VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Stadio Maracanà... di Admin
 
"
"C'è almeno un punto sul quale uomini e donne sono d'accordo: gli uni e le altre hanno poca fiducia nelle donne".

Charly Chaplin
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 

GIRONE B


 La situazione in classifica dice che per la Pistoiese necessita chiarezza.Sarà quella di Lucca la gara indicata ed adatta per interrompere l’altalena di risultati per gli arancioni?

Fortissimi in casa e mediocri in trasferta.Tipica situazione da squadra ed ambiente in costruzione.Lucarelli vuole chiarezza ed è tempo di averla.Per questo attua scelte ardite

Un bel modulo d’attacco con contemporaneamente in campo Falzerano,Romeo,Piscitella e Coulibaly.Vedremo se la fase difensiva sarà all’altezza.

Gli avversari i rossoneri di Lucca dopo un inizio stentato hanno ripreso tono con i 4 punti nelle ultime due giornate frutto della vittoria con il Grosseto ed il pari di Pisa, anche se sono sotto di 6 punti rispetto agli arancioni.

Lucchese che ha recentemente  scelto Giovanni Galli come nuovo Direttore Tecnico.

 

LUCCHESE      PISTOIESE       1-2

Reti: 20' pt Lo Sicco ( LU) , 35' pt Romeo (PT)  47' st Mungo (PT)

La Lucchese è scesa in campo con : Di Masi, Vittiglio (14' pt Risaliti), Calcagni, Calistri, Espeche, Mingazzini (10' st Degeri), Boilini, Nolé, Raicecivic, Lo Sicco (32' st Santeramo), Ferretti.  All. Pagliuca

La Pistoiese con : Pazzagli, Pasini, Falasco, Vassallo, Di Bari, Piana, Falzerano, Calvano, Romeo, Piscitella (12' st Frascatore), Coulibaly (8' st Tripoli).All, Lucarelli.

 L’ultimo successo arancione al Porta Elisa di Lucca risale alla stagione 2007/2008 con la vittoria grazie ad un rigore di Cipolla ( tra l’altro ex..) mentre i rossoneri hanno vinto l’ultima volta nel dicembre 2006.

 La Lucchese inizia a fare la gara con buona personalità. Mingazzini pericoloso al 4’ ma già al 9’ c’è un brivido in difesa per gli arancioni quando su cross di Ferretti il Montenegrino Raicevic anticipa Piana ma colpisce il palo.

 Un po’ di nervosismo in campo con l’ammonizione di Falasco ed il cambio di Vittiglio per infortunio nelle fila dei rossoneri.Entra Risaliti

.La gara per ora la conduce la Lucchese che al 19’ si porta in vantaggio con Lo Sicco,servito da Ferretti, che anticipa Piana e di testa batte Pazzagli incerto nell’occasione.

 Da questo momento in poi c’è la reazione Pistoiese.Al 26’ è Piana portatosi in avanti che viene a contatto con Calisti ma l’arbitro fa proseguire.

Il conto dei pali colpiti è pareggiato alla mezz’ora quando è Romeo che testa su contropiede Colulibaly-Falzerano e conseguente cross impegna Di Masi e la sfera va sul palo.

 Spingono a tutta i ragazzi di Lucarelli e sempre con Romeo un minuto dopo sono pericolosi ma la palla è alta.Il solito colpo di testa su corner di Falzerano.

Il pari è stramaturo ed arriva al 35’ con il solito Romeo che arriva alla sua quinta rete in campionato.Cross di Calvano,il portiere Di Masi esce male, Romeo riesce in posizione non felice a battere a rete.Palla sul palo ed in fondo al sacco.

 La Pistoiese chiude bene il primo tempo spingendo e dimostrando volontà offensiva.Insomma molto meglio in avanti che n fase difensiva ove qualche errore viene sempre commesso.Nel finale ammonito anche Romeo per fallo su Mingazzini.

 Al riposo sul giusto 1-1

 Dopo pochi minuti dall’inizio della ripresa Lucarelli decide due cambi in rapida successione.In effetti Coulibaly finora aveva fatto davvero poco.Altra occasione sprecata per lui. Esce ed entra Tripoli. Poi è la volta di Piscitella a far spazio a Frascatore.

Lucarelli vuole chiudere con un 4-3-3 sempre a carattere offensivo.

 Falzerano tiro fuori La gara era più vivace ed interessante nel primo tempo.

60': pericolo Pistoiese con Falzerano che trova spazio sulla destra, ma la sua conclusione da buona posizione è da dimenticare

 La Pistoiese dimostra di volere più della Lucchese i 3 punti ma in questa fase manca un pochino di velocità e grinta per farlo.

 Grosso guaio per gli arancioni al 26’ Un fallaccio killer di Risaliti sulle caviglie di Romeo costringe Lucarelli al terzo cambio ,Romeo ad uscire ,con Risaliti ovviamente espulso dall’arbitro Mainardi di Bergamo.

Un intervento assurdo e grave.

Entra Mungo nella Pistoiese.

 Questa gara è da vincere, per gli arancioni.Vediamo se la Pistoiese riuscirà a portar via per la prima volta i 3 punti in esterno in questo campionato.Gli arancioni ora spingono a tutta.

 L’allenatore della Lucchese Pagliuca capisce l’antifona ed invita il pubblico del Porta Elisa a sostenere i rossoneri.

 Proteste della Pistoiese all'85' con Frascatore che cade in area ma l'arbitro fa proseguire.

 E Domenico Mungo al 2’ di recupero con un gran tiro dalla distanza riesce a portare in vantaggio la Pistoiese! Il tiro da almeno 20 metri con la palla che si infila sotto la traversa.

Gli arancioni hanno spinto fino al termine della gara dimostrando un gran carattere e sono stati premiati nel recupero da un grande gol!

 La Lucchese ha anche avuto l’opportunità del pareggio ma la palla è uscita.

 Vince con merito la Pistoiese la sua prima gara esterna della stagione 2014/2015 e potrebbe essere quella della svolta quella di obiettivi più ambiziosi rispetto ad una tranquilla salvezza.

 D’altra parte a dimostrazione della volontà di vincere degli arancioni stanno gli 8 angoli a zero battuti. L’abbiamo detto e ridetto questa squadra viste anche le altre del girone ha molta qualità ,può solo crescere ed è guidata da un allenatore giovane e spregiudicato nel modulo e nelle scelte.

 Ora c’è la possibilità di dare seguito ad un ottimo periodo

.Domenica ancora u derby,questa volta al Melani contro il Pontedera.

La Società ha incassato 38 mila euro nella gara contro il Prato ed oltre 40 mila dalla Lega Pro per la valorizzazione dei giovani impiegati in questa prima parte del torneo.Con la vittoria di Lucca si prevede un altro buono incasso con il Pontedera.

La classifica con 21 punti in 13 gare è buona e le prospettive altrettanto. La classifica dice: Ascoli 26 punti Pisa 23 punti Teramo L’Aquila e Pistoiese 21 punti.Piena zona play-off.

Un euro gol di Mungo nel tempo di recupero ha quindi  premesso agli arancioni di portare via i 3 punti sul terreno del Porta Elisa di Lucca .Un gol cercato e fortemente voluto fino in fondo. Il gruppo degli arancioni a fine gara unito a bordo campo e nel saluto ai pochi ma buoni tifosi che hanno seguito la squadra.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 16/11/2014 @ 16:31:27, in politica, linkato 796 volte)

Il Governatore Enrico Rossi in Versilia per presentare il suo libro "Viaggio in Toscana".



.." Machiavelli paragona la Fortuna a un fiume rovinoso, che quando s'adira allaga i piani, rovina gli alberi e gli edifici. Agli uomini, ai politici, "quando sono tempi quieti", non resta che costruire canali e alzare argini, tanto più in territori travolti dalla crisi globale e divenuti campagne "senza alcun riparo".

Enrico Rossi, alla guida della Regione Toscana dal 2010, ha cercato di reggere l'urto interpretando la politica come "arte del rimedio". Come presidio fisico nei luoghi della crisi, che spesso sono anche territori esposti al dissesto idrogeologico, a emergenze ambientali secolari e alla carenza di infrastrutture.

Da questa interazione con i territori sono nate risposte originali e coraggiose: la tutela del paesaggio, la battaglia per la dignità dei pendolari e del trasporto pubblico, un innovativo welfare per i giovani e un inedito piano di contrasto alla povertà delle famiglie. Senza rinunciare alla sfida dello sviluppo, alla politica industriale ed energetica, e al sostegno intelligente alle imprese (credito, internazionalizzazione e forte spinta alla ricerca). Tutto questo ha rimodellato il governo del territorio in una capillare ricostruzione di reti di sicurezza, protezione e innovazione. Tant'è che oggi la Toscana è la regione che meglio ha retto alla crisi.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Tra questo pomeriggio e stasera si sono disputate altre 9 gare del IV° turno per le qualificazioni agli Europei di Francia 2016

Ecco i risultati:

 GRUPPO G

 AUSTRIA- RUSSIA 1-0 Okotie 73’

MOLDOVA- LIECHTENSTEIN 0-1 Burgmeier 74’

 MONTENEGRO – SVEZIA 1 -1 Ibrahimovic (SV) 9’ Jovetic (MO) su rigore 80’

Il gol N° 51 di Ibrahimovic in Nazionale su 101 presenze ( record per la Nazionale ) non è bastato per vincere in Montenegro.Il 13° gol su 35 gare in Nazionale di Jovetic ha fatto avvicinare l’ex viola al primatista di segnature in Nazionale del Montenegro ,Mirko Vucinic con 15 gol.

 

CLASSIFICA:

AUSTRIA 10 punti

SVEZIA 6 punti

RUSSIA 5 punti

MONTENEGRO 5 punti

LIECHTENSTEIN 4 punti

MOLDAVIA 1 punto

 GRUPPO E

INGHILTERRA – SLOVENIA 3-1 Rooney ( E) 59’ su rigore Welbeck ( E) 66’ e 72’ Henderson (E) autorete al 58’

 ROONEY HA RAGGIUNTO LE 100 PRESENZE IN NAZIONALE e con il gol segnato ha eguagliato le 44 reti segnate in Nazionale da Jimmy Greaves ( 1959/1967 ) che giocò anche nel Milan di Rocco.Lineker è 4 reti avanti ed il mito Bobby Charlton che guida la classifica è a 49 gol in 106 presenze.

 SAN MARINO-ESTONIA 0-0

SVIZZERA-LITUANIA 4-0 Arlauskis (L) autorete 66’ Schar (SV) 68’ Shaqiri (SV) 80’ e 90

CLASSIFICA:

 INGHILTERRA 12 punti

SVIZZERA 6 punti

 SLOVENIA 6 punti

 LITUANIA 6 punti

ESTONIA 4  punti

SAN MARINO 2 punti

NB: Per la Repubblica di San Marino è il primo risultato uitle dal 2001! Ed è il primo punto in competizioni ufficiali europee.

 

GRUPPO C

 LUSSEMBURGO – UCRAINA 0-3 Yarmolenko 33’ , 53’ e 56’

 MACEDONIA – SLOVACCHIA 0-2 Kucka 25’ Nemec 38’

 SPAGNA-BIELORUSSIA 3-0 Isco 18’ Busquets 19’ P.Rodriguez 55’

CLASSIFICA:

 SLOVACCHIA 12 punti

SPAGNA 9 punti

 UCRANA 9 punti

MACEDONIA 3 punti

 BIELORUSSIA 1 punto

LUSSEMBURGO 1 punto

 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

 Intanto ieri sera si sono disputate le prime 8 gare della prima giornata del IV° turno di qualificazione agli Europei di Francia 2016

 GRUPPO D

 GEORGIA – POLONIA 0-4 Glik 51’ Krychowiak 71’ Mila 73’ Milik 92’

 GERMANIA –GIBILTERRA 4-0 T. Muller 12’ e 29’ Goetze 38’ Santos( Autorete) 67’

 SCOZIA – REPUBBLICA D’IRLANDA 1-0 Maloney 75’

CLASSIFICA :

  POLONIA  10 punti

 REPUBBLICA D’IRLANDA 7 punti

 GERMANIA 7 punti

SCOZIA 7 punti

 GEORGIA 3 punti

GIBILTERRA 0 punti

 GRUPPO F

GRECIA – ISOLE FAROE 0-1 Edmundsson 61’

UNGHERIA-FINLANDIA 1-0 Gera 84’

ROMANIA – IRLANDA DEL NORD 2-0 Papp 74’ e 79’

 CLASSIFICA:

ROMANIA 10 punti

 IRLANDA DEL NORD 9 punti

UNGHERIA 7 punti

FINLANDIA 4 punti

ISOLE FAROE 3 punti

GRECIA 1 punto

GRUPPO I

 PORTOGALLO- ARMENIA 1-0 C.Ronaldo 72’

 SERBIA – DANIMARCA 1-3 Tosic ( S) 4’ Bendtner (D) 60’ e 85’ Kjaer (D) 62’

 CLASSIFICA:

DANIMARCA 4 gare 7 punti

PORTOGALLO 3 gare 6 punti

 ALBANIA 2 gare 4 punti

SERBIA 2 gare 1 punto

 ARMENIA 3 gare 1 punto

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Situata al centro dell’Africa sulla costa atlantica tra il Camerun e il Gabon l’ex colonia spagnola della Guinea Equatoriale sarà lo stato che ospiterà la Coppa d’Africa 2015 dopo la rinuncia ufficiale di qualche giorno or sono da parte del Marocco.

 

Un piccolo stato con una popolazione che non raggiunge gli 800 mila abitanti la metà dei quali ha meno di 15 anni ,e con una mortalità infantile che raggiunge quasi 85 nati vivi su 1000 ! Spaventoso.

 Ma non c’è stato verso! Questa Coppa d’Africa ad altissimo rischio ( possibile contagio Ebola ) la vogliono fare a tutti i costi ! Evidentemente i danari già impiegati lo richiedevano…

 Squalificato il Marocco,sarà quindi il piccolo stato equatoriale ad ospitare questa importante manifestazione dal 17 gennaio all’8 febbraio del 2015.

Ovvio che parteciperà anche la Guinea Equatoriale come paese organizzatore.( non poteva parteciparvi per aver schierato un giocatore non impiegabile.Quando si dice due piccioni con una fava ..)

L’unica speranza che abbiamo è che i validi timori espressi dalla Federazione del Marocco circa la possibilità di contagi dell’ebola non si rivelino reali.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Thohir 1 anno da proprietario.Risultati modesti per l’esborso fatto e soprattutto per la forte cifra ( più di 200 milioni di euro ) avuta dalle banche per ripianare scoperti di gestione e cercare calciatori adatti allo scopo di riportare l’Inter a vincere in Italia ed in Europa. 17 vittorie 17 pareggi e 11 sconfitte.Troppo poco.

Ed allora la prima svolta della sua gestione in coincidenza con il 1° anniversario da azionista di maggioranza.VIA WALTER MAZZARRI DENTRO ROBERTO MANCINI.

Il tecnico toscano non è mai stato amato dall’ambiente (lo abbiamo più volte detto.E’ difficile che un carattere toscano collimi con il pensare e l’agire milanese.Lo so che Thohir è Indonesiano ma chi va allo stadio e fischia e contesta è soprattutto lombardo ) Sicuramente ci ha messo del suo.

Continue giustificazioni,risposte sopra le righe al limite dell’arroganza,scarsi risultati.

Attenzione,però.Mazzarri è tecnico serio e preparato.Vive di calcio ed è perfezionista al massimo.

L’ho conosciuto da giocatore e più da vicino quando allenava la Pistoiese in Serie C ( anno 2002/2003 ) .Ricordo che me ne parlava  anche il compianto Roberto Clagluna ( quando era Tecnico Federale ) mettendo in evidenza la forte personalità di Mazzarri e le continue richieste di pareri ad ogni ora,che gli giungevano circa moduli di gioco caratteristiche di giocatori,tattiche.

 Infatti la carriera di Mazzarri dimostra che il tecnico c’è.

 Reggina,Sampdoria e Napoli le squadre con le quali ha ottenuto importanti risultati.Meglio con Reggina e Sampdoria che col Napoli e soprattutto con l’Inter.

 Si era arrivati al paradosso che lo speaker di San Siro non nominava più il nome di Mazzarri al termine della lettura della formazione per evitare un subisso di fischi da parte dei tifosi.

 D’altra parte il rapporto non era mai decollato veramente.E poi parliamoci chiaro.L’Inter con Mazzarri non ha mai giocato bene e non ha mai avuto un gioco.( Oddio,è un po’ nella sua storia…)

Mazzarri se si voleva il bel gioco non avrebbe mai dovuto essere chiamato.Lui predilige altre caratteristiche

.Mazzarri andava giustamente molto orgoglioso del fatto di essere partito dalla gavetta e di mai essere stato esonerato.Ora anche per lui è arrivato il primo esonero in carriera.

 Di certo a stridere è il contrasto con chi ritorna sulla panchina dell’Inter.

Roberto Mancini fa parte di quel gruppo di persone chiamiamole così un pochino cool che non hanno bisogno di far gavetta.Ci sono in Italia.

Possiamo chiamarli “gli unti dal Signore” un po’ del tipo “Luca” ( si sa che quando si dice Luca in Italia vuol dire riferirsi a LUI : il Presidente di tutto per antonomasia,per diritto divino: MONTEZEMOLO . Ma ne abbiamo anche avuto un altro :CARRARO ) Insomma gente che è brava per nascita,per diritto acquisito.

Mazzarri invece era un sopportato,anzi,ultimamente era attaccato ferocemente su tutti i social network con cui si deve fare i conti volendo o non volendo.

E le sue apparizioni in conferenza stampa erano sempre al limite dello scontro e condotte con alterigia ed insofferenza.

 Tornando al suo curriculum all’Inter,lo scorso anno in campionato 15 vittorie 15 pareggi e 8 sconfitte , quest’anno 4 vittorie 4 pareggi e 3 sconfitte. Un totale di 19 vittorie,19 pareggi e 11 sconfitte .Non sono cifre per poter primeggiare ma neppure ottenere l’obiettivo che Thohir si è posto come minimo.Il terzo posto utile per la Champions.

Da qui il divorzio nella data della ricorrenza,nel periodo della sosta e in precedenza di due incontri molto importanti quali il derby col Milan e la trasferta di Roma contro i giallorossi.

Di certo Thohir non è che ci faccia una gran bella figura.

Non è apparso un esempio di coerenza.Ha sempre detto che il tecnico aveva la fiducia e si è sempre dimostrato ,per ora, di “braccino corto”.Improvvisamente ha cambiato atteggiamento.Convinto dai Moratti?Probabile.

 Di certo ora spenderà parecchio.Mazzarri cui era stato rinnovato il contratto va pagato per intero e Mancini di solito è abituato a emolumenti faraonici. In definitiva a Thohir questo “scherzetto” costera’ queste cifre: MAZZARRI: contratto fino al 2016 da 3,5 milioni l’anno ( totale costo per la Società 14 milioni di euro) MANCINI: di sicuro non un euro di meno, anzi.

Circa Mancini questo il suo ottimo curriculum all’Inter nel periodo 2004/2008

Un terzo posto e 3 scudetti consecutivi! ( Il primo fu tolto alla Juventus e dato all’Inter per i noti fatti di Calciopoli) Con 96 vittorie,42 pareggi e solo 14 sconfitte in 152 gare di campionato.

Un rapporto gara vittoria del 63% Mazzarri si è fermato ad un modesto 39% scarso !

Inoltre 2 Coppe Italia e 2 Supercoppe.Mai superati i quarti d Champions League,però.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

 

Campionati di calcio fermi in Europa per la disputa del quarto turno di qualificazione Europea a Francia 2016.

Un quarto turno che vedrà impegnate nei giorni 14-15 e 16 novembre prossimi le 53 Nazionali divise in 9 gironi.

 E’ quindi il momento di analizzare i principali campionati di calcio di Germania,Inghilterra,Spagna e Francia.

Occupiamoci stasera di SPAGNA E FRANCIA

 Giornata N° 11 già giocata nella LIGA SPAGNOLA

 In questo campionato effettivamente sembra strano che il Real Madrid ed il Barcellona con gli organici che possiedono ( soprattutto il Real..) non abbiano ancora fatto il vuoto così come il Bayern in Germania e il Chelsea in Inghilterra.

 Ed è questo che rende il Campionato Spagnolo il più interessante di tutti.

In Spagna ormai da un paio di anni vi sono altre contendenti.Su tutti l’Atletico Madrid ed il Siviglia,ma anche il Velencia cerca di dire la sua.

 La corazzata Real Madrid guida le danze con 9 vittorie e due sconfitte e viene da 13 vittorie consecutive ( considerando Liga,Copa del Rey e Champions) con la strabiliante differenza reti di ben + 40 ( 47 gol fatti e 7 subiti )! E 19 di questi gol li ha messi a segno C.Ronaldo!

Quando in una squadra c’è un campione che mette a segno il 40% dei gol totali sei in pratica a posto.Ma non è che Ronaldo sia decisivo per il risultato.Forse in questo inizio d’annata lo è di più Benzema che spesso segna gol pesanti.Ma tale è la forza dell’organico a disposizione di Ancelotti ( è al suo record personale di vittorie consecutive) che può permettersi il lusso ora si far riposare Ronaldo,ora Benzema,ora J.Rodriguez,ora Bale e via dicendo.

Lo so che il Barcellona ha Messi e che è a due sole lunghezze dal Real ( ma ha perso lo scontro diretto ),ma lo vedo meno attrezzato rispetto ai madrileni anche se la lotta personale tra i due primattori Ronaldo da una parte e Messi dall’altra ( sono alla pari con 71 gol messi a segno in Champions) indicherebbe come favorite al titolo Real e Barcellona.

Personalmente continuo a credere nell’Atletico Madrid di Simeone che tra l’altro anche quest’anno ha già battuto il Real ( era il 13 settembre ) per 2-1.

Ancelotti soffre spesso il gioco arcigno dell’Atletico e prova ne sia il risultato della passata stagione quando fu l’Atletico a laurearsi Campione di Spagna con 3 punti di vantaggio sulla coppia Real e Barcellona.A volte vale di più la solidità della difesa rispetto alla forza degli attacchi.

L’Atletico segnò ben 27 gol in meno del Real ma quelle 12 reti in meno subite dalla difesa hanno fatto la differenza e potrebbero di nuovo farla quest’anno sia pure in presenza di una vera piena maturità dimostrata da C.Ronaldo che già a quota 18 gol in campionato probabilmente quest’anno batterà tutti i suoi record

Infatti la proiezione al termine della stagione del suo attuale rendimento indicherebbe la stratosferica cifra di 69 reti in 51 gare! Ed allora non ce ne sarebbe per nessuno!

 Ed è anche vero che il portoghese al Real Madrid da 6 anni ha già segnato globalmente 275 reti in 263 gare!

Detto questo non male il rendimento di Neymar al Barcellona con 10 reti e neppure quelli di Bacca del Siviglia, Larrivey del Celta di Vigo e di Messi che sono a 7 gol.

 

Giornata N°13 già giocata nella LIGUE 1 FRANCESE

 Nel Campionato Francese di Ligue 1 che forse ha meno fascino rispetto a quelli di Germania,Spagna od Inghilterra ,ma che con certezza in termini di qualità deve considerarsi superiore alla nostra Serie A sempre più scelleratamente orientata a riempirsi di mezze tacche straniere pagate a peso d’oro,la sosta arriva dopo la gara N°13 già disputata.

 

Guida il Marsiglia a 28 punti ma precede solo di un punto il Paris Saint Germain orfano per lungo tempo di Ibrahimovic e di due un Lione in forte risalita proveniente da ben 5 vittorie consecutive tra le quali quella contro il Marsiglia ( mentre contro il PSG finì 1-1)

 Un Lione che è stato spinto in alto dai gol di Lacazette capocannoniere con 11 reti ( e lo scorso anno il brevilineo attaccante francese era arrivato già a 15 gol in campionato) ma si è anche fatto forte dell’ottimo centrocampo ove la coppia della Nazionale Gonalons ,.Gourcuff ( ex-milanista poco compreso )  sta ben giocando.

Circa il PSG che è secondo in classifica ha avuto la pesante assenza di Ibrahimovic che ha giocato solo 4 delle 13 gare di campionato per un problema al tallone. Ora lo svedese è rientrato  proprio nell’ultima gara vinta contro il Marsiglia per 2-0  e la capolista è stata avvicinata ad un solo punto.Crediamo che la qualità del PSG venga fuori.Chi dispone di giocatori come Cavani,Lavezzi,Ibrahimovic,Pastore ,Lucas tanto per restare all’attacco e di Verratti ,Matuidi e Motta per il centrocampo oltre alla coppia Silva-Luiz in difesa non può temere nessuno almeno sul terreno di Francia.

Nel frattempo 10 gol in 10 gare del “bestione” dell’Olympique Marsiglia  A.Gignac ( 1,86X84kg)  hanno permesso ai marsigliesi di essere al comando della graduatoria di Ligue 1.

Una straordinaria serie iniziale di 8 vittorie consecutive in campionato del Marsiglia di è bruscamente interrotta con due sconfitte negli ultimi 3 truni proprio contro il PSG ed il Lione che ora incalzano la capolista.

Dei marcatori abbiamo detto: guida Lacazette del Lione con 11 centri  segue Gignac del Marsiglia con 10 ,poi Ben Yedder del Tolosa con 7 e Cavani con 6. Comunque lo svedese Ibrahimovic sia pure con sole 4 partite all’attivo è già a quota 5.

 

 

 

.

 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

 

Campionati di calcio fermi in Europa per la disputa del quarto turno di qualificazione Europea a Francia 2016. Un quarto turno che vedrà impegnate nei giorni 14-15 e 16 novembre prossimi le 53 Nazionali divise in 9 gironi.

 E’ quindi il momento di analizzare i principali campionati di calcio di Germania,Inghilterra,Spagna e Francia. Occupiamoci stasera di Germania ed Inghilterra.

 

Settimana N° 11 già giocata nella BUNDESLIGA

 

Qui la sorpresa non è stata di certo l’ennesima vittoria del Bayern Monaco ( in trasferta e per 4-0 sul campo dell’Eintracht Francoforte ) quanto il ritorno alla vittoria sia pure su clamorosa autorete del Borussia Dortmund.

 Le “Vespe” giallo nere come al solito di fronte ad oltre 81.000 spettatori ( si conferma la squadra più seguita d’Europa) hanno abbandonato l’ultimo posto in classifica!!

 Questa è la notizia delle notizie.Una squadra che viaggia con 4 vittorie consecutive in Champions League,già qualificata con due turni di anticipo agli ottavi,lotta in campionato per non retrocedere!

Sono annate particolari già vissute da altre blasonate compagini e tra l’altro,le critiche che piovono sia su Klopp che su Immobile di certo non aiutano.Quindi una clamorosa autorete da centrocampo di Kramer del Borussia Monchengladbach ha rimesso in linea di galleggiamento il Dortmund dopo 5 sconfitte consecutive e 7 giornate di astinenza dalla vittoria.

Gli ultimi 4 posti della classifica sono occupati da 4 nobili.Borussia Dortmund,Werder Brema con 10 punti,Amburgo e Stoccarda con 9

.Il Dortmund ha il triste primato nel numero di sconfitte:ben 7 su 11.

 Per la vetta con tutta probabilità anche per quest’anno sarà una corsa imperiale da parte del Bayern.La squadra bavarese allenata da Guardiola viaggia con 8 vittorie e 3 pareggi in 11 gare e con ben 27 gol all’attivo e solo 3 al passivo.Segnano tutti.Entra Ribery e segna,entra Shaqiri e segna,entra Muller e ne fa 3.E’ il modulo di gioco e la bravura dei giocatori che permette al Bayern di dominare in patria e di puntare come minimo alle semifinali di Champions in Europa.

Impensable,insomma,che accada al Bayern quello che è successo in campionato al Borussia anche perché è proprio il Bayern che preleva dal Borussia i migliori elementi.Lewandowski,Goetze ed ora si parla di Reus.

 Interessanti sono i progressi del Wolfsburg che è secondo in classifica a 4 punti dal Bayern.Progressi che si evidenziano a partire dal quinto posto ottenuto al termine della scorsa stagione.I “lupi” sono stati battuti nella gara di apertura di questo campionato per 2-1 proprio a Monaco di Baviera con gol di Ribery e di Robben ed in pratica devono l’attuale distacco proprio a quella sconfitta.

Più lontano ancora a 7 punti il Borussia Mönchengladbach fresco di sconfitta al Westfalenstadion.

Circa i marcatori vi sono 5 calciatori che hanno messo a segno 6 gol.

 Sono: Franco di Santo ( argentino con passaporto italiano ) del Werder Brema,Meyer del Francoforte,Okazaki del Mains ed i due del Bayern Monaco, Mario Goetze e Thomas Muller.

 

Settimana N° 11 già giocata nella PREMIER LEAGUE

 In Inghilterra c’è chi viaggia meglio e di più rispetto alla Juventus in Italia ed al Bayern Monaco in Germania. Si tratta del Chelsea.

 I londinesi guidati da Mourinho sono andati nell’ultimo turno a vincere a Liverpool per 2-1.La squadra di Balotelli ( già ampiamente scaricato da critica e tifosi ma non di certo dal gossip ) sta ampiamente deludendo e si trova già a ben 15 lunghezze dalla capolista.

Circa il rendimento di Balotelli che dire? In campionato ha giocato 9 delle 11 gare o spezzoni di esse senza nemmeno una rete segnata e ovviamente con già 3 ammonizioni a suo carico.

Involuzione completa di una carriera sovrastimata colpevolmente sia dal punto di vista tecnico che da quello degli emolumenti e sicuramente a partire dal periodo Morattiano all’Inter.

Non solo il Liverpool è già tagliato fuori dalla lotta al vertice ma anche il Manchester United a guida Hiddink che in graduatoria ha soltanto 16 punti si può considerare out.E così come il Milan altra nobile decaduta e fuori dall’Europa,sarà molto arduo che possa raggiungere uno dei posti che danno diritto all’Europa.All’United perlomeno,ove hanno speso moltissimo,il guru Hiddink ha fatto mea culpa definendo fallimentare l’avvio della stagione.

Tutt’altro che fallimentare invece è il cammino sia del Chelsea che ha fatto 29 punti sui 33 a disposizione e quello del Southampton che segue a 4 punti ed è stato trascinato anche dai gol di Pellè.( 6 marcature )

Al terzo posto a 8 punti dal Chelsea viaggia il Manchester City che pare in crisi di risultati sia in campionato che in Champions e che potrebbe lasciare alla Roma il secondo posto buono per il passaggio agli ottavi di Champions.Pur avendo in Aguero con 12 gol il capocannoniere della Premier la squadra di Pellegrini è forse la sorpresa in negativo di questo inizio stagione.Mourinho invece ha fatto fruttare al meglio l’inserimento di Diego Costa che è già a 10 segnature e che si adatta alla perfezione al modulo di gioco del Chelsea.

 D’altra parte una squadra che può schierare : Courtois  Ivanovic  Cahill  Terry A zpilicueta  Matic  Fabregas Ramires  Oscar  Hazard  Costa dà ampia rassicurazione sulla sua forza. Esce Ramires ed entra Willian non so se mi  spiego.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

 

 

In questo paese allo sbando c’è chi si è messo d’impegno per cercare di danneggiarci.Assurdità si aggiungono ad assurdità.

Vogliamo citare due casi che interessano vaste platee in un caso ( bolli auto ) e nell’altro, la quasi totalità degli italiani ( proprietari di abitazione all’80% per la prima casa ed al 30% per la seconda!)

Settore auto : da una parte c’è chi come L’Onorevole Capezzone prepara un progetto di legge per eliminare l’odiata tassa del bollo auto per tre anni ( per 5 per i veicoli non inquinanti ) con in aggiunta la deducibilità del 40% per i veicoli aziendali e viene subito stoppato dalla Ragioneria generale dello Stato per mancanza di copertura finanziaria.

 Contemporaneamente il Governo Renzi ne pensa una davvero incredibile,inutile,anzi dannosa.

          

 ll governo vuole reintrodurre il bollo per le auto storiche di età compresa fra i 20 e i 30 anni. Una mossa questa che secondo calcoli dell’Aci e dell’Asi ( Automoto club storico italiano ) porterebbe nella casse dello Stato circa 56 milioni dal bollo reintrodotto e dall’altra parte farebbe perdere alcuni miliardi di euro ed annienterebbe un intero settore commerciale.

Le auto interessate sarebbero circa 375 mila dice l’Asi.Dalla loro rottamazione si perderebbero le spese per la manutenzione,il calo drastico del lavoro per riparatori,carrozzieri,ricambisti e la perdita del lavoro per i dipendenti dei 270 club storici italiani, che tra l’altro garantiscono con i numerosi raduni di auto d’epoca sparsi per il paese anche consistenti entrate per il settore turistico.

Insomma la classica mossa sbagliata che da un parte porta una misera entrata e dall’altra fa agonizzare un settore.L’abbiamo già vista nel settore della nautica.Poi sono corsi ai ripari.

 Settore abitazioni: siamo in presenza di un calo drastico del valore delle abitazioni causa balzelli sempre più pesanti che stanno assassinando in nome dell’Europa il bene unico e primario del Paese ( vera,unica risorsa italiana , vero Monti ? ).

Ebbene: ora si lavora per rivalutare i valori catastali delle abitazioni che sono fermi da anni. Sarà anche una mossa giusta perché molti ci marciano, ma metterla in atto proprio quando si è ammazzato il mercato immobiliare ( almeno del 30% ) vuol dire scarsissima lungimiranza e miopia mentale.

 Settore sportivo. L’abbiamo presa larghissima per arrivare allo sport,argomento di cui ci occupiamo quotidianamente.

E torniamo sulla assurda convocazione di Balotelli in Nazionale.Assurda nei tempi soprattutto,assurda e sospetta,fortemente sospetta di “spintarelle” da parte della Puma che paga sia Balotelli che Conte che la FIGC.

Potrà sembrare un accostamento non attinente ma quello che ci interessa mettere in evidenza è la assoluta illogicità dei fatti così lontani nei contenuti ma così eguali nell’evidenza dell’errore.

 PS: questa foto è incredibile nella potenza della sintesi

Chi l’ha fatta meriterebbe il Pulitzer per la migliore fotografia

Coverciano ,campi di allenamento della Nazionale.Fase di allenamento e riscaldamento con flessioni a terra,piegamenti vari.Gli altri lavorano.Balotelli assiste ai lavori.

 Presunzione,strafottenza,immaturità tutto in quell’atteggiamento.

 Sarà contenta la Puma dell’insegnamento che esce da questa “perfetta” immagine ?

( della foto non ne conosciamo la paternità.Foto pubblicata da @officialmazz )

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

Non sono solito andare a “frugare” tra i vari blog,social o come cavolo si chiamino.

Preferisco ragionare con la mia testa e sensibilità.

E la vicenda della convocazione in Nazionale di Balotelli fatta da Conte-Puma nel momento peggiore in assoluto della sopravvalutata carriera di Balotelli e prima della sfida più importante di questo scorcio di qualificazione per gli europei di Francia 2016, non solo la trovo assurda tecnicamente ma vomitevole politicamente.

E’ troppo evidente come siano andate le cose.

E questo è un male per il calcio e soprattutto per quei giocatori che più dell’indisponente Balotelli avrebbero meritato di essere chiamati.

 Comunque l’occasione era ghiotta per controllare un pochino in giro che cosa ne pensassero i tifosi in generale di questa chiamata a sorpresa.

 E meno male che i pareri sono stati quasi plebiscitari contro la scelta attuata dal tecnico.

 Poi Balotelli se vorrà potrà anche segnare 10 gol alla Croazia ma il metodo usato è stato sonoramente bocciato almeno dal 75% di chi è intervenuto sia sui giornali on –line che nei vari forum.

Tralasciando i commenti volgari e non pubblicabili,oppure quelli molto tecnici e approfonditi ci è piaciuto quello sintetico, azzeccato e spiritoso fatto da un tifoso che si è firmato Frank Kweon il quale ha detto:

 " Complimenti!! Lui si che e' un Puma…”

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono 99 persone collegate

< giugno 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
         
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (32)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (86)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (2)
Critica politica (699)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: