VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 VANNUCCI PIANTE LOGO... di Admin
 
"
Il fascino della storia e la sua enigmatica lezione sta nel fatto che da un'epoca all'altra niente cambia eppure tutto è completamente diverso.

Aldous Huxley (I diavoli di Loudun)
"
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 


Veramente un Paese incredibile questo,un Paese che non ha ancora capito di trovarsi sul filo del rasoio. Nonostante due mesi persi in inutili consultazioni post elettorali non c’è alcun accenno di aggressione da parte di fondi speculativi mentre ad ogni “ponte” che il calendario prevede si registra un record in termini di affluenze turistiche nostrane e straniere.

 Perché? E’ chiaro! Sono tutti d’accordo in un modo o nell’altro di riportare al governo del Paese i veri democratici,coloro che sono abituati a governare, coloro che delle parole “RESPONSABILITA’” e “ BENE DEL PAESE” hanno fatto il loro mantra.Vale a dire gli sconfitti del PD! INCREDIBILE!

                

 Lo vogliono in ordine di grandezza: IL PRESIDENTE MATTARELLA ED I SUOI CONSIGLIORI BERLUSCONI ED I SUOI CONSIGLIORI ( Gianni Letta da solo ed in combutta con Lotti noto renziano-Fedele Confalonieri per le aziende del Capo in combutta con l’imprenditoria lombarda ) Sopra a tutto ed a tutti poi,la politica Europea.
 
Tutti costoro non vogliono un governo a GUIDA LEGHISTA E/O DEI CINQUESTELLE


Cioè: chi ha vinto le elezioni dovrebbe farsi da parte!

La democrazia in Italia sarebbe questa.


 Ci prendono in giro ma almeno loro fanno il mestiere di mestatori che meglio sanno fare.



 DI MAIO peccherà anche di arroganza ma almeno rappresenta il primo partito ed HA PARLATO CHIARO ed ha agito fuori dagli schemi.Fallito il tentativo alla sua destra ed alla sua sinistra ha detto: TORNIAMO A VOTARE!



SALVINI invece pur passando da un successo all’altro in termini elettorali FA FINTA DI NON VEDERE E NON SENTIRE E QUINDI DI NON CAPIRE che Berlusconi mentre lui dice una cosa,dice l’opposto!

 A QUANDO UN DEFINITIVO CHIARIMENTO?

 Possibile che Salvini non abbia ancora capito che se fosse per Mattarella un incarico di governo gli verrebbe affidato solo e soltanto se la LEGA prendesse da sola il 90% dei voti ? E forse nemmeno in quel caso?

SOLO SU UNA COSA SALVINI HA TENUTO LA BARRA DIRITTA: sul fatto di NON VOLER SENTIRE PARLARE DI PD E DI RENZI! Benissimo!


 E come concilia Salvini queste sue prese di posizione molto condivisibili col fatto che ORA TUTTI PENDONO DALLE LABBRA di RENZI e di quello che dirà nella direzione PD di domani?

 Perché alla Casellati è stato dato mandato esplorativo di 48 ore mentre si attendono le manfrine oscene del PD per 10-15 giorni?

 Si vuole ancora qualche prova in più circa le preferenze del Colle e del Sistema?

                                                                       

 Insomma,come detto nel titolo: I VINCITORI PARLANO ALLA LUNA E GLI SCONFITTI PROSEGUONO NELLE LORO SCENEGGIATE “DEMOCRATICHE E RESPONSABILI” tenendo in scacco il Paese.


 Vedrete come finirà l’ennesima sceneggiata partecipata del PD di domani.

 Tanti strepiti,tanti distinguo,tante prese di posizione dei vari Zanda, Martina,Franceschini,Orlando,Emiliano, Cuperlo e via dicendo per poi finire con un voto che RICONFERMERA’ PIENAMENTE LA MAGGIORANZA DI RENZI! Ritornerà fuori lo spirito di servizio per il bene del Paese,come dicono loro e ci riavranno fatto perdere 15gg in chiacchiere inutili.

 Volete mettere la figura che ha fatto fare Renzi a Martina? Roba da gatti fradici!        

                                                                                         

 
 Ci sarebbe stato da andare a rincorrerlo!

 Ma come? Sei sconfitto ripetutamente,ha portato il Paese ad una referendum costituzionale con arroganza e sei stato distrutto,ti ritiri a parole a fare il semplice senatore di Firenze ,Scandicci ,Signa,Lastra a Signa e Impruneta e poi dopo mesi ti presenti in Tv nell’ora di massimo ascolto e nella trasmissioni ( purtroppo ) più seguita,e pontifichi sparando a zero contraddicendo tutto quanto il tuo segretario reggente va dicendo e brigando?

                                                           

 Ma chi sei? Come ti permetti?


 Chi ti dà l’ardire proseguendo anche il giorno dopo dicendo:”ho il diritto ed il dovere di farlo?”

 Ma io ti inseguo….

. Non avevi forse detto che stavi zitto 2 anni?


 Ma il buon Martina vedrete che farà! Buono buono in nome della democrazia interna finirà per allinearsi ai voleri del Capo.

 E ritorno a Salvini. Possibile che non capisca ancora che tutto indica che si andrà a finire o dopo un governo ponte,o peggio dopo un altro governicchio tecnico,ad UN PREVEDIBILE INCIUCIO DI NUOVO TRA RENZI E BERLUSCONI?

Cosa vuole aspettare ancora Salvini?

 Quale altra vittoria elettorale.Ora non ci sono più elezioni in vista.

 DI MAIO HA PARLATO CHIARO: ELEZIONI SALVINI ha conquistato anche il FRIULI ma non ha fatto cambiare idea a Berlusconi che vuole andare in aula a chiedere voti di volta in volta ed a chi se non a Renzi!

 E a quel punto ?


PS: COMISH direbbero i tedeschi!

 Esilarante dico io…per non dire peggio visto che trattasi di una Signora!

                                                                 

Ma l’avete letta o ascoltata la dichiarazione della Seracchiani ex Governatrice del Friuli?

"In Friuli Venezia Giulia abbiamo perso probabilmente anche perché, non ricandidandomi, non ho potuto valorizzare la bontà del lavoro fatto. È una scelta che pesa perché abbiamo fatto riforme importanti e ho avuto una opposizione molto dura, soprattutto sulla riforma della Sanità, una riforma necessaria»

 ha detto!

Patetico! Forse era sotto i fumi di qualche droga…forse da quando ha cambiato capigliatura si sente più responsabile di prima.Di certo faceva miglior figura a starsene zitta.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 


                                                                    
 

Semifinale Champions League 2017/2018


gara di ritorno

 Roma Stadio Olimpico 

 ROMA  LIVERPOOL 4-2

Manè al 9’ del 1° tempo Milner ( L ) autorete al 15’ del 1° tempo Wijnaldum (L) al 25’ del 1° tempo Dzeko ( R ) al 7’ del 2° tempo Nainggolan ( R ) al 41’ del 2° tempo Nainggolan al 48’ del 2° tempo su rigore

 Aggregate:6-7

 Il Liverpool raggiunge in finale il Real Madrid che ha battuto il Bayern Monaco per 4-3

ROMA
: Alisson Kolarov Manolsa Fazio De Rossi Nainggolan Pellegrini Florenzi Dzeko Schick El Shaarawy

All.tore: Di Francesco

 LIVERPOOL:
Karius Robertson Lovren Alexander –Arnold Van Dijk Wijnaldum Milner Henderson Manè Firmino Salah

 All.tore: Klopp

 Arbitro:Skomina ( Slovenia )

 Decima semifinale per i reds del Liverpool ( stasera in maglia bianca ) che sono ad un passo dalla settima loro finale. Si,perché sperare che accada ancora un miracolo come quello avvenuto tra Roma e Barcellona a favore dei giallorossi è poco probabile.

 Inizio volitivo della Roma con un paio di iniziative da parte di Dzeko ma già al 9’ gli inglesi passano in vantaggio! Errore di appoggio nella zona centrale da parte di Nainggolan e parte subito il contropiede degli inglesi con palla da Firmino a Manè che se ne va verso Alisson e lo batte! Errore pagato carissimo.

Al 15’ la Roma perviene al pareggio casualmente
.Una carambola impazzita con palla che finisce alle spalle di Karius. El Shaarawy la mette in area dove un rinvio di Wijnaldum che anticipa Scick fa finire la palla sulla nuca di Milner e direttamente in porta!

 17’ tiro di Manè con palla fuori di poco. 24’ il Liverpool getta al vento un gol fatto con grazie anche ad un intervento di piede di Alisson. Ma dall’angolo una situazione confusa in area on un batti e ribatti di testa consegna una palla d’oro a Wijnaldum che mette dentro per l’1-2 che costringerà i giallorossi a più di un miracolo! Occorrono 4 gol per i supplementari e 5 per passare direttamente alla finale! Improponibile.

 
Si va ripetendo la solita storia.Roma in un certo senso spaccata in due tronconi con difesa spesso presa d’infilata dai veloci attacchi degli inglesi.

 Non fortunato un tiro dalla distanza di El Shaharawj al 34’ con palla che colpisce il palo alla sinistra del portiere Karius ! Poteva essere questa in caso di gol una bella spinta emotiva
.

 Sul tiro di El Shaarawy una deviazione di Milner stava ingannando Karius. Poco da annotare fino a fine tempo. 42’ una buona opportunità per Florenzi che servito da Nainggolan tira al volo dalla destra con palla che termina a lato. 44’ giallo a Lovren per un fallo su El Shaarawy che appare uno dei più motivati tra i giallorossi. La gara sembra ormai segnata.



Questo Liverpool è un cliente brutto per tutti. In difesa è superabilissimo ma come commetti errori di impostazione diventa letale.Klopp è l’unico in Europa a giocare in questo modo.Ha in Firmino la mente operativa ed nel senegalese Manè e nell’egiziano Salah le due frecce al suo arco. In stagione i reds hanno già segnato più di 120 gol!

Al 4’ della ripresa un episodio contestato. Dzeko su cui commette fallo da rigore Karius viene fermato per un fuorigioco che non c’èra ed un minuto dopo un contropiede del Liverpool con Manè è fermato da Manolas


Al 7’ la Roma si porta sul 2-2 grazie ad un gol di Dzeko che finalizza in porta una respinta di Karius su botta di El Shaarawy liberatosi di Alexander-Arnold. E’ un buon momento per la Roma che spinge



. 8’ esce Pellegrini ed entra Under 11’ da Kolarov una palla in area con stacco di testa di Dzeko non preciso Ancora un cross per il bosniaco al 13’ ma Van Dijk sventa poi al 15’ è Karius che nei pressi delle linea di porta blocca un tentativo di Under.

 18’ ancora giallorossi protagonisti ma sfortunati quando l’arbitro non concede loro un calcio di rigore per un intervento con la mano di Alexander-Arnold su tiro di El Shaarawy!

21’ tocca a Dzeko rendersi pericoloso con un diagonale di poco fuori su lanci preciso di De Rossi. Al 24’ un grande intervento di istinto di piede da parte di Alisson impedisce a Firmino di portare il Liverpool in vantaggio.Firmino va al tiro dopo essere stato servito da Salah.

 Di Francesco manda in campo Gonalons per De Rossi, poi al 30’ il giovane Antonucci per El Shaarawy senz’altro uno dei migliori.



32’ un giallo a Florenzi per scorrettezza su Manè Non con grande intensità,comunque la Roma spinge sempre per cercare almeno la vittoria anche se per la qualificazione servirebbero 4 gol in un quarto d’ora. Antonucci non aggancia al volo in area si cross di Kolarov, poi è Schick che mette sul fondo ed anche Dzeko fa lo stesso.

 Al 35’ un grande intervento di Karius con il piede di richiamo evita un gol di Dzeko che era andato al tiro in diagonale con buona forza e precisione!


37’ primo cambio negli inglesi Klavan al posto di Manè 39’ gialli per Robertson e per Manolas.Il primo per fallo su Florenzi il secondo per proteste.

41’ Roma in vantaggio ! Palla da Kolarov a Nainggolan che nei pressi dell’area di rigore sulla destra lascia partire una delle sue bordate con palla che picchia sulla base del palo interno alla destra di Karius e finisce in rete dalla parte opposta.


 Il Liverpool cerca in ogni modo di perdere tempo. Klopp manda in campo Clyne per Alexander-Arnold 3’ di recupero.

                                                                    

 Al 48’ Skomina assegna alla Roma quel calcio di rigore che gli aveva negato in precedenza. Ma questa volta il braccio di Klavan era attaccato al corpo. Comunque va Nainggolan e con la solita botta centra porta il risultato sul 4-2 finale


. Non suffciente per la finale ma bastevole per ricevere una valanga di applausi da parte dei sostenitori giallorossi.

 Finali di gara indigesti al Liverpool? Tra gara di andata e ritorno i reds hanno subito ben 4 reti!Hanno mollato? Sintomatico il fatto che dopo i cambi i reds abbiano subito le 4 reti. Col Real Madrid non potranno permetterselo.Di certo che segnerà i gol della vittoria Champions tra C.Ronaldo e Salah,vincerà non solo la Coppa ma anche il pallone d’oro.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                          


La manfrina del PD è in piena attuazione e tutti ma dico tutti ( quelli con le mani in pasta…) pendono dalle labbra si fa per dire di quanto diranno i FALSI COMBATTENTI dell’assemblea del PD di oggi.

 Vedrete all’uscita dei lavori ( ? ) quante dichiarazioni di soddisfazione, quante prese di posizione e quanti rafforzamenti di convinzione di essere i migliori, i tenutari storici dell’agire corretto politicamente parlando.

 Sono i GODOT loro del PD Sconfitti dalla storia e dalle urne ma sempre visti ed attesi come i due barboni che aspettavano l’arrivo di GODOT ma restavano sempre nella stessa situazione di stallo.

 Il GODOT Di Maio ormai pare che l’abbiano fatto fuori.

Si appresterebbero a voler far fuori anche Salvini.



 E se ci si mette pure la IVA ZANICCHI notoriamente nazionalpopolare quindi seguitissima a dire non so in quale fiera Tv che Renzi farebbe bene a entrare in Forza Italia e prenderne il comando!?

 In effetti è quanto io vado subodorando da un paio di anni. E ne resto convinto che finirà cosi.

 Ora , però, tutti pronti a rispondere all’appello del Colle dove lunedi prossimo saliranno le delegazioni per un ulteriore giro di consultazioni che dovrebbe finire nel nulla.

 Dovrebbe… Cosa cercherebbe Mattarella ?



 La possibilità di trovare una maggioranza credbile che possa superare il vaglio del parlamento. Insomma una bella ammucchiata tra nemici.


Chiaro che se levi M5 Stelle, levi Salvini che non vuole PD e Renzi, che rimane?

 Rimane quello che dice Berlusconi: cerchiamo i voti di volta in volta In aula.
Ma a Mattarella non dovrebbe bastare.Ed allora proporrà lui qualcosa che possa avere il sostegno dell’aula.Incombono la manovra economica per sventare l’aumento dell’IVA e anche una nuova legge elettorale.

 Insomma si dovrebbe andar dietro al sogno di un governo del centrodestra sostenuto da voti responsabil
i come titola un pezzo di Franco Grilli sul Giornale!

Ovvio su chi siano i RESPONSABILI. Quelli del PDR!  

Ecco la bella pensata scaturita dai vari Gianni Letta, Brunetta, Romani, la Bernini,e compagnia bella.

 E Salvini che dice?

 Ed ecco che in un solo colpo Di Maio ed i 5 Stelle sono fuori gioco e si accontenteranno del grasso stipendio e dei vari benefit collegati.

 La parola d’ordine è questa: prima facciamo fuori Di Maio ed i 5 Stelle ed in QUESTO SONO TUTTI D’ACCORDO! TUTTI!

 Poi passiamo al buon Salvini che ha quasi tutti contro,ma se ne rende poco conto.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 


Io non sono un fan del M5 Stelle ma credo che per onestà intellettuale vada loro riconosciuta la giustezza di certe affermazioni quando è il caso.

 Ad esempio quanto detto da Di Maio ieri nella lettera inviata ai parlamentari 5 stelle è a mio avviso pienamente condivisibile.




In questi giorni –
ha detto Di Maio - è emerso chiaramente che sia Berlusconi e Renzi, sia Renzi e Salvini si sono sentiti in tutto questo periodo per sabotare qualsiasi possibilità di far andare al governo il Movimento 5 Stelle. Hanno confermato che non hanno la volontà politica di fare gli interessi dei cittadini".

 Nel centrodestra la condizione che avevano posto era che il Presidente del Consiglio andasse al centrodestra e che dovessimo accettare Berlusconi in coalizione. Sul lato Pd, Martina e gli altri non hanno mai posto nessun veto su me Presidente del Consiglio. E' stato Renzi che ha posto il veto su tutto il Movimento 5 Stelle "al di là di chi fosse il premier"

Non è forse la verita?

E’ chiaro che ci sia stata un’alleanza tra Forza Italia e PDR ( partito di Renzi ) per far fuori da ogni possibile Governo futuro i 5 Stelle con Mattarella attento osservatore condiviso. I cosiddetti “uomini del Presidente” e i manipolatori di intese di Forza Italia segnatamente il Gianni Letta e il Luca Lotti per Renzi sono riusciti nell’intento DI ISOLARE IL PERICOLO della novità rappresentata da Grillo e dal suo movimento di giovani disoccupati ( la gran parte ) e non inquadrati

 Facevano paura perché portatori di idee nuove e destabilizzanti.Paura al Sistema ed all’Europa matrigna.

 E così abbiamo un partito del 32% e passa ,primo in termini di consensi in Italia, che resterà all’opposizione in quel governicchio che verrà se verrà.



 Naturalmente a gioire alla sua maniera diciamo pure alla solita sua maniera da arrogante fiorentino è stato il solito Renzi col suo solito ORGOGLIO sbandierato solo e soltanto quando ,da distruttore qual è riesce ad ottenere qualche risultato divisivo.

 Divisivo si, perché sicuramente la figuretta fatta fare e fatta sopportare al “buon” Martina verrà pagata tra breve in termini di coesione interna al PD.

 Ha detto Renzi:
"Sono orgoglioso di aver fatto fallire l'intesa con il Movimento. Per due mesi hanno fatto i bravi, 'gli istituzionali'. Oggi capiscono finalmente di non avere i numeri per Palazzo Chigi e quindi sbroccano"

 

Ed infatti anche Franceschini finalmente qualcosa di intelligente l’ha detta ,rispondendo all’uscita di Renzi:

 Penso che la riflessione di Renzi sia superficiale e sbagliata. Proprio il fatto che Grillo e 5 Stelle tornino, fallita una prospettiva di governo e avvicinandosi le elezioni, ai toni populisti e estremisti, dimostra che avremmo dovuto accettare la sfida di un dialogo proprio per portarli a rapportarsi con la realtà di una azione di governo reale che non si affronta con grida e slogan

 E continua lo scontro interno al PD

Ma lui , il Renzi, non si spaventa di certo.Sa di avere un futuro in Forza Italia o in un partito di centro che si inventerà.Dalla sua una indubbia spregiudicatezza politica unita anche alla necessaria cattiveria e scarsa empatia e,purtroppo per noi, anche ha dalla sua la giovane età.Ha ancora molto tempo per far danni.



 E’ giovane anche Matteo Salvini che come ho più volte detto dovrà a breve decidersi con chi stare. Se vuole mantenere parola e coerenza e finora l’ha sempre fatto voglio vedere che cosa dirà quando si ritroverà in alleanza con Renzi.

 Al di là di quanto deciderà Mattarella ( governo ponte-tecnico , prolungamento per Gentiloni ) il vero nodo politico futuro sarà proprio lo scontro tra i 2 MATTEO

 Appare evidente che una buona metà del bottino elettorale di Forza Italia andrà da una parte e metà dall’altra.

                                                              

 Ma per ora c’è ancora Berlusconi che a parole sembra per Salvini ma in realtà è per Renzi.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 






Dulcis in fundo ? Per la Pistoiese 2017/2018? Vedremo.


 Intanto possiamo dire che con la concomitanza dell’orario unico di partenza delle gare, le 16,30 ,per almeno una volta avremo una giornata di gioco regolare in barba a tutte le ventilate esigenze tv che stanno uccidendo il calcio se già non l’hanno fatto.

 Per gli interessi play-off della Pistoiese impegnata in trasferta col Gavorrano in settimana penalizzato di due punti per irregolarità amministrative,le gare sotto controllo sono:

 Lucchese- Pro Piacenza    Arzachena-Giana Erminio    Monza-Olbia  e Viterbese –Pontedera


Si parte con questa classifica: Pistoiese e Pontedera 46 punti con arancioni in vantaggio negli scontri diretti Giana Erminio 45 punti pericolosa perché in vantaggio con la Pistoiese negli scontri diretti Lucchese 44 punti pericolosa perché in vantaggio con la Pistoiese 2-2 al Melani e 1-1 a Lucca Olbia 43 punti pericolosa perché in vantaggio negli scontri diretti con la Pistoiese

 Stadio Zecchini di Grosseto 

GAVORRANO  PISTOIESE   1-0

 Barbuti al 48’ del 2° tempo

GAVORRANO: Falcone Ropolo Mori Marchetti Favale Remedi Vitiello Damonte Gemignani Brega Moscati

All.tore: Favarin

PISTOIESE: Zaccagno Terigi Quaranta Zullo Luperini Papini Picchi Hamlili Regoli Surraco Ferrari

 All.tore: Indiani

Arbitro: Pasciuta di Agrigento

Gavorrano già certo dei play-out.Pistoiese quasi certa dei play-off.Basterebbe un punto a meno di inaspettati risultati.Tra l’altro Pistoiese in un buon momento con 6 risultati utili consecutivi .La Pistoiese insegue una vittoria in trasferta dal lontano 8 settembre quando gli arancioni vinsero  contro l’Arezzo per 2-1 . All’andata una tripletta di Vrioni dette la vittoria alla Pistoiese sui minerari per 3-1

Iniziative dei club arancioni per portare il tifo a Grosseto.Pulman gratis per chi voglia approfittarne.

 Clima allo Zecchini quasi invernale con pioggia battente. Non ci sono occasioni nei primi minuti di gioco.

 Al 10’ conclusione di Hamlili che termina fuori Al 18’ padroni di casa vicini al vantaggio ma Damonte servito da Remedi sbaglia tutto a due passi dalla porta!

 20’ ammonizione a carico di Terigi per un fallo su Moscati 22’ una punizione centrale battuta da Remedi con palla altissima.

25’ Una bella conclusione dal distanza ravvicinata su palla servita da Ferrari da parte di Luperini con palla fuori di poco

 Ammonito Vitiello. 32′ ammonito Marchetti. 37′ Uscita di Zaccagno su Damonte mentre la pioggia sembra aumentare di intensità.

 Non di certo un bello spettacolo a Grosseto dove le due squadre vanno negli spogliatoi sullo 0-0

 A fine primo tempo la Pistoiese è decima in classifica quindi ha un posto nei play-off.

Ripresa Si inizia senza cambi e con minore pioggia.
 7’su palla d’angolo Remedi ha una occasione ma la difesa arancione manda ancora in angolo Dopo una occasione per il Gavorrano con Brega che viene anticipato da Hamlili iniziano i cambi

. Al 23’ tra i locali esce Remedi ed entra Conti 28’ nella Pistoiese entra De Cenco per Surraco Ammonizione per trattenuta a carico di Regoli Dopo la mezz’ora insistono di più i locali e si rendono pericolosi con Mori e Brega e con un tiro che sfiora la traversa ed un colpo di testa che va alto.

33’ nella Pistoiese entra Minardi per Picchi Al 39’ entra Barbuti per Moscati nel Gavorrano e poco dopo Nossa per Papini nella Pistoiese.

 Una gara che sembra non avere più nulla da dire. L’arbitro tuttavia concede 5’ di recupero. In pieno recupero al 48’ arriva inaspettato il gol vittoria dei padroni di casa.Barbuti da poco entrato sfrutta al meglio una palla servitagli da Vitiello su calcio di punizione. I minerari vincono e salgono a 34 punti con vista sui play-out mentre per gli arancioni è una sconfitta indolore.Saranno play-off.

 La stagione 2017/2018 è quindi terminata con una sconfitta in trasferta ma indolore visti i risultati di Pontedera e soprattutto Lucchese. Saranno play-off

.Conquistati al 10mo posto in virtù della classifica avulsa tra Giana Erminio, Pistoiese e Pontedera terminate appaiate a 46 punti. Classifica avulsa Giana Erminio 8 punti Pistoiese 5 punti Pontedera 2 punti Per cui Giana Erminio nona Pistoiese decima e Pontedera undicesimo ai play-off solo perché l’Alessandria vincendo la Coppa Italia di Serie C ha liberato un posto

. Sarà quindi CARARRESE-PISTOIESE la gara di play-off per gli arancioni. Sfida che si è giocata in campionato da pochi giorni e terminata per 1-1 ma con molta sofferenza.Mentre all’andata sempre in campionato la Pistoiese vinse per 2-1 La Pistoiese quindi per andare avanti nei play- off dovrà andare a vincere a Carrara.Gara secca venerdi prossimo 11 maggio con i marmiferi che avranno a disposizione 2 risultati su 3.

 Comunque nonostante un calo di rendimento nel girone di ritorno ( 6 punti in meno ) la Pistoiese ha raggiunto quest’anno in Serie C la quota più alta con 46 punti contro i 44 in 38 gare della stagione 14/15 i 39 in 34 gare della stagione 15/16 e i 44 sul campo ( reali 43 per la penalizzazione ) in 38 gare della scorsa stagione. In questa 2017/2018 sono stati 46 in 36 gare.

 E così dopo parecchio tempo tornano per gli arancioni gli spareggi che mancavano dal 1998/1999
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ma non l’hanno mica ancora capito che questa in atto è una battaglia per il cambiamento politico! Sono duri a morire eh…

 Lotta tra forze nuove e restaurazione di ammuffiti e vecchi balletti politici.

 Ma che improvvisamente siamo diventati una Repubblica Presidenziale?

 A sentire I FOLLI RAGIONAMENTI del “povero” MARTINA ( perché nonostante sia stato ridicolizzato da Renzi,resiste ) sembrerebbe che tutto dipenda da Mattarella.


 Che Mattarella voglia e debba metterci del suo è innegabile ed è suo diritto costituzionale ma che Mattarella voglia evitare a tutti i costi che i veri vincitori delle elezioni del 4 marzo possano governare sarebbe INAUDITO!

 E potrebbe portare il Paese in una brutta situazione altro che i voleri ed i dettami dell’Europa Matrigna!



Le cose detta da Martina rappresentante ufficiale ( semisfiduciato ) del partito,il PD che ha preso la più sonora batosta elettorale della sua storia sono degne di un teatro dell’avanspettacolo e poi dette così con QUALLA FACCIA SERIA CUPA SENZA PROSPETTIVE SENZA CARISMA risultano ancora più ridicole sole se si abbia la voglia di analizzarle con obiettività.



 Almeno le avesse dette Renzi,con quella faccia da SBRUFFONCELLO sarebbe risultate almeno degne di una risata: e rieccolo il solito “ganassa”, ma dette da un cupo bergamasco no,SONO SOLO FUORI DALLA REALTA’!


"Noi pensiamo che a questo punto sia urgente dare una soluzione alla crisi. Basta traccheggiare, basta con il gioco dell'oca. Supporteremo l'inziativa del presidente della Repubblica fino in fondo. Bisogna fare tutti un passo avanti, il Paese viene prima di tutto"


 Queste le parole di Martina.

 La solita tiritera.L’accettazione di un governo tecnico che a loro piace molto.Il solito governo votato da nessuno A FRONTE DI RISULTATI ELETTORALI SCONVOLGENTI PER IL PD! Una vergogna!

E poi ricontinua Martina:

"Ancora adesso leggo dichiarazioni totalmente irresponsabili e superficiali da parte delle altre forze politiche, persino irrispettose verso il lavoro del Colle di queste ore. Qui c'è da dare certezze al paese con un governo che blocchi l'aumento Iva e loro continuano a giocare al gatto e al topo.


 E' davvero incredibile, il Paese non si merita tutto questo". NO! IL PAESE NON SI MERITA VOI DEL PD ! SCONFITTI DALLA STORIA e prossimi alla definitiva dossoluzione

. E questo sarebbe quello che ci passa il convento? Siamo messi malissimo.

                                                      

 E siamo in attesa che Mattarella accetti di dare l’incarico a Salvini che almeno si è esposto molto e con dati alla mano credibili ( MA NON CI SCOMMETTEREI UN SOLDO BUCATO ) oppure come probabile che si inventi qualche intruglio politico con personaggi calati dalla fantasia un intruglio però che potrebbe anche trovare i voti necessari in aula al momento del voto di fiducia visto che moltissimi dei 5 Stelle lo stipendiuccio di 14 mila euro al mese più benefit vari se lo sognerebbero se si dovesse ritornare alle urne a breve


. Siamo quindi sospesi tra I DISCORSI FUORI DALLA REALTA’ di MARTINA ( personaggio politico destinato a breve a scomparire ) ,i tentativi coraggiosi di Salvini e le trovate bizzarre ( strano perché non ne sarebbe il tipo ..) di Mattarella.



 Lui,il Presidente sarebbe molto più contento se PROSEGUISSE GENTILONI!


Ora spunterebbe un accordo tra Salvini e Di Maio per le elezioni l’8 luglio prossimo in piena estate. Ci credete voi? Sono tutti contrari da Mattarella a Berlusconi e a quello che resta del PD che hanno terrore delle urne.Sanno che prenderebbero un’altra legnata!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 





Ma chi ha voluto l’ormai FAMIGERATO ROSATELLUM?

Anzitutto il PD e FI che pensavano a cose fatte ed ad urne chiuse DI GOVERNARE ASSIEME!!!! Capito o no? ERA IL PIANO PER UN GOVERNO RENZUSCONI!

                             

 Solo che alle urne gli elettori NON HANNO PREMIATO questo INCIUCIO MALSANO ,anzi hanno crocifisso il PD e relegato Forza Italia alle spalle della Lega!

 Alla Lega da parte sua come sempre andava dicendo il Salvini andava bene tutto.

Purchè tornare alle urne visto che era un esercizio democratico che a quanto pare poco piaceva a coloro che della parola democrazia si contornano sempre corpo e mente.

 Dopo le elezioni era prevedibile che avvenisse che nessun partito potesse avere i numeri per governare anche se a dire il vero Salvini e Di Maio assieme i numeri ce li avrebbero eccome

. Ma Berlusconi e la gran parte di Forza Italia si mettono di traverso e SONO SICURO CHE APPOGGERANNO IL FANTOMATICO GOVERNO MATTARELLA ,se mai nascerà, ASSIEME AGLI SCONFITTI DEL PD ansiosi come sono di tornare a contare qualcosa.

 Non se ne esce.

Questo nascente ennesimo GOVERNO VOTATO DA NESSUNO ED ANCHE A TEMPO dovrà necessariamente essere subito spazzato via dal voto contrario in Parlamento.Altrimenti il rischio di ritrovarselo tra i piedi per 5 anni nonostante le indicazioni a tempo del Colle ,è alto.



 NON SI CAPISCE INFATTI, come ha detto la Meloni , IL MOTIVO PER CUI MATTARELLA PREFERISCA QUESTO GOVERNO DI FANTASIA NEUTRA piuttosto che DARE L’INCARICO A CHI LE ELEZIONI LE HA VINTE!


Pare quindi che giovedi avremo questo Premier votato da nessuno

Intanto DI Maio riparte a tutta con la campagna elettorale in attesa che Berlusconi e/o Salvini si decidano a ROMPERE come appare prima o poi inevitabile.

 L’obiettivo è quello di andare al voto il prima possibile

.Che vuol dire se non si è mai votato a LUGLIO? SONO SCIOCCHEZZE DA ITALIOTI, PREOCCUPAZIONI SENZA SENSO. Questo popolo ha bisogno di una sterzata.


E’ finito il tempo delle vecchie regole usate a vantaggio dei soliti furbi

.Non l’hanno mica ancora capito che i 5 Stelle 9 anni fa non esistevano e che i social pure non esistevano. I partiti intesi come li intendono ancora alcuni del PD non esistono più ed anche le vecchie regole e consuetudini non hanno più senso. Perché dovremmo accettare di essere governati da personaggi NON VOTATI ed imposti solo perché c’è qualcuno che dice che non si vota in estate?



Oppure per dirla alla Del Rio :” E' ridicolo non far nascere un governo del presidente, da incoscienti, è mancanza di sensibilità istituzionale: significa scegliere il vuoto"

 Il vuoto sei tu,caro Del Rio .Né carne né pesce .Direbbe Dante: un Ignavo!


 PS: pensare che ci sia qualcuno come Carlo Callieri ex dirigente Fiat che compra mezza pagina del Corriere della Sera per questo annuncio:

        

 fa veramente pensare.Non mi riconosco in questi valori né in questi personaggi in cerca di visibilità.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 09/05/2018 @ 18:59:17, in Critica politica, linkato 197 volte)




                                               IL TAFANO

Siamo al ridicolo! Dopo il Governo NEUTRO del Presidente in attesa di eventi siamo alla possibile ASTENSIONE CRITICA di Forza Italia nei confronti di un possibile accordo Salvini-Di Maio


CHE PAURA DA 90 FA IL RITORNO ALLE URNE EH..e poi per chi magari ha già prenotato le VACANZUCCE in Luglio…

 E rieccolo al centro della scena politica il Berlusconi!  

Tutti a pendere dalle sue labbra.Che deciderà? Visto che da una prossima tornata elettorale di certo Forza Italia avrebbe tutto da perdere ( così come il PDR ) accettare obtorto collo un accordo Lega-5 Stelle?

Non ci credo molto,ma vedremo.Forza Italia potrebbe così come fece la Lega nel 2011 e nel 2013 non votare il governo nascente ma restare nella coalizione e MAGARI di volta in volta votare anche a favore qualche provvedimento gradito.

 Di certo la tentazione di andare a vedere che cosa potranno combinare di nuovo quei 2 ( Di Maio e Salvini ) è forte ed in molti c’è di sicuro anche la speranza che combinino disastri per tornare a dettar legge con le solite manfrine di un sistema di fare politica ormai superato dalla nascita dei social e non solo.

 A breve, se son spine bucheranno….
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 



Ed eccoci all’atto finale della Coppetta.. 

 Quella manifestazione mal congegnata che premia le più forti del lotto che infatti più o meno sempre le stesse arrivano in finale. Manifestazione snobbata dalla gran parte dei tecnici perché considerata fastidiosa per il campionato salvo poi riprenderla in considerazione solo se raggiunta la fase finale.


 QUESTA E’ LA VERITA’ Poi ognuno la pensi come vuole.

 Fatto è che a questo punto,arrivate in finale, sia Milan che Juventus ci tengono eccome alla Coppetta.

 La Juventus per alimentare record e prestigio,il Milan per quattrini importanti ed anche per l’ingresso garantito in Europa League in caso di vittoria evitando possibili sorprese nelle ultime 2 gare di campionato contro Atalanta e Fiorentina tutt’altro che semplici.

 STADIO OLIMPICO DI ROMA


 Finale di Coppa Italia 2017/2018

 JUVENTUS   MILAN   4-0 

Benatia all’11’ del 2° tempo Douglas Costa al 16’ del 2° tempo Benatia al 18’ del 2° tempo Kalinic autorete al 30’ del 2° tempo


 JUVENTUS
: Buffon Barzagli Benatia Khedira Cuadrado Pjanic Matuidi Asamoah Mnadzukic Douglas Costa Dybala

 All.tore: Allegri

MILAN:Donnarumma Romagnoli Calabria Rodriguez Bonucci Bonaventura Kessie Calhanoglu Locatelli Suso Cutrone

All.tore: Gattuso

 Arbitro: Damato

Gioca in porta nella Juventus Buffon.Guarda un po’

 Stadio al completo. Occasione Khedira al 3’ poi Cutrone al 7’.quella del bianconero solo un tiretto senza forza bloccato da Donnarumma,quella del rossonero centrale ma forte respinta da Buffon dopo bel servizio di Calhanoglu. Dopo i primi minuti di spinta bianconera ora al 10’ la gara è equilibrata.

I rossoneri preferiscono restare abbottonati e rintanati nella propria metà campo. Possesso palla bianconero però con troppi passaggi laterali ed arretrati.

15’ da Douglas Costa una bella palla a Dybala che tira subito verso Donnarumma ma con poca precisione. Francamente evidente la differenza di valori in campo.Juventus sicura ma senza troppo nerbo.Milan prudentissimo ma poco si capisce come possa pungere.

21’ Donnarumma sventa bene una palla forte e tagliata di Dybala scagliata in area dalla destra. Non è che ci sia un grande spettacolo in campo. Vi sono errori nei passaggi da una parte e dall’altra. E siamo al 29’

 30’ dopo errore di Asamoah prende palla Suso che dalla distanza va al tiro con Buffon che mette in angolo con parata non semplice. Dall’angolo a conclusione dell’azione una botta scentrata da parte di Bonaventura. Qualche fiammata rossonera. Un destro di Dybala al 33’ centrale non impensierisce Donnarumma. Poi tocca a Cuadrado con una sventola imprecisa scagliata dopo percussione sulla destra. Il lavoro del colombiano è importante anche in fase difensiva su Calhanoglu che assieme a Suso è tecnicamente il migliore dei rossoneri

.Troppo arretrato Bonaventura.

 Gattuso ha dato ordine di essere prudenti ma anche di partire in verticale appena possibile.


 37’ improvviso colpo di testa di Mandzukic con palla centrale che Donnarumma si ritrova tra le braccia. 38’ discesa improvvisa di Bonaventura con forte botta dalla distanza e palla alta di poco sull’incrocio dei pali. Si arriva al 46’ senza più occasioni.E proprio sul fischio di chiusura tempo Damato non concede ai rossoneri una giusta punizione e non ammonisce il bianconero autore del fallo.Un po’ di maretta finale

Inizia di buona lena il Milan la ripresa. Calabria sulla destra crossa in area per Bonaventura che colpisce di testa ma Buffon non ha problemi. Due minuti dopo tocca a Calhanoglu impegnare Buffon con un tiro centrale Al 6’ un affondo sulla sinistra di Bonaventura con una palla radente in area non toccata dai rossoneri.

Fiammata di Dybala che servito da Khedira sferra un immediato tiro verso il palo lontano con una bella risposta di Donnarumma! Dall’angolo palla da Asamoah a Dybala che di sinistro costringe ancora una volta Donnarumma ad una difficile deviazione in angolo!



 11’ e sull’angolo un intervento di testa di Benatia non dà scampo alcuno al portiere rossonero. Juventus in vantaggio dopo ottimo inizio di ripresa rossonero.! 14’ il Milan ha accusato il colpo ed ormai è aperta sfida Donanrumma-Dybala! Una botta dell’argentino da fuori area viene messa in angolo da un altro grande intervento del portiere rossonero! E dall’angolo ancora una volta il KO rossonero e questa volta per colpa del giovane portiere. Palla da Cuadrado a Douglas Costa che tira in porta.La sfera sfugge al portiere e si insacca! 2-0 e ammonizione per Costa per troppa esultanza.

 Gattuso fa uscire l’inutile Cutrone e manda in campo Kalinic. Ma la gara sembra segnata. La Juventus ha capito che è il momento del KO ed insiste. Il solito Douglas Costa uno dei migliori in campo sfugge al giovane Calabria ed impegna Donnarumma in una parata in angolo.



 Ed ancora una papera di Donnarumma regala il terzo gol al bianconeri. Per la doppietta di Benatia! Colpo di testa di Mandzukic ,il portiere non trattiene la sfera arriva Benatia che insacca! Incredibile KO rossonero! Gara virtualmente finita ma come spesso avviene nella vita e soprattutto nel calcio “agli zoppi grucciate!

Al 27’ Kalinic aveva fatto una bella giocata sulla sinistra dell’area bianconera con palla al centro dove la toccava male Matuidi spedendola sul palo alla destra di un attonito Buffon!

 E dal possibile 3-1 si passa al 4-0 con una sciagurata autorete di Kalinic!
 
Un angolo potente e preciso battuto da Pjanic e intervento di testa sul primo palo di Kalinic che mette alle spalle di Donnarumma! Siamo alla mezz’ora e la Juventus ha in tasca la Coppa.

 Milan sciolto dalle sue pochezze in attacco, dagli errori del portiere ed anche da un po’ di sfortuna


Allegri fa fare un pochino di passerella a Bernardeschi ,Higuain e Marchisio entrati al posto di Douglas Costa, Dybala e Pjanic. Poi ci si mette anche l’anziano Buffon a fare sfracelli con una doppia parata su Locatelli e Borini negando al Milan un gol che avrebbe ampiamente meritato.

 Finisce la gara con la vittoria dei bianconeri per 4-0! Risultato nella sua espressione numerica del tutto sballato ma nulla da dire sulla netta superiorità dell’intero organico bianconero rispetto alla giovane ed inesperta ed anche stasera poco fortunata squadra rossonera. Nel suo momento migliore ad inizio della ripresa chi si sarebbe aspettato una simile tracollo proprio nell’uomo considerato un fenomeno ( E NON LO E’ ) vale a dire Donnarumma? Il portiere ha sì fatto un paio di ottime parate ma ha sulla coscienza 2 RETI DELLA JUVENTUS!




 E se a questo aggiungiamo anche il palo colpito da Matuidi nella sua porta a Buffon battuto e la straordinaria e sciagurata autorete di Kalinic vediamo come un 2-0 al massimo sarebbe stato più corretto

. Ma non cambia nulla.In termini di campionato tra le due squadre ci sono sempre almeno una trentina di punti di distacco e ce ne vorranno di calciatori buoni per recuperare il gap.La Juventus vince quindi ed anche questo è record la sua quarta coppa Italia consecutiva e si appresta a vincere il suo settimo scudetto consecutivo.Che volere di più? Per l’Europa è altra storia.Lì se almeno non giochi benino non vai avanti,non procedi.Ed il giocare per vincere va bene alla Juventus che quando passerà anche a giocare benino vincerà anche in Europa.

Per il Milan si aprono giorni pericolosi.In campionato è atteso da Atalanta-Milan e da Milan-Fiorentina.Basti dire questo. Se le perderà tutte e due potrebbe essere fuori dall’Europa!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 


    


Non gliela dare la soddisfazione a Gianni Letta,caro Salvini,non gliela dare!

 Che vado dicendo?

 Semplice! Il Richelieu di Forza Italia, il mediatore-tessitore di fini trame,il frequentatore di ambientI ovattati per eccellenza,quel Gianni Letta “trafficone" principe di Berlusconi e da sempre non amante dei modi bruschi e villani della Lega,AVREBBE CONVINTO BERLUSCONI A CEDERE!

A fare quel famoso e ormai rompicoglioni ( ci hanno scassato le palle per giorni..) PASSO DI LATO per consentire ai due giovanotti Di Maio e Salvini di mettere in piedi un governo politico e non l’ennesimo governo truffa inventato ad hoc!


 IL MOTIVO di questo improvviso ed innaturale consiglio?

 Chiaro come il sole di luglio ed agosto! LA PAURA DEL VOTO ANTICIPATO.

                                                                     

 Un voto a luglio infatti,secono i sondaggisti ( mestiere più semplice di quanto sembri e pagato più di quanto meriti ) avrebbe decretato il dimezzamento possibile dei parlamentari di Forza Italia!

 E non solo. In questa prospettiva terrificante per Berlusconi oltre al pericolo che metà di loro se ne andasse subito sul carro del vincitore ( sport dove l’italiano primeggia ) non c’èra che una strada da seguire.Cedere.

 Ma è un cedimento con una speranza.Ed anche su questo deve aver puntato Richelieu-Letta…

. “guarda Silvio-deve aver detto- che quei 2 li ,mica sono capaci di governare come si deve con inciuci e compromessi…vedrai che si schianteranno..” ce lo vedo a dir questo col suo sorrisetto sardonico di chi ne ha vste di tutti i colori..

                                                                   

 Ed in effetti è quella la speranza che coltivano sia Berlusconi che Renzi che SONO I VERI SCONFITTI DALLE ELEZIONI DEL 4 MARZO!

Loro pensavano di fare un governo assieme ed invece forse dovranno assistere ad un governo distante anni luce dai soliti maneggi ed un governo visto come il fumo negli occhi dall’europa matrigna ( Di Maio ) e dalla NATO ( Salvini )


Capito che scherzetto hanno fatto a Berlusconi e a Renzi gli elettori?

Si attende con ansia che a fine settimana possa prendere il via il nuovo esecutivo pur essendoci ancora parecchi ostacoli da superare.Nome del premier,condizioni di Berlusconi,programma di governo.

 Su una cosa però occorre sperare in caso di successo dell’operazione.

 Che non si sbagli rotta sul primo punto da mettere all’ordine del giorno del nuovo esecutivo.

 Che non sia un provvedimento all’acqua di rose. Ma che si parta subito forte e decisi.

                                                 

Ovvio che sarebbe auspicabile incentrare l’attenzione sulla SICUREZZA e sull’IMMIGRAZIONE INCONTROLLATA. Mettiamo ordine nelle nostre città e periferie dove non è possibile dire esista uno Stato di diritto. Mettiamo ordine e legalità sui nostri treni,sulle nostre linee pubbliche di trasporto dove vige la legge della giungla. Altro che diritti dell’accoglienza! Prima ci sono i doveri da rispettare per i cittadini italiani.


 Ed allora vedrete che i ROSICONI alla MARTINA ,alla RENZI ed alla LETTA avranno vita grama.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3 4
Ci sono 5190 persone collegate

< gennaio 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (32)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (80)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (1)
Critica politica (569)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: