VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 VANNUCCI PIANTE LOGO... di Admin
 
"
La vita può essere capita solo all'indie-tro, ma vissuta in avanti.

Arthur Bloch (Il terzo libro di Murphy)
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 

Edgar di Giacomo Puccini,una delle rarissime incisioni della partitura pucciniana ora disponibile su AppStore, in 92 Paesi nel mondo

"Edgar - Live in Gran Teatro Puccini" è disponibile anche in formato Film scaricabile da iTunes Store USA e Canada, direttamente dall’indirizzo: http://itunes.apple.com/WebObjects/MZStore.woa/wa/viewMovie?id=430812877&s=143441

 Il film è fruibile su tutti i dispositivi di mobilità (iPhone, iPad) nonchè tutti i PC e Mac con installato iTunes 10 o superiore ed i dispositivi Apple TV. Si tratta del  primo applicativo al mondo per iPad dedicato all’Opera di Giacomo Puccini. Edgar, su libretto del poeta milanese Ferdinando Fontana, fu liberamente ispirato al dramma in versi di Alfred de Musset “La coupe et les lèvres”. In questa edizione digitale è presente l’intera esecuzione registrata presso il Gran Teatro all’Aperto Giacomo Puccini di Torre del Lago, il 16 Agosto 2008, allestimento con le scene di Roger Dean i costumi di Freyja Dean e la regia di Vivien A. Hewitt. L’opera è diretta dal Maestro Pier Giorgio Morandi ed interpretata da Cristina Gallardo-Domas, Marco Berti, Rossana Rinaldi, Luca Salsi e Filippo Polinelli. Corredata dal libretto interattivo e la funzione “Syncro” con cui è possibile seguire passo-passo l’intera opera, l’applicazione include una completa storia e trama del melodramma, un’ampia galleria fotografica ed una panoramica sulla storia del Festival Puccini di Torre del Lago. L’Applicativo è ora disponibile in lingua italiana ed inglese, in tutti i 92 paesi coperti dal servizio di AppStore.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (14)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 10/04/2011 @ 22:16:22, in calcio pistoiese, linkato 1965 volte)

 

Annata straordinaria per la US Pistoiese 1921.

Promozione diretta in Serie D e grazie alla goleada in trasferta con la Fortis Lucchese la squadra guidata da Agostiniani ha stabilito anche il record del miglior quoziente reti da quando esiste l’Eccellenza Regionale Toscana dal 1991/92.

 Infatti con 64 gol all’attivo e solo 16 al passivo gli arancioni hanno ottenuto una media di 4,0 in 34 gare mentre nell’anno 1996/97 il Castelfiorentino in 30 gare ebbe la stessa media di 4,0 con 56 gol all’attivo e 14 al passivo.

La squadra del Presidente Ferrari alla 30° giornata aveva una media migliore del Castelfiorentino con 4,076 frutto di 53 gol attivi e 13 passivi.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (13)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 10/04/2011 @ 21:10:02, in CALCIO PISTOIESE, linkato 1617 volte)

PISTOIESE GIOVANE MA SEMPRE TEMIBILE. Cinquina in casa della Fortis con doppieta di Marrani. Si sblocca Sabatini.

STADIO COMUNALE DI SALTOCCHIO (LU), 34a GIORNATA - ECCELLENZA TOSCANA gir.A

FORTIS LUCCHESE - PISTOIESE 1 - 5

 Da Saltocchio (LU) Edoardo Desideri

Marcatori: 1' Vitelli (F), 20' Fedi (P), 33' e 66' Marrani (P), 38' Pagani (P), 39' Sabatini (P) FORTIS LUCCHESE: Corradi, Salsini, Ridolfi, Vitelli, Veracini, Cuoco, Borelli, Bozzi (46' Giurlani), Baccei (76' Poletti), Gamba, Casini (46' Harch). A disp: Angeli, Michelotti, Sesto. All: Paolo PIERINI. PISTOIESE: Stiavelli, Spadoni, Marchetti, Di Nunzio, Pagani (74' Allori), Frosini, Marrani (69' Ballerini), M. Righini, Fedi, Sabatini, Manfredi (53' Romeo). A disp: Flauto, Balleri, Calanchi, Pieroni. All: Riccardo AGOSTINIANI. ARBITRO: sig. BONUCCI di Grosseto, 1° ass. BURGASSI di Prato, 2° ass. PAVONE di Massa Carrara. Giornata soleggiata, terreno in buone condizioni. Spettatori 400 circa; Angoli 7-1 per la PISTOIESE, amonito Marrani al 68' . Recuperi 2'+0'.

SALTOCCHIO (LU) - La Pistoiese termina con una goleada quest'esperienza biennale nell'Eccellenza Toscana, concludendo fra le altre cose il campionato con una cinquina così come lo aveva cominciato a Settembre sul neutro di Pontedera. Si avvalora dunque il bilancio stagionale dell'US Pistoiese 1921 grazie all'ennesima prestazione maiuscola, tantopiù che i protagonisti stavolta sono stati i giovani meno utilizzati durante l'anno, alcuni dei quali all'esordio assoluto in campionato, come Frosini, Marchetti o il portiere Stiavelli.

PRIMO TEMPO - Avvio bruciante dei padroni di casa che trovano il vantaggio dopo appena 50 secondi grazie ad un improvviso tiro di esterno di Vitelli che s'infila nel sette, al termine di un'azione di Gamba. I ritmi restano blandi, in sintonia con la stranamente afosa domenica di Aprile. Da parte arancione i più pimpanti appaiono Marrani, Di Nunzio e Manfredi, con un Righini veramente ispirato in fase di regia. E propio dai piedi di quest'ultimo parte il gran lancio che al 20' serve Francesco Fedi in area, mettendolo in condizione di realizzare un gol al volo che ristabilsce la parità. Al 29 il centrocampista cerca la realizzazione da distanza proibitiva, dunque al 33' inventa un lancio col contagiri che taglia tutto il campo e pesca Marrani solo in area, bravo a battere Corradi e siglare il 2 a 1. I blucerchiati lucchesi si ripropongono con Bozzi che spara alto su cross di Borrelli, quindi la Pistoiese chiude i conti con Pagani, il più veloce a correggere in rete una punizione di Righini, appena sfiorata da Fedi. E il difensore nell'esultare chiede scusa a Sabatini, ancora alla ricerca del primo gol in arancione, e anticipato di un soffio sulla conclusione. Il suo momento arriva comunque un minuto più tardi, quando un ancora irresistibile Righini lo lancia sul filo del fuorigioco, e l'attaccante è impeccabile nel saltare il portiere avversario e battere a rete. Il centravanti avrebbe in chiusura anche l'opportunità di bissare, ma stavolta si lascia ipnotizzare da Corradi.

SECONDO TEMPO - La ripresa ha poco altro da offrire in termini di motivazioni in campo. Al 6' anche Stiavelli ha l'opportunità di mettersi in mostra sulla conclusione da fuori area di Gamba. Al 18' Fedi calcia fra le braccia di Corradi da buona posizione dopo una lunga serie di 'lisci' in area lucchese, quindi un minuto più tardi, è Borrelli a calciare di poco alto sopra la traversa. Al 21' arriva il gol del definitivo 5 a 1. Triangolazione fra Marrani e il solito Righini sulla sinistra, con quest'ultimo che smarca l'attaccante a centro area fornendogli l'assist che gli vale la prima doppietta stagionale. Restano da registrare l'esordio stagionale di Ballerini, che si procura una buona opportunità al 40' ma Corradi è attento e limita i danni per la propria squadra, ed un tiro di Borrelli da calcio piazzato che sorvola la traversa allo scadere. Adesso è veramente finita.

La Pistoiese saluta l'Eccellenza nel migliore dei modi e si prepara ad essere festeggiata, sabato prossimo in Piazza del Duomo, in occasione del 90° anniversario della fondazione della società.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (14)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 09/04/2011 @ 15:47:19, in ARTE E SPETTACOLO, linkato 2410 volte)

IL MANIFESTO 2011 DELLA VERSILIANA E' DI IGOR MITORAJ 

Igor Mitoraj, uno dei più grandi artisti di fama internazionale, scultore di riferimento a livello mondiale che la Città di Pietrasanta ha l’onore di ospitare da tantissimi anni, ha accolto con entusiasmo l’invito del Presidente Nicolai a firmare il manifesto della 32° edizione del Festival, realizzando un’opera pittorica, divenuta l’immagine per la campagna promozionale del Festival della Versiliana 2011.

 L’opera che il Maestro Igor  Mitoraj ha pensato per la 32° edizione del Festival, che si coniuga al suo stile fortemente radicato nella tradizione classica, è una pittura realizzata con materiale molto prezioso, l’oro, e con l’antichissima tecnica dell’encausto che prevede l’utilizzo del pigmento mescolato alla cera.

 Per la stagione 2011, saranno i due personaggi di Mitoraj a rappresentare la Versiliana : un angelo che mostra la strada verso il futuro ad un uomo, sotto la volta di un cielo mistico, un cielo d’oro, il cui colore si ispira ai cieli autunnali al tramonto sopra La Versiliana. Oltre al grande impatto visivo dell’immagine, il Maestro Mitoraj ha voluto inserire per la Versiliana , elementi di buon auspicio, il colore rosso, l’oro e le due figure, ad augurare un futuro luminoso, di cui il Festival e il mondo interno hanno bisogno.

 Un sodalizio che si rinnova, quello tra la Versiliana luogo di arte e di cultura, e Igor Mitoraj che tra pochi giorni inaugurerà una sua colossale mostra nella Valle dei Templi di Agrigento.

 Per noi è un grande onore - dichiara Manrico Nicolai, presidente della Fondazione La Versiliana - avere per questo nuovo percorso del Festival al nostro fianco un grande artista come Igor Mitoraj, i cui lavori sono apprezzati in tutto il mondo e che non a caso presto inaugurerà una sua mostra con sculture colossali in bronzo in un luogo unico, quale la Valle dei Templi di Agrigento.

 Grande soddisfazione del Sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi- “E’ un momento molto importante per la città di Pietrasanta, che ritrova il suo intimo legame con un grande artista che realizzando l’affiche della Versiliana, torna attivamente a partecipare alla vita culturale della Città. Mitoraj è   per la Versiliana e per  Pietrasanta, un ambasciatore dell’eccellenza artistica e culturale della nostra Città nel mondo.” La 32° edizione del Festival, promossa e organizzata dalla Fondazione La Versiliana in collaborazione con il Comune di Pietrasanta e con il sostegno della Banca della Versilia, Lunigiana e Garfagnana, prenderà il via il 1° luglio e andrà avanti fino a fine agosto con un ricco e qualificato cartellone di spettacoli firmato dal direttore Direttore Artistico Luca Lazzareschi, con i tradizionali incontri al Caffè che si avvarranno importanti innovazioni, le attività di intrattenimento dedicate ai bambini e le mostre all’interno del Parco e della Villa a cura del Centro Arti Visive di Pietrasanta. Nell’occasione il Direttore artistico del Festival Luca Lazzareschi, ha annunciato gli spettacoli che apriranno la stagione di prosa e la stagione di danza del Festival, che coinvolgeranno i maggiori teatri stabili italiani, grandi registi, coreografi e compagnie italiane ed internazionali di danza:

 L’apertura della stagione di prosa l’8 luglio con Arlecchino servitore di due pardoni, storico allestimento del Piccolo Teatro di Milano per la regia di Giorgio Strehler, che vedrà protagonista Ferruccio Soleri, grande interprete del ruolo di Arlecchino degli ultimi 50 anni.

Sempre nel cartellone della prosa, la prima nazionale de “I Masnadieri” di Schiller con la regia di Gabriele Lavia, con la collaborazione della Fondazione La Versiliana alla produzione dello spettacolo.

 La stagione di danza si aprirà invece con uno spettacolo-mito: La “Carmen” di Antonio Gades e Carlos Saura, ispirato all’omonimo racconto di Prosper Mérimée e con la compagnia Antonio Gades il 13 di luglio e ospiterà tra l’altro una serata di gala con l’étoile del Bolshoi Svetlana Zakharova.

Per la musica sul palcoscenico del Festival si alterneranno grandi cantautori italiani tra cui Roberto Vecchioni, vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo, Goran Bregovich con la Wedding and Funeral Band e grandi comici, tra questi Beppe Grillo.

 Ma la stagione 2011 del Festival, che riserverà ancora maggiori sorprese per un totale di oltre 25 eventi, sarà annunciata al completo,  nel corso di una conferenze stampa che la Fondazione organizzerà a breve a  Roma al Teatro Argentina, a Milano, a Parma e a Pietrasanta. 

 

Nella foto: la conferenza stampa, presenti l'artista Mitoraj,il vicesindaco Mori,  il presidente Nicolai,  il Direttore artistico Lazzareschi. 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (13)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

EUROFLORA 2011

 

Dal 21 aprile al 1° maggio, alla Fiera di Genova, è in programma Euroflora 2011,  decima edizione di questa manifestazione con cadenza quinquennale. Il Distretto Rurale Vivaistico-Ornamentale organizzerà la realizzazione dello stand della Toscana con un finanziamento della Camera di Commercio di Pistoia ed il contributo della Provincia di Pistoia, in collaborazione con l'Associazione Vivaisti Pistoiesi. La partecipazione del Distretto a Euroflora 2011 con il marchio "Piante di Pistoia", vuole appunto rappresentare simbolicamente la produzione tipica del vivaismo pistoiese. Le sue piante coltivate in pien’aria per le quali è conosciuta in tutto il mondo insieme alla sua particolare produzione in contenitore. L’ambiente pedo-climatico e la tradizionale capacità degli operatori del settore hanno permesso l’affermazione, anche a livello internazionale, di questa attività per la quale Pistoia “Città delle Piante” è giustamente famosa. Le piante sono esposte in associazioni e abbinamenti che fanno parte del bagaglio del paesaggista che nelle varie ambientazioni non vuole solo “ricostruire” ma essere aperto agli arrivi da tutto il mondo, alla curiosità e al legittimo desiderio di novità. Ecco uno degli allestimenti realizzati ,  dedicato alla manifestazione "Vestire il Paesaggio" la cui prossima edizione  si svolgerà a Pistoia nell'estate 2013.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Passerella arancione: l'ultima al Melani finisce 1 a 1

PISTOIESE - JOLLY & MONTEMURLO 1 - 1

 da Pistoia Edoardo Desideri

 foto di Irene Pieraccini

(alla pagina VideoNewsTv di facebook tutte le foto della gara realizzate da Irene Pieraccini)

LINK: http://www.facebook.com/pages/VideoNewsTV/58923506725

 

Marcatori: 22' Cappelli (M), 26' Calanchi (P) PISTOIESE: Flauto, Strufaldi (68' Spadoni), Allori, Paolicchi, Pagani, Calanchi, Pieroni (59' Di Nunzio), Balleri, Stefanelli, Lisi, Arricca (49' M. Righini). A disp: Stiavelli, Fedi, Marrani, Sabatini. All: Riccardo AGOSTINIANI. MONTEMURLO: Tremori, Benvenuti L., La Rosa, Raimondo, Cencini, Cappelli, Olivieri (60' Baroncelli), Stefanelli (78' Benvenuti M.), Latini, Bastogi (70' Buffini), Ficini. A disp: Gelli, Bartoli, Cristiani, Rossi. All. Simone SETTESOLDI. ARBITRO: Sig.ra Maria Sole FERRERI CAPUTI di LIVORNO (1° ass Denise DENEGRI, 2°ass Paola DEVILLA di PISA). Giornata soleggiata, terreno in buone condizioni. Spettatori 1000 circa; Angoli 6-6, nessun amonito. Recuperi 2'+4'.

PISTOIA - Nella festa arancione cominciata sette giorni fa a Forte dei Marmi, la sfida interna col già salvo Montemurlo fa solo da cornice ad una bella giornata di sport, in cui i protagonisti sono soprattutto i mille tifosi della Pistoiese che per un'ora e mezzo hanno ringraziato con cori e striscioni la società ed i giocatori per aver mantenuto la promessa fatta ad inizio campionato. Passa così in secondo piano l'1 a 1 finale deciso da un fulmineo botta e risposta a metà del primo tempo, con Calanchi bravo a rispondere al vantaggio improvviso degli ospiti realizzato da Cappelli.

PRIMO TEMPO - Agostiniani fa sfilare in passerella l'11 titolare protagonista della stagione vittoriosa. Da registrare sugli spalti, oltre al consueto tifo dei ragazzi della Nord, la bella coreografia organizzata per la tribuna dal Centro di Coordinamento Clubs. Un paio di curiosità vengono invece dal campo dove la terna arbitrale è interamente di sesso femminile, e con l'11 di Agostiniani che scende in campo con i capelli colorati di arancione. Si gioca a ritmi blandi eppure già in avvio Stefanelli per poco non va a bersaglio anticipando tutti su un cross di prima intenzione del faro Arricca. Al 17' gli ospiti si rendono pericolosi con Latini, che al termine di una bella triangolazione calcia fuori da posizione defilata, quindi è Paolicchi al 21' ad impegnare il numero 1 ospite con un sinistro rasoterra dal limite dell'area. Passa un minuto e i pratesi trovano il vantaggio: azione insistita sugli sviluppi di un corner e Cencini crossa al centro un pallone invitante per la testa di Cappelli che realizza. Passano appena 4 minuti e la Pistoiese ristabilisce l'equilibrio: da un angolo di Pieroni Balleri si coordina e centra la traversa. Il pallone, recuperato da Pagani, torna a Pieroni che lo indirizza a centro area dove c'è appostato Calanchi che fa 1 a 1. Passano 2 minuti e la difesa ospite è di nuovo in apprensione per un tiro-cross di Tommaso Pieroni, mentre al 36' è Paolicchi a cercare gloria personale con un gran tiro dalla distanza che termina fuori di un soffio. Quindi, in chiusura di frazione, Stefanelli cerca a più riprese la segnatura ma viene anticipato prima su un suggerimento al termine di un'azione da manuale sull'asse Lisi-Pieroni, dunque in procinto di calciare a rete, servito nuovamente da un fin troppo generoso Lisi. Infine, il colpo di testa del bomber in anticipo su un corner di Pieroni sfiora di un niente la traversa.

SECONDO TEMPO - Si va al riposo sull'1 a 1, e nella ripresa succede poco altro fatta eccezione per la girandola di cambi, con Agostiniani che manda dentro Righini per Arricca, Di Nunzio per Pieroni e Spadoni per Strufaldi. Nei primi minuti ci prova Lisi con un paio di conclusioni fuori bersaglio, quindi al quarto d'ora è Di Nunzio a dare un brivido alla retroguardia ospite con un gran destro dalla distanza. E Pistoiese ancora pericolosa da fuori area con Righini al 24' ma stavolta a dire di no è l'estremo difensore ospite. Ultimo sussulto alla mezz'ora con Di Nunzio che trova ancora l'opposizione del portiere ospite su un gran tiro al termine di un'azione personale, e sul capovolgimento di fronte La Rosa calcia debolmente al termine di una galoppata in contropiede. Flauto si difende bene. Resta il tempo solo per la festa in campo e sugli spalti che continuerà, prevedibilmente, domenica prossima a Lucca dove sul campo della Fortis si disputerà l'ultima gara di questa, si spera unica, esperienza della Pistoiese in Eccellenza.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Il 30/03/11 a Milano, presso la Villa Reale il vivaista Vannino Vannucci titolare dell'azienda VANNUCCI PIANTE di Pistoia,è stato premiato con una menzione speciale “Il Miglior Amico del Giardino” per il successo riportato in occasione della Giornata Nazionale dell'Albero 2010, nell'ambito del concorso bandito dall'Assessorato all'Arredo, Decoro Urbano e Verde del Comune di Milano.

Il prestigioso premio è stato ritirato durante una pubblica cerimonia direttamente dall'Assessore Maurizio Cadeo tramite il delegato Antonio Ceccarelli, dirigente dell'ufficio Clienti esteri e marketing della “Vannucci Piante”, il quale si è dichiarato molto soddisfatto per l'ambito riconoscimento che valorizza ulteriormente l'immagine dell'intero Distretto Vivaistico Pistoiese.

Nella foto: Antonio Ceccarelli durante la premiazione.-

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 29/03/2011 @ 13:11:04, in calcio pistoiese, linkato 1872 volte)

PISTOIESE: FINALMENTE FUORI DALL'ECCELLENZA

da Forte dei Marmi Edoardo Desideri.

 3 a 1 a Forte dei Marmi e Massese sconfitta: è serie D È fatta, è finita. La parentesi durata due anni della Pistoiese in Eccellenza, massima serie regionale ma sesta categoria a livello nazionale, si è conclusa con due giornate di anticipo al Necchi-Balloni di Forte dei Marmi. La pratica coi nerazzurri locali è stata risolta da due degli uomini simbolo della cavalcata arancione, vale a dire Stefanelli e Pieroni, entrambi capaci di segnare gol pesanti nei momenti difficili, o di strappare gli applausi del pubblico ribadendo, con le proprie giocate, che la piazza arancione non è, non è mai stata, né mai lo sarà, da Eccellenza. E se non fossero bastate le prodezze dei giocatori, ieri ci ha pensato il pubblico a ribadire il concetto trascinando la Pistoiese alla vittoria incitandola per tutti i 90 minuti di gioco. Un pubblico che per l'occasione ha saputo accantonare gli scetticismi, le delusioni, i rimpianti degli ultimi anni e tornare per una volta a festeggiare quella vittoria in campionato che, seppur ottenuta in una categoria così bassa, mancava da quel giugno del 1999 quando a Cremona la Pistoiese di Agostinelli conquistò per l'ultima volta la serie B. 12 anni dopo è toccato ad un altro 'Ago' traghettare in un'annata trionfale le maglie arancioni al traguardo della promozione, e la missione è stata compiuta mantenendo un ruolino di marcia più che eccellente: 74 punti a due giornate dal termine, 2 sole sconfitte e 11 punti di vantaggio sulla seconda classificata, fra l'altro una degna rivale quale è la Massese, altra 'nobile decaduta' che da due anni è invischiata nell'inferno dell'Eccellenza. E Riccardo Agostiniani, primo pistoiese a guidare la prima squadra della propria città alla vittoria di un campionato, avrà ottime chance di guidare gli arancioni anche durante la prossima stagione, affrontando per la prima volta in carriera una categoria nazionale come la serie D. Anche se, come ventilato più volte dagli addetti ai lavori durante l'anno,nonché ribadito nel dopogara da uno scatenato Orazio Ferrari, ci saranno buone probabilità che alla Pistoiese venga concesso, come al Pisa lo scorso anno o alla Fiorentina pochi anni fa, il doppio salto che la catapulterebbe nel giro di un'estate fra i professionisti. Chissà, il futuro è comunque ben più sereno di quanto non lo fosse lo scorso anno di questi tempi, e Pistoia adesso può finalmente godersi la sua piccola vittoria, che cade fra l'altro a pochi giorni dai festeggiamenti per il 90° compleanno della sua squadra.

NEL POMERIGGIO SARA' ON LINE LA VIDEOSINTESI DELLA GARA CON LE IMMAGINI DEI TIFOSI, DELLA FESTA, E LE INTERVISTE REALIZZATE DA EDOARDO DESIDERI E IRENE PIERACCINI.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (11)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Dall'ufficio stampa della Internazionale Marmi e Macchine di Carrara riceviamo e pubblichiamo:

L’export di marmi e graniti del comprensorio apuo-versiliese: nel 2010 Andamento positivo per tutti i materiali con recupero sul 2008; preoccupano gli eventi internazionali e il nord Africa .

"Il comprensorio apuo versiliese, che ha vissuto un 2010 dal consuntivo ex-import sostanzialmente positivo, ha esportato 1 milione e 700 mila tonnellate di marmi e graniti in blocchi, lastre o lavorati, per un valore complessivo di 509 milioni e mezzo di euro, con un miglioramento rispetto al 2009 del +15,6% in quantità e del +12,9% in valore. Le statistiche, elaborate dall’Internazionale Marmi e Macchine Carrara, che cura il confronto su dati Istat personalizzati che comprendono quantità e valori, mettono in evidenza che, escludendo la voce dei granulati, che localmente hanno un ruolo importante (ne vengono esportati oltre mezzo milione di tonnellate per un valore di 21 milioni di euro), le cifre assolute diminuiscono leggermente pur mantenendo il segno positivo. (vedi tavola numero uno). Le cifre vanno confrontate con quelle del settore italiano che ha fatto segnare nel 2010, un export complessivo di marmi, graniti, pietre e travertini, grezzi e lavorati, pari a 4 milioni e 144 mila tonnellate per un valore complessivo di un miliardo e 581 milioni di euro con un aumento del + 9,5% nel valore complessivo e del +14,9% nelle quantità. È un risultato basato sulla somma delle attività di diversi distretti italiani fra i quali quello Apuo-Versiliese ha un ruolo di particolare importanza per le attività di estrazione e lavorazione del marmo bianco e per una forte presenza di aziende specializzate nella trasformazione di altri materiali italiani e stranieri. Sono soprattutto i marmi, sia grezzi che lavorati, a sostenere l’export locale. In particolare, i blocchi e le lastre di marmo segnano un aumento del valore medio per tonnellata del +12,7%, ma migliora anche il trend dei marmi lavorati anche se non si raggiungono i livelli del 2008. Infatti, le voci statistiche relative ai marmi in blocchi e lastre crescono su base biennale in quantità (+5,14%) ma non per i valori (-1,70% rispetto al 2008). Il distretto toscano ha avuto performance migliori di quello veneto, che ha recuperato sul 2009, ma in misura minore, e mostra ancora difficoltà. “Gli avvenimenti recenti, sia quelli relativi al Nord Africa sia quelli dell’Estremo Oriente, con il terremoto del Giappone – commenta Giorgio Bianchini, presidente di IMM Carrara - creano motivi di incertezza sul futuro per le conseguenze dirette sulle aziende nazionali e locali ma anche, e soprattutto, in prospettiva per gli effetti che potranno avere in un contesto ancora segnato dalle conseguenze della crisi economica internazionale. Se pensiamo poi al ruolo che soprattutto i paesi del sud Mediterraneo rivestono in particolare per il comprensorio apuo versiliese (particolarmente Algeria Marocco e Libia), oltre che per alcuni altri distretti produttori del centro sud Italia, sicuramente i primi mesi del 2011 risentiranno di quanto sta accadendo, e ci auguriamo che le conseguenze non si protraggano a lungo, prima di tutto per le popolazioni direttamente interessate.” Le statistiche, riferite al 2010, presentano un Nord Africa ancora stabile per l’export del comprensorio apuo versiliese che, nel 2010, ha indirizzato verso l’intera area l’11,2% di quota export in valore (granulati inclusi), e il 38% in volumi, dei quali circa il 40% granulati e il 54% circa in grezzi e lastre con valore unitario non particolarmente alto. Nell’insieme, il comprensorio apuo-versiliese ha consolidato l’export verso le aree di sbocco più tradizionali: Nord America (prima area per valore), Estremo Oriente (seconda per valore e seconda dopo l’Africa per volumi complessivi) e il Medio Oriente, ancora terza area di sbocco sia in tonnellate che in euro. I valori medi più alti, secondo le valutazioni dell’IMM Carrara, riguardano i prodotti esportati verso il Nord America (anche l’Australia ha valori medi elevatissimi ma su quantità modeste) ma tengono molto bene i valori di marmi e graniti esportati verso l’Unione Europea e paesi europei non comunitari tra i quali spiccano la Russia, la Svizzera e un Turkmenistan già presente da alcuni anni. Interessante la crescita delle esportazioni di marmi lavorati del distretto Apuo-Versiliese verso l’Estremo Oriente, anche se ancora su livelli assai contenuti con un aumento di importanza di Cina e India che, da sole, assorbono i due terzi dei valori mentre resta interessante l’export di lavorati anche verso Singapore Tailandia e Hong Kong. Le importazioni Nel 2010  - le importazioni del comprensorio apuo-versiliese sono state di oltre 278 mila tonnellate per un valore complessivo di 81 milioni di Euro, con un aumento, rispetto al 2009, del +9,82 % in quantità e del +20,86% in valore, mantenendosi in linea (pur con qualche scostamento) con quelle italiane perché sulle voci di maggiore importanza, quelle relative ai grezzi, particolarmente dei graniti, l’andamento è in crescita come per quelli nazionali. Un elemento particolare caratterizza il distretto toscano: la quota delle sue importazioni, rispetto al totale nazionale, è inferiore alla media degli altri distretti perché l’industria lapidea locale fa del marmo bianco un vero punto di forza competitivo, tanto che, a fronte di una quota export che sfiora un terzo del valore nazionale, l’import apuo-versiliese è poco superiore al 20%. Anche la qualità delle importazioni sottolinea la forte specializzazione della produzione toscana con i graniti che superano i marmi in misura assai minore rispetto al quadro nazionale ribadendo che le esportazioni locali valorizzano i marmi toscani. I Paesi fornitori non sono diversi da quelli del ventaglio nazionale: dall’Unione Europea si riaffacciano Spagna e Portogallo mentre per il resto d’Europa la Turchia aumenta i valori ma non i volumi. Fra i fornitori extraeuropei crescono decisamente Brasile, Iran (ma con numeri ancora modesti) oltre alla Cina. L’India ha invece un andamento analogo a quello della Turchia, sale nei valori, ma non nei volumi con aumento del valore medio dei materiali inviati. I prossimi mesi ci diranno, considerando anche gli eventi che caratterizzano questo primo scorcio del 2011, fino a che punto è fatta sentire la ripresa soprattutto per le aziende specializzate e attive nell’export e se questa ripresa riuscirà a consolidarsi e ad estendersi anche al resto dell’apparato produttivo locale, consentendo di riassorbire quegli aspetti negativi e pesanti che pure hanno inciso nel corso del 2010 sulla struttura settoriale del comprensorio lapideo locale."

Elaborazione Internazionale Marmi e Macchine su Fonte Istat

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 27/03/2011 @ 20:23:36, in CALCIO PISA, linkato 1666 volte)

Lega Pro, Prima Divisione, Girone B - 28^ Giornata Arena Garibaldi, Stadio Romeo Anconetani di Pisa

PISA - FOLIGNO 1-0

PISA: Pugliesi, Calori, Gimmelli, Raimondi, Anselmi, Obodo, Ilari (28's.t. Fanucchi), Reccolani, Guidone, Carparelli (34's.t. Pedro), Favasuli (41's.t. Sereni). All. Pagliari FOLIGNO: Rossini, Gregori (28' p.t. Merli Sala), Bassoli, Papa (19's.t. Coresi), Iacoponi, Cusaro, Fondi, Fedeli, Falcinelli (5's.t. La Mantia), Cavagna, Moro. All. Giunti. Arbitro: Andrea Coccia di San Benedetto Reti: 36' Carparelli Ammoniti Gregori e Calori Minuti di recupero: 1 p.t., 4 s.t. Presenti: 4800 c.a.

 da Pisa Michele Bufalino

PISA - È ancora una volta un Pisa cinico e superiore all'avversario quello visto all'Arena Garibaldi. Gioco sprezzante, sovrapposizioni e inserimenti con triangolazioni nello stretto e in velocità. Squadra che corre senza fermarsi. È arrivata la tanto agognata trasformazione voluta da Pagliari. La squadra risponde unita e all'unisono alle indicazioni del mister, e ci mette tanta buona volontà. La strada per la salvezza si apre per il Pisa, che adesso può guardare ai prossimi scontri diretti da una posizione di vantaggiosa superiorità, forte del suo decimo posto in classifica.

PRIMO TEMPO - I neroazzurri partono all'attacco. Carparelli lancia ottimamente Ilari, che va via in velocità. Il fulmine col numero sette sulle spalle mette in mezzo per Guidone che clamorosamente non riesce a calciare lisciando in maniera imbarazzante. Il Pisa sembra dominare da subito l'incontro. Al 4' ancora Guidone spizzica di testa per Carparelli che di controbalzo mette la palla di poco sopra l'incrocio. Applausi per un Pisa coraggioso. Il Foligno si fa vedere al 17' con un tiro di Fondi di poco fuori alla destra di Pugliesi. Al 26' Ilari finta un dribbling e rientra verso il centro, poi d'esterno serve Guidone. Il centravanti neroazzurro si destreggia in area, si libera di un avversario ma calcia di poco fuori. Al 36' punizione per il Pisa. Da posizione defilata Carparelli mette in mezzo ma una deviazione di un difensore che non modifica la traiettoria della sfera causa la rete. Il Pisa passa così in vantaggio, la rete viene attribuita proprio al capitano Marco Carparelli. Il primo tempo si chiude con un tiro di Cavagna che attraversa tutta l'area piccola per poi uscire accarezzando il palo. Brividi per Pugliesi.

SECONDO TEMPO - La ripresa inizia con una azione simile alla prima della gara. Favasuli serve Ilari che mette un ghiotto pallone in mezzo per Carparelli. Il capitano questa volta cicca come aveva fatto precedentemente Guidone. Al 16' risponde il Foligno che nell'azione successiva trova una prodezza di Pugliesi. L'estremo difensore si deve distendere per evitare il gol. Al 26' Gol in fuorigioco del Foligno. Da un calcio di punizione come quello del primo tempo di Carparelli la rete degli umbri viene segnata in fuorigioco. Nessuna protesta dei giocatori del Foligno. Al 27' Fondi calcia debolmente. Il Foligno prova a venire fuori, ma al 30' Obodo raccoglie un pallone da Fanucchi e calcia tra le braccia di Rossini. L'ultima azione è uno schema. Da un calcio d'angolo la palla arriva a Sereni che al 44' calcia al volo di destro. La palla finisce fuori. Grande vittoria per il Pisa che adesso ha preso fiducia nei propri mezzi.

Articolo di Michele Bufalino per VideoNewsTV

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono 130 persone collegate

< marzo 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
28
29
30
31
         

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (32)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (86)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (2)
Critica politica (631)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: