VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Marcello Lippi e Gianni Zei... di Admin
 
"
Una cattiva azione non ci tormenta appena compiuta,ma a distanza di molto tempo,quando la si ricorda,perchè il ricordo non si spegne.

J.J. Rosseau
"
 
\\ Home Page : Storico : Calcio Commenti (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 

Coloro che con la “bava alla bocca” e ce ne erano tanti,aspettavano la liquidazione in tronco di Filippo Inzaghi da allenatore del Milan sono rimasti delusi. Inzaghi continuerà a cercare di levare il sangue “dalle rape”. Le rape sarebbero la gran parte dei componenti la rosa del Milan.

Da anni ormai una deficitaria e poco lungimirante campagna acquisti ha portato il glorioso marchio rossonero agli attuali modestissimi livelli.E la colpa non può che essere della Società.Hanno in pieno ragione i tifosi milanisti che si sono espressi con un duro comunicato contro Galliani e la Società.

Che c’entra Inzaghi? Nulla. Al massimo ha dato l’ok per la partenza di Torres.Il materiale umano è scarso e non potrà garantire una posizione in classifica migliore del sesto, settimo ,ottavo posto al massimo

.

Una Società che rappresenta ancora un “brand” di livello mondiale con importanti e significativi segnali di miglioramento in campo commerciale –ramo seguito da Barbara Berlusconi-che rischia seriamente di vedersi crollare addosso tutto il lavoro causa un rendimento della squadra a livelli quasi da retrocessione.

 Ed allora si corre ai rimedi sperando di azzeccarci.Fuori per sempre-pare-l’irascibile e super pagato Mexès ,si punta a rafforzare la difesa con Bocchetti e l’attacco con Mattia Destro.Questa volta il compito è assai arduo perché anche ieri sera contro la Lazio si è vista una differenza in termini di manovra complessiva tra le due squadre evidentissima e con indici tutti spostati verso la squadra di Pioli.

Non conta se ha giocato in 10 per un tempo,quello che conta che la Lazio ha un gioco,un organico superiore in tutto rispetto al Milan che ha troppi giocatori a fine carriera e non da Milan.I parametri zero portano a questo.

 

PREMESSA

 Io non tifo per nessuna squadra di calcio.Semmai sono un ex milanista.Un milanista dei tempi d’oro prima che il “calcio moderno” spazzasse via ogni valore.Diciamo che ho cessato di tifare rossonero quando Marco Van Basten ha smesso di giocare

.Ed ho fatto bene dal momento che abbiamo tutti dovuto vedere uno dei suoi massimi estimatori ma anche contestatori ,Arrigo Sacchi cui va il grande merito di aver mostrato un calcio ineguagliabile,cadere nell’errore grave (per me) di prestare la sua faccia ad un sito di “scommesse sportive”.

Incredibile per chi ha avuto compiti di educatore e di responsabile dello sport giovanile azzurro semplicemente incredibile.

 IL FATTO

Dal momento che in oltre 40 anni di professione non ho mai portato il cervello all’ammasso e sono stato sempre indipendente nel giudizio, veniamo al punto che mi interessa chiarire.

 GARA UDINESE-ROMA di ieri 6 gennaio 2015

BASTA DIRE GOL NON GOL, PER FAVORE!

Il gol di Astori al 16’ del primo tempo ERA GOL!

                                           

Lo so che c’è chi dice che il mondo è bello perché è vario ( io non sono d’accordo ) ma definire incerto,definire gol non gol quello messo a segno da Astori della Roma in Udinese-Roma 0-1 vuol dire alimentare polemiche assurde. Vuol dire o non vederci bene ed allora c’è bisogno degli occhiali oppure vuol dire usare occhiali non adatti

. O peggio vuol dire alimentare ad arte e volutamente il carrozzone dei moviolisti di turno e di coloro che ci godono a vivisezionare il pallone in spicchi e naturalmente vederlo in spicchi differenti salvo poi andare assieme al ristorante.

 Quello di Astori come dimostra chiaramente il fermo immagine è gol certo,sicuro. Siamo d’accordo non si tratta nell’occasione di un gol STRASOLARE come quello messo a segno da Muntari in Milan-Juventus di qualche anno fa con palla dentro di un metro,ma pur tuttavia anche la palla di Astori era dentro ,tutta dentro.

 

Perché allora tanto can – can in presenza dell’evidenza? Il fatto che l’arbitro addizionale d’area non abbia convalidato la rete rimanendo lì piegato in due a guardare il nulla, ed invece l’abbia fatto l’arbitro centrale Guida, dimostra ancora una volta la assoluta inutilità degli arbitri addizionali d’area..

La Federazione potrebbe meglio spendere quei soldi.( Si tratta di un milione e 600 mila euro l’anno,mica poco)

Sta di nuovo montando la canea di coloro che vogliono l’utilizzo della tecnologia,la moviola in campo così per uccidere per sempre il gioco più seguito la mondo.Semmai proprio per evitare errori clamorosi si potrebbe accettare un supporto tecnologico per i gol considerati fantasma quelli in cui l’occhio umano può essere ingannato dalla velocità dell’azione.Ma anche in questo caso si parla di possibile margine di errore di un centimetro e mezzo…ed allora?

 Il che riguarderebbe anche il caso di ieri in Udinese-Roma.Ma per una volta che l’arbitro ha azzeccato vedendo giusto perché scatenare tutto questo putiferio?

 Il tiro di Astori era gol.Chi lo mette in dubbio deve mettersi gli occhiali oppure cambiarli,oppure ha interessi nella fornitura delle apparecchiature necessarie per dirimere le situazioni dubbie nel calcio.

 

Tentare una sintesi per il 2014 sul Calcio Italiano a fine anno è banale.

 Così come ricordare sempre,come puntualmente avviene,che in Nuova Zelanda ed in Australia già si è festeggiato il Capodanno quando da noi deve ancora arrivare.

Eppure immancabilmente questo esercizio di “supremo Giornalismo “ con la G maiuscola si ripete su tutti i giornali e su tutti i siti. BANALITA’

E allora facciamo anche noi per una volta i banali.

 Per cosa sarà ricordato questo anno 2014 che va a finire oltre che per l’avvento del “boy scout “ Renzi ?

In ambito calcistico,a mio parere, soprattutto per la sconfitta della Nazionale Italiana di calcio guidata da Prandelli contro la Nazionale della Costa Rica

                                                

.Era lo scorso 20 giugno a Recife ed un gol di Ruiz fu decisivo anche se non sufficiente a sbatterci subito fuori dal Mondiale .A quello ci pensò Godin dell’Uruguay nella gara successiva del 24 giugno. Ma la figuraccia resta tutta.

Un vero trionfo alla rovescia che ricorda da vicino la sconfitta subita dagli azzurri guidati da Fabbri contro la Corea del Nord del dentista goleador Pak Doo- Ik.Era il 19 luglio 1966 nel corso dei Campionati Mondiali di calcio in Inghilterra. Una perla che si è aggiunta ad un’altra perla.

                                             

 

 

                                                              

 Per il campionato di calcio facile dire che la Juventus è stata la squadra dominatrice del periodo.

Le cifre lo indicano con chiarezza.

 Anno solare 2014

 JUVENTUS 92 punti

 ROMA 80 punti

 NAPOLI 66 punti

 MILAN 60 punti

 LAZIO 60 punti

 FIORENTINA 53 punti

 INTER 50 punti

Ottimo il percorso della Roma se consideriamo le 3 sconfitte consecutive compresa quella con la Juventus alla penultima dello scorso campionato e quella sempre contro la Juventus di quest’anno con i noti ed ammessi errori arbitrali contrari ai giallorossi.

 In definitiva il distacco tra le due squadre non è di 12 punti ma al massimo di 6/8 punti.

 In prospettiva cambierà poco,credo

.Almeno nella prima parte del 2015 le gerarchie saranno le stesse.

 Cosa ci dobbiamo aspettare nell’anno che nasce?

A livello generale vedremo se Conte “Puma” riuscirà nell’intento di rimettere in sesto uno straccio di Nazionale pur con la scarsa collaborazione dei club.

 Si ventila una riforma dei campionati con 18 squadre ma la riforma più importante anche in prospettiva Nazionale è quella di imporre l’utilizzo di giocatori italiani per la gran parte della rosa.

Oscenità del tipo Fiorentina ultimamente scesa in campo con tutti giocatori stranieri debbono cessare.

Altrimenti per il calcio italiano non ci sarà ripresa.

 

 

In attesa della ripresa del campionato di Serie A non eravamo decisi su cosa scrivere stasera.

Tornare sulle “lamentazioni” del CT della Nazionale Conte-Puma circa lo scarso amore dei tifosi verso la squadra e l’altrettanta scarsa partecipazione dei club ( veri padroni del calcio italiano ) circa le esigenze di un CT, oppure occuparci dei gravi infortuni che hanno colpito importanti calciatori nel corso delle ultime gare di qualificazione a Francia 2016 ( Modric, Lahm..) con conseguenze importanti circa le big Real Madrid e Bayern Monaco ?

Ci ha tratto d’impaccio il Presidente della Juventus Andrea Agnelli con dichiarazioni forti e chiare,anche condivisibili espresse durante un incontro sul futuro del calcio italiano tenutosi alla Triennale di Milano.

Che cosa ha detto di interessante Agnelli tra le altre cose? Ha parlato di calciopoli,di prescrizioni che non devono esistere,di perdono a Moggi,di scudetti di cartone di cui altri che tenevano lo stesso comportamento si sono fregiati

Ha detto Agnelli in sintesi :

 “ In una cerchia di 20 società c'era un modo di comportarsi che è emerso dagli atti. Lo juventino non può essere l'unico a pagare se tutti si sono comportati allo stesso modo.Chi si è comportato allo stesso modo, non può uscire con uno scudetto in tasca.. A Napoli ci sono due procedimenti penali che stanno arrivando alla fine e le carte dei tribunali danno l'idea di quello che si può fare. Poi ci saranno la Cassazione eccetera eccetera. A quel punto potremo prendere una prima decisione definitiva su cosa fare in base all'iter processuale. Non ha senso parlare di prescrizione se emergono fatti nuovi.. Luciano Moggi? Rappresenta una parte bella e importante della nostra storia. Siamo il paese del cattolicesimo e possiamo anche perdonare la gente».

 Francamente un’opinione condivisibile.

 

Ultima giornata di Campionato di Serie A disputata, la decima.

 Si prendono in considerazione le prime 10 squadre in classifica.

Juventus: nella formazione ufficiale che è scesa in campo c’èrano 8 giocatori italiani e 3 stranieri ( i cambi 1 italiano e 2 stranieri ) Scesi in campo 9 italiani e 5 stranieri

Roma: nella formazione ufficiale che è scesa in campo c’èrano 3 giocatori italiani ed 8 stranieri ( i cambi 1 italiano e 2 stranieri ) Scesi in campo 4 italiani e 10 stranieri

Lazio: nella formazione ufficiale che è scesa in campo c’èrano 4 giocatori italiani e 7 stranieri ( i cambi 0 italiani 3 stranieri ) Scesi in campo 4 italiani e 10 stranieri 

Sampdoria : nella formazione ufficiale che è scesa in campo c’èrano 7 giocatori italiani e 4 stranieri ( i cambi 0 italiani 3 stranieri ) Scesi in campo 7 italiani e 7 stranieri

Genoa: nella formazione ufficiale che è scesa in campo c’èrano 7 giocatori italiani e 4 stranieri ( i cambi 2 italiani 1 straniero ) Scesi in campo 9 italiani e 5 stranieri

Napoli: nella formazione ufficiale che è scesa in campo c’èrano 2 giocatori italiani e 9 stranieri ( i cambi 1 italiano e 2 stranieri ) Scesi in campo 3 italiani e 11 stranieri

Milan: nella formazione ufficiale che è scesa in campo c’èrano 4 giocatori italiani e 7 stranieri ( i cambi 2 italiani ed 1 straniero ) Scesi in campo 6 italiani ed 8 stranieri

 Udinese : nella formazione ufficiale che è scesa in campo c’èrano 1 giocatore italiano e 10 stranieri ( i cambi 0 italiani e 3 stranieri ) Scesi in campo 1 italiano e 13 stranieri

Inter : nella formazione ufficiale che è scesa in campo c’èrano 1 giocatore italiano e 10 stranieri ( i cambi 1 italiano e 2 stranieri ) Scesi in campo 2 italiani e 12 stranieri.

Fiorentina: nella formazione ufficiale che è scesa in campo c’èrano 1 giocatore italiano e 10 stranieri ( i cambi 1 italiano e 2 stranieri ) Scesi in campo 2 italiani e 12 stranieri

 E per carità di patria ci fermiamo qui.

Dove si vuole andare con la nostra Nazionale con questi dati?

 46 giocatori di nazionalità italiana scesi in campo e 94 stranieri!!! Oltre il 67% di giocatori delle nostre migliori 10 squadre del campionato sono stranieri.

Ed alcuni dei quali entrando in ambito tecnico potrebbero benissimo accomodarsi in Lega Pro.

 

  Urbanpost.it 

 Abbiamo voluto fare questa riflessione soprattutto dopo le parole usate dal Presidente del Milan Silvio Berlusconi in una intervista al Giorno ,che ha dichiarato tra l’altro:

 Presidente, se Forza Italia piange il Milan non ride. Cos’è successo da quando lei faceva il pieno di campioni in giro per l’Europa?

È successo che sono arrivati gli arabi, i russi, gli indonesiani… Personaggi con possibilità economiche straordinarie che hanno sconvolto il mercato”.

Qual è il campione che vorrebbe?

 “Le confesso che vedere tutti questi stranieri giocare nelle squadre italiane mi lascia perplesso. Mi fa male vedere molte squadre italiane in campo con undici stranieri. Per il futuro del mio Milan vorrei una rosa di giovani tutti italiani. E magari… tutti campioni”

Sono pensieri e parole che condivido in pieno.Come ho più volte detto io preferirei una squadra con giocatori tutti della stessa città ma ci sono le leggi europee che impongono libera circolazione …

Peccato però che anche lo stesso Berlusconi non ci sia andato leggero quando era da prendere qualche bel campione..( puntualmente –polemica infinita- glielo ha ricordato Dino Zoff )

E’ inaccettabile che alcune squadre come Udinese ( vive di questo e brillantemente anche) Inter,Fiorentina e Napoli utilizzino così tanti stranieri.

 Così si tarpano le ali ai vivai che una volta erano il vanto di squadre come Atalanta,Torino ed anche dello stesso Milan.

Così accade anche che per assistere al Trofeo Berlusconi ( gara con i Campioni del Sudamerica del San Lorenzo ) si presentino a San Siro poco più di 5100 spettatori.

Davvero una gran bella figura per la squadra più titolata d’Europa in campo internazionale.

 

A Liverpool non ne possono già più di Mario Balotelli.

Non ci hanno messo molto gli inglesi a capire tutti i difetti ( tanti ) ed i pregi ( pochi ) del presunto talento calcistico nostrano.

 Per loro però,sarà dura rinunciare alle decine di articoli e foto che quotidianamente i tabloid gossippari gli dedicano.

 Giorni fa il Daily Mirror si è divertito a pubblicare una decina di foto che ritraevano Balotelli dedito ad altri mestieri.Non a quello di calciatore.

Si vedeva Mario come bibliotecario (?),  gestore di lavanderia, parrucchiere per signora ed anche come netturbino. Davvero un bell’esempio di stima calcistica!

In pratica lo si invita a cambiare mestiere visto che per ora col Liverpool non ha combinato nulla.

 Il problema è che c’è il concreto pericolo di vedercelo rifilare a gennaio.

 Pare che Rafa Benitez ex trainer del Liverpool ed attuale allenatore del Napoli voglia approfittare di una eventuale svendita di Balotelli per accaparrarselo al Napoli. Madonna mia! Ci risaremmo con Balotelli e poi al Napoli!

Di Balotelli agli inglesi non solo non piace lo scarso rendimento ( 1 gol in 11 presenze ) ma soprattutto quell’aria di indolenza che lo accompagna in campo.Insomma:l’atteggiamento! Quello che noi SEMPRE abbiamo criticato.

PS: ora siamo a due gol in 12 presenze ( un gol in Coppa contro lo Swansea...)

Da notizie inglesi sembra che i dirigenti del Liverpool si accontentino di soli 10 milioni di sterline pur di sbarazzarsi dello scomodo Balotelli.

 Sappiamo quanto l’ironia Inglese sia a volte pesante e perfida.

 

 Ecco alcune idee che il Mirror si sarebbe fatte circa possibili mestieri per Mario Balotelli.

 

 Mario Balotelli's new career options

Arctic explorer

Mario not being what you would call a team player, this might be the perfect role for him. Less lone striker, more totally alone.

 ESPLORATORE DELL’ARTICO Mario non è quello che si chiama un giocatore di squadra, questo potrebbe essere il ruolo perfetto per lui. Meno unica punta, più completamente solo.

 

LAVANDERIA

 As we've all seen, Balotelli is a big fan of swapping shirts. Here's a job where he would spend ALL his time handling other people's shirts. Perfect!

 Come abbiamo visto tutti, Balotelli è un grande fan dello scambio maglia. Questo è un lavoro dove potrebbe passare tutto il suo tempo nel trattamento di camicie di altre persone. Perfetto!

PS ci si riferisce ad un gesto che gli Inglesi non sopportano proprio e soprattutto quando la squadra perde.Lo scambio di maglia fatto da Balotelli con Pepe del Real MAdrid al termine del primo tempo della recente gara di Champions Liverpool 0 Real Madrid 3

SPAZZINO

 Bin man

 This might be a bit more of a challenge for Balo. Bin men wear bright, fluorescent tops – and we know how much he struggles with the bibs.

Questo potrebbe essere un po 'più di una sfida per Balo. Gli spazzini indossano, top fluorescenti brillanti - e sappiamo quanto egli lotta con i pettorali.

 

       

 



 La blasfemia! L’assurdo! No! La realtà.

Ieri ho avuto modo di seguire due partite ed in modo accurato.Una in Serie A: Milan-Fiorentina ed una al pomeriggio in Lega Pro: Pistoiese-Teramo

 Ebbene:affermo e confermo che lo spettacolo visto in Pistoiese-Teramo 4-1 è stato senz’altro di livello superiore a quello visto nel match di San Siro ove blasonati campioni ed anche super pagati hanno dato luogo ad un ben modesto spettacolo.

               

 Questa volta la bravura e l’audacia in panchina del giovane allenatore Cristiano Lucarelli ( si,il livornese che spesso castigava proprio i rossoneri..) che in vantaggio di un uomo e perdendo in casa per 0-1 non ci ha pensato su due volte attuando uno spregiudicato 4-2-4 ribaltando la gara e vincendo 4-1 con gol di pregevole fattura ( straordinario quello di Piscitella giovanissimo talento in prestito dalla Roma)

 

 A San Siro invece gara tattica e brutta.Un Milan bloccato ed impaurito si ritiene contento a non aver perso per la quarta volta consecutiva in casa contro i viola ( altro che calcio offensivo.Inzaghi predilige il contropiede..).

Montella da parte sua ha dimostrato ancora una volta di possedere un impianto di gioco superiore a quello del Milan ma ha una squadra terribilmente spuntata e può contare solo sui tiri dalla distanza ora di Vargas ora di Ilicic.

Ma il pressing e l’applicazione difensiva sono buoni non per nulla la viola ha una delle difese meno perforate della A.Il cruccio di Montella è l’assenza lunghissima di Gomez e di Rossi.In questo campionato mediocre con il loro ritorno in piena efficienza per la Fiorentina non sarà difficile uscire da quella posizione anonima in classifica che ora occupa.

 Per il Milan invece le prospettive non sono incoraggianti.La squadra è stata sostenuta dai gol ( inaspettati) di Honda che a gennaio sparirà per un mese impegnato con la sua Nazionale, e dalla forma di De Jong. Menez sembra aver perso smalto,El Shaarawy non riesce seppur volenteroso ad incidere più di tanto e Torres,purtroppo,poco impiegato e mal servito per ora è un fallimento.

Il Milan ha 5 punti più della Fiorentina ma a quanto si è visto ieri sera è un vantaggio fasullo.

 Comunque un campionato che se messo a confronto con quanto si può vedere in Spagna,Inghilterra e Germania risulta di un livello modesto che di certo non giustifica certi organici super pagati.

 E domani si ricomincia

 

                                            

 

Non è che le “imprese” dell’Inter ci abbiamo mai affascinato.Indubbiamente occorre talvolta da un punto di vista prettamente professionale e giornalistico occuparsene. E’ un dovere.

Ma mai l’ho fatto con piacere.Io sono toscano e per giunta di costa.

Adoro il periodo dei Comuni di medioevale memoria,figurarsi.Odio la globalizzazione ovunque e comunque si manifesti. La forza,la vitalità di un popolo di un pensiero per me vengono dal contrasto di idee e di abitudini non da un progetto condiviso.Figuararsi come “viaggio bene “al giorno d’oggi ove la parola d’ordine è:condividiamo.!

Insomma viva Pisa contro Lucca e Livorno contro Firenze o viceversa,sportivamente parlando,( e non solo…)

L’ho fatta lunga per ribadire che poco volentieri mi occupo dell’Inter.

Primo perché sono uno storico milanista “critico” ( per me grandissima parte del “pathos sportivo” è scomparso con il ritiro di Van Basten ) poi perché l’Inter è la controparte cittadina dei rossoneri ( e qui si viene ai “Comuni” ) poi ancora per la filosofia di gioco da sempre rappresentata dai neroazzurri.Opposta in genere a quella dei rossoneri.Praticità,scarso gioco,cinismo.

Comunque la notizia dell’abbandono dei Moratti è importante.

La gestione di Massimo Moratti ha portato titoli di prestigio e la vetta del mondo con il Triplete.A caro prezzo,ovvio.Diciamo un miliardo e mezzo di euro almeno e si va poco distanti dalla realtà.

L’Europa “condivisa” ora impone regole di bilancio ferree ( che alcuni club aggirano ) ed il mecenatismo familiare con i conti in rosso non è più accettato.La riconoscenza in genere non è di questo mondo e men che mai appartiene a quello del calcio.

 Ci voleva un allenatore toscano anche lui di costa a fra traboccare il vaso della sopportazione? Quella frase pronunciata da Mazzarri in conferenza stampa pre Saint Etienne “ ci sarà tempo e modo per rispondere a tutti..ora io non ho tempo.." ( Moratti aveva espresso dei dubbi sulla prosecuzione del rapporto di lavoro col tecnico in assenza di risultati..) probabilmente è stata di troppo per Moratti.Si è offeso anche per la mancata gratitudine ( E’ lui che lo aveva scelto due anni fa )

.In aggiunta anche le parole del neo amministratore delegato (ex Manchester United ) di Tohir che in pratica ha addossato alla gestione Moratti tutte le responsabilità del pesante buco di bilancio.

 Moratti è umorale ed anche permaloso.Via dall’Inter lui e tutti suoi.Fine di un’era pur mantenendo una quota azionaria di rilevante peso ( 29.5%).(fino a quando? ).

Sono state due uscite improvvide?Di certo inelegante quella di Mazzarri che sente su di sé il peso degli scarsi risultati ed anche il mancato feeling con i tifosi.( ma la squadra gioca male ).

Poi,sia detta tutta e chiara.Ai lombardi ( e si ritorna al pensiero sui “Comuni” ) non piacciono molto i toscani.O meglio:li ritengono simpatici ma non li capiscono.

Ricordate Orrico all’Inter? Voluto da Moratti.Orrico è uomo intelligente e colto ma ha modi che non si adattano assolutamente all’ambiente ( nonostante il tentativo di modernizzazione con i capelli impomatati..), ricordate il Campione del Mondo Lippi ? Voluto da Moratti ed andatosene mica senza qualche parola di troppo..

Da ricordare anche quella sfuriata dopo la sconfitta di Reggio Calabria alla prima di campionato 2000/2001  “Fossi il presidente dell' Inter, manderei subito via l' allenatore e appenderei i giocatori al muro, dopo averli presi tutti a calci nel sedere..” Vi sembrano frasi adatte per un Mecenate alla Moratti ?

Forse solo Simoni ha retto bene.Anzi,gli hanno anche scippato un titolo ( i soliti noti ).Ma Simoni ha molto buon senso e non ha natali toscani.E sull’altra sponda Allegri non è che sia stato amatissimo..

Moratti quindi ha ritenta colma la misura.I comportamenti dell’Indonensiano Tohir ( continua eliminazione di dipendenti e dirigenti dell’era Morattiana) E le parole dell’amministratore delegato Bolingbroke hanno di certo pesato di più di quelle di un tecnico sotto pressione ed anche di suo assai presuntuoso e poco adatto ad accettare critiche.

Ma basta ora occuparci di storie di miliardari….

 

 

 

                                    

Toh! Guarda un po’ chi ti ritorna oggi! Il “caro” Mario Balotelli.

 Proprio non riusciamo a liberarcene…

Secondo pessimo costume italico ( ma forse il pessimo andazzo si è ormai esteso anche agli altri paesi..) appena una “star del gossip o del marketing” parla,blatera,esterna una qualsiasi sciocchezza il più delle volte senza senso ,ecco che tutti i giornali,ma dico tutti,ne riportano a titoli cubitali le frasi dette.

 Non c’è verso! Molti sono rimasti spiazzati non solo dalla cessione di Balotelli agli inglesi del Liverpool da parte del Milan ( cessione quanto mai ritardata) ma anche dalla non chiamata in Nazionale da parte di Conte-Puma.

Ci sono talmente tanti interessi extra calcistici in ballo che se ci avete fatto caso tutte le volte che ci sono le convocazioni per le gare della Nazionale ecco che appare su molti giornali una bella paginata con Balotelli e la scritta Puma.Ma guarda un po’…

 E poi hanno avuto il coraggio di dire che l’influenza di questa multinazionale non sarà avvertita nelle mosse della FIGC.

 Sì,per ora Conte ha chiamato altri.

Fino a che si incontrano Norvegia o Azerbaigian o Malta,ma poi?

 

                                                     

Tornando a Balotelli ed alla sua esternazione circa “la mancanza di palle da parte di Prandelli” che non avrebbe dovuto criticarlo coi giornalisti ma affrontarlo a tu per tu in un confronto “tra uomini veri “ che dire?

 E’ inconcepibile che si sprechino tante attenzioni ogni volta che questo immaturo pluri -miliardario di poco più di 24 anni parla.Indubbiamente le molte vedove inconsolabili prima della partenza di Mourinho ora di quella di Balotelli si spiegano solo così: è gente che ci guadagnava sopra.

Ogni cazzata detta o fatta ( e sono state molte) da parte di Balotelli,giù articoli e giù guadagni.

A noi interessano solo e soltanto i risvolti sportivi delle vicende legate ai personaggi (?) ed ai non personaggi (!). Del resto ce ne freghiamo.

 E diciamo quello che pensiamo.Da oltre 35 anni.

Qualsiasi cosa dica Balotelli essa proviene da un giocatore che:

1° non è né sarà mai un campione

è e resterà immaturo ed anche presuntuoso ( ma di questo molta colpa ce l’ha proprio la stampa )

3° l’unico modo per far sì che migliori ( ci credo pochissimo ) sarebbe quello di lasciarlo giocare ( se lo fanno..) senza in alcun modo amplificarne sulla stampa le “gesta”. Facciamolo giocare ai giochi con Barbie allora.

4° e che parli proprio Balotelli di comportamenti da tenersi tra le persone ebbene…questo fa proprio rivoltare lo stomaco! ( vicende personali con donne varie e figlie accertate )

Ma ci sono le “vedove inconsolabili” e c’è la Puma.

 

                                                         

 

Non cambiano a quanto pare le cose nel calcio.E tutto sommato lo possiamo anche considerare come il “bello” o “ l’imponderabile” di questo sport.

Insomma ogni tanto c’è qualche direzione arbitrale negativa che crea scandalo.E’ sempre accaduto

Semmai quello che non va e che a trarne i benefici da questi errori commessi “sul lavoro” dagli addetti alla direzione ( oggi numerosi tra l’altro..) debba sempre o quasi la squadra che più di ogni altra ha tifosi in Italia:la Juventus.

 La Juventus è la squadra della Famiglia Agnelli da sempre e questo deve pur contare qualcosa.Una Società che qualche anno fa,lo ricorderete,ha veramente rischiato di essere radiata dalla Federazione o quanto meno di andare in Serie C tranne poi cavarsela con una penalizzazione in B.

Poi si scoprì che nelle fretta del giudizio ci si dimenticò che anche altre Società di Milano, mai retrocesse ,avrebbero dovuto invece subire la stessa sorte… ma questa è un’altra storia.

 Tornando alle cose che non cambiano e sempre a favore dei bianconeri ,l’articolo del Corriere dello Sport a firma Maida  circa le esternazioni polemiche di un altro numero 10 Gianni Rivera ai tempi della lotta scudetto Milan Cagliari del campionato 1971/72,mi ha riportato alla mente l’indignazione che i tifosi rossoneri provarono causa quello sciagurato arbitraggio di Michelotti che assegnò un rigore inesistente al Cagliari poi messo a segno da Riva nello scontro diretto che il Milan per 2-1

 Era quella la goccia che fece traboccare il vaso perché il Milan contro la Juventus a Torino due settimane prima si vide negare da Lo Bello padre un solare rigore.E ricordo come Lo Bello ammise l’errore in TV.Cosa rara ed apprezzabile ma il fatto rimane.

 Ebbene il parallelo Rivera/Totti sta tutto nelle parole di indignazione profferite dopo I torti subiti sul campo.Rivera disse : “ La logica è che dovevamo perdere il campionato. Mi hanno rotto le palle, sono disposto ad andare alla magistratura ordinaria e anche alla Corte Costituzionale». “…Sta scritto da qualche parte che il Milan non debba raggiungere la Juventus. E’ il terzo scudetto che ci fregano, così non si può andare avanti. Se lo avessimo saputo non avremmo nemmeno partecipato al campionato. I casi sono due: o io mi sono inventato tutto e allora mi squalificano a vita…”

 Il Milan perse quel campionato per un solo punto nei confronti dei bianconeri. Sapete come è andata finire? Che al Milan di scudetti in seguito,epoca Sacchi,ne furono fregati gentilmente altri .

Basta ricordarsi del caso Alemao ( a favore del Napoli ) e dell’operato del figlio di Lo Bello anche lui arbitro sempre contro i rossoneri a Verona con le espulsioni di Sacchi ,Van Basten Rijkard.

I tifosi rossoneri possono ben dire “fatti alla mano” che la famiglia dei Lo Bello almeno due scudetti è costata ed a favore di chi?Inutile dirlo.

 Questo per dire che contro lo “strapotere” Juventino c’è ben poco da fare.La squadra è forte,ha sempre fame di vittorie ed ha gli episodi a favore.Non voglio parlare di malafede.Rocchi ha sbagliato e pagherà con un paio di turni di sospensione,probabilmente.

Totti e la Roma devono sopportare l’ingiustizia prendendo forza dal fatto che questa volta si è dimostrato che la differenza tra le due compagini è di lieve livello e che c’è tutto il tempo per colmarla.

Le proteste di Rivera furono ripetute negli anni ed in sintesi non portarono nulla di buono al Milan.Di certo al tempo non c’èra tutta la canea televisiva di oggi ad alimentare il fuoco ma già c’èrano i soliti “interroganti parlamentari” i soliti adoratori del palcoscenico usi ed adusi a tutto pur di farsi notare.Chiacchiere in libertà.Non portano a nulla.Sono il vuoto pneumatico.

 Di certo resta il fatto che da 50 anni almeno “Quella Società” abbia ogni tanto episodi smaccatamente favorevoli.

E quelli di Juventus-Roma 3-2 stanno lì a dimostrarlo!

 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17
Ci sono 5291 persone collegate

< settembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (27)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (64)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
Critica politica (480)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: