VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 VideoNewsTV 10 anni di web TV... di Admin
 
"
"L'uomo è più fedele al segreto degli altri che al proprio: la donna invece tiene meglio il proprio che quello degli altri".

Jean La Bruyère
"
 
\\ Home Page : Storico : Europa League (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
                                                                   


 FINALE EUROPA LEAGUE 2015/2016


 Basilea Stadio St.Jakob-Park  

LIVERPOOL    SIVIGLIA       1-3

Sturridge (L) al 35’ del 1° tempo Gameiro (Siv) al 1’ del 2° tempo Coke (Siv) al 18’ del 2° tempo ed al 24’ del 2° tempo


LIVERPOOL :
Mignolet Clyne Toure Moreno Lovren Lallana Emre Can Milner ( Cap ) Firmino Coutinho Sturridge All.tore: Klopp

SIVIGLIA: Soria Coke (Cap ) Escudero Rami Ferreira Vitolo Krychowiak Banega N’Zonzi Carriso Gameiro All.tore: Emery

 Arbitro: Eriksson (Svezia)

 Inizio della gara con grande autorevolezza da parte degli spagnoli del Siviglia costantemente alla ricerca della profondità in attacco ma anche del possesso palla.Il Liverpool per ora attende. Botta dalla distanza al 7’ da parte di Can per la prima iniziativa inglese.Soria para. Palla pericolosa in area spagnola con salvataggio in rovesciata di Carriso proprio davanti alla linea di porta! L’intervento di testa era stato di Clyne che ha raccolto un cross dalla destra.

 Ed un minuto dopo grave errore arbitrale quando Firmino menda una palla sul braccio di Carriso in piena area di rigore.Eriksson fa finta di nulla! Era rigore netto!

Allora: il Siviglia gioca manovrato mentre il Liverpool agisce più in contropiede anche se è un contropiede affollato. Si conferma anche da questi primi 18’ come ogni pronostico sia difficile. Non c’è molto spazio per lo spettacolo. Per ora si tratta di calcio agonistico.

 Ancora pericolo in area spagnola al 25’ quando un bel lancio dritto per dritto a seguire in area di rigore con palla per Sturridge costringe Soria ad una tempestiva e decisiva uscita salvagol.
Inglesi più pericolosi negli ultimi minuti. Lovren viene ammonito per un duro intervento su Gameiro al 30’ esatto. Gameiro in rovescita in piena area inglese con palla di poco fuori al termine di una bella azione di attacco manovrata.Al 32’ Il Siviglia attacca in una maniera diciamo più elegante rispetto agli inglesi.Appare migliore come qualità offensiva.Banega e Vitolo sono ottimi giocatori.

Gol del Liverpool al 35’ ! E’ di Sturridge ! Un pregevole esterno sinistro con palla che si infila sul palo più lontano di Soria ed il tutto al termine di un’azione manovrata d’attacco con palla filtrata dalla destra al centro a Coutinho e con tocco finale del giovane e talentuoso Sturridge.Un gran bel gol davvero!

37’ contropiede veloce dei reds con tiro di Lallana deviato in angolo.E sull’angolo il Liverpool va in rete con colpo di testa di Lovren ma Sturridge si trovava davanti al portiere in zona di fuorigioco. Il Siviglia è abbastanza in bambola in difesa e Krichowiak rischia ancora un penalty sfiorando la palla con la mano in area.

 Il fatto è che le manovre di attacco del Liverpool sono veloci condotte in linea orizzontale fino al limite dell’area salvo poi mettere palla in profondità e tutto con una rapidità mal sopportata dai difensori spagnoli. Altra chiara occasione da rete per il Liverpool al 44’ con una palla radente parallela alla linea di porta solo sfiorata da 3 giocatori in maglia rossa! Sarebbe stato il gol della Coppa!


Al riposo sull’1-0 per i reds ed è risultato giusto ed anche stretto per gli inglesi.Diciamo che il modo di giocare di Klopp mette in ampia difficoltà la difesa spagnola.Ed il gol è stato un pezzo di bravura.

                                                           

 Passano solo 25 secondi dalla ripresa del gioco che Gameiro mette dentro il suo ottavo gol in questa competizione impattando così con il Liverpool! Alla prima palla buona Gameiro non ha sbagliato.Ad un simile predatore d’area non si possono lasciare spazi.Vieni punito.Tutto nasce da un pallone malamente rinviato dai reds da Moreno che lascia la palla a Mariano il cui cross basso in area è messo dentro da Gameiro. E subito dopo ancora Gameiro lanciato in velocità da Banega viene stoppato proprio davanti a Mignolet. Gara riaperta ed anche in odore di supplementari.

10’ giallo anche per Vitolo per un fallo su Lallana. Fase di gioco con un Liverpool avanzatissimo. Tutto l’organico ha superato la metà campo.Pressing altissimo e pericoloso degli uomini di Klopp.

 Miracolo di Mignolet su Gameiro! Siamo al 15’
. Gameiro si è trovato a soli 3 metri dal portiere solo che il suo sinistro al volo è stato sporco e la palla ha sbattuto sul portiere alzandosi …Che occasione !
                                                       

Siviglia trasformato in meglio in questo secondo tempo. Ed in effetti ecco il 2-1 per gli andalusi! 18’ va in gol il capitano Coke! Il tutto al termine di una grande azione d’attacco con un Banega strepitoso nel suo incedere con palla al limite dell’area e tiro vincente del capitano Coke.Il tutto condotto a gran velocità. Il Liverpool sembra essere rimasto negli spogliatoi!

Klopp effettua un cambio con Origi che entra al posto di Firmino al 21’

 24’ gara chiusa ed a favore del Siviglia ! Azione contestata dal Liverpool per un presunto fuorigioco.In rete è andato ancora Coke il capitano!Confusione in difesa con una palla calciata da Vitolo che finisce dopo aver sbattuto sui difensori inglesi a Coke che non ha avuto problemi a battere Mignolet.

Esce Lallana tra i reds ed entra Allan al 28’ Klopp tenta il tutto per tutto ma la delusione dei tifosi inglesi è evidente.

 Di certo il netto cambio in termini di rendimento da parte del Siviglia tra il primo ed il secondo tempo non si può spiegare solo con la grande esperienza maturata dai ragazzi di Emery in questa competizione. Il Liverpool che poteva anche meritare due gol di vantaggio al termine del primo tempo dopo aver subito il pari in pratica è scomparso dal campo.
 32’ un giallo anche a carico di Rami del Siviglia che subito dopo lascia il posto a Kolodziejczak. 35’ primo squillo dei reds nel secondo tempo.E’ Coutinho che sferra un tiro che supera la traversa di Soria. Ul timo cambio ordinato da Klopp con Benteke per Toure.Mancano 8’ alla fine.
 Da notare ancora un’occasione per gli spagnoli con il solito Coke che si vede ribattuto un tiro. Al 44’ esce applauditissimo Gameiro e ne prende il posto Iborra.

Ed al 45’ in lacrime lascia il campo anche il migliore di stasera.Vale a dire Banega .L’argentino lascia il Siviglia a parametro zero e perverrà all’Inter. Una grande serata per lui.


Eriksson l’arbitro fischia la fine al 50'

                                                        

Che dire di questa gara? Intensa, combattuta ma non bellissima. Il Siviglia entra nella storia conquistando la sua terza Europa League consecutiva ( non accadeva dai tempi del Bayern Monaco di Muller e Beckenbauer-anni 70 ) con un secondo tempo perfetto e di grande intensità. Semmai è poco comprensibile come un ottimo Liverpool che meritava due gol nel primo tempo sia letteralmente crollato dopo aver subito il pari di Gameiro subito in attacco di secondo tempo

.Klopp ha quindi una squadra che deve ancora maturare.Ha fatto un’ottima Europa League ma non ha saputo chiudere la gara al momento giusto vale a dire al 44’ del primo tempo quando quella palla radente in area a due passi dalla linea non è stata toccata da nessuno! Quell’azione non conclusa in rete è stata decisiva in negativo per gli inglesi.


                                                                                   
 Siviglia quindi alla terza coppa consecutiva ( quinta nella storia del club , ed è  RECORD ) ed ammesso alla fase a gironi di Champions League 2016/2017 !
 
                                                                    

EUROPA LEAGUE 2015/2016


Semifinali gare di andata

A LVIV ( Leopoli) Stadio Arena Lviv  

SHAKHTAR DONETSK     SIVIGLIA     2-2


Vitolo (SIV) al 6’ del 1° tempo Marlos (SHA) al 23’ del 1° tempo Stepanenko ( SHA) al 35’ del 1° tempo Gameiro (SIV) al 36’ del 2° tempo su rigore

 SHAKHTAR DONETSK
: Pyatov Srna ( Cap ) Kucher Rakitsky Ismaily Malyshev Stepanenko Marlos Kovalenko Taison Ferreyra. All. tore:Lucescu.

 SIVIGLIA: Soria Ferreira Rami Carrizo ( Cap ) Escudero N'Zonzi Krychowiak Vitolo Banega Konoplyanka Gameiro All.tore: Emery

Arbitro: Marciniak (Polonia)

L’esperienza del “vecchio volpone” Mircea Lucescu oppure l’abitudine alla fase finale della coppa dimostrata dal Siviglia con due vittorie finali consecutive? Di certo Emery dopo aver corso il rischio di uscire ai quarti non vorrà lasciarsi sfuggire l’occasione di una terza finale consecutiva di Europa League. Come si sa ormai da tempo gli ucraini non possono giocare nel loro stadio la Dombass Arena perché bombardato durante il recente conflitto ucraino-russo.Si gioca perciò a Leopoli

Passano solo 6’ scarsi ed il Siviglia passa in vantaggio con una rete di Vitolo.Merito di Gameiro che effettua un dribbling vincente su Rakitskiy e serve Vitolo che con un tiro preciso all’altezza dell’area piccola batte Pyatov.Nell’occasione decisamente poco sicura la difesa ucraina. E’ un gol molto pesante per gli ucraini che giocano con la consueta maglia arancio-nera mentre gli spagnoli sono in maglia bianca con risvolti rossi.

 Cerca di riprendersi la squadra di Lucescu cominciando a produrre gioco anche con tiri dalla distanza ma c’è la massima attenzione ai rapidi contropiede spagnoli.

 Improvviso pareggio ucraino con Marlos al termine di un’azione partita dal centrocampo con un preciso passaggio profondo che ha raggiunto il N°11 di Lucescu bravo poi con freddezza a battere Soria con un preciso sinistro a fil di palo.Siamo al 23’. Merito del gol è tutto (o quasi) del perfetto passaggio di Rakitskiy.


 Marlos è uno dei tanti giocatori brasiliani arrivati alla corte di Lucescu.
 Ammonizione per fallo di gioco al 26’ a carico di Escudero. 29’ bel tiro di Taison dal limite dell’area spagnola con palla fuori non di molto alla sinistra di Soria. E’ cresciuto lo Shakhtar che spesso preferisce saltare la zona di centrocampo con lanci profondi.
 35’ lo Shakhtar passa in vantaggio grazie ad un perfetto colpo di testa di Stepanenko che batte da ravvicinata distanza il portiere andaluso.A seguito di calcio d’angolo la palla è pervenuta a Marlos che ha effettuato un perfetto cross a centro area.
 Spinge ancora lo Shakhtar alla ricerca di un più rassicurante 3-1 mantenendosi sempre in avanti. Al 40’ cartellino giallo per Carrizo del Siviglia.
Lucescu ha sempre prediletto utilizzare dei centrocampisti di qualità e tecnica in gran parte provenienti dal Brasile il migliore dei quali nei recenti anni è stato senz’altro Willian. Molto calato il Siviglia che ha accusato il colpo. Si va al riposo su un giusto 2-1 per i padroni di casa un risultato che comunque non dà alcuna certezza allo Shakthar di approdare alla finale di Basilea.

 Krychowiak viene ammonito per intervento scomposto al 2’ della ripresa. Una cosa è certa.Visto il risultato Lucescu deve cercare assolutamente di arrivare almeno sul 3-1 per poterlo poi difendere a Siviglia.Quel gol subito in apertura gli ha stravolto i piani.

In questa fase della ripresa è il Siviglia che si propone di più in avanti e con Carrizo al 10’ costringe Pyatov ad una difficile deviazione in angolo.Calcio più semplice e sbrigativo quello del Siviglia in una gara comunque per gliandalusi povera di tiri in porta ( solo 3 ) a parte il gol. Ecco perché Bacca era così efficace come terminale offensivo…


 Nel Siviglia esce al 14’ Konoplyanka ed entra Krohn-Dehli che già un paio di minuti dopo impegna centralmente Pyatov. Partita che sta diventando più farraginosa e meno interessante.Di certo si nota una buona differenza in termini qualitativi generali rispetto alle gare di Champions League. Deve uscire dal campo per infortunio il neo entrato Kron-Dehli e ne prende il posto Coke.Siamo al 28’ della ripresa.

 Un fuorigioco millimetrico viene segnalato a carico di Gameiro che aveva segnato un vero gol da rapina. E sarebbe stato il 2-2! Lo stesso Gameiro va al tiro di poco fuori al 32’ a tu per tu con Pyatov. Quello che spreca Gameiro! A questo punto il 2-2 sarebbe stato più che maturo.Davanti al portiere ed a due passi dalla orta si fa anticipare da Rakitsky ! Ma il gol era maturo! Calcio di rigore per il Siviglia casusato da un intervento in scivolata falloso di Ferreyra su Vitolo che cade. L’arbitro non ha dubbi ed assegna il calcio di rigore. Troppo calato lo Shakhtar nella ripresa. Già da tempo il Siviglia avrebbe potuto pareggiare. Va Gameiro e segna il 2-2 al 36’ !

Una gara dai due volti con un ottimo Shakhtar per tutto il primo tempo dopo aver subito il gol.Poi il Siviglia squadra ostica,esperta e cinica ha condotto un bel secondo tempo recuperando lo svantaggio ed anche sprecando molti palloni importanti riuscendo a pareggiare solo su rigore causato da un’ingenua scivolata di Ferreyra.

 Ma il risultato è giusto e con un 2-2 ottenuto in trasferta è inevitabile assegnare al Siviglia almeno un 70% di possibilità di raggiungere la finale di Basilea.


 Eduardo per Ferreyra poi Wellington per Taison ed ancora Bernard per Marlos questa la decisione di Lucescu! 3 cambi al 1’ di recupero! Fantasioso davvero. Generoso finale degli ucraini che si rendono pericolosi con un tiro di Ismayli parato. Finisce 2-2 dopo 96’ di gioco con un giallo al capitano Srna.

 A Villareal Stadio El Madrigal  

VILLAREAL     LIVERPOOL    1-0

 Adrian Lopez al 47’ del 2° tempo


 VILLAREAL: Asenjo Mario Gaspar Ruiz Bailly Jaume Pina Bruno Dos Santos Suárez Soldado Bakambu All.tore: Marcelino

LIVERPOOL:
Mignolet Clyne Lovren Touré Moreno Milner Lucas Allen Lallana Firmino Coutinho All.tore: Klopp

Arbitro: Skomina ( Slovenia )

 Mica semplice per il Liverpool di Klopp venire a capo di un avversario come il Villareal che in casa propria ha sempre vinto in questa edizione di Europa League!Inoltre in Europa gli spagnoli non perdono da ben 11 partite. Mentre ricordiamo che il Liverpool è addirittura imbattuto in Europa League dove ha ottenuto 5 vittorie e 7 pareggi !

Come spreca il Liverpool al 5’! Lallana crossa in area una palla per il libero Allen che tira al volo di destro ma la palla termina addosso al portiere Asenyo.!

 All’11’ una punizione battuta da Soriano fa pervenire la palla a Soldado che batte in diagonale con palla che finisce di poco a lato del palo lontano di Mignolet.
15’ risponde il Liverpool con una botta di Lucas dalla distanza ma con palla a lato. Buon momento dei reds che con Lallana va al tiro dal limite dell’area ma con direzione della palla sballata.

Occasione al 20’ per il Villareal quando Pina va al tiro ma Mignolet respinge poi arriva Milner che impegna nuovamente il portiere inglese in una deviaizone. Ancora rischi per Mignolet in chiusura di tempo con un tiro di Soldado dal limite dell’area con palla di pochissimo fuori

. Nel Liverpool esce Coutinho ed entra Ibe al 46’

Al 1’ Bakambu su palla d’angolo colpisce di testa con la sfera che picchia sulla base del palo esterno! Grossa occasione per gli spagnoli. Al 20’ il palo lo colpisce Firmino con un tiro che deviato dal portiere Asenjo vede la palla picchiare sul palo e tornare in campo !


 29’ Marcelino fa entrare Adrian Lopez per Soldado e poco dopo ma per infortunio entra nel Villareal Musacchio per Bailly. Dopo un periodo di stanca la gara riprende vigore con i tentativi del Villareal che con Bakambu al 42’ impegnano Mignolet severamente in una difficile deviazione per evitate il gol

. Tocca poi al Liverpool sprecare. Questa volta un contropiede con volata di Moreno poteva costar caro al Villareal .Solo che dopo aver fatto tutto il campo il difensore del Liverpool arrivato nei pressi dell’area calcia alto!

Gli spagnoli vengono premiati al 47’ con un gol di Adrian Lopez un gol che mette fine alla imbattibilità in Europa League della squadra di Klopp! Da Lopez a Pina che lancia in profondità Denis Suarez che nei pressi di Mignolet lascia ad Adrian Lopez che non ha difficoltà a segnare.


 Buon periodo davvero per le squadre spagnole che nelle semifinali di Champions hanno ottenuto una vittoria ed un pari in trasferta ed in Europa League una vittoria ed un altro pari in trasferta.

Ma per il Villareal l'ostacolo Anfield Road potrebbe rivelarsi davvero ostico.
 
                                                                  

EUROPA LEAGUE 2015/2016 QUARTI DI FINALE


 Gare di ritorno

I DETENTORI DEL SIVIGLIA SI SONO QUALIFICATI ALLE SEMIFINALI SOLO DOPO I CALCI DI RIGORE PER 5-4 DOPO CHE LA GARA DI RITORNO CONTRO L'ATLETICO BILBAO SI ERA CHIUSA SULL'1-2 PER I BASCHI


LIVERPOOL Stadio Anfield Road 

LIVERPOOL     BORUSSIA DORTMUND     4-3


Andata: 1-1 Mkhitaryan (B) al 4’ del 1° tempo Aubameyang (B) all’8’ del 1° tempo Origi (L) al 3’ del 2° tempo Reus (B) al 13’ del 2° tempo Coutinho (L) al 20’ del 2° tempo Sakho (L) al 33’ del 2° tempo Lovren (L) al 46’ del 2° tempo Aggregate:5-4

LIVERPOOL
: Mignolet Clyne Lovren Sakho Moreno Can Milner ( cap ) Lallana Coutinho Firmino Origi All.tore: Klopp

BORUSSIA DORTMUND: : Weidenfeller Piszczek Sokratis Hummels Schmelzer Weigl Castro Mkhitaryan Kagawa Reus Aubameyang All.tore:Thomas Tuckel

 Arbitro:Cuneyt Cakir (Turchia )

Teniamo conto che in campionato il Dortmund è l’unica squadra che per tutta la stagione ha cercato di opporsi più o meno da vicino al Bayern Monaco.Importante anche il dato che i tedeschi nelle 18 gare disputate in questo 2016 sono imbattuti.
 Da parte sua il Liverpool guidato dall’ex Klopp vanta una buona tradizione casalinga contro le squadre tedesche.Non perde da 15 partite.

 Al 4’ frittata difensiva del Liverpool con un’azione manovrata in velocità ed in profondità da parte delle “vespe” di Dortmund che vanno al tiro al volo da centro area da parte di Aubameyang con grande risposta del portiere Mignolet che però non trattiene.Arriva in corsa Mkhitaryan che insacca! Pesantissmo gol in trasferta del Borussia Dortmund che al momento sarebbe qualificato.Al Liverpool ora servono 2 gol per approdare alla semifinale.

 Disastro Liverpool ! Ancora un contropiede con palla in profondità per la volata di Aubameyang ( si..quello che era al Milan…) che con una terrificante botta fa finire il pallone all’incrocio dei pali ed imprendibile per Mignolet! 2-0 in 8’ ! Liverpool sempre sorpreso con la difesa altissima e punito.

 Ora al Liverpool servono 3 gol per passare..

 L’Anfield Road che era un inferno di canti ora è quasi ammutolito. Primo affondo del Liverpool al 17’ con un tiro di Origi di poco fuori. Al 20’ è Lallana che manca clamorosamente la palla all’altezza del dischetto del rigore!
 Grossa occasione sprecata dai rossi che cominciano a spingere in avanti con costanza ed anche con azioni ad ampio respiro soprattutto in avanti per allargare i difensori tedeschi.

 Ancora un bel cross in velocità in area di rigore inglese con Origi che arriva con un attimo di ritardo nell’impattare con la palla. Gara veloce dai contenuti tecnici cambiati a causa dei due gol segnati in apertura. 31’ Dortmund vicino alla segnatura con un cross in area da parte di Piszczek con palla che per pochissimo non viene raccolta da Aubameyang che si trovava a due passi dalla porta!

Il Liverpool finora ha mostrato grosse pecche difensive.
Ancora Aubameyang che scivola al momento di impattare su un pallone invitante di Reus davanti alla zona del calcio di rigore.Siamo al 35’ e il Dormund ha sprecato la palla della sicurezza!
37’ tiro a lato di Coutinho ma c’è stata una deviazione ed è angolo.Nel prosieguo colpo di testa di Origi a lato

. Per ora non pare  possibile che questo Liverpool possa ribaltare la situazione soprattutto perché nel corso di questo primo tempo il Borussia Dortmund ha segnato due gol ed altre 3 ne ha sbagliati!

Ottima la qualità in avanti dei vari Reus,Aubameyang e Mkhitaryan.

 Ad inizio ripresa è la difesa del Borussia a farsi trovare impreparata e subisce un’azione in percussione di Origi che di forza riesce a battere a rete superando Weidenfeller e scatenando l’entusiasmo di Klopp e di tutto lo stadio dell’Anfield che riprende nell’incitamento.

 Ora al Liverpool mancano due gol alle semifinali. Molto bello il passaggio smarcante di Emre Can e beffardo il colpetto di punta da parte di Origi. Siamo al 3’ e il tempo ci sarebbe

Ed invece ecco la mazzata !  Errore ancora un errore dei difensori in maglia rossa che lasciano completamente smarcato sulla destra Reus perfettamente lanciato a rete da un taglio di Hummels .Reus avanza e fredda di precisione Mignolet nell’angolo più lontano.Un gran gol ! Il Borussia Dortmund ha in mano le semifinali di Europa Legaue.Al Liverpool servono altri 3 gol!


 Doppio cambio nei padroni di casa.Entrano Sturridge e Allen per Firmino e Lallana, Siamo al 17’

20’ indomabile il Liverpool che accorcia le distanze con un’azione personale di Coutinho che al limite dell’area va per lineee orizzontali e poi non contrastato sferra un tiro di precisione che si insacca alla sinistra di Weidenfeller ! Ed insistono a folate i rossi con un tiro fulmine di Origi e palla di poco alta! Anche i tedeschi in difesa soffrono la velocità degli avanti in maglia rossa anche se questi dovendo accelerare al massimo il gioco spesso sono imprecisi.Il Dortmund quando attacca è più chirurgico.Gara e qualificazione di nuovo riaperte.


 Di certo il Liverpool non pare intenzionato a mollare

Squadra tipicamente inglese che fa dell’agonismo la sua migliore dote ed ha nella classe di Coutinho e nella forza di Origi le sue punte di diamante. Molto importante anche la spinta di Milner. Il Liverpool pareggia ! 3-3 al con un colpo di testa da distanza ravvicinata di Sakho! Da palla d’angolo in mischia il difensore che aveva mancato un paio di fuorigioco in occasione dei gol tedeschi, riesce a colpire in mischia con grande tempismo e colpo d’occhio. Incredibile rimonta di volontà da parte del Liverpool che ora a 11’ dalla fine è ancora eliminato ma manca un solo gol per il miracolo!

Ecco perché il Liverpool in questa Europa League è sempre imbattuto! 2 vittorie e 7 pareggi! Grande volontà! Non sarà semplice però segnare il quarto gol,quello della qualificazione. Intanto nel Liverpool è uscito Can per infortunio ed al suo posto c’è Lucas mentre nel Dortmund sono entrati Gundogan per Castro e Ramos per Reus. Spreca una buona occasione Lovren che poteva servire i compagni in area ma preferisce tirare al volo con esiti catastrofici.

 Ci avvicianiamo al termine e i rossi devono tentare il tutto per tutto. Giallo per Schmelzer al 45’ Saranno 4 i minuti di recupero.

 Incredibile!!!! Gol del Liverpool! Klopp è impietrito ( non vuole manifestare tutto quello che ha dentro di fronte alla sua ex squadra) mentre lo stadio esplode letteralmente!! Calcio di punizione sulla destra con palla che viene recuperata prima che finisca fuori campo e messa a centro area dove con un imperioso colpo di testa Lovren mette dentro! La vittoria e la qualificazione assolutamente della volontà e dell’agonismo perché diciamocela tutta i tedeschi del Dortmund in vantaggio per 2-0 e poi per 3-1 questa qualificazione l’hanno gettata!

                                                 

LIVERPOOL IL CUORE OLTRE L’OSTACOLO! CANTA ANFIELD ROAD E HA RAGIONE A FARLO! Incredibile e bella gara che il Liverpool vince per 4-3 eliminando il Borussia Dortmund dall’europa League! Grande delusione nei tifosi tedeschi che comunque applaudono egualmente i loro giocatori. LIVERPOOL IN SEMIFINALE DI EUROPA LEAGUE. E’ stata una delle più belle gare degli ultimi anni.


PRAGA Stadio Letnà

SPARTA PRAGA    VILLAREAL    2-4


Andata: 1-2 Bakambu (V)al 5’ del 1° tempo Castillejo (V) al 43’ del 1° tempo Bruno Soriano (V) al 46’ del 1° tempo Bakambu (V) al 4’ del 2° tempo Dockal (S) al 20’ del 2° tempo Krejaci (S) al 26’ del 2° tempo Aggregate:3-6

SPARTA PRAGA:Bicik Konaté Marecek Kovac Frydec Fatai Matejovsky Dockal Kreicy Lafata Julis All.tore: Scasny

VILLAREAL: Areola Gaspar Bailly Victor Ruiz Rukavina Denis Suarez Trigueros Bruno Soriano Castillejo Soldado
Bakambu All’tore: Marcelino Garcia

Arbitro: Martin Atkinson (Inghilterra)

UCRAINA LEOPOLI Stadio Arena Leopoli

SHAKTHAR DONETSK   BRAGA     4-0

Andata:2-1 Srna (S) al 25’ del 1° tempo su rigore Ricardo Ferreira al 43’ del 1° tempo autorete a Kovalenko (S) al 5’ del 2° tempo Ricardo Ferreira al 28’ del 2° tempo sempre su autorete Aggregate: 6-1

 SHAKTHAR DONETSK : Pyatov Ismaily Ordets Kucher Srna Stepanenko Malyshev Kovalenko Taison Marlos Ferreyra All.tore: Lucescu

BRAGA: Matheus Boly Wilson Luíz Carlos Djavan Rafa Hassan Ricardo Ferreira Josué, Vukcevic Marcelo Goiano All.tore: Paulo Fonseca

Arbitro:Pavel Kralovec (Cecoslovacchia )

SIVIGLIA Stadio Ramon Sanchez Pizjuan

SIVIGLIA    ATLETICO BILBAO    1-2


Andata:2-1 Aduriz (A) al 12’ del 2° tempo Gameiro (S) al 14’ del 2° tempo Raul Garcia (A) al 35’ del 2° tempo Aggregate:3-3


si va ai supplementari Dopo i tempi supplementari 3-3 Si va ai rigori ed il SIVIGLIA VINCE PER 5-4 e va alle semifinali di Europa Legaue

Rigore Garcia OK 0-1 Coke OK 1-1 Viguera OK 1-2 Krychowiak OK 2-2 San José OK 2-3 Konoplyanka OK 3-3 BENAT PARATO 3-3 N’Zonzi OK 4-3 Susaeta OK 4-4 GAMEIRO SIVIGLIA OK 5-4


SIVIGLIA : Soria Mariano Ferreiro Rami Kolodziejczak Escudero Krychowiak N’Zonzi Vitolo Iborra Krohn-Delhi Gameiro All.tore: Emery

ATLETICO BILBAO: Herrerin De Marcos Boveda etxeita Baleziaga San José Benat Extebarria Susaeta Raul Garcia Inigo Lekue Aduriz All.tore: Valverde

 Arbitro: Damir Skomina (Slovenia)
 
                                                                           

Stadio El Madrigal di Villareal  

 VILLAREAL   NAPOLI   1 -0

Suarez al 37' del 2° tempo

 VILLAREAL:
Areola Mario Gaspar Musacchio Victor Ruiz Jaime Costa Dos Santos Bruno Soriano ( Cap ) Trigueros Suarez Soldado Baptistao All.tore:Marcelino Garcia

NAPOLI:Reina Hysaj Chiriches Koulibaly Strinic Hamsik ( Cap ) Valdifiori David Lopez Callejon Gabbiadini Mertens All.tore: Sarri

 Arbitro:Bas Nijhuis ( Olanda )

Ricordando che il Napoli ha finora vinto in tutte le gare disputate in questa edizione dell’Europa League c’è subito da annotare il vasto tourn-over adottato da Sarri che ha lasciato fuori Higuain, Allan, Insigne. Da annotare anche che Reina ha giocato per 3 anni nel Villareal dal 2002 al 2005 e come stasera il portiere del Napoli raggiunga le 145 presenze in campo Uefa risultando il secondo assoluto come portiere ( Casillas ne ha 163) è nono considerando tutti i ruoli.

Al 5' bella parata dell'ex Reina su un tiro di Baptistao che prima l'aveva impegnato in un'uscita difficile. E' Gabbiadini che effettua il primo tiro in porta per il Napoli al 14' ma la mira difetta. Primo tempo piuttosto bloccato con poche occasioni. Napoli molto pericoloso con Gabbiadini che effettua al 14' della ripresa un violento tiro da fuori area che il portiere Areola respinge con i pugni. Al 16' ancora partenopei molto pericolosi con una spaccata di Callejon ( servito da Valdifiori ) nei pressi del secondo palo con palla a lato.
Nel Villareal esce Baptistao ed entra Bakambi che dopo soli 5' spreca una grande occasione da ottima posizione.
 Sarri fa entrare Higuain al 22' al posto di Gabbiadini.
Al 27' è Mertens che lanciato da David Lopez sferra un sinistro che va a lato di poco. Ancora un innesto per l'assalto finale.Sarri fa uscire Callejon ed entra Insigne.

 Ma al 37' il Napoli va sotto.Valdifiori commette un fallo su Castillejo.La punizione viene trasformata in gol da Suarez.Reina tocca la palla ma non basta. Napoli sotto nel finale così come è accaduto contro la Juventus.

Ultimo cambio con Allan che rimpiazza David Lopez. Un'occasione per parte nei minuti finali di gara. Prima è Insigne che calcia una punizione di poco alta,poi è Bruno Soriano che mette a lato da buona posizione.

 Per il Napoli si tratta della prima sconfitta in Europa Legaue dove aveve sempre vinto. Amaro in bocca per come è andata la gara con un Napoli punito oltremisura.E' accaduta la stessa cosa di Torino.Due pareggi trasformati in due sconfitte non meritate.Comunque a questi livelli ( gli spagnoli sono una buona squadra-quarti in campionato-) non è possibile regalare uomini importanti fin dal primo minuto

.La gara di ritorno del San Paolo non sarà semplice.Occorre fare due gol senza subirne.

BORUSSIA DORTMUND PORTO 2-0
Piszczek al 6’ del 1° tempo Reus al 26' del 2° tempo


 ANDERLECHT OLYMPIACOS 1-0
 Mbodji al 22' del 2° tempo


MIDTJYLLAND MANCHESTER UNITED 2-1
Depay ( MU) al 37’ del 1° tempo Sisto (M) al 44’ del 1° tempo Onuachu al 32' del 2° tempo

SAINT ETIENNE BASILEA 3-2
Sall (SE) al 9’ del 1° tempo Monnet-Paquet (SE) al 39’ del 1° tempo Samuel (B) al 44’ del 1° tempo Janko (B) all'11' del 2° tempo su rigore Bahebeck (SE) al 32' del 2° tempo

 SIVIGLIA MOLDE 3-0 Llorente (S) al 35’ del 1°tempo ed al 4' del 2° tempo Gameiro al 27' del 2° tempo

VALENCIA RAPID VIENNA 6-0 Santi Mina al 4' del 1° tempo Parejo al 10' del 1° tempo Santi Mina al 25' del 1° tempo Negredo al 29' del 1° tempo André Gomez al 35' del 1° tempo Rodrigo al 44' del 2° tempo

AUGSBURG LIVERPOOL 0-0

SPARTA PRAGA KRASNODAR 1-0 Julis al 19' del 2° tempo


GALATASARAY LAZIO 1-1 Sabri Senogli (G) al 12' del 1° tempo Milinkovic-Savic (L) al 21' del 1° tempo

SION BRAGA 1-2 Stoijkovic (B) al 13' del 1° tempo Konaté ( S) all'8' del 2° tempo Rafa Silva (B) al 26' del 2° tempo

SHAKHTAR DONETSK SCHALKE 04 0-0

MARSIGLIA ATLETICO DI BILBAO 0-1 Artiz Aduriz al 9' del 2° tempo

SPORTING LISBONA BAYER 04 LEVERKUSEN 0-1 Bellarabi al 26' del 1° tempo
 
                                                                              

EUROPA LEAGUE 2015/2016

SEDICESIMI DI FINALE

Gare di andata

Ore 19,00 Stadio Franchi di Firenze

FIORENTINA    TOTTENHAM     1-1

Chadli ( T) al 36' del 1° tempo su rigore Bernardeschi (F) al 13’ del 2° tempo


FIORENTINA:Tatarusanu Tomovic Gonzalo Rodriguez ( Cap ) Astori Alonso Costa Borja Valero Blaszcykiwski Ilicic Bernardeschi Zarate All.tore : Paulo Sousa

TOTTENHAM:
Vorm Trippier Alderweired Wimmer Davies Mason ( Cap ) Eriksen Chadli Alli Carroll Son Heung-Min All.tore: Pochettino

Arbitro:Felix Zwayer ( Germania)

 Il Franchi non ha di certo l'aspetto del tutto esaurito.I vuoti sugli spalti sono evidenti nonostante l'avversario di stasera evochi bei ricordi ( la qualificazione della passata stagione ) e rappresenti una formazione che in Premier League è pur sempre seconda in classifica e lotti quindi per il titolo.Tra l’altro vengono da 5 vittorie consecutive. Pochettino sceglie di lasciare il bomber Kane ( 16 gol per lui in campionato) in panchina.

Londinesi in maglia bianca con inizio assai spiglato e manovriero.Di tiri in porta nei primi 13' nemmeno l'ombra:Le due formazioni si stanno studiando ancihe se il Tottenham sembra più propositivo ed i viola attendisti.

 Al 16' il primo tiro in porta è da rivedere.E' di Zarate che tenta il colpo della domenica riuscitogli contro il Carpi ma questa volta la palla è altissima. Ammonito Astori al 19' per fallo a centrocampo e sotto gli occhi dell'arbitro. Gara assai bloccata.

Gli inglesi hanno il difetto di attaccare molto ma anche di fare molta confusione al momento del tiro.Che senso ha fraseggiare stretto in area avversaria ? Si odono i canti dei sostenitori del Tottenham mentre i viola attendono il giusto contropiede.

 25' gran tiro dai 25 metri ma centrale di Eriksen con Tatarusanu che al centro dei pali alza in angolo.
Una cosa è certa.Il Tottenham ha fiato e corsa da vendere e si muove moltissimo.Tra l'altro è la squadra più giovane della Premier League.
Viene ammonito al 29' anche Alli per un fallo su Tomovic.

 Grande occasione per i viola al 31' quando Bernardeschi per un nulla non raccoglie un cross in area di Ilicic. la palla resta nei pressi e Zarate la mette fuori.E' la prima vera occasione da rete della partita che dal punto di vista della manovra è comandata dagli inglesi.

 36' rigore per il Tottenham.E' stato Tomovic a commettere un fallo su Davies e l'arbitro che era a due passi non ha avuto dubbi nel decretare la massima punizione. Va sul dischetto Chadli e spiazza Tatarusanu alla sua destra.Tottenham in vantaggio a Firenze.

I viola hanno una grande occasione per pareggiare il conto in chiusura di tempo quando Zarate servito da Blaszczykowski e trovandosi appena dentro l’area tira altissimo!


 Al 3’ Davies si becca un giallo per fallo su Blaszczykowski.
L’impressione avuta è quella giusta e la conferma al 9’ della ripresa.Tottenham bellino a vedersi ma poco cattivo sotto porta.Chadli si era trovato perfettamente lanciato sulla sinistra avendo avuto l’opportunità di tirare a botta certa verso Tatarusanu ma ne è uscito un tiretto con poca forza.Se ci fosse stato Higuain….

 Comunque la Fiorentina trova molta difficoltà nella manovra.E’ costretta ad osservare l’avversario che scambia e fraseggia e pochissime volte si può distendere in avanti.
Partita difficile per il valore dell’avversario.

 Gran botta vincente di Bernardeschi al 13’! Il ragazzo di Carrara sferra un sinistro violento con palla a scendere che si infila ( forse anche deviata da un avversario ) proprio là ove il portiere non può arrivare.Sotto l’incrocio dei pali! Risultato recuperato.Bernardeschi si conferma uomo di Coppa.


Sousa fa entrare Kalinic al posto di Blaszczykowski.I viola cercano la vittoria. E in questa parte di stagione spesso hanno risolto le gare proprio nei finali. Ancora un cambio per Sousa.Entra Vecino per Costa e siamo al 22’
 Ora la partita è apertissima avendo la viola preso coraggio dopo il pareggio.

 Anche Pochettino effettua un cambio.Esce Son ed entra il bomber Kane. 29’ tiro da fuori di Vecino che impegna Vorm. Per ora il temuto Kane non ha toccato palla. Al 30’ si libera per un tiretto e impegna Tatarusanu. Dier al posto di Chadli questo decide Pochettino al 33’

 La partita pian piano sta perdendo di intensità anche perché il Tottenham non è più così sicuro di poter condurre la manovra senza rischiare là dietro ove Zarate e Bernardeschi sono sempre in agguato e per loro anche l’1-1 potrebbe essere un buon risultato in vista del ritorno a Londra.

 Bella azione in velocità del Tottenham al 42’ con palla scagliata alta da Alli in acrobazia.Una delle pochissime azione degli inglesi in questo rirpesa.

 Risponde molto più pericolosamente Zarate al 44’ con un tiro che impegna in una difficile respinta Vorm ! Su calcio d’angolo colpo di testa di Rodriguez con palla fuori di un soffio ! Secondo tempo sicuramente migliore da parte della Fiorentina che ha recuperato il risultato e tenuto spesso in apprensione la difesa londinese.

Ammonito Kane per intervento falloso su Gonzalo Rodriguez al 48’.

 Finisce quindi 1-1 al Franchi tra i viola e gli Spurs in una buona gara ed è anche un giusto risultato. Migliori gli ospiti nel primo tempo con ottima personalità e padronanza di gioco ma con scarsa “cattiveria” in area ,buona la ripresa dei viola che hanno trovato coraggio dopo il pari di Bernardeschi.Ora a Londra sarà dura ma la Fiorentina potrà giocare le sue carte al White Hart Lane.
 

                                                                              

 Europa League gare di ritorno dei Play-Off disputatesi il 27 agosto 2015

SALISBURGO (Austria) DINAMO MINSK ( Bielorussia ) 2-0 Andata 0-2 Aggregate: 2-2 Ai calci di rigore vince 3-2 la DINAMO MINSK (Bielorussia)

 AZ ALKMAAR (Olanda) ASTRA GIURGIU ( Romania ) 2-0 Andata 2-3 Aggregate: 4-3 Qualificato l’AZ ALKMAAR (Olanda)

 PANATHINAIKOS ( Grecia ) QABALA ( Azerbaigian) 2-2 Andata 0-0 Aggregate 2-2 Per i gol segnati in trasferta si qualifica il QABALA (Azerbaigian)

 HJK HELSINKI ( Finlandia ) KRASNODAR (Russia) 0-0 Andata 1-5 Aggregate: 1-5 Qualificato il KRASNODAR (Russia )

 HAJDUK SPALATO ( Croazia ) LIBEREC (R.Ceca) 0-1 Andata 0-1 Aggregate: 0-2 Qualificato il LIBEREC (R.Ceca)

 LEGIA VARSAVIA ( Polonia ) ZORJA (Ucraina) 3-2 Andata 1-0 Aggregate:4-2 Qualificato il LEGIA VARSAVIA (Polonia)

 THUN ( Svizzera ) SPARTA PRAGA (R.Ceca) 3-3 Andata 1-3 Aggregate: 4-6 Qualificato lo SPARTA PRAGA (R.Ceca)

 BRONDBY ( Danimarca ) PAOK SALONICCO (Grecia ) 1-1 Andata 0-5 Aggregate: 1-6 Qualificato il PAOK SALONICCO (Grecia)

STANDARD LIEGI (Belgio ) MOLDE (Norvegia) 3-1 Andata 0-2 Aggregate: 3-3 Qualificato il MOLDE (Norvegia) per il gol segnato in trasferta

 JABLONEC ( R.Ceca) AJAX AMSTERDAM (Olanda) 0-0 Andata 0-1 Aggregate:0-1 Qualificato l’AJAX AMSTRDAM (Olanda)

SAINT ETIENNE (Francia ) MILSAMI ( Moldavia ) 1-0 Andata 1-1 Aggregate: 2-1 Qualificato il SAINT ETIENNE (Francia )

QARABAG ( Azerbaigian ) YOUNG BOYS (Svizzera) 3-0 Andata 1-0 Aggregare:4-0 Qualificato il QARABAG (Azerbaigian)

ROSENBORG ( Svezia ) STEAUA BUCAREST (Romania ) 0-1 Andata 3-0 Aggregate: 3-1 Qualificato il ROSENBORG (Svezia)

RUBIN KAZAN ( Russia ) RABOTNICKI (Macedonia ) 1-0 Andata 1-1 Aggregate: 2-1 Qualificato il RUBIN KAZAN (Russia)

 ATLETICO DI BILBAO (Spagna) ZILINA (Slovacchia ) 1-0 Andata 2-3 Aggregate:3-3 Qualificato l’ATLETICO DI BILBAO per i gol segnati in trasferta

 KAIRAT ( Kazakistan) BORDEAUX (Francia ) 2-1 Andata 0-1 Aggregate:2-2 Qualificato il BORDEAUX (Francia) per il gol segnato in trasferta

BELENENSES (Portogallo ) ALTACH (Austria) 0-0 Andata 1-0 Aggregate:1-0 Qualificato il BELENENSES (Portogallo)

BORUSSIA DORTMUND (Germania) ODD (Norvegia ) 7-2 Andata 3-4 Aggregate: 11-5 Qualificato il BORUSSIA DORTMUND ( Germania )

VOYVODINA ( Serbia ) PILZEN (R.Ceca) 0-2 Andata: 0-3 Aggregate: 0-5 Qualificato il PILZEN (R.Ceca)

VIDEOTON (Ungheria ) LECH POZNAN ( Polonia) 0-1 Andata 0-3 Aggregate:0-4 Qualificato il LECH POZNAN (Polonia)

 MIDTJYLLAND ( Danimarca ) SOUTHAMPTON (Inghilterra) 1-0 Andata 1-1 Aggregate: 2-1 Qualificato il MIDTJYLLAND (Danimarca)

FENERBACHE (Turchia ) ATROMITOS (Grecia ) 3-0 Andata 1-0 Aggregate:4-0 Qualificato il FENERBACHE ( Turchia )

Si sono quindi qualificate per la fase a gironi le seguenti 22 squadre:

MIDTJYLLAND (Danimarca) BORUSSIA DORTMUND (Germania ) PILZEN ( R.Ceca) SPARTA PRAGA (R.Ceca) LIBEREC (R.Ceca) BORDEAUX (Francia ) SAINT ETIENNE (Francia ) ATLETICO DI BILBAO (Spagna) AJAX AMSTERDAM (Olanda) AZ ALKMAAR (Olanda) BELENENSES (Portogallo) RUBIN KAZAN (Russia ) KRASNODAR (Russia) DINAMO MINSK ( Bielorussia) QARABAG (Azerbaigian) QABALA ( Azerbaigian) ROSENBORG (Svezia ) MOLDE (Norvegia ) PAOK SALONICCO (Grecia ) LEGIA VARSAVIA (Polonia) LECH POZNAN ( Polonia ) FENERBACHE (Turchia )

 Le 22 squadre qualificatesi dopo gli spareggi si aggiungono alle 16 qualificatesi al termine dei rispettivi tornei dello scorso anno( Napoli e Fiorentina ) ed alle 10 che arrivano dagli spareggi di Uefa Champions League ( Lazio )

Totale:48 squadre suddivise in 12 Gruppi di 4 squadre.

 Il sorteggio avvenuto oggi a Montecarlo ha dato questo esito:

 GRUPPO A  Ajax  Celtic  Fenerbahçe   Molde

 GRUPPO B   Rubin Kazan   Liverpool   Bordeaux   Sion

 GRUPPO C Borussia Dortmund   PAOK   Krasnodar   Qäbälä

 GRUPPO D Napoli   Club Brugge    Legia Varsavia    Midtjylland

 GRUPPO E   Villarreal    Viktoria Plzeň    Rapid Vienna   Dinamo Minsk

 GRUPPO F  Marsiglia  Braga   Slovan Liberec   Groningen

 GRUPPO G  Dnipro Dnipropetrovsk Lazio   Saint-Étienne   Rosenborg

 GRUPPO H Sporting CP    Beşiktaş    Lokomotiv Mosca   Skënderbeu

 GRUPPO I   Basilea   Fiorentina   Lech Poznań   Belenenses

 GRUPPO J Tottenham   Anderlecht   Monaco   Qarabağ

 GRUPPO K Schalke 04   Apoel Nicosia   Sparta Praga   Asteras Tripolis

 GRUPPO L Athletic Club    AZ Alkmaar    Augsburg   Partizan

 La prima giornata della fase a gironi si svolgerà il 17 settembre 2015

 

                                                                            

 EUROPA LEAGUE PLAY –OFF Tra oggi e stasera si sono giocate 22 partite di play-off di Europa League .

 Il Krasnodar ,il Paok di Salonicco ,il Rosenborg, il Borussia Dortmund, il Pilzen ,il Belenenses ed il Lech Poznan possono già considerarsi qualificati. Rischiano l’Ajax ed il Southampton. Sconfitta a sorpresa per 3-2 con lo Zilina dell’Atletico di Bilbao.

 Gare di andata

DINAMO MINSK( Bielorussia ) SALISBURGO (Austria) 2-0 Rassadkin al 12’ del 2° tempo Adamovic al 48’ del 2° tempo

ASTRA GIURGIU ( Romania ) AZ ALKMAAR (Olanda) 3-2 Henrsiksen (Az) all’11’ del 1° tempo Janssen (Az) al 13’ del 1° tempo F.Boldrin (Ag) al 25’ del 1° tempo Alibec (Ag) al 41’ del 1° tempo Dandea (Ag) al 48’ del 1° tempo

 QABALA ( Azerbaigian) PANATHINAIKOS ( Grecia ) 0-0

KRASNODAR ( Russia ) HJK HELSINKI ( Finlandia ) 5-1 Ojala (H) all’8’ del 1° tempo autorete Mamaev (K) al 10’del 1° tempo su rigore Jallow (H) al 18’ del 1° tempo Smolov (K) al 12’ del 2° tempo su rigore Wanderson (K) al 17’ del 2° tempo Gazinski (K) al 19’ del 2° tempo

 LIBEREC ( R.Ceca ) HAJDUK SPALATO ( Croazia ) 1-0 Pokorny al 34’ del 2° tempo

 ZORJA (Ucraina) LEGIA VARSAVIA ( Polonia ) 0-1 Kucharczyk al 3’ del 2° tempo

SPARTA PRAGA (R.Ceca) THUN ( Svizzera ) 3-1 Sutter (T) al 5’ del 1° tempo Costa (SP) al 43’ del 1° tempo Dockal (SP) al 46’ del 1° tempo ed al 49’ del 2° tempo

 PAOK SALONICCO ( Grecia ) BRONDBY ( Danimarca ) 5-0 Mak al 17’ del 1° tempo Pelkas al 36’ del 1° tempo Rodrigues al 6’ del 2° tempo Mak al 35’ del 2° tempo ed al 37’ del 2° tempo

MOLDE ( Norvegia ) STANDARD LIEGI (Belgio ) 2-0 Hoiland al 24’ del 1° tempo Elyounussi al 28’ del 1° tempo

AJAX AMSTERDAM (Olanda) JABLONEC ( R.Ceca) 1-0 Milk al 9’ del 2° tempo su rigore

 MILSAMI ( Moldavia ) SAINT ETIENNE (Francia ) 1-1 Hamouma (SE) al 40’ del 1° tempo Bud (M) all’11’ del 2° tempo

JOUNG BOYS ( Svizzera ) QARABAG ( Azerbaigian ) 0-1 Almeida al 22’ del 2° tempo

 STEAUA BUCAREST ( Romania ) ROSENBORG ( Svezia ) 0-3 Mikkelsen al 16’ del 2° tempo Helland al 22’ del 2° tempo Jensen al 48’ del 2° tempo

 RABOTNICKI ( Macedonia ) RUBIN KAZAN ( Russia ) 1-1 Karadenis (RK) al 23’ del 2° tempo Ristevski (R) al 40’ del 2° tempo

 ATROMITOS ( Grecia ) FENERBACHE ( Turchia ) 0-1 Van Persie al 45’ del 2° tempo

 ZILINA( Slovacchia ) ATLETICO DI BILBAO (Spagna) 3-2 Merino (AB) al 16’ del 1° tempo Kike Sola (AB) al 33’ del 1° tempo Paur (Z) al 21’ del 2° tempo William (Z) al 32’ del 2° tempo ed al 49’ del 2° tempo

BORDEAUX (Francia ) KAIRAT ( Kazakistan) 1-0 Khazri al 27’ del 1° tempo

ALTACH ( Austria ) BELENENSES (Portogallo ) 0-1 Tiago Caeiro al 13’ del 1° tempo

ODD ( Norvegia ) BORUSSIA DORTMUND 3-4 Samuelsen( O) al 2° del 1° tempo Nordkvelle(O) al 20’ del 1° tempo Ruud (O) al 22’ del 1° tempo Aubameyang (B) al 34’ del 1° tempo Kagawa (B) al 47’ del 1° tempo Aubameyang (B) al 31’ del 2° tempo Mkhitaryan (B) al 40’ del 2° tempo

PILZEN ( R.Ceca) VOYVODINA ( Serbia ) 3-0 Kopic al 25’ del 1° tempo Vanek al 6’ del 2° tempo Kopic al 37’ del 2° tempo

 LECH POZNAN (Polonia ) VIDEOTON (Ungheria ) 3-0 Linetty allì11’ del 1° tempo Thomalla al 12’ del 2° tempo Tralka al 23’ del 2° tempo

 SOUTHAMPTON ( Inghilterra ) MIDTJYLLAND ( Danimarca ) 1-1 Sparv (M) al 45’ del 1° tempo Rodriguez (S) all’11’ del 2° tempo su rigore

 

        Mentre in attesa della finale di Supercoppa tra Juventus e Lazio ci si interroga sulla sequenza GRAVE di infortuni capitati a 4 importanti giocatori della Juventus ( usura,affrettata preparazione,gare ravvicinate tra lunghi trasferimenti aerei..) pare degna d’attenzione la campagna rafforzamento della Roma

 I 4 giocatori della Juventus infortunati e tutti per lesioni muscolari sono :Barzagli ( che è in recupero ) Chiellini , Khedira e Morata.Per questi ultimi due infortuni di lungo corso.

 Circa gli arrivi alla Roma che dire? Li definirei OTTIMI.

Sulla vicenda SALAH si è già detto tutto ed il suo contrario.Alla Roma SALAH servirà eccome. Importante ,molto importante è l’arrivo in giallorosso di DZEKO Il 29enne bosniaco è un peso massimo.Oltre 1,90 per 85 kg.

Ha media realizzativa eccellente.Negli ultimi 8 anni divisi tra Wolfsburg e Manchester City in 331 partite ha messo a segno 157 gol cui vanno aggiunte altre 25 reti in 39 gare con la Nazionale. Un bottino di tutto rispetto,dunque, con 182 reti in 370 partite. Un rendimento da 18/20 gol in media a campionato.

                                                                   

 TERZO TURNO DI QUALIFCAZIONE EUROPA LEAGUE GARE DI RITORNO

 RUBIN KAZAN STURM GRAZ 1-1 Andata 3-2 Si qualifica il RUBIN KAZAN

 QABALA APOLLON LIMASSOL 1-0 Andata 1-1 Si qualifica il QABALA

INTER BAKI ATLETICO DI BILBAO 0-0 Andata 0-2 Si qualifica l’ATLETICO DI BILBAO

 OMONIA NICOSIA BROENDBY 2-2 Andata 0-0 Si qualifica il BROENDBY per i gol segnati in trasferta

ODD ELFSBORG 2-0 Andata 1-2 Si qualifica l’ODD ( Norvegia )

 KIRYAT SHMONA SLOVAN LIBEREC 0-3 Andata 1-2 Si qualifica lo SLOVAN LIBEREC

 GOTEBORG BELENENSES 0-0 Andata 1-2 Si qualifica il BELENENSES

STROMSGODSET HAJDUK SPALATO 0-2 Andata 0-2 Si qualifica l’HAJDUK SPALATO

ROSENBORG DEBRECEN 3-1 Andata 3-2 Si qualifica il ROSENBORG (Norvegia )

 ISTANBUL BESAKSEHIR AZ 1-2 Andata 0-2 Si qualifica l’AZ (Olanda)

 VORSKLA ZILINA 3-1 Andata 0-2 Si qualifica lo ZILINA ( Slovacchia ) per il gol segnato in trasferta d.t.s.

DINAMO MINSK ZURIGO 1-1 Andata 1-0 Si qualifica ai supplementari la DINAMO MINSK

AEK LARNACA BORDEAUX 0-1 Andata 0-3 Si qualifica il BORDEAUX

VADUZ THUN 2-2 Andata 0-0 Si qualifica il THUN per i gol segnati in trasferta

 COPENHAGEN JABLONEC 2-3 Andata 1-0 Si qualifica lo JABLONEC ( Cechia ) per i gol segnati in trasferta

SAINT ETIENNE TIRGU MURES 1-2 Andata 3-0 Si qualifica il SAINT ETIENNE

 ZORYA CHARLEROI 3-0 Andata 2-0 Si qualifica lo ZORYA ( Ucraina)

VITESSE SOUTHAMPTON 0-2 Andata 0-3 Si qualifica il SOUTHAMPTON

ATROMITOS AIK 1-0 Andata 3-1 Si qualifica l’ATROMITOS (Grecia )

 ZELJEZNICAR STANDARD LIEGI 0-1 Andata 1-2 Si qualifica lo STANDARD

LIEGI ASTRA WEST HAM 2-1 Andata 2-2 Si qualifica l’ASTRA (Romania )

SPARTAK TRNAVA PAOK SALONICCO 1-1 Andata: 0-1 Si qualifica il PAOK SALONICCO

 SLOVAN BRATISLAVA KRANSODAR 3-3 Andata 0-2 Si qualifica il KRASNODAR (Russia )

 BORUSSIA DORTMUND WOLFSBERG 5-0 Andata 1-0 Si qualifica il BORUSSIA DORTMUND

ABERDEEN KAIRAT 1-1 Andata 1-2 Si qualifica il KAIRAT (Kazakistan)

 VOJVODINA SAMPDORIA 0-2 Andata 4-0 Si qualifica il VOJVODINA Gol di EDER al 15’ e raddoppio di MURIEL al 25’ del 2° tempo. Ma non è bastato ai blucerchiati per recuperare il pesante 0-4 subito all’andata. Se non altro è stata data una risposta di carattere.

 LEGIA VARSAVIA KUKES 1-0 Andata 3-0 Si qualifica il LEGIA VARSAVIA

 GUIMARAES ALTACH gara cominciata tardissimo. Alla fine del primo tempo vince l’Altach per 1-0 Gli austriaci hanno vinto l’andata per 2-1

 Le squadre che passano alla UEFA Europa Leagueprovenienti dalla CHAMPIONS LEAGUE SONO:

 Ajax (NED) HJK Helsinki (FIN) Fenerbahçe (TUR) Lech Poznań (POL) Molde (NOR) Midtjylland (DEN) Milsami Orhei (MDA) Panathinaikos (GRE) Qarabağ (AZE) Salzburg (AUT) Sparta Praha (CZE) Steaua București (ROU) Videoton (HUN) Viktoria Plzeň (CZE) Young Boys (SUI)

 

                                                                         

Si, c’è anche l’Europa League di cui occuparsi..

La stagione 2015/2016 ha preso il via con le gare del 1° turno di qualificazione

 Andata il 30 giugno ed il 2 Luglio scorsi con 3 gare il 30 giugno e ben 48 il 2 luglio

Hanno passato il turno:

 SHAMROCK ROVERS   KAIRAT   DACIA   DEBRECEN   ELFSBORG   SPARTAKS JURMALA   KALJU  OMONIA   KUKES   QABALA   INTER BAKI   UCD   BIRKIRKARA BOTOSANI   SHAKHTYOR  ODD  BEROE ROSENBORG   BEITAR JERUSALEM   HAJDUK SPLIT   APOLLON   AJK   SLOVAN BRATISLAVA  RANDERS WEST HAM   SHIRAK ZILINA   LOKOMOTIVA ZAGREB  VADUZ  JELGAVA   DIFFERDANGE  LINFIELD RABOTNICKI   STROMSGODSET  SLASK   SPARTAK  TRNAVA   BRONDBY   VOJVODINA   KOPER JAGIELLONIA    MLADOST PODGORICA CUKARICKI   FERENCVAROS  TRAKAI  ALASHKERT NEWTOWN SKONTO   ABERDEEN   ZELJEZNICAR   FH   KR

Il 6 luglio altre 33 gare di andata del secondo turno e il ritorno nei giorni 21 e 23 luglio scorsi E siamo ad un totale tra primo e secondo turno di 117 partite disputate.

 Hanno passato il turno:

 ELFSBORG   AIK  KAIRAT  DINAMO MINSK  DEBRECEN  INTER BAKI  VOJVODINA  OMONIA  QABALA ZELJEZNICAR  VADUZ  BRONDBY  ROSENBORG  LEGIA  PAOK  SLOVAN BRATISLAVA  ODD  APOLLON HAJDUK SPALATO  TRABZONSPOR  STROMSGODSET  CHARLEROI  GOTEBORG  THUN  ZILINA  ASTRA KOBENHAVN  RABOTNICKI  WOLFSBERG  KUKES  SPARTAK TRNAVA  ABERDEEN  WEST HAM

 

 IL TERZO TURNO SI EFFETTUA NEI GIORNI 29 e 30 Luglio e vede anche l’ingresso in campo della SAMPDORIA che ha preso il posto del GENOA escluso dalla Europa League per mancata licenza UEFA ma arrivato in classifica del campionato prima dei “cugini” doriani.

 E si tratta di altre 29 gare .In totale siamo già a 146 partite giocate.

Jablonec   Copenhagen 0-1

Kairat   Aberdeen 2-1

Elfsborg   Odd 2-1

Liberec Kyriat   Shmona 2-1

 Apollon   Qabala 1-1

 Sturm   Rubin 2-3

Paok  Spartak Trnava 1-0

Ajk   Atromitos 1-3

Altach Guimaraes 2-1

 Kransodar   Slovan Bratislava 2-0

 Zurigo   Dinamo Minsk 0-1

Thun  Vaduz 0-0

Zilina  Vorskla 2-0  

Az Istanbul  Basaksehir 2-0

Tirgu Mures  Saint Etienne 0-3

Debrecen  Rosenborg 2-3

Kukes  Legia 1-2 GARA SOSPESA

Rabotnicki  Trabzonspor 1-0

 Brondby  Omonia 0-0

Standard Liegi  Zeljeznicar 2-1

Charleroi  Zoria 0-2

 Bordeaux  Aek Larnaca 3-0

West Ham  Astra 2-2

 Atletico Bilbao  Inter Baki 2-0

Hajduk Spalato Stromsgodset 2-0

Belenenses Goteborg 2-1

Stadio Olimpico di Torino SAMPDORIA 0  FK VOJVODINA 4

Ivanic al 4’ del 1° tempo Stanisavljevic al 4’ del 2° tempo Ozegovic al 13’ ed al 46’ del 2° tempo.

 Troppo più avanti nella preparazione i serbi rispetto ai blucerchiati.Hanno già giocato 4 gare di Europa League e due di campionato.Disfatta per Walter Zenga alla prima ufficiale sulla panchina doriana. Il ritorno in Serbia sarà una formalità e nulla più.

Wolfsberg   Borussia Dortmund 0-1

Sourhampton   Vitesse 3-0

 

 EUROPA LEAGUE 2014/2015

 FINALISSIMA A VARSAVIA

 National Stadium Varsavia 58.145 posti a sedere

   

DNIPRO   SIVIGLIA    2-3

Kalinic (Dnipro) al 7’ del 1° tempo Krychowiak ( Siviglia ) al 28’ del 1° tempo Bacca (Siviglia) al 31’ del 1° tempo Rotan (Dnipro ) al 44’ del 1° tempo Bacca ( Siviglia ) al 27’ del 2° tempo

DNIPRO: Boyko Fedetskiy Douglas Cheberyachko Léo Matos Kankava Rotan (Cap) Fedorchuk Matheus Konoplyanka Kaliniæ All.tore: Markevych

 SIVIGLIA: Rico Tremoulinas Carriso Kolodziejczak Krychowiak Reyes (Cap ) Banega Vitolo Aleix Vidal Mbia Bacca All.tore: Emery

Arbitro: Atkinson (Inghilterra )

Ricordiamo che il Siviglia è il detentore della coppa e che gli andalusi in caso di vittoria otterrebbero il record di 4 vittorie in Coppa Uefa/Europa League.

 Vale la pena di ricordare ancora come da quest’anno la vincitrice dell’Europa League sarà ammessa di diritto alla fase a gironi della più prestigiosa Champions League.

 A sorpresa in finale gli ucraini del Dnipro che hanno messo in mostra un gioco attento in difesa e capace di non subire alcun gol in casa nelle ultime 4 gare.Squadra dal gioco molto verticale ed assai difficile da affrontare ed anche fortunata il giusto vista la gara di Napoli ove segnò un gol in fuorigioco risultato poi decisivo per la qualificazione alla finale.

 Insomma una gara da prendersi con le molle per il favoritissimo Siviglia capace di schiantare per 5-0 tra andata e ritorno un pur buona Fiorentina.

 Inizia a tutta il Siviglia che già al 2’ ha una buona opportunità con Bacca che dal limite dell’area sparacchia malamente a rete e soprattutto al 6’ quando in area ucraina Rotan mette giù Reyes con un fallo che sembrerebbe da rigore ma non sanzionato dall’inglese Atkinson che dirige la gara.

Un minuto dopo alla prima azione in profondità da parte del Dnipro gli ucraini passano in vantaggio grazie ad un’azione in verticale condotta in coppia tra Kalinic e Matheus che si scambiano la palla con passaggio in area per il colpo di testa vincente da parte di Kalinic che segna

. Siamo appena al 7’ ed ora gli ucraini possono giocare come preferiscono.Tutti in difesa ed hanno anche un buon portiere e via coi lanci lunghi in profondità.

Dopo un’azione di Vitolo che poteva essere meglio gestita da annotare il primo giallo a carico di Kankava ed al 20’ una bella conclusione di sinistro di Reyes che manca di pochissimo lo specchio della porta! Gli andalusi ora spingono a tutta forza mentre il Dnipro è raccolto in difesa e non tenta neppure il contropiede. Al 24’ il portiere del Dnipro mette in angolo un colpo di testa di Krychowiak mentre al 27’ è Reyes che si vede deviare un tiro da Kamkava

Ma al 27’ il Siviglia pareggia e grazie ad un’azione delle sue vale a dire con passaggi veloci da una zona all’altra dell’attacco con una palla che finisce a centro area e resta lì .Su di essa si avventa il polacco Krychowiak che con una staffilata non dà alcuna possibilità a Boyko

.Siamo sull’1-1 ed il Siviglia ha meritato.

31’ il Siviglia va sul 2-1 grazie ad una fantastica azione condotta in pochissimi secondi da Reyes che inventa a centrocampo un perfetto passaggio in profondità per il colombiano Bacca che controlla da par suo e va via verso l’area ucraina,supera il portiere e deposita in gol! E’ il vantaggio ed anche il suo sesto gol in Europa League

 Ora in svantaggio gli ucraini escono dal guscio e si portano in avanti.Squadra organizzata questa ucraina.Non è spettacolare ,anzi non lo è per nulla! Ma è efficace.Diciamo che al massimo effettua una decina di tiri in una gara ma segna il giusto ( a differenza ad esempio della Fiorentina..)

 Miracolo del portiere andaluso Rico al 37’ quando riesce a deviare in angolo un bellissimo tiro a girare da parte di Konoplyanka con la palla che stava per insaccarsi nel sette alla sua sinistra!

Al 42’ questa volta è il Siviglia che spreca un contropiede quando Bacca serve Vidal per un tiro in corsa che finisce alto non di molto sulla traversa di Boyko.

Al 44’ il Dnipro pareggia con una perfetta punizione dalla media distanza battuta da Rotan con palla che sorvola la barriera ed è vista in ritardo da Rico .Questo Dnipro sta dimostrando di che pasta è fatto! Non cede facilmente.

Due ammoniti –uno per parte- nel finale di primo tempo.Krychowiak nel Siviglia per un fallo tattico e Kalinic nel Dnipro per gioco pericoloso.

 Buon 2-2 alla fine dei 48’ di gioco della prima parte.Ambedue le formazioni hanno dimostrato di poter ben agire in contropiede.

Più spettacolare l’azione d’attacco del Siviglia ed anche più veloce ma altrettanto efficace quella del Dnipro anche se più lenta e manovrata.Inoltre gli ucraini sembrano più forti fisicamente.

I primi minuti della seconda parte di gara sono molto più equilibrati. Konoplianka sembra molto ispirato e Matos al 3’ poteva rendersi pericoloso su un cross dalla trequarti che Rico il portiere non aveva intercettato- Cambio nel Siviglia al 13’ con Coke che prende il posto di Reyes. Ora Emery porta Vidal più avanti così come giocò contro la Fiorentina. Ammonito anche Carriso al 17’ poi un cambio nel Dnipro con l’uscita di Fedorchuk e l’ingresso di Bezus.

 Al 22’ Siviglia vicino al vantaggio con una conclusione di Krychowiak che dopo un intervento non felice di Boyko si vede il tiro a botta sicura deviato da Matos !

Ammonito anche Bezus appena entrato in campo per aver scalciato M’Bia.

 Ma al 27’ gli attacchi del Siviglia vengono premiati grazie al secondo gol in gara del solito Bacca abilissimo a farsi trovare pronto a scattare a rete dopo un errato disimpegno degli ucraini a 5 metri dall’area di rigore.E’ Vitolo che lo serve con precisione e Bacca è freddo a segnare quello che probabilmente sarà il gol che vale la Coppa e l’ingresso in Champions League.!

 In questo caso gli ucraini sono stati assai goffi nel rinviare quel pallone. L’agilità del duo Vitolo-Bacca ha avuto la meglio. Lo stesso Bacca che ha esultato indossando una bandiera della Colombia viene ammonito dall’arbitro Atkinson.

 Poi il giallo tocca anche al capitano del Dnipro Rotan per un fallo su Vitolo. Altro cambio tra gli ucraini con Seleznyov che prende il posto di Kalinic.

 La gara è vibrante e sempre aperta. Bacca al 34’ raccoglie con una spalla un cross di Banega ed impegna Boyko prima di uscire e lasciare il posto a Gameiro. E’ lui l’uomo partita! C’è ancora tempo per un giallo a Matos e per l’ultima sostituzione nel Dnipro con Shakhov che prende il posto di Kankava.

 Al 42’ scontro aereo a centrocampo con Matheus che rimane stordito a terra e deve uscire in barella.Lo scontro aereo è stato con Tremoulinas e Matheus ha ricevuto una testata involontaria. Gli ucraini finiscono in 10 uomini e tentano fino in fondo di arrivare ai supplementari.

Nel recupero il Dnipro sfiora il pari con un colpo di testa di Matos su cross di Rotan.

 Finisce con il Siviglia che vince la sua seconda Europa League consecutiva ( la quarta in totale ed è record ) grazie soprattutto alla doppietta di Bacca.Ottima squadra quella di Emery ma grossi applausi anche al Dnipro che non ha affatto sfigurato.E’ compagine meno bella a vedersi ma di sostanza.Grande gara di Konopyanka.

 
Pagine: 1 2 3 4 5
Ci sono 6632 persone collegate

< ottobre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (28)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (68)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (1)
Critica politica (494)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: