VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Gianni Zei - Stadio di Empoli... di Admin
 
"
"I maestri sono stati liquidati: la morale dell'uomo comune ha trionfato".

Nietzsche
"
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 

 Ma guarda un pochino…per il “Pavone” Cristiano Ronaldo che ieri ha festeggiato i 30 anni ,domani c’è la possibilità di affrontare i rivali dell’Atletico Madrid nel derby di campionato dando forza e speranze di gol ( lui ha una media altissima…) alla formazione dei Campioni del Mondo, peraltro assai rabberciata per l’occasione soprattutto in difesa.

 Nulla di strano direte.No di certo! C.Ronaldo è un campionissimo destinato in carriera a eguagliare, perlomeno, sacri miti del calcio mondiale

.Però,di fronte alla legge sportiva dovrebbe essere eguale agli altri.Invece non è stato così.

Nel corso della recente gara di Liga a Cordoba infatti Ronaldo era stato espulso dopo un calcione a Edimar a palla lontana accompagnato anche da un bello schiaffone volontario.Gesti che per un comune “pedatore” sarebbero costati almeno 4/5 giornate di stop.Invece la mano del giudice nei confronti dell’asso portoghese è stata assi leggera.Solo 2 turni di squalifica.Si è infatti deciso di sorvolare sul gentile “buffetto” sul viso di Edimar.Ed in precedenza lo stesso Ronaldo,molto nervoso,aveva appioppato un cazzottone a Crespo ex del Bologna.Episodio non visto.Un regalino mica da poco.

Ed a nulla rilevano le scuse presentate da Ronaldo subito dopo la fine della gara che aveva anche visto la sua uscita dal campo con tanto di “spolveratina” a mò di presa per fondelli per i tifosi avversari, dello scudettino sulla maglia raffigurante il titolo mondiale per club da poco conquistato dal Real…Eh….quando si è più eguali degli altri le prove tv non vengono richieste e i 5/6 giusti turni di stop diventano due!

PS: non solo solito guardare i commenti sui social ..non me ne frega nulla

. Mi è capitato comunque di leggerne uno che posso definire terrificante nella sua “SCEMENZA”

Costui ha scritto:..” Penso che il giocatore del Cordoba che ha preso il calcio debba essere solo contento di aver preso un calcione da uno dei giocatori più forti di tutti i tempi..”

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Coppa d’Africa alla conclusione con la disputa delle due semifinali una delle quali assai turbolenta.

Ieri la Costa d’Avorio ha battuto la Repubblica Democratica del Congo per 3-1 .

 Gervinho ( giocatore che manca immensamente alla Roma ) ha trascinato i suoi alla finalissima segnando anche un gol.L’altro giallorosso che in questo momento di difficoltà dei romani in campionato servirebbe molto a Garcia, vale a dire Doumbia è rimasto in panchina per tutta la gara.

 4/2/2015 a Bata Repubblica Democratica del Congo – Costa d’Avorio 1-3

Al 20’ del 1° tempo Y.Touré (CA) Al 24’ del 1° tempo su rigore Mbokani (RDC) al 41’ del 1° tempo Gervinho (CA) al 23’ del 2° tempo Kanon (CA)

 Oggi l’altra semifinale ha visto prevalere il Ghana sulla Guinea Equatoriale per 3-0 con gara fermata per incidenti in campo ( invasione ) a 10’ dal termine per tafferugli tra tifoserie e lanci di oggetti vari.Pare che i tifosi locali della Guinea abbiano assalito i rivali Ghanesi che si sono riversati a bordo campo.Gara sospesa per 30’ poi ripresa e portata a termine.Polizia in campo per proteggere l’uscita dell’arbitro e dei giocatori.Insomma la solita storia dei tifosi locali che vistisi sconfitti hanno sfogato la delusione come meglio potevano fare…

 5/2/2015 A Malabo Ghana –Guinea Equatoriale 3-0

Ayew (GH) al 42’ del 1° tempo su rigore Wakaso al 47’ del 1° tempo Ayew al 30’ del 2° tempo

 

 

 

Finalissima prevista domenica 8 febbraio alle ore 20 allo stadio di Bata tra Costa d’Avorio e Ghana

 

 

 

 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

 

           

 Riecco Firenze!

Una città innamorata della sua squadra di calcio.la Fiorentina.

Tutto giusto.ci mancherebbe.

 Tuttavia l’amore a volte diventa una bella malattia e spesso fa perdere i contorni della realtà.

Nel calcio ed a Firenze capita spesso, i fatti di calcio vengono considerati,analizzati e vissuti con sentimenti a volte irrazionali. Insomma si passa troppo spesso dalla esaltazione alla denigrazione.

 E’ quanto sta succedendo in queste ore con Mario Gomez.

L’attaccante ex Bayern Monaco è di sicuro uno dei più forti attaccanti d’area che ci siano in Europa.

E’ stato accolto a Firenze come un re, con fiducia nei suoi confronti man mano scemata fin quasi a zero causa rendimento minimale dovuto anche e soprattutto a gravi infortuni.

Proprio nel momento in cui la stampa locale tutta ed i commentatori che abbondano nei media,pure, lo avevano giubilato in favore di Babacar e del “figliol prodigo” Gilardino, ecco l’esplosione del tedescone.

 Il “brocco” perché così veniva considerato negli ultimi mesi con i 5 gol segnati tra Coppa Italia ( 4 ) e Campionato ( 1 ) improvvisamente è tornato “eroe”.

Tipico atteggiamento passionale del tifoso viola.

I numeri in carriera di Mario Gomez sono a dimostrare il valore del giocatore: 466 gare con 256 reti tra campionati , Coppe e Nazionale.

Gomez è un centravanti d’area di rigore un pochino vecchio stampo e deve essere servito in continuazione dalle fascie. Se lo fai ( e Pasqual l’ha fatto bene e ripetutamente ) Gomez segna.Non ci sono dubbi.Semmai costringe la squadra ad un tipo di gioco un po’ vecchia maniera.Non di certo adatto,per esempio,il tipo di manovra con fraseggio continuato che a volte la Fiorentina di Montella ha attuato.In quel caso Gomez perde molte delle sue caratteristiche

.E’ un po’ quello che doveva fare Inzaghi al Milan con Fernando Torres anche lui giocatore di razza . Solo che nel Milan non hanno un Pasqual e hanno preferito insistere sui movimenti e le giocate di Menez.Per me sbagliando,ma questo è un altro discorso.

 Gomez sugli allori quindi e Firenze con un ritrovato “amore”.

 Con il ritrovato Gomez l’esito della doppia semifinale di Coppa Italia contro la Juventus ed anche la sfida di Europa League contro il Tottenham appaiono molto più aperti ed a favore dei viola di prima.Manovra a memoria,la regia illuminata di Pizarro,i cross di Pasqual e la ritrovata vena di bomber di Gomez per far sognare una città.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Coppa Italia: ultimo quarto di finale tra Napoli ed Inter.

La vincente della sfida affronterà la Lazio nella doppia semifinale.

 NAPOLI    INTER    1-0

Gonzalo Higuain al 48’ del 2° tempo

 NAPOLI: Andujar Britos Strinic Koulibaly Albiol Gargano Hamsik Lopez De Guzman Callejon Higuain All.tore:Rafa Benitez

INTER: Carrizo Santon Nagatomo Ranocchia Juan Jesus Shaquiri Hernanes Medel Brozovic Puscas Icardi All.tore:Mancini

Arbitro: Massa

E’ in particolare l’Inter che rivoluziona la formazione sconfitta nettamente a Reggio Emilia contro il Sassuolo.Esordio di Brozovic e di Puscas mentre in difesa è tornato il giapponese Nagatomo reduce dalla Coppa d’Asia.

Napoli detentore della Coppa Italia in campo con il tridente Calljon-Hamsik-Higuain.

 Assai più vivace questo inizio di gara Napoli-Inter rispetto a quanto visto ieri sera all’Olimpico di Roma ove una Fiorentina praticissima ( 2 tiri due gol) ha fatto fuori la Roma più spenta degli ultimi due anni.

Napoli per 2 volte pericoloso nei primi 10’ con un colpo di testa di Higuain di poco alto ed un tiro dello stesso argentino che impegna Carrizo. Inter pericolosissima al 13’ con il palo pieno colpito da Icardi che superato al limite dell’area Koulibaly si è trovato nella possibilità di battere a rete.

 L’Inter risponde ora colpo su colpo dopo un inizio tutto napoletano. Al 16’ tiro pericoloso di Shaqiri. Al 33’ il portiere interista Carrizo è incerto su tiro dalla distanza di Hamsik e non ferma la sfera.Arriva Higuain per il tocco vincente ma Carrizo rimedia.

Nell’Inter che sembra stasera migliorata sul piano del gioco con uno Shaqiri sempre pericoloso si nota una migliore disposizione in campo anche se l’avversario il Napoli con una difesa non sempre irreprensibile può a volte far ben figurare gli attaccanti avversari.La squadra di Benitez ha la sua forza in avanti soprattutto in Higuain che anche in questo primo tempo terminato sullo 0-0 ha avuto le sue buone occasioni.

 Da tener conto che l’Inter stasera si gioca molto.Staccatissima in campionato può accedere all’Europa solo dalla Coppa Italia. Inizia infatti la ripresa con buona lena ed ha la migliore occasione per passare con il giovane Puscas il 19enne attaccante romeno che Mancini ha fatto esordire col Sassuolo n campionato ma che già aveva debuttato in Coppa Italia contro la Sampdoria.

Al 16’ Icardi è bravo a liberare Puscas davanti a Andujar.Il romeno tira in porta ma Andujar con l’aiuto di Albiol riesce ad evitare guai.Comunque in questo secondo tempo l’Inter appare molto convinta.Rafa Benitez alfine decide che occorrono le scorribande in avanti di Mertens e lo immette in gara al posto di Callejon al 26’.Infatti una stretta combinazione tra Mertens e Higuain aveva messo in crisi la difesa interista ma il prolungato fraseggio tra i due era avvenuto con l’argentino finito in fuorigioco

.Tenta l’ultima mossa Benitez.Fuori Hamsik, al suo posto Gabbiadini,per vincere la gara.Siamo a 14’ dal termine.Nell’Inter Hernanes ha lasciato posto a Guarin. 37’ tiro centrale di De Guzman parato senza difficoltà.Anche questa azione è partita dalla vivacità di Mertens. Ultime mosse per evitare i supplementari: Nell’Inter esce Santon ed entra Dodò. Nel Napoli esce De Guzman ed entra Ghoulam.

 Ammonito Ranocchia che ha fermato Higuain lanciato in contropiede al 45’ Dopo oltre un minuto e mezzo di passaggi l’ultima azione dell’Inter si conclude con una sventola di Guarin fuori!

Ma Higuain è letale al 93’ e segna il gol che vale la semifinale. Lo dico da tempo.Il Napoli è Higuain! E la buona sorte di Rafa Benitez.,pure. L’Inter stasera non ha demeritato,anzi.Solo che Higuain appartiene alla rara schiera di quei giocatori capaci da un momento all’altro di cambiare l’esito di una gara.Il gol: una rimessa laterale in fase d’attacco operata da Ghoulam con palla ad Higuain che vola defilato verso la porta interista e si inventa un tiro in diagonale che si infila nel sette opposto alla posizione di Carrizo. Una perla!

Due punti di svantaggio sulle 3 penultime in classifica per il Borussia Dortmund sempre più ultimo e solitario protagonista della Bundesliga. Incredibile.

 Il Borussia Dortmund prossimo rivale di Champions per la Juventus ha perso stasera in casa al Signal Iduna Park di Dortmund di fronte a 80.667 spettatori !! contro l’FC Augsburg per 0-1 gol di Bobadilla al 50’

 Da notare che Ciro Immobile al 92' ha avuto una palla gol non sfruttata!

 Ora la crisi della squadra Campione di Germania nel 2010/2011 e nel 2011/2012 e finalista di Champions Legaue nel 2012/2013 è apertissima.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

 Lo spacciano ( la grancassa della stampa amica all’unisono…) per il “Sogno” di Barbara Berlusconi.

Il nuovo stadio del Milan da 48 mila spettatori in zona Portello,uno stadio a impatto zero,interrato ,con giardini pensili ed un liceo sportivo??!!!

 La Fondazione Fiera dovrà decidere entro l’estate se questo progetto sarà l’idea migliore e vincente per la riqualificazione della zona.

 

 Naturalmente le dichiarazioni di appoggio da parte di architetti interessati si sprecano e la fantasia galoppa sulle ali delle parole e dei pensieri che assurgono a “verità filosofiche”.

 Del tipo: ..” ripensiamo la città e gli spazi urbani partendo dal concetto di stadio..”

Siamo alle farneticazioni…

 Si prende spunto da un fatto puramente affaristico per ammantarlo di verità e dargli dignità di pensiero prendendo per i fondelli la realtà ed anche l’intelligenza.

In verità, invece una squadra ed una Società che furono grandi nel recente passato , ora nella evidente miseria tecnica della rosa, si debbono consolare con idee “giuggiulatrici” totalmente staccate dalla realtà di una squadra “poverella” alla faticosa ricerca del prestigio perduto.

Che non si riacquista di certo con i “parametri zero” o con i prestiti onerosi o non che siano.

 E non importa se il nuovo stadio verrà pagato totalmente dagli sponsor.

Come poi possa uscire qualcosa di utile o di costruttivo dal punto di vista sportivo da ciò che viene pensato dal marketing è tutto da dimostrare.

Sembra quasi che lo stadio nuovo porti da solo le vittorie,che sia il toccasana di tutto.

Passi per le esercitazioni ben pagate degli architetti ma per favore non si ammanti la loro opera con contenuti tali da indicare strade interpretative ottimali per una vita migliore della società, intesa come gruppo di persone che vivono in una comunità urbana.

 Qui si parla di una ventina di “pedatori” che devono vincere le gare sul campo quale che esso sia.Solo quello conta.

 Il terreno di gioco dello stadio serve per correre e possibilmente vincere le partite e va benissimo anche quello di San Siro.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

 Sia per la statistica ( Montella non ha mai vinto da tecnico contro i giallorossi ) sia per il momento tecnico assai precario della Roma, per la Fiorentina questa potrebbe essere la volta buona di far fuori i giallorossi…

 Quarti di finale di Coppa Italia ( la manifestazione con la formula più antidemocratica che esista )

ROMA    FIORENTINA     0-2

Mario Gomez al 19’ del 2° tempo ed al 43’ del 2° tempo

 ROMA: Skorupski Manolas Cole Astori Maicon Nainggolan Keita Florenzi Paredes Ljajic Totti All.tore: Garcia

FIORENTINA: Tatarusanu Basanta Pasqual Savic Tomovic Pizarro Badelj Valero Joaquin Diamanti Gomez All.tore: Montella

Arbitro:Damato di Barletta

Serata fredda e piovosa all’Olimpico di Roma che vede spalti ampiamente deserti.

Parte bene la Roma pericolosa già al 6’ con una botta da fuori area di Nainggolan che il portiere viola Tatarusanu blocca. Poi al 9’ da calcio d’angolo palla a Nainggolan che serve Florenzi il cui destro al volo termina fuori non di molto. Ed ancora un minuto dopo giallorossi al tiro con un colpo di testa di Astori bloccato dal portiere. Spreca Ljajic al 17’ una buona opportunità con una lancio di Totti che lo raggiunge sulla sinistra,fuga verso la porta e contrasto di Savic che lo costringe al tiro immediato e poco preciso perché deviato in angolo.

 La Fiorentina tende ad abbassare i ritmi ed ogni tanto a proporsi in avanti.La gara la fa la Roma.

 Al 29’ la migliore occasione per la Roma di passare in vantaggio quando dai 30 metri un bolide di Nainggolan viene respinto casualmente dal portiere viola.La botta gli è arrivata addosso senza che lui in pratica se ne accorgesse…

 Da annotare ancora un tiro di Paredes che termina fuori poi la fine di un primo tempo di una MODESTIA ASSOLUTA

La Roma è il VORREI MA NON POSSO e la Fiorentina attende i rigori. Spero non ci si arrivi.

Al 2’ della ripresa dopo una ammonizione a Nainggolan per un fallo su Diamanti capita un’occasione d’oro proprio a Diamanti che servito da Joaquin davanti a Skorupski tira con prontezza ma la palla esce di un metro alla sinistra del portiere.

E’ il primo vero tiro in porta della Fiorentina e poteva esser gol.

 Al 9’ un bell’incrocio di testa da parte di Mario Gomez porta la sfera a tu per tu col palo lontano di Skorupski.Altra buona occasione viola.

La Fiorentina sta accelerando le giocate.E’ sempre Joaquin che serve dei bei palloni.

 E la Fiorentina passa al 19’ con Mario Gomez abile sotto misura a superare con ottima scelta di tempo due difensori romanisti e metter dentro un bel pallone servito dalla sinistra da Pasqual.L’ex attaccante del Bayern sembra ora completamente recuperato anche nella reattività.

Nella Roma intanto era entrato da pochi minuti Pjanic al posto di Paredes mentre Borja Valero era stato ammonito per un fallo su Cole.

 La Roma è lenta ed involuta e se non cambia registro non potrà recuperare questa gara.

 Intanto Montella toglie Diamanti ed inserisce Ilicic, mentre Garcia fa esordire Ibarbo neo arrivato al posto di Totti. Ed è proprio Ibarbo che subisce un’entrata a piede alto quasi sul petto da parte di Savic al limite dell’area ma l’arbitro fa finta di nulla.Garcia è l’Olimpico di parte romanista sono allibiti.

Mancano solo 14’ alla fine. A 12’ dalla fine esce Borja Valero ed entra Mati Fernandez nei viola e dalla parte romanista esce Maicon al suo posto il giovane Verdi.

Mario Gomez ritrovato mette la fine su questa sfida e dà a due dalla fine la sicurezza della doppia sfida contro la Juventus alla Fiorentina che con un secondo tempo di personalità ha battuto giustamente una Roma che attualmente è soltanto una “rometta”.

 Un contropiede nato da una assoluta padronanza del centrocampo con un ottimo Pizarro e con palla servita a centro area dal solito Pasqual ,ove Mario Gomez l’aggancia si gira e indisturbato fulmina sotto la traversa! E’ il 2-0 che vale la semifinale.

 E per la prima volta ( l’avevamo detto all’inizio ! ) Montella vince da allenatore contro la sua ex squadra da giocatore.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

 

                                                                     


E’ proprio vero... quando la crisi morde ( in tutti i sensi ) allora ritornano!

Strane assonanze ... o forse NO. #sulpontesventolaBALENAbianca


Mai come in questi giorni si verifica l’equazione perfetta tra Calcio e Politica ( volutamente scritti con la maiuscola !) A VOLTE RITORNANO!

 Ed è una conferma della crisi,non un progresso.

Politica:


si assiste al ritorno, con tanto di lacrimucce di felicità da parte di Rosy Bindi ,della BALENA BIANCA.

Spazzato via il partito da tangentopoli ,eccoli di nuovo in auge.

 Presidente della Repubblica : Sergio Mattarella 25 anni con la Democrazia Cristiana

Presidente del Consiglio : Matteo Renzi 5 anni con la Democrazia Cristiana

 Ministro dell’Interno: Angelino Alfano 4 anni con la Democrazia Cristiana

Ministro delle Infrastrutture e Trasporti: Maurizio Lupi nel 1993 consigliere Comune Milano Democrazia Cristiana

 E poi e poi…


 Calcio:

chiuso il mercato di riparazione, si è assistito ad un mercato delle “vacche” di ritorno.

.Qui qualcuno o ha sbagliato prima oppure sbaglia ora a riprenderselo, quel giocatore….

Santon, sbolognato dall’Inter , ritorna all’Inter dopo 4 anni trascorsi tra Cesena e Newcastle.

Gilardino, sbolognato dalla Fiorentina vi ritorna con cori e grancassa dopo aver peregrinato tra Genoa,Bologna e soprattutto Guangzhou (Cina) ove per soli 5 gol in 14 gare si è preso una “fortuna”

Borriello, terzo ritorno al Genoa dove nel 2007/2008 ha disputato la stagione migliore con 19 gol in 35 gare. Poi un peregrinare tra Milan, Roma, Juventus , di nuovo Genoa e West Ham con non grandi risultati ( 132 gare e 41 gol) .

 Saponara, torna all’Empoli accolto a braccia aperte dopo la disastrosa esperienza al Milan ove in due anni ha accumulato solo 8 presenze prive di gol.

 Matri torna in prestito dal Milan alla Juventus e dal suo “Mentore” Allegri con cui nel Cagliari si mise in luce.Dopo le poco felici esperienze vissute con Milan,Fiorentina e Genoa ( 46 gare e 12 gol ) torna in bianconero ove nelle stagioni 2011/2013 segnò 27 gol in 69 partite

De Ceglie rientra alla Juventus dopo aver giocato in prestito al Genoa ed al Parma ( Società in completo disfacimento..)

Antonelli torna al Milan ove suo padre vinse lo scudetto della stella nel 1978/79 ( ed io ero presente sugli spalti di San Siro…) e dove era stato capitano della squadra Primavera.

 Evidentemente non credevano in lui sbolognandolo in giro per l’Italia ( Bari. Parma ) e perdendone poi la proprietà a favore del Parma che poi lo girò al Genoa.Ora dopo tre campionati e mezzo con i rossoblu torna all’ovile rossonero firmando un contratto di 3 anni.

 E via e via…

operazioni con prestiti o di rientro da prestiti per la gran parte, a dimostrazione che il problema vero è rappresentato dalla pesantezza degli ingaggi.Ma allora non sarebbe meglio calmierarli di brutto e mantenere il patrimonio societario?

 Una squadra che ha una decina di prestiti o peggio ( in Lega Pro vi sono società che hanno tutti i giocatori o quasi in prestito ) che futuro potrà avere?

 Che ci mette a bilancio alla voce attivo? La proprietà della sala stampa?

A VOLTE RITORNANO…. MA NON E’ UN SEGNALE DI FORZA TUTT’ALTRO.


#sulpontesventolaBALENAbianca

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

 La antidemocratica formula della Coppa Italia –edizione 2014/2015 n°68- prevede questa settimana la disputa dei due ultimi quarti di finale

 Domani sera all’Olimpico di Roma ROMA-FIORENTINA

 Mercoledi 4 febbraio a Napoli si affronteranno NAPOLI- INTER

Gli altri due quarti di finale disputatisi hanno dato questi esiti: MILAN-LAZIO 0-1 Qualificata la LAZIO PARMA-JUVENTUS 0-1 Qualificata la JUVENTUS

 In SEMIFINALE si affronteranno in gare di andata e di ritorno ( altro cambiamento arbitrario di formula.Perchè solo in semifinale c’è doppio turno? Per gli sponsor RAI? )

 Il 4 marzo la LAZIO contro la vincente di Napoli-Inter con il ritorno previsto per l’8 aprile

 E la JUVENTUS contro la vincente di Roma-Fiorentina

. Finalissima a Roma il 7 giugno.

 Detentore del trofeo è il NAPOLI.

Quest’anno la vincente della Coppa Italia sarà ammessa all’edizione 2015/2016 della Europa League.

 Una grossa occasione sia per l’Inter che probabilmente non raggiungerà un posto in classifica utile per l’Europa ed anche per la Lazio e la Fiorentina che al momento sembrano avere minori possibilità di Juventus,Napoli e Roma di andare in Europa.

Forse mai come in questo momento alla Fiorentina si prospetta la possibilità di superare la Roma.Una Roma ormai abbonata ai pareggi che l’hanno fatta scivolare in classifica rispetto alla Juventus,una Roma falcidiata dagli infortuni e gravi,una Roma che ha perso molta brillantezza.

La Roma è però per Montella finora uno scoglio insormontabile.L’allenatore viola ha incontrato i giallorossi per 9 volte ed ha ottenuto solo 4 pareggi e 5 sconfitte ( 2 pareggi quando allenava il Catania e 2 pareggi e 5 sconfitte da allenatore viola ).

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

 Nonostante la prevedibilissima vittoria del Milan sul Parma nella gara in notturna vista la contemporanea sconfitta pomeridiana dell’Inter ora si può dire che questo è al momento il peggior campionato di Inter e Milan sommandone i punti dopo la disputa della 21ma giornata ,da quando vengono assegnati 3 punti a gara ,cioè dalla stagione 1994/95.

                                             

 Il peggior rendimento era stato nella stagione 2000/2001 dove le due milanesi dopo 21 gare avevano un totale di 57 punti. Il Milan 29 e l’Inter 28 .

 Stasera dopo la disputa di Sassuolo-Inter 3-1 e di Milan – Parma 3-1 la somma è di soli 55 ( Milan 29 punti Inter 26 punti ) per cui quest’anno 2014/2015 rappresenta al momento per le due milanesi il peggior rendimento negli ultimi 21 anni !

 Intanto in Bundesliga dopo la disputa della prima giornata di ritorno con la clamorosa prima sconfitta del Bayern Monaco a Wolfsburg per 4-1 occorre notare che il Borussia Dortmund il prossimo avversario in Champions League della Juventus continua a non vincere ed è ULTIMO IN CLASSIFICA da solo!

Con 16 punti in 18 gare sarebbe oggi retrocesso!

 Soltanto un punto sopra due nobili decadute come Stoccarda ed Amburgo.

 Non sarà per nulla facile per Klopp gestire in questo stato perdurante di crisi ( i giallo neri nelle ultime 5 gare di campionato hanno raccolto solo 3 pareggi e due sconfitte ) anche i due impegni di Champions contro la Juventus.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3 4 5
Ci sono 318 persone collegate

< ottobre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (28)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (68)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (1)
Critica politica (494)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: