VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 parlamento... di Admin
 
"
La felicità è così difficile da raccontarsi, si consuma senza che ce ne accorgiamo.

Michele Prisco
"
 
\\ Home Page : Storico : Calcio Commenti (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 

             

 

 Sono ben conscio che i giornali si debbano vendere e per farlo a volte ( soprattutto per quelli sportivi ) si debbano usare parole,frasi ad effetto.

D’altra parte e da anni in Italia il giornale più letto è un quotidiano sportivo.

Ma usare parole come “eroici” riferendosi ai giocatori ( in questo caso ) bianconeri della Juventus che col pareggio al Bernabeu hanno ottenuto il passaggio in finale di Champions,francamente stona,mi dà fastidio.

 E’ diseducativo.Ed il giornalismo non se lo dovrebbe permettere.Uno dei compiti del giornalista è anche quello di educare non solo quello di sparare titoli ad effetto o di disprezzare cinicamente tutto e tutti senza dare alcuna ricetta di come migliorare le cose , o di come costruire qualcosa,non solo distruggere,come avviene in certi quotidiani di informazione.

 Occorrerebbe mettersi in testa che qui di eroico non c’è proprio nulla.Si tratta di un lavoro ben eseguito ed immensamente pagato.Punto e basta. Di eroico c’è semmai il comportamento dei molti che non arrivano alla fine del mese…( facile qualunquismo ? Sarà!)

 Una migliore figura di questi giornalisti l’hanno fatta proprio gli addetti ai lavori.

 Marotta: “una prestazione stoica e storica,è un sogno “

Morata:” ho fatto solo il mio lavoro

 Detto questo e tornando ad analizzare la doppia sfida Real Madrid-Juventus che cos’altro possiamo dire? Si è ribadito come il Real Madrid non sia una vera squadra.

L’unione di diversi ottimi giocatori non fa per forza una grande squadra.A che cosa serve tirare in porta una trentina di volte e segnare un solo gol? Per quale motivo una gran parte delle azioni deve passare dai piedi di quel Marcelo che fa più confusione che buone giocate? ( ed anche nel Brasile )

Per quale motivo Sua Maestà Ronaldo pur risultando l’autore dei due gol del Real tra andata e ritorno in pratica non si è mai visto? Perché Garet Bale ha fatto sfracelli ma solo nel commettere clamorosi errori davanti a Buffon?

 E’ inutile.Con Ancelotti il Real Madrid non ha mai avuto una precisa identità di gioco.Ha vinto e vissuto sugli spunti individuali ora di Cristiano Ronaldo ( spesso ) ora di Benzema e di Rodriguez.

 

Oggi su EL MUNDO il giornalista Julian Ruiz scrive di Ancelotti:

 

Creo que junto a García Remón es el peor entrenador que ha pasado por el Madrid en los últimos 30 años. Incluso peor que López Caro. Un desastre. Es el gran culpable del fracaso de esta temporada. Y ¿cuánto tiempo llevo anunciando esta muerte anunciada madridista? Incluso antes, bastante antes de Navidad.

 

 

 

Penso che con Garcia Remon sia il peggior allenatore che ha attraversato Madrid negli ultimi 30 anni. Ancora peggio di Lopez Caro. Un disastro. E 'il colpevole principale per il fallimento di questa stagione. E  da quanto tempo io avevo annunciato questa morte madridista ? Ancor prima, ben prima di Natale.

 

 E la Juventus di Allegri con una difesa tra le più imperforabili, con un portiere che non smette di stupire in positivo,soffrendo è riuscita tra andata e ritorno non solo a segnare 3 reti ma anche a creare almeno altre 4 nitide occasioni da gol.

 Tecnicamente parlando i giocatori della Juventus sono inferiori a quelli del Real Madrid ma la Juventus è più squadra,meglio capace di interpretare le gare e di colpire al momento giusto.

Il Real la sua qualificazione l’ha gettata non a Torino come dice Ancelotti ma ieri sera nel primo tempo quando ha speso tantissimo raccogliendo solo un gol.E Allegri sapeva bene che un gol poteva segnarlo ad una difesa non certo imperforabile , così come lo è quella del Barcellona l’avversario della finale.

 L’esito di quella finale è tutto qui.

OLYMPIA STADION BERLIN  

Gara secca. Al Barcellona servirà che il trio meraviglia ( Messi,Suarez,Neymar) non sbagli reti come hanno fatto i blancos.Dovranno segnarne più di una per stare tranquilli,perché se una rete la segna la Juventus per recuperarla son dolori,anche per Messi.

La forza della Juventus viene da dietro,dalla difesa.E quando hai questa forza hai già mezza vittoria in tasca.

 

 

 BARCELLONA 4 Coppe dei Campioni/Champions League vinte

 Viene da 9 vittorie consecutive in Champions con 23 gol fatti e 4 subiti

Messi ha segnato 10 gol in 11 gare e Neymar 7 in 10 gare.

 

Quella dell’Allianz Arena contro il Bayern sarà la 267ma gara del Barcellona nella più importante manifestazione europea per club.

Delle precedenti 266 partite i blaugrana ne hanno vinte 155 con 61 pareggi e 50 sconfitte.

Vi sono dati recenti che riflettono l’ottimo momento del gruppo.

 Il Barcellona ha vinto 38 delle ultime 42 gare giocate e non prende gol da 7 partite.

Nelle 39 sfide tra andata e ritorno in cui ha vinto la prima partita solo due volte è uscito dalla manifestazione.

 La stella Leo Messi proprio nella serata della doppietta contro il Bayern ha raggiunto le 100 presenze in gare Uefa con la bellezza di 78 gol.

 Inoltre se Xavi Hernandez scenderà in campo a Monaco raggiungerà le 150 presenze in Champions al primo posto della graduatoria e potrà essere raggiunto solo da Iker Casillas il portiere del Real Madrid ora contestato dal suo pubblico causa un rendimento altalenante.Una vera e propria nefandezza…Casillas ha gradi meriti nei titoli vinti dal Real e dalla Nazionale Spagnola!

Se invece si tiene conto come a mio avviso giustamente anche dei preliminari di Champions allora il record di presenze è in solitario di Xavi Hernandez con 155 partite.Segue Iker Casillas a 151.

 Primo degli italiani è Paolo Maldini con 139 partite al 5°posto

 

BAYERN MONACO 5 Coppe dei Campioni/Champions League vinte

Thomas Muller ha segnato 6 gol in 9 gare mentre Lewandowski 5 gol in 11 partite.

Per i bavaresi sarà la 299ma gara in Coppa Campioni/ Champions

 Nelle precedenti 298 gare il Bayern ha vinto 168 partite ne ha pareggiate 65 e 65 ne ha perse.

 La squadra guidata da Pep Guardiola sta vivendo da neo Campione di Germania uno dei momenti più bui della sua storia recente. Il Bayern viene da 4 sconfitte consecutive ( 2 in campionato,ininfluenti- 1 in Coppa di Germania contro il Borussia Dortmund ai rigori e 1 in Champions il pesante 0-3 subito a Barcellona )

 Causa di tutto ciò è esclusivamente da imputarsi alla sequenza di gravi infortuni capitati a più riprese a Robben, a Ribery ed ad Alaba.Ed anche Lewandovski deve giocare con una maschera protettiva al volto.

Comunque attenzione perché il Bayern che è alla ricerca della sua undicesima finale di Coppa Campioni/Champions ha vinto sempre quest’anno in Europa all’Allianz Arena ed anche pesantemente.7-0 e 6-1 gli ultimi due risultati.

Chiaro che Guardiola pensi a quello che accadde nella semifinale del 2013 tra Bayern e Barcellona  quando il Barcellona guidato dal compianto Villanova perse a Monaco per 4-0!E poi perse anche al ritorno per 3-0! Quel Bayern era guidato da Jupp Heynkes ed in attacco oltre ai gol di Muller c’erano anche quelli di Mario Gomez ora tanto criticato a Firenze.

 

 

                                                       

Questa dovrebbe essere la settimana delle rimonte.Rimonta per il Bayern Monaco contro il Barcellona, rimonta della Fiorentina contro il Siviglia. Quante possibilità ci sono perché accadano? Poche,davvero poche. Il 3-0 di partenza è duro,durissimo da recuperare.

Nella storia delle Coppe Europee è accaduto solo due volte e tutte e due nella vecchia Coppa Uefa .

Una volta nella finale ( era andata e ritorno ) della Coppa Uefa 1987/1988

All’andata Espanyol –Bayer 04 Leverkusen 3-0 Al ritorno Bayer 04 Leverkusen – Espanyol 3-0

Poi il Bayer vince 3-2 ai calci di rigore

L’altra nella Coppa Uefa del 1975/1976 al secondo turno,quello dei sedicesimi.

 Ipswich Town – Bruges 3-0 Bruges – Ipswich Town 4-0

 In definitiva è stato solo il Bruges a segnare 4 gol al ritorno dopo averne presi 3 all’andata!

Altre rimonte anche più eclatanti ,con un maggior numero di gol, ma partendo da almeno un gol segnato all’andata dalla squadra perdente:

 Coppa Uefa 1984/85 Queens Park Rangers FC - FK Partizan 6-2 FK Partizan - Queens Park Rangers FC 4-0 (Partizan vince per i gol in trasferta)

 Coppa Uefa 1985/86 Borussia Mönchengladbach - Real Madrid 5-1 Real Madrid - Borussia Mönchengladbach 4-0 (Real Madrid vince per il gol in trasferta)

Coppa Uefa 1987/88 Al terzo turno: Budapest Honvéd FC - Panathinaikos FC 5-2 Panathinaikos FC - Budapest Honvéd FC 5-1

 Europa League 2009/2010 Juventus - Fulham FC 3-1 Fulham FC - Juventus 4-1

 ED IN CHAMPIONS LEAGUE ?

Vi sono state negli anni 8 rimonte significative la più eclatante delle quali è stata purtroppo a carico del Milan che nei quarti di finale della Champions 2003/2004 vinse l’andata per 4-1 e perse il ritorno per 4-0 contro il Deportivo La Coruna.

 Poi nel 2003/2004 il Real Madrid che vinse l’andata contro il Monaco per 4-2 venne poi sconfitto al ritorno per 3-1 e quindi eliminato.

Altri 4 casi in cui la squadra di casa aveva vinto 3-1 è stata poi eliminata al ritorno.

 Nel 1999/2000 il Barcellona nei quarti di finale venne sconfitto per 3-1 dal Chelsea ma vinse arrivando ai supplementari al ritorno per 5-1

Nel 2011/2012 il Napoli agli ottavi di finale vinse per 3-1 contro il Chelsea ma venne sconfitto al ritorno dopo i supplementari per 4-1

Nel 2013/2014 il Paris Saint Germain ai quarti di finale vinse per 3-1 contro il Chelsea ma venne sconfitto per 2-0 al ritorno e quindi eliminato.

 Infine quest’anno la rimonta più eclatante compiuta dal Bayern Monaco ai quarti di finale contro il Porto.I bavaresi sconfitti per 3-1 all’andata, al ritorno hanno stravinto per 6-1.

Ed ancora:

nel 2012/2013 agli ottavi di finale il Milan battè il Barcellona all’andata per 2-0 ma al ritorno venne sconfitto per 4-0

 Ed infine nel 2013/2014 agli ottavi di finale il Manchester United sconfitto all’andata dall’Olympiacos per 2-0 vinse al ritorno per 3-0

Prescindendo quindi dall’aver segnato o meno uno o più gol all’andata i risultati più eclatanti al ritorno che consentirebbero al Bayern Monaco ed alla Fiorentina di poter passare il turno senza ricorrere ai rigori sono i seguenti:

 Bruges – Ipswich Town 4-0 Coppa Uefa 75/76

 FK Partizan - Queens Park Rangers FC 4-0 Coppa Uefa 84/85

 Real Madrid - Borussia Mönchengladbach 4-0 Coppa Uefa 85/86

 Panathinaikos - Budapest Honvéd 5-1 Coppa Uefa 87/88

 Barcellona – Chelsea 5-1 Champions League 1999/2000

 Deportivo La Coruna – Milan 4-0 Champions League 2003/2004

 Bayern Monaco – Porto 6-1 Champions League 2014/2015

Sono quindi 7 i risultati nelle partite di ritorno che nel corso della storia della Champions League e dell’Europa League servirebbero alla Fiorentina ed al Bayern di Monaco per passare il turno. Ed uno di questi l’ha ottenuto il Bayern proprio pochi giorni fa.

 Comunque si tratterebbe di un risultato eclatante.

 

 Si gioca alla meno,in questo girone di ritorno. Le due romane perdono contro le milanesi ,il Napoli tra le polemiche non va oltre un pari con il retrocesso Parma, insomma sembra quasi che i tre posti Champions ( 2 diretti ed il terzo ai preliminari ) siano cristallizzati.Non c’è più tempo ( forse..) per un disperato recupero da parte delle inseguitrici che sembrano più vive , più vivaci.

In attesa di Genoa-Torino hanno vinto tutte le altre interessate ai posti Europa League.

Fiorentina,Sampdoria,Inter,Milan.E’ evidente che il peso delle gare internazionali si sta facendo sentire soprattutto per Napoli e Fiorentina. Semmai stupisce lo scarso rendimento di chi come Roma non ha più impegni di coppe ed anche di chi  come la Sampdoria  può pensare solo al campionato.

Alla fine del girone di andata la Juventus aveva 5 punti di vantaggio sulla Roma che era seconda. La Juventus dalla 20 ma alla 35ma gara ha fatto altri 34 punti contro i soli 23 dei giallorossi che hanno avuto un vero tracollo di rendimento.

 Da parte sua il Napoli che era terzo alla pari della Sampdoria ai 33 punti della sua classifica al termine del girone di andata ne ha aggiunti finora 27 scendendo al quarto posto, mentre la Sampdoria soltanto 21.

All’inverso invece il cammino della Lazio che ai 31 punti al termine del girone di andata ne ha aggiunti altri 32 al termine della 35ma giornata risultando essere l’unica compagine assieme al Torino a migliorare il rendimento rispetto al girone di andata ed a scalare la classifica fino ad occupare il terzo posto ad un solo punto dalla Roma che è sempre seconda.

 La Fiorentina da parte sua che aveva terminato a 30 punti l’andata al sesto posto ,ne ha fatti altri 25 raggiungendo la quinta posizione.

 Sulle due milanesi che vivono uno degli anni più modesti della loro storia non c’è molto da dire. Ambedue ferme ai 26 punti del girone di andata hanno incrementato questa quota di altri 26 punti i neroazzurri e di soli 20 punti i rossoneri.

 Solo l’Inter delle due potrà forse agganciare un posto Europa League soprattutto se dovesse essere confermata la notizia Uefa della negazione al Genoa della licenza per poter partecipare alle competizioni europee.

La commissione di primo grado della Federcalcio ha infatti negato al club di Preziosi la licenza per un ritardo nella consegna della documentazione necessaria. Il Genoa ha fatto ricorso ma con scarse possibilità di successo visti altri precedenti. Il Genoa ha fatto 22 punti al ritorno e deve sempre giocare la gara N°35 col Torino in un vero e proprio scontro diretto.

 

 Ed è proprio il Torino che nel girone di ritorno ha migliorato il proprio rendimento aggiungendo ai miseri 22 punti dell’andata altri 26 con ancora 4 gare da giocare.

 Per quanto riguarda i posti Champions è evidente che decisivo sarà il derby di Roma col Napoli che spererà in un pareggio.

Comunque la Lazio ha un calendario terribile dovendo oltre al derby andare a Genova contro la Sampdoria ed a Napoli all’ultima giornata e di certo la sconfitta interna contro l’Inter è molto pesante.

La Roma gioca il suo secondo posto in casa contro Udinese e Palermo ed ha buone possibilità di mantenerlo. E’ quindi probabile che la terza posizione ( preliminari di Champions) se la giocheranno Lazio e Napoli proprio all’ultima giornata nello scontro diretto di Napoli!

Una cosa è certa. se la Lazio vuole il secondo posto dovrà fare un'impresa in esterni contro la Sampdoria e/o a Napoli all'ultima.

Circa i posti Europa League importante sarà soprattutto per il Torino la gara di Genova mentre il livello di difficoltà di calendario tra Fiorentina e Sampdoria è più o meno simile: i viola hanno Parma e Chievo in casa e Palermo fuori , i doriani hanno Lazio e Parma in casa ed Empoli fuori.Ma la Fiorentina ha un punto di vantaggio.

 L’Inter che a quota 52 ha la Juventus e l’Empoli in casa e deve andare a Genova col Genoa. La Juventus la incontrerà subito dopo la gara dei bianconeri a Madrid ed a Genova con al quasi certezza dell’esclusione dei rossoblu dalla Coppe per mancanza della licenza.

Mancini potrebbe anche fare il colpaccio di fine campionato.Ma l’Inter è una squadra pazza…

 Ricordiamo che il secondo,terzo e quarto posto valgono milioni di euro.Molto,molto di più dei restanti posti per l’Europa League.

 Classifica girone di ritorno:

JUVENTUS 34 punti

 LAZIO 32 punti

 NAPOLI 27 punti

TORINO 26 punti con 4 gare da giocare

INTER 26 punti

 FIORENTINA 25 punti

ROMA 23 punti

GENOA 22 punti con 4 gare da giocare

SAMPDORIA 21 punti

MILAN 20 punti

 

 Ansa       

 

Ci si avvicina alla settimana decisiva per la Champions League e per l’Europa League. Che cosa hanno fatto oggi le squadre impegnate nei rispettivi campionati? La Juventus ha festeggiato il suo scudetto N°31 secondo Lega N°33 secondo i tifosi con una pareggio per 1-1 contro il Cagliari allo Stadium riabilitato per l’occasione.

Allegri ha avuto la certezza del recupero importante di Pogba che è anche andato in gol. Allegri ha impiegato solo 2 giocatori che scenderanno in campo al Bernabeu nel ritorno col Real :Pogba e Marchisio.Poi ampio turnover.

 Il Real Madrid invece ha in pratica detto addio alla Liga.Col 2-2 casalingo col Valencia ed in rimonta ( i madridisti perdevano 0-2) avendo il Barcellona ancora vinto,il distacco dalla vetta è aumentato a 4 punti a due giornate dalla fine. Ancelotti ha proposto in attacco Chicharito Hernandez assieme a Bale e C.Ronaldo mentre nel primo tempo ha escluso Marcelo e Carvajal salvo poi ricorrervi nella ripresa alla ricerca del pari.Non ha giocato Benzema e si deve capire se sarà pronto per la Juventus.

 Comunque un Real volitivo ma con la solita difesa non impeccabile.

Del Barcellona abbiamo detto.Gli avversari odierni i baschi della Real Societad si sono difesi ma hanno perso per 2-0 e Neymar è ancora andato a rete.E sono 22 i centri per lui mentre in complesso “la Ditta” Neymar-Messi-Suarez è arrivata a quota 77 gol in campionato!

 

L’avversario del Barcellona invece,il Bayern Monaco continua a perdere.E’ stata invero indolore ( il Bayern è già campione da tempo ) la sconfitta per 0-1 in casa contro i cugini dell’Augsburg, comunque è stata anche indice di un momento opaco,a dir poco.

E’ molto raro che una squadra campione perda 4 gare di fila! Il Bayern in attesa del “miracolo” da fare contro il Barcellona c’è riuscito!  2 sconfitte consecutive in campionato,una sconfitta sia pure ai rigori in semifinale di Coppa con Borussia Dortmund e la tremenda mazzata di Barcellona.

Non si può giocare senza Ribery,Alaba e Robben senza risentirne!

Sono quasi 40 anni che i bavaresi non perdevano 4 gare di seguito in differenti competizioni.Anche oggi un paio di pali colpiti prima del gol decisivo segnato da Bobadilla di tacco. Già finita l’avventura di Guardiola in Germania? Già di lui si parla come tecnico del Manchester City.

 

Intanto una cosa interessante l’ha detta Silvio Berlusconi sul Milan del futuro nel corso di un’intervista concessa alla tv ligure Primocanale.

 "Tranquillizzo i tifosi del Milan, lascerò la società solo se in buone mani. Se non dovessi vendere ho un progetto: una squadra di soli italiani. Il calcio italiano ha sbagliato ad aprire così tanto agli stranieri".

Speriamo accada davvero.

 

Ho opinioni differenti sul gioco del calcio.In genere. Non amo i solisti anche se fanno i fenomeni.Amo il gioco di squadra.Quindi riferendoci alla gara di ieri sera al Camp Nou di Barcellona è chiaro che non posso essere contento della sconfitta per 3-0 della squadra-il Bayern- che meglio aveva tatticamente condotto la partita. Beccare 3 gol nella parte finale della partita per il Bayern e per Guardiola è stato una vera mazzata molto probabilmente irrecuperabile.

 E’ vero che quella condotta tattica dei tedeschi li aveva privati della profondità necessaria per le punte Muller e Lewandowski e che quindi il progetto era quello di terminare al minimo a reti bianche e giocarsi tutto all’Allianz Arena ed è anche vero che “il genio” Messi poteva mostrarsi da un momento all’altro,ma la punizione è stata oltremodo severa.

 Il Bayern privo dei fantasisti Robben e Ribery rimane una squadra forte,dalla struttura fisica importante e con un grande portiere,il migliore del mondo-Neuer- ma destinata a giocarsi le gare con grande acume tattico non certamente a schiacciare l’avversario.Insomma,è un’armata a metà.

Di certo come accaduto con il Porto se i tedeschi si decidono a giocare da tedeschi cioè da squadra compatta in un sol blocco con ferocia e continuità agonistiche non ce n’è per nessuno.Accadrà così anche col Barcellona ?

 E’ molto improbabile data la assoluta ed inequivocabile qualità tecnica degli avanti del Barcellona.Non c’è solo Messi il fenomeno ma anche Neymar e soprattutto Suarez che lotta come un forsennato.

E dall’altra parte chi potrà fare i gol? Lewandowski è già un miracolo che giochi ( ha due fratture al volto ) e Muller deve trovare la serata perfetta.Si possono ipotizzare almeno 3 reti tedesche e nessuna catalana?Molto,molto improbabile.Diciamo: Bayern 15% Barcellona 75%

 Foto Imago Bild   

PS: molto interessante la foto mostrata dal giornale tedesco Bild.Una foto che ritrae Thomas Muller ( 67 gare di Champions con 27 gol ) che si rivolge al proprio allenatore Guardiola urlandogli: : "Può fermare questa merda? (E’ stata un’esperta di lettura labiale-Julia Probst- a capire il significato della frase.)

Un istante dopo è stato sostituito da Mario Goetze.-

 

 La stampa spagnola sportiva e non ha trovato il motivo della sconfitta subita dal Real Madrid ieri sera a Torino, nell’errore compiuto da Ancelotti circa l’utilizzo di Sergio Ramos a centrocampo.

 Il tutto ovviamente è nato dalla impossibilità da parte dei madrileni di utilizzare Modric causa infortunio.

 

 

EL MUNDO scrive: Ancelotti, come previsto, è tornato a scommettere su Ramos a centrocampo. Ma la formula non ha funzionato questa volta, come nella gara di ritorno contro l'Atletico o sabato nella Pizjuán di Siviglia.

 EL PAIS scrive: L’allenatore del Madrid ha tre centrocampisti puri per sostituire l'infortunato Luka Modric (Khedira, Illarramendi e Lucas Silva), ma non si fida nessuno di loro. Quindi, prima della partita chiave della stagione, il ritorno di Champions League quarti di finale contro l'Atletico, ha collocato Ramos a centrocampo.Non è andato bene. Ha ripetuto a Siviglia, anche andato storto. Ed è successo di nuovo ieri sera. Ma a Torino il centro non era la sua notte. Ha perso la palla nove volte ( il più dopo Marcelo ad averla persa). E 'stato visto disorientato, incapace di entrare in possesso dei periodi di gioco. Fuori posizione.

Il Real Madrid non ha giocato bene e nel suo miglior momento ( la seconda parte del primo tempo ) non è neanche stato fortunato con la traversa di James. Ma la Juventus ha fatto la gara che ci si attendeva ed ha vinto con merito.Ha avuto la capacità di colpire in contropiede con il più letale dei suoi uomini ed ha dimostrato come complesso una raggiunta maturazione internazionale ed anche convinzione nei propri mezzi che gli scorsi anni le mancava.

Insomma la Juventus venderà carissima la pella nell’inferno del Bernabeu mercoledi prossimo.Questo Real Madrid non è una squadra schiacciasassi anche se Ancelotti correrà ai ripari modificando lo schieramento.E’ inaccettabile che il gioco passi dai piedi di Marcelo ( molti errori di impostazione ) ed è inaccettabile che Garet Bale si snaturi nella marcatura di Pirlo. Il Real potrà essere pericoloso se ritorna allo schieramento tipico d’attacco con Benzema accanto a Ronaldo e Bale sulla corsia a patto che il francese recuperi dall’infortunio.

 Ricordiamo che l’1-0 non è mai facile da ottenere e se la Juventus segna una rete ogni scenario si aprirebbe ai bianconeri che hanno già in mente di ripetere quanto hanno fatto al Westfalenstadion di Dortmund con i micidiali contropiede.

 Juventus quindi a pochissimi passi da un clamoroso Triplete.Scudetto già vinto,finale di Coppa Italia, e due gare di Champions ( una sicura a Madrid ) l’altra da conquistare su uno dei campi più gloriosi e difficili:il Bernabeu.

 

 

Dal momento che continua lo scempio delle gare disputate dal Milan ( altra sconfitta per 3-0 a Napoli ) e dal momento che si tarda da parte della proprietà a fare l’unica cosa possibile vale a dire la cessione della Società a chi possa e voglia riportarla in alto ,è meglio parlare di Champions League.

Ci si avvicina alle semifinali di Champions League.

Come stanno le 4 squadre? Che momento vivono ?

 5 maggio a Torino JUVENTUS   REAL MADRID 

 Cristiano Ronaldo si presenta a Torino alla guida del Real Madrid forte dei suoi 42 gol messi a segno in campionato e degli 8 in Champions.Un bottino spaventoso di 50 gol personali!

Al di là della forza e dell’esperienza del gruppo madridista i bianconeri drovranno quindi prestare la massima attenzione proprio a lui.

 La Juventus ha la sua forza in questa stagione nella solidità della difesa e nello stato di grazia di Tevez.Due elementi capaci di scompaginare i piani dell’ex Ancelotti. Non è facile un pronostico.

Quando si hanno le caratteristiche dei bianconeri qualsiasi squadra può temere delle sorprese.Inoltre mai è stato facile passare allo Juventus Stadium.Negli anni c’è riuscito solo il Bayern Monaco.Poi 10 vittorie e 6 pareggi.

 E’ anche vero che il Real Madrid non subisce un gol in trasferta da ben 444’ un rendimento ottimale che ha permesso alle “merengues” di vincere 8 delle ultime 11 partite fuori casa.

 Altro elemento da non sottovalutare soprattutto in vista del ritorno al Bernabeu è il gran numero di diffidati tra i bianconeri: Lichsteiner,Morata,Chiellini,Tevez,Pereyra,Vidal e Pogba che potrebbe rientrare a Madrid.

Nel Real previsto il rientro di Bale ma peserà l'assenza di Lca Modric.

 6 maggio a Barcellona BARCELLONA    BAYERN MONACO  

 Il Barcellona è in un eccellente momento a differenza del Bayern che è ancora alle prese con infortuni di notevole peso.Robben fuori per il resto della stagione, Ribery assente e Lewandowsky non al meglio per la botta ricevuta alla testa recentemente.

Ma….ma ..doppio ma.Il primo è relativo a Guardiola ex allenatore dei catalani che conosce alla perfezione vita e miracoli de suoi ex giocatori.Il secondo è relativo al Bayern,alla squadra capace di schiantare ogni avversario quando gioca da squadra.L’abbiamo detto e scritto molte volte.

Non importa quale formazione schieri.Se il Bayern Monaco decide di giocare come una squadra con le giuste motivazioni non esiste nessuna squadra al mondo che possa fermarlo.

Di certo i dati numerici relativi al Barcellona spaventano. In campionato il trio delle meraviglie Messi –Neymar-Luis Suarez ha giocato complessivamente 91 gare con la bellezza di 77 gol! In Champions i 3 hanno disputato 26 gare con 20 gol In totale quindi tra campionato e Champions Messi, Neymar e Suarez hanno segnato 97 reti in 115 gare. Così suddivise: MESSI 48 gol NEYMAR 27 SUAREZ 22

 8 vittorie consecutive in Champions con 20 gol fatti e solo 4 subiti

Un piccolo vantaggio per il Bayern è rappresentato dalla possibilità di giocare il ritorno all’Allianz Arena di Monaco.

Terrificante per i catalani l’esito delle ultime sfide in semifinale Champions di due anni fa. Il Bayern vinse con un complessivo 7-0!

 

                                                                                     

La Juventus laureatasi oggi campione d’Italia 2014/2015 è giunta al sue quarto titolo italiano consecutivo. E’ alla ricerca del record degli anni 1930/1935 ove i bianconeri conquistarono ben 5 scudetti consecutivi.

1930/31 Juventus 55 punti in 34 gare a 2 punti a gara 25/5/4 gol: 79/37

Rapportato a 3 punti a vittoria avremmo : 80 punti

1931/32 Juventus 54 punti in 34 gare a 2 punti a gara 24/6/4 gol: 83/23

Rapportato a 3 punti a vittoria avremmo: 78 punti

1932/33 Juventus 54 punti in 34 gare a 2 punti a gara 25/4/5 gol : 83/23

Rapportato a 3 punti a vittoria avremmo : 79 punti

1933/34 Juventus 53 punti in 34 gare a 2 punti a gara 23/7/4 gol: 88/31

 Rapportato a 3 punti a vittoria avremmo: 76 punti

1934/35 Juventus 44 punti in 34 gare a 2 punti a gara 18/8/4 gol 45/22

Rapportato a 3 punti a vittoria avremmo: 62 punti

 

Nel quinquennio la Juventus dei 5 scudetti consecutivi ha ottenuto in 170 partite 115 vittorie, 30 pareggi e 21 sconfitte 378 gol fatti 136 subiti 67,7% di vittorie 2,77 rapporto gol fatti subiti.

Miglior marcatore Felice Borel con 76 gol.

Anche il Grande Torino tra il 1942 ed il 1949 vinse cinque titoli consecutivi.

Ma ci fu l’interruzione della guerra ed il titolo “di guerra”1943/44 venne vinto dalla Associazione Spezia Calcio.

 Più di recente anche l’Inter ha vinto 5 scudetti consecutivi dal 2005/ al 2010 solo che il primo, quello del 2005/2006 gli è stato assegnato a tavolino dalla FIGC commissario straordinario Avv.Rossi dopo l’annullamento del primo posto della Juventus ( scandalo Calciopoli ).

Salvo poi rendersi conto ( è lo stesso Procuratore federale Palazzi ad averlo detto ) che anche l’Inter si era comportata nello stesso modo dei dirigenti juventini….E’ il famoso scudetto di cartone.

 

                                                                       

 

FIORENTINA FASE UNO:

 La consapevolezza derivante dai risultati. La sorpresa della forza di Salah! L’entusiasmo dopo l’eliminazione dall’Europa League del Tottenham. Il picco tra risultati e gioco espresso.

 In campionato segnali buoni ma contrastanti. La vittoria sulle milanesi ( con l’Inter a Milano e con il Milan a Firenze sia pure a fine gara ) ma anche la sconfitta pesante a Roma contro la Lazio.

In Europa League dopo l’impresa contro il Tottenham il doppio confronto contro la Roma risoltosi favorevolmente ed ancora con impresa in esterni

 In Coppa Italia l’impresa di Torino contro la Juventus e la grande gara di Salah .

 

 

 Comunque un periodo positivo che ha aperto scenari intriganti.

 8 gare con 5 vittorie 2 pareggi ed 1 sola sconfitta 13 gol fatti 9 subiti

FIORENTINA FASE DUE :  

In campionato 4 gare con  4 sconfitte consecutive.

In coppa Italia una sconfitta bruciante a Firenze contro la Juventus

 In Europa League il passaggio del turno con una pareggio ed una vittoria a Firenze contro gli ucraini della Dinamo Kiev.

Le prospettive si sono assai ridotte.Da tutti i fronti aperti ad una sola certezza.La possibilità di vincere l’Europa League che darebbe accesso alla Champions League. Ma le forze

E le convinzioni sono sempre le stesse? Impossibile! La partita chiave,quella che ha sparigliato le carte in tavola è stata quella di Firenze in Coppa Italia contro la Juventus. Erano convinti nell’ambiente viola che il più fosse fatto a Torino. Mai avrebbero pensato che la forza mentale di una Juventus ( due ) potesse far si di mettere a nudo antichi difetti congeniti non del tutto superati con l’arrivo di Salah.

 

 Una certa eleganza nel gioco ma senza la necessaria cattiveria e convinzione. La mancanza di un vero leader ed anche di un vero bomber ( infortuni a catena proprio in quel settore ) La assoluta inadeguatezza della coppia Salah-Gomez. Una certa scarsa duttilità tattica dell’allenatore Montella

 7  gare con 1 vittoria  1 pareggio e 4 sconfitte 6 gol fatti ma ben 14 quelli subiti.

 FIORENTINA FASE TRE:

quella che va ad iniziare domenica contro il Cesena alla gara della stagione N°50

 Calendario di campionato  sulla carta accreditabile almeno di 10 punti.

In Europa League il doppio confronto col Siviglia è difficile ma non impossibile ed una eventuale finale probabilmente contro il Napoli sarebbe aperta a tutti i risultati anche se potenzialmente la forza del Napoli e l’esperienza del suo allenatore Benitez potrebbero far pendere la bilancia dalla parte dei campani

quella che va ad iniziare domenica contro il Cesena alla gara della stagione N°50

Come ho già più volte detto non è facile capire se arriverà il primo trofeo dell’era Della Valle ( la vittoria in Europa League ), oppure la semplice qualificazione alla prossima Europa League attraverso il quarto o quinto posto di campionato,oppure addirittura niente ( fuori dall’Europa ).

  Prevederei un 25/60/15 % di possibilità per ognuna delle tre ipotesi fatte.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

 

 

 

 

 

 

  

 

 

 

 

 

 

 

  

 

 

 

 

 

 

 

 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17
Ci sono 371 persone collegate

< ottobre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (28)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (69)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (1)
Critica politica (496)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: