VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Stadio Maracanà... di Admin
 
"
"C'è almeno un punto sul quale uomini e donne sono d'accordo: gli uni e le altre hanno poca fiducia nelle donne".

Charly Chaplin
"
 
\\ Home Page : Storico : Calcio Commenti (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 






Secondo me i pareri di Sacchi vanno sempre rispettati.


Primo perchè vengono dall'allenatore che più di tutti gli altri ha rivoluzionato il gioco del calcio facendo del Milan degli olandesi ( ma anche di molti italiani..) la squadra più bella mai vista sui campi di calcio.


Secondo perchè solo dal pensiero "integralista" specialmente nel calcio possono uscire verità e novità tali da lasciare il segno.

 Ciò che ha detto Sacchi circa la Juventus che sarebbe il Rosenborg d'Italia è un tantino ingeneroso forse nei confronti del dna dei bianconeri a patto però che le sue parole estrapolate da un contesto più ampio siano state ben riportate dagli organi di stampa.

E conoscendo la stampa di oggi allineata ai bisogni del marketing a tutti i costi potrebbe anche non essere accaduto.

 Cosa voleva dire Sacchi?

 Che per essere davvero grandi occorre vincere in Italia ed in campo internazionale così come fece il suo Milan. In Italia poco a dire il vero ( rispetto al valore di quella squadra ma vi furono elementi esterni-vedi monetina di Alemao -ed altre cosucce arbitrali )

molto invece in Europa e nel Mondo.


Cosa che non è accaduta alla Juventus ora,tra due giorni,impegnata in una sfida epocale sul campo del carro armato Bayern Monaco.

Vincere e convincere col bel gioco è sempre stato il dettato di Sacchi mentre storicamente dalle parti di Torino è sempre bastato coniugare il verbo vincere e moltissimo i bianconeri hanno vinto e continuano a fare in Italia.

La dimensione del nostro calcio di vertice negli ultimi anni quando ha affrontato le migliori formazioni europee dagli ottavi di finale delle varie coppe in poi è sempre stata abbastanza , modesta.E' proprio la Juventus che ha cercato di trasferire anche in Europa almeno una parte delle caratteristiche che l'hanno fatta prevalere in Italia.La compattezza della difesa,gli spunti di qualche campione ,la inesauribile fame di vittorie ed un grande carattere.

Queste doti sono ben conosciute da Guardiola che all'andata dopo il 2-2 di Torino si dischiarò contento della prova dei suoi.
Mentendo indubbiamente!
Perchè un allenatore della sua portata e della sua storia MAI e POI MAI si può dichiarare contento di un pareggio dopo aver dominato 3/4 della gara e dopo essersi fatto raggiungere comandando in campo esterno per 2-0!

Guardiola sa che la Juventus può segnare un gol all'Allianz Arena e poi difenderlo con la forza del suo compatto ed esperto settore difensivo.

Per una volta possiamo proprio dire che in campo saranno i due migliori portieri del mondo.Da una parte Buffon,dall'altra Neuer.                   

Guardiola potrebbe pagare a caro prezzo quel 2-2

Diciamo che si può prevedere questo scenario.I tedeschi come al solito partiranno a tutta e se segneranno nei primi minuti spingeranno a fondo per incrementare il vantaggio.Il solito copione che spesso ha portato a risultati tennistici.Se alla mezz'ora si sarà sempre sullo 0-0 potrebbe accadere di tutto.


 

                                                                                
      
Ho VOLUTAMENTE fatto passare oltre 24 ore per poter SMALTIRE IL DISGUSTO E LA DISAPPROVAZIONE VISCERALE !

Sempre che rispondano al vero le rivelazioni in anteprima mondiale del Sun,ovviamente. Ma temo che vere lo siano.
                                                                  

 "Top secret European Super League summit revealed:Man U, Arsenal, Chelsea, Liverpool and Man City chiefs in talks to LEAVE Champions League "

All’Hotel Dorchester di Londra si sarebbero incontrati i dirigenti di Arsenal,Chelsea, Liverpool e le due di Manchester con il magnate USA Stephen Ross che oltre ad essere proprietario dei Miami Dolphins ( football) è anche stramiliardario ed anche già organizzatore in estate in pre-campionato della aberrante International Champions Cup un torneo che non conta nulla di nulla ad invito e con squadre dal grande lignaggio.

                                                             

Insomma un torneo di prova su quanto si vuole andare a fare con questa Super Lega europea.

Quest'uomo sta cercando di ROVINARE PER SEMPRE IL CALCIO.

Lo sport che sia pure con i frequenti scandali a tutti i livelli rimane pur sempre lo spettacolo più bello che ci sia.

Con le idee portate avanti da quest'uomo IL CAMPIONATO EUROPEO AD INVITO si avrebbe la fine di questo sport. Un'IDEA di MARKETING ABERRANTE.


 Non importa quanto vali, conta quanto sei stato grande in passato e quanti tifosi più o meno manipolabili hai sparsi nel resto del mondo. Ancora un'idea balsana dall'America ove vigono tornei chiusi,senza retrocessioni. Si vuole che i vari Real Madrid, Barcellona. Bayern di Monaco, Arsenal,Juventus, MIlan, Inter, Chelsea, Paris Sain Germain e via dicendo si incontrino una dozzina di volte tra di loro magari avendo già stabilito il numero di vittorie a testa con la sicurezza che attirati dallo spettacolo adeguatamente strombazzato dai media di supporto, frotte di gonzi a livello mondiale si colleghino dai vari canali a pagamento.

 UN'ABERRAZIONE: LA FINE DEL CALCIO

Scommetto che è un'idea che piace eccome ai vari Galliani e De Laurentiis..

Si rifletta su quella parolina: “ad invito” Secondo voi verrebbe invitato il Milan o il Crotone? Verrebbe invitato il Bayern Monaco o il Sassuolo? Verrebbe invitato il Paris Saint Germain o il Bastia?

Quanto di più antisportivo ed ingiusto ! Ovviamente tutto in nome della pubblicità e del marketing. E la cosa viene anche ammantata con una buona dose di ipocrisia pelosa


. Si legge: “ un’idea anche per evitare che le società più blasonate sprechino energie negli incontri con squadre di bassa classifica e scarso interesse per il grande pubblico”

 Ah! Ora ho capito ad esempio perché Balotelli gioca con quella indolente supponenza…si deve ritenere già della Super Lega europea….

                                                                   
              
Quest'uomo sta già tentando da anni di proporre in estate qualcosa di simile.Si tratta di una manifestazione "pagliacciata" anche questa ad invito che non conta nulla ma con grandi nomi di squadre.Nomi,solo nomi, perchè in quel periodo dell'anno le squadre sono in piena preparazione e quindi gli incontri sono solo e soltanto semplici allenamenti.Eppure la grancassa mediatica è mondiale giocando in vari continenti.

 Ora ci si vuole allargare e puntare ad un vero campionato europeo tra club.

 A me non interessa nulla chi sia e che cosa faccia quest'uomo, non interessa nulla che sia miliardario,a me interessa che sta cercando di eliminare dal gioco del calcio l'unico vero elemento per cui milioni di persone lo seguono più o meno appassionatamente: L'IMPREVEDIBILITA'

 
Ogni tanto accade che qualche Società minore, di provincia approdi nella massima serie. Di recente è accaduto al Carpi, al Sassuolo, al Frosinone, accadrà tra breve al Crotone.

 Con le idee di Mr Ross non accadrà più o anche se accadesse queste Società sarebbe destinate alla scomparsa non essendo veicolate dai sistemi di comunicazione che contano tutti inidirizzati verso il CAMPIONATO CHIUSO. IL CAMPIONATO AD INVITO.

Dalla stessa UEFA viene ribadito che i contratti per Champions ed Europa League sono firmati fino al 2018

Ma quando si sente l’odore del dollaro non ci si ferma di certo.

 Di solito le idee e le cose che vengono dal di là dell’oceano hanno buona presa sulle menti poco allenate al sacrificio e molto aperte al divertimento senza discernere se sia reale o finto.

 Insomma di là i pupari di qua i pupazzi.

                                                                           
 

                                                                                                        
 


Ora stiamo qui a strapparci le vesti per il FALLIMENTO EUROPEO delle nostre squadre con pericoli per il
ranking..
.Come se non si fosse già consci della netta differenza in termini qualitativi tra le migliori squadre del nostro campionato e le migliori ,quantomeno. dei campionati Inglese,spagnolo,tedesco.

 E' da anni che è evidente a tutti qualli che osservano con obbiettività le gare del calcio internazionale.

 Solo la Juventus ha nel suo DNA le capacità più caratteriali che tecniche per poter forse competere fino alle fasi finali delle manifestazioni.Poi: IL NULLA O QUASI


 Fuori quindi dall'Europa League il Napoli e la Fiorentina sia pure in maniera differente.


La Fiorentina è un esempio chiaro.NON E' UNA GRANDE SQUADRA MA E' UNA SQUADRA ESATTAMENTE DA QUARTO POSTO in Italia ( come negli ultimi anni..) e ,al massimo, da semifinali in campo europeo. PUNTO E BASTA.
Di quel quarto posto ( migliorabile a terzo a seconda delle circostanze) i viola ed i loro tifosi possono star certi.Il numero dei giri del motore è quello, di più non può dare ma quello lo da' quasi con assoluta certezza.

 Il Napoli,invece,può anche andare continuando la metafora ,ad un numero di giri maggiore perchè ha interpreti migliori ed anche un gioco migliore ma è troppo dipendente dai gol di Higuain giocatore definito come sovrappeso di un chilo e mezzo dal suo presidente De Laurentiis.

Ci sono poi gli episodi che ultimamente non sono arrisi al Napoli.Due sconfitte e due pareggi tra campionato e Europa League con nessun episodio favorevole,da qui la minicirsi di risultati e l'eliminazione dalla coppa.

A parte il prestigio internazionale e gli incassi mancati per il Napoli che impiega quasi sempre gli stessi titolari,essersi liberati sia della Coppa Italia che dell'Europa League non può che essere un bene.Tutto viene concentrato sul campionato.

 La Lazio dunque,unica rappresentante italiana in Europa League.

 Mica una sorpesa.Ma l'avete letta la formazione della Lazio? L'avete vista la rosa?

 Pioli ha a disposizione FIOR DI ELEMENTI: FELIPE ANDERSON  MARCO PAROLO   LUCAS BIGLIA MILINKOVIC-SAVIC   ANTONIO CANDREVA   MIROSLAV KLOSE e via dicendo.


 Quando in campo puoi mettere almeno 6 giocatori di ottimo livello puoi star certo di poter arrivare almeno ai quarti di finale di ogni competizione internazionale. Ma se i fattori ambientali non ti aiutano....

Il sorteggio effettuato stamani a Nyon ha appaiato alla Lazio per le due gare degli ottavi di finale i giocatori dello SPARTA PRAGA con gara di andata a Praga il 10 marzo ( ore 21,05 ) e ritorno a Roma il 17 marzo ( ore 19,00)


Circa le speranze delle due di Champions League , la Juventus e la Roma abbiamo già detto.

 Anche la Roma come la Lazio ha in rosa almeno 6-7 elementi di primo piano ed ora con il tecnico Spalletti è anche tornata a far risultati.Ma il Real Madrid di campioni e super campioni ne ha di più ed ha già vinto per 2-0 a Roma.Non crediamo ci siano possibilità.

 Circa la Juventus è un altro discorso vista l'esperienza della squadra,la bravura di parecchi elementi ( su tutti Buffon,Pogba,Dybala) e la fame di vittorie mai sopita. Solo che dall'altra parte c'è il Bayern Monaco abituato a fare lo schiacciassi soprattutto in casa, all'Allianz Arena.
Comunque ogni tanto come ho già scritto,i tedeschi "fanno i fessacchiotti" e si incartano da soli.
Se vanno in vantaggio,spingono,spingono fino al 2-0 al 3-0 non si fermano..ma se dovessero subire un gol magari in apertura allora potrebbe anche accadere il miracolo
.Molto dipende da un giocatore determinante che non è Lewandowski ma risponde al nome di   ROBBEN                                                                 http://www.videonewstv.tv/public/ROBBEN%20%20dpa.jpg
 

                                                                                                   
              
Abbiamo assistito lunedi e martedi sera a due interessanti incontri calcistici di alto livello. Napoli-Milan per il campionato e Juventus-Bayern Monaco per l'andata degli ottavi di Champions League.

 Incontri ambedue terminati in pareggio ma che si prestano a considerazioni ben differenti.


 Iniziamo da Juventus-Bayern Monaco.

 DIco subito una cosa e come sempre parlo chiaro.

 Che "fessacchiotti" i tedeschi del Bayern Monaco!! ( e a dire poco...) In vantaggio di due gol in campo avverso e dopo un dominio assoluto per circa 60' si sono fatti raggiungere sul 2-2 !


 A parte l'anima combattiva encomiabile e già conosciuta dei bianconeri si devono mettere in risalto le pecche gravi ( e Guardiola lo temeva ..) della difesa bavarese.A quel livello con quella esperienza con quel predominio nel gioco
 E' ASSOLUTAMENTE INACCETTABILE che la partita finisca sul pareggio.INACCETTABILE! Ed è una pecca per Guardiola e per il Bayern e per la sua filosofia di gioco.

Vuol dire che il Bayern mai potrà dare sicurezza di vittoria finale .O fa lo schiacciasassi -e spesso gli capita- oppure può andare incontro a delle scoppole come deve essere considerato il 2-2 di ieri sera.Ecco perchè i bavaresi sono sempre presenti fino alle fasi finali dei tornei e poi vincono meno di quanto il loro gioco possa far presumere che accada.

 Si, perchè lo ripetiamo, MAI NEGLI ULTIMI ANNI si era vista una squadra così padrona DEL CAMPO come il BAYERN MONACO ieri sera allo Juventus Stadium.MAI! Eppure è finita 2-2 ,eppure la Juventus ha ancora almeno un buon 20-25% di possibilità di vittoria all'Allianz Arena!


 Io sono convinto che ad Allegri andasse benissimo un pareggio per 0-0 per poi giocarsi l'1-0 a Monaco ed in base a questo presupposto ha adottato una specie di Linea Maginot solo che il gioco di Guardiola è fatto per avvolgerti e sfibrarti tanto poi con quelli davanti i gol arrivano.

Solo che le pesanti assenze in difesa soprattutto in esperienza e centimetri hanno vanificato le buone prove di Robben ( sempre lui ) e del camaleontico Alaba vero grande giocatore.

Quindi: grande Bayern e "fessacchiotto" Bayern. Juventus volutamente difensiva e poi grande nel carattere sua vera dote principale.

 Napoli-Milan invece è stata altra storia.

 In questa gara il Milan aveva un preciso compito.NON PERDERE!


E l'ha raggiunto. I rossoneri nel girone di ritorno hanno un buon ritmo,come rendimento sono al quarto posto e si stanno convincendo di poter lottare,nella parte finale della stagione, ad armi pari con le altre avendo l'obiettivo ( la mission Berlusconiana) di raggiungere almeno un posto in Europa League.

 Effettivamente le cose sono migliorate grazie anche ad una tenuta atletica notevole ed ad una ritrovata compattezza di squadra.

MA SIAMO E RESTIAMO ANNI LUCE DISTANTI DA UNA SQUADRA SPETTACOLO o quanto meno ad una squadra propositiva. Siamo ad un tipo di gioco TIGNOSO ,pratico,speculativo.Insomma non da MILAN!

Basti vedere che cosa ha combinato Bacca a Napoli.Vale a dire il giocatore di maggior talento in squadra ( Non è Balotelli, vero ? ).Bacca NON HA TOCCATO PALLA.

Insomma: anche se il Milan riuscirà ad andare in Europa non è con questo allenatore che potrà tornare grande.


Del Napoli che dire?

 Momento in cui non tutto gira alla perfezione,ovvio.Non segna Higuain non vince il Napoli.Il problema è questo.

Di certo stupisce nell'occasione che Higuain sia stato fermato dall'accoppiata Zapata-Alex vale a dire da una coppia centrale di MODESTO LIVELLO tecnico
adatta ad una squadra di media classifica a dire tanto.

 Questo vuol dire che non hanno funzionato i rifornimenti ad Higuain ed eccolo il problema dell'attuale Napoli. Persa la brillantezza di Hamsik che sembra ombra di sè stesso e manovra involuta.

Di certo anche episodi sfavorevoli sia contro la Juventus ( deviazione casuale del tiro ) sia contro il Milan ( palo di Mertens ), ma è apparso evidente che la "coperta" per il Napoli comincia ad essere corta.E c'è anche l'impegno europeo da onorare al meglio ed il Villareal è cliente ostico.

Sarri è chiamato ad una vera impresa.Ridare smalto alla rosa e imporre nuovamente il gioco con l'organizzazione.
La gara di Firenze sarà cruciale per il futuro dei partenopei.
 

        
      
                                                                                                                                                                                                                                             
 

Meno male che domani sera si gioca Juventus-Napoli.

Secondo il PESSIMO costume del giornalismo di questi tempi
che ama occuparsi delle sciocchezze e dei pettegolezzi se non delle vere e proprie stupidità ( ed a fine pagina ne racconteremo una...) la settimana pre scontro diretto è stata impiegata SOPRATTUTTO raccontando per filo e per segno la toscanità dei 2 allenatori,il bar di preferenza,le abitudini, gli aneddoti raccolti da chi si definisce amico e via con simili INUTILI amenità.

Questo è il giornalismo di oggi,cari amici.



Un mestiere devastato,stravolto ed ormai compiuto nella stragrande maggioranza dei casi ,in questo cialtronesco modo da sottocultura da suburra.

 Deve essere l'effetto dell'ultimo contratto dei giornalisti, quello del 2014 ove si prevedeva anche una “retribuzione “ per il (finto) lavoro autonomo di ben 4 mila euro lordi all’anno !

Ecco perché vengono impiegate tante bocche da fuoco a poco prezzo per le ricerche ? dal contenuto ameno mentre invece le “elucubrazioni” tecnico-tattiche vengo affidate ai “soloni” di redazione,quelli con il contratto vero da 80 mila euro l’anno al minimo ,oppure peggio ancora ai tecnici o ex tecnici tuttologi ed a tutto schermo,quelli da almeno un 2 mila euro a “comparsata”

 Questa vicenda di Juventus-Napoli è adattissima ad un’analisi di questo tipo.

 Ci pensano gli sponsor e la pubblicità in genere a pagare i “pezzi grossi” quelli che magari scrivono sempre con la Lettera 22 e non si sporcano le mani a cambiare un hard disk come anni fa non si sporcavano le mani a mettere una cassetta in un Betacam e men che meno ad usare una telecamera.

Tanto poi a portarci le “sciocchezze” che tanto interessano al popolo dei bar ( secondo loro…) ci pensa il sottoproletariato malpagato dei nuovi giornalisti riconosciuti tali dal 2014 da un’assurdo contratto di lavoro.

 Torniamo al calcio:

 anche qui siamo stati spesso chiari nel dire come la pensiamo.

Il Napoli a guida Sarri gioca il miglior calcio d’Italia così come lo giocava l’Empoli sempre a guida Sarri .


Da ex milanista sin dai tempi di Rivera e di Van Basten ho sempre creduto che attraverso il gioco si costruiscano vittorie e scudetti ed anche se l’esempio Milan-Rivera ( Rocco in panchina) è ben differente tatticamente parlando dall’esempio Milan- Van Basten (Sacchi in panchina),

Ebbene, con il gioco di Sarri dopo anni si è tornati a vedere una squadra che ottiene risultati dando anche a tratti,spettacolo.

 La Juventus è sempre la Juventus.Gioca in casa,ha grandi individualità ( su tutti Pogba e Dybala ),e sa come gestire queste gare.

Non credo che il Napoli snaturi il suo gioco accettando di difendere i due risultati su 3 che ha a disposizione ed è proprio questo aspetto tattico che dovrebbe consentire di vedere una gran partita.

 Non dovrebbe uscire il risultato che è l’anticalcio per eccellenza e che alcuni consideravano il risultato perfetto: lo zero a zero.


 PS. Avevamo anticipato di raccontarvi una vera e propria stupidità a dimostrazione di che tipo di informazione venga fatta di questi tempi.

 Una notizia letta sul “Tirreno” edizione Versilia di un paio di giorni fa a seguito di una forte “libecciata” abbattutasi nottetempo su Viareggio.

Ovviamente chiuso per precauzione il transito veicolare sul viale a mare, la constatazione di alcuni alberi abbattutisi su alcune auto in sosta ed infine ed anche in rilievo sul sottotitolo questa notizia.
 “E’ stata anche ammainata , per precauzione, la bandiera del carnevale dal pennone peraltro piegato dalle raffiche…”
 Incredibile notizia.

 Si è fatta male la bandiera ? Stiamo in ansia !


PS 2: occhio alla Roma. La squadra di Spalletti arrivando alla quarta vittoria consecutiva con il 3-1 ottenuto a Modena contro il Carpi si propone con prepotenza per un posto Champions.La Fiorentina e l’Inter sono avvisate.
 



La solita storia dei mass - media: prima l'esagerazone e poi l'emulazione.Come dire che il carro dei vincitori è sempre affollato.
 Ranieri ed il suo Leicester in testa alla classifica della Premier League? Bene,una novità interessante e da seguire.
 Ora,però si sta passando il limite

 La Gazzetta dello Sport ha occupato le prime 4 pagine del giornale per la vittoria del Leicester contro il Manchester City, subito imitata da tutti gli altri mezzi di informazione sportivi e non con articoli,articolesse,servizi speciali ,telefonate all'uomo ( Ranieri) che non più tardi di un anno fa veniva definito come "bollito" ai tempi del fallimento dell'avventura in Grecia con la Nazionale.

                             
     
 In novembre del 2014 infatti dopo la sconfitta casalinga della Nazionale Greca contro le Isole Far Oer si parlava in Grecia di tragedia sportiva e Ranieri era sbeffeggiato e venne esonerato. La stampa greca parlè di tragedia nazionale per essere stati battuti da una squadra di pescatori e mentre il quotidiano sportivo Sport24.gr già dopo la sconfitta contro l’Irlanda del Nord titolò :”ma che cazzo..” il portale in.gr titolò: “Porca miseria: sconfitta contro le Far Oer” con un fotomontaggio con Ranieri che prendeva l’aereo per il ritorno in patria.

 Ora e buon per Ranieri l’esagerazione opposta.

 Un pochino di moderazione ed equlibrio non guasterebbe.Perchè di ogni avvenimento si debba farne un CAN CAN non l'ho mai capito.

 Chiaramente la mediaticità della Premier League è imparagonabile a quella che una panchina sia pur della Nazionale Greca può offrire ; c’è poi la novità di una squadra che mai ha vinto il titolo e che potrebbe per la prima volta lasciarsi alle spalle i soliti noti: l’Arsenal,le due di Manchester,il Chelsea,il Tottenham.

 5 punti di vantaggio basteranno al Leicester?

 La 26ma giornata prevede per la capolista Leicester un’altra trasferta difficile in casa dell’Arsenal mentre il Manchester City ospiterà il Tottenham.Le prime 4 della graduatoria,quindi, si affronteranno tra di loro e se Ranieri tornasse imbattuto anche da Londra o se venisse mantenuto il vantaggio di 5 punti allora davvero si potrebbe parlare quasi di un’ipoteca sul primo titolo nazionale per la squadra che rappresenta una città di appena 300 mila abitanti e per una Società che non più tardi di un paio di anni or sono era in Serie B e che lo scorso anno terminò 14ma.

Raramente ma a volte i miracoli calcistici capitano.
 
                                                                       

Era facile prevedere che sia il Napoli contro il Carpi che la Juventus contro il Frosinone sia pure in esterni avrebbero portato a casa il bottino pieno.

 Troppa differenza in termini di qualità a favore delle due squadre che lottano per il primato.

 Squadre che a suon di record societari si avvicinano allo scontro diretto di sabato allo Juventus Stadium di Torino.
14 vittorie consecutive per i bianconeri ,record di sempre per la Società, e 8 vittorie consecutive per il Napoli,record di sempre per la Società.

 Il Napoli ha mantenuto due punti di vantaggio sulla Juventus e quindi potrebbe anche cercare di gestire la situazione a Torino avendo a disposizione due risultati su tre ma questo è un tipo di ragionamento che giustamente Sarri non contempla. Giocarsela per la vittoria e non firmare per un pareggio.Giusto.



                                                                                                                                  
            
 Da una parte,per la Juventus, il fattore campo,molto importante e una rocciosità mentale invidiabile, dall'altra, per il Napoli con un sistema di gioco che alimenta al massimo la bocca da fuoco principale Higuain -24 gol in 24 partite- ma non disdegna affatto di mandare a rete anche gli esterni ed i centrocampisti.Il Napoli non è fatto per difendersi.

 Si è detto che saranno Napoli e Juventus a giocarsi lo scudetto.

 In effetti le altre dall'inizio del girone di ritorno stanno giocando alla meno.


 Mentre Napoli e Juventus hanno fatto 15 punti sui 15 a disposizione, la Fiorentina che è terza in classifica ne ha fatti 8, l'Inter che è quarta ne ha fatti 6, la Roma che è quinta ne ha fatti 10 ed il Milan che è sesto ne ha fatti 11.


Dietro di loro Empoli e Sassuolo a 6 punti con altri obiettivi.

 E' facile quindi dire che la lotta per il terzo posto che porta ai preliminari di Champions sia riservata a Fiorentina,Inter,Roma e Milan che si trovano nello spazio di 6 punti.


 Personalmente vedo bene la Roma sia per l'organico a disposizione che per il cambiamento tecnico mentre
a  Firenze se non la smettono di polemizzare tra tifosi ( una parte ) e Società possono in breve tempo rovinare quanto di buono costruito da Sousa nella prima parte di stagione.
 
                                                                          

E' molto probabile che allo scontro  diretto tra Juventus e Napoli in programma sabato 13 febbraio allo Juventus Stadium di Torino le due squadre si presenteranno nella stessa situazione di classifica.

Napoli avanti di due punti.

Le partite della 24ma di campionato infatti sia per il Napoli che per la Juventus non dovrebbero rappresentare rischi.
Il Napoli affronta il Carpi al San Paolo e nonostante gli emiliani siano in un buon momento di forma manifestato anche contro il Milan in Coppa Italia e soprattutto contro la Fiorentina mercoledi sera ove la sconfitta ha avuto il sapore della beffa,i partenopei non possono non essere considerati favoriti.
Insomma l'ottava vittoria consecutiva per Sarri ed i suoi è vicina ( e sarebbe record per il Napoli ).

 La Juventus da parte sua sarà impegnata a Frosinone
e di certo cercherà ancora di migliorare il suo record ( che per Allegri non conta nulla..) stabilito mercoledi con 13 vittorie consecutive portandolo a 14.
.Da temere per Allegri l'ambiente.La squadra di Stellone lotta così come il Carpi per non retrocedere immediatamente in B ed ha nel "Matusa" un discreto fortino.
I ciociari infatti hanno conquistato ben 17 punti sul totale di 19 sul proprio terreno.
Tuttavia l'elemento tecnico e le motivazioni pendono tutte dalla parte di Allegri e della Juventus.

E' già cominciata sui giornali sportivi e non la caccia al parere illustre già proiettata sull'esito della sfida del 13 prossimo.Chi vincerà tra Juventus e Napoli? Sarà gara decisiva?

 Potrebbe anche esserlo se vincesse il Napoli e soprattutto se la Juventus avanzasse in Champions i bianconeri (forse) dirotterebbero tutte le energie sulla prestigiosa coppa.Ma ogni altro risultato dal pareggio all'eventuale sorpasso bianconero lascerebbe l'incertezza sino al termine del campionato.

 I "soloni" intervistati per ora non è che si siano troppo sbilanciati.Si parla di Juventus più quadrata e rocciosa,più abituata a questo tipo di sfide da una parte e di un Napoli dal gioco più verticale ed anche più corale dall'altra.

 Su una cosa tutti concordano.Sarri in pochissimo tempo ha fatto un miracolo.


 23 partite di campionato 16 vittorie 5 pari e 2 sconfitte 52 gol all'attivo e 19 al passivo
6 partite di Europa League 6 vittorie 22 gol all'attivo e 3 al passivo
 2 partite di Coppa Italia 1 vittorie ed 1 sconfitta 3 gol all'attivo e 2 al passivo.

Totale nella stagione per il Napoli 31 partite con 23 vittorie 5 pareggi e 3 sconfitte 77 gol all'attivo e 24 al passivo


Sono numeri importanti che non si spiegano solo con Higuain.Quì c'è la mano del tecnico,quel tecnico che io avrei visto benissimo al Milan.Ma si sa.Per Berlusconi conta l'immagine

.E quella di un rude toscano mal si sposa con "i divani bianchi" di Milanello.


 P.S. Assolutamente ridicola la decisione di non far partecipare i tifosi partenopei all'evento in nome della "par condicio".Italinismo e bizantinismo politico.Il calcio italiano non riesce ad uscire da una brutta china...Meno Osservatori e più studio dell'educazione civica nelel scuole, prego.
 
                                                                           

Tra non molto ( andata a Torino il 23 febbraio, ritorno a Monaco di Baviera il  16 marzo ) la Champions League sarà di nuovo il primo pensiero per Juventus e Bayern Monaco.
Ebbene sia pure per differenti motivi ( ma non poi molto..) le due squadre si stanno avvicinando alla sfida con dei problemi.

 La Juventus che in campionato dopo aver regalato quasi un intero girone sta recuperando alla grande ed ha davanti solo il Napoli ha avuto nelle ultime ore un paio di infortuni di peso. Mandzukic ed Asamoah.
L'ex Bayern ha subito una lesione al gemello mediale sinistro con la conseguienza di almeno un mese di assenza dai campi da gioco.Per lui niente sfida con il Napoli in campionato e probabilmente anche niente sfide con il Bayern ( sicuro che salterà l'andata).

 Asamoah invece ha subito una lesione al bicipite femorale destro con probabili 3 settimane di assenza dai campi di calcio.Questi i postumi dopo la gara Juventus-Inter di Coppa Italia.

Allegri perde quindi soluzioni tattiche e dovrà impiegare i soliti uomini in un ciclo di ferro.
Saranno ben 7 le gare da disputarsi in febbraio e in attacco l'assenza del croato peserà senz'altro nonostante Morata sia tornato ai suoi livelli e Zaza non abbia mai demeritato.

Intanto per la gara di andata allo Juventus Stadium non c'è più un biglietto disponibile.

 Ricordiamo che la Juventus viene da 14 successi consecutivi tra campionato a Coppa Italia e che a Verona contro il Chievo Allegri avrà l'opportunità di eguagliare in caso di vittoria, il record di Conte di 12 successi consecutivi in campionato.


 In casa degli avversari del Bayern invece le acque sono agitate per motivi simili ( infortuni a catena ) ma non solo. Una "Gola profonda" nello spogliatoio pare abbia lasciato filtrare un disappunto evidente in buona parte della rosa.

Anzitutto per la sciagurata e poco rispettosa decisione di Guardiola di annunciare con 6 mesi di anticipo l'abbandono della panchina.O per meglio dire il non rinnovo del contratto col Bayern.E sembra che i giocatori l'abbiano appreso dalla stampa.
 
Poi per certe raccomandazioni scritte che sembra essere state recapitate ai giocatori con l'invito ad essere più professionali nelle giornate libere e più regolati nella dieta.

Il tutto in mezzo ad un protrarsi di continui infortuni muscolari che hanno toccato l'intera rosa ( ultimo Boateng ) infortuni che alcuni ambienti imputano ai metodi di allenamento dello spagnolo.

 Che il Bayern Monaco cerchi di rovinarsi da solo come già accaduto lo scorso anno quando con lo scudetto già conquistato la rosa ebbe un calo vistoso subendo l'eliminazione dalla Champions?

 La Juventus potrebbe approfittare di questa situazione.
 

                                                                 


Mi sono sempre chiesto per quale motivo nel campo del giornalismo ( ma non solo,soprattutto di questi tempi..) si debba sempre essere imprecisi ed approssimativi quando invece solo con un pochino di buona volontà si potrebbe raggiungere l'obiettivo della chiarezza e della precisone per la propria e per l'altrui conoscenza.

Direte: ma cosa vuoi che conti il sapere se i gol di Higuain arriveranno a battere il record di Angelillo o quello di Nordhal..cosa vuoi che conti questo quando in piazza scendono centinaia di migliaia di persone ansiose di diritti civili.. via,siamo seri,siamo conformi.

Invece conta.Conta per la chiarezzza,per la coerenza e per la verità.Dal piccolo al grande. Se uno agisce per il meglio e per la verità nelle cose piccole sarà già abituato per farlo anche nelle cose più importanti.
Altrimenti la cialtroneria avanzerà ancor più.

 Quasi tutti quelli che si occupano di calcio continuano a dire che Higuain quest'anno potrebbe battere il record di segnature in una stagione in Serie A appartenente a Angelillo attaccante dell'Inter nel 1958/59 con la bellezza di 33 reti.


 Chiariamo:

 In Serie A dal campionato 1929/30 ad oggi sono stati disputati 84 campionati.

 30 a 16 squadre
 36 a 18 squadre
 17 a 20 squadre
 1 a 21 squadre

Il campionato di Serie A 2015/2016 quello in corso è a 20 squadre.

.Per cui occorre andare a vedere a chi appartiene il record di segnature per un campionato a 20 squadre 38 partite come quello di quest'anno.


 Per cui Higuain dovrà battere il record che è di GUNNAR NORDHAL che nel 1949/50 nelle fila del MILAN segnò 35 reti in 37 gare pari a 0,945 gol a partita. Per ora Higuain va addirittura meglio.Ha segnato 21 gol in 21 gare. 1 gol a partita.Higuain deve battere Nordhal.Non c'entra nulla Angelillo.


 Il record per i campionati a 18 squadre 34 partite appartiene a VALENTIN ANGELILLO che nelle fila dell'INTER nel 1958/59 segnò 33 reti in 33 partite. 1 gol a gara.



Il record per i campionati a 16 squadre 30 partite appartiene a ENRIQUE GUAITA che nel 1934/35 nelle fila della ROMA segnò 28 gol in 29 partite 0,965 gol a partita.



Infine il record per l'unico campionato di Serie A disputatosi a 21 squadre 40 gare nel 1947/48 dopo la guerra appartiene a GIAMPIERO BONIPERTI che nelle fila della JUVENTUS segnò 27 reti in 40 partite.0,675 gol a gara.



Diamo a Cesare quello che è di Cesare.

Se vogliamo poi essere ancora più pignoli ed andare a vedere quale record dovrebbe battere Higuain circa la migliore media realizzativa in base ai gol fatti ed alle gare giocate il livello è posto all'altezza di quanto fece nel campionato 1932/33 FELICE BOREL II che nelle fila della JUVENTUS segnò 29 reti in 28 partite alla media di 1,036 gol a gara.


Quindi gli obiettivi di HIGUAIN sono :
NORDHAL per il numero di gol segnati 35 e BOREL II per la media realizzativa 1,036 gol a gara.
 Non c'entra nulla Angelillo.
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17
Ci sono 2554 persone collegate

< settembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (27)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (64)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
Critica politica (477)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: