VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 parlamento... di Admin
 
"
Ognuno è come il cielo l'ha fatto, e qualche volta molto peggio.

Miguel De Cervantes - Don Chisciotte
"
 
\\ Home Page : Storico : versiliana (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di Admin (del 03/05/2014 @ 17:19:37, in VERSILIANA, linkato 1839 volte)



Presentata a Marina di Pietrasanta la 35 edizione del Festival La Versiliana.

Presenti il Sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi, il Sindaco di Forte dei Marmi Umberto Buratti, il Presidente della Fondazione La Versiliana Dianora Poletti, il direttore artistico Luca Lazzareschi, il direttore generale Manrico Nicolai e Sergio Maifredi, ideatore e regista del progetto “Odissea – Un racconto mediterraneo”. Una stagione epica per il Festival della Versiliana Marina di Pietrasanta

(LU)  Dal 15 luglio al 22 agosto il Festival La Versiliana apre le porte al pubblico per la sua 35 edizione. Tra assolute novità e proposte di grande appeal il Festival La Versiliana metterà in scena tra luglio e agosto 29 titoli per altrettante serate di grande spettacolo, frutto dell’attento lavoro della Fondazione La Versiliana presieduta da Dianora Poletti e del direttore artistico del Festival Luca Lazzareschi. Un cartellone intenso, prestigioso e variegato come nella più solida tradizione della Versiliana che conferma il Festival di Marina di Pietrasanta il polo di intrattenimento culturale più prestigioso della Versilia. Un programma di ampio respiro internazionale, che proporrà la consolidata formula con una proposta di spettacoli eterogenea, che spazia dalla prosa con prime nazionali d’autore alla danza, dal musical ai grandi comici, ai concerti dei grandi cantautori. Per la prima volta inoltre il Festival della Versiliana raddoppierà il proprio palcoscenico avvalendosi di una location d’eccezione, la rotonda del Pontile di Marina di Pietrasanta, dove sarà proposto un progetto di grande fascino: “Odissea - un racconto mediterraneo” “Una stagione ambiziosa e di grande qualità che pur in un momento di crisi, siamo lieti di poter presentare – dichiara con soddisfazione Dianora Poletti, presidente della Fondazione La Versiliana. Nel rispetto della tradizione del nostro Festival abbiamo scelto di coniugare nel cartellone spettacoli di impegno, ma anche di animo leggero, spettacoli che siamo certi raccoglieranno l’interesse e soddisferanno la curiosità degli spettatori, mantenendo sempre fede alla grande qualità che il pubblico esige. Tutto questo è possibile grazie al Comune di Pietrasanta e alla Banca della Versilia Lunigiana e Garfagnana, nostri soci fondatori che anche per questa edizione non hanno fatto mancare il proprio sostegno, così come il Comune di Forte dei Marmi e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.” "Qualità e divertimento sono, come sempre, la cifra distintiva del cartellone del Festival - afferma il sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi - il più importante polo di intrattenimento della Versilia, capace di coniugare le varie arti dello spettacolo guardando al panorama artistico nazionale ed internazionale. Intorno a noi vediamo realtà simili, esempi lodevoli, ma certamente altro è il carattere del vero ed unico Festival della Versiliana che ci consegna, anche per la stagione 2014, grazie alla direzione artistica di Luca Lazzereschi, un ricco ventaglio di proposte tra le ultimissime novità e la più solida tradizione. Un appuntamento con la cultura del divertimento assolutamente da non perdere".

IL CARTELLONE DELLA PROSA: Novità assoluta della 35° edizione del Festival La Versiliana sarà certamente Odissea – un racconto mediterraneo, affascinante progetto di Sergio Maifredi che la Fondazione La Versiliana presenta avvalendosi per la prima volta di una location d’eccezione, la rotonda del Pontile di Marina di Pietrasanta. Una brillante intuizione quella di proporre gli spettacoli con la naturale scenografia del mare della Versilia, che si sposa alla perfezione con il tema del viaggio e del mare del poema epico di Omero e che permette alla Versiliana di raddoppiare così il suo palcoscenico. Sei racconti, sei grandi attori del teatro italiano, sei tappe scelte tra le più significative del viaggio narrato nel grande poema epico di Omero, che si alterneranno dal 15 luglio al 19 agosto. I sei racconti che tratteggeranno la tappa del viaggio di Odissea al Festival della Versiliana 2014 saranno infatti Odisseo e la gara dell’arco, affidato a Moni Ovadia il 15 luglio La discesa agli inferi con Davide Enia il 22 luglio, Odisseo e i Feaci con Giuseppe Cederna il 29 luglio La maga Circe con Paolo Rossi il 5 agosto La ninfa Calipso con Amanda Sandrelli il 12 agosto Odisseo e Penelope con Tullio Solenghi il 19 agosto

 Altro fiore all’occhiello sarà la PRIMA NAZIONALE di Dipartita Finale di cui Franco Branciaroli sarà autore, regista e interprete, che debutterà il 18 luglio al Teatro di Marina di Pietrasanta per l’apertura del Festival. Una prima assoluta di autore contemporaneo, con un supercast di attori dai 53 ai 94 anni che si prepara a guadagnare l’immortalità nella storia del teatro. Protagonisti saranno infatti Gianrico Tedeschi, Ugo Pagliai, Franco Branciaroli e Massimo Popolizio, annunciati - come da locandina – in “ordine anagrafico”. Un motivo di orgoglio per la Fondazione La Versiliana che conferma ancora una volta il proprio Festival come palcoscenico privilegiato per il debutto di grandi produzioni teatrali. Il 23 luglio il Festival presenta La Dodicesima notte di Shakespeare di e con Carlo Cecchi e con le musiche di Nicola Piovani, spettacolo che arriverà a pochi giorni dal suo debutto a Verona. In scena anche Il Bugiardo di Goldoni ( 27 luglio) proposto nella versione della Popular Shakespeare Company con Maurizio Lastrico e Michele di Mauro per la regia di Valerio Binasco; giovedì 31 luglio sarà la prima volta al Festival della Versiliana per I Legnanesi, il più celebre esempio di teatro italiano en travesti. La compagnia, che recita esclusivamente in dialetto legnanese è tra le più note nel panorama dialettale europeo e proporrà il suo ultimo spettacolo La vita è fatta a scale ... per una serata di risate senza sosta. Comicità e leggerezza quindi, che anche gli Oblivion riporteranno in scena, il 14 agosto con Othello, l’H è muta… Gli interpreti della irresistibile parodia “I promessi sposi in 10 minuti”, forte di tre milioni di visualizzazioni su youtube, demoliranno a colpi di ironia grottesca l’Othello di Verdi e quello di Shakespeare, cantando, recitando e dirigendosi con musiche tutte dal vivo e un soggetto unico, tra arie d’opera, canzoni pop, citazioni irriverenti e gag esilaranti.
 LA DANZA: con le più grandi compagnie italiane e straniere il Festival della Versiliana sarà ancora una volta il polo di riferimento del balletto e dell’arte in movimento: Si comincia il 19 luglio con Giselle, un grande classico interpretato dai giovanissimi danzatori della compagnia Junior Balletto di Toscana, il 25 luglio sarà la volta di COMIX, creazione di Emiliano Pellisari e No Gravity, ispirata al mondo dei cartoni animati e dei fumetti. Gesti atletici e comicità in una straordinaria simulazione di assenza di gravità che lasciano il pubblico a bocca aperta. Sabato 2 agosto sarà in scena la compagnia Aterballetto che proporrà due balletti: Don Q e Rain Dogs, il primo ispirato al capolavoro di Cervantes porta la firma di Eugenio Scigliano per le coreografie, mentre il secondo è coreografato da Johan Inger. Il 5 agosto la Compagnia spagnola di danza Miguel Angel Berna presenterà invece …bailando mi tierra! Mudejar in cui il virtuoso e sensuale re delle nacchere di Saragozza, promette di lasciare il pubblico con il fiato sospeso. Sensualità e tecnica anche per il Contemporary Tango di cui sarà protagonista l’ eccellente e affascinante Kledi Kadiu insieme al Balletto di Roma l’8 agosto. Il 16 agosto sarà protagonista ancora un grande ballerino, l’ucraino Ivan Putrov, ex etoile del Royal Ballet che nel gala Men in Motion esplorerà la bellezza della forma maschile in movimento. Grande danza internazionale anche il 12 agosto con gli AILEY II, compagnia newyorkese considerata l’esempio più rappresentativo delle nuove frontiere della danza, forza e agilità che si uniscono allo spirito e all’energia dei migliori talenti della giovane danza americana. Il 20 agosto segna invece il grande ritorno dei Trocks. Dopo il successo del 2012 Le Ballets Trockadero de Monte Carlo, i più noti “boys ballerinas” del mondo tornano al Festival della Versiliana per il più divertente spettacolo di danza che si sia mai visto. I CONCERTI: Tempio della danza, ma anche della grande musica italiana d’autore. L’edizione 2014 del Festival della Versiliana proporrà infatti grandi concerti. Sul palcoscenico immerso nella pineta si alterneranno Franco Battiato che oltre a proporre i suoi grandi successi acustici si presenterà con il progetto di musica elettronica sperimentale Joe Patti ( il 26 luglio), Angelo Branduardi che proporrà il 6 agosto il suo ultimo lavoro “Il rovo e la rosa- ballate d’amore e di morte”. Ma a cantare sul palco della Versiliana ci sarà anche, il 10 agosto, un’inedita Monica Guerritore, interprete delle canzoni musicate dal compositore Giovanni Nuti su testi di Alda Merini: uno spettacolo commovente di immagini, parole, danza, musica e passione. In cartellone anche Renzo Arbore, che tornerà il 13 agosto con la sua Orchestra Italiana, dopo il trionfo dell’edizione 2012 alla Versiliana, mentre il 22 agosto saliranno sul palco gli STADIO con il loro nuovo “Immagini del vostro amore”

MUSICAL, ILLUSIONISMO E COMICITA’: l’estate è divertimento e magia. Il Festival della Versiliana torna quindi a proporre anche generi di intrattenimento spettacolare leggeri, divertenti e magici, ma sempre all’insegna della grande qualità. Nel ricco programma del Festival ci sarà infatti spazio per il più grande e amato di tutti i musical sul grande schermo “Cantando sotto la pioggia” (Singin’ in the rain). Due ore di piacere continuo, gioia contagiosa e di musiche famosissime che la Compagnia Corrado Abbati presenterà sabato 9 agosto. L’estate 2014 sarà anche all’insegna della magia, grazie alla presenza del re degli illusionisti Gaetano Triggiano, 37enne che partito da Pisa, sua città natale, ha fatto il giro del mondo con i suoi show. Triggiano, allievo di Arturo Brachetti proporrà il 18 agosto il suo nuovo one man show “Real Illusion” uno spettacolo puntato su velocità, colpi di scena ed effetti in grande stile. La comicità è affidata invece a showmen tra i più brillanti del panorama italiano: Angelo Pintus, ospite fisso della trasmissione Colorado, con le sue irresistibili 50 sfumature di Pintus il 3 agosto e Giuseppe Giacobazzi, comico di Zelig tra i più apprezzati, che sarà protagonista in Del mio meglio il 21 agosto.
L’edizione 2014 del Festival della Versiliana segnerà però anche l’acclamato ritorno di un grande intrattenitore, l’istrionico mattatore del palcoscenico Enrico Brignano, che sarà di nuovo protagonista alla Versiliana il 17 agosto con il suo nuovo spettacolo.

Biglietteria: i biglietti della 35 edizione del Festival La Versiliana saranno in vendita dal 15 maggio presso tutti i punti vendita Ticketone e a Pietrasanta, al Teatro Comunale, negli orari della programmazione cinematografica. Vendite online anche su www.ticketone.it. Info 0584 265757 I costi degli spettacoli restano sostanzialmente invariati rispetto allo scorso anno, mantenendo fede alla politica di contenimento dei prezzi. Sarà possibile sottoscrivere particolari formule di abbonamento per gli spettacoli “Odissea – un racconto mediterraneo” e gli abbonati della stagione di prosa del Teatro Comunale di Pietrasanta potranno beneficiare di abbonamenti scontati per gli spettacoli di prosa e danza. Fondazione La Versiliana Tel. 0584 265777 mob 349 8613496
 
Di Admin (del 13/09/2013 @ 15:47:04, in VERSILIANA, linkato 973 volte)

Pietrasanta (LU) _ Presentata la stagione di prosa 2013-2014 del Teatro Comunale di Pietrasanta

 

 Alla presenza del Vice Sindaco di Pietrasanta Luca Mori, del Presidente della Fondazione La Versiliana Dianora Poletti, del Presidente di Fondazione Toscana Spettacolo Beatrice Magnolfi, del Direttore Artistico della Versiliana Luca Lazzareschi e del Direttore Generale della Fondazione La Versiliana Manrico Nicolai.

 AL VIA LA NUOVA STAGIONE DEL TEATRO COMUNALE DI PIETRASANTA. GRANDI ARTISTI: ZINGARETTI, BARBARESCHI, MASSIMO RANIERI, NANCY BRILLI, GIUSEPPE PAMBIERI; E GRANDI AUTORI: IBSEN, PINTER, GOLDONI… Un cartellone frutto della collaborazione fra Fondazione Toscana Spettacolo, Fondazione La Versiliana e Comune di Pietrasanta Con la stagione teatrale 2013/2014, la collaborazione fra la Fondazione Toscana Spettacolo e la Fondazione La Versiliana, varata la scorsa estate, si rafforza e presenta il primo cartellone del Teatro Comunale di Pietrasanta, condiviso dal Comune di Pietrasanta. Una sinergia progettuale e organizzativa che ha trovato nel territorio una risposta forte e positiva, come testimoniano gli importanti risultati del progetto di formazione del pubblico, Pronti per Shakespeare!, proposto tra luglio e agosto scorsi in occasione del festival La Versiliana. Nell’ottica di una crescita del pubblico e di avvicinamento di nuovi spettatori allo spettacolo dal vivo, la stagione – impaginata da Luca Lazzareschi, insieme a FTS – è ricca di nomi prestigiosi e popolari – tra cui Luca Zingaretti, Luca Barbareschi, Massimo Ranieri, Giuseppe Pambieri, Nancy Brilli – di autori classici – Raffaele Viviani, Henrik Ibsen, Carlo Goldoni, Italo Svevo – e contemporanei, quali Natalia Ginburg, David Seidler, Ronald Harwood. Un cartellone composto da sette titoli in abbonamento che traducono la necessità di offrire una selezione fra le migliori proposte del panorama teatrale nazionale di questa stagione; spettacoli che proseguono nel solco della tradizione senza rinunciare al piacere di esprimersi attraverso i linguaggi della contemporaneità. Una miscela e una formula originale per un pubblico abituato alla diversificazione dell’offerta. La stagione si apre – giovedì 7 novembre (ore 21, come per tutti gli spettacoli) – con il tema dell’autonomia della cultura nei confronti della politica. Ne LA TORRE D’AVORIO il britannico Ronald Harwood (autore di Servo di scena e Oscar per la sceneggiatura de Il pianista di Polansky) si chiede se l’Arte può considerarsi libera dai condizionamenti del Potere e sottolinea come continuare ad esibirsi sotto un regime dittatoriale sottintende l’appoggio al sistema. Interpreti di eccezione di questo spettacolo-rebus sono Luca Zingaretti anche regista della pièce) e Massimo De Francovich, due attori ai massimi livelli del teatro (e non solo) italiano. A seguire, venerdì 22 novembre, ancora una coppia di protagonisti della scena e del cinema nostrano – Luca Barbareschi e Filippo Dini – per uno spettacolo campione di incassi nella passata stagione: IL DISCORSO DEL RE di David Seidler (diventato un successo mondiale grazie al film di Tom Hoope e alla magnifica interpretazione di Colin Firth). La versione teatrale, firmata dallo stesso Barbareschi, è “un inno alla voce e all’importanza delle parole”; parte dai fatti storici per addentrarsi nel dramma personale, scandagliando l’aspetto psicofisico della disarticolazione verbale per raccontare l’Impero inglese alle soglie del conflitto. Mercoledì 11 dicembre fa tappa a Pietrasanta il viaggio di Massimo Ranieri (mattatore della scena italiana) e Maurizio Scaparro (regista tra i più sensibili del nostro teatro) tra le poesie, le parole e le note del teatro di Raffaele Viviani. VIVIANI VARIETÀ è l’omaggio al teatro napoletano attraverso una galleria di ritratti in musica che il drammaturgo e musicista partenopeo di inizio Novecento (meno noto ma non per questo meno geniale di Eduardo) ha disseminato nelle sue opere. Qui ha riunito nelle sale di terza classe del Duilio il popolo vitale e dolente degli scugnizzi, degli ambulanti, delle prostitute e della povera gente per farne i protagonisti e gli spettatori del varietà popolare. La seconda parte della stagione inizia, venerdì 17 gennaio, con il capolavoro ibseniano, HEDDA GABLER diretto da Antonio Calenda. Interprete di questo personaggio femminile, tra i più difficili perché ricco di infinite sfumature, è Manuela Mandracchia, attrice di talento che ci restituisce Il ritratto di una donna moderna disegnata da Ibsen nel 1890: gelida e altera, consapevole del proprio fascino eppure fragile nella sua intima frustrazione, nella sua incapacità di vivere serenamente la propria femminilità, ossessionata dal successo e da una deleteria intransigenza. Il regista Giuseppe Marini firma una trasposizione in chiave comica e brillante, a tratti burlona, di uno dei capolavori del teatro settecentesco italiano, LA LOCANDIERA di Carlo Goldoni, in scena martedì 4 febbraio con una inedita Nancy Brilli alias Mirandolina. Uno spettacolo incentrato sull’amore come conflitto tra i sessi: quello maschile passionale, istintivo e schietto; quello femminile subdolo, privo di affetto ed esperto conoscitore della finzione per soddisfare i propri desideri di rivalsa. LA COSCIENZA DI ZENO (celebre romanzo di Italo Svevo, uno dei capolavori assoluti della letteratura europea del Novecento) è un viaggio nei labirinti della mente e del cuore, alla luce della nascente scienza della psicanalisi per il sorprendente e (auto)ironico diario di una vita. La rilettura per la scena a cura di Tullio Kezich (critico cinematografico ma anche uomo di teatro) è stata scelta da Maurizio Scaparro che ne ha fatto uno spettacolo intrigante e raffinato anche grazie alla bravura di Giuseppe Pambieri. Al Teatro Comunale lunedì 17 febbraio. Chiude la stagione, venerdì 14 marzo, un’altra “chicca” del teatro del secolo da poco passato, TI HO SPOSATO PER ALLEGRIA di Natalia Ginzburg nella messinscena di Piero Maccarinelli per Chiara Francini, Emanuele Salce e Anita Bartolucci. Commedia del 1965 (scritta per Adriana Asti), divertente e leggera, almeno in apparenza, è incentrata sul rapporto tra Pietro, avvocato di famiglia borghese che ha ritenuto giunto il momento di sposarsi, e Giuliana, una giovane ragazza assai semplice e con alle spalle una vita un po’ sbandata. L’allegria di Giuliana si rivelerà l’elemento fondante del loro solido matrimonio. Per Informazioni Fondazione La Versiliana : biglietteria 0584.265735-265733 e-mail info@laversilianafestival.it

 
Di Admin (del 26/08/2013 @ 16:03:13, in VERSILIANA, linkato 1147 volte)

Il Festival La Versiliana archivia una stagione da tutto esaurito.

(ufficio stampa La Versiliana Festival)

 Con cinque sold out e cinque date che hanno registrato più di 1000 presenze, tra cui una punta di oltre 1300 spettatori, il Festival La Versiliana chiude la sua 34° edizione in una escalation di successi. Circa 22.000 le presenze complessive al teatro immerso nella pineta dannunziana che riconfermano il Festival di Marina di Pietrasanta, una delle più importanti attrattive del territorio, la più importante rassegna culturale polivalente del territorio, punto di riferimento per la cultura e lo spettacolo della Versilia e della Toscana. Marina di Pietrasanta (LU)_Con lunghi applausi e con la standing ovation in un teatro gremito per lo show di Enrico Brignano, tutto esaurito, si è chiusa l’edizione 2013 del Festival La Versiliana e per la Fondazione presieduta da Dianora Poletti è tempo di bilanci. Una stagione di successo che, alla luce dei dati registrati al botteghino, può essere definita vincente sia per la scelta del cartellone a cura del direttore artistico Luca Lazzareschi, che per l' imponente eco mediatica nazionale che il Festival ha suscitato. "E' stata una stagione particolarmente ricca di emozioni – commenta con soddisfazione il Sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi - dai 90 anni di Giorgio Albertazzi, festeggiati sul palco della Versiliana, ai grandi nomi dello spettacolo, della cultura, del giornalismo e della politica sfilati nell'appuntamento quotidiano del Caffè. Nonostante le numerose iniziative di intrattenimento che la Versilia propone al proprio pubblico, il Festival ci ha abituato a numeri importanti e a un'indiscussa qualità. Mi preme ricordare anche Pietrasanta in concerto, il festival nel festival, di cui la Versiliana è partner tecnico: una vetrina musicale davvero unica. Nel ringraziare la presidente Dianora Poletti, desidero sottolineare la passione e l'entusiasmo dell'intero staff della Versiliana che, edizione dopo edizione, fa di questa manifestazione l'appuntamento clou dell'estate". “Il successo del Festival nelle sue varie articolazioni ha dei meriti specifici - commenta la Presidente della Fondazione La Versiliana Dianora Poletti - è il risultato di un lavoro fatto in questi tre anni dal Direttore Artistico, dal Direttore Generale e dalla struttura, che ha riportato la Versiliana all'attenzione del grande pubblico, per la sua serietà di Istituzione culturale, per la qualità dell'offerta e per la capacità organizzativa. Il pubblico oggi riconosce alla Versiliana qualità e certezza di programmazione, sia per gli spettacoli che per l'intrattenimento culturale. Dal Caffè, al Teatro allo spazio bambini, il pubblico sa che alla Versiliana, troverà sempre eventi di qualità. Tutto questo ci fa pensare anche che la Fondazione sta ben svolgendo un servizio al territorio, divenendo di fatto un'occasione per il rafforzamento e il rilancio del turismo.” La Stagione teatrale. In un’estate segnata dalla crisi e dal “rumore culturale” sul territorio della Versilia, che rischiava di disorientare il pubblico, la Versiliana in controtendenza rispetto al panorama dei festival estivi ha registrato un’affluenza di pubblico e di incassi che è andata oltre le più rosee aspettative. Il botteghino del Festival ha affisso per ben cinque sere il cartello “tutto esaurito” (Ludovico Einaudi, le due date dei Momix, Giorgio Panariello e Enrico Brignano) ; oltre 1.300 gli spettatori per il gala di Svetlana Zakharova, più di 1.000 in sala per Max Gazzè, la coppia Bollani - Grandi, Paolo Migone, Raphael Gualazzi e Aggiungi un posto a tavola. Un totale di 21.796 biglietti staccati per 27 serate di spettacolo. Un dato, quello delle presenze che diventa ancor più significativo e lusinghiero alla luce delle 6 serate in meno rispetto al cartellone 2012, in cui le presenze ammontavano a 21.178, segno evidente di una programmazione azzeccata e attrativa. Le vendite dei biglietti hanno portato nelle casse della Fondazione circa 660.000,00 Euro, incasso che ha superato di circa il 20% la previsione di bilancio. Una cifra leggermente superiore rispetto a quella dell'anno precedente (656.044,00 nel 2012) e che diventa ancor più soddisfacente alla luce di due aspetti: il minor numero di spettacoli e la politica di riduzione del prezzo del biglietto. Se ad esempio nel 2011 per acquistare una poltronissima per lo spettacolo di Svetlana Zakharova ci volevano 85 euro, nel 2013 ne sono bastati 60. La Fondazione presieduta da Dianora Poletti e diretta da Manrico Nicolai ha inoltre proseguito nella politica di austerity per quanto rigurda i biglietti omaggio. I tagliandi di cortesia, riservati esclusivamente per autorità, rappresentanti istituzionali, stampa, sponsor, ospiti delle compagnie e personalità dello star system sono stati solo 2.230, numero rimasto sostanzialmente invariato rispetto al 2012, pur con aumento delle “prime teatrali” programmate per le quali la Fondazioni dirama inviti specifici a istituzioni e autorità.

 
Di Admin (del 20/08/2013 @ 15:45:57, in VERSILIANA, linkato 959 volte)

Tra soul, gospel, country, blues, rock e il suo immancabile jazz Raphael Gualazzi arriva al Festival La Versiliana con “Happy mistake tour”

 

giovedì 22 agosto ore 21.30

 Il Festival La Versiliana prosegue la staffetta di eventi da non perdere e schiera in campo uno dei migliori artisti jazz italiani, rivelazione del Festival di Sanremo 2011 Marina di Pietrasanta (LU)_ Dopo il successo del suo tour teatrale partito con una prima internazionale a Parigi, Raphael Gualazzi prosegue il suo lungo viaggio musicale e porta sul palco della Versliana, (giovedì 22 agosto alle 21,30) il suo personalissimo stile e il suo inconfondibile sound con i brani dell’ultimo disco d’inediti “Happy Mistake”, pubblicato dall'etichetta Sugar. Una miscela esplosiva di suoni e colori per “l’artigiano della musica”, autore, compositore e arrangiatore, con omaggi sorprendenti a Giuseppe Verdi e Nino Rota. (Biglietti da 20, 30, 37, 45 Euro. Info 0584 265757 0584 265757 www.laversilianafestival.it) Le sue passioni musicali che s’intrecciano nel disco e si ritrovano nei concerti, ne fanno un artista da scoprire e riscoprire specie nella dimensione live, con una vocazione fortemente internazionale: oltre al jazz e al blues, incursioni nel gospel e nel soul, così come nel country e nel rock, con un omaggio ai classici, da Verdi al felliniano Rota. Sul palco della Versiliana sarà accompagnato da 9 musicisti, 7 dei quali francesi tra cui 3 coriste, in uno spettacolo dinamico e sfaccettato che alterna atmosfere suggestive a momenti dall’energia intensa e travolgente. Raphael Gualazzi, nato a Urbino, classe 1981, è la rivelazione del Festival di Sanremo 2011: primo posto tra i Giovani e Premio della critica, con un eccezionale secondo posto all’Eurovision Song Contest a Düsseldorf. Al Festival di Sanremo 2013, oltre agli elogi della critica, si piazza al quinto posto. Nonostante un accordo con l’etichetta Blue Note e infiniti live in giro per il mondo, continua a non far propria l’aria da star e basta vederlo sul palco per capire che da quando aveva 14 anni sapeva già che avrebbe fatto “il musicista e nient’altro”. Con “Happy Mistake” Gualazzi rompe un silenzio lungo due anni per far ricominciare a parlare la musica. Riflessivo e nello stesso tempo appassionato, timido ma incontenibile, è tra i talenti più puri del panorama musicale degli ultimi anni: un vero e proprio “artigiano della musica” con un amore viscerale per il jazz e il blues.

Ufficio stampa Festival La Versiliana. 

 
Di Admin (del 12/08/2013 @ 14:20:44, in VERSILIANA, linkato 947 volte)

Alla Versiliana arriva la magia dei MOMIX con ALCHEMY, l’ultimo incantesimo di Moses Pendleton, il mago dei maghi Danzatori-illusionisti capaci di creare in scena mondi straordinari e surreali tra materia e astrazione.

Sono i MOMIX che tornano attesissimi al Festival La Versiliana martedì 13 e mercoledì 14 agosto alle 21,30, terza data in Italia del loro tour e unica tappa toscana dello spettacolo Alchemy Marina di Pietrasanta (Lucca) - L’inesauribile Moses Pendleton, danzatore e coreografo creatore della compagnia MOMIX, presenta per la 34° edizione del Festival La Versiliana “ALCHEMY”, la nuova creazione per i suoi magnifici ballerini-atleti, spettacolo attesissimo dal pubblico che sarà in scena martedì 13 e mercoledì 14 agosto ( inizio ore 21,30 - Biglietti da 60, 40, 30, 25 – Info: 0584 265757) sul palco immerso nella splendida pineta di Marina di Pietrasanta. E’ uno spettacolo multimediale che tratta dell’arte dell’alchimia, e dell’alchimia dell’arte, un lavoro pieno di fantasia, di ironia, di bellezza, di mistero. Miscelando le sostanze base nei loro alambicchi e nelle loro fornaci, gli antichi alchimisti cercavano l’elisir di lunga vita o la formula dell’oro. Proprio così Pendleton, come in Bothanica ci trasportava in un viaggio surreale attraverso le stagioni dell’anno, in “ALCHEMY” ci svela i segreti dei quattro elementi primordiali – terra, aria, fuoco, acqua – per creare uno spettacolo che sprigiona arcane suggestioni e ci attira in una dimensione surreale. Gli alchimisti non lavoravano da soli; evocavano gli spiriti, perchè li aiutassero nei loro riti segreti. Allo stesso modo si dispiega il processo creativo di “ALCHEMY”, con gli «apprendisti – stregoni» MOMIX nel ruolo di supporti. Riusciranno a trovare la formula dell’elisir? Creeranno l’oro? Sicuramente, per chi crede nell’ arte dell’illusione e nell’ illusione dell’arte. Una cosa è certa: dopo Alchemy nessuno sarà uguale a prima! ...questa è la promessa alchemica di Moses Pendleton. Conosciuta nel mondo intero per le sue opere di eccezionale inventiva e bellezza, la compagnia MOMIX è resa celebre dalla capacità di evocare un mondo di immagini surreali facendo interagire corpi umani, costumi, attrezzi, giochi di luce. La compagnia prende il nome da un assolo ideato da Pendleton - al tempo membro dei Pilobolus Dance Theatre - per i Giochi Olimpici invernali di Lake Placid nel 1980. Nel corso degli anni la formazione e le dimensioni del gruppo hanno subito diversi mutamenti, ma è rimasto intatto l'impegno a contribuire allo sviluppo dell'arte della danza divertendo il pubblico. Nel 1992 MOMIX presenta PASSION, che diventa in breve tempo un successo mondiale. Si tratta di uno spettacolo ideato sulla colonna sonora del film di Martin Scorsese L’ultima tentazione di Cristo, di Peter Gabriel. Lo stesso anno la celebre squadra di Baseball San Francisco Giants affida aMOMIX la realizzazione di una coreografia per un'inaugurazione. Darà nascita al nuovo spettacolo chiamato, appunto, BASEBALL (1994). Nel febbraio 1996 debutta a Milano lo spettacolo SUPERMOMIX. Nel febbraio 2001 la compagnia presenta la prima mondiale dello spettacolo OPUS CACTUS al Joyce Theatre di New York, osannato dalla critica mondiale. Record assoluto di pubblico nei paesi dove è stato rappresentato questi ultimi anni. Nel 2005, in occasione del 25mo anniversario della compagnia, Moses Pendleton presentaSUN FLOWER MOON, un gioco di sovvertimenti e di seduzioni visuali concentrate, in cui affascinanti oggetti cosmici guizzano e fluttuano in un metafisico Mare lunare. La compagnia ha spesso realizzato progetti speciali e televisivi. In Italia è apparsa in produzioni RAI trasmesse in mondovisione. Ha inoltre partecipato al programma Omaggio a Picasso a Parigi ed è stata scelta per rappresentare gli USA al Centro Culturale Europeo di Delfi. Ha preso parte a numerose conventions. Tra queste, nel luglio 1999, una serie di spettacoli nel complesso del Lingotto a Torino in occasione delle cerimonie del Centenario di FIAT AUTO, con un gruppo di 15 ballerini e con un programma interamente inedito. Oltre alle annuali apparizioni al Joyce di New York, la compagnia si esibisce in tutto il mondo effettuando tournées in Canadà, Spagna, Italia, Grecia, Francia, Inghilterra, Austria, Svizzera, Irlanda, Olanda, Portogallo, Argentina, Brasile, Russia Australia e tutto l’Oriente. Fondazione La Versiliana

FONTE : ufficio.stampa@laversilianafestival.it – tel. 0584 265777

 
Di Admin (del 02/08/2013 @ 14:23:23, in VERSILIANA, linkato 989 volte)

VERSILIANA: SABATO 3 AGOSTO LA GRANDE NOTTE DI GIUSEPPE VERDI

sabato 3 agosto ore 21.30 sul palcoscenico della Versiliana sarà in scena uno straordinario concerto lirico per celebrare il genio di Busseto nel bicentenario della nascita.

 L'orchestra e il coro del Teatro Carlo Felice di Genova accompagneranno sulle note delle celebri arie verdiane un cast di grandi stelle della lirica: Maria Agresta, Francesco Demuro, Gabriele Viviani saranno i protagonisti del “Gran Gala per il bicentenario verdiano” che vedrà sul podio il direttore d'orchestra Piergiorgio Morandi. Marina di Pietrasanta (LU)_Un'antologia delle pagine musicali più belle della storia, le arie più celebri tratte da Nabucco, La Traviata, Il Trovatore, Rigoletto oltre a tante altre melodie dei capolavori di Giuseppe Verdi: da Un ballo in maschera a La Forza del Destino, da Luisa Miller a Otello.

Questo è il ricco programma scelto per il grande concerto di gala in omaggio al genio di Busseto nel bicentenario dalla nascita. Sabato 3 agosto alle 21,30 il Teatro della Versiliana ospiterà il tradizionale concerto lirico di cui sarà protagonista un cast importante per prestigio e fama composto da cantanti tra i più acclamanti nel panorama della lirica, voci tra le più belle attualmente in circolazione: il soprano Maria Agresta, il tenore Francesco Demuro e il baritono Gabriele Viviani, che per l'occasione saranno accompagnati dall' Orchestra e dal Coro di una delle più prestigiose istituzioni musicali italiane, quella del Teatro Carlo Felice di Genova. Sul podio, alla guida dell' Orchestra del Carlo Felice ci sarà la raffinata bacchetta di Piergiorgio Morandi e il Coro sarà diretto da Patrizia Priarone.

 “Con questo concerto – commenta Umberto Guidugli, presidente della Banca della Versilia Lunigiana e Garfagnana uomo di cultura e grande appassionato di lirica - vogliamo celebrare gli alti valori storici e musicali della vita e dell'opera di Giuseppe Verdi, un Italiano vero: nella cultura, nell’ispirazione, nella tecnica, nell’attaccamento alla terra, alla sua terra di origine. Anche quando Verdi mette in musica i drammi di Shakespeare quella musica è italiana in tutto e per tutto. La gente lo capiva molto bene, perché i suoi drammi comunicavano con immediatezza non solo lo spirito della tradizione musicale italiana, ma anche i sentimenti politici di una società il cui pensiero volava sulle “ali dorate” del risorgimento italiano.”

Fondazione La Versiliana - Ufficio Stampa

 

 

 

Martedì 30 luglio Giampiero Mughini, mercoledì 31 Gene Gnocchi: gli Incontri al Caffè della Versiliana a cura di Marino Bartoletti

 

Martedì 30 luglio alle 18,30 al Caffè della Versiliana Marino Bartoletti conduce l’incontro dal titolo Addio Gran Secolo dei Nostri Vent’Anni dal libro edito da Bompiani dello scrittore, giornalista, opinionista Giampiero Mughini che sarà protagonista sul palco dello Spazio Caffè Romano Battaglia. Mughini parlerà insieme al giornalista e conduttore Rai Marino Bartoletti di quello che è stato definito “il secondo Rinascimento”. Il Novecento, il “secolo breve” cominciato nel 1914, con la carneficina della prima guerra mondiale, e finito nel 1989, quando i giovani berlinesi buttarono giù a colpi di unghie il muro che spaccava in due l’Europa. Un secolo da cui è impossibile traslocare per quanti ebbero vent’anni negli anni Sessanta, quando sembrò che tutto delle libertà e dei redditi dell’Occidente fosse in movimento verso l’alto. Giampiero Mughini, così come Marino Bartoletti, era uno tra quei ventenni, e del Novecento porta per sempre le stimmate dolorose e inebrianti. Non c’è virgola del suo libro che non sia come ossessivamente dettata dalle inquietudini della sera che si è abbattuta sulla nostra vita di oggi. Mercoledì 31 luglio arriva sul palco del Caffè il ciclone Gene Gnocchi: Doveva fare l’avvocato, voleva fare il calciatore: alla fine ha usato la parola per aiutarci a sorridere del pallone, la “più utile delle cose inutili”. Questo il titolo dell’incontro in cui il comico, conduttore nonché ex calciatore svelerà i segreti e i dietro le quinte della sua grande passione: lo sport. Gene Gnocchi popolarissimo personaggio televisivo e penna graffiante della Gazzetta dello Sport è autore del libro edito da Bompiani Il gene dello sport. Tutto quello che avreste voluto sapere sullo sport e avete osato chiedere. Dedicato a tutti coloro che hanno sempre cercato senza mai riuscirci di conoscere i retroscena, anche piccanti, delle più svariate discipline sportive.

 Fondazione La Versiliana ufficio.stampa@laversilianafestival.it 0584 265777

 
Di Admin (del 27/06/2013 @ 14:42:55, in VERSILIANA, linkato 1266 volte)

Marina di Pietrasanta.

Incontri al Caffè della Versiliana.

Presentato il programma in conferenza stampa.

 Sono intervenuti il sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi, la presidente della Fondazione La Versiliana Dianora Poletti, il direttore generale della Fondazione Manrico Nicolai, Dalia Gaberscik e Paolo Dal Bon della Fondazione Gaber. Nell’occasione sono stati presentati anche gli eventi della Versiliana dei Piccoli e i percorsi nel parco di Iternatura.

Variegato, ricco, sempre interessante e foriero di sorprese: Ecco il Caffè della Versiliana edizione 2013 Marina di Pietrasanta (LU)

 Con oltre 50 incontri pomeridiani con i più grandi ospiti del mondo della letteratura, dello spettacolo,dello sport, della politica, della scienza, della cultura gastronomica, del giornalismo e con uno speciale focus sul Cinema, torna dall’11 luglio al 31 agosto il Caffè de La Versiliana e si conferma - per la sua 34° edizione - uno degli appuntamenti più attesi dell’estate Versiliese, vero e proprio punto di riferimento per tutti coloro che scelgono la Versilia come meta di vacanze tra cultura, intrattenimento e relax. Nella pineta cara a Gabriele D’Annunzio, di cui quest’anno la Versiliana celebra il 150° anniversario della nascita, gli Incontri al Caffè – come sempre a ingresso libero - organizzati dalla Fondazione La Versiliana d’intesa con il Comune di Pietrasanta e con la Banca della Versilia Lunigiana e Garfagnana, saranno caratterizzati da un format collaudato che tra novità e conferme si preannuncia di sicuro richiamo. “Anche per il 2013 la Versiliana offre un Caffè…bollente! Tra volti nuovi e apprezzate conferme – commenta il Sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi - il Festival propone uno dei suoi capitoli più caratterizzanti, il talk show pomeridiano, rinnovandosi nei contenuti e mantenendo intatta la sua formula vincente. Negli anni, il Caffè ha registrato mode e tendenze, ha affrontato l’attualità con approfondimenti ascoltando la viva voce dei protagonisti, ha proposto un intrattenimento culturale serio e di qualità. Un intrattenimento pensato per un pubblico di tutte le età, inclusi i piccoli utenti per i quali ogni edizione del Festival è un appuntamento con la fantasia assolutamente da non perdere.” “Nel predisporre il palinsesto dell’edizione 2013 del Caffè abbiamo cercato di coniugare innovazione e continuità, sia nella formula che nei temi trattati. – commenta la Presidente della Fondazione La Versiliana Dianora Poletti. Dopo la scomparsa di Romano Battaglia, al quale va il pensiero di tutti noi e la nostra gratitudine, per aver reso celebri nel corso di oltre trent’anni gli incontri nel Parco, Abbiamo selezionato per la conduzione sia volti nuovi che moderatori che con noi avevano già collaborato nelle scorse edizioni, tutti giornalisti molto stimati. Ritengo che nel particolare momento in cui ci troviamo, organizzare un numero così cospicuo di incontri culturali di libero accesso per la cittadinanza e per chi sceglie di soggiornare in Versilia sia un fatto di grande importanza, ancor più considerando i budget sempre più limitati di cui la cultura può disporre.” Si parte giovedì 11 luglio con una speciale anteprima tra parole e musica: un omaggio a Giuseppe Verdi nel bicentenario dalla nascita, di cui saranno protagonisti Gabriele Lavia, il direttore d’orchestra Nicola Luisotti, il soprano Maria Agresta e il tenore Francesco Demuro, che accompagnati al pianoforte da Laura Pasqualetti regaleranno un inizio all’insegna della grande musica colta. Laura Morante sarà invece la prima ospite del Caffè il 12 luglio, e sono già confermate le presenze di Adriano Galliani, Gene Gnocchi, Maurizia Cacciatori, Vittorio Feltri, Mara Carfagna, I fratelli Vanzina, Guido Meda, Raoul Casadei, Maria Sole Tognazzi, Mario Giordano, Giorgio Panariello, Giovanni Veronesi, Antonio Caprarica e di Giordano Bruno Guerri, presidente del Vittoriale per l’omaggio a Gabriele D’Annunzio in collaborazione con il Vittoriale degli Italiani Per i dibattiti è attesa la conferma anche di Ministri, leader politici, Sindaci delle città Italiane, scrittori, sportivi e imprenditori che la Fondazione La Versiliana ha già invitato: Massimo Bray, Cécile Kyenge, Anna Maria Cancellieri, Enrico Giovannini, Giuliano Pisapia, Matteo Renzi, Ignazio Marino, Debora Serracchiani, Michele Boldrin, Stefano Rodotà, Diego Della Valle, Federico Moccia, Khaled Hosseini, Gigi Buffon, Veronica Pivetti e Bianca Berlinguer.

I CONDUTTORI: Prestigiose e numerose le firme giornalistiche che hanno ereditato lo scettro della conduzione dal compianto Romano Battaglia, patron del Caffè de La Versiliana, storico conduttore del salotto all’ombra dei pini scomparso lo scorso anno. Per l’edizione 2013 la Fondazione La Versiliana ha invitato a moderare gli incontri tra conferme e novità, i giornalisti più apprezzati dell’informazione televisiva e della carta stampata. Confermati Giovanni Toti direttore di Studio Aperto e TG 4, Luca Telese conduttore di In Onda su La 7 e Claudio Sottili per la rubrica dedicata all’enogastronomia e al benessere “ A Tavola con…”, mentre tra le new entry si alterneranno alla conduzioni Marino Bartoletti, giornalista RAI, Piera De Tassis direttore del mensile di Cinema “Ciack” che curerà al Caffè la rubrica dedicata alla settima arte “Vite da Cinema”, Alessandro Bonan conduttore di E’ sempre Calciomercato su Sky Sport e Paola Saluzzi conduttrice di SKY TG 24 Pomeriggio. L’ultima settimana di Caffè ( 26-31agosto) sarà interamente dedicata a un’anteprima del Festival della Salute – “Salubre – aspettando il Festival della Salute” e sarà condotta da Fabrizio Diolaiuti. Per dare continuità al format del Caffè la Fondazione La Versiliana ha previsto anche la presenza sul palco di due giovani presentatori, Serena Magnanensi e Omar B. che annunceranno ospiti e conduttori e ricorderanno al pubblico tutti gli appuntamenti del Festival.

VERSILIANA-GABER. Nel decennale della scomparsa del grande Giorgio Gaber la Fondazione La Versiliana ha aderito al programma delle iniziative dedicate al Signor G e organizzate dalla Fondazione Gaber. Partendo dal forte legame che la città di Pietrasanta e la Versiliana hanno avuto con Gaber agli inizi degli anni ’90, quando lo stesso Gaber decise di allestire al Teatro Comunale e successivamente in altre tre memorabili repliche alla Versiliana, oltre 4 ore del suo Teatro-Canzone, si svolgeranno in luglio alcune importanti iniziative tra cui un ciclo di 4 incontri al Caffè con ospiti “gaberiani” (il 18 con Enzo Iacchetti, il 19 con Rocco Papaleo, il 21 Claudio Baglioni e 27 luglio Roberto Bolle), artisti italiani che rappresentano l’eccellenza nei loro specifici ambiti chiamati ad una testimonianza autorevole per un approfondimento culturale sulla figura e l’opera di Giorgio Gaber. La mostra “Gaber al Piccolo” Il 6 luglio alle ore 18.00 verrà inaugurata nella Villa La Versiliana la mostra fotografica ‘Gaber al Piccolo’. Realizzata nel 2003 dal Piccolo Teatro di Milano, grazie al mitico fotografo di Strehler, Luigi Ciminaghi, le immagini d’archivio che saranno esposte alla Versiliana sono fra le più significative delle tante rappresentazioni di Gaber nello storico teatro milanese. Per questa speciale ricorrenza, la mostra viene ristampata e proposta per la prima volta nella sua versione originale e integrale. Storie del Signor G Il Teatro Comunale di Pietrasanta sarà invece il luogo in cui, il 12 e il 14 luglio saranno riproposte le uniche immagini ufficiali, attualmente fuori commercio, del Teatro-Canzone di Giorgio Gaber che furono volute e realizzate da Gaber nel 1991 proprio in questo meraviglioso Teatro in piazza Duomo. Le due serate, da due ore ciascuna, saranno introdotte da esperti gaberiani che introdurranno il pubblico alla visione di quell’arte che da molti è riconosciuta come punto di riferimento della cultura del ‘900 (info www.giorgiogaber.it) .

I Caffè Serali. Due gli appuntamenti che il Caffè de La Versiliana proporrà in edizione serale: il primo lunedì 15 luglio alle ore 21.00 con Marino Bartoletti ideatore e conduttore di "Col bene che ti voglio" serata speciale dedicata a Giancarlo Bigazzi, fra canzoni aneddoti e filmati riguardanti la vita del poeta della musica e delle parole, la serata sarà una festa in omaggio a colui che ha scandito un'epoca, e con le sue canzoni ha fatto innamorare intere generazioni. Tra gli ospiti Franco Fasano, Marco Masini, Mario Lavezzi, Oscar Prudente, Aleandro Baldi, “La Signora”, Eliza G, Sirio, Marco Falagiani. L’evento è organizzato con la collaborazione di Franca Dini e Rosaria Panatta e nel parterre è già confermata la presenza di Riccardo del Turco, Mara Maionchi, Alberto Salerno, Alfredo Cerruti, Franco Zanetti, Luciano Tallarini, Roberto Bastianoni, Mario Limongelli, Carla Rinaldi, Fabrizio Federighi e Adriano Panatta. Sempre in edizione serale, il 5 agosto presso la Fabbrica dei Pinoli, lo scrittore e poeta Ennio Cavalli presenterà il suo libro “Trattativa con l’ombra”, evento che inaugurerà la mostra dei fotografi Franca Polizzano e Rinaldo Serra “Fotografie con qualcuno dentro” visitabile alla Versiliana fino all’11 agosto. Il manifesto della Versiliana 2013: L’immagine della 34° edizione della Versiliana torna a portare la firma di un grande artista, quella dello scultore siciliano Girolamo Ciulla che per il Festival di Marina di Pietrasanta ha disegnato il manifesto che, con suo inconfondibile tratto, raccoglie l’anima della Versiliana. L’opera di Ciulla è un omaggio al panteismo dannunziano e raffigura una dea che si innalza sopra un tronco di pino marittimo. Sul Palco degli Incontri al Caffè per i due mesi di luglio e agosto sarà esposta la riproduzione in mosaico veneziano, realizzata dal mosaicista pietrasantino Piero Giannoni. Il nuovo orario del Caffè .

Come già annunciato l’orario di inizio degli Incontri al Caffè sarà alle 18.30, posticipando di mezz’ora l’inizio rispetto alla consuetudine, per permettere al pubblico di potersi godere gli incontri nelle ore più fresche del pomeriggio.

 La Libreria. Confermata, per il terzo anno consecutivo la presenza per i due mesi estivi della VERSILIANA books temporary store, fornitissima libreria all’interno della Fabbrica dei Pinoli dove saranno disponibili tutti i titoli in presentazione al Caffè oltre a una vastità di volumi di ogni genere sia per adulti che per bambini. G

 

Fondazione La Versiliana - tel. +39 0584 265777 ufficio.stampa@laversilianafestival.it

 
Di Admin (del 24/08/2012 @ 15:03:53, in VERSILIANA, linkato 1169 volte)

 PAOLO CONTE SABATO SERA ALLA VERSILIANA.

Corsa agli ultimi biglietti per il gran finale della 33° edizione del Festival di Marina di Pietrasanta.

 Finale con il botto per il Festival La Versiliana, che chiude il cartellone firmato da Luca Lazzareschi, direttore artistico dell’edizione numero 33 della prestigiosa kermesse di Marina di Pietrasanta, con l’attesissimo concerto di Paolo Conte. Dopo il grande successo della performance di Vecchioni, il tutto esaurito di Arbore, la Versiliana si prepara ad un altro sold-out nel segno della grande musica italiana d’autore, con un evento che chiude un cartellone ricco e variopinto che ha raccolto successi e consensi da un pubblico affezionato ed eterogeneo. L’avvocato “col vizio del Jazz”, dopo anni di assenza, tornerà sul palco della Versiliana sabato 25 agosto alle 21.30, con il suo Gong-Oh, ospite della Fondazione La Versiliana presieduta da Dianora Poletti. (Info e biglietti 40- 65- 75- 90 Euro allo 0584 265757 e su www.laversilianafestival.it) Eclettico ed originale, chansonnier capace di suscitare profonde emozioni e di appassionare le platee di tutto il mondo , Paolo Conte porterà alla Versiliana il suo “Gong-Oh”, concerto tratto dall’omonimo album, prelibata occasione per riascoltare il patrimonio musicale di uno degli autori cardine della musica italiana ed internazionale. Un pretesto per farsi avvolgere dalle atmosfere magiche ed eleganti della sua voce intensa e del suo pianoforte, proprio in quel luogo altrettanto magico ed elegante che ospitò D’Annunzio a un passo da una delle più belle spiagge del Paese, Gong-Oh prodotto da Rita Allevato per Platinum distribuito da etichetta Universal, è la raccolta dei 19 brani per ripercorrere oltre trent’anni di carriera di uno dei più grandi autori del nostro tempo. 19 brani del calibro di Sotto le Stelle del jazz, Alle prese con un verde milonga, Novecento, Gli Impermeabili, Epoca. Un viaggio a ritroso nell’universo poetico di un artista in grado di appassionare le platee di tutto il mondo grazie ad uno stile originale ed eclettico. Un viaggio che parte da Orchestrina, uno dei pezzi più acclamati del suo ultimo album Nelson, per arrivare ad alcune delle canzoni più note divenute ormai composizioni leggendarie. Un viaggio in grado di spaziare dagli influssi delle atmosfere fumose ed impressioniste da chansonnier parigino, alle ritmiche sincopate del jazz dei primi del novecento, alle atmosfere malinconiche e vaghe dei ritmi obliqui del Sudamerica. Ad arricchire questa raccolta un inedito: La Musica è pagana. Un brano intenso dai ritmi rotondi, intriso di suggestioni esotiche e i cui personaggi si alternano navigando attraverso immagini con sfondi acquerellati a tinte forti. A conclusione la celeberrima Via con me indossa un nuovo arrangiamento appositamente registrato in sala da Paolo Conte per questo progetto; Uno sguardo al mondo live di questo artista che ama rinnovare i suoi brani, concerto dopo concerto, con vestiti sempre nuovi.

 Sul palco assieme a Paolo Conte ci saranno Nunzio Barbieri (Chitarra – Chitarra Elettrica), Lucio Caliendo (Oboe – Fagotto – Percussioni – Tastiere), Claudio Chiara (Alto Sax – Sax Tenore –Sax Baritono – Flauto Dolce – Accordéon – Basso – Tastiere), Daniele Dall’Omo (Chitarre), Daniele Di Gregorio (Batteria – Percussioni – Marimba – Piano), Luca Enipeo (Chitarra), Massimo Pizianti (Accordéon – Bandoneón – Clarinetto – Sax Baritono – Piano – Tastiere), Piergiorgio Rosso (Violino), Jino Touche (Contrabbasso – Chitarra Elettrica), Luca Velotti (Sax Soprano –Sax Tenore –Sax Contralto –Sax Baritono - Clarinetto)

 Fondazione La Versiliana Tel. +39 0584 265777 – mob. +39 349 8613496 mob. +39 349 4445332 ufficio.stampa@laversilianafestival.it

 

 Versiliana 2012:in scena Grease - il Musical dei record nella nuova edizione 

Alla Versiliana arriva Grease. Due serate irrinunciabili, nello scenario unico del teatro immerso nella Versiliana, con la versione Italiana del Musical “Evergreen” che festeggia 15 anni, per immergersi tra sogni dei T-Birds e delle Pink Ladies in un week-end di energia pura e divertimento da non perdere.  Danny e Sandy, chi non li conosce, hanno appassionato al cinema e in tv milioni di spettatori in tutto il mondo. Il Musical approda sul palcoscenico della Versiliana presentato dalla Compagnia della Rancia, per la 33° edizione del Festival firmato da Luca Lazzareschi venerdì 17 e sabato 18 agosto alle 21.30 Grease, il musical dei record che ha conquistato quasi 1.500.000 spettatori in tutta Italia in più di 1.000 repliche affermandosi come un fenomeno senza precedenti, ritorna – a grande richiesta – in una nuova edizione e festeggia anche 15 anni esatti dal suo debutto: il 4 marzo 1997 il Teatro Nuovo di Milano ospitava infatti la prima fortunata edizione con Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia come protagonisti. In questa nuova edizione il ruolo di Danny è affidato a Riccardo Simone Berdini, già protagonista di “Happy Days”, quello di Sandy a Laura Panzeri; Floriana Monici torna ad interpretare Rizzo. La regia è di Saverio Marconi, traduzione Michele Renzullo. Grease è un’iconografia classica dell’America degli anni ’50, un collage di immagini colorate ed esplosive: il rock ‘n’ roll e le atmosfere da fast food, i pigiama party e i motori truccati delle vecchie auto, i giubbotti di pelle e le gonne a ruota, il ciuffo alla Elvis e la brillantina. Simboli intramontabili di una generazione che, portati in scena con ritmo e colore, hanno trasformato lo spettacolo in un fenomeno ineguagliabile. Grease nasce nel 1971, quando Jim Jacobs e Warren Casey decidono di realizzare un musical composto solo per chitarra in un teatro sperimentale di Chicago; lo chiamano “Grease” per evocare i capelli imbrillantinati, hamburgers, patatine fritte e favolose automobili fuoriserie sporche e infangate: un successo diventato un “classico” in tutto il mondo, che ha visto anche la consacrazione teatrale di grandi attori come John Travolta (interprete di un ruolo minore, prima di indossare il giubbotto di Danny Zuko nel celebre film) e Richard Gere. La colonna sonora di Grease, rimasta per settimane al primo posto delle classifiche in molti paesi, gode di canzoni diventate dei classici da repertorio; in Gran Bretagna "You're The One That I Want" e "Summer Nights" sono arrivate entrambe in vetta alle classifiche e vi sono restate per anni e la canzone "Hopelessly Devoted to You", cantata nella versione cinematografica da Olivia Newton-John, ha ricevuto anche una nomination al premio Oscar per la migliore canzone originale nel 1979. La storia d’amore tra Danny e Sandy, i sogni dei T-Birds e delle Pink Ladies e, soprattutto, tanto rock ’n’ roll fanno sì che Grease sia diventato sinonimo di energia pura e divertimento da non perdere.

 Info e biglietti da 30 a 60 Euro  prenotazioni allo 0584 265757 e su www.laversilianafestival.it

 
Pagine: 1 2
Ci sono 5538 persone collegate

< settembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (27)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (64)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
Critica politica (479)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: