VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 politici rissa... di Admin
 
"
Dopotutto,domani è un altro giorno.

Margaret Michtell (Via col vento)
"
 
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 




Non arrivano più che cosa facciamo ? Panico a sinistra e nel vasto mondo che con l’accoglienza a tutti i costi ci guadagna e ci sguazza.

 Ma allora come la mettiamo cara MSF? La ONG che non aveva firmato il Codice Minniti ha annunciato lo stop delle sue attività di ricerca e soccorso in Mediterraneo ( sia pure temporaneo )

Non c’è più margine? Non conviene più? Si è superato il limite umanitario?

 Ora che la Guardia costiera libica ha appurato nei fatti il coinvolgimento diretto delle ONG con gli scafisti ( ieri sono state fatte allontanare alcune imbarcazioni ONG che aspettavano i barconi carichi di emigranti clandestini ) si è finalmente messo in chiaro quello CHE TUTTI SAPEVANO ma non volevano ammettere causa interessi simil umanitari, ma più chiaramente DI TASCA! La collusione evidente tra trafficanti di esseri umani e ONG.


 Quindi collusione non solo per favorire l’immigrazione clandestina ma anche responsabilità gravi nell’incrementare le morti in mare.

 Quindi Medici Senza Frontiere ha deciso di mollare l’osso adducendo a motivo il comportamento minaccioso della Guardia costiera libica. “non possiamo mettere in pericolo i nostri colleghi” ha detto il Presidente di MSF Loris De Filippi

                                       


. Si sa che da qualche giorno la Guardia costiera libica ha chiesto alle navi delle varie ONG di starsene lontane dalle coste libiche a ben debita distanza,quella ai tempi di Gheddafi ,alle 97 miglia e non più permettendo avvicinamenti e trasbordi a sole 11 miglia nautiche dalla terraferma.




 Per una volta occorre dare atto di buon operare ad un Ministro di questo ennesimo Governo mai eletto da nessuno : Minniti sta vincendo una battaglia difficilissima combattendo aspramente proprio dentro al suo stesso Governo accerchiato com’è tra viceministri alla Giro e interessi enormi del vasto circuito sindacal-cooperativistico.


 L’accoglienza a tutti i costi è solo da irresponsabili ed aver perso un pezzo di questa catena affaristica ed ipocrita è solo un bene. Ed ora che MSF si è ritirata dai traffici…. un consiglio: perché non vanno ad aiutare i tanti italiani in difficoltà? Chi glielo impedisce?

Ricordiamo che avendo MSF i bilanci pubblicati da essi si riscontra come anno dopo anno le entrate in donazioni messe a bilancio crescano sempre..2014 1 miliardo e 281 milioni 2015 1 miliardo e 444 milioni 2016 1 miliardo e 516 milioni… non è forse un affare ?

 Loro si arricchiscono e lo Stato Italiano cioè tutti noi paghiamo! Ed il costo è salato.Si sfiorano i 5 miliardi l’anno!



Ricordiamo quanto disse San Tommaso d’Acquino la bellezza di sette secoli fa: "ci vuole tempo per conoscere gli usi e la mentalità del Paese e, quindi, per capire i suoi problemi. Solo quelli che vi abitano da molto tempo, facendo ormai parte della cultura del Paese, a stretto contatto con la sua storia, sono in grado di giudicare meglio le decisioni a lungo termine che convengano al bene comune. È dannoso e ingiusto mettere il futuro del Paese nelle mani di chi è appena arrivato. Anche senza colpa, costui spesso non è in grado di capire fino in fondo cosa stia succedendo, o cosa sia successo, nel Paese che ha scelto come nuova Patria. E questo può avere conseguenze nefaste."

 Figurarsi mettersi nelle mani di migliaia di fuggiaschi dal sub Sahara che arrivati da noi forniti di telefonini di ultima generazione sembrano capaci solo di preoccuparsi se la pasta l’è cotta troppo oppure se il tv di dotazione alberghiera ha pochi canali.Tutto questo dopo aver bighellonato a dritta e manca per tutto il giorno.

 L’Italia e gli italiani hanno bisogno di questo? Per Bonino,Riccardi,Giro,Boeri e compagnia bella pare proprio di si.

 Occorre contrastarli con durezza.




.
 


                                    

Ma chi sono in Italia i campioni dell’accoglienza a tutti i costi,sia pure con motivazioni differenti?

Graziano del Rio per convinzione cattolica profonda
( d’altra parte chi partecipa alla messa al mondo di 9 figli…) è a favore di qualsiasi ONG ,anche quella del piano di sotto, che si occupi di salvare o di andare a prendere a casa loro, il più alto numero possibile di migranti.

Dal suo Ministero ( Infrastrutture e Trasporti ) dipendono ben 600 mezzi navali.Mezzi navali con stipendi relativi pagati dal Ministero di Del Rio e quindi in un certo senso autonomi dalla Marina Militare pur essendone un corpo specialistico

                                                                       


Tra l’altro il centro nazionale di soccorso di Pratica di Mare (ICC) da dove vengono coordinate tutte le operazioni di recupero in mare è gestito dalla Guardia di Finanza in coordinamento con le Capitanerie di porto.

 Ovvio che si lavori in stretto contatto con le ONG.

 E’ANCHE OVVIO CHE LE INDAGINI DELLA MAGISTRATURA SU COLLUSIONI TRA ONG E SCAFISTI IN UN CERTO SENSO ROMPONO QUESTO SCHEMA DEL RIO - GUARDIA COSTIERA -ONG


Quindi in sintesi: io Del Rio favorevolissimo ad andare il più possibile con i mezzi della Guardia Costiera a cercare una collaborazione fianco a fianco con le ONG quali che esse siano, ora mi ritrovo tra i piedi questo cavolo di Codice Minniti che mi rovina i piani, a me,alla Caritas, a tutti i Vescovi e mi impedisce o rallenta in prospettiva quella grande opera di bene che è il meticciato globale tanto atteso!

 Non vedo con favore ,deve aver pensato Del Rio, questo Codice che in pochi giorni mi ha fatto scendere il borderò degli acquisti ( immigrati ) da una buona cifra sui 3000 al giorno alle attuali poche unità.

 Si pensi che e sono dati tratti da UNHCR.ORG di oggi che siamo appena a 96.800 arrivi a tutt’oggi rispetto ai 117.949 arrivati alla stessa data dello scorso anno! E mica va bene direbbe Del Rio! E si è sfiorata la crisi di Governo!


                                                                      

 Secondo campione è il prezzemolino ( è ovunque a parlare ) Senatore Luigi Manconi ,presidente della commissione Diritti umani a Palazzo Madama, altro convinto assertore dell’invasione benefica con convinzioni più complesse anche legate al rapporto costi-benefici insomma sul modello deleterio dell’open society alla Soros per intenderci.

Pensieri profondi,parole ben distinte,tono declamatorio quasi ieratico e convinzione feroce che l’Italia abbia bisogno di almeno 150 mila irregolari all’anno da regolarizzare e per 10 anni ! pena un decadimento del nostro PIL!

 Manconi di attacca come l’edera ad uno studio fatto dalla Confindustria nel 2016 .( industriali forse allettati da mano d’opera a basso costo ? )


                                                                    

Altro caso quello di Emma Bonino longa manus di Soros in Italia ,ormai partita per la tangente con cocciutaggine tutta piemontese e radicale per giunta!

 Mentalmente strutturata sullo schema azione-reazione è convinta profondamente che l’invasione di extracomunitari clandestini sia un toccasana per l’economia del paese.In primis l’aspetto economico e poi quello umano che a suo dire conta anche quello poi in definitiva….ma lo mettiamo dopo ,quasi un corollario conseguente.

 Con la convinzione questa dovuta alla radicalizzazione del suo pensiero ,che si tratti di un fenomeno,quello dell’immigrazione dall’Africa, che lei chiama “giardino d’infanzia”, assolutamente ineluttabile e non modificabile. In definitiva il pensiero più pericoloso dei tre citati.


 Ovviamente per chi come noi ,osserva con timore e preoccupazione a tutta questa massa di sbandati che vengono accolti a caro prezzo per le nostre tasche creando malumori,problemi ed anche spesso situazioni di pericolo per l’incolumità altrui.

 Altro che “giardino d’infanzia”!

Chiaro che sul tema dell’immigrazione incontrollata e senza regole che vorrebbero questi signori si giocherà il futuro assetto politico del paese. Non sarà solo l’autunno della legge di bilancio,non saranno solo i problemi delle banche a tenere alto lo scontro politico,oppure le elezioni in Sicilia.

Tutto si giocherà sulle scelte compiute in tema di immigrazione.

 Tanto è vero che il Governo nei giorni scorsi ha traballato proprio sul codice di comportamento per le ONG che per ora tiene ed ha permesso la drastica riduzione degli arrivi in Sicilia ed altri approdi del sud. Un Codice voluto dal Ministro Minniti e mal sopportato proprio dal cattolico Del Rio che è responsabile della Guardia Costiera.Si è sfiorata , come detto, la crisi di governo con tanto di interventi immediati a sostegno di Minniti che aveva minacciato le dimissioni,da parte di Mattarella e di Gentiloni.

 Si può quindi dire che al momento ha vinto la linea più a destra possibile di un Governo di centro-sinistra.

                                                                    

 Appare evidente come Renzi fiuti l’aria che tira e che propriamente non appare favorevole ad una situazione come quella di luglio con continui sbarchi di migliaia di clandestini sulle nostre coste.

 Ma quanti sono quelli che tremano per la riduzione dei traffici al di là ed al di sopra di chi più o meno convintamente vede di buon occhio l’immigrazione dall’Africa?

 Sono tutte quelle cooperative che a migliaia sono sorte come funghi per partecipare alla torta,tutte quelle strutture sindacali che lavorano a pieno ritmo per il melting-pot ed anche quesi”furbastri” di italiani che magari con una pensioncina in fallimento hanno ben pensato di lucrare anche loro sull’affare del secolo.
 


                                                     
                                         
     

Credo che ci voglia davvero un bel coraggio (quello del nostro Presidente della Repubblica, Mattarella ) a paragonare le sofferenze dei migranti di oggi con quelle di quando “i migranti eravamo noi” !

Oggi nel ricordo della tragedia di Marcinelle in Belgio dove 61 anni fa lavorando in una miniera di carbone, persero la vita 262 minatori, dei quali 136 erano italiani.

 La causa fu un incendio che si sviluppò nel condotto d’entrata principale che finì per riempire di fumo tutti i condotti sotterranei intrappolando 275 minatori dei quali 262 morirono e tra questi come detto 136 connazionali.

 Questa una parte delle dichiarazioni di Mattarella: "Generazioni di italiani hanno vissuto la gravosa esperienza dell'emigrazione, hanno sofferto per la separazione dalle famiglie d'origine e affrontato condizioni di lavoro non facili, alla ricerca di una piena integrazione nella società di accoglienza. È un motivo di riflessione verso coloro che oggi cercano anche in Italia opportunità che noi trovammo in altri Paesi e che sollecita attenzione e strategie coerenti da parte dell'Unione Europea"


                                              

Non mi pare che andare a morire in un buio tunnel a  centinaia di metri metri di profondità lavorando duro giorno dopo giorno sia minimamente paragonabile a coloro i quali se ne stanno stravaccati sulle panchine dei nostri parchi o protestano per il cibo sempre uguale o peggio se ne vanno per strada a menar fendenti all’impazzata con in tasca il telefonino di ultima generazione e l’argent de poche!


Si rivoltano le budella a sentire questi discorsi ripetuti sempre dagli stessi personaggi (Mattarella-Boldrini e compagnia cantante)

Bene, benissimo ha fatto Salvini a scrivere su facebook: "Mattarella paragona gli italiani emigrati (e morti) nel mondo ai clandestini mantenuti in Italia per fare casino? Si vergogni! Mattarella non parla a nome mio. #STOPINVASIONE".

Come ricordava Beppe Giulietti Giornalista. "I nostri emigranti in Belgio trovarono baracche,lavori a cottimo,straordinari obbligatori,nessuna sicurezza sul luogo di lavoro, con assenza di diritti politici e sindacali."

                                  

 Ebbene,vogliamo paragonare come fanno oggi le massime cariche istituzionali delle Stato,la vita di questi nostri connazionali con il comportamento tenuto dalle migliaia di clandestini che ospitiamo in ogni dove in Italia?

Clandestini che ospitiamo in albergo,clandestini che non fanno nulla ( se va bene ) per tutto il giorno.clandestini che spesso creano problemi di ordine pubblico se non azioni da delinquenti comuni ?

                           

Ma che coraggio ci vuole per farlo?

 INDIGNAZIONE TOTALE !


ITALIA  2017                                                                              BELGIO   1956 

 
 



Interessante per capire meglio l’attuale momento vissuto dal fenomeno migratorio il blog sull’Huffington Post a cura di Luca Steinmann.

 Un’analisi serena e credo esatta della situazione.

2 motivi ideologici contrapposti stanno alla base delle azioni della ONG Jugend Rettet ( che si è vista sequestrare la nave Iuventa ) e quelle di Generazione Identitaria che con la nave C-Star cerca di disturbare davanti alle acque libiche il via vai di imbarcazioni delle varie ONG che hanno o no firmato il protocollo ( codice di comportamento ) Minniti.

voxnews.info   
                                                                                   

 Sappiamo che l’accusa della Magistratura a carico della ONG Jugend Rettet è quella di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. In sintesi come aveva già detto a suo tempo il Procuratore capo della Procura di Catania, Carmelo Zuccaro e’ STATO PROVATO CON FOTO E FILMATI che la ONG tedesca era in contatto con i trafficanti di esseri umani libici.

Perchè allora Zuccaro fu fatto passare per visionario? Perché non gli si chiede scusa?  

Ora grazie anche al lavoro di un infiltrato si è provato che la teoria espressa :più salvataggi in mare più donazioni per noi ,era anche supportata da una forte valenza ideologica,come ricorda il blogger Steinmann.

 Anzi! La Jugend Rettet si propone proprio di andare a recuperare migranti senza coordinarsi con le autorità italiane con il semplice intento di scaricare sulle nostre coste ,poi in Europa più clandestini possibile


. Steinmann che dice di aver conosciuto bene i ragazzi della Jugend Rettet si dice convinto che si tratta di giovani abbienti trapiantatisi a Berlino con l’intento di creare una ONG per salvare i migranti.Con il forte contenuto ideologico in netto contrasto col passato nazista tedesco e con lo scopo di distruggere le identità nazionali per finire in un meticciato globalizzato

. Insomma per loro le colpe dei padri (tedeschi) dovrebbero essere espiate anche da noi!

In poche parole: BENE CHE LI ABBIANO FERMATI! 

                                                     

Meglio allora seguire il pensiero di Generazione Identitaria che di certo non vorrebbe che tra una ventina d’anni ci si trovi con 100 milioni di africani in giro per l'Europa.

E’ quindi scontro di ideologie tra gruppi di giovani.Chi vuole distruggere ogni identità nazionale e chi invece vuole impedire ogni contaminazione culturale.


                                                                     

 Ed in mezzo ci siamo noi italiani convinti che il fenomeno si possa arginare,plasmare,mutare per i nostri fini ed interessi. I fini sono quelli come dicono BONINO-MANCONI di avere forza lavoro a buon mercato per i lavori che noi non vogliamo più fare ( lo dicono loro..) così anche Boeri dell’INPS potrà tenere i conti sotto controllo ,mentre i nostri interessi purtroppo per noi si riducono solo ai “loro” di interessi.Esattamente quelli delle centinaia di cooperative e sindacati di ogni ordine e razza che mangiano a 4 palmenti sull’affare!
 




Sono più di 20 anni che ascolto quotidianamente RADIO RADICALE e non c’è alcun dubbio alcuno che non sia tempo perso.Anzi! E’ stata scuola importante per l’informazione pluralista ed equilibrata con spazio a tutte le voci .Nel panorama generale dell’informazione di gran lunga la migliore,la più autorevole,la più democratica. E metto da parte il fatto di condividerne o meno le battaglie alcune delle quali proprio non ho condiviso.

                                                        

 Ma ora c’è un ma.La morte di Marco Pannella si sente.Eccome se si sente.

 La Radio non è più la stessa.Diciamo che è meno imparziale di prima,ha sposato nettamente due-tre battaglie,quella sulle carceri ( storica ) sulla legalizzazione della cannabis ( attuale ) e quella sull’immigrazione ma con toni e contenuti che non le appartenevano.

 Si sa che dopo la morte del leader Pannella al Xv Congresso ( Novembre 2016 ) uscirono due tesi contrapposte.



 Nessuna logica partitocratica,non partecipazione alle elezioni: Maurizio Turco ( tesoriere dei radicali ) e Rita Bernardini ( Ex Segretaria ) con “Nessuno tocchi Caino” con la ricerca anche di appoggi e dialoghi con altre forze ed organi di informazione come nel caso delle carceri col quotidiano Avvenire.E’ il Partito radicale non violento,transnazionale e transpartito”



 Partecipare invece cominciando a livello locale come soggetto politico sempre con le campagne pannelliane :Riccardo Magi da poco Segretario, Cappato e Bonino che volevano presentare liste radicali alle comunali di Roma e di Milano. Sono i Radicali Italiani.

 Due anime che si uniscono solo sul tema del sovraffollamento delle carceri e sulle condizioni dei detenuti in Italia.

 In definitiva ci sono 2 partiti radicali.

 E come si colloca Radio Radicale in questo contesto?

Attualmente sia sta sbilanciando nelle ore non dedicate alla trasmissione in convenzione delle dirette dal Parlamento a dedicare sempre più ore di trasmissione non solo alla consueta lotta per il problema carceri e giustizia nel suo complesso, ma anche a favore di una immigrazione aperta e totale.



 Sempre più frequenti sono gli interventi in voce di quel Manconi campione dell’accoglienza indiscriminata evidente longa manus del duo Bonino-Soros!


 E di questo non occorre essere ascoltatori da 20 anni per accorgersene!

 Per chi ha avuto voglia e pazienza di leggere nel tempo questo blog avrà avuto certamente modo di capire come sul tema dell’accoglienza ci siamo sempre professati come nettamente contrari.La vediamo al contrario dei vari Manconi-Bonino-Soros come deleteria e portatrice di non valori.Anzi,disgregratrice. Nefasta.

 E sentire poi come accaduto nel pomeriggio di oggi domenica 6 agosto interventi come quello del “solito” Manconi e quello di Oliviero Toscani del tutto sbilanciati ,anzi faziosamente sbilanciati sul tema accoglienza ( assieme a quelli di Scandurra dalla Sicilia ) ci fanno capire come siano cambiate le cose a Radio Radicale.

Manconi passi per quello che dice. E’ settario,è convinto mentalmente che ci sia bisogno di immigrati, che siano una risorsa,è un crociato dell’accoglienza ed è quindi pericoloso.Con quelli come lui si può dissentire e combatterli

.E’ arrivato a dire che fu il Governo di destra Berlusconi-Maroni a stabilizzare in un solo colpo oltre 700 mila irregolari in Italia… solo che si è scordato di dire che definire Berlusconi di destra è come dire che lui Manconi è attivista padano



 Ma che il solito provocatore ( ci ha fatto i milioni con le provocazioni fotografiche ) Oliviero Toscani si sia divertito ( il conduttore Ballario,rideva…) a dire che lui vederebbe volentieri quei 15 milioni di italiani cretini che sono contrari a questa grande risorsa che ci capita di sfruttare per il paese-l’immigrazione-a lasciare il posto andandosene a questi nuovi arrivati,beh! E’ troppo! Non è sopportabile! Li prenda lui nella sua azienda agricola in toscana gli immigrati,li metta al lavoro lui,li sfrutti lui.Ma non si permetta di offendere chi la pensa in maniera differente!

 Il ruolo della radio sarà decisivo.

Se non verranno fatte almeno 3000 iscrizioni entro la fine del 2017 non ci sarà più né il partito né Radio Radicale.Scompariranno e sarebbe una grave perdita a livello democratico in Italia. Al momento pare siano state raccolte circa 1700 iscrizioni.

 E c’è già chi chiede a gran voce che la Radio forte dei suoi 500 mila fedelissimi ascoltatori debba rivoluzionare il suo palinsesto ( in parte con convenzione Statale per la trasmissione delle dirette dal Parlamento con contributi per oltre 8 milioni di euro l’anno ed in parte puramente di informazione con contributi per oltre 4 milioni di euro l’anno dai fondi per l’editoria come organo dlla lista Marco Pannella ) in favore completo della campagna tesseramento pena la scomparsa.
 





Ma a che punto siamo sul problema “immigrazione” e sullo “scandalo” secondo i perbenisti a borsa piena del sequestro della nave tedesca Juventa appartenente alla ONG Jugend Retter ora accusata di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina?



 Almeno ora le prove sembra davvero che ci siano.Le prove che non aveva ( o non poteva usare) il PM Zuccaro,ora grazie al lavoro di UN INFILTRATO, un agente italiano a bordo di un’altra nave la Vos Hestia di Save the children, le abbiamo.

                                                                    

Si tratta di foto e video che documentano frequenti contatti diretti tra trafficanti di esseri umani ed equipaggio della Juventa. Operatori della Juventa non solo recuperavano le imbarcazioni dei migranti una volta trasbordati ma anche ler lasciavano alla deriva in modo tale che i trafficanti le recuperassero per altri “affari” ( ed invece andavano distrutte )


E’ di oggi anche una dichiarazione di Matteo Renzi.

                                                   

Ci vuole ha detto l’ex Premier un numero chiuso per i migranti che vanno aiutati a casa loro! Caspita che retromarcia.E’ ovvio l’intento di seguire il vento che tira nel paese che non pare di certo favorevole ad una immigrazione selvaggia.


Ma Renzi si scorda che nel periodo di sua pertinenza in Italia sono sbarcati ben 505.378 migranti dei quali almeno l’85% in stato di clandestinità?


I DATI:

 2013 42.925 sbarchi di rifugiati e migranti economici

 22/2/2014 Il Governo Renzi giura

2014 170.100 sbarchi

 2015 153.842 sbarchi

2016 181.436 sbarchi

 2017 ad oggi 96.119 PROIEZIONE 167.000 a fine anno Governo Gentiloni, simil Renzi.

 Chi è stato? Chi ha voluto l’invasione ? E ora parla di numero chiuso? Via Matteo…. I buoi sono già scappati..non li prendi più ( i voti ! )


 Ma abbiamo mai pensato a chi arriva sulle nostre coste?

Si tratta di giovani per la quasi totalità maschi e semi analfabeti utili in prospettiva solo ai pensatori alla Bersani ( ne abbiamo bisogno,ce ne vogliono almeno 150 mila l’anno per il nostro paese ,questo ha ripetuto anche stamani a Radio Radicale n.d.r.)


 o alle varie Bonino ed ai vari Manconi ( che accompagnano un falso buonismo umanitario con la paura della fine dei foraggiamenti da parte di Soros ,la prima e con un afflato fideistico ed anche un po’ da crociato invasato il secondo che vorrebbe tutte le ONG libere di fare quello che vogliono)

                                                               


 Ed ha ragione la Meloni quando ricorda che: "tutte le quote di immigrazione sono coperte da chi entra illegalmente attraverso gli scafisti e chi volesse invece entrare regolarmente in Italia non può farlo. Quindi - conclude - Renzi si limiti a far riprendere il decreto flussi invece di dire idiozie".

 





La strategia Minniti per ora sembra tenere nonostante da più parti si levino alti lai di protesta.

Ora parla un’organizzazione ora un’altra.

Sembra quasi ripetersi quanto avvenne giorni fa con i giornali-quasi tutti- che a turno pubblicavano ora un capitlo ora l’altro del “libro di Renzi”

 Intanto le ONG che hanno firmato il codice voluto da Minniti ed appoggiato dalla UE sono salite a 4 .MOAS. SAVE THE CHILDREN,PROACTIVA OPEN ARMS e SEA-EYE



Tra quelle che presenziarono ai lavori al Viminale ed erano 8 ce ne sono quindi 4 che non hanno firmato:SOS MEDITERRANEE.MEDICI SENZA FRONTIERE,SEA-WATCH e JUGEND RETTER che ieri si è vista la nave sequestrata

. Ma torniamo alle proteste delle varie organizzazioni internazionali che si occupano della difesa dei diritti umani che sono più di quanto ci si aspetti.



 Comincia JUDITH SUNDERLAND direttrice per Europa e Asia centrale di HUMAN RIGHTS WATCH che dice: "Dopo anni passati a salvare vite in mare, l'Italia si sta preparando ad aiutare le forze libiche, note per detenere persone in condizioni tali da esporle a un concreto rischio di torture, violenze sessuali, e lavori forzati".



 Prosegue ELISA BACCIOTTI che dirige le campagne di Oxfarm Italia affermando: "La missione italiana facilitando le attività di rimpatrio non volontario in Libia operate direttamente dalla Guardia Costiera di questo paese, potrebbe avere l'effetto di riportare e bloccare un numero maggiore di migranti in un paese in cui i centri di detenzione sono paragonabili a veri e propri lager, nei quali le persone sono sistematicamente esposte a trattamenti inumani".




 Insiste sul tema anche AMNESTY INTERNATIONAL con la voce della Direttrice per l’Europa GAURI VAN GULIK che afferma: “Facilitare l’intercettamento e il ritorno in Libia di migranti e rifugiati significherà destinarli ai centri di detenzione del Paese dove quasi certamente saranno esposti al rischio di subire torture, stupri e anche di essere uccisi. Il voto di oggi potrebbe rendere le autorità italiane complici di quest’orrore”

                                                          
                                                                   

E poteva mancare dulcis in fundo la voce della verità,del bene assoluto cioè quella di LUIGI MANCONI
Senatore del PD “finché in Libia non saranno ripristinate le condizioni di sicurezza minime per permettere a un governo legittimo di avere il controllo del territorio e alle organizzazioni internazionali la possibilità di assicurare condizioni di vita umane e dignitose ai profughi, qualsiasi strategia rischia di mettere a repentaglio i fondamenti del diritto internazionale“.

Dai Minniti, forza Gentiloni, stracciate il codice di comportamento,fate rientrare le navi in Italia ,ammettete di aver sbagliato.Sarete perdonati.

 Che le ONG riprendano pure a far affari a tutto spiano!
 


                                                                      

Mamma mia come è diventata severa l’”Italietta”!

Sembra che in nottata a Lampedusa la Guardia costiera italiana abbia bloccato una nave,la Juventa, della ONG tedesca Jugend Retter, ONG che non aveva firmato il protocollo, il codice di comportamento da tenersi per le ONG,codice approvato dalla UE


                                                           

.Nave perquisita su ordine dei PM di Trapani con accertamento,pare, di contatti tra l’equipaggio ed i trafficanti di esseri umani.Da qui l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione illegale. Insomma si sta verificando quello che tutti pensavano accadesse in mare davanti le coste libiche.Cioè lo svolgersi di un lucroso affare.

 Per la parte politica intanto la Camera ha dato il via libera alla missione navale in Libia ( costo si dice sui 10 milioni al mese ) con 328 si 22 astenuti e 113 no.

                                                                        

 Spaccato Art1MDP con voto contrario annunciato da Arturo Scotto che sui social ha affidato queste parole: “Si tratta di una missione dettata da contingenze di carattere elettorale e da una certa “ansia da prestazione” nei confronti dell’attivismo francese. Il punto per me è questo. Poi ci sono i simboli, che in politica contano sempre: si vota la missione in Libia, si "rientra" a Tripoli, i corridoi umanitari scompaiono e, nel frattempo, si impone un codice di condotta inaccettabile alle Ong. Medici Senza Frontiere premio Nobel per la pace di giorno, organizzazione descritta alla stregua di un manipolo di scafisti di notte. Le conseguenze saranno pesanti e se ne avvantaggera' la destra che ancora una volta ha vinto sul vocabolario e persino sui contenuti. Spero di sbagliarmi, ma non condivido e non mi adeguo. E, dunque non la voto.”

Mi sta anche bene questa analisi di Scotto. Essa mette in luce le diverse anime di MDP ed avanza anche certe possibili conseguenze negative che potrebbero anche esserci tra incertezze delle varie politiche locali in Libia e indeterminatezze dell’intervento italiano.

 Ma quanto a noi più interessa è che si fermi in qualche modo l’invasione di extracomunitari che nulla di buono porteranno al vivere comune in Italia.A noi sembra che già i 500 mila sbandati a giro per il paese ( per la Bonino) o i 700 mila sbandati ( per Brunetta ) siano già una cifra mostruosa.Non passa ora che qualcuno di questi “sbandati” non commetta reati. Basta!

Ogni azione,quale che essa sia, intrapresa dall’”Italietta” per limitare al massimo questa trasmigrazione epocale che ci distruggerà,è ben accetta.

Capito ? Il 2,7% in meno! Come se 445 clandestini al giorno fossero uno zuccherino in termini di costi,pretese e danni collaterali vari.

                                                                    

 C’è anche un’altra presa di posizione politica degna di nota quella dell’ACCOGLITORE PER ECCELLENZA vale a dire del Senatore Luigi Manconi che addirittura talmente in contrasto con quanto è andato a decidere il Governo in tema di immigrazione e di accordi in queste ultime ore, NON HA addirittura partecipato al voto sulla missione di supporto alle forze di sicurezza libiche!

CHE ANIMO! CHE CERTEZZE INCROLLABILI..

 "Il numero dei morti continua a crescere e la mia priorità politica, e non solo politica, non può che essere salvare vite umane, nel pieno rispetto del diritto del mare e delle convenzioni internazionali,
"ha detto.

…Nooo occorre accoglierli tutti per lui non dobbiamo fare  alcun atto che possa in qualche modo impedire,ostacolare,limitare l’arrivo continuo ed incondizionato di clandestini dall’Africa

. Mai! Inutile dare più soldi a unhcr e oim per maggiori controlli sul posto,noo

 Venghino Signori venghino pure..
 


                                                         

La solita “ITALIETTA” che ha paura a fare la voce grossa…

Solo dopo poche ore dal tam tam mediatico sulle ONG che NON avevano firmato il protocollo ,il codice di condotta dei salvataggi di migranti nel Mediterraneo,ecco che subito si cerca di correggere il tiro.Di evitare un “alzo zero” sulle ONG rimaste fuori dal businnes.

 Ecco i distinguo:

 1) ma quello è un codice di condotta indicativo,mica una legge! Perbacco !

2) hai voglia che anche le ONG che non hanno firmato potranno continuare ad operare come facevano prima. Magari potrebbero avere dei controlli più accurati rispetto alle ONG che hanno firmato ,circa eventuali mancanze dal punto di vista tecnico-amministrativo… ( non preoccupatevi n.d.r. la torta ci sarà sempre e per tutti )

 Lavoreranno di più le ONG firmatarie del protocollo ma insomma sembrano meglio precisare fonti governative ,non lasceremo sessuno a piedi


. E’ proprio la solita “italietta”.



 La voce grossa di Minniti di ieri sembra già un ricordo lontano.

 E ricordiamo che 6 delle 9 ONG che erano state convocate al Viminale solo 2 hanno firmato il testo.

 Che scenari avremo?

 Motovedette libiche ( date dall’Italia ) in azione davanti alla costa libica.

Navi italiane ( quante?) vicino alla costa libica ma per questo dovrà essere fatto un passaggio parlamentare per l’OK.

 ONG all’opera le 2 che hanno firmato e le altre anche, sia pure con possibili maggiori controlli da parte di Capitaneria di Porto,Guardia di Finanza e Guardia Costiera. Capirai che paura !


 Significative le parole del viceministro agli esteri Mario Giro dopo la consueta affermazione che c’è la massima attenzione sui salvataggi.Il vero problema dice Giro è che i flussi non si fermano in mare,in Libia ma in quelle zone di frontiera a sud tra Niger,Mali,Burkina Faso, Ciad. E’ LI CHE LA SFIDA VERA DEL TRATTENIMENTO E DELLA SOSTENIBILITA’ DI QUESTI STATI SI SVOLGE ha concluso Giro.

 Inaudito!



L’”italietta” che non è capace di alzare la voce con nessuno, che prende schiaffi da dritta e da sinistra vorrebbe fermare i flussi là dove nascono.In quella zona d’Africa dove premono milioni di disperati e sempre più premeranno! E non solo trattenerli ma aiutare questi stati ad essere sostenibili affinchè siano loro a trattenerli! Ma vai a farti un Giro,per favore!

                                                      

P.S. tanto per chiarire l’assurdità del proposito di Giro occorre tenere a mente che il NIGER ha 21 milioni di abitanti che raddoppieranno entro il 2040 e di questi quasi la metà ha meno di 15 anni ! Analfabetismo al 71,3%

Il CIAD con 12 milioni di abitanti paese anch’esso con una curva demografica che punta al raddoppio in pochi anni Analfabestismo al 51%


Il MALI con 17 milioni di abitanti ed indice di fecondità di 6 figli a donna ! Analfabetismo al 71%

 Il BURKINA FASO 19 milioni di abitanti con età media di 17 anni !


SI capisce bene che di questi quasi 70 milioni di abitanti almeno la metà ha meno di 20 anni è poco alfabetizzata,ha prospettive di reddito medio bassissimo ed avrà l’unico obiettivo di incanalarsi vero nord verso il confine libico per poi cercare di approdare in Europa cioè a dire in Italia! E le organizzazioni che ce li spingono?

E’ questa la forza lavoro che vorrebe Boeri dell’INPS?

 Che genere di emigrazione avverrà verso le nostre coste?

 Mi sembra ci sia una bella differenza tra la nostra tanto ricordata emigrazione ( dai Bonino-Soros) di fine secolo a questa! Noi andiamo ad accogliere una massa di disperati , pericolosi per lo più analfabeti ,una massa che finirà per destabilizzare il vivere comune.

Solo che la stampa allineata con le veline e foraggiata da Soros e compagnia bella sembra ignorare il pericolo

.Eppure non può anch’essa tacere i quotidiani episodi di violenza per le nostre strade,i nostri treni,i nostri autobus compiuti da una massa di sbandati.

Se ne calcolano circa 700 mila sfuggiti ad ogni controllo.E la Bonino vorrebbe che fossero presi non per sbatterli in galera ,ma per regolarizzarli!
 
                                                           

Un codice di condotta e di comportamento in mare per le numerose ONG che operano davanti ( e dentro) le acque libiche tutte intente a trasportare migliaia e migliaia di migranti sulle coste italiane che è diventato divisivo.

 Alcune lo hanno firmato,altre no.

Save the Children e Moas l’hanno firmato.

 Medici senza Frontiere, Jugend Rettet,Proactiva Open Arms non l’hanno firmato.


 Non vogliono sentir parlare del divieto di trasbordi in mare da una nave all’altra né della presenza a bordo di agenti di polizia giudiziaria armati.

Si è poi inserita “Amnesty International” che per bocca di John Dalhuisen Direttore per l’Europa,ha detto che il progetto del Governo Italiano di inviare navi militari in acque libiche è “un vergognoso tentativo di aggirare gli obblighi di salvataggio di migranti e rifugiati e di offrire protezione a chi ne ha bisogno”.

 L’equazione perfetta “tanto continueranno ad arrivare allora tanto vale guadagnarci anche noi “ tanto cara ai sinistrorsi radical chich dal portafoglio color arcobaleno deve essere smantellata.

Ecco anche perché a loro non sta affatto bene che si cerchi di aiutare queste persone a casa loro.In questo modo di certo i danari finirebbero per ingrassare certi potentati locali e non finirebbero per incrementare il livello di vita dei disperati e men che meno nelle casse delle ONG!

 Mentre questi signori della ONG sono a 360° impegnati nell’affare salvataggio in mare dei migranti quasi tutti economici ,con successivo trasbordo in terra italiana, chi si è ripromesso di intervenire anche per riuscire a svelare qualche possibile coincidenza di intenti tra scafisti e ONG, vale a dire la NAVE C-STAR trova mille difficoltà tra accuse insensate e di parte ( quella sì fascista..) e tentativi di blocco raccolta fondi ( incredibile il comportamento di PAYPAL e di altre banche)

                                                 

.A quanto pare non è solo l’indignazione di chi si sente nel giusto ad agire ma anche una sorta di paura. Ma se siete così umani ed altruisti con premi nobel per la pace appesi sul petto e con una potenza di fuoco come quella di Soros alle spalle ( come supporto mediatico) , perché dovreste temere dei “ragazzotti” che mettono assieme qualche dollaro per allestire un natante che potrebbe transitare sulle vostre rotte?

Ma non siete dalla parte della ragione forse? Che cosa temete?

Quello che sembrava paventare il Procuratore Zuccaro di Catania, forse?

Qualche accordo sottobanco con i trafficanti di esseri umani,forse?

 Suvvia…



 Oppure temete che i lucrosi affari possano cessare e con essi anche magari diminuire il numero esorbitante dei Vostri addetti a stipendio?

 Medici senza Frontiere: dato Wikipedia 2013 34.146 impiegati !
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16
Ci sono 48 persone collegate

< dicembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (29)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (78)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (1)
Critica politica (540)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: