VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Stadio Maracanà... di Admin
 
"
"L'uomo è più fedele al segreto degli altri che al proprio: la donna invece tiene meglio il proprio che quello degli altri".

Jean La Bruyère
"
 
\\ Home Page : Storico : Calcio Mondiali 2014 (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 

 Il Brasile è privo per infortunio di Neymar e per squalifica di Tiago Silva. Probabile l’innesto in difesa del giocatore del Bayern Monaco Dante così in campo ci sarà più di mezzo Bayern!

 La Germania di Loew dovrebbe confermare in difesa il capitano Lahm ed ha buona opportunità per un posto in attacco anche Klose che è sempre alla ricerca del gol record N°16 ai Mondiali.

 I precedenti tra le due Nazionali sono solo 21 e vedono il Brasile nettamente in vantaggio con 12 vittorie 5 pareggi e solo 4 sconfitte.

Una di queste fu l’ultima gara disputata tra Germania e Brasile il 10/8/2011 a Stoccarda che appunto si chiuse con un 3-2 a favore della Germania.

 Certi importanti dati statistici non sono per nulla dalla parte dei tedeschi.

 Il primo: l’unico incontro disputatosi ai Mondiali fu la finalissima del Campionato Mondiale del 2002 quando il Brasile si impose sulla Germania per 2-0

 Il secondo: l’imbattibilità in casa del Brasile in una gara ufficiale dura ormai da ben 39 anni! Fu il Perù a vincere in Brasile per 3-1 una semifinale di Coppa America

Cose da Brasile: a Belo Horizonte oggi è tutto chiuso per decreto! La folla è allo stadio in attesa da ore… insomma: sembra proprio una questione di vita o di morte e non che si tratti di una semplice gara di calcio sia pure importante.

BRASILE 1        GERMANIA  7 

Muller ( Germania ) all'11' del 1° tempo  Klose (Germania ) al 23' del 1° tempo  Kroos  ( Germania ) al 25' del 1° tempo  Kroos (Germania ) al 27' del 1° tempo  Khedira (Germania ) al 29' del 1° tempo Schurrle (Germania ) al 24' del 2° tempo  Schurrle ( Germania ) al 34' del 2° tempo  Oscar (Brasile ) al 46' del 2° tempo

 BRASILE : Julio Cesar Dante David Luiz ( capitano ) Marcelo Maicon Gustavo Fernandinho Oscar Hulk Fred Bernard CT: Scolari Modulo: 4-2-3-1

GERMANIA : Neuer Hummels Howedes Lahm ( capitano ) J. Boateng Khedira Kroos Ozil Schweinsteiger Muller Klose CT: Loew Modulo: 4-2-3-1 A

rbitro:Rodriguez Moreno (Messico )

 In campo quindi ci sono ben 7 giocatori del Bayern Monaco! Dante ( Brasile ) Neuer Lahm Scweinsteiger Muller J.Boateng Kroos 7 su 22 in campo sono del Bayern!

E’ stato probabilmente scelto l’arbitro Moreno per la sua severità.Anche se contro l’Italia esagerò nell’espulsione di Marchisio.

 Scolari ha quindi optato per Dante in difesa al posto di Tiago Silva e per Bernard in avanti al posto di Neymar.

 Il pre gara non è stato altro che una serie di abbracci tra un brasiliano e l’altro…vedremo come risponderanno sul campo i giocatori… Ora si esagera…da parte del Brasile…inno lunghissimo ed esposizione della maglia di Neymar…ci manca la processione con l’inchino al boss !!

La Germania indossa una maglia a grosse bande orizzontali rosse e nere.Sembra il Flamengo

.Inizia con gran volontà il Brasile che si porta in avanti con Marcelo.Ma il suo tiro dalla distanza termina abbondante a lato di Neuer. Poi si fa vedere Bernard che cercava di raggiungere un cross di Hulk, ma Neuer è attento. Piano piano viene fuori il centrocampo dei tedeschi che cominciano a prendere l’iniziativa. Un bel cross di Ozil viene raccolto da Khedira con un tiro che colpisce al corpo il compagno Kroos…

 11’ GOOOOOL di Muller .Perfetto calcio d’angolo battuto alla sinistra di Julio Cesar da Kroos..La palla spiove in area dall’alto e viene colpita al volo di destro da Muller che con un tiro nemmeno forte,batte imparabilmente Julio Cesar!

 L’intera difesa del Brasile è stata scavalcata dalla traiettoria diciamo così “ad obice da gran distanza” fatta da Kroos.Parabola perfetta. Germania in vantaggio per 1-0

 E per Muller è il quinto gol in questo Mondiale ed il suo 10° gol ai Mondiali in 11 gare.

 I tedeschi hanno in pratica fatto sfogare per 7-8 minuti il Brasile per prendere poi l’iniziativa. Il Brasile ha accusato il colpo

La Germania continua 23’ GOOOOOL di MIRO KLOSE ! RECORD ASSOLUTO DI GOL AI MONDIALI PER MIRO KLOSE SONO 16 RETI! Superato Ronaldo.La palla va da Kroos a Muller che smarca Klose.Il tiro di Klose è respinto da J.Cesar ma sulla ribattuta Klose mette dentro.E’ un gol storico,per lui.

 25’ TREMENDA SCONFITTA PER IL BRASILE Terzo gol della Germania con Kroos.La sfera da Lahm verso Muller che non tocca, arriva di corsa Kroos che batte J.Cesar a fil di palo alla sua destra. 3-0 per la Germania e Brasile allo sbando totale.

 27’ STORICA SCONFITTA DEL BRASILE di fronte alla Germania.Ancora KROOS! I tedeschi stanno facendo i tedeschi! Il Brasile lo si era capito da tutte quelle manfrine stucchevoli pre gara che dimostravano la assoluta fragilità del carattere latino.Ci si affida alle preghiere ed ai santini….Siamo al 4-0 per la Germania!

Un gol facile facile..è Kroos che recupera una palla sulla trequarti campo la scambia con Khedira e poi batte a rete indisturbato!

INCREDIBILE GARA CHE ENTRERA’ NELLA STORIA DEL CALCIO. Il BRASILE HA INCASSATO 4 gol in casa ed in soli 25 minuti!

LA DISFATTA CONTINUA ! SEGNA KHEDIRA il 5°GOL!!! BRASILE 0 GERMANIA 5 e siamo solo al 29’ La difesa del Brasile ha incassato 4 gol in 6 minuti!!

Questa volta la palla sulla trequarti è recuperata da Khedira che scanbia con Ozil,riceva la sfera e dall’altezza del rigore di piatto non ha difficoltà a battere J.Cesar per la quinta volta.

Disfatta stratosferica per i brasiliani che non ragionano più. Gli spettatori sono increduli ed in lacrime.Molto se ne vanno addirittura. Se la Germania insistesse ventre a terra potrebbe stasera uscire un punteggio umiliante molto peggiore di questo

 E ci va ancora vicina al sesto gol la Germania ed ancora con Kroos che con un tiro dal limite si vede deviare la sfera da Fernandinho con palla che per poco non si insacca alla destra del portiere brasiliano che non poteva intervenire!

 Si va al riposo con la Germania in vantaggio per 5-0

Negli ultimi 3 gol subiti dal Brasile frutto di errori di impostazione nell’azione con palla persa si è vista tutta la differenza in termini di fisicità e classe rispetto ai vari Ozil,Khedira e Kroos autore di un primo tempo sontuoso!

Ricordiamo che la peggiore sconfitta mai subita dal Brasile nella sua storia risale al 18 settembre 1920 quando la Nazionale Brasiliana venne sconfitta a Vina del Mar in Cile dall’Uruguay per 6-0 in Coppa America.

 Ai Mondiali del 1938 il Brasile battè la Polonia per 6-5 subendo quindi 5 reti come stasera ( per ora ) ma almeno vinse… Poi mai ha subito una simile disfatta.

 Vediamo che accade nel secondo tempo.Non credo che possa accadere quello che successe al Milan in finale di Champions in Turchia contro il Liverpool. Da 3-0 a perdere ai rigori.E’ già meglio il Milan… ed è tutto dire…

Ora entreranno in ballo anche valutazioni varie in vista della finalissima.Loew farà qualche cambio pensando alla finale oppure insisterà con gli 11 di partenza?

 Scolari effettua due cambi.Paulinho al posto di Fernandinho e Ramirez al posto di Hulk. Mentre al 3’ anche Loew fa uscire Hummels ed entrare Mertesacker.

Brasiliani molto volitivi.Contatto sospetto in area tra Mertesacker e Fred ma l’arbitro fa segno di continuare.Poi è bravo Neuer a liberare l’area da un cross pericoloso di Bernard. L’innesto di Ramires è positivo.

Dà velocità al Brasile.Ancora Neuer è impegnato in una respinta in tuffo.Dopo non aver in pratica mai toccato palla nel primo tempo il portiere tedesco ora ha un gran lavoro. Al 7’ è bravo alla respinta di un tiro di Oscar lanciato da Ramires. La Germania cerca solo di controllare la gara senza spingere.

Rischia di subire una rete al 9’ quando Paulinho impegna per due volte Neuer che è bravo deviando in angolo. Anche nel primo tempo i tedeschi avevano lasciato l’iniziativa agli avversari nella prima parte del tempo

 13’ esce dal campo Miro Klose,per lui una serata storica-ricordiamo che quando segna Klose la Nazionale Tedesca non ha mai perso- ed entra Schurrle.

 Al 16’ Thomas Muller per poco non segna il sesto gol suo personale nel Mondiale e per la Germania stasera.Ma il suo tiro dal limite,molto bello,è alzato in angolo da un grande intervento di Julio Cesar!

Primo ammonito di questa semifinale.Il cartellino giallo è a carico di Dante,per fallo su Muller.Il difensore del Bayern fuori dalla sua squadra di club,in questa Nazionale,come sostituto di Tiago Silva sta disputando una pessima gara.Come d’altra parte tutto il Brasile.

Un fallaccio a carico del suo compagno nel Bayern,appunto Muller. Ed infatti si sta profilando la più grave sconfitta della storia del calcio Brasilano.

La Germania ha segnato il SESTO GOL! Siamo al 24’ ed a rete è andato anche il neo entrato Schurrle che ha raccolto in area di rigore brasiliana un cross basso da destra di Lahm e anticipando anche Muller batte sulla sinistra J.Cesar che credo mai abbia subito così tanti gol in una gara.

 Al 31’ Loew fa uscire Khedira ed entrare Draxler.

 35’ ORA E’ STORIA ASSOLUTA! Superato anche quel 0-6 del 1920 subito contro il Cile. LA GERMANIA E’ IN VANTAGGIO PER 7-0 !

 E’ Muller che crossa per Schurrle che controlla bene poi col sinistro tira una sventola che si insacca sotto la traversa di un battuto J.Cesar!

Ormai si gioca quasi come per allenamento.

 Al 45’ c’è un contropiede per Ozil che viaggia verso Julio Cesar ma il suo sinistro esce di un nulla alla sinistra del portiere!

Al 2’ del recupero il Brasile va in gol! Una verticalizzazione per Oscar permette al brasiliano di superare J.Boateng e di battere Neuer con un potente destro. L’onore è salvo.La gara è finita.

 Serata assolutamente da ricordare per gli amanti del calcio.

Per la Germania pure.Una storica semifinale che verrà ricordata per sempre entrando nella leggenda come la famosa gara Italia-Germania 4-3 dell’Atzeca.Ed anche il 16° gol di Klose che è storico. Loew e la sua corazzata ora sono “obbligati” a vincere il Mondiale ! E sarà un’altra impresa non facile.

Il Brasile è uscito a pezzi,distrutto.L’assenza di Neymar ma soprattutto di Tiago Silva è stata decisiva.Ma non è mai stata in questo Mondiale una squadra che dava l’impressione di dominare le gare.Anzi.Contro il Cile doveva uscire.La traversa di Pinilla è stata anche quella storica.Inutile comunque ora infierire sugli sconfitti.A parte l’arroganza dell’allenatore Scolari quello che già nel pre gara si poteva intravvedere era tutto quell’abbracciarsi ,farsi forza a vicenda quasi a dire a loro stessi che l’impresa era proibitiva.Come in effetti poi è avvenuto.

Viene quindi pareggiata la peggiore sconfitta mai subita nella storia dalla Federazione Calcio del Brasile. 18/9/1920 Coppa America In Cile Uruguay-Brasile 6-0

 8/7/2014 Campionato del Mondo In Brasile a Belo Horizonte Brasile –Germania 1-7

 

 Quale sarà la sorpresa di questi Mondiali 2014 del Brasile? Semifinali di grande spessore tecnico.Due europee e due sudamericane che i più vorrebbero si scontrassero in finale,vale a dire Argentina e Brasile. Come ci arrivano alla fase finale queste Nazionali?

 Il Brasile ha stati d’animo contrastanti.L’infortunio capitato proprio a Neymar la sua stella più brillante ( le altre sono Thiago Silva,squalificato per la gara contro la Germania,David Luiz e Julio Cesar ) ha gettato nello sconforto la tifoseria.

La stampa invece ha ricordato ai più giovani come anche ai Mondiali Cileni del 1962 la stella Pelè dovette arrendersi per uno stiramento all’inguine solo che il suo sostituto tale Amarildo segnò i gol decisivi per vincere egualmente il Mondiale.

E questo per dar forza all’ambiente che potrebbe anche perdere fiducia e finire schiacciato dall’enorme peso psicologico di vincere il Mondiale,oltre che dalla legittima preoccupazione di dover incontrare e battere la Nazionale più forte in circolazione,cioè la Germania di Loew.

 ( tra parentesi quel sostituto di Pelè,Amarildo, fece una buona carriera anche in Italia prima nel Milan,poi nella Fiorentina )

Scolari deve per forza cambiare modulo causa le due importanti assenze.Probabile una formazione con Willian a fianco di Hulk ed Oscar ed unica punta Fred,oppure una tattiva più prudente con Ramires che copre di più.

 La Germania che in caso di insuccesso contro la Francia avrebbe probabilmente visto le dimissioni di Loew vive un momento di grande forma da parte del portiere Neuer e del centrale difensivo Hummels.Ma è tutta l’ossatura della squadra che non risente mai di cambiamenti di modulo vuoi quando si utilizza il falso centravanti ( Muller ) che quando si utilizza Klose.

Tutto il tifo o quasi sarà per il Brasile ma propenderemmo per una grande prova dei Tedeschi che da troppo tempo non vincono il titolo.

 Interessante anche l’altra semifinale tra un’Argentina apparsa in crescita contro il Belgio e l’Olanda guidata da quel maestro di Van Gaal.

 L’Argentina si può permettere anche gare in sordina da parte di Messi ( avete visto come è umile ed anche “carognetta” nei falli che non gli fischiano quasi mai contro ? ) visto che prima o poi anche Higuain doveva mostrare il suo valore.Che c’è ed è notevole.

Un grosso guaio sarà l’assenza di Di Maria se non recupererà da un pericoloso infortunio alla coscia. La difesa è abbastanza solida e lo schema prudente.Non sono clienti facili gli argentini.

Di fronte avranno un’Olanda che ha in Robben l’arma letale.Da solo è riuscito a far ammonire mezza difesa della Costa Rica creando una decina di punizioni.Anche dal punto di vista fisico l’Olanda è ben messa ed ha in Scnejider un uomo capace di battere a rete dalla distanza e di colpire sui calci di punizione provocati dall’ala del Bayern.

Semifinale incertissima e di grande fascino.La mossa di Van Gaal di cambiare il portiere prima dei calci di rigore contro la Costa Rica è stata da maestro! Ha vinto la gara.Ha dato fiducia enorme al portiere subentrato ed anche il titolare non può dir nulla.Ha preso pure lui il premio gara!

 

 Brasile Germania ed Argentina sono già semifinaliste del Mondiale Brasiliano 2014

 Si attende la quarta Nazionale: si prevede  sarà l’Olanda .

Si vanno prospettando semifinali di grande spessore anche tecnico-tattico.

 Per la Germania da record ( da 20 anni sempre almeno in semifinale ) è la volta buona.Basta arrivare terzi,quarti,secondi….ora ci vuole il primo posto.La rosa è di assoluto valore anche se priva in attacco di una stella come Messi o come Neymar,però finito KO per una entrata molto dura e non punita di Zuniga.

 Gli assi la Germania ce li ha in difesa e rispondono ai nomi del portiere Neuer e del difensore centrale Hummels.Poi il resto della rosa è di valore ed il tecnico abile anche a cambiare tattica.

Loew ha capito che quei rischi corsi contro l’agile Algeria rimediati dalle spericolate uscite di Neuer non potevano essere ripetuti contro la Francia ed ha spostato in difesa Lahm, il capitano

Insomma dittilità tattica,bravura e diesel ad alto numero di giri..questa è la Germania di oggi per me la favorita al titolo nonostante un paese intero ( e non solo…) spinga per un Brasile esacampione del Mondo.

L’Argentina si è sbarazzata con sufficiente tranquillità dell’ottimo Belgio cui manca una vera punta per risultare quasi imbattibile.Ottima ossatura di gioco,così come aveva la Svizzera,ed anche buoni e frequenti tiri dalla distanza ed inserimenti dalle fasce ma manca la pericolosità sotto porta.

Poi per qual motivo inserire Mertens sono a sconfitta quasi maturata? L’Argentina criticata per il non gioco zitta zitta e dopo tempo ( 24 anni ) è arrivata tra le prime 4 del Mondiale ( e col Papa Argentino anche…che conta,eccome...) .E’ bastato un lampo da killer d’area di Higuain per chiudere la pratica.Proprio il tipo di attaccante che manca sia a Svizzera che al Belgio.

 

OLANDA    0        COSTA RICA  0    

Dopo i tempi supplementari ed i calci di rigore Olanda 4 Costa Rica 3

Salvador de Bahia

 Arena Fonte Nova 

OLANDA: Cillessen De Vrji Blind Vlaar Martins Snejider Wjinaldum Robben Van Persie ( capitano ) Kuyt Depay C.T. Van Gaal Modulo: 5-3-2

COSTA RICA : Navas Umana Diaz Gonzalez Acosta Gamboa Tejeda Bolanos Borges Campbell  Ruiz  (capitano) C.T. Pinto Modulo: 5-4-1

Arbitro: Irmatov (Uzbekistan )

La Costa Rica ha dell’incredibile! Ha fatto fuori 3 Nazionali che hanno vinto 7 titoli Mondiali! 4 l’Italia, 2 l’Uruguay,1 l’Inghilterra.E in seguito la Grecia di recente Campione d’Europa.E assolutamente senza rubare nulla!

Lo squalificato Duarte è sostituito con Acosta. L’Olanda data per favoritissima vedremo come interpreterà la gara.Si getterà all’attacco subito oppure aspetterà il momento giusto per colpire con la velocità di Robben e la tecnica di Van Persie?

Primi minuti senza alcun timore da parte centro americana.L’Olanda manovra ma il girar palla sapiente è spesso fermato dal folto centrocampo dei ” ticos.”

 Al 7’ prima discesa veloce di Robben stoppato da Rodriguez al momento di entrare in area. Poi la Costa Rica cerca di proprorsi in attacco con una discesa sulla destra di Campbell che serve Gamboa il cui passaggio è sbagliato.

 Si deve arrivare al 21’ per una vera occasione da gol che capita a Van Persie il cui tiro in porta è parato da Navas che non trattiene.Sul successivo tiro dal limite di Scnejider è sempre Navas a bloccare.

Non è una gran gara.Reggerà la Costa Rica? Per ora l’Olanda ha fatto solo girar palla. 28’ perde palla a centro campo la Costa Rica.Va via veloce l’Olanda e conclude in porta con Van Persie ma sulla palla c’è Navas che si conferma in un ottimo momento.

 Caro arbitro Irmatov sarai anche il primatista di direzioni nella fase finale del Mondiale ma non ci siamo proprio.Prima lascia correre in area olandese due giocatori avversari che quasi si sono presi per il collo,poi permette un paio di calcioni a Robben e tutto essendo lì vicinissimo all’azione!

34’ pericolo in area olandese a seguito di palla di Bolanos su punizione.La difesa orange riesce a liberare prima che intervenga un attaccante in maglia azzurro bianco rossa.

 Al 38’ calcio di punizione per l’Olanda per ennesimo fallo subito da Robben ( questa volta ammonito Diaz ) .Dopo finta di Robben batte a rete Scnejider e la palla diretta sotto l’incrocio dei pali alla destra di Navas viene messa in angolo da un grande intervento del portiere costaricense.

 Al riposo sullo 0-0 Brutta gara.

Gira e rigira è sempre Robben l’uomo che crea la differenza.I giocatori della Costa Rica continuano a dire all’arbitro che Robben si tuffa,è un abile cascatore.Sarà anche vero ma gli avversari lo malmenano spesso.

 Al 5 giallo anche ad Umana.

Grande diligenza tattica della Costa Rica con immediati raddoppi di marcatura.Ammirevole questa squadra che come qualità ed esperienza di gioco rende diverse categorie agli olandesi.Ma corrono e sono diligenti.L’Olanda non vincerà se non troverà una botta dalla distanza di Scnejider o un rigore procurato da Robben.

E ogni tanto i centro americani si fanno anche vedere in avanti.Con Diaz e palla verso Campbell in area che viene leggermente spinto alle spalle e l’arbitro lascia correre,poi con una punizione di Bolanos che finisce alta.

19’ arriva la prima ammonizione anche per gli olandesi:è per Martins Indi

Pinto fa uscire Campbell per Urena.Mossa a sopresa. Siamo al 20’ della ripresa.

Ed in questi minuti la Costa Rica ha tenuto perfettamente testa all’Olanda.

Si infortuna ad una caviglia Gamboa ma pare in grado di continuare.

30’ Van Gaal mette in campo Lens al posto di Depay.

Gamboa non ce la fa.Deve uscire e per la Costa Rica non è perdita da poco.Finora il suo 0-0 se lo è ampiamente meritato.E’ entrato Myrie.

 

41’ palo di Scnejider su punizione!! Come al solito per merito di Robben che viene fermato fallosamente al limite dell’area al vertice sinistro.Viene ammonito anche Rodriguez ! E siamo a 3 ammonizioni procurate da Robben agli avversari ! Batte diretto in porta il giocatore del Galatasaray e colpisce il palo alla destra di Navas.

Poi ancora il “miracoloso e miracolato” portiere Navas respinge una botta da vicino di Van Persie.Olanda tutta in attacco.La difesa della Costa Rica è quasi tutta  ammonita e gioca con apprensione

Questa volta l’errore sotto porta di Van Persie è grave! Bel passaggio di Scnejider in area ma l’impatto del capitano olandese col pallone non c’è! Era il gol vittoria!La palla gli è finita sul piede sbagliato.

Nel fase del recupero la fortuna è alleata della Costa Rica! Prima il non buono arbitro Irmatov non espelle Rodriguez per l’ennesimo fallo al limite dell’area su Robben.Era già stato ammonito. Poi la bordata su punizione di Van Persie viene respinta coi pugni da Navas.

Infine una clamorosa mischia in area con palla che passa tra mille piedi,viene raccolta dalla parte opposta da Van Persie che tira in porta ove c’è il salvataggio sulla linea !! da parte di  Tejeda che manda il pallone sulla traversa ! poi la palla colpita da De Vrji va fuori.

Olanda non all’altezza di altre esibizioni ma francamente un golletto l’avrebbe meritato!

Costa Rica che vuole continuare l’avventura.I supplementari saranno un bel peso dal punto di vista fisico.La Costa Rica l’impresa storica l’ha già fatta costringendo l’Olanda ai supplementari.

Enorme problema per la Costa Rica.Dopo l’ennesimo miracolo di Navas su tiro dalla distanza di Vlaar, il portiere in una azione successiva esce male e nella confusione in area resta dolorante alla gamba destra.Curato sul campo,riprende.Senza Navas la Costa Rica varrebbe  il 40% in meno.

Ultimo cambio di Pinto.Dentro Cubero,esce Tejeda.

Punizione per l’Olanda in zona pericolosa.Batte Robben ma contro la barriera.Punizione causata dalla solita discesa di Robben con tocco di spalla da parte di Diaz che si era anche girato.La direzione aribitrale pare troppo a favore dell’Olanda.

Ancora 0-0 alla fine del primo tempo supplementare.

Van Gaal mette in campo Huntelaar al posto di Indi Martins. Olanda ora tutta punte.

Robben fa ammonire anche Acosta ! E sono 4! Comunque questa ammonizione è dubbia.Si conferma la direzione arbitrale pro Olanda.

Di certo una Costa Rica tra le prime 4 al mondo  è come se facciamo per dire senza offendere nessuno, il Foligno e il Novara prendessero in posto in Serie A di Milan e Roma..che penserebbero di bello i signori di Sky? Ed i maggiorenti del pallone ? E gli sponsor? Sarebbero contenti? Io cedi di no! Ed ecco l’arbitraggio un pochino spostato sull’orange…

6’ ammonito Kuyt per un contrasto con Navas.

Non manca molto ai rigori.

Costa Rica pericolosa con Urena che impegna severamente Cillessen nella più difficile parata della serata! Incredibile Costa Rica.

Traversa olandese! La gara non è bella ma almeno intensa.Il solito tiro dalla distanza di Scnejider fa sbattere il pallone sulla traversa.Così l’ex interista ha colpito un palo ed una traversa!!

Finisce sul risultato di partenza zero a zero.

Ora la lotteria dei rigori! La Costa Rica è già nella storia!

Van Gaal cambia il portiere! Fuori Cillessen al suo posto Krul.

 RIGORI:

 

BORGES  ( Costa Rica )  Gol  1-0

 

VAN PERSIE  ( Olanda )  Gol  1-1

RUIZ  ( Costa Rica )   parato  1-1

 

ROBBEN ( Olanda ) gol  2-1

GONZALEZ  ( Costa Rica )  gol  2-2

SCNEJIDER  ( Olanda )  gol 3-2

BOLANOS  ( Costa Rica )  gol KUYT  ( Olanda )  gol 4-3

UMANA ( Costa Rica )  parato   4-3

OLANDA IN SEMIFINALE CON L’ARGENTINA

KRUL IL PORTIERE DI RISERVA CON DUE PARATE SU RIGORE HA SALVATO VAL GAAL! E L’OLANDA!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Diciamo subito una cosa: se l’arbitro della gara Brasile-Colombia fosse stato all’altezza della situazione ( e lo abbiamo subito detto ) l’infortunio di Neymar che lo priverà del Mondiale e lo costringerà ad un periodo di immobilizzazione prolungata non ci sarebbe stato.

Manu Fernandez/ap 

Perchè il calciatore Zuniga sarebbe stato espulso già ben prima quando ha dato un calcio al ginocchio di Hulk che era in corsa.Invece nemmeno un giallo!

 E nel finale di gare nella concitazione dei colombiani alla ricerca del pari quell’entrata con il ginocchio sulla schiena di Neymar con conseguente frattura del processo trasverso della terza vertebra lombare.Non una frattura gravissima ma portatrice però di dolore ed immobilismo.Comunque la guarigione è assicurata senza alcun intervento chirurgico.

 E ora il Brasile tutto che “deve vincere” il Mondiale come si comporterà? Con le preghiere e le lacrime già profluse a fiumi oppure con una reazione d’orgoglio e di compattezza?

 

Di fronte si profila la CORAZZATA della Germania una squadra fortissima,abituata da sempre ad arrivare fino in fondo ai tornei internazionali ( sono 20 anni che arriva almeno alle semifinali del Mondiale ) e da dover affrontare senza il Capitano Thiago Silva fermato per squalifica e senza l’asso dell’attacco Neymar.

 Per Scolari un compito delicato

.La Germania che ha sofferto per superare una Francia svegliatasi in ritardo ha mostrato la solita compattezza con un Hummels non solo in veste di grande difensore ma anche di goleador.

I tedeschi hanno una enorme possibilità di passare alla storia dei Mondiali come la prima europea a riuscire nell’impresa di vincerli in terra americana.

Non vi sono attaccanti “monstre” ma la manovra continua e la potenza fisica della rosa ( altezza media oltre 1.84 ) porta la compagine guidata da Loew ad essere sempre considerata dura da superare.Ed hanno anche il miglior portiere del mondo ,quel Neuer che ha abbattuto le speranze della Francia più di una volta.Quella parata nel finale su Benzema può valere un titolo Mondiale !

 Sarà necessario un arbitro all’altezza della situazione.

Non di certo come il Sig.Velasco ( Spagna) che ha arbitrato Brasile-Colombia.

 

 

 BRASILE 2            COLOMBIA 1 

Thiago SIlva ( Brasile ) al 7' del 1° tempo David Luiz  ( Brasile ) al 23' del 2° tempo  James Rodriguez ( Colombia ) al 35' del 2° tempo su rigore

A Fortaleza

ore 17,00 locali ore 22,00 in Italia Stadio Castelao

BRASILE: Julio Cesar David Luiz Maicon Marcelo Thiago Silva ( capitano ) Paulinho Fernandinho Oscar Hulk Neymar Fred C.T. Scolari Modulo : 4-3-2-1

 COLOMBIA : Ospina Zuniga Zapata Yepes ( capitano ) Armero Sanchez Rodriguez Cuadradro Guarin Gutierrez Ibarbo C.T. Pekerman Modulo: 4-2-3-1

 Arbitro: Velasco (Spagna )

In maglia rossa i colombiani.I volti dei giocatori sembrano molto tesi.

Primo tiro libero per il Brasile al 3’ con tiro di Neymar che termina a lato.Si fa subito vedere sulla destra Maicon con una discesa infruttuosa.

Questa mossa di Scolari su Maicon è sicuramente fatta per dare più spinta sulle fasce. Angolo per il Brasile al 6’ Ed il Brasile passa in vantaggio! Io l’avevo detto di non fidarmi della difesa colombiana.Infatti il gol subito dai colombiani sembra la fotocopia di molti gol subiti dal Milan in campionato.

La palla passa sulla testa di parecchi difensori e di David Luiz portatosi in avanti,arriva al liberissimo Thiago Silva che la scaraventa in rete senza quasi neppure accorgersene!!! Col ginocchio! Che errore in difesa! Che errore il N°6 Sanchez che era alle spalle di Silva e non davanti a lui.

 All’11’ Cuadrado si libera al tiro dal limite della difesa del Brasile ma il suo bel tiro termina di un nulla fuori alla sinistra dei pali difesi da un Julio Cesar in tuffo disperato.Ottima azione.

 Intanto i brasiliani non fanno complimenti e picchiano che è un piacere sia Cuadrado che Rodriguez.L’arbitro sorvola,per ora.

19’ bravo Ospina nel respingere un gran tiro di Hulk liberatosi al tiro dopo bella combinazione dell’attacco brasiliano che quando parte da lontano con evidente superiorità fisica mette in grossa difficoltà la difesa colombiana.

 21’ spreca la Colombia in un contropiede in 4 contro 3 ma Cuadrado sbaglia il passaggio finale.La Colombia è forte in avanti ma per ora il centrocampo brasiliano ha avuto la meglio.

 Arbitro non ci siamo! Fallo su Rodriguez non fischiato e da lì parte addirittura un contropiede del Brasile con tutti i giocatori colombiani che protestavano con l’arbitro Velasco.

Il Brasile usa una forte e dura marcatura sui “gioielli “ Cuadrado e Rodriguez.

 Al 27’ bel tiro di Hulk parato da un Ospina che sembra molto concentrato.La Colombia lascia parecchie occasioni di tiro al Brasile e prima o poi potrebbe essere punita.

Sono già passati 34’ ed il Brasile cerca di addormentare la gara. Occasione ora per la Colombia per un fallo su Rodriguez c’è un tiro libero a favore. Siamo nella zona della lunetta.Julio Cesar con grande attenzione dispone la barriera.Il tiro finisce proprio addosso ad un giocatore uscito di prepotenza dalla linea difensiva. Diciamo che il vantaggio del Brasile per ora è legittimo. E diciamo anche che a me vedere Neymar a contatto ed in lotta sulla corsa con Zapata, viene male.E’ un paragone tra due calciatori agli antipodi,come classe.Incredibile!

 Zuniga commette fallo su Neymar.Tiro libero e Pekerman alza gli occhi al cielo! Pericolo! Ma al 43’ il tiro di Neymar va alto. Zuniga questa volta il fallo lo commette su Hulk e rischia anche il giallo che ci sarebbe stato tutto.Un calcio al ginocchio.

 1-0 all’intervallo per il Brasile.Non sarà semplice per i colombiani recuperare.Il Brasile stasera sembra più concentrato e sicuramente fa apparire la Colombia una squadra “leggerina” Nella Colombia non mi sembrano pervenuti Ibarbo e Guarin….e si è visto pochino anche il capocannoniere Rodriguez.

 Cambio nella Colombia. Fuori Ibarbo al suo posto Ramos. Fallo di Guarin su Fernandinho e punizione da zona pericolosa per il Brasile.Batte Neymar una palla in area che Luiz solo sfiora la tocca poi Zapata ma l’arbitro non se ne avvede e niente angolo.

 Siamo al 10’ ed il Brasile appare nettamente padrone del campo.Per ora la Colombia non riesce a dare sostanza e continuità alle azioni.

 Al 13’ finalmente un tentativo colombiano con una girata veloce ma alta di Rodriguez. Si conferma giocatore rapido nelle esecuzioni,ma di palloni stasera ne ha avuti pochissimi.

 Sono già 23 i falli di gioco commessi dal Brasile! E questo arbitro non ha estratto alcun cartellino giallo!

Ora il fallo lo commette Cuadrado su Neymar ed anche questo passa senza giallo..Mah!

Al 18’ ARRIVA IL PRIMO GIALLO ed è a carico del capitano del Brasile Thiago Silva che così sarà assente in semifinale se il Brasile vincerà questa gara.Un fallo sciocco su Ospina che stava rimettendo in gioco.

 21’ un gol in mischia della Colombia da parte di Yepes dopo un batti e ribatti viene annullato giustamente per un precedente fuorigioco. L’arbitro ha iniziato a ammonire.

Ora tocca a James Rodriguez che commette fallo da giallo ? in scivolata su Hulk.

 23’ la gara è virtualmente chiusa! Il Brasile va sul 2-0 con una straordinaria punizione dai 30 metri battuta da qual grande difensore brasiliano che gioca nel Chelsea col nome di David Luiz.La palla si è infilata nel sette alla sinistra di un Ospina vanamente protesosi e distesosi in volo.Un bel gol !

25’ altro cambio dei colombiani con Bacca che entra al posto di Gutierrez.

 32’ commette fallo in uscita Julio Cesar su Bacca che in area cercava di battere a rete ed è rigore !E Julio Cesar viene ammonito.Batte Rodriguez ed è gol! Il suo sesto gol in questo mondiale!

 La Colombia ha qualche possibilità per aggiustare la gara ma deve attaccare.Intanto esce Cuadrado,al suo posto Quintero. Anche Scolari effettua un cambio.Esce Hulk entra Ramires. A 5’ dalla fine ancora cambio di Scolari con Hernanes al posto di Paulinho e deve uscire anche Neymar per una botta alla schiena.Entra Hernrique.

Forse la Colombia ha accorciatole distanze troppo tardi.I minuti di recupero sono 5. Ora il Brasile è preoccupato e potrebbe arrivare il clamoroso pari.

Ramos di testa in area ma la direzione è errata e la palla passa a lato dei pali di Cesar.Colombia ora generosissima. Ma non ce la fa ad arrivare al pari.

Il Brasile vince per 2-1 ed arriva in semifinale.Giusta questa vittoria? Tutto sommato si. La Colombia è apparsa una squadra con reparti dai valori troppo differenti.Eccellente in attacco,media in difesa a dir tanto.Il Brasile l’ha messa anche sul piano fisico ed ha picchiato parecchio.Strano.Vuolo dire che non si sentono così sicuri di poter vincere un Mondiale “obbligato” Vedremo.

 

 Lo diciamo con chiarezza .Dal momento che, come già abbiamo analizzato ieri , mai una nazionale di calcio europea è riuscita a vincere un Campionato Mondiale che si svolgesse nelle Americhe ,noi facciamo il tifo per una delle quattro europee rimaste che da stasera giocoforza si ridurranno a tre.Olanda,Belgio ed una tra Francia e Germania.

 Nel calcio oltre all’aspetto tecnico purtroppo ed in particolare negli ultimi anni,ha preso sopravvento il cosiddetto “spettacolo”, il personaggio che porta attenzione mediatica ,quindi sponsor

Una finalissima ad esempio tra Belgio e Colombia ( possibile ) come credete che venga accolta dagli sponsor e da tutto l’entourage Fifa che sembra dare quasi per scontata una finale tra Neymar e Messi? Cioè tra Brasile ed Argentina?

Cioè tra due delle squadre che meno hanno impressionato per il gioco espresso?

Il Brasile tutto ed è ovvio,ma anche la stampa,gli sponsor,sperano in una finale tra Brasile ed Argentina.

Noi invece speriamo che né l’una né l’altra arrivino in finale.

 I dati statistici circa gli incontri già avvenuti tra il Brasile e la Colombia che si affronteranno stasera a Fortaleza sono terrificanti per i Colombiani.

 25 gare disputate 15 vittorie del Brasile 8 pareggi e 2 sole vittorie della Colombia.L’ultima nell’ormai lontano 13/7/1991 !

In pratica per loro ( i Brasilani) l’incontro dovrebbe essere una specie di allenamento.

 Invece il Brasile si troverà di fronte la migliore formazione vista sino ad oggi al Mondiale ( assieme alla Svizzera almeno fino al centrocampo,al Belgio per il collettivo ed all’Australia per la qualità della manovra,anche se subito eliminata )

 Riusciranno i giovani dell’attacco colombiano ( Cuadrado e Rodriguez ) rimediare alle possibili “castronate” di una difesa non certo all’altezza del resto della squadra ? ( non è che Zuniga-Zapata-Yepes ed Armero siano il massimo per controllare Neymar)

 Parecchio conterà anche la direzione arbitrale affidata allo spagnolo Velasco.

QUARTI DI FINALE

 FRANCIA-GERMANIA

A Rio de Janeiro ore 13.00 locali ore 18,00 in Italia Stadio Maracanà

Questi sono i precedenti ai Mondiali nel 1958 finale per il 3°/4° posto vinta dalla Francia per 6-3 In Spagna 1982 semifinale 3-3 poi la Germania vinse ai rigori 5-4 In Messico 1986 semifinale Germania-Francia 2-0 In generale,invece, le due Nazionali si sono affrontate per 25 volte con 11 vittorie tedesche 6 pareggi e 8 vittorie dei francesi. La Francia ha segnato un gol in più 42 a 41

 Probabili formazioni:

 FRANCIA:  Lloris Debuchy Varane Sakho Evra Pogba Cbaye Matuidi Valbuena Giroud Benzema C.T. Deschamps Modulo .4-3-3

GERMANIA:  Neuer Boateng Hummels Mertesacker Howedes Khedira Lahm Kroos Ozil Muller Schurrle C.T. Loew Modulo: 4-3-3

Arbitro: Pitana ( Argentina )

BRASILE-COLOMBIA

 A Fortaleza ore 17,00 locali ore 22,00 in Italia

 Stadio Castelao

Probabili formazioni:

 BRASILE:  Julio Cesar Dani Alves Thiago Silva David Luiz Marcelo Paulinho Fernandinho Willian Hulk Oscar Neymar C.T. Scolari Modulo : 4-3-2-1

COLOMBIA :  Ospina Zuniga Zapata Yepes Armero Sanchez Aguilar Cuadrado Gutierrez James Rodriguez Jakson Martinez C.T. Pekerman Modulo: 4-2-3-1

Arbitro: Velasco (Spagna)

 

 

Mai è accaduto nella storia del Campionato Mondiale di Calcio che una formazione europea sia riuscita a vincerlo quando la manifestazione si è tenuta al di fuori dell’Europa.

 Ci sono già state ben 7 occasioni in cui questo è avvenuto.

 Ai Mondiali 1930 in Uruguay ( prima edizione ) vinta dai padroni di casa per 4-2 sull’Argentina la prima squadra europea fu la Jugoslavia che arrivò in semifinale ( dove venne battuta per 6-1 dall’Uruguay )

Ai Mondiali 1950 in Brasile ( quarta edizione ) vinta ancora dall’Uruguay per 2-1 sul Brasile ( Maracanazo ) fu la Svezia ad arrivare terza nel girone finale dietro Uruguay e Brasile.

 Ai Mondiali 1962 in Cile ( settima edizione ) vinta dal Brasile sulla Cecoslovacchia per 3-1 furono quindi i Cecoslovacchi ,squadra europea,ad arrivare in finale ed a perderla.

Ai Mondiali 1970 in Messico ( nona edizione ) la finale fu Brasile-Italia 4-1. Ancora una volta,quindi, una squadra europea sconfitta in finale.L'Italia

 Ai Mondiali 1978 in Argentina ( undicesima edizione ) la finale fu Argentina-Olanda 3-1 d.t.s. Per la terza volta consecutiva un’europea ,l’Olanda, sconfitta in finale.

Ai Mondiali 1986 in Messico ( tredicesima edizione ) la finale fu Argentina-Germania 3-2 Per la quarta volta consecutiva un’europea,la Germania,sconfitta in finale.

 Ai Mondiali 1994 negli U.S.A. ( quindicesima edizione ) la finale fu Brasile-Italia 3-2 dopo i calci di rigore. Per la quinta volta consecutiva una squadra europea,l’Italia, fu battuta in finale.

Ora alla ventesima edizione del Mondiale Brasile 2014 spetta ad una tra Olanda,Francia,Germania e Belgio cercare di rompere questo sortilegio! Potrebbe essere l’anno giusto.Anche statisticamente siamo al limite.

 Dal punto di vista tecnico per quanto veduto finora in campo è possibile che Olanda ( favorita sulla Costa Rica ) ,la vincente tra Francia e Germania che si affrontano ai quarti ed il solido Belgio possano superare un’Argentina priva di gioco ma con Messi ( il Belgio ) ed approdare ad una ipotetica semifinale tutta europea ( Belgio- Francia o Belgio-Germania ) mentre nell’altra semifinale se la dovrebbero vedere l’Olanda e una tra Colombia ( finora la migliore ) e Brasile ( schiacciato dalla enorme responsabilità  psicologica di dover vincere per forza il torneo Mondiale).

E se addirittura uscisse una finale tutta europea? Del tipo Olanda contro Francia,Germania o Belgio? Sarebbe una bella vendetta dopo cinque finalissime perse di seguito in terra americana.

 

 Ma chi lo paga questo ragazzo italiano specializzato ?! in invasioni di campo in giro per il mondo? Si chiama Mario Ferri ed è detto “Falco”.E’ recidivo in questi stupidi atteggiamenti.

Già in carcere ( per troppo poco tempo).già con divieto di ingresso in qualsiasi stadio fino al 2018.

Eppure continua nelle sue bravate

.Se pensiamo che è stato protagonista di invasioni di campo a Madrid,ad Abu Dhabi e a Londra ed ora in Brasile,sorge spontanea una domanda: ma chi lo paga?

Questo “personaggio” che meriterebbe una bella serie di schiaffoni in primis proprio da qui disabili veri  tra i quali di era intrufolato  fingendosi inabile,per poter mettere in atto la sua “impresa”, dovrebbe essere punito severamente.

 C’è chi lo definisce innamorato del calcio,chi invece “invasore “ di campi professionista,lui pare abbia detto a chi già  sicuramente sapeva dell’azione e lo ha interpellato dopo la bravata: “…sono l’ultimo italiano rimasto agli ottavi del Mondiale: sto davanti a 50 poliziotti,tutti gentilissimi…”

 Ecco: l’errore è proprio questo.In genere la Polizia Brasiliana non scherza…qualche bella legnata in questo caso non ci stava proprio male… ABBATTIAMO  questo  FALCO!

PS: nessuna foto,non la merita

 

In attesa di Belgio Stati Uniti che dire di Argentina-Svizzera , terminata ai supplementari e vinta dagli argentini con un gol di Di Maria al 118’ minuto ?

 Primo: è apparso evidente il valore dei due tecnici.Da una parte Sabella con una squadra senza lo straccio di un gioco,animata solo dalle sgroppate di un bravissimo Di Maria e da due o tre fughe in velocità di Messi.Poi NULLA!

Dall’altra una Svizzera guidata magistralmente da Hitzfeld con una difesa perfetta,raddoppi di marcature,esterni mobili ed un buon trequartista.

Purtroppo per la Svizzera ci sono evidenti lacune in attacco.E’ una squadra senza attaccanti di valore. Se poi al 121’ ci si mette anche la sfortuna ( palo pieno di Dzemaili ) è notte fonda.

 L’Argentina ai quarti incontrerà la vincente di Belgio- Stati Uniti che va ad iniziare.

 Secondo: questa Argentina Messi o non Messi non può fare paura a nessuno.O cambia passo oppure si fermerà ai quarti.

 Se la Svizzera avesse avuto in attacco uno qualsiasi tra Higuain,Palacio o Lavezzi sarebbe lei ai quarti di finale con buone possibilità di vincere il titolo.

Otttavi di finale:

 A Salvador de Bahia ore 17,00 locali ore 22.00 in Italia

 

BELGIO 2     STATI UNITI 1  

d.t.s. De Bruyne ( Belgio ) al 3' del 1° tempo supplementare  Lukaku  ( Belgio ) al 15' del 1° tempo supplementare  Green  ( USA ) al 2' del 2° tempo supplementare

 Il Belgio è alla 12ma partecipazione ad una fase finale del Mondiale. 39 gare disputate con 13 vittorie 9 pareggi e 17 sconfitte. 50 gol fatti e 74 subiti. Il quarto posto ottenuto ai Mondiali del 1986 è il miglior risultato ottenuto.

Gli Stati Uniti invece sono alla loro 10ma partecipazione con 32 gare disputate e 8 vittorie,6 pareggi e 18 sconfitte 36 i gol all’attivo e 60 al passivo. Miglior risultato ad un Mondiale il terzo posto ottenuto al primo Mondiale del 1930.

 BELGIO: Courtois Van Buyten Alderweireld Verthongen Kompany ( capitano ) Hazard De Bruyne Fellaini Mertens Witsel Origi C.T. Wilmots Modulo: 4-2-3-1

U.S.A. : Howard Gonzales Beasley Johnson Cameron Besler Jones Bradley Zusi Bedoya Dempsey ( capitano ) C.T. Klinsmann Modulo: 4-2-3-1

 Arbitro: Haimoudi ( Algeria )

Precedenti ai Mondiali: 1 nel 1930 a Montevideo con gli USA che superarono il Belgio per 3-0

Poi 4 amichevoli tutte vinte dal Belgio.

Belgio che finora anche se di misura ha sempre vinto.1-0 2-1 ed 1-0 Anche il Belgio così come la Svizzera gioca con molta applicazione tattica ed appare più pericoloso in attacco anche se la situazione è più o meno simile.Almeno nel Belgio c’è Mertens che spesso punta a rete.

 Ad inizio gara ottima discesa di Origi che tira subito in porta.Un diagonale che viene deviato con i piedi dal portiere americano Howard. Ancora una possibile fuga di Origi ma De Bruyne non è felice nel passaggio. Intanto anche il siparietto di un invasore in campo allontanato dopo un minuto. Prima ammonizione a carico di Cameron ( Usa) per fallo su Mertens. Al 21’ ottima azione d’attacco degli Stati Uniti con scambio al limite tra Bradley e Dempsey con tiro di quest’ultimo che viene parato da Courtois.

22’ che cosa combina il Belgio! Con il N°7 De Bruyne che davanti ad Howard che fa? Tira oscenamente fuori! Era un’azione d’attacco 4 contro 4 ch il Belgio ha gettato letteralmente al vento!.

 Due occasionissime per schiodare lo 0-0 ma quella belga è stata più chiara. Insistono i rossi del Belgio e creano occasioni in serie. Al 26’ fuga di Vertonghen con cross in area per il possibile intervento di Fellaini ma Beasley in acrobazia riesce a liberare.

 Poi un tiro di Hazard che non impensierisce Howard. Al 32’ Klinsmann deve sostituire l’infortunato Johnson con Yedlin.

 La gara per ora è dominata dal Belgio che è più tecnico ed anche più veloce,ma è impreciso nelle conclusioni.

 Al 39’ ottimo intervento difensivo di Van Buyten che su cross dalla destra di Yedlin impedisce a Dempsey la conclusione a rete. 42’ ammonizione per il capitano belga Kompany

Al 1’ di recupero una gran botta dalla distanza di De Bruyne bloccata da Howard.

 Al riposo sullo 0-0 con il Belgio che molto ha sprecato.Anche il Belgio manca di un vero ariete sotto porta ed è un grave limite perché la squadra gioca.Stati Uniti un po’ remissivi.

Al 2’ della ripresa il barbuto portiere americano Howard mette in angolo un colpo di testa di Mertens.

Continua a sprecare occasioni la squadra belga .Al 9’ un centro basso in area americana per un soffio non viene deviato in gol prima da De Bruyne,poi da Origi che finisce anche in fondo alla rete.

Poi è un colpo di testa di Origi a toccare la parte alta della traversa!

Mah! In genere chi spreca molto nel calcio viene punito.Vedremo.

Al 12’ ancora diavoli rossi in avanti con doppio tiro di Vertonghen il primo respinto dal portiere il secondo alto!

Ormai è gara a senso unico tra una squadra il Belgio che preme e l’altra gli USA che attendono forse i supplementari per dimostrare una maggiore tenuta atletica.

15’ ancora Belgio! Questa volta tocca a Mertens con un colpo di tacco a mancare di poco la porta.

Poi è Mertens che esce ,al suo posto Mirallas.

Mentre negli USA Wondolowski al posto di Zusi.

Tiro di Origi addosso a Howard.Il Belgio avrà tirato 20 volte in porta!

Finalmente anche un tiro a stelle e strisce da parte di Depsey,parato sulla destra da Courtois.

Non sa più a che santo votarsi Wilmots ! I suoi sbagliano valanghe di gol! Ora tocca a Mirallas che tira addosso a Howard !

33’ ancora un intervento decisivo di Howard su tiro di Hazard.Il portiere si distende sulla sinistra e respinge il tiro.SIAMO A 27 TIRI IN PORTA DEL BELGIO!

38’ tiro di Origi e Howard mette in angolo. Al 40 ‘ tocca ad Hazard ad effettuare un tiro che termina sull’esterno della rete.E siamo a 29 tiri!

44’ altro intervento alla disperata di Howard su tiro a botta sicura di Kompany! Angolo!

Ci sarebbe da non crederci! 30 tiri in porta non sono stati sufficienti al Belgio per segnare lo straccio di un gol! Questa non è certo dimostrazione di forza,anzi!

Sia per la Svizzera che per il Belgio c’è la mancanza di un goleador! Grave pecca.

E al 92’ ci sarebbe anche stata la beffa per il Belgio. Solo davanti alla porta spalancata  si sono trovati due giocatori in maglia bianca uno dei quali Wondolowski  ha sparato altissimo!

L’assistente aveva anche segnalato un fuorigioco che non c’èra per nulla! Era più difficile sbagliare che segnare quel gol!

Insomma 30 tiri a 5 non sono stati sufficienti al Belgio per vincere.

Al solito,ai supplementari.

ORMAI E’ IL TEMA DI QUESTO MONDIALE

Chi ha l’uomo gol vince.Muller,Messi,Rodriguez, Benzema.Altrimenti è una pena,una vera pena per fare lo straccio di una rete!

Ormai deciderà lo stato fisico.Il Belgio mette in campo Lukaku al posto di Origi che ha sbagliato molto.

FINALMENTE! FINALMENTE! Non perché teniamo per il Belgio ma perché non ne potevamo più di tiri sbagliati,il Belgio passa in vantaggio! E’ stato proprio il neo entrato Lukaku che di forza va via sulla destra crossa in area ove dopo un rinvio di Gonzales, raccoglie De Bruyne che con una  giravolta indovina l’angolo giusto alla destra di Howard che finora aveva in un modo o nell’altro parato tutto!

 Belgio in giusto vantaggio per 1-0

 

  Ancora un tiro di Lukaku che è fresco e può far valere la sua velocità,che Howard mette in angolo

Ed insiste Lukaku con un bel diagonale parato da Howard

Al 14’ del primo tempo supplementare ancora Lukaku e Belgio sul 2-0 con partita virtualmente chiusa!Sulla sinistra se ne va verso l’area americana De Bruyne mentre al centro lo segue Lukaku che chiede e riceve la sfera battendo ancora una volta Howard che in questa gara di più non poteva fare.

Wilmots quindi ha azzeccato il cambio.Lukaku spesso in polemica col tecnico ha “spaccato” la gara.

Klinsmann sostituisce Bedoya con Green.

Ed al 2’ del secondo supplementare proprio Green accorcia ! Un tocco di esterno destro in azione volante non viene respinto da Courtois che è battuto! Si può riaprire la partita ! Il lancio perfetto è stato di Bradley.

Incredibile,gli USA sfiorano il pareggio al 4’ con un tiro di poco fuori di Jones a Courtois battuto! Emozioni e tifo Usa alle stelle!

Ancora Lukaku ! L’attaccante che gioca nel Chelsea se ne va in dribbling supera avverasari e tira.Al solito Howard rimedia!

Cambio belga.Dentro Chadli al posto di Hazard.

La generosità degli USA ( prevista ) si infrange sul portiere belga Courtois che esce alla grande su Dempsey liberatosi a rete su passaggio di Wondolowski dopo battuta di Bradley su punizione.

In pratica è l’ultima occasione di una gara che ha visto ben 38 tiri in porta da parte dei Belgi ed una straordinaria forza d’animo della squadra americana durissima a cedere.

Passa il Belgio e se la vedrà con l’Argentina.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

BRASILE    COLOMBIA 

OLANDA    COSTA RICA   

FRANCIA     GERMANIA

 

Si vanno completando gli accoppiamenti dei quarti di finale del Campionato del Mondo di Calcio 2014. Ovviamente ci sono i tedeschi di Loew.E’ dal Mondiale Svizzero del 1954 ( vinto sull’Ungheria ) che la rappresentativa della Germania Ovest-Germania riunificata raggiunge almeno questo traguardo.

 Per andare avanti in questo Mondiale,però, per i tedeschi non sarà semplice. L’ostacolo Francia potrebbe rivelarsi proibitivo.Per diversi fattori.

La Francia non è partita con l’obbligo di vincere questo Mondiale,sta mettendo su l’ossatura per cercare di vincere i prossimi Europei che si terranno proprio in Francia nel 2016.

La Francia ha trovato nella gara vinta per 2-0 contro la Nigeria,nella parte finale con l’ingresso di Griezmann la mossa giusta per permettere a Benzema di fare la prima punta e di scardinare la difesa africana con la velocità del neo entrato.

Inoltre l’importanza di Pogba che sta iniziando a carburare ed a segnare.Il talento della Juventus ( che è campione del Mondo con l’Under 20 Francese ) può essere l’elemento decisivo per Deschamps che finora non l’ha impiegato a tempo pieno in tutte le gare.

 I tedeschi contro l’Algeria non hanno mostrato una saldezza difensiva tale da lasciar tranquilli in prospettiva.Solo un grande Neuer che in pratica ha giocato da vero libero ( 5 uscite alla disperata e vincenti oltre l’area di rigore ),poi lentezza e difficoltà nel controllo di elementi veloci e molto mobili come si sono dimostrati gli algerini.

Anche Muller forte dei 9 gol in 9 gare della fase finale di un Mondiale ha sbagliato non da par suo,almeno un paio di gol.

Anche qui così come accaduto per i francesi con l’ingresso di Griezmann è stato necessario ricorrere alle giocate di Schurrle per rendere più imprevedibile un attacco monotono che si affidava ,essendo impreciso Muller,solo alle botte dalla distanza dei vari Ozil,Khedira o Scweinsteiger.

Si dimostra ancora una volta questo il Mondiale per gli esterni,per le ali come si chiamavano una volta

I vari Robben,Cuadrado,Griezmann,Schurrle come innesti decisivi per cambiare le sorti di una gara.

 Sarà un quarto di finale quello tra Francia e Germania che potrà dare molte indicazioni sulla possibile vittoria finale di un Mondiale che finora ha visto la Colombia come migliore squadra,l’Olanda come quella più talentuosa in avanti anche se criticata in patria per lo scarso spettacolo,ed il Brasile come “schiacciato” dal peso di dover vincere per forza il suo sesto Mondiale

Di certo,almeno finora a livello di gioco è proprio la squadra di Scolari ad aver maggiormente deluso.

Da Argentina-Svizzera e Belgio-USA gli ultimi ottavi usciranno i nomi dell’ultimo quarto.

 Da pronostico dovrebbero essere Argentina e Belgio.Avremmo così ai quarti 4 europee e 4 centro/sud americane.

Personalmente,però,non mi sorprenderei affatto su un exploit della squadra di Klinsmann che ha una rosa di giocatori tedesco/americani che hanno già dimostrato una grande compattezza di squadra ed una forte volontà di non mollare mai.

 
Pagine: 1 2 3 4
Ci sono 2386 persone collegate

< novembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (28)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (75)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (1)
Critica politica (523)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: