VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Marcello Lippi e Gianni Zei... di Admin
 
"
"C'è almeno un punto sul quale uomini e donne sono d'accordo: gli uni e le altre hanno poca fiducia nelle donne".

Charly Chaplin
"
 
\\ Home Page : Storico : Calcio Commenti (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 



Impresa Crotone Ieri avevamo preso in esame l’intero girone di ritorno dell’Empoli e del Crotone. Intanto mai una squadra che aveva girato l’andata a 9 punti in classifica si era poi salvata!

E questo dato dà l’esatta dimensione dell’impresa dei calabresi.

Non è tanto l’Empoli che è andato in crisi ( ha vinto anche a Firenze e Milano) quanto è stato il Crotone ad avere un passo da Champions League! 25 punti nel girone di ritorno sui 57 a disposizione ma soprattutto 20 punti negli ultimi 27 a disposizione,solo il Napoli ha fatto meglio con 23 punti e la Roma con 22!La Juventus ne ha fatti 18!


Un dato questo che significherebbe una quota finale in prospettiva di ben 84,4 punti ad un passo dalla qualificazione Champions!
Il Napoli arrivato terzo ha fatto 86 punti.

 Ecco il senso vero dell’impresa Crotone.





L’Empoli ha sentito sul collo sempre più forte il fiato dell’avversario che aveva anche vinto lo scontro diretto per 4-1,è andato in ansia ed è caduto di schianto proprio all’ultima gara dove aveva in mano il proprio destino .

Vincendo in casa del retrocesso Palermo si sarebbe salvato.



Occorre dare atto all’ambiente empolese di dichiarazioni oneste.

E’ stato riconosciuto il valore dell’impresa dei calabresi ma di sicuro anche certe scelte come quella del silenzio stampa nelle ultime due settimane e allenamenti a porte chiuse francamente sono state discutibili.Potrebbero aver creato ulteriori pressioni all’ambiente.
 


                                              






Antonio Conte dal 2012 al 2014 3 scudetti 273 punti in 114 gare 83 vittorie 24 pareggi e 7 sconfitte 147 punti in casa e 126 punti fuori casa 219 gol all’attivo e 67 al passivo

 

Massimiliano Allegri dal 2014 al 2017 3 scudetti 266 punti in 113 gare 83 vittorie 17 pareggi e 13 sconfitte 156 punti in casa e 110 punti fuori casa 222 gol all’attivo e 70 al passivo


Di certo una straordinaria continuità ma l’elemento che salta di più agli occhi è dato dal fenomenale rendimento interno della Juventus di Allegri capace di ben 156 punti conquistati in casa.

Frutto di 16/3/0 45/11 rapporto gol fatti e subiti nell’anno 2014/2015 e di 16/2/1 e 37/6 nell’anno 2015/2016 ed infine quest’anno con 18/1/0 e 48/9



 Vale a dire che la costruzione degli scudetti di Allegri passa soprattutto dallo Juventus Stadium! Dove il tecnico livornese ha ottenuto in 57 partite ben 50 vittorie e 6 pareggi ed 1 sola sconfitta! Conquistando 156 punti sui 171 a disposizione!

Oltre il 91% dei punti disponibili! Vale a dire che in 3 anni e sono tanti i tifosi bianconeri che vanno allo stadio hanno avuto l’88% di possibilità di veder vincere i propri colori!

Forza dello Stadium e forza della difesa.Sono stati e sono i punti di partenza del progetto vincente.
 


                                                         
    

         

Abbiamo sempre pensato e scritto che Maurizio Sarri sia da tempo il miglior allenatore italiano di calcio ed a dimostrazione di questo ci sono decine di articoli in questo blog da poter rileggere.

 Di Sarri personalmente ci piacciono anche quell’approccio senza tanti fronzoli,senza ipocrisie, secco e schietto,che va al cuore del problema.Difficile da trovare in un ambiente dove la”fuffa” è all’ordine del giorno.

Ma l’ultima dichiarazione fatta dall’allenatore circa la volontà di arricchirsi attraverso un contratto che possa ripagare la sua famiglia dai sacrifici fatti da anni ci è parsa davvero inopportuna e sbagliata.

 Non accettabile da una persona che guadagna più di un milione e mezzo di euro all’anno ed anche offensiva per chi questi danari non li vede nemmeno dopo un’intera vita di lavoro. Che vuol dire per Sarri arricchirsi? 6-8-10 milioni all’anno ? I compensi che prendono i vari Lippi,Guardiola,Mourinho,Conte,Zidane?

Non è che Sarri sia inferiore professionalmente ai personaggi citati ( anzi, a livello di qualità mostrata in campo,è il migliore di tutti ) ma quello che risulta strano è questa improvvisa svolta da un uomo che si era sempre contraddistinto per altri valori.” Voglio arricchirmi” ha detto “e vorrei farlo col prossimo contratto, lo devo alla mia famiglia alla quale ho fatto mancare tanto in questi anni.”

Probabilmente Sarri si sente prigioniero di un contratto che De Laurentiis ( abilissmo nel farli vista l’esperienza con il mondo degli attori nel cinema) gli ha confezionato con vincoli e penali in caso volesse anticipatamente rescinderlo. ( 8 milioni di penale in caso di rescissione per il 2018 )

 Prendiamola quell’uscita incauta e sbagliata come figlia di un momento di nervosismo e sull’onda di qualche domanda poco gradita.
 Fatto è che un allenatore come Sarri che ha saputo col suo Napoli far fronte in maniera eccellente alla perdita di un giocatore come Higuain inventandosi letteralmente con duro lavoro sul campo un tridente offensivo come Callejon,Mertens ed Insigne capace di contribuire con oltre 50 gol ad un bottino complessivo di reti della squadra che supera le 100 in stagione,sia fortemente appetito.

 Mettiamola così: e se Sarri avesse ricevuto dai cinesi dell’Inter cui i mezzi non mancano,un’offerta di 10 milioni all’anno per passare sulla sponda neroazzurra? Si potrebbe anche capire ma non giustificare quell’uscita dell’arricchimento personale.Sarri sente di valere quelle cifre e potrebbe sentirsi prigioniero di un contratto. Ripeto, è capibile ma non giustificabile.

Quello che percepisce l’allenatore del Napoli è già da ricchi,eccome se lo è!

                                                                

E passiamo a Preziosi il presidente del Genoa spalleggiato dagli altri presidenti delle squadre che lottano per non retrocedere che IMPROVVISAMENTE si accorge che nella penultima giornata di campionato non c’è la contemporaneità degli orari di partenza delle gare! Ma guarda un po’. MA QUANDO HA FIRMATO in Lega il contratto con le Tv gli andava bene il calendario,eh!

Quando c’è da spartire la torta di Infront ( un miliardo e duecento milioni di introiti dalle tv) allora va bene il calendario spezzatino! Poi,quando ci si accorge che se per caso la Roma non dovesse vincere con Chievo a Verona nella gara prevista per sabato 20 maggio alle 18,il giorno successivo in Juventus-Crotone ai bianconeri potrebbe anche bastare un punto per lo scudetto,SI GRIDA ALLO SCANDALO! Non va bene.

Le partite devono essere giocate alla stessa ora! Si falsa il campionato.Tavecchio deve intervenire

Bella gente davvero.

Lo avete voluto rovinare questo sport con “lo spezzatino degli orari” in nome dei soldi dalla Tv ed allora sopportatene le regole che voi stessi avete firmato!
 

                                                                              

 

Tempi grami per il calcio milanese.Non sappiamo chi prevalga tra Inter e Milan nel fallimento non solo della stagione ma di un intero progetto.


 Per un vero milanese abituato al rango imprenditoriale della città ed ai fasti sportivi anche molto recenti questi devno essere tempo amarissimi.

 La prima totale amarezza ormai irrecuperabile è stata quella legata alla presenza CINESE nella maggioranza azionaria dei due club! Incredibile ed inaccettabile.


Detto questo al tifoso milanese poteva restare almeno la speranza di tornare a quella supremazia nel calcio italiano solo scalfibile dalla Juventus!
 Nemmeno questo è avvenuto!

 L’Inter cinese ha investito in questa stagione oltre 100 milioni di euro per giocatori di medio calibro ( 29 milioni per il cosidetto Gabigol sono un affronto all’intelligenza!) Un Inter a corrente alternata che nel periodo clou della stagione è stata capace di soli 2 punti nelle ultime 6 gare con 2 pari e 4 sconfitte!!

Ed è probabile resti fuori anche dal sesto posto l’ultimo per l’Europa già in piena estate.

 Il Milan che Montella ha portato oltre i suoi evidentissimi limiti tecnici ( è una squadra tra l’ottavo e l’undicesimo posto ) è riuscito nelle gare contro Pescara ,Empoli e Crotone a fare 2 punti sui 9 a disposizione!!

 Che cosa ci vuole di più a capire che le 2 milanesi debbono essere rifondate e rivoltate come un calzino?

E tralasciamo per amor di patria il teatrino del closing coi cinesi che poi ha finito per essere un closing cino –americano essendo USA i capitali presi a prestito dall’uomo d’affari cinese che si è messo in testa l’idea di comprare il BRAND MILAN.

 Ancora due piccole dimostrazioni di un fallimento. Il Napoli quest’anno ha vinto a San Siro sia con l’Inter che con il Milan e questo non accadeva da 84 anni!

Il ranking UEFA vede il Milan al 41mo posto e l’Inter al 45mo posto. ( La Juventus è al 5° posto )

Valeva la pena di questi acquisti,cari cinesi?
 
                                                          

Che sia stato questo del 2016/2017 un brutto campionato di calcio credo che nessuno possa negarlo. Nemmeno i tanti tifosi della Juventus che si apprestano a vincere per il sesto anno consecutivo il titolo ( record dei record ).



 Non c’è stata lotta.Troppo superiore non tanto per organico ( la Roma è all’altezza) né per il gioco ( Napoli ed Atalanta giocano meglio della Juventus ) quanto per sicurezza mentale ,i bianconeri.

Solo una serie STRAVAGANTE e quasi IMPOSSIBILE di risultati potrebbe togliere alla Juventus il titolo.

 Vale a dire: Sconfitte a Bergamo, in casa nel derby ed a Roma con la Roma a patto che i giallorossi le vincano tutte.Quindi prevedere per i bianconeri solo 6 punti negli ultimi 15 Avremmo: Roma 90 punti Juventus 89 punti Solo fantasia? Probabilissimo.

 Per la coda il discorso è il solito. Il Crotone capace di 10 punti su gli ultimi 12 a disposizione non è stato capace di fare altrettanto quando l’Empoli ha perso 8 gare su 9 facendo un solo punto e si è messo a correre quando hanno iniziato a farlo anche i toscani.



 Per i calabresi di sicuro ci sarà il massimo impegno nella prossima gara contro il Milan vale a dire la squadra che inopinatamente ha ceduto l’intera posta proprio all’Empoli domenica scorsa. Comunque assai ridotte le possibilità di recuperare i 5 punti di distacco dall’Empoli da parte dei ragazzi di Nicola anche se molto dipenderà dal comportamento di Pescara e Palermo squadre l’una già retrocessa e l’altra in procinto di esserlo che dovranno incontrare Crotone ed Empoli ed anche il Genoa che salvo ancora non è.

Per la corsa all’Europa League invece un minimo di interesse è rimasto.

 Soprattutto per accertare con la quasi matematica certezza che almeno una delle due cinesi-milanesi RESTERA’ FUORI DALL’Europa e potrà consolarsi ( ma forse è quello che vogliono ) con le ricche,inutili,tournée estive ad ingaggio in giro per il mondo!


 Abbiamo sempre detto che l’ATALANTA merita l’Europa per il gioco mostrato con grande continuità in questo torneo tranne una sola gara ( il KO di Milano con l’Inter) E l’Atalanta è accreditabile di almeno 70/71 punti anche se temiamo qualche scherzetto poco simpatico dal “potere” sul finire del torneo.Per “IL POTERE” è sempre meglio avere le milanesi in Europa che l’Atalanta!



 La Lazio che ha 64 punti si è sempre mantenuta ad alto livello e con i 20 gol di Immobile e la freschezza atletica di Keità è un cliente temibile per tutti.Sicura candidata ad un posto Uefa ed accreditabile di almeno 70 punti avendo però un calendario difficile con il derby,la Sampdoria e due scontri diretti con Fiorentina ed Inter che probabilmente saranno le gare più interessanti di questo fine stagione.

 Infine le due milanesi e la Fiorentina in lotta per quel sesto posto che vorrebbe dire vacanze corte e rinuncia ad ogni tournée estiva a pagamento.Un sesto posto che le dirigenze cinesi di Inter e Milan non vorrebbero di certo ma che i tifosi stufi pongono come ultimo obbligatorio obiettivo.



 In teoria il Milan potrebbe anche arrivare a 69 punti ma come fidarsi di una squadra che contro PESCARA ED EMPOLI HA FATTO 1 PUNTO? Che vuol dire come dice Montella” abbiamo fatto il record di tiri in una gara,almeno 23 “ Si: 23 tiri alle stelle! Inguardabile,assolutamente inguardabile il Milan contro l’Empoli.

Quel Milan può perdere anche a Crotone.



 L’Inter che è in ritiro prolungato ha due scontri diretti con Napoli e Lazio ed è accreditabile di 67-68 punti se la crisi di risultati prolungata venisse fermata.Chi può dirlo?



In ultimo i viola.In tutto il campionato sono la squadra che ha gettato al vento più punti di tutte.Sousa almeno in una cosa appare coerente.Cerca di vincerle tutte.Ed a dirla tutta crediamo che sarebbe stato più giusto che le posizioni di Fiorentina e Milan fossero invertite.I 3 punti in più dei rossoneri sono lo scontro diretto vinto ( male ).

 La Fiorentina ci crede ancora ma è staccata.Ha 55 punti .

 Ha 3 incontri sulla carta facili e potrebbe arrivare a 64 poi due gare difficili.Fiorentina-Lazio e Napoli-Fiorentina. Se facessero l’en plein di punti 15 su 15 a disposizione probabilmente i viola con 70 punti acciufferebbero l’Europa.
 


                                                                

A volte mi pare di essere su “scherzi a parte” e resto basito così come dicono a Milano, lato Berlusconi.

 Ieri sera c’èra la gara di Champions League tra Bayern Monaco e Real Madrid.

                                                        

Ebbene: sull’1-0 per il Bayern l’arbitro italiano supervalutato Rizzoli
ha decretato un calcio di rigore INESISTENTE trasformando un semplice tocco della palla tra spalla e petto da parte di Carvajal in una azione fallosa e degna del penalty.

 Un errore gravissimo che avrebbe potuto portare il Bayern sul 2-0 mettendo un’ipoteca sulla qualificazione. Vidal ha tirato alto e si è restati sull’1-0.

                                                   

 Ma non è questo il problema.


 Il problema è quanto la Gazzetta dello Sport che purtroppo come molti sanno è il quotidiano sportivo e non più letto in Italia, ha deciso di scrivere in merito al fatto con tanto di votazione.

 Sapete che voto hanno dato a Rizzoli? NON UN 4 come avrebbe meritato ma un 6,5!!! Capito? 6,5 per aver ben diretto un quarto di finale di Champions
con tanto di articolo esplicativo alla prestazione… e non vuol dire nulla di nulla se Rizzoli è stato tratto in inganno dall’assistente…non è forse lui il primo responsabile in campo?

 SIAMO ALLA FOLLIA GIORNALISTICA

 Non si riesce a capire come mai questo arbitro abbia una tale considerazione.Eppure sbaglia spesso e volentieri..Mah,misteri gloriosi.. Son convinto che scavando ,scavando si riuscirebbe a capirlo ma non ne vale la pena.
 
Il fatto resta.Cattivissimo giornalismo

.Di già la questione dei voti a giocatori e arbitri è discutibile ed anche insignificante.

 Ma valutare ( UNICO GIORNALE ITALIANO) più che positiva con un 6,5 una prestazione scadente non è da giornale serio.
 


                     

Credo e spero che ci siano pareri contrastanti sulla preventivata, da tempo, vendita del Milan ai cinesi.

La cosa in sé è sbagliata di principio e deve far riflettere sulla incapacità di Milano nel trovare un degno sostituto alla proprietà Berlusconi.

 Non mi interessa nulla della capacità ( tutta da dimostrare) dei cinesi in campo commerciale e del marketing.

La storia gloriosa del Milan ( ex squadra più titolata al mondo ) doveva imporre altre soluzioni,altre scelte.

Invece dopo un anno di tira e molla anticipi e caparre varie , i soldi sembra debbano arrivare da un prestito ,da un fondo americano!

 Che garanzie ci siano di successo non è dato sapere. Basti vedere il percorso dell’Inter cinese,vicino al fallimento di ogni obiettivo.

 Eppure ci sono anche i favorevoli.Sono quei tifosi abbagliati dalla possibilità di grossi investimenti su giocatori di primo livello per riportare il Milan là dove dovrebbe stare.Tra le prime 10 squadre al mondo.

 Nessuna garanzia,nessuna certezza che possa avvenire. Una certezza c’è se passa l’operazione cinese.Quella di vedere spesso giocare i rossoneri ad orari insoliti,orari adatti al pubblico tv cinese.Si comincia già col prossimo derby previsto per le 12,30 un orario come dice giustamete Sarri che “fa schifo”.

Insomma un esproprio.Milano non meritava per storia e gloria sportiva una simile fine.

Capibile che Berlusconi dopo aver tratto enormi vantaggi mediatici ed indiretti dall’affare Milan ,non avesse più la voglia di rimettere ogni anno 150/200 milioni per ripianare bilanci in rosso.Ma c’èra anche la strada qualche volta ventilata dallo stesso Berlusconi,di fare una squadra giovane ed italiana in prospettiva..

 Si è scelta l’avventura cinese.Probabilmente se ne pagheranno le conseguenze.

 Ed ora aspettiamoci fuoco e fiamme dalla solita stampa amica del marketing e degli sponsor.

Ma i nodi verranno al pettine. Hai voglia di soldi da mettere….
 
                                                                    

Visto che il campionato di Serie A è fermo per la GRANDE sfida con l’Albania valida per l’ammissione ai Mondiali di Russia vediamo di analizzare più da vicino stasera la lotta per un posto in Europa.

 Ovvio che i due posti Champions saranno appannaggio di Roma e Napoli non necessariamente in questo ordine.

Per l’Europa League la cosa si fa più interessante ma con una premessa visto che non siamo nati ieri e sappiamo come le cose del calcio soprattutto in questi ultimi anni non dpendano solo e soltanto dal campo e dal valore della rosa…no!

Ci sono interessi superiori che se possibile vengono quasi sempre tutelati. Chiamatela sudditanza o mafia calcistica,chiamatela come volete ma è così.

 Una domanda.Poniamo il caso che per il quarto,quinto,sesto posto buono per andare in Europa League ci siano in corsa ( come in effetti ci sono ) la Lazio, le due milanesi e l’Atalanta.

Chi farebbero fuori i potentati delle tv e quelli “mafiosi” tra virgolette? DI CERTO L’ATALANTA che ha meno prestigio internaziona e meno appeal televisivo.




 Quindi Gasperini sa benissimo che i suoi giovani dovranno lottare ancor di più anche contro questo “invisibile” nemico. Per essere più chiaro ancora.Alla terz’ultima giornata è in programmma a Bergamo la sfida diretta Atalanta-Milan probabilmente decisiva per un posto in Europa. Se invece di Atalanta-Milan fosse Atalanta-Juventus non avremmo dubbi.In un modo o nell’altro fattori extra interverrebbero a vantaggio della Juventus.DI sicuro. Col Milan può darsi.

 E’ ancora troppo recente lo scippo subito a Torino a 18 secondi dal recupero del  recupero con quel rigore fasullo su De Sciglio per non pensar male…



 Insomma: messa da parte la dietrologia chi vediamo favorito in questa corsa?


La Lazio ha 57 punti ed è quarta ed è accredtabile di 74/75 punti.Ha due scontri diretti casalinghi contro Napoli ed Inter ed anche il derby con la Roma.Non facile anche la trasferta di Firenze ma le gare con Sassuolo,Genoa,Palermo,Sampdoria e Crotone sono abbordabili.



 L’Inter con 55 punti avrà chiarezza sul futuro nel trittico con Milan,la gara di Firenze e l’incontro col Napoli a San Siro. I 6 punti al minimo sono necessari anche perché alla penultima ci sarà lo scontro diretto a Roma proprio contro la Lazio.Accreditabile sul livello 73 punti



L’Atalanta che è alla pari dell’Inter con 55 punti si giocherà gran parte delle chanches europee in casa nel suo fortino.Sassuolo,Bologna,Juventus,Milan e Chievo sono attesi a Bergamo.Se Gasperini saprà uscire indenne dalla trasferta di Roma contro i giallorossi anche le altre trasferte a Genova col Genoa,ad Udine ed infine ad Empoli non sembrano proibitive.La accredito di 73/74 punti.


 Infine il Milan cinese ( speriamo di no!).
Montella ha dato una vera anima alla squadra che non molla mai e per farla cedere a Torino c’è voluto un vero scippo arbitrale!

Montella deve incontrare Pescara,Palermo,Empoli,Crotone,Bologna e Cagliari.E devono diventare 18 punti.La qualificazione all’Europa passa da questo bottino pieno. 53+18 fa 71 punti.Non saranno sufficienti
.Gli altri necessari dovranno arrivare nelle restanti gare che sono difficili.Inter-Milan Milan-Roma Atalanta-Milan dove basterebbero una vittoria o 3 pareggi al minimo.A 74 c’è l’Europa.

 Montella ed il Milan sanno benissimo che quelle 6 gare devono essere vinte ed una vittoria contro Inter o Atalanta meglio che con la Roma sarebeb quella decisiva! Fai fuori un avversario e ti qualifichi al suo posto.
 
                                                                

Ieri abbiamo parlato delle contendenti a non retrocedere dalla A alla B. E sono 4. Empoli che vanta un bel vantaggio di 7 punti sul Palermo, poi Crotone e Pescara che francamente sono spacciate.

 Solo il Palermo in virtù dello scontro diretto a Palermo all’ultima giornata potrebbe insidiare l’Empoli solo se ovviamente gli arrivasse a 3 punti all’ultima gara . E gli altri 4 da recuperare? Difficile,molto difficile.

 Così come difficile,molto difficile e quando si dice molto difficile vuol dire al massimo un 10% di possibilità che avvenga è che la Juventus saldamente in vetta possa perdere il suo sesto scudetto consecutivo.

 La Juventus ha la Champions a stancarla mentalmente e fisicamente ma ha dalla sua la forza dell’esperienza e della difesa quasi impenetrabile. Solo se dovesse concentrarsi appieno,superato lo scoglio Barcellona ( mica facile..) sulle semifinali di Champions potrebbero davvero aprirsi prospettive per le inseguitrici Roma e Napoli.

Ma sembra un sogno.



 8 punti sulla Roma e ben 10 sul Napoli a questo punto della stagione sembrano un bottino più che sufficiente.

 Sono 27 i punti ancora disponibili e questo vuol dire che in teoria la Roma potrebbe arrivare a 92 punti al massimo ed il Napoli a 90. Alla Juventus quindi,come ha ricordato Allegri ne mancano 20 per lo scudetto matematico a quota 93..

 Con Chievo,Pescara, Genoa, Crotone e Bologna i 15 punti arriveranno di certo. E ne mancano ancora 5. Possibile che la Juventus non faccia 5 punti in Napoli-Juventus Atalanta-Juventus Juventus-Torino e Roma-Juventus? Potrebbe accadere ma ci vorrebbe un crollo inimmaginabile.



 E chi garantisce che la Roma le vinca tutte le ultime 9 gare?

Roma-Empoli Bologna-Empoli Roma-Atalanta Pescara-Roma Roma-Lazio Milan-Roma Roma-Juventus Chievo-Roma e Roma-Genoa

L’impressione netta è che questo orrendo ( per l’interesse dei non juventini..) habbia già detto tutto sia in coda che in vetta. Diverso il discorso per le qualificazioni europee.
 
                                                                  

Incredibile l’andamento in termini di rendimento delle squadre di Serie A che occupano gli ultimi 4 posti della graduatoria!

 Tutto sembra già scritto con la retrocessione anticipata di Palermo,Crotone e Pescara.



 Figurarsi che l’Empoli che è quart’ultimo si è potuto permettere ben 6 sconfitte consecutive senza perdere un solo punto dei 7 che vanta sul Palermo!


Credo sia un fatto mai accaduto nella storia dei campionati.Varrebbe la pena di approfondire e magari lo faremo.

 Nelle 10 gare disputate nel girone di ritorno l’Empoli che ha 22 punti, ha fatto 5 punti frutto di una vittoria e due pareggi, il Palermo che di punti ne ha 15 ha lo stesso percorso,il Crotone che ha 14 punti pure lo stesso percorso ed infine il Pescara nonostante l’arrivo di Zeman ha fatto addirittura peggio! 1 vittoria e 9 sconfitte!


 Che interesse può esserci in un tale campionato?

Ovvio che qualcosa non quadra.Intanto le proteste della dirigenza del Crotone con il settore arbitrale, i cambi di proprietà e di allenatore nel Palermo ed anche il cambio allenatore nel Pescara non hanno fruttato nulla.

Discesa in B per Palermo,Crotone e Pescara che sembra irreversibile.

                                                                               


 Eppure lo spazio per un recupero ci sarebbe soprattutto da parte del Palermo non solo perché è il più vicino all’Empoli ( dista 7 punti ) ma per il calendario che nelle ultime 3 giornate propone queste gare:


Cagliari-Empoli Empoli-Atalanta e Palermo-Empoli

Palermo-Genoa Pescara-Palermo e Palermo-Empoli


 Con un Palermo vivo non sarebbe una follia recuperare lo svantaggio visto lo scontro diretto e la difficile gara dell’Empoli contro l’Atalanta soprattutto se i bergamaschi fossero sempre in corso per l’Europa.

 Non è che vogliamo portar male all’Empoli,tutt’altro ma un campionato così piatto e sciatto avrebbe bisogno di essere ravvivato nell’interesse.

 Tanto in coda quanto in vetta!
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17
Ci sono 5675 persone collegate

< settembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (27)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (64)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
Critica politica (475)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: