VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Stadio Maracanà... di Admin
 
"
"L'uomo è più fedele al segreto degli altri che al proprio: la donna invece tiene meglio il proprio che quello degli altri".

Jean La Bruyère
"
 
\\ Home Page : Storico : Calcio Commenti (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 

                                            

 

 Che il calcio fosse da considerarsi un’azienda a livello mondiale era già scontato. Il recente scandalo FIFA con gli arresti eccellenti che giocoforza hanno portato alle dimissioni annunciate solo ieri di Blatter ha anche contorni di lotta geopolitica.Sembra di essere tornati agli anni 50 con i due blocchi politicamente contrapposti. Usa da una parte ( da cui è partita la bordata finale ) Europa dell’est dall’altra ( Putin che dice agli Usa di non intromettersi )

                       

 Di certo la 56enne Loretta Lynch Procuratore generale degli Stati Uniti ( la prima donna afroamericana a ricoprire l’importante ruolo ) da pochissimo entrata in carica ( poco più di un mese ) come mossa d’inizio mandato non poteva farla più clamorosa e mediaticamente globale

 

. Blatter ha dovuto farsi da parte ( sia pure con tutto il tempo possibile ..) causa probabili altri eccellenti coinvolgimenti che oltre al Segretario generale Fifa Valcke potrebbero anche arrivare a coinvolgerlo direttamente.

 Dopo le manette a 9 dirigenti FIFA l’investigazione FBI a quanto affermato dal New York Times è arrivata a interessarsi anche del braccio destro da molti anni di Blatter,il francese Jerome Valcke che è stato sospettato di aver trasferito illegalmente il danaro ( 10 milioni di dollari ) che il Sud Africa ( è spuntata una email a riguardo ) aveva speso per assicurarsi i Mondiali del 2010.Danaro che sarebbe finito all’ex vicepresidente Jack Warner.

                               

Il Sud Africa ammette il trasferimento di danaro ma lo imputa ad un contributo.

 Si capisce bene che toccato il braccio destro non c’era più difesa neppure per il capo.

 Ora con calma ha detto Blatter verrà indetto un consiglio straordinario della FIFA a fine anno con il compito di trovare un nuovo Presidente e di far partire tutte quelle riforme di cui il calcio mondiale ha assoluto bisogno.

 Di certo le indagini dell’FBI non si fermeranno e non sono esclusi altri colpi di scena così come non c’è assoluta certezza che i Mondiali del Qatar possano disputarsi sia pure in periodo invernale.( Troppe irregolarità e disumanità in atto nei cantieri di lavoro..)

Ora si andrà alla ricerca del sostituto con equilibri di potere che potrebbero anche essere sconvolti. Di certo non si va molto lontano dal vero nell’ ipotizzare la figura di Platini come quella più indicata alla successione dell’Impero Blatter anche se lo stesso Platini ha qualche cosuccia non limpidissima  in merito all’affaire Sarkozy-Al Thani e assegnazione dei Mondiali 2022 al Qatar con relativo accordo circa aerei francesi da acquistare e squadre di calcio come il PSG. Si focifera di una cena tenutasi all’Eliseo cui avrebbe partecipato anche “le roi” Platini. E si è parlato anche del dessert che sarebbe stato rappresentato dalla assunzione del figlio di Platini alla Qatar Sports Investments…..

 

 

 

ESILARANTE !

 Anche questo abbiamo letto oggi su un quotidiano sportivo romano in una pagina interna ove ormai sono relegati gli articoli sulle milanesi decadute a semplici comprimarie.

INTER 

Roberto Mancini allenatore neroazzurro prima di partire per le vacanze ?! ha le idee chiare.

“Idee precise per rilanciare l’Inter “ diceva la didascalia della foto.

 Mentre il titolo recitava più o meno così “Con 9 acquisti torneremo vincenti

CAZZO! E’ proprio il caso di dirlo!

 Che illuminante trovata,che pensiero profondo,che tecnico!

Qualsiasi passante sarebbe in grado di far meglio ed a minor prezzo,anche.

Se Thohir gli dà retta è pazzo pure lui!

E vorrei vedere ! Con 9 acquisti la squadra tornerebbe vincente? Hai detto nulla ! Sono buoni tutti a fare simili valutazioni, anche quelli che non prendono milioni di euro di stipendio.

Prendiamola come una battuta stupida ed infelice frutto del disimpegno pre vacanze estive.

Comunque potremmo anche continuare noi cercando di emulare la profondità di quel pensiero tecnico…

 Allegri: Juventus 1 acquisto e vinceremo tutto possibilmente Messi

 Garcia : Roma 3 acquisti , un Totti con 10 anni in meno e punteremo al titolo

 Pioli : Lazio io sto bene così

 Montella : Fiorentina vorrei il recupero di Rossi ed il Gomez del Bayern Monaco ed anche due grandi    difensori

 X : Milan qui c’è tutto da rifare! Inutili i commenti tecnici.

 

                                                          

                         

 

Il percorso tecnico della Fiorentina ha raggiunto il massimo del suo potenziale ha detto Montella ed ha ragione.

Dopo tre quarti posti consecutivi in campionato, ottenuti con una leggero e progressivo peggioramento dei dati,non si può non concordare col tecnico viola sempre incerto sul fatto di restare o meno a Firenze.

 Il primo anno 70 punti, il secondo 65 punti e quest’anno 64 punti.

21 vittorie il primo anno,19 il secondo anno e 18 quest’anno. 72 gol fatti il primo anno,65 gol il secondo e 61 quest’anno. 44 reti subite nel 2012/2013,44 nel 2013/2014 e 46 quest’anno.

 Stessa posizione buona per l’Europa League ma piccolissimi passi indietro significativi.

 Nel contempo l’età media della rosa è elevata, l’incertezza sul pieno recupero fisico di Rossi permane ed il fallimento dell’operazione Gomez è evidente.

Ecco perché il tecnico ha dubbi.

Nonostante quest’anno i tifosi abbiano vissuto momenti memorabili grazie al rendimento eccellente nel mese di marzo con 5 vittorie 2 pareggi ed una sola sconfitta ( determinante però per l’accesso Champions, quella per 0-4 contro la Lazio ), cui ha fatto seguito un terrificante mese di aprile con 1 vittoria, 1 pareggio e ben 5 sconfitte ed infine il periodo finale con 5 vittorie consecutive in campionato che hanno permesso la risalita ma anche le due sconfitte decisive in Europa League contro il Siviglia.

Diciamo che vista la assoluta mediocrità generale di questo torneo 2014/2015 ove anche l’imbattibile ( o quasi ) Juventus ha fatto ben 15 punti in meno dello scorso anno ,ed anche la Roma ed il Napoli anche loro a – 15 rispetto all’anno scorso, era proprio questo per i viola l’anno giusto per accedere alla Champions!

 Ma come: le prime tre dello scorso campionato quest’anno fanno 45 punti in meno e tu Fiorentina non ne approfitti rimanendo sotto di un punto rispetto ai 65 del 2013/2014?

E’ stata un’enorme occasione gettata al vento.

Nonostante le belle serate europee e il buon comportamento anche in Coppa Italia, con le premesse fatte non doveva essere fallito l’aggancio Champions.

 Tra le prime solo la Lazio rispetto allo scorso anno ha migliorato il rendimento con un + 13 punti.

I viola avevano un finale di campionato facile ove si sarebbero potuti fare 21 punti su 24 considerando perduta la gara contro la Juventus a Torino. E invece ne sono usciti 15.

 Dovevano essere incontrati Verona,Cagliari,Cesena,Parma e Chievo in casa , il derby con l’Empoli e la trasferta di Palermo.Invece sono arrivate due sconfitte casalinghe con Verona e col Cagliari a cavallo col ritorno di Europa League con la Dinamo Kiev.

Sono stati quei 6 punti persi in casa a determinare il quarto posto invece del secondo al pari della Roma. Da eccellente stagione a stagione buona ma indicatrice di un progetto a scadere. Montella ha piena ragione di aver dubbi .

Clausole rescissorie reali o presunte ,Montella vuole avere chiarezza da parte della società circa un mercato all’altezza, altrimenti meglio cercare altri lidi. In settimana la decisione.

 Circa le altre che dire dei proclami di Garcia ad inizio stagione sulla Roma da scudetto ( ora parla di Juventus irraggiungibile ) Roma che è terminata seconda ma sempre a -15 dai bianconeri?

Sul Napoli abbiamo detto.Fallimento totale dovuto soprattutto a Benitez che aveva a disposizione forse il miglior attacco del campionato unitamente ad una difesa “bislacca” ,allenatore che ha fallito in pieno la stagione ed è per questo che in queste ore è atteso alla firma con club più prestigioso al mondo ,il Real Madrid! Mah!

Fallimento del Napoli anche nel comportamento con i media con quei continui silenzi stampa che dovrebbero essere severamente sanzionati.

            

 Sulle due milanesi meglio stendere un pietoso velo. Fallimento di idee e progetto.Fuori dall’Europa ma ancora dentro i grandi giri degli sponsor che contano.Ma fino a quando?

 

                     

In queste ore anche Adriano Galliani è tornato protagonista.Mica per i risultati del suo Milan,però,

 Quelli da due anni sono assolutamente deficitari come non mai nel lunghissimo periodo della proprietà Berlusconi.

E’ tornato sotto i riflettori dei media e della stampa “amica” per la volontà ferrea (pare) di riportare sulla panchina rossonera Carlo Ancelotti di fresco licenziamento da parte di Florentino Perez insoddisfatto presidente del Real Madrid.

 Galliani ha attuato a Madrid un pressing asfissiante sull’amico Carlo pare riuscendo ad elevare le scarsissime possibilità di riportare a Milano l’ex ottimo giocatore prima, tecnico di successo poi, da un misero 1% ad un più rassicurante 50% ! Sembra che il futuro del Milan passi tutto dal ritorno di Ancelotti.

 

Che strana idea! Ci deve essere sotto qualcosa legato al marketing,all’immagine,alla spendibilità internazionale del marchio Milan.

 Mai ho visto un allenatore da solo vincere le partite! Mai!

E figuriamoci se potrà accadere con un cavallo di ritorno figura sempre o quasi nel calcio destinata al fallimento. Va bene avere riconoscenza verso un club che ti ha elevato professionalmente ed a cui hai dato e ricevuto molto ma francamente non vedo perché Ancelotti,carico di onori e di gloria,possa decidere di tornare al Milan a guidare che cosa?

 Quella banda di fortunati ben pagati e mediocri giocatori che attualmente compongono la rosa dei rossoneri? Ma per guidare quelli basterebbe un buon tecnico di Serie C spinta che di certo non farebbe peggio di Inzaghi.

Già Sarri sarebbe un extralusso per questo “povero” Milan.

 E se valessero serietà e programmazione invece di scelte dal sapore elettorale occorrerebbe partire nella rifondazione del Milan proprio da allenatori come Sarri e/o Montella.

A meno che… a meno che..Berlusconi riesca a trovare almeno 200 milioni di euro per rafforzare davvero la rosa con elementi di gran qualità unitamente a dei giovani o del vivaio o da trovare nel mercato internazionale così come da anni fanno ad Udine e con buoni risultati.

 Si deve partire dai giocatori non dagli allenatori supervincenti e super pagati poco adattabili ad una rifondazione globale della squadra, pena la definitiva scomparsa dalle zone alte della classifica.

 

                                                           

Anche questa possibilità che la Lazio potesse restare fuori dalla Champions League l’avevo prevista già da un paio di mesi.

 Intendiamoci:per quanto di buono ha fatto la squadra di Pioli in questo torneo in termini di qualità del gioco espresso MERITEREBBE PIU’ DEL NAPOLI di approdare nella massima competizione europea per club.

 Ma il difficilissimo calendario delle ultime 7 giornate ( con Juventus,Inter,Sampdoria,Roma e Napoli ) da dover affrontare unitamente alla finale di Coppa Italia perduta con massimo onore di fronte alla Juventus hanno fatto sì che Pioli abbia disperso nei confronti del Napoli un piccolo capitale di 5 punti prima dello scontro diretto del San Paolo.

Parliamoci chiaro.Ancora una volta Rafa Benitez dato per partente e sicuro neo allenatore del Real Madrid ha una grande possibilità di raddrizzare all’ultimo tuffo una stagione altamente deludente soprattutto in considerazione del fatto di aver avuto tra le mani una delle migliori rose europee almeno per ciò che riguarda l’attacco.

Ed invece ha fallito in Champions, in Coppa Italia, in Europa League ( ove avrebbe benissimo potuto essere in finale ) ed anche in campionato nonostante l’assurda politica presidenziale dei silenzi stampa ( ma il tanto americano De Laurentiis lo sa che negli USA il silenzio stampaè sanzionato ? ) e dei ritiri.

 Ma ancora una volta Benitez ha la sorte dalla sua. Può affrontare in casa il diretto avversario.

 La Lazio ha tre punti di vantaggio ma non può perdere a Napoli avendo già perduto lo scontro diretto dell’andata all’Olimpico..

La Lazio è vero ha due risultati su tre a disposizione ma non è nelle corde di Pioli fare le barricate.Se lo facesse,perde e dice addio alla Champions che solo per parteciparvi vale almeno 30 milioni.

Deve giocarsi la gara.

 Ed il Napoli se trova la serata giusta è cliente scomodissimo.Ne sanno qualcosa nelle ultime giornate la Fiorentina, la Sampdoria ed il Milan che sono stati travolti.

 A mio avviso il Napoli è favorito ma per la Lazio l’esclusione dalla Champions suonerebbe come una beffa.

 

                                                                        

 E’ vero la Fiorentina può ancora arrivare quarta in classifica eguagliando così la prestazione dello scorso anno sia pure a livello appena inferiore come punteggio

.Sempre che avvenga la vittoria contro il Chievo e la contemporanea sconfitta del Napoli in casa contro la Lazio nell’ultima di campionato.

 Ma non è questo che conta per Montella e per Firenze.

             

Le parole dette ieri da Montella a margine della gara vinta a Palermo gara che ha dato ai viola la certezza di un posto in Europa League ( traguardo minimo stagionale raggiunto ) hanno ancora una volta puntualizzato il suo pensiero che appare chiaro.

 Io direi anche condivisibile.

Chi se non lui,l’allenatore, può meglio di altri essersi reso conto di ciò che può dare in termini di miglioramento per la prossima stagione,l’attuale rosa a disposizione ?

E Montella si è reso conto che il massimo è stato raggiunto.

La indisponibilità della la coppia gol Rossi-Gomez per infortuni a ripetizione è stata la causa principe del mancato miglioramento in campionato delle prestazioni dello scorso anno.

 E’ ammirevole che si sia arrivati così avanti sia in Coppa Italia che soprattutto in Europa League ed è ammirevole che la Fiorentina abbia un notevole record nel rendimento in trasferta sia in campionato che nelle coppe

.E questo va a merito della squadra e di Montella.

 Ma il definitivo salto di qualità non è arrivato.

 Le 7 sconfitte nei momenti cruciali della stagione stanno a significare che occorrono nuovi importanti investimenti ed occorre quindi un incontro chiarificatore tra proprietà e tecnico che dovrà avvenire nei primi giorni di giugno.( Della Valle assenti per motivi di lavoro )

E’ inutile parlare di clausole rescissorie, di quei presunti 5 milioni di euro di penale per liberarsi prima..

Montella ha detto chiaro:”esistono anche vincoli non scritti fatti con una stretta di mano” e devono valere anche quelli,tra gentiluomini.

L’impressione netta è che il tecnico si sia stufato della situazione a Firenze.

Gli episodi chiave della stagione viola oltre al mancato recupero di Rossi ed alla insufficiente dote di gol da parte di Gomez devono essere fatti risalire a :

 1° la sconfitta interna in Coppa Italia per 0-3 contro la”nemica” Juventus quando già si assaporava il sogno della finale

 2° i fischi ed i dileggi del pubblico del Franchi ( di una parte di esso ) a seguito della sconfitta interna per 0-2 in semifinale di Europa League contro i detentori del trofeo,gli spagnoli del Siviglia.

Soprattutto questo non è andato giù al tecnico Montella.

 E Montella non appare tipo da dimenticare così come d’altra parte e per altri motivi fanno i tifosi passati in un mese dai sogni di grandezza e di Champions alla sola certezza di un posticino nella coppa europea meno importante e per di più con un tecnico che persiste in un atteggiamento formalmente corretto, ma nella sostanza quasi distaccato.

Insomma, non più in sintonia con la gran parte della tifoseria.

Sapranno i Della Valle trovare argomenti per trattenere Montella a Firenze ?

 Credo non sia impresa facile.

 

 

                    

 

 38 anni tra due giorni per Luca Toni capocannoniere della Serie A ad una giornata dal termine del campionato.21 gol segnati che avrebbero potuto essere molti di più visti gli errori sui calci di rigore e parecchie reti gettate per un soffio.

Non si può certamente pretendere di più dall’ex Campione del Mondo e di Germania con tanto di titolo di capocannoniere nel Bayern Monaco al termine della stagione 2007/2008 con 24 gol.

 

 Capocannoniere lo è stato anche in Italia nelle fila della Fiorentina con la bellezza di 31 gol al termine della stagione 2005/2006.

 Tutto l’attacco del Verona è impostato si di lui e lui ( Toni ) fa reparto da solo.

 Il miglior rendimento tra gare giocate e gol fatti l’ha avuto negli anni a cavallo tra il 2001 ed il 2010 quando in 9 campionati ( 2 col Brescia,2 col Palermo,2 con la Fiorentina e 3 in Germania con il Bayern Monaco ) in 251 gare ha messo a segno ben 150 gol alla media di quasi 0,60 gol a partita.

  

 Ebbene,dopo l’esperienza col Bayern una manciata di gare e di gol con la Roma,il Genoa,la Juventus,l’Al.Nasr e la Fiorentina ( 79 gare e 21 gol ) eccolo approdare al Verona dove negli ultimi due campionati è tornato ai suoi livelli d’oro disputando 71 partite con 41 gol ( quasi 0,58 gol a gara !)

In carriera ed in totale sono già 302 gol.Cifra importante.

 

Non ho mai capito una cosa:per quale motivo un giornalista,un addetto ai lavori ,una persona che segue costantemente il calcio e quindi per conoscenza e professione dovrebbe essere in grado di giudicare con imparzialità ed onestà un avvenimento debba SEMPRE SOLO E SOLTANTO salire sul carro DEI VINCITORI.

 Per quale motivo si debba commentare la gara di ieri sera,la finale di Coppa Italia tra Juventus e Lazio nella maniera che abbiamo letto stamani su tutti i quotidiani sportivi e non francamente non lo capisco proprio.

 

 Va bene ,lo sappiamo e lo abbiamo detto più volte anche noi.LA JUVENTUS E’ UNA SQUADRA TOSTA A VOLTE TOSTISSIMA, DI CARATTERE,INSOMMA E’ FORTE E MERITA DI PREVALERE almeno in Italia.

 Su questo non possono esservi dubbi.

Sul gioco spettacolare o meno ci sarebbe molto da dire,ma nel dna societario si è sempre o quasi data prevalenza alla concretezza,al risultato soprattutto.

 Ebbene:per quale motivo si sia ridotto ad una semplice riga “en passant” l’episodio CHIAVE DELLA GARA, quello che ha impedito la probabile vittoria della Coppa Italia all’avversario, alla LAZIO, vale a dire il doppio sciagurato palo colpito da Djordjevic,non lo si comprende se non con la classica sudditanza verso il potere in atto.

 Lo so Lotito non è simpatico e la Lazio è sua. Ma perdiana, perché non sottolineare il grande lavoro svolto da Pioli e la grande gara alla pari della Juventus almeno ieri sera,fatta dai biancocelesti?

Ve bene,ha vinto la Juventus ma quell’episodio del doppio palo poteva dare la vittoria alla Lazio.Ed allora che cosa avrebbero scritto questi assuefatti alle vittorie dei bianconeri?

 E’ stata una partita equilibrata decisa da un episodio sfavorevole alla Lazio e chiusa a favore della Juventus grazie ad una grande dose di convinzione nei propri mezzi ed anche da un mezzo svarione di Berisha.

Portiamo i fatti in un’area più onesta per favore.

Senza nulla togliere alla Juventus che è una grande squadra ed una grande Società, ottimamente guidate.

 

                              

Noi siamo sempre stati contro il calcio moderno.

 Che cosa sarebbe il calcio moderno?Sarebbe il calcio governato dai milioni delle tv a pagamento ,quello dei diritti televisivi ( caso strano tranne Sportube! ) ,quello della partite a tutte le ore ed a tutti i giorni.Quello che permette di pagare stipendi faraonici a mezze tacche di giocatori da parte di presidenti irresponsabili.

Quei presidenti che poi magari protestano se vengono sanzionati dalle regole del fair play finanziario. Non possiamo quindi che essere stracontenti dall’ascesa nella massima serie sia del Carpi che del Frosinone.

 

D’altra parte noi abbiamo avuto l’onore e la fortuna di seguire il mitico Presidente Anconetani ( quello si con la P maiuscola) per ben 13 anni e di come si guida e gestisce una Società ne abbiamo avuti di esempi,anche se poi fatalmente tutto finì proprio per l’avvicinarsi del tipo di calcio che ora disapproviamo.

Abbiamo scritto il 29 aprile scorso:

 il Carpi già è salito nella massima serie! E ne siano lieti! Quando una squadra di calcio il cui budget annuale è inferiore agli emolumenti di un solo giocatore di livello medio della Serie A, ottiene questi risultati non c’è che rallegrarsi non solo con chi ha compiuto l’impresa ma anche per quanto di positivo per il calcio questi esempi possano portare. Altro che campionato superprofessionistico tra le solite big ( con i conti in profondo rosso come ad esempio il Milan…e non solo ) magari senza retrocessioni come vorrebbe qualcuno, imitando ciò che già avviene in terre “drogate” dal business il cui nefasto esempio ammalora ,prima o poi,il resto del mondo…( il sistema chiuso del baseball USA)

Tifiamo per il Frosinone ad esempio, così come sono da apprezzare gli esempi di Empoli e del Sassuolo anche se in quest’ultimo caso la Società è espressione di un potente gruppo industriale.

 

Ecco:il desiderio si è avverato. Per la prima volta il Lazio ha 3 squadre nella massima serie. Frosinone città della ciociaria con circa 50 mila abitanti ha visto la propria squadra di calcio i leoni gilloblu del Frosinone Calcio raggiungere la massima serie con una giornata d’anticipo grazie alla vittoria sul Crotone per 3-1

Quello che più significativo è il fatto che la squadra ciociara del Presidente Maurizio Stirpe, guidata da Roberto Stellone è arrivata alla seconda promozione consecutiva.Infatti lo scorso anno il Frosinone fu promosso in Serie B dopo la vittoria nella finale play-off contro il Lecce per 3-1 ai supplementari. Il Presidente Stirpe è in carica dal 2003 e dal settembre 2012 è stato nominato Presidente di Confindustria del Lazio.

 Roberto Stellone l’allenatore lo fa di mestiere solo da 4 anni ed p alla sua seconda promozione consecutiva.Conosce bene i senatori essendone stato compagno di gioco ed anche i giovani avendo vinto lo scudetto con la Berretti gialloblu.

 Chissà come sarà contento il Presidente della Lazio e coproprietario  della Salernitana Lotito che come ricorderete tempo fa espresse a chiare lettere il pericolo mortale per il mondo del calcio nell’eventualità che squadre di piccoli centri come appunto Carpi e Frosinone potessero sedersi al tavolo dove si spartisce il miliardo di euro dei diritti sportivi.

 Ora il Frosinone si troverà a gestire subito una ventina di milioni dai diritti tv mentre quest’anno il monte degli ingaggi arrivava appena ai 4 ! C’è il rischio di drogarsi e di perdere la giusta dimensione.

 L’errore è nella smisurata differenza tra gli introiti della A e quelli delle altre serie.

 

                                                                           

 

 Non è che volessi essere cattivo profeta nel caso della Fiorentina, ma conoscendo molto bene il modo di vivere la realtà calcio da parte dei tifosi viola e più in generale dei fiorentini avevo già capito bene a suo tempo e lo avevo anche chiaramente scritto come quella che io definii FASE UNO per i viola,quella dell’arrivo di Salah e del mese di marzo, come molto pericolosa guardando al futuro.

                                                                           

Troppo entusiasmo o per dirla alla fiorentina,troppo amore salvo poi al momento delle sconfitte tramutare questo amore in critiche anche eccessive se non in disamore. E’ sempre stato il pregio/difetto di una città che vive intensamente il fenomeno calcio.

 Città arguta come forse nessun’altra (basti lo striscione “Toni e fulmini”) ,città generosa ed intelligente,critica ed acuta ma anche città che troppo repentinamente scivola dalla parte opposta.E può distruggere.

 La conferenza stampa di Montella nel post Fiorentina-Siviglia 0-2 che ha sancito l’eliminazione dall’Europa League è stata sintomatica.

Ha detto Montella in riferimento ai fischi di disapprovazione e di protesta uditi già subito dopo il secondo gol subito e ancor più dopo l’ennesimo rigore sbagliato (questa volta da Ilicic) che:”attenzione..perchè queste cose i giocatori le sentono,,eh..”

Come dire: abbiamo dato tutto ,siamo a fine stagione ,è vero, abbiamo fallito in Coppa Italia e in Europa League ma questi fischi non ce li meritiamo.

 Dal suo punto di vista Montella ha anche ragione.In definitiva quest’anno c’è stato anche da divertirsi e c’è anche stata una lunga fase di imbattibilità esterna in Europa molto significativa.E quando una squadra sia in campionato che in Europa dà dimostrazioni di bel gioco soprattutto in esterni vuol dire che la base del progetto c’è. Ma mancano certi uomini per dare sostanza.

E questo si è visto in quelle che ho definito FASE DUE e FASE TRE della stagione recente dei viola.

Dal 1° marzo al 4 aprile i successi e lo stupore per le giocate di Salah.8 partite con 5 vittorie due pareggi ed una sconfitta, grave contro la Lazio a Roma. Dal 7 aprile al 29 aprile invece nelle 7 gare disputate ben 5 sconfitte ,un pari ed una sola vittoria sa pure importante contro la Dinamo Kiev.Ma la superbatosta più mentale che fisica-lo 0-3 contro la Juventus al Franchi in Coppa Italia,ha sparigliato le carte.

Via dalla Coppa Italia ed abbandono delle speranze di raggiungimento del secondo e terzo posto utili per la Champions.Tutto concentrato poi sulla possibilità di vincere l’Europa League.

 Ed ecco la FASE TRE.La batosta contro il Siviglia che è vero è il detentore del Trofeo ,è vero che nel suo stadio è una macchina schiacciasassi ma è anche vero che i viola hanno perso tra andata e ritorno mostrando una fragilità di base non si sa se causata più da deficienze tecnico caratteriali o scoramento dovuto alla inanità degli sforzi fatti.Insomma non si può perdere complessivamente 5-0 andando a sfiorare il gol almeno una decina di volte!

C’è qualcosa che non funziona nel progetto tattico bellino a vedersi ma limitato a quel numero di giri.Appena arriva una squadra forte e cinica,una squadra che gioca a memoria come la Juventus, la Lazio di Pioli od il Siviglia di Emery ecco che becchi 12gol a ZERO ! Su questo si deve riflettere.

 Sarà il caso di insistere sul progetto Montella con nuovi interpreti,però o di azzerarlo? Il minimo obiettivo di un posto Europa League raggiunto dopo una stagione così contrastante a mio avviso non può bastare.Certi problemi vanno risolti.

Neto e la sua vicenda,Gomez super pagato e dallo scarso rendimento,l’età media generale alta,il futuro incerto di Rossi, insomma come considerare questa stagione ?

 A mio avviso per quanto visto il bicchiere è mezzo vuoto!

Nella fase cruciale della stagione dal 7 aprile al 14 maggio la Fiorentina ha giocato 11 partite con 3 vittorie 1 pareggio e ben 7 sconfitte ! 12 gol fatti e 22 subiti. Come si fa a non pensarci?

 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17
Ci sono 4698 persone collegate

< settembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (27)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (64)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
Critica politica (477)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: