VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Sport & Sport, videomagazine di VideoNewsTV, in onda tutti i venerdi alle 20.05 su TELEMONDO, ... di videonewstv
 
"
"A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada".

Winston Churchill
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
                                                                 


In attesa di capire se l’Inter dei Cinesi a guida De Boer avrà assorbito o meno la giusta scoppola subita ieri sera in Europa League dagli israeliani del Ber Sheva incontrando a San Siro i Campioni d’Italia della Juventus ecco che l’antipasto alla quarta giornata Sampdoria-Milan è di quelli interessanti e da seguire.

 Figuraccia storica per l’Inter e momento no anche per il Milan Cinese ( solo caparra non ancora definito il passaggio della quasi totalità delle quote..)

Montella ex sampdoriano, già fa richiami all’orgoglio, alla responsabilità.Siamo già ai paroloni ed è appena la quarta di campionato.


 Si prospetta Lapadula al centro dell’attacco al posto di Bacca.Pare che in settimana vi sia stato un battibecco tra Montella ed il colombiano.Uno si lamenta di ricevere pochi palloni giocabili l’altro ( l’allenatore ) accusa il giocatore di scarsa partecipazione alla manovra. Di certo Bacca non è  molto adatto agli schemi di Montella.Questo è poco ma sicuro.

 Campionato Serie A Quarta giornata

A Genova

SAMPDORIA   ( Proprietà Italiana ) MILAN   ( Proprietà cinese,forse..)   0-1

 Bacca al 40’ del 2° tempo


SAMPDORIA: Viviano Sala Silvestre Skriniar Regini Barreto Torreira Linetty Praet Quagliarella Muriel

 All.tore: Giampaolo.

MILAN: Donnarumma Abate Paletta Romagnoli Calabria Sosa Montolivo Bonaventura Suso Lapadula Niang

All.tore: Montella.

 Arbitro: Irrati di Pistoia

 Poche emozioni nel primo tempo nonostante una discreta vivacità di gioco. Destro di Barreto al 6’ con palla fuori. All’11’ in luce Donnarumma che mette in angolo una palla scagliata da Torreira che stava per infilarsi all’incrocio dei pali. Alla mezz’ora Sala cede il posto a Pereira per infortunio. Al 38’ ammonizione a carico di Lapadula che in barriera su una punizione di Muriel tocca con un braccio. Pericoli per Donnarumma a fine tempo.

 Muriel sempre pericoloso al 41’ dopo aver superato due difensori spedisce fuori. Al 44’ grande intervento di Donnarumma che è molto valido sui tiri dalla distanza. Questa volta è Barreto che si vede deviato in angolo una sventola dal limite!.

Inizio ripresa con tanto correre ma con poco costrutto.Più farraginoso e manovriero il Milan più spiccia la Samp che appoggia sempre sulla destra per Muriel

. Solo al 14’ della ripresa arriva un tiro in porta del Milan.Un sinistro di Suso parato in due tempi.Poco prima era entrato Locatelli per Sosa.

Ed al 19’ Montella mette in campo Bacca per Lapadula. Da quando è entrato Bacca ha toccato in tutto 5 palloni.Con il primo ha colpito il palo alla sinistra di Viviano dopo una sua respinta e con il quinto ha segnato uno splendido gol vittoria! Un esterno destro su lancio di Suso che non ha dato scampo al portiere sampdoriano.Il tutto è stato il frutto di un grave errore in fase di disimpegno della difesa doriana segnatamente di Skriniar che ha perso banalmente la palla.

 Poco prima l’arbitro Irrati aveva giustamente annullato un gol di Muriel per un tocco di mano evidente nonostante le proteste del doriano.
Anche l’altro colombiano in campo Muriel colpisce un palo clamoroso al 35’ con un diagonale violento sferrato dal limite dell’area tutto spostato sulla destra.

 Non ha convinto invece Irrati su due decisioni una a favore, l’altra a sfavore del Milan. Al 25’una rete annullata alla Sampdoria con un fuorigioco fischiato a Barreto che sembrava in linea con Montolivo. Al 37’ Pereira in area doriana spinge a terra Bonaventura.Era rigore.Non per Irrati

Poi il gol di Bacca bello per esecuzione casuale per impostazione. Irrati contestato a fine gara prolunga fino al 52’ ammonendo anche Donnarumma per perdita di tempo.

Brodino rossonero ma di scarso sapore. Lapadula ha fallito la prima da titolare.Bacca come sempre decisivo.Pochi palloni giocati e gol.Può piacere o no. Muriel valido cosi’ come Praet. Per quello che si è visto in campo sono due squadre da decimo posto…. .

Sopravvalutato l'arbitro Irrati.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
                                                           

EUROPA LEAGUE 2016-2017

Finalissima a Solna ( Stoccolma ) il 24/5/2017

FASE A GIRONI Prima giornata 48 squadre in campo

Gruppo A

Feyenoord ( Olanda ) Manchester United ( Inghilterra ) 1-0 Trindade al 34’ del2° tempo Zorya ( Ucraina )

Fenerbache ( Turchia ) 1-1 Grechyshkin ( Z) al 7’ del 2° tempo Kjaer (F) al 51’ del 2° tempo

Gruppo B


 Apoel Nicosia ( Cipro ) Astana ( Kazakistan ) 2-1 Maksimovic (K) al 46’ del 1° tempo Vinicius (Ap) al 30’ del 2° tempo De Camargo (Ap ) al 42’ del 2° tempo

 Young Boys ( Svizzera ) Olympiakos ( Grecia ) 0-1 Cambiasso al 42’ del 1° tempo

 Gruppo C

 Anderlecht (Belgio ) Qabala ( Azerbaigian ) 3-1 Teodorczyck ( A) al 14’ del 1° tempo Dabo ( Q ) al 20’ del 1° tempo Rafael (Q) al 41’ del 1° tempo autorete Diego Capel (A) al 32’ del 2° tempo

Magonza ( Germania ) Saint Etienne ( Francia ) 1-1 Bungert (M) al 12’ del 2° tempo Beric (Se) al 33ì del 2° tempo

Gruppo D


Az Alkmaar ( Olanda) Dundalk ( Irlanda ) 1-1 Wujtens (AZ) al 16’ del 2° tempo Kilduff (D) al 44’ del 2° tempo

Maccabi tel Aviv ( Israele ) Zenit S.Pietroburgo (Russia ) 3-4 Medunjanin ( M) al 26’ del 1° tempo Kjartansson (M) al 5’ del 2° tempo Medunjanin (M) al 25’ del 2° tempo Kokorin (Z) al 32’ del 2° tempo Mauricio (Z) al 39’ del 2° tempo Giuliano (Z) al 41ì del 2° tempo Djordjevic (Z) al 47’ del 2° tempo

 Gruppo E


Viktoria Pilzen ( Rep. Ceca ) Roma (Italia ) 1-1 Perotti ( R ) al 4’ del 1° tempo su rigore Bakos ( VP ) all’11’ del 1° tempo

Astra Giurgiu ( Romania ) Austria Vienna ( Austria ) 2-3 Holzhauser ( AV) al 16’ del 1° tempo su rigore Alibec (AG) al 18’ del 1° tempo Friesenbichler ( AV) al 33’ del 1° tempo Grunwald ( AV ) 13’ del 2° tempo Sapunaru ( AG ) al 29’ del 2° tempo

 Gruppo F


Rapid Vienna ( Austria ) Genk ( Belgio ) 3-2 Bailey ( G) al 29’ del 1° tempo Schwab (Rv) al 6’ del 2° tempo Joelinton (Rv) al 14’ del 2° tempo Colley ( G) su autorete al 15’ del 2° tempo Bailey (G) al 45’ del 2° tempo su rigore

Sassuolo ( Italia ) Atletico di Bilbao ( Spagna ) 3-0 Lirola al 15’ del 2° tempo Defrel al 30’ del 2° tempo Politano al 37’ del 2° tempo

Gruppo G


Standard Liegi ( Belgio ) Celta di Vigo ( Spagna ) 1-1 Dossevi (ST) al 3’ del 1° tempo Rossi (C) al 13’ del 1° tempo

 Panathinaikos ( Grecia ) Ajax Amsterdam ( Olanda) 1-2 Berg (P) al 5’ del 1° tempo Traorè ( A ) al 34’ del 1° tempo Riedewald (A) al 22’ del 2° tempo

Gruppo H


 Braga ( Portogallo ) Gent ( Belgio ) 1-1 Milicevic ( G) al 6’ del 1° tempo Andrè Pinto (B) al 24’ del 1° tempo

Konyaspor ( Turchia ) Shakhtar Donetsk (Ucraina) 0-1 Ferrejra al 31’ del 2° tempo

 Gruppo I

Salisburgo (Austria ) Krasnodar ( Russia ) 0-1 Johazinho al 37’ del 1° tempo

 Nizza ( Francia ) Schalke 04 (Germania ) 0-1 Baba Rahman al 30’ del 2° tempo


Gruppo J

Qarabag ( Azerbaigian ) Slovan Liberec ( Repubblica Ceca ) 2-2 Sykora (sl ) al 1’ del 1° tempo Michel (Q) al 7’ del 1° tempo Baros ( Sl ) al 23’ del 2° tempo Sadygov (Q) al 49’ del 2° tempo

 Paok Salonicco ( Grecia ) Fiorentina ( Italia ) 0-0

Gruppo K


Inter ( Italia ) Hapoel Be’er Sheva ( Israele ) 0-2 Miguel Vitor al 9’ del 2° tempo Buzaglo al 24’ del 2° tempo

Southampton ( Inghilterra ) Sparta Praga ( Repubblica Ceca ) 3-0 Austin al 5’ del 1° tempo su rigore ed al 27’ del 1° tempo Rodriguez al 47’ del 2° tempo

Gruppo L

Villareal ( Spagna ) Zurigo ( Svizzera ) 2-1 Sadiku (Z) al 2’ del 1° tempo Pato (V) al 28’ del 1° tempo Dos Santos (V) al 46’ del 1° tempo

Osmanlispor ( Turchia ) Steaua Bucarest ( Romania ) 2-0 Diabatè al 19’ del 2° tempo Umar al 29’ del 2° tempo


 GRUPPO F

SASSUOLO ATLETICO BILBAO 3-0 Lirola al 14’ del 2° tempo Defrel al 30’ del 2° tempo Politano al 37’ del 2° tempo

 SASSUOLO: Consigli Lirola Cannavaro Acerbi Letschert Biondini Magnanelli Mazzitelli (73' Duncan ) Politano Defrel (83' Matri ) Ricci (53' Ragusa ). All. Di Francesco

ATLETICO BILBAO:Iago De Marcos Alvarez Laporte Balenziaga (76' Lekue ) San Jose Banez E. Williams (53' Susaeta ) Raul Garcia Merino Muniain (53' Aduriz ). All. Valverde

ARBITRO: Raczkowski (Pol)

GRUPPO E

VIKTORIA PLZEN-ROMA 1-1 Perotti ( R ) al 4’ del 1° tempo su rigore Bakos (V) all’11’ del 1° tempo

VIKTORIA PLZEN:  Bolek Mateju Hejda Hubnik Limbersky Kopic Kace Horava Zeman (dal 27′ st Petrzela ) Bakos (dal 39′ st Poznar ) Duris (dal 33′ st Krmencik ) All.: Pivarnik.

ROMA: Alisson Bruno Peres Manolas Fazio Juan Jesus Nainggolan Paredes Gerson (dal 1′ st Dzeko ) Iturbe (dal 26′ st) Perotti El Shaarawy (dal26′ st Totti ). All.: Spalletti.

 Arbitro: Buquet (Francia)


GRUPPO J

PAOK SALONICCO-FIORENTINA 0-0

 PAOK Glykos Leo Matos Varela Tzavellas Leovac Cimirot Cañas Pelkas (dal 12' s.t. Shakhov) Djalma (dal 12' s.t. Crespo) Athanasiadis (dal 34' s.t. Thiam) Rodrigues. All.tore : Ivic

 FIORENTINA Tatarusanu Salcedo (dal 29' s.t. Bernardeschi) Rodriguez Astori Tomovic Badelj Borja Valero Ilicic (dal 17' s.t. Sanchez) Maxi Olivera Babacar (dal 31' s.t. Tello) All.tore: Sousa.

ARBITRO Vincic (Slo).


 GRUPPO K

INTER BEER SHEVA 0-2 Miguel Vitor al 9' del 2° tempo , Buzaglo al 24' del 2° tempo .

INTER Handanovic D'Ambrosio Ranocchia Murillo Nagatomo Medel Felipe Melo ( Icardi al 26’ del 2° tempo ) Brozovic (dal 1' s.t. Banega) Biabiany (dal 13' s.t. Candreva) Palacio Eder All.tore De Boer.

 HAPOEL BEER SHEVA : Goresh Taha Miguel Vitor Tzedek B. Bitton Hoban Ogu Korhut (dal 40' s.t. Turgeman) Buzaglo (dal 32' s.t. Ben Sahar Maranhao (dal 27' s.t. Melikson) Nwakaeme All.tore: Bakhar.

ARBITRO: Kehlet (Danimarca).
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 16/09/2016 @ 16:21:41, in VIVAISMO E CULTURA, linkato 406 volte)
PISTOIA
 
Entra nel vivo il meeting per il florovivaismo 2016 organizzato  dall’Associazione Internazionale produttori del verde Moreno Vannucci .



A pochi giorni dal  Memorial Franca e Moreno Vannucci, il Nursery Campus di  Vannucci Piante, ha ospitato il sottosegretario all’istruzione Gabriele Toccafondi (con delega alla formazione, argomento principale dell’incontro odierno). Presenti il presidente Vannino Vannucci e l’ex segretario generale dell’Associazione, Renzo Benesperi.

Toccafondi  ha illustrato le novità introdotte dal Governo nella scuola.
La legge sull’educazione ambientale, settore nel quale in troppi casi mancano addirittura le basi di conoscenza. Il rapporto scuola lavoro, sul quale il Ministero sta lavorando.
.
 Su questo specifico, considerando che la formazione ha storicamente drenato tante risorse con pochi e scarsi risultati, il sottosegretario “Noi vogliamo mettere delle risorse non più a pioggia ma sulla qualità. La scuola professionale, ma tutto il percorso di istruzione, deve partire da ciò che il mondo del lavoro richiede. La scuola non può più insegnare in modo filosofico realtà che il mondo del lavoro non riconosce più come attuali. Aziende e scuola devono lavorare insieme; il ragazzo che va a scuola ha bisogno delle conoscenze ma anche delle competenze”.
"Al sapere bisogna affiancare il saper fare. Insomma bisogna tornare allo spirito del Rinascimento della bottega dove si insegnava quel saper fare tanto necessario per avvicinare domanda e offerta in un paese dove c’è un abbandono scolastico medio del 17 per cento con punte del 35. E noi nel pacchetto scuola abbiamo inserito risorse e indicazioni per l’alternanza scuola lavoro investendo cento milioni di euro l’anno e continueremo."
 A conclusione dell’incontro Benesperi e Vannucci hanno ringraziato il sottosegretario per gli apprezzamenti. Poi hanno affermato che il Nursery Campus va già nella direzione  indicata dal Sottpgretario Toccafondi, attraverso la collaborazione con la scuola agraria, ed è in progetto una collaborazione anche con altre scuole. scuole .I comparto agricoltura riguarda infatti  vari settori, commercio, ambiente, progettazione e paesaggio.
Quindi conoscenza, cultura, scuola, lavoro.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
                                       

CHAMPIONS LEAGUE 2016/2017

 FASE A GIRONI PRIMA GIORNATA


GIRONE E

 BAYER LEVERKUSEN ( Germania Proprietà Germania ) CSKA MOSCA ( Russia Proprietà Russia ) 2-2

 Mehmedi (BL) al 9’ del 1° tempo Calhanoglu (BL) al 15’ del 1° tempo Dzagoev (CSKA) al 36’d el 1° tempo Eremenko ( CSKA ) al 38’ del 1° tempo

TOTTENHAM ( Inghilterra Proprietà Inglese ) MONACO ( Principato di Monaco Proprietà Russia ) 1-2

 B.Silva (M) al 15’ del 1° tempo Lemar (M) al 31’ del 1° tempo Alderweireld (A) al 45’ del 1° tempo



 GIRONE F

 REAL MADRID ( Spagna Proprietà Spagna ) SPORTING LISBONA ( Portogallo Proprietà Portoghese ) 2-1

Bruno Cesar ( SP) al 3’ del 2° tempo Ronaldo (RM) al 44’ del 2° tempo Morata (RM) al 50’ del 2° tempo

 LEGIA VARSAVIA ( Polonia Proprietà Polonia ) BORUSSIA DORTMUND ( Germania Proprietà Germania ) 0-6

Goetze al 7’ del 1° tempo Papastathopoulos al 15’ del 1° tempo Bartra al 17’ del 1° tempo Guerreiro al 6’ del 2° tempo Castro al 31’ del 2° tempo Aubameyang al 42’ del 2° tempo


GIRONE G

 BRUGES ( Belgio Proprietà Belga ) LEICESTER ( Inghilterra Proprietà Thailandese ) 0-3

Albrighton al 5’ del 1° tempo Mahrez al 29’ del 1° tempo ed al 6’ del 2° tempo su rigore

 PORTO ( Portogallo Proprietà Portoghese ) COPENAGHEN ( Danimarca Proprietà Danese ) 1-1

Otavio ( P) al 13’ del 1° tempo Cornelius ( C) al 7’ del 2° tempo



 GIRONE H

JUVENTUS ( Italia Proprietà Italia ) SIVIGLIA ( Spagna Proprietà Spagna ) 0-0


LIONE ( Francia Proprietà Francia ) DINAMO ZAGABRIA ( Croazia Proprietà Croata ) 3-0

Tolisso al 13’ del 1° tempo Ferri al 4’ del 2° tempo Cornet al 12’ del 2° tempo


RECUPERO DELLA GARA DEL GIRONE C ( non disputata per avverse condizioni atmosferiche )

 MANCHESTER CITY ( Inghilterra Proprietà Emirati Arabi Uniti ) BORUSSIA MOENCHENGLADBACH ( Germania Proprietà Germania ) 4-0

Aguero al 9’ ed al 28’ ( su rigore ) del 1° tempo ed al 32’ del 2° tempo Iheanacho al 46’ del 2° tempo



Juventus Stadium di Torino   

 GIRONE H

JUVENTUS     ( Italia Prop.tà Italiana ) SIVIGLIA   ( Spagna Prop.tà Spagna ) 0-0


JUVENTUS: Buffon Barzagli Bonucci Chiellini Dani Alves Khedira Lemina Asamoah Evra Dybala Higuain

 All.tore: Allegri

SIVIGLIA: Sergio Rico Mercado Rami Pareja Escudero N'Zonzi Kranevitter Iborra Vazquez Vitolo Sarabia.

All.tore: Sampaoli

 Arbitro:Aytekin ( Germania )

Inizia il cammino della Juventus in questa Champions 2016/2017. Una Champions che i bianconeri affrontano per la prima volta nella loro storia con un organico all’altezza delle migliori.All’altezza del Real Madrid,del Bayern Monaco e forse anche del Barcellona. Organico forte e della giusta esperienza per poter puntare alla vittoria finale.Ma vince uno solo e conta molto anche la fortuna in termini di sorteggi ed anche di possibili infortuni.


 Intanto lo Juventus Stadium che è un vero fortino ( imbattuto in campo internazionale dalla primavera del 2013 quando il Bayern Monaco passò per 2-0 ) ospita i pericolosi spagnoli del Siviglia plurivincitori in Europa League guidati dall’esperto argentino Jorge Sampaoli. Per lui non sarà facile rinverdire i successi di Emery capace di vincere alla guida del Siviglia ben 105 gare sulle 203 disputate.

Si gioca con la pioggia.La Juventus è in classica casacca mentre gli ospiti spagnoli sono in giallo.

Spagnoli che cercano il controllo gara abbassando i ritmi e Juventus a folate. In una di queste Khedira all’8’ riceve da Dybala e sferra un diagonale che non ha fortuna.

Al 15’ sempre Khedira alla ribalta e questa volta in negativo. Il tedesco-tunisino ex Real ha la palla giusta sempre su lancio di Dybala,se ne va verso l’area ma calcia addosso al portiere!

 Gara non facile. Bonucci leggermente claudicante al 20’ ma si riprende con l’aiuto dei sanitari.

 Una partita non semplice per la Juventus che attende il momento giusto per la zampata vincente. Di vere occasioni da rete non se ne sono viste a parte Khedira. Comunque gli spagnoli sono organizzati e tengono bene il campo.C’è poco ritmo e poca profondità alle azioni.

L’arbitro tedesco Aytekin estrae il primo cartellino giallo al 36’ ammonendo N’Zonzi per fallo su Evra. Si ripete al 39’ con un altro giallo a carico di Iborra.Fallo su Evra. Un pochino ammutolito il tifo dello Stadium.DI palloni profondi per Higuain non se ne sono visti. Anzi,nel finale di tempo è il Siviglia che attacca. Rami al 45’ fa fallo su Chiellini in area bianconera abbracciandolo da dietro e tirandolo a terra. Ammonito anche lui.

 Al riposo al 46’ sullo zero a zero. Risultato esatto per quanto veduto.

 Occorrerà che Allegri si inventi qualcosa per accelerare i rtimi e creare qualche buona occasione scardinando il possesso palla spagnolo.

Nessun cambiamento al 1’ della ripresa Molto attivo sulla sinistra in questo inizio ripresa è Evra. Movimenti in panchina.Tra breve cambiamenti.

12’ accelerazione improvvisa.Tiro di Dybala alto. 13’ Insiste la Juventus che accelera i ritmi.Cross dalla destra di Dani Alves e perfetto stacco di testa di Higuain a centro area.Traversa piena! Il portiere Sergio Rico era battutissimo.


Cambio nel Siviglia. Esce Sarabia entra Correa Siamo al 18’

Fiammata a cavallo del 20’ Prima una buona occasione per il Siviglia con il neo entrato Correa che in dribbling si libera di Chiellini e sferra un tiro a palombella che per poco non va ad infilarsi nel sette alla destra di Buffon… Al 22’ Juventus vicina la vantaggio con Dybala che su cross basso dalla destra di Dani Alves viene anticipato proprio all’ultimo da un intervento del portiere Sergio Rico

. Ottima opportunità. Cerca di sbloccare la gara Allegri e ricorre a forze fresche. Entrano Pjanic ed Alex Sandro al posto di Asamoah e Evra.

 Ora la pressione dei bianconeri si accentua.

I difensori in maglia gialla cominciano a fare rinvii a casaccio vista la pressione bianconera. Manca un quarto d’ora alla fine e la gara sta vivendo forse il momento clou.

Sampaoli di accorge delle difficoltà dei suoi.Al 32’ esce Kranevitter ed entra in campo Mariano Ferreira.Difensore brasiliano di 30 anni al posto di un centrocampista. 35’ da Pjanic a Higuain fermato in angolo all’altezza del primo palo..Poteva essere l’azione giusta

. Allegri prepara l’ultimo cambio con l’ingresso di Pjaca. Al 40’ esce Dybala applaudito ( ha preso anche una botta un minuto fa ) ed entra Pjaca. Pochi minuti per sfondare l’ostruzionismo ragionato degli spagnoli che in questo secondo tempo in pratica non hanno attaccato.Comunque non hanno rischiato molto.Solo la traversa di Higuain!

Al 43’ Franco Vazquez rischia il rigore! Una spintina c’èra a dire il vero su Alex Sandro che se ne andava in area di rigore. 46’ Colpo di testa in area da parte di Alex Sandro su palla dalla destra di Pjaca e mezzo miracolo del portiere Sergio Rico che respinge! La migliore occasione della gara assieme alla traversa di Higuain.

48’ tiro di Dani Alves e parata di Sergio Rico.Il Siviglia ha finito le forze. Stanno scadendo i 4’ di recupero.

 Finisce 0-0 ma la buona ripresa della Juventus avrebbe anche consentito che uscisse un risultato da tre punti. Il Siviglia si è confermato squadra ostica e molto organizzata.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
                                     

CHAMPIONS LEAGUE 2016/2017

FASE A GIRONI Giornata N°1

13/9/2016 ore 20,45

 GIRONE A

PARIS SAINT GERMAIN ( Francia Proprietà Qatar ) ARSENAL ( Inghilterra Proprietà USA) 1-1

 Cavani ( PSG) al 1’ del 1° tempo Alexis Sanchez (A) al 33’ del 2° tempo

 BASILEA ( Svizzera Proprietà Svizzera ) LUDOGORETS ( Bulgaria Proprietà Bulgaria ) 1-1

Cafù (L) al 45’ del 1° tempo Steffen (B) al 34’ del 2° tempo



GIRONE B

DINAMO KIEV ( Ucraina Proprietà Ucraina ) NAPOLI ( Italia Proprietà italiana ) 1-2

Garmash ( DK) al 26’ del 1° tempo Milik (N) al 36 ed al 46’ del 1° tempo

BENFICA ( Portogallo Proprietà Portoghese ) BESIKTAS ( Turchia Proprietà Turchia ) 1-1

Cervi (B) al 12’ del 1° tempo Talisca (BES) al 48’ del 2° tempo


GIRONE C

BARCELLONA ( Spagna Proprietà Spagnola ) CELTIC ( Scozia Proprietà Scozzese) 7-0

Messi al 3’ ed al 27’ del 1° tempo Neymar al 5’ del 2° tempo Iniesta al 14’ del 2° tempo Messi al 15’ del 2° tempo Suarez al 30’ del 2° tempo ed al 43’ del 2° tempo

 MANCHESTER CITY ( Inghilterra Proprietà Emirati Arabi Uniti ) BORUSSIA MOENCHENGLADBACH ( Proprietà Tedesca) 0-0 GARA RINVIATA PER AVVERSE CONDIZIONI ATMOSFERICHE



GIRONE D

BAYERN MONACO ( Germania. Proprietà Tedesca ) ROSTOV ( Russia Proprietà Russia ) 5-0

Lewandowski al 28’ del 1° tempo su rigore Muller al 47’ del 1° tempo Kimmich all’8’ del 2° tempo ed al 15’ del 2° tempo Bernat al 45’ del 2° tempo

PSV EINDHOVEN ( Olanda Proprietà Olandese ) ATLETICO MADRID ( Spagna Proprietà Spagnola ) 0-1

Saul Niguez al 43’ del 1° tempo


A Kiev NSK Olimpiyskyi Stadium  

DINAMO KIEV   ( Ucraina. Proprietà Ucraina ) NAPOLI   ( Italia. Proprietà Italiana ) 1-2

Garmish (DK ) al 26’ del 1° tempo Milik (N) al 36’ ed al 46’ del 1° tempo


 DINAMO KIEV: Shovkovskiy Antunes Vida Khacheridi Makarenko Rybalka Garmash Sydorchuk Tsygankov Moraes Yarmolenko All.tore: Rebrov

NAPOLI: Reina Koulibaly Albiol Ghoulam Hysaj Mertens Jorginho Allan Hamsik Callejon Milik All.tore: Sarri

 Arbitro: Collum ( Scozia )

Per il Napoli è la terza partecipazione alla Uefa Champions League.Per Sarri è il coronamento di una carriera.Nemmeno un italiano in campo col Napoli! ( in partenza...)  Mai affrontata la Dinamo Kiev.

Napoli in campo in divisa completamente azzurra. Dinamo in bianco.

 Subito pericolosa la Dinamo con un tiro da lontano di Sydorchuk che Reina devia in angolo. Lo stesso autore del tiro è ammonito al9’ per un fallo su Mertens. Al 19’ protestano gli ucraini perché su un tiro da fuori area di Rybalka la palla colpisce al gomito Allan e va in angolo.L’arbitro ritiene che non ci sia fallo.Il gomito era incollato al corpo.

AL 26’ ucraini in vantaggio con Garmash che anticipa sia Hysaj che Albiol e mette in porta un pallone che arrivava dalla destra da partedi Yarmolenko dopo che la traiettoria era stata prolungata da Tsygankov.

 Ma il finale di tempo è tutto per gli azzurri che pareggiano al 36’ con Milik con il solito colpo di testa vincente su palla dalla sinistra di Ghoulam ! Al 43’ Mertens getta al vento la palla del vantaggio quando dopo una volata delle sue fugge verso la porta e sferra un diagonale con palla non raggiunta dall’accorente Callejon… Napoli in vantaggio al 46’ nel recupero sempre grazie ad un colpo di testa del polacco Milik su mischia in area dopo che Khacheridi aveva respinto la palla sulla linea di porta.

                                                     

 Diciamo pure che il Napoli ha sfruttato bene l’ottimo momento di Milik che di testa è micidiale.

La Dinamo ha pecche difensive evidenti e giocatori come Callejon e Mertens le evidenziano.

 Vantaggio tutto sommato col minimo sforzo. Stessi uomini in campo all’inizio della ripresa.

 12’ ammonizione per Garmash per simulazione. Al 17’ Sarri effettua la prima sostituzione .Esce il capitano Hamsil entra Zielinski.Fascia di capitano a Reina. Un’emozione al 18’ quando Mertens servito da Milik se ne va veloce sulla sinistra entra in area de di destro colpisce il palo esterno della porta difesa da Shovkovskiy! Due minuti dopo è ammonito Milik per fallo di gioco.

Mentre al 23’ la Dinamo resta in 10 uomini.Sydorchuk va giù in area senza che nessuno lo tocchi.Simulazione,secondo giallo e spogliatoi.Collum forse è stato severo. In questo secondo tempo la gara non è granchè ed il Napoli controlla senza troppo affanno.

Da annotarsi le solite sostituzioni che non cambiano le cose sul campo nonostante una buona generosità degli ucraini che rimasti in 10 cercano fino al termine il pareggio. Al 28’ nel Napoli esce Mertens e ne prende il posto Insigne.Nella Dinamo entra Gusev per Tsygankov. Dieci minuti dopo esce l’ottimo Milik ed entra Gabbiadini. Nella Dynamo esce Rybalka entra Korzun. Rebrov effettua l’ultimo cambio al 41’ con l’ingresso di Gladkiy al posto di Moraes.

Ultima emozione una punizione dal limite che Yarmolenko spedisce altissima.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
                                                                   

La coerenza è cosa rara nel giornalismo di oggi.Un giornalismo asservito la gran parte alle esigenze del marketing.Quindi non più giornalismo libero.

 Ho sempre criticato ed anche aspramente Mario Balotelli un “non giocatore” diciamo meglio un “giocoliere” quando gli aggrada.Quindi neppure affidabile in quel ruolo.Insomma l’antitesi dell’uomo squadra,quindi dannoso per una rosa.


Credevo non se ne parlasse più. Invece sottovalutavo non solo la “canea” della “Stampa amica” segnatamente “la rosea” ma anche la sua”furbizia” calcistica.

 Ogni volta che fallisce e sono state tante ,rinasce nella successiva squadra magari per una o due gare così da dar modo agli acquirenti di vendere un bel po’ di magliette e di abbonamenti ed a lui di poter vivere di rendita per il resto della stagione.

 Per le ambizioni dei rossoneri di Nizza spero che non vada così mentre i seguaci adoranti della “stampa amica” che già ipotizzano e sognano un ritorno alla guida dell’attacco della Nazionale da parte di “Supermario” credo che presto potranno ricredersi…

 Per ora hanno preso per oro colato le dichiarazioni del giocatore prima della gara rilasciate a Canal Plus :

"Il Pallone d'Oro? Non è troppo tardi. Penso che avrei potuto già vincerlo ma lavorando bene, allenandomi seriamente, in due-tre anni potrei farcela”
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
                                                                         

A Torino:

JUVENTUS ( Prop.tà Italiana )    SASSUOLO   ( Prop.tà Italiana ) 3-1

 Higuain (J) al 4’ ed al 10’ del 1° tempo Pjanic (J) al 27’ del 1° tempo Antei (S) al 33’ del 1° tempo


JUVENTUS : Buffon Benatia Bonucci Chiellini Lichtsteiner Khedira (dal 28' s.t. Hernanes) Lemina Pjanic Alex Sandro Dybala (dal 42' s.t. Pjaca) Higuain (dal 25' s.t. Mandzukic

SASSUOLO:
Consigli Gazzola Antei Acerbi Peluso Pellegrini (dal 12' s.t. Missiroli) Magnanelli Duncan Politano Matri (dal 12' s.t. Iemmello) Ragusa (dal 35' s.t. Ricci).

 Arbitro: Di Bello

 D’altra parte è il verbo che la Juventus coniuga meglio ormai da anni.Ed è il verbo vincere! Tre gare di campionato tre vittorie.Solita musica allo Stadium che ha appena visto svolgersi la sua 101ma gara complessivamente parlando e non è che per gli avversari ci sia stato molto da mordere se non la polvere..infatti sono solo 5 le sconfitte su 101 gare fin qui giocate!

Anche il bel Sassuolo di questi ultimi tempi ha dovuto inchinarsi alla legge dello Stadium di fronte ad una Juventus che ha messo in campo sin dal primo minuto
Gonzalo Higuain finalmente ritrovato come forma fisica un Higuain che in soli 5’ dal quinto al decimo del primo tempo ha messo a segno una doppietta decisiva.E così sono già 3 gol in 3 gare per l’ex napoletano. Tra l’altro il terzo gol arrivato al 27’ del primo tempo ad opera dell’altro esordiente come titolare, Pjanic ,ha di fatto reso già chiusa la gara nemmeno alla mezz’ora, gara terminata poi col risultato finale di 3-1

.Per il Sassuolo al 33’ in gol, Antei facilitato da un errore di Buffon in uscita su palla d’angolo. E’ vero che al Sassuolo mancavano pedine importanti come Berardi e Defrel ma in campo la differenza di valori si è vista soprattutto grazie alla partenza sprint dei bianconeri già in gol al 5’ dopo che Buffon era ben intervenuto su una botta di Politano dal limite.

 Sul contropiede successivo la coppia Dybala-Higuain colpisce. Un diagonale dell’argentino è vincente. Cinque minuti dopo una gran gol di Higuain chiude in pratica la gara.Colpisce di testa Khedira,arriva Higuain e gira imparabilmente a rete ! Ma non ci si ferma qui.Anche Bonucci e Khedira vanno vicini al gol, gol che arriva puntuale al 27’ quando Pjanic ripende una palla che lui stesso aveva scagliato con un colpo di testa sulla traversa dopo un cross di Lichsteiner.

Sempre vivo il Sassuolo anche nella ripresa nonostante rischi in ben 6 occasioni di subire il quarto gol andando da parte sua vicino al 2-3 quando Lichsteiner salva sulla linea un tiro di Politano.

 E per la Juventus mercoledi prossimo ecco l’impegno di Champions contro il Siviglia e sempre allo Stadium.

A Palermo:

 PALERMO ( Prop.tà Italiana )   NAPOLI   ( Prop.tà Italiana ) 0-3

Hamsik al 2’ del 2° tempo Callejon al 7’ del 2° tempo ed al 20’ del 2° tempo

PALERMO:
Posavec Rispoli Goldaniga Rajkovic Aleesami Hiljemark Gazzi Jajalo (dall’11’ Bruno Hemrique) Embalo (dal 1’ s.t. Nestorovsli) Diamanti Sallai (dal 39’ s.t. Bentivegna) All.tore:De Zerbi ( squalificato,in panchina va Possanzini)

 NAPOLI: Reina Maggio Albiol Koulibaly Ghoulam Zielinski (dal 28’ s.t. Allan) Jorginho Hamsik Callejon (dal 24’ s.t. Mertens) Milik (dal 21’ s.t. Gabbiadini) Insigne

 All.tore: Sarri

Arbitro: Massa

 Il Napoli da parte sua ha subito risposto ai bianconeri con una franca e netta vittoria per 3-0 a Palermo con doppietta di Callejon ( già 4 gol per lui ) e rete di apertura di Hamsik il capitano giunto alla 82ma rete in azzurro  in campionato( superato Maradona )

 Un primo tempo con sterile supremazia ,una ripresa per mettere le cose sul giusto binario. Al 2’ gol del capitano del Napoli con una botta di sinistro e palla nel sette su traversone di Ghoulam. Il raddoppio al 7’ dopo un cross di Insigne e colpo di testa di Callejon sul secondo palo e Posavec è battuto per la seconda volta. Al 20’ gara chiusa e doppietta per Callejon.

Fa tutto Zielinski che se ne va non contrastato fino al limite dell’area e serve a destra per lo spagnolo che supera ancora un Posavec di certo nell’occasione non irreprensibile.

 A Milano San Siro

 MILAN ( Prop.tà Cinese )   UDINESE    (Prop.tà Italiana )   0-1

 Perica al 43’ del 2° tempo


 MILAN: Donnarumma Abate Paletta Romagnoli Antonelli (dall’8’ s.t. De Sciglio) Poli (dal 41’ s.t. Lapadula) Montolivo Sosa (dal 34’ s.t. Honda) Suso Bacca, Bonaventura.

 All.tore: Montella

UDINESE: Karnezis Widmer Danilo Felipe Armero Badu Kums Hallfredsson De Paul (dal 44’ s.t. Angella) Thereau (dal 15’ s.t. Perica) Zapata (dal 41’ s.t. Matos)

 All.tore: Iachini

Arbitro:Calvarese

Poco,pochissimo da dire.Il Milan è questo.Modestia assoluta.Tre gare e due sconfitte.Era previsto ampiamente nonostante Montella stia cercando di inculcare ai suoi nuovi dettami di comportamento e di autostima. Ma che cosa vuoi stimare se non c’è nulla….Non sempre Bacca può risolvere le gare da solo o quasi soprattutto quando deve fare il va e vieni con la Nazionale Colombiana con decine di ore di volo sul gobbone. Non segna Bacca il Milan non vince.


 L’Udinese di Iachini ha vinto e con merito nonostante una ripresa con un possesso palla rossonero quasi totale quanto inutile.
Lampi di gioco attorno alla mezz’ora con una traversa colpita dal Milan dopo che Danilo aveva liberato l’area con palla recuperata da Montolivo che ha servito Sosa.Destro di prima intenzione e traversa!

 Riparte subito l’Udinese in contropiede ed è lo stesso Sosa che salva il risultato impedendo a Zapata di battere a rete. Montella all’8vo della ripresa è costretto a rinunciare a Antonelli che deve uscire causa uno scontro di gioco in area udinese.Entra De Sciglio.

 Possesso palla totale rossonero nella ripresa anche con maggiore velocità dopo l’ingresso di Honda.

Ma è l’Udinese a sbancare San Siro nel finale con una bella rete di Perica che servito da Badu a centro area effettua una girata al volo con palla anche toccata da Abate e traiettoria che diventa impossibile per l’intervento di Donnarumma.

 Cosa aggiungere? Che per il Milan sarà dura tenere una classifica decente prima dei necessari inteventi in termini di giocatori al mercato di gennaio!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
                                                  

QUALIFICAZIONI AI MONDIALI 2018 IN RUSSIA

PRIMA GIORNATA

GRUPPO G ( quello dell’Italia )

 Gara ALBANIA MACEDONIA ieri sera sospesa sul risultato di 1-1 causa intemperie.

Gara ripresa oggi per i 15’ che mancavano alla fine. L’Albania è riuscita a vincere per 2-1

ALBANIA MACEDONIA 2-1 Sadiku (A) al 9’ del 1° tempo Alioski (M) al 6’ del 2° tempo Balaj (A) al 44’ del 2° tempo

Classifica: SPAGNA ITALIA ALBANIA 3 punti Erje Macedonia Israele Lichsteiner 0 punti Stasera si giocano:


 GRUPPO A

BULGARIA LUSSEMBURGO 4-3

Rangelov ( B) al 16’ del 1° tempo Joachim (L) al 15’ ed al 17’ del 2° tempo Marcelinho (B) al 20’ del 2° tempo Popov (B) al 34’ del 2° tempo Bohnert (L) al 46’ del 2° tempo Tonev (B) al 47’ del 2° tempo

SVEZIA OLANDA 1-1 Berg (S) al 43’ del 1° tempo Sneijder (O) al 22’ del 2° tempo

 BIELORUSSIA FRANCIA 0-0


GRUPPO B

ISOLE FAROE UNGHERIA 0-0

SVIZZERA PORTOGALLO 2-0 Embolo al 24’ del 1° tempo Mehmedi al 30’ del 1° tempo

ANDORRA LETTONIA 0-1 Sabala al 3’ del 2° tempo

GRUPPO H

BOSNIA ED ERZEGOVINA ESTONIA 5-0 Spahic al 7’ del 1° tempo Dzeko al 23’ del 1° tempo su rigore Medunjanin al 26’ del 2° tempo Ibisevic al 38’ del 2° tempo Spahic al 47’ del 2° tempo

CIPRO BELGIO 0-3 Lukaku al 13’ del 1° tempo ed al 26’ del 2° tempo Carrasco al 36’ del 2° tempo

GIBILTERRA GRECIA 1-4 Mitroglou (Gr) al 10’ del 1° tempo Walker (G) al 26’ del 1° tempo Wiseman ( G) su autorete al 44’ del 1° tempo Fortounis (Gr) al 45’ del 1° tempo Torosidis (Gr) al 47’ del 1° tempo


Seconda giornata al via il prossimo 6 ottobre per proseguire nei giorni 7 ed 8.

L'ITALIA giocherà a Torino contro la Spagna alle 20,45 di giovedi 6 ottobre
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
                                                  


Gare di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018

 Prima giornata

 Gruppo G Stadio Sammy Ofer di Haifa ( Israele ) 

 ISRAELE     ITALIA     1-3

Pellè (I) al 14’ del 1° tempo Candreva (I) su rigore al 32’ del 1° tempo Ben Haim (IS) al 35’ del 1° tempo Immobile (I) al 38’ del 2° temp
o

ISRAELE: Goresh B. Biton Tibi Tsedek Davidzada Kayal N. Biton Yeini Ben Haim Hamed Zahavi

All.tore: Levy

 ITALIA: Buffon Barzagli Bonucci Chiellini Candreva Bonaventura Verratti Parolo Antonelli Eder Pellè

All.tore: Ventura

Arbitro:Korasev ( Russia )

Ventura all’esordio che conta davvero dopo la brutta figura in amichevole contro la Francia. Esordio in Israele per la prima gara di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018,Israele dove la Nazionale torna dopo ben 55 anni quando gli azzurri vinsero per 4-2 in una gara di qualificazione ai Mondiali del Cile.

 De Rossi è fuori per infortunio.Torna a centro difesa Bonucci mentre in mediana gioca Verratti.Sulla fascia sinistra c’è Antonelli invece di De Sciglio. Fa caldo ad Haifa ,caldo umido. L’Italia gioca con una maglia bianca.I padroni di casa sono in maglia blu.

 Buon inizio di Israele anche con palle manovrate sullo stretto con dimostrazione di buon palleggio ed all’11’ con azione pericolosa e palla da Kayal a Hemed il cui tentativo di passaggio al pericoloso Zahavi viene evitato all’ultimo istante da Chiellini.

Ma alla prima vera azione da gol l’Italia colpisce sulla sinistra con un bell’affondo di Antonelli lanciato da Verratti e servizio a centro area con palla radente nei pressi della linea dove come un fulmine si proietta Pellè che batte facilmente Goresh. Il gran tifo dello stadio Ofer scema di colpo.

 Al 28’ il primo cartellino della gara (giallo) è a carico di Chiellini per un fallo di gioco a carico di Ben Haim.

Ancora un affondo sulla sinistra ,questa volta da parte di Bonaventura , al 32’ concluso con un fallo da parte di Ben Bitton proprio all’ingresso dell’area di rigore. L’arbitro Korasev concede il calcio di rigore.Un rigore che viene trasformato da Candreva nel rassicurante 2-0 per l’Italia

Israele accorcia le distanze al 35’ con un bel gesto tecnico di Ben Haim che approfittando di un errore di Chiellini se ne va verso Buffon e lo supera con un bel pallone quasi a palombella che si infila alla destra del capitano azzurro

Per ora si è vista una bella fase d’attacco azzurra sulla fascia sinistra ma anche una serie di errori in fase di impostazione e controllo palla con un Chiellini stranamente sfasato. Israele dopo aver accusato il colpo dei due gol subiti in 18’ ha saputo recuperare almeno in parte il risultato anche se in fase di recupero al 46’ ha rischiato il KO evitato solo grazie ad una parata miracolo di Goresh su colpo di testa del solito Pellè.Una palla che sembrava dentro.Su passaggio di Candreva un colpo di testa ravvicinato e parata monstre con deviazione palla sulla sinistra.

 Non gran gioco da parte italiana ma gioco concreto visto che con 4 tiri in porta sono stati fatti due gol e sfiorato un terzo e possibilità con una maggiore attenzione di chiudere presto la gara. Probabile assalto iniziale israeliano nella ripresa.

 Italia subito vicina al 3-1 grazie ad inizio ripresa ad una delle ormai abituali aperture di gioco con palla in profondità da parte di Bonucci che lancia Eder il cui pallonetto esce di poco alla sinistra di Goresch.

Deve uscire per infortunio l’Israeliano Tibi ed entra Gershon.Siamo al 5’ Bell’intervento di Buffon al 7’ su conclusione potente dalla distanza di Nir Bitton.

Una trattenuta da parte di Chiellini causa la sua espulsione essendo già stato ammonito in precedenza.Siamo al 10’ e l’Italia resta in 10 uomini. Evidentemente per Chiellini è un momento no.

Israele rinforza l’attacco con l’ingresso di Atzily per Bitton. Gara che potrebbe riservare sorprese.Prevedibile un assalto di Israele. Ventura fa entrare Ogbonna per Bonaventura al 17’ Israele cambia Ben Haim con Kahat.

Israele attacca e l’Italia soffre.Una palla attraversa tutto lo specchio della porta azzurra ma non trova piedi nemici a metterla dentro.. Ancora un cambio nell’Italia al 22’ Esce Candreva ed entra Florenzi.

Zahavi si vede negare il pareggio da un intervento alla disperata di Buffon che in precedenza non aveva trattenuto una bordata di Kahat dai 30 metri! Israele ad un passo dal pareggio!

cambio per l’Italia. Al 25’ entra Immobile per Eder. Gara ormai a senso unico con Israele che spinge con insistenza.Intanto Verratti non sembra al meglio. Cerca il possesso palla l’Italia anche per rifiatare un pochino.In fin dei conti non manca molto alla fine e tutto sommato non sembra che Israele abbia grandi idee..

L’Italia con Immobile dopo lunga sofferenza riesce a chiudere la gara con un gol di forza. Lanciato da Pellè sulla destra riesce a superare di fisico l’avversario ( Tzadek)ed a scaricare una bordata in diagonale che non dà scampo al portiere locale Goresh!


Ormai la partita sembra chiusa a favore dell’Italia che incamera i primi 3 punti nel suo percorso di qualificazione a Russia 2018. Addirittura vicina al 4-2 l’Italia sempre con Immobile al 42’ ma il suo tiro in corsa termina di poco fuori!

 Finisce la gara al 48’ con la giusta vittoria dell’Italia per 3-1 su un Israele che non ha mal giocato,anzi.Ma la qualità dei padroni di casa è apparsa francamente inferiore all’Italia che ha avuto in Pellè e Verratti gli elementi migliori.Ottimo anche Immobile entrato nel finale.


 Altri risultati nel Gruppo G

SPAGNA LIECHTENSTEIN 8-0

Diego Costa al 10’ del 1° tempo Sergi Roberto al 10’ del 2° tempo Silva al 14’ del 2° tempo Vitolo al 15’ del 2° tempo Diego Costa al 21’ del 2° tempo Morata al37’ del 2° tempo ed al 38’ del 2° tempo Silva al 46’ del 2° tempo

ALBANIA ERJ MACEDONIA 1-1

Sadiku (A) al 9’ del 1° tempo Alioski ( M) al 6’ del 2° tempo Gara momentaneamente sospesa per maltempo


GRUPPO D

 GALLES MOLDAVIA 4-0

Vokes al 38’ del 1° tempo Allen al 44’ del 1° tempo Bale al 6’ del 2° tempo ed al 50’ del 2° tempo su rigore

SERBIA REPUBBLICA D’IRLANDA 2-2

Hendrick (RI) al 3’ del 1° tempo Kostic (S) al 17’ del 2° tempo Tadic (S) al 24’ del 2° tempo su rigore Murphy (RI ) al 36’ del 2° tempo

 GEORGIA AUSTRIA 1-2

Hinteregger (A) al 16’ del 1° tempo Janko (A) al 42’ del 1° tempo Ananidze ( G) al 33’ del 2° tempo


 GRUPPO I

FINLANDIA KOSOVO 1-1

Arajuuri (F) al 18’ del 1° tempo Berisha ( K) al 15’ del 2° tempo su rigore

CROAZIA TURCHIA 1-1

 Rakitic (C) al 44’ del 1° tempo su rigore Chalanoglu (T) al 48’ del 1° tempo

UCRAINA ISLANDA 1-1

Finnbogason (IS) al 6’ del 1° tempo Yarmolenko (U) al 41’ del 1° tempo
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

                                                   
                      


QUALIFICAZIONI MONDIALI DI CALCIO 2018

ZONA EUROPEA GIORNATA N° 1

 GIRONE C

SAN MARINO AZERBAIGIAN 0-1 Gurbanov al 45’ del 1° tempo

REPUBBLICA CECA IRLANDA DEL NORD 0-0

NORVEGIA GERMANIA 0 -3 Muller al 15’ del 1° tempo Kimmich al 45’ del 1° tempo Muller al 15’ del 2° tempo


GIRONE E

 DANIMARCA ARMENIA 1-0 Eriksen al 17’ del 1° tempo

 KAZAKISTAN POLONIA 2-2 Kapustka (P) al 9’ del 1° tempo Lewandowski (P) al 35’ del 1° tempo su rigore Khizhnichenko ( K ) al 6’ ed al 13’ del 2° tempo

 ROMANIA MONTENEGRO 1-1 Popa ( R ) al 40’ del 2° tempo Jovetic ( M ) al 42’ del 2° tempo

GIRONE F

 SLOVACCHIA INGHILTERRA 0-1 Lallana al 50’ del 2° tempo

 LITUANIA SLOVENIA 2-2 Cernych (L) al 32’ del 1° tempo Slivka (L) al 34’ del 1° tempo Krhin ( S) al 32’ del 2° tempo Cesrta (S) al 48’ del 2° tempo

 MALTA SCOZIA 1-5 Snodgrass (S) al 10’ del 1° tempo Effiong (M) al 14’ del 1° tempo Martin (S) all’8’ del 2° tempo Snodgrass (S) al 16’ del 2° tempo su rigore Fletcher (S) al 33’ del 2° tempo Snodgrass (S) al 40’ del 2° tempo
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono 203 persone collegate

< novembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (28)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (74)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (1)
Critica politica (520)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: