mettere dentro un cross di Kvrzic.

 Di certo il Milan sta vivendo una involuzione preoccupante.Siamo ad un bivio.O inverte la rotta presto e ne vedremo delle brutte!

GRUPPO E


Classifica: ATALANTA 14 punti LIONE 11 punti Everton 4 punti Apollon Limassol 3 punti

Atalanta Lione 1-0 Apollon Limassol Everton 0-3

L’Atalanta trae forza dall’Europa League anche per il campionato così come ha detto Gasperini. E sarà molto dura per le avversarie farla fuori dalla Coppa. Questo è poco ma sicuro. I bergamaschi hanno voluto a tutti i costi arrivare primi nel gruppo ed hanno battuto per 1-0 francesi del Lione dopo che avevano già pareggiato per 1-1 in Francia. Un colpo di testa da pochi passi di Petagna al 10’ del 1° tempo consentirà così ai neroazzurri di Bergamo di essere testa di serie nel sorteggio prossimo per i sedicesimi di finale di Europa Legue. Cross di Spinazzola dalla fascia sinistra del campo con tocco di Hateboer e palla verso il secondo palo ove Petagna interviene di testa e batte Lopes.

 Bergamaschi in campo con: Berisha Masiello Hateboer Caldara Toloi Spinazzola Cristante Freuler Gomez Petagna Ilicic

 GRUPPO F

 
Classifica:LOKOMOTIV MOSCA 11 punti COPENAGHEN 9 punti qualificato per vantaggio negli scontri diretti Sheriff 9 punti Zilina 2 punti

Copenaghen Sheriff 2-0 Zilin Lokomotiv Mosca 0-2

GRUPPO G

Classifica: ViIKTORIA PILZEN 12 punti FCSB 10 punti Lugano 9 punti Hapoel Beer Sheva 4 punti FCSB

Lugano 1-2 Beer Sheva Pilzen 0-2

GRUPPO H

 Classifica:ARSENAL 13 Punti STELLA ROSSA 9 punti Colonia 6 punti Bate Borisov 5 punti

Arsenal Bate Borisov 6-0 Stella Rossa Colonia 1 .0

GRUPPO I

Classifica: SALISBURGO 12 punti Olimpique Marsiglia 8 punti Konyaspor 6 punti Vitoria sc 5 punti

Vitoria SC Konyaspor 1-1 Marsiglia Salisburgo 0-0

 GRUPPO J

Classifica: ATLETICO BILBAO 11 punti primo per migliori risultati scontri diretti OSTERSUND 11 punti Zorya 6 punti Herta Berlino 5 punti

Hertha Ostersund 1-1 Zorya Atletico Bilbao 0-2

GRUPPO K

Classifica: LAZIO 13 punti NIZZA 9 punti Zulte Waregem 7 punti Vitesse 5 punti

Vitesse Nizza 1-0 Zulte Waregem Lazio 3-2

GRUPPO L

 Classifica: ZENIT 16 punti REAL SOCIEDAD 12 punti Rosenborg 5 punti Vardar 1 punto

 Real Sociedad Zenit 1 -3 Vardar Rosenborg 1-1

Sorteggio 12 vincitrici dei gironi saranno teste di serie.Oltre alle 4 migliori terze della fase a gironi di Champions League Le 12 seconde arrivate nei gruppi di Europa League assieme alle 4 rimanenti terze di Champions League saranno in seconda fascia. Totale 32 squadre ai sedicesimi di Europa League.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 




Champions League 2017/2018

 Fase a gironi Giornata 6

ECCO LE QUALIFICATE AGLI OTTAVI DI CHAMPIONS LEAGUE


Come prime: MANCHESTER UNITED PARIS SAINT GERMAIN LIVERPOOL MANCHESTER CITY BARCELLONA ROMA BESIKSTAS TOTTENHAM HOTSPUR

Come seconde: Basilea Bayern Monaco Juventus Chelsea Siviglia Shakhtar Donetsk Porto Real Madrid

 La ROMA potrà affrontare una tra: BASILEA BAYERN MONACO SIVIGLIA SHAKTHAR DONETSK PORTO REAL MADRID


 La JUVENTUS una tra: MANCHESTER UNITED PARIS SAINT GERMAIN LIVERPOOL MANCHESTER CITY BESIKSTAS TOTTENHAM HOTSPUR


GRUPPO E


Classifica:

 LIVERPOOL 12 PUNTI SIVIGLIA 9 PUNTI
Spartak Mosca 6 punti Maribor 3 punti

Liverpool Spartak Mosca 7-0 Maribor Siviglia 1-1

GRUPPO F


 Classifica:

MANCHESTER CITY 15 PUNTI SHAKHTAR DONETSK 12 PUNTI
Napoli 6 punti Fejenoord 3 punti

Shakthar Donetsk Manchester City 2-1 Feyenoord Napoli 2-1

 GRUPPO G


Classifica:

 BESIKSTAS 14 PUNTI PORTO 10 PUNTI
Lipsia 7 punti Monaco 2 punti

Porto Monaco 5-2 Lipsia Besikstas 1-2

 GRUPPO H


 Classifica:

TOTTENHAM 16 PUNTI REAL MADRID 13 PUNTI
Borussia Dortmund 3 punti si qualifica europa League per miglior diff. Reti sull’Apoel Apoel 3 punti

 Tottenham Apoel 3-0 Real Madrid Borussia Dortmund 3-2

GRUPPO F


 Il City già agli ottavi è una delle sole 4 squadre imbattute in Europa ( in Italia c’è l’Inter ).Si è scritto di tutto e di più circa la mentalità di Guardiola,della sua volontà di vincere sempre..insomma si è cercato alla solita maniera italiana di mettere zizzania e di insinuare una certa qual possibile poca tensione,poca combattività che potrebbe essere imputabile agli inglesi in questa loro sfida ucraina


 Ci si scorda ovviamente che in campo ci sono non solo le legittime motivazioni del Napoli che certamente non si farà sfuggire i 3 punti in Olanda,ma ci sono anche quelle dello Shakhtar Donetsk che non perdendo approderebbe agli ottavi di Champions.

 E’ incredibile l’atteggiamento della stampa e di quasi tutti i commentatori italiani.

Sembra quasi che il Napoli debba andare per forza agli ottavi.Di certo come qualità di gioco lo meriterebbe anche ,ma se i punti sono quelli che sono e se Sarri di è trovato nella condizione di dipendere dal risultato degli altri perché accrescere di doveri il Mancheter City già qualificato perché faccia la gara della vita battendo gli ucraini che pure loro ,così come il Napoli giocano un ottimo calcio?

 Non lo capisco. Vinca poi il migliore.

Di certo meglio seguire la gara tra Shakhtar e City per vedere come si comporteranno gli inglesi ( ma anche lo Shakhtar!)

Kharkiv OSK Metalist Stadion 

 SHAKHTAR DONETSK    MANCHESTER CITY   2-1


 Bernard ( SH ) al 26’ del 1° tempo Ismaily ( SH ) al 33’ del 1° tempo Aguero (MC) al 47’ del 2° tempo su rigore

SHAKHTAR DONETSK
: Pyatov Butko Ordets Rakitskiy Ismaily Fred Stepanenko Markis Taison Bernard Ferreyra

 All.tore:Paulo Fonseca

MANCHESTER CITY
: Ederson Danilo Adarabioyo Mangala Foden Gundogan Fernandinho Yaya Tourè Bernardo Silva Gabriel Jesus Sanè

All.tore: Guardiola

Arbitro:Bastien ( Francia )

 Fa freddo a Kharkiv. Zero gradi.

Al 3’ tentativo di Taison con un destro che va alto- Insistono gli ucraini con Ferreyra alla sua 100ma gara di Champions con una botta che però fa finire la sfera addosso a Fernandinho Gli uomini di Guardiola ottengono un paio di calci d’angolo poi è di nuovo Taison in mostra con palla a Marlos e tiro bloccato da Ederson. 22’ giallo a carico di Danilo per fallo su Ismaily

 Ucraini in vantaggio! Ha segnato Bernard! Ed è anche un bel gol. Il brasiliano ha ricevuto palla da Ferreyra ed ha subito tirato in porta con palla che si infila all’incrocio.Siamo al 26’ e Ederson nulla ha potuto.

 33’ raddoppio Shakhtar ! E’ Ismaily a raddoppiare
su passaggio di Marlos.Azione personale con conclusione vincente dopo aver scartato il portiere Ederson. Ancora Fred e Taison cercano di pungere la difesa inglese.

Ucraini autori di un primo tempo di sostanza.Molto motivati come era facile intuire.Anche se possesso palla e manovra sono stati appannaggio del City evidentemente meno motivato degli ucraini

. Inzio ripresa con inglesi più decisi. E’ Sanè che va al tiro ma centrale e Pyatov para. Ma le azioni degli ucraini che come noto sono dotati di piedi buoni creano sempre problemi agli inglesi.

 Taison al 9’ se ne va ai tiro ma la mira è alta. Un giallo a carico di Rakitskiy prima di un tentativo di Bernardo Silva con sfera per l’intervento di Fernandinho che non ha mira felice. 12’ ammonizione a carico di Gundogan del City per proteste. Guardiola cerca maggiore forza là davanti con gli ingressi di Diaz e Aguero per Sanè e Fernandinho.
L’occasione migliore per riaprire la gara il City ce l’ha al 35’ quando Jesus colpisce un palo raccogliendo un cross da sinistra di Diaz! Fonseca fa entrare Kovalenko al posto di Marlos al 37’ Ancora Jesus si rende pericoloso con una palla che la difesa ucraina mette in angolo Fonseca manda in campo Khocholava per Ferreyra nel chiaro intento di evitare guai rafforzando la difesa.

 La gara ormai sembra segnata.Saranno 4 i minuti di recupero

L’orgoglio del City riesce a fruttare un gol nel recupero.Inutile perché non c’è più tempo ma comunque rende meno amara la serata. Lo segna su calcio di rigore Aguero. Rigore per fallo di Butko su Jesus. Ma la gara è finita..

 La vincono gli ucraini che hanno avuto quella fiammata nel primo tempo dal 26’ al 33’. Sicuramente più convinti e motivati gli ucraini cui bastava anche un pari per la sicurezza di arrivare davanti al Napoli. Prima sconfitta della stagione ( indolore) per Guardiola ed il Manchester City- Ora che cosa diranno tutti i dietrologisti assunti a tempo indeterminato?Nulla perché il Napoli ha perso col Fejenorrd dopo essere andato in vantaggio,aver subito il pari poi evidentemente informato del risultato ucraino ha finito per subire il 2-1 nel fine gara. .
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 




Champions League 2017/2018 Fase a Gironi Giornata 6

GRUPPO A

Classifica:

MANCHESTER UNITED 15 PUNTI BASILEA 12 PUNTI
CSKA Mosca 9 punti in Europa League Benfica 0 punti

Manchester United CSKA Mosca 2-1

 Benfica Basilea 0-2

 GRUPPO B

Classifica

: PARIS SAINT GERMAIN 15 PUNTI Primo nel gruppo per miglior diff.reti negli scontri diretti BAYERN MONACO 15 PUNTI Celtic 3 punti In Europa League per miglior diff. Reti negli scontri diretti Anderlecht 3 punti

Celtic Anderlecht 0-1

 Bayern Monaco Paris Saint Germain 3-1

GRUPPO C


Classifica:

ROMA 11 PUNTI Prima nel gruppo per miglior risultato negli scontri diretti CHELSEA 11 PUNTI
Atletico Madrid 7 punti in Europa League Qarabag 2 punti

Roma Qarabag 1-0

 Chelsea Atletico Madrid 1 -1

 Stadio Olimpico in Roma  

 ROMA  QARABAG   1-0

Perotti all’8’ del 2° temp
o

 ROMA: Alisson Manolas Fazio Kolarov Nainggolan Strootman De Rossi Florenzi Perotti ( dal 35’ del 2° tempo Pellegrini ) El Shaarawy ( dal 27’ del 2° tempo Gerson ) Dzeko

All.tore: Di Francesco

QARABAG
: Sehic Yunuszada Rzezniczak Medvedev Michel Ismaylov ( dal 36’ del 2° tempo Quintana ) Guerrier Richard Almeida Garayev Madatov Ndlovu ( dal 39’ del 2° tempo Sheydaev )

All.tore: Gurbanov

Arbitro:Stieler ( Germana )

Roma che per non guardare a quanto accadrà a Londra tra Chelsea ed Atletico Madrid deve solo vincere e passerà agli ottavi. Inizio equilibrato con giallorossi propositivi ma non pericolosi. Al 14’ dopo un angolo Perotti cerca El Shaarawy che va al tiro con palla toccata di tacco da Manolas ma Sehic non si fa sorprendere. Si vedono gli azeri al 22’ in contropiede con Ndlovu che impegna non severamente Alisson. Ancora araba al 33’ con una botta di Almeida dalla distanza e palla alta 39’ ottima opportunità per la Roma con Perotti che cerca Manolas il cui colpo di testa finisce non lontano alla sinistra dei pali di Sehic. Altra grossa occasione a fine tempo con un destro basso di Nainggolan che Sehic respinge con i piedi.

Lo zero a zero di fine primo tempo unitamente allo 0-0 maturato a Stanford Bridge garantirebbe comunque la qualificazione ai giallorossi.

 Altra botta di Nainggolan dai 30 metri.Sehic è sicuro. All’8’ la Roma passa in vantaggio! E’ Perotti che va in rete dopo che un suo lancio per Dzeko aveva visto il bosniaco andare al tiro ma con palla addosso a Sehic ,un pallone che si impenna e finisce proprio sulla testa dell’accorrente Perotti che lo spinge in rete! Gol non bello ma importantissimo per la Roma!



Intanto a Londra ha segnato l’Atletico Madrid! Con il gol dell’Atletico Madrid al Chelsea la Roma in questo momento sarebbe qualificata e come prima nel gruppo.Simeone otterrebbe un successo clamoroso a Londra ma servirebbe solo per l’Europa League!

Roma che insiste e cerca il 2-0 Ottimo intervento del portiere Sehic su botta dal limite di Nainggolan Poi il pareggio del Chelsea cambia poco.La Roma vincendo sarebbe sempre prima nel girone. Gerson al 27’ entra al posto di El Shaarawy 33’ bella botta di Kolarov su calcio di punizione con palla messa in angolo. 35’ entra nella Roma Pellegrini per Perotti.

37’ brivido in area giallorossa quando un colpo di testa di Michel servito da Guerrier da due passi fa finire la sfera proprio tra le braccia di Alisson! 40’ ancora ottima azione di Kolarov quasi sulla linea di fondocampo con conversione interna e tiro che Sehic mette in angolo!

 La Roma si qualifica da prima nel girone agli ottavi di Champions League! Al momento del sorteggio in pochi ci avrebbero creduto. Si dava senz’altro la precedenza al Chelsea ed all’Atletico Madrid.Invece è arrivata la meritata qualificazione con la vittoria per 1-0 su avversari che in tutta la gara hanno pensato solo a difendersi salvo spaventare l’Olimpico nel finale con quella grossa occasione capitata sulla testa di Michel. Un dato su tutti: Gli angoli sono stati 14-0 per la Roma!


GRUPPO D


 Classifica:

 BARCELLONA 14 PUNTI JUVENTUS 11 PUNTI S.P. de Portugal 7 punti in Europa League Olympiacos 1 punto

Olympiacos Juventus 0-2

 Barcellona Sporting C.P 2-0

ATENE IL PIREO
Stadio Karaiskakis 

OLYMPIACOS  JUVENTUS  0-2

Cuadrado al 15’ del 1° tempo Bernardeschi al 43’ del 2° tempo


 OLYMPIACOS:Proto Engels Elabdellaoui Nkolaou Koutris Tachtsidis Seba ( dal 1’ del 2° tempo Marin ) Pardo Romao Odjdja ( dal 17’ 2° tempo Fortounis ) Djurdjevic ( dal 26’ del 2° tempo Ben Nabouhane )

All.tore:Lemonis

JUVENTUS:Szczesny Alex Sandro Benatia Barzagli ( dal 25’ del 2° tempo Rugani ) De Sciglio Cuadrado ( dal 34’ del 2° tempo Bernardeschi )Matuidi Douglas Costa Khedira Hoguain Dybala ( dal 17’ del 2° tempo Pjanic )

 All.tore: Allegri

 Arbitro:Borbalan ( Spagna )

 I greci sono già eliminati.Per la Juventus con una vittoria non ci sarà da guardare quello che farà lo Sporting C.P a Barcellona e gli ottavi di Champions saranno matematici.

 Al 7’ Juventus pericolosa sull’asse De Sciglio-Dybala il cui tiro viene messo in angolo dal portiere Proto Juventus in vantaggio al 15’ con azione rapida tra Alex Sandro,Matuidi e palla in mezzo raccolta e depositata in rete da corta distanza da Cuadrado.



 
Ancora Cuadrado vicino al gol al 25’ su palla svirgolata da Koutris che viene ammonito 6’ dopo per fallo sul colombiano. A fine tempo i locali vanno vicino al pari ma Szczesny è bravo a respingere un colpo di testa di Djurdjevic da due passi su palla d’angolo. Ripresa con greci più intraprendenti ma il sostituto di Buffon è eccellente su Marin bloccato con un’uscita bassa. Allegri vede che la serata di Dybala non è delle migliori e lo sostituisce con Pjanic

La Juventus rischia ancora di subire il pareggio al 37’ quando Ben Naboouhane entrato al posto di Djurdjevic colpisce la traversa. Allegri fa entrare Bernardeschi che prima impegna Proto con una tiro da lontano e poi lo trafigge al 43’ con un bel sinistro che si insacca alla destra di Proto.

Juventus non bella ma efficace come al solito. Qualificazione mai a rischio.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono 6 persone collegate

< luglio 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (32)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (86)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (2)
Critica politica (727)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Very interesting pos...
30/12/2016 @ 10:03:51
Di rolex replica
I love what you got ...
30/12/2016 @ 10:03:04
Di rolex uk
Great stuff from you...
30/12/2016 @ 10:01:20
Di rolex replica uk
I have a presentatio...
30/12/2016 @ 10:00:33
Di rolex replica watches
Thanks for the tips,...
30/12/2016 @ 09:59:57
Di replica rolex
Thank you for anothe...
30/12/2016 @ 09:59:14
Di rolex replica
Stai soffrendo finan...
08/12/2016 @ 05:24:19
Di john
Stai soffrendo finan...
08/12/2016 @ 05:21:18
Di john
I've been trying to ...
21/11/2016 @ 03:47:56
Di rolex replica
Interesting info, do...
21/11/2016 @ 03:47:16
Di hublot replica
I would like to than...
21/11/2016 @ 03:44:21
Di rolex replica
Very good stuff with...
21/11/2016 @ 03:44:03
Di hublot replica
Pretty good post. I ...
21/11/2016 @ 03:42:26
Di rolex replica
Good to know that su...
21/11/2016 @ 03:42:00
Di hublot replica
I was longing to rea...
21/11/2016 @ 03:40:43
Di rolex replica
Very interesting pos...
21/11/2016 @ 03:40:20
Di hublot replica
I love what you got ...
21/11/2016 @ 03:39:26
Di rolex replica
Great stuff from you...
21/11/2016 @ 03:39:08
Di hublot replica
I have a presentatio...
21/11/2016 @ 03:36:52
Di hublot replica
Thanks for the tips,...
21/11/2016 @ 03:30:01
Di rolex replica


Titolo
Che cosa vorresti in più nel sito?

 Immagini
 riferimenti bibliografici
 indirizzi internet inerenti agli argomenti trattati
 temi diversi rispetto a quelli fin'ora trattati
 video
 audio

Titolo
Questo è un testo per Stuff




03/07/2020 @ 11:16:25
script eseguito in 316 ms


VideoNewsTV Home Page