VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Stadio Maracanà... di Admin
 
"
"L'uomo è più fedele al segreto degli altri che al proprio: la donna invece tiene meglio il proprio che quello degli altri".

Jean La Bruyère
"
 
\\ Home Page : Storico : Calcio Commenti (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 





Allora in nome del fondo speculativo Elliot il Milan l’ha sfangata e parteciperà alla prossima edizione dell’Europa League ( e capirai…).

Con buona pace dell’Atalanta che non sarebbe passata dalla fase estiva assai destabilizzante e soprattutto della Fiorentina che sperava con buona cognizione di causa di rientrare nell’Europa minore pur non avendolo meritato in base ai punti fatti nel recente campionato di A.

 Si vede che ai Giudici svizzeri dell’appello al TAS ,devono essere sembrate più convincenti le argomentazioni degli americani rispetto al semi-disastroso comportamento del cinese Li che deve essere capitato lì in quel di Milano proprio per caso.



Come ho detto e scritto tante volte.

 Nulla di cui andare particolarmente fieri in un Milan purtroppo ormai distante anni luce dal periodo ( anche lungo ) di massimo fulgore in Italia,in Europa,nel Mondo.

Obiettivo massimo in Italia lottare per l’8vo posto se andrà bene e in Europa al massimo per gli ottavi se andrà benissimo. Anche perché non è semplice far scucire danari senza risultati ai fondi speculativi!
 


Nota a margine: mi si dice che Dembele di recente laureatosi Campione del Mondo nella tanto osannata Francia MULTIETNICA e MULTICULTURALE ( cosa voglia dire lo sanno solo loro..) ha deciso di far costruire una moschea in Mauritania.paese di nascita della madre.

Avrai detto che…. Ma non poteva metter fondi per rendere più vivibili le banlieu, spesso focolai di terrorismo e disordini , visto che è un FRANCESE ?


 Poveri multiculturalisti del cavolo….
 


Mondiali di Russia 2018 


 FINALE

 Stadio Luzhnicky di Mosca 

 In palio la Coppa del Mondo tra Francia e Croazia. Finale inaspettata soprattutto per la presenza della Croazia che ha approfittato sia della propria forza che delle defaillances di Brasile e soprattutto di Spagna e Brasile. Tant’è i fatti sono questi. Da una parte una Francia stitica e rognosa,difensiva ed anche talentuosa in un mix multiculturale così come piace molto a tanti. Dal’altra parte una Croazia con Nazionale figlia della sofferenza di una guerra di anni fa con campioni sparsi ovunque ma uniti da una forte appartenenza etnica. I favori del pronostico sono per i francesi alla terza finale in 20 anni,i favori miei sono per i Croati mai così avanti in una competizione mondiale. E questo è già un grande risultato per una Nazione di 4 milioni di abitanti.


  AFP

 FRANCIA    CROAZIA   4-2


 Mandzukic autorete al 18’ del 1° tempo Perisic (CR) al 28’ del 1° tempo Griezmann (FR) su rigore al 37’ del 1° tempo Pogba (FR ) al 13’ del 2° tempo Mbappè (FR) al 19’ del 2° tempo Mandzukic (CR) al 23’ del 2° tempo

FRANCIA
: Lloris Pavard Umtiti Varane Hernandez Kantè Matuidi Pogba Griezmann Mabappè Giroud

All.tore: Deschamps

CROAZIA: Subasic Lovren Vida Vrsaljko Strinic Brozovic Rakitic Modric Mandzukic Perisic Rebic

All.tore: Dalic Arbitro:

 Pitana ( Argentina )

Croazia con maglia classica a scacchi bianco-rossi. Francia in maglia blu. Arbitro di grande presenza fisica . Croati come se avessero giocato una gara in più avendo disputato 3 supplementari e per di più con un giorno in meno di riposo e con qualche elemento acciaccato ma presente sul terreno di gioco.

 Inizio a ritmi blandi con qualche fallo di troppo e Francia molto abbottonata come di consueto.

 Primo angolo croato con respinta della difesa francese sempre molto abile sulle palle alte.

 Sono i croati che cercano di condurre la gara. Deschamps bene ha imparato nel periodo juventino.Poco spettacolo e molta concretezza
. Sono trascorsi 12’ senza emozioni. Ancora utile Umtiti che salva una difficile situazione su discesa di Perisic che andava a cercare a centro area Modric.

 I francesi sono solidi in difesa e iniziano anche a ben manovrare nella propria metà campo ma per ora nulli in avanti. Punizione per i francesi causa fallo su Griezmann.Prima occasione.Siamo a 25 metri dalla porta. Batte la punizione Griezmann tocca palla Mandzukic nel cercare di anticipare Umtiti ed è il vantaggio francese!!! La Francia al 18’ del primo tempo al primo tiro in porta è passata in vantaggio!


Da Mandzukic a Rakitic sulla sinistra con tiro alto.La Croazia ha ripreso tono. Kante si becca il primo giallo della finale per aver fermato fallosamente Perisic.Siamo al 27'


28’ la Croazia pareggia con Perisic ! Dalla destra una palla arriva da Vrsaliko a Perisic al limite che la controlla e poi di sinistro sferra un diagonale imprendibile per Lloris! Un bel gol davvero e con tutta la difesa francese schierata

 Angolo per la Francia con palla che da Griezmann va in area dove viene toccata con una mano sembra da Perisic. Irrati di Pistoia ora al Var deve decidere.E’ difficile! Ma Pitana indica il dischetto! Rigore!Evidentemente qualcuno ha visto intenzionalità in quel gesto di Perisic che francamente poteva essere evitato. Siamo al 37’ Va Griezmann a battere. Ed è gol! Francia in vantaggio!



Subasic si getta a sinistra e la palla si insacca al centro. Diciamo che ha fatto tutto la Croazia e vince la Francia! Rebic cerca subito di rendersi pericoloso poi viene ammonito anche Hernandez per fallo su Rebic. Umtiti contuso in piena area francese esce per farsi curare.3’ di recupero. Angolo croato con palla che viene colpita male di testa da Vida e finisce fuori. Nel centrocampo francese si sente molto la forza fisica di Pogba. Mentre Mbappè si è visto in un paio di lanci veloci e profondi non sfruttati.

 Al riposo si va sul 2-1 per la Francia.Risultato corretto? Mah! Comunque ogni palla toccata da Griezmann si rivela pericolosa.Su una punizione ha costretto Mandzukic all’autogol e sull’angolo Perisic al tocco di mano! Di certo la Croazia dovrà spendere le ultime energie per evitare che la Francia diventi Campione del Mondo avendo davvero fatto poco o nulla! Per ora ai francesi è andato tutto bene:il massimo risultato col minimo sforzo.

 1’ tiro di Griezmann dalla distanza parato da Subasic. 2’ Lloris salva su botta di Rakitic e mette in angolo.Altro intervento determinante del portiere francese. Croazia di nuovo pericolosa in avanti.Varane riesce a sbrogliare davanti a Lloris una critica situazione.

 Croazia in totale spinta. Subasic uscendo su Mbappè lanciatissimo sbroglia una difficile situazione.Siamo al 7’ 1’ di gioco fermo per qualche imbecille che è entrato in campo Esce Kantè entra Nzonzi nei francesi al 9’ della ripresa.



 13’ Francia sul 3-1! Gol di Pogba con palla alla destra di Subasic! Raro attacco francese ben manovrato con palla lunga condotta da Mbappè e rimessa da lui a centro area dove viene manovrata da Griezmann e poi raggiunge Pogba che dal limite sferra la botta decisiva! Più squadra cinica la Francia che sa come ottenere i risultati.Ovviamente decisiva la qualità di Mbappè nello spezzare le gare!


Per l’ottima Croazia si fa durissima.


19’ la Francia è Campione del Mondo! Un destro dal limite da parte di Mbappè dà ai francesi il 4-1 che chiude la sfida.A 19 anni Mbappè ha segnato il sigillo definitivo della sfida.La Croazia non può più avere la forza mentale e fisica per un recupero. Prima si è fatta male da sola poi è caduta sui rari contropiede degli avversari.A questo punto la Francia avrà fatto 5 tiri in porta con 4 gol. Il massimo di forza e cinismo.Mbappè è stato molto abile e preciso nel suo tiro con palla precisa a fil di palo

 23’ errore di Lloris in rinvio.Interviene Mandzukic e mette dentro per il 4-2 ! Un gol letteralmente regalato.

 Entra Kramaric nella Croazia ed esce Rebic. Esce Matuidi ed entra Tolisso nei francesi. Mancano 17’ al termine ed il 4-2 è molto pesante.

Sul 2-4 i croati continuano ad attaccare! Esce Giroud entra Fekir a 10’ dal termine. Nei Croati entra Pjaca per dar più forza in avanti.Esce Strinic. In definitiva la leggerezza di Lloris ha ridato un pochino di speranze ai Croati ma la gara è finita da tempo.

Solo un miracolo può riaprirla.41’ botta di Fekir e parata di Subasic.Poi botta fuori di Rakitic. Ammonizione a carico di Vrasliko per fallo su Griezmann al 2’ di recupero. 5’ i minuti si recupero

 FRANCIA CAMPIONE DEL MONDO PER LA SECONDA VOLTA nella sua storia. Di certo complessivamente più squadra,più cinica ma non con il gioco migliore.Di qualità superiore sia Mbappè che Griezmann. Ed una difesa molto forte.Poi i colpi di Pogba. La Croazia meritava di più indubbiamente ma la qualità è avanti nella Croazia non in difesa.Questo il guaio.

 Clicca per leggere: DUE NOTE A MARGINE DI FRANCIA CROAZIA IL TELECRONISTA PICCININI AD UN LINGUAGGIO DA EBETI AGGIUNGE NOTE DI POLITICA.QUANT’E’ BELLA LA FRANCIA MULTIETNICA!


 Cosa si può pretendere da UNO che durante una telecronaca ( e ne ha fatte tante ) usa continuamente termini come “sciabolata” “sciabolata morbida “ “Due su di lui” “non va” vale a dire FESSERIE PURTROPPO ENTRATE NEL comune linguaggio? Si parla del telecronista Piccinini che oggi durante il commento di Francia-Croazia pare abbia detto: “ ha vinto la Francia squadra moderna e multirazziale” (Io non l’ho sentito perché sono uso ascoltare i canali spagnoli per il sudamerica)

 Vergogna è poco! Lo dico da giornalista e lo ribadisco da ex telecronista!

Non è tanto per quanto detto che è banale ed ovvio ma per quello che si sottintende secondo il pensiero dominante.

 Un linguaggio da ebeti può anche passare anche se disdicevole ma la politica nel pallone no!

 Meno male che dice di volersi fermare in attesa sabbatica..
 

                                                                            

Mondiali di Russia 2018


Semifinale Stadio Mosca Luzniky  

CROAZIA  INGHILTERRA   2-1 d.t.s.


  Trippier( ING)) al 5’ del 1° tempo Perisic ( CR) al 22’ del 2° tempo Mandzukic al 3’ del 2° tempo supplementare

CROAZIA: Subasic Lovren Vida Vrsaliko Strinic Brozovic Modric Rakitic Mandzukic Perisic Rebic

 All.tore: Dalic

INGHILTERRA:
Pickford Stones Maguire Trippier Young Walker Sterling Henderson Alli Lingard Kane

All.tore:Southgate

Arbitro: Cakir (Turchia )

Inghilterra in maglia bianca.

 4’ punizione dal limite dell’area croata per fallo su Alli Un destro perfetto su punizione, con traiettoria imprendibile con pallone che si spegne all’angolo alto alla sinistra del portiere! E L’Inghilterra va in vantaggio!Gol di Trippier ! Si prosegue in questo mondiale con gol da calci piazzati. C’è un’alta percentuale.

 Molto determinata la squadra inglese che continua ad attaccare. 19’ tiro di Perisic dal limite con palla fuori ( leggermente deviata ma non concesso angolo ) L’Inghilterra ha fatto un tiro ,un gol.

 Attacca la Croazia ma il problema è che Mandzukic appare stanco di fare la fase difensiva e quella d’attacco.Le energie non sono poi molte in questa squadra.Sono andate in calando. L’Inghilterra è giovane e spigliata anche se spesso imprecisa nella zona di centrocampo.

 29’ ottima occasione per Kane per il raddoppio! Dopo triangolazione va a tiro a due passi dal portiere Subasic che respinge con un mezzo miracolo,poi riprende e colpisce il palo !

 31’ va al tiro la Croazia per due volte di seguito con Pickford che blocca senza problemi su Rebic. Salvataggio in extremis di Young con plla in angolo poi infruttuoso.

La Croazia sta crescendo in intensità. Bella manovra inglese con Kane e Alli che scambiano e tiro finale di poco fuori di Lingard. Inghilterra che comincia a sprecare molto. Ma il primo tempo al 47’ termina con giusto vantaggio degli inglesi su una Croazia poco lucida e poco veloce.

 5’ della ripresa.Un giallo per Mandzukic che già in precedenza aveva protestato ed ora smanaccia una palla fuori.Nervoso. Ammonito anche Walker per osptruzione al 14’ Spinge la Croazia ma c’è poco gioco.Potrà pareggiare solo con qualche colpo di testa di Mandzukic ( ma palloni non ne arrivano ) o su qualche possibile rigore. Corre di più e meglio l’Inghilterra.




 19’ una botta croata dalla distanza di Vrsaliko ma centrale comunque impegna severamente il portiere Pixford che respinge. 22’ pareggia la Croazia ! Gran gol di Perisic! L’interista riesce a toccare la palla col sinistro in mezzo a 4 avversari ed ad anticiparli raccogliendo una palla proveniente dalla destra. In questa occasione la difesa inglese è rimasta assai ferma ed è stata beffata.

 26’ Ancora PERISIC ma questa volta colpisce il PALO! E può essere palla decisiva! Un papocchio difensivo inglese poteva essere punito severamente con Perisic che a botta sicura ha colpito il palo interno alla sinistra di Pickford! Fortuna Inglese in questo caso.

 Insistono ancora in avanti i Croati che sembrano aver ripreso forza. Nell’Inghilterra entra Rashford per Sterling. 31’ cross di Lingard con palla che attraversa inutilmente tutta l’area croata.. E’ calata molto l’Inghilterra.L’adrenalina sta aiutando i Croati.

Altri errori in difesa inglese.Walker sta perdendo lucidità. Altra occasione per Mandzukic che va al tiro defilato ma poco convinto e Pickford para respingendo con i pugni! La Croazia a questo punto merita il pari e crede anche di poter vincere.

 Siamo già nel recupero di 3’ e l’Inghilterra non sfrutta una punizione con gran mischia in area di rigore.

 Si va ai supplementari dopo una gara che ha visto una ripresa nettamente in mano ai Croati che a dire il vero avrebbero anche meritato la vittoria. In confusione la difesa inglese spesso e volentieri. Inglesi migliori nel primo tempo ma incredibilmente arruffoni nella ripresa.Croazia mai doma e con colpi notevoli e con un Modric infinito

.Facendo paragoni mi sembra che la Francia sia davvero più squadra di queste due stasera in campo. Per i Croati siamo alla terza gara ai supplementari! Rose per Young nell’Inghilterra al 1° supplementare. Poi Dier per Henderson 5’ dopo.

 Calcio d’angolo dalla destra con palla sulla testa di Stones che colpisce il palo alla destra di un Subasic strabattuto! Ed anche a pali siamo 1-1


Nei Croati esce Rebic entra Kramaric all’11mo 15’ Pickford esce alla disperata su Mandzukic! E salva il risultato! Lo juventino riesce ad allungarsi e toccare a rete ma impatta con il portiere Che lo tocca duramente ad una gamba!



Si passa al secondo tempo supplementare ed al 3’ la Croazia passa in vantaggio! E’ Mandzukic che insacca con un sinistro a botta sicura dopo aver ricevuto una palla smarcante in area piena,palla toccatagli con un tocco di testa all’indietro del solito Perisic migliore in campo! Mandzukic che pochi minuti prima aveva rischiato il KO fisico viene letteralmente sotterrato da tutti i compagni.

 Alcuni cambiamenti nella Croazia che necessita di forze fresche .Entrano Corluka e Badely per Mandzukic e Modric. Mentre poco prima nell’Inghilterra era entrato Vardy per Walker. Ma gli inglesi non ne hanno più e restano anche in 10 per l’infortunio capitato a Trippier .Croazia in pieno controllo gara e finale raggiunta.

 Con un gol del suo giocatore più utile assieme a Modric vale a dire Mandzukic la Croazia raggiunge la finale con la Francia che appare favorita perché più squadra,più complesso ma i croati non cedono mai ed hanno uomini di classe come Perisic capaci di “spaccare” le gare.Croazia più stanca della Francia –un giorno in meno di riposo e ben 3 supplemnetari,ma con il morale a mille.

Quando mai capiterà ad un Paese di soli 56.000 kmq e con soli4,2 milioni di abitanti la possibilità di diventare Campione del Mondo di calcio ?
 


                            
  


Sembra troppo facile,populistico,demagogico ma tant’è va detto

. E la protesta degli operai licenziati a Pomigliano d’Arco con tanto di fotomontaggio rappresentante il volto del neo acquisto Juventus Cristiano Ronaldo con la scritta: A lui 400 milioni, agli operai solo calci nei coglioni“ Non può non far riflettere.
 Ed ancora: L’usb ( Unione Sindacale di Base ) di Melfi ha proclamato uno sciopero dalle 22 di domenica sera alle 6 di martedi a Melfi per protestare contro l’acquisto di C.Ronaldo da parte della Juventus”

 Di fronte a tanta iniquità non si può che scioperare ,si aggiunge

 Dico io : meno male che grazie a questa operazione che NULLA HA DI ETICO anzi è da definirsi OSCENA nei numeri ,nei contenuti, MI SENTO SOLLEVATO.

 Perché mi sento sempre più lontano da questo marcio mondo del pallone governato solo da finanza e marketing in un abbraccio mortale

. Immorali certi compensi,immorale solo pensare come vorrebbe Agnelli ad esempio, ad un campionato di sole grandi squadre e magari come in certi tornei Usa senza retrocessioni. Lo sport vilipeso.Solo ad uso sponsor e tv.

Chiaro che tutti i giornali con la Gazzetta di Cairo in testa si profondano in decine di pagine su Ronaldo già pregustando le varie iniziative dell’ufficio marketing. A quando il primo libello sul primo sospiro di CR7 sul suolo italiano?

E già ci si rammarica che questo acquisto sia avvenuto dopo l’acquisizione del recente bando TV..come dire: caspita ! Avremmo potuto ottenere molto di più in diritti…

 Davvero sta crescendo una bella generazione di giornalisti a guida Cairo….
 



Mondiali di Russia 2018

Semifinale a San Pietroburgo

 Stadio Zenit Arena 


FRANCIA    BELGIO  1-0

Umtiti al 6’ del 2° tempo

FRANCIA
:Lloris Pavard Varane Umtiti Hernandez Pogba Matuidi Kantè Giroud Griezmann Mbappè

 All.tore: Deschamps

 BELGIO : Courtois Vertonghen Kompany Alderweireld Witsel De Bruyne Chadli Fellaini Hazard Dembelè Lukaku

All.tore:Roberto Martinez

 Arbitro:A. Cunha ( Uruguay )

 Inizia con veemenza il Belgio.Padronanza di gioco e spinta.Nei primi 6’ la Francia non ha suoerato la metà campo. Per ora Chadli e Fellaini a centrocampo la fanno da padroni.

 Al 10’ primo tentativo francese con palla respinta dalla difesa belga . 12’ molto attento Courtois che esce su una palla che Mbappè lanciato da Griezmann poteva anche raggiungere. Francia che gioca in contropiede.

 15’ tiro di Hazard appena dentro l’area di rigore sulla sinistra con palla che sfiora il palo ed esce alla sinistra del portiere

 Francia pericolosa in attacco sia per la velocità di esecuzione che per qualità.

 18’ tiro improvviso e centrale di Matuidi parato da Courtois.

 Il capitano del Belgio Hazard sfiora il vantaggio con un tiro alzato in angolo da Varane. Ora la gara è equilibrata ed intensa.


 Solo Lukaku sembra per ora poco servito.E’ in mezzo a 3 avversari ed invece deve essere servito lungo.

 21’ Lloris salva la Francia con una bella parta in angolo su tiro violentissimo dalla distanza di Alderweireld!

 23’ un bel lancio arriva in area belga dove Giroud riesce solo a toccar palla in modo affrettato ed impreciso. 30’ ottimo tentativo acrobatico di Giroud in area belga con palla che esce di poco alla sinistra di Courtois.

 La Francia non sta consentendo al Belgio di giocare con lanci lunghi ed in questo modo Lukaku senve a poco. Da Mbappè a centro area per l’intervento al volo ma sporco di Giroud che spreca.La difesa belga non pare impeccabile

 36’ accelerazione di Griezmann che si fa da solo 70 metri solvo poi tirare in porta con scarsa forza.

39’ Courtois con il piede riesce ad evitare un gol certo quando il difensore Pavard si era trovato a pochi metri da lui lanciato perfettamente da Mbappè con triangolazione veloce. La Francia sembra più forte come collettivo e con più soluzioni in attacco.

 Punizione per i francesi a pochi metri dall’aera.Batterà Griezmann.Ma senza fortuna.Palla su Fellaini e poi ribattuta da Griezmann fuori.

Siamo quasi al termine di un primo tempo ben giocato ed anche con occasioni.Bel Belgio per un quarto d’ora poi si sono fatti preferire i francesi.

 Francamente Giroud comincia a sbagliare troppo… al 5’ una bella palla in area belga viene mal colpita dall’attaccante francese anche per l’intervento di Kompany che mette in angolo



 Umtiti porta la Francia in vantaggio! Su calcio d’angolo dalla sinistra la palla supera la testa di Fellaini che basso non è ed arriva a Umtiti che di testa non dà scampo a Courtois!Siamo al 6’ Sta giocando bene la Francia ora.


 Ancora un pericoloso affondo con Mbappè che non riesce a concludere a rete per un nulla, poi si permette anche un tacco in area per liberare al tiro un compagno.

 La differenza è tutta qui.In attacco la Francia ha molte varianti.

 Il Belgio corre ai ripari.Dà più forza all’attacco con l’entrata di Mertens ( biondo ) per Dembelè al 15’ 17’ il primo giallo è a carico di Hazard per fallo tattico.

 19’ colpo di testa di Fellaini che anticipa Pogba ma la palla esce di pochissimo alla sinistra di un Lloris battuto! E’ la migliore occasione belga finora.
 Ancora scambi veloci e tecnici tra Mbappè e Griezmann con palloni invitanti per un Giroud stasera non all’altezza. Cerca il massimo sforzo ora il Belgio ma sarà dura impattare questa gara. Palla sempre sui piedi belgi ma di idee poche.L’allenatore belga manda in campo anche Carrasco per Fellaini a 10’ dal termine. Tiro violento di Witsel respinto da Lloris al centro dei pali

! Cambio anche nella Francia.esce Giroud entra N’zonzi Matuidi che poco fa aveva preso una botta al volto deve uscire.Entra Tolisso. Giallo per Kantè.Primo francese sanzionato. Batshuhay per Chadli ultimissima mossa belga a 6’ ( recupero ) dal termine. Giallo anche per Mbappè per simulazione.

 Finale intenso con il Belgio che rischia molto su un paio di ripartenze di Mbappè in una delle quali Vertonghen si prende un giallo. Francia vicinissima alla finale di Mosca. E’ Courtois che evita lo 0-2 deviando in angolo un tiro di Tolisso che sembrava dentro!

 Ma è finita la FRANCIA E DIREI ANCHE CON MERITO batte il Belgio per 1-0 e va in finale!
 
MONDIALI RUSSIA 2018   
 
Quarti di finale

 Kazan Stadio 

 BRASILE    BELGIO   1-2

Fernandinho ( BR ) autorete al 13’ del 1° tempo De Bruyne (B) al 31’ del 1° tempo Renato Augusto (BR) al 30’ del 2° tempo

 BRASILE
: Alisson Thiago Silva Marcelo Fagner Miranda Coutinho Fernandinho Willian Paulinho Neymar Gabriel Jesus

All.tore: Adenor Bacchi

 BELGIO: Courtois Verthongen Meunier Kompany Alderweidereld Hazard Chadli Fellaini Witsel De Bruyne Lukaku

All.tore: Roberto Martinez

 Arbitro: Mazic ( Serbia )

 Al 7’ il Brasile colpisce un palo a portiere battuto! Palla da angolo da sinistra con Silva portatosi in avanti che colpisce il legno! Al 10’ è Paulinho che per due volte consecutive non riesce a colpire la sfera pur trovandosi in buona posizione in area piccola.

Belgio in vantaggio al 13’ e su autorete! Una palla d’angolo dalla sinistra spiove in area brasiliana dove saltano Jesus che non tocca e Fernardinho che se la vede sbattere sul corpo e beffare Alisson!

Possibilità micidiali per il Belgio ( in maglia rossa ) in contropiede.In uno di questi al 22’ Lukaku lanciato sulla destra spreca malamente allungandosi la palla e consentendo il salvataggio in angolo.

 25’ azione personale di Marcelo conclusasi con una botta dalla distanza respinta dal portiere. Brasile che manovra anche bene ma la difesa belga è molto ordinata ed attenta. Dopo due minuti in cui i brasiliani hanno spinto a tutta ottenendo solo un paio di calci d’angolo uno sulla destra ed uno alla sinistra del portiere parte un fantastico contropiede condotto da Lukaku che viene concluso in rete per il 2-0 belga da un perfetto tiro di De Bruyne con palla che infila alla destra del portiere brasiliano! Bellissima azione della durata di non più di 7-8 secondi!

Siamo al 32’ ed il Belgio conduce 2-0!

35’ Jesus lasciato colpevolmente solo a centro area da Kompany e servito alla perfezione da Neymar con un colpo di testa sfiora l’incrocio dei pali! E’ Marcelo che suona la carica.Courtois si salva spesso in angolo.

 Ma il contropiede manovrato e velocissimo del Belgio non lascia tranquilla la difesa verdeoro. Fellaini e Lukaku sembrano incontenibili.
 40’ punizione battuta da De Bruyne con palla messa in angolo da Alisson! Sulla battuta d’angolo è Kompany che si rende pericoloso.

 Al riposo dopo 46’ col Belgio meritatamente in vantaggio per 2-0. Micidiali contropiede condotti con grande classe e difesa attenta.Sarà dura per il Brasile recuperare.

 Un cambio nel Brasile.Entra Firmino per Willian.  2’ ammonito Alderweidereld per aver impedito un contrattacco. 4’ Miranda riesce all’ultimo tuffo ad evitare guai di fronte a Lukaku ancora una volta lanciato alla perfezione da un grande De Bruyne!

 Si vede poco Neymar che gioca arretrato.Il miglior attaccante del Brasile è come al solito Marcelo che continua a mettere palle basse in area per ora non sfruttate.

 Brasiliani ora avanti tutta.Mischia in area con scontro Kompany-Miranda Consultazione Var senza esito. Entra Douglas Costa per Jesus nel Brasile. Molto arretrato ora il Belgio che trova difficoltà a ripartire.Lukaku sembra stanco e Fellaini gioca a ridosso della difesa. 16’ rieccolo il contropiede condotto da De Bruyne ma questa volta con conclusione a rete di Hazard mentre c’èra Lukaku sulla destra libero di battere a rete!

 17’ decisivo un intervento di Courtois che stoppa un tiro di Coutinho da due passi! Una bella gara questa tra Brasile e Belgio ed il tutto grazie alla qualità tecnica di molti dei protagonisti sul terreno di gioco.

 Siamo al 20’ ed il Brasile è sempre sotto di due gol. Ancora una sgroppata di Lukaku lanciato da un sontuoso De Bruyne finora senza alcun dubbio alcuno il migliore in campo!

 25’ parata di Courtois su botta di Costa dalla media distanza. Altro cambio nel Brasile. Entra Renato Augusto per Paulinho 29’ ancora accelerazione micidiale da parte di Douglas Costa con tiro respinto da Courtois!

 30’ accorcia il Brasile! Colpo di testa micidiale di Renato Augusto che non dà scampo a Courtois! Ora sarà assedio! Un perfetto passaggio di Coutinho perfettamente sfruttato da Augusto. 34’ spreca un possibile contropiede vincente il Belgio!

 Affiora stanchezza! Getta al vento il pareggio il Brasile! Renato Augusto al tiro da solo davanti a Courtois ma la palla esce di poco alla destra del portiere belga! Cambio nel Belgio.Vermaelen per un buon Chadli Coutinho spreca ancora davanti a Courtois!Un destro a uscire dallo specchio della porta!

 Ora mancano solo 6’ più recupero alla fine. Ammonito Fernandihno per aver atterrato Hazard che stava iniziando un contropiede. Entra Tielemans per un generoso ed applaudito Lukaku che esce stanco. 44’ giallo a Fagner per aver steso Hazard. Saranno 5 i minuti di recupero

                                              

. 48’ Courtois si supera con un intervento in angolo!E sulla palla d’angolo anche Alisson era salito fino in area belga! Una palla che Neymar voleva mettere sotto alla traversa! Emozioni in questa bella partita! Manca pochissimo alla eliminazione del Brasile! In semifinale GIUSTAMENTE per quanto visto in campo vanni i giocatori del BELGIO!
 
MONDIALI RUSSIA 2018 QUARTI DI FINALE  
 
Nizhny Novgorod Stadium  


URUGUAY   FRANCIA   0-2

 Varane al 40’ del 1° tempo Griezmann al 16’ del 2° tempo

 URUGUAY:
Muslera Caceres Gimenez Godin Nandez Torreira Laxalt Bentancour Vecino Stuani Suarez

 All.tore: Tabarez

FRANCIA:Lloris Varane Hernandez Umtiti Pavard Pogba Kantè Tolisso Mbappè Griezmann Giroud

All.tore: Deshamps

 Arbitro: Pitana ( Argentina )

Ovvio che se fossi in Tabarez direi ai miei ,privi di Cavani, di stare accorti ed arrivare indenni se possibile ai rigori per giocarmi alla lotteria finale un posto per la semifinale dove El Matador potrebbe di nuovo scendere in campo.


 Un piano che Varane col suo colpo di testa vincente al 40’ del primo tempo ha però scompaginato.



Una palla battuta da Griezmann su punizione dalla destra è piovuta tesa in area dove uno stacco vincente di Varane non ha dato scampo al portiere Muslera.

 Al 43’ sudamericani vicini al pari evitato solo grazie ad una grande parata di Lloris su colpo di testa di Caceres.

 Il fatto che nel finale di tempo gli uomini di Tabarez abbiano stretto d’assedio i francesi la dice lunga sulla volontà di conbattere della “Celeste”.Nella ripresa sarà battaglia.

 La ripresa vede una Francia propositiva alla ricerca del secondo gol che chiuderebbe i giochi. Appare evidente una certa superiorità tecnica a favore dei “galletti”

13’ doppio cambio uruguagio. C.Rodriguez per Bentancour ( salterà se ci sarà la prossima gara ) e Gomez per Stuani.




16’ gara finita.Errore clamoroso di Muslera che su botta di Griezmann dalla trequarti oppone il doppio pugno con palla che si alza e finisce sotto alla traversa!La Francia è sul doppio vantaggio e a questo punto la semifinale è vicina.


L’Uruguay non è domo ma risponde a strappi ed avrebbe bisogno di un gol per riprendere speranze.L’assenza di Cavani era ovvio,appare pesante
. Al 23’ sceneggiata in campo con Mbappè che frana a terra senza che nessuno l’abbia toccato. Un minuto di caos terminato con un giallo al talento francese ed a Rodriguez dell'Uruguay. Al  28’ bella botta dalla distanza di Tolisso con palla alta di poco sull’incrocio dopo bell’azione di Griezmann.

 Nandez fuori nell’Uruguay ed entra Urretaviscaya.Ultima mossa di Tabarez. Buon momento per la Francia che manovra a piacimento con squadra mobile ed anche tecnica.Tolisso sta facendo una grande gara. 33’ proprio Tolisso esce tra gli applausi ed al suo posto entra il gigantone Nzonzi.

 Al 44’ esce Mbappè entra Dembele poi Fekir per Griezmann nel recupero.

 E’ un bel mix di forza e tecnica questa giovane Francia ed approda con merito tra le prime 4 al mondo con buone possibilità anche per poter puntare al titolo di Campione del Mondo.Forza fisica in Tosisso,Pogba,Giroud, tecnica ed agilità L’Uruguay non ha poi demeritato ma è apparso inferiore.Una disattenzione difensiva sul colpo di testa di Varane ed un erroraccio del portiere oltre alla pesantissima assenza di Cavani l’hanno privato della possibilità ( remota ) di battere i francesi
.

 Per la Francia ci sarà in semifinale una tra Brasile e Belgio.
 


                                                         

Ma che razza di Mondiale è quello di Russia 2018? Non esaltante di certo


. Ma non perché non c’è l’Italia anche se viste tutte le Nazionali una sua partecipazione non sarebbe stata poi così fuori luogo essendo tra l’altro gli “svedesotti” approdati ai quarti di finale.

 Il motivo è un altro.Spettacolo raro emozioni rare.Isoliti calci di rigore ed alcune conferme.Pochissime sorprese in positivo.



 La Francia è apparsa assieme a Belgio e Brasile
come la Nazionale più interessante con quel suo mix ormai maturo di giovanotti cresciuti nelle banlieu e elementi come Griezmann ormai al top della carriera anche se finora abbastanza in ombra.


 Il Belgio è maturo
per traguardi di prestigio anche se meno potente della Francia.il Brasile coniuga una difesa tornata ad alti rendimenti con la classe e la fantasia degli avanti ed è cliente pericolosissimo.

 Un peccato che una tra Belgio e Brasile debba lasciare il Mondiale visto che si affronteranno nei quarti.

 Dei padroni di casa della Russia anch’essi approdati ai quarti grazie alla buona sorte ed alla fine del ciclo della Spagna che dire? Pessimo calcio basato solo sulla difesa e contropiede.In definitiva una offesa al calcio a mio parere il superamento del turno.Contro la Spagna ed era una Spagna lentissima ed involuta è stato spettacolo indecente.

                                               

 La Croazia che affronteranno ai quarti dovrebbe spazzarli via e volando in semifinale potrebbe diventare davvero la sopresa di questi Mondiali.I Croati vantano forse il centrocampo più forte e tecnico di tutto il lotto delle squadre.Ma mai sottovalutare il percorso dei padroni di casa ai Mondiali.In genere vanno ( o li fanno andare ) molto avanti…

Tutto sommato le eliminazioni dopo i rigori della Danimarca ( imbattuta da oltre 20 gare ) e del Giappone contro il Belgio all’ultimo secondo non è che poi abbiano rispecchiato quanto visto in campo.Non ci sarebbe stato nulla da ridire se il risultato fosse stato l’opposto




 Interessante il cammino dell’Inghilterra che ha trovato in Kane un centroavanti completo tenace e moderno che non disdegna la fase difensiva ed avendo anche migliorato il rendimento arretrato gli inglesi potrebbero proseguire il cammino. Sulla loro strada la squadra più ostica.Quella Svezia così compatta e fisica con quel granitico 4-4-2 difficile da superare .Mai domi gli Svedesi stanno dimostrando alla loro ex stella Ibrahimovic di poter farsi valere col collettivo e con la fisicità.Occorrerà un grande Kane all’Inghilterra per prevalere altrimenti sono prevedibili ancora i rigori.



 C’è l’Uruguay di Tabarez
sul cammino della Francia. Squadra tenacissima l’Uruguay possiede una difesa tra le migliori al mondo ed in avanti una formidabile coppia gol.Il problema è l’infortunio di Cavani.Suarez con tutta probabilità dovrà giocare con sostituti di certo non all’altezza dell’ex napoletano. ( Stuani ? ).

Grossa occasione per la Francia.

 In sostanza finora poco spettacolo e poche idee nuove.Solo la partecipazione del pubblico è stata
eccellente.

                                              
 
                                                              

Era il titolo più ovvio,più banale ,meno intelligente possibile…e chi l’ha fatto? LA REPUBBLICA, ovvio!


 I progressisti sconfitti. Saranno sciocchezze ma per me non lo sono.Sono conferme.

Dopo la inopinata ( e meritata ) eliminazione dei Campioni del Mondo di calcio in carica della Germania dai Mondiali Russi ad opera della Corea del Sud ero sicuro che qualcuno avrebbe voluto paragonare quello che accadde a noi con i coreani con quanto accaduto oggi ai tedeschi


 E quel titolo eccolo qui: LA GERMANIA TROVA LA SUA COREA scrive sul sito web il giornale di Scalfari.

 Perfetto e banale. Continuate così a non stupire…

 Che Mondiali sono?

 Per ora mediocri con qualche spunto interessante.



 Brutta,davvero brutta la Germania vista nelle tre gare disputate solo una delle quali vinta grazie ad un colpo di classe di Kroos nel finale. Lenta,involuta e macchinosa la squadra di Loew mai ha dato la sensazione di poter giocare con intensità,fluidità e concentrazione difensiva. Anzi! Possesso palla banale e lentezze difensive spesso sfruttate da avversari piccoli e mobili come i messicani ed i coreani del sud.

 Una rosa ,quindi, da rifondare.Ma il serbatoio è immenso e ben gestito a differenza di noi in Italia che si pensa di poter tornare competitivi richiamando Balotelli in Nazionale.Lasciamo perdere che è meglio.

 Nel Gruppo A meritate le qualificazioni agli ottavi di Uruguay e Russia ma il contesto era abbordabile.



 Arabia Saudita ed Egitto nonostante Salah fosse atteso come protagonista non erano all’altezza. I padroni di casa di un Mondiale difficilmente escono nella fase a gironi e così anche questa volta è stato.Desta semmai attenzione il possibile cammino dell’Uruguay di Tabarez che ha tattica,uomini e “garra” da vendere.

 Nel Gruppo B Spagna e Portogallo sono agli ottavi come previsto anche se da una parte, quella spagnola si intravvedono i primi segnali di usura e dall’altra quella portoghese si dipende troppo dal solito C.Ronaldo che non potrà da solo vincere tutte le gare. Meritava senz’altro di più il Maracco per il gioco espresso e per i torti subiti mentre lode all’Iran per la grinta messa in campo.4 punti non sono pochi pur uscendo


 Nel C la Francia ha fatto il suo e si conferma come una delle favorite per il successo finale.La Danimarca anch’essa agli ottavi è vera squadra compatta ed omogenea.Il prosieguo dipenderà anche dagli incastri di tabellone.Dignitosi Perù ed Australia che avrebbe potuto fare di più.

 Il Gruppo D è stato finora il più interessante. Croazia a punteggio pieno ed Islanda ad 1 solo punto! NON CI SIAMO! Passi per la Croazia che ha valori medi elevati nel complesso ed eccellenti a centrocampo,ma gli Islandesi meritavano di passare più dell’Argentina! Quanti gol sbagliati per un nulla!



Dell’Argentina che dire? Una potenza calcistica aggrappata a Messi ma senza un ombra di gioco ,comunque visti i livelli tecnici capace di tutto.Una vera rogna e mina vagante

                                                                

 Del Gruppo F abbiamo già detto con l’esclusione clamorosa della Germania e con il passaggio agli ottavi di Svezia e Messico. Una sola certezza:far fuori gli svedesi non sarà semplice.Attenzione difensiva massima e fisicità da vendere.Messico capace di imprese ma anche di disastri.Fisicamente l’opposto degli svedesi.

 I Gruppi E –G ed H che devono ancora completare la terza gara hanno già espresso chiare indicazioni.

 Il Brasile non è una macchina schiacciasassi ma i valori personali sono di eccellenza, mentre le contendenti Svizzera e Serbia sono Nazionali “rognose”.Di ottimo livello quella Svizzera,tenace dura a morire.



 Nel Gruppo G c’è quanto di meglio e più interessante visto finora in questo Mondiale,forse anche per la scarsa forza di Panama e Tunisia. Inghilterra e Belgio se la vedranno tra di loro per il primo posto nel Gruppo.Ma è proprio da queste due Nazionali che potrebbe venire una sorpresa.Hanno rose ampie e di qualità forse superiore in quella belga ma più adatta alla competizione in quella inglese con una Kane sontuoso.

 Infine il Gruppo H con la sorpresa in negativo di una Polonia estromessa pur contando fior di giocatori.Anch’essa mostrando un gioco lento sul tipo di quello tedesco.Stupisce il Giappone per tenacia ed applicazione e potrebbe anche qualificarsi mentre per Senegal e Colombia il posto per gli ottavi si giocherà nello scontro diretto che i”cafeteros” dovranno vincere avendo 3 punti contro i 4 degli africani. E credo lo faranno.
 





Allianz Stadium di Torino 

JUVENTUS    NAPOLI    0-1

Koulibaly al 45’ del 2° tempo

JUVENTUS
:Buffon Howedes Chiellini Benatia Khedira Matuidi Asamoah Pjanic Douglas Costa Higuain Dybala

All.tore:Allegri

 NAPOLI:Reina Albiol Koulibaly Hysaj Mario Rui Jorginho Allan Hamsik Mertens Callejon Insigne

 All.tore: Sarri

 Arbitro: Rocchi di Firenze

 Sarri ha deciso di partire con Mertens al centro dell’attacco.Il belga dovrebbe aver recuperato una condizione accettabile

. La Juventus ha 2 risultati su 3 a disposizione.

Per il Napoli che in trasferta quest’anno è ancora imbattuto occorre una vittoria per sperare davvero nello scudetto. In definitiva il vantaggio dei bianconeri in classifica è dovuto alla gara di andata vinta a Napoli dai bianconeri con gol di Higuain.

 Al 5’ leggero infortunio alla gamba sinistra per Chiellini dopo intervento su Insigne 9’ giallo a Asamoah per fallo su Callejon.Ed anche ad Asamoah per fallo su Mertens. Punizione battuta alta da parte del Napoli Deve uscire Chiellini .Entra al suo posto Lichsteiner.Siamo all’11’

Solita Juventus con controllo lento palla per linee arretrate e poi cercare l’affondo.


15’ ammonito Albiol per aver steso al limite dell’area Higuain. Punizione da posizione assai pericolosa.

 Batte Pjanic e la palla batte sul palo! Alla sinistra di Reina completamente sorpreso dalla traiettoria della palla che è stata deviata dalla barriera.


 Sull’angolo è Higuain che cerca il palo più lontano ma Callejon sventa la minaccia mandando ancora in angolo.

 18’ tiro di Mertens in diagonale ma non pericoloso per Buffon che blocca 20’ difficile intervento di Buffon su palla deviata da Lichsteiner ed angolo per il Napoli

Sono i napoletani che cercano di far la gara come previsto ma di occasioni se ne vedono poche.La Juventus attende la zampata..


 Hamsik conclude a rete con un rasoterra che si spegne alla sinistra di Buffon.Difesa bianconera in difficoltà.Il Napoli spinge molto.Bianconeri tutti nella propria metà campo. 26’ ammonito Pjanic per fallo di gioco.

Una ventina di passaggi consecutivi del Napoli prima che i bianconeri possano impostare qualcosa.

. Il Napoli gioca come previsto.Ma la Juventus nell’unico tiro in porta ha preso il palo! Siamo alle solite!

31’ tiro da fuori area di Albiol con palla fuori. 38’ tiro di Insigne che finisce alle spalle di Buffon ma l’attaccante si trovava in leggero fuorigico sul lancio di Jorginho. Lo spartito della gara non cambia.Il Napoli ha almeno il 70% del possesso palla ed ogni tanto tenta la conclusione a rete ma grosse occasioni non se ne vedono. Rarissimi gli affondo della Juventus.Sia Higuain che Dybala per ora si sono visti poco.

 2’ di recupero in questo primi tempo avaro di spettacolo.Napoli normale amministrazione ma punge poco.Juventus attenta e prudente ma nulla in attacco.Al suo attivo solo il palo di Pjanic su punizione ed il colpo di testa di Higuain.
Sarri deve infoltire l’attacco e Milik potrebbe servire.

 Entra Cuadrado nella Juventus.Si scalda Mandzukic. Primi minuti della ripresa con poco di diverso.Cuadrado è già efficace anche nei rientri. Tiro di Hamsik servito da Insigne al 6’ con palla sul primo palo esterno rete. La partita si va velocizzando

. Da Hamsik a Callejon che al volo colpisce male.Palla altissima. Cambio nel Napoli. Esce Mertens che ha combinato poco,entra Milik. Siamo al 15’ E’ pronto anche Zielinski per fare il suo ingresso in campo

.La partita nel suo complesso è deludente.Alla Juventus basta poco per mantenere il pari


. 21’ esce Hamsik ed entra Zielinski 22’ Insigne impegna Buffon con un tiro improvviso ma non impegnativo Allegri manda in campo Mario Mandzukic per Douglas Costa al 25’ 27’ Callejon al tiro al volo sulla destra in area con intervento di Buffon in tuffo di una certa difficoltà.

 Il Napoli comanda ancora il gioco ma manca di ferocia agonistica e brillantezza.Credo non gli si possa chiedere di più. Questo zero a zero potrà essere sbloccato solo da una giocata improvvisa o da un calcio di punizione.

 Combinazione Insigne Milik che non si chiude per poco! Dopo una discesa di 30 metri da parte di Insigne!

Fallo di Allan su Mandzukic forse da giallo. Punizione pericolosa con palla tutta sulla sinistra battuta da Pjanic.Nulla di fatto. Rog al posto di Allan al 35’ Ancora un fallo su Pjanic che è sempre francobollato dai centrocampisti azzurri. Palla in area nel mucchio e poi fuori.

 Bel tiro di Zielinski da fuori area con intervento di Buffon in tuffo alla sua sinistra. 43’ Buffon manda in angolo una palla di Callejon

                                                       

GOOL del NAPOLI! Colpo di testa di Koulibaly! Da angolo sulla destra una palla perfetta per lo stacco imperioso del difensore azzurro! Gol bello e molto importante! Siamo al 45’ I minuti di recupero sono 3’ e arriveranno a 4’ Ma vince il Napoli e tutto sommato anche con merito. Il sogno del Napoli si riapre.

 Ora gli azzurri sono ad un solo punto dalla Juventus e il discorso scudetto è riaperto.
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17
Ci sono 2145 persone collegate

< ottobre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
16
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (28)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (70)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (1)
Critica politica (500)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: