\\ Home Page : Articolo : Stampa
EUROPEI DI CALCIO :LA SPAGNA NEL MITO ! IN 4 ANNI DUE TITOLI EUROPEI ED UNO MONDIALE !
Di Admin (del 01/07/2012 @ 23:04:31, in CALCIO EUROPEI, linkato 1181 volte)

 

     

FINALISSIMA SPAGNA-ITALIA 4-0

UN BEL PRIMO TEMPO CON UNA SPAGNA CAMPIONE DEL MONDO E D'EUROPA IN CARICA CHE SI E' RICORDATA DI ESSERE TALE ! LA MIGLIORE SPAGNA VISTA IN QUESTI EUROPEI STA CONDUCENDO ALL'INTERVALLO PER DUE A ZERO E MERITATAMENTE,ANCHE. NULLA DA DIRE SULLA PROVA DELL'ITALIA CHE HA BEN TENUTO IL CAMPO MA SENZA QUELLA PERSONALITA' DIMOSTRATA SOPRATTUTTO CONTRO I TEDESCHI

 MA ERA PREVEDIBILE CHE LA GRANDE TECNICA ED IL POSSESSO PALLA SPAGNOLO POTESSERO ELIMINARE LA GRAN PARTE DEI PERICOLI PER CASILLAS CHE SI E' CONFERMATO ANCORA UNA VOLTA UN OTTIMO PORTIERE CON LA SPECIALITA' DELLE RESPINTE DI PUGNO.

 SI PARTE CON UN TIRO DI PIRLO FUORI,POI UNA PUNIZIONE ALTA DI SERGIO RAMOS CHE INSISTE AL 7' CON UN COLPO DI TESTA ALTO. ED E' PROPRIO LUI,RAMOS CHE SI PRENDE CURA DI BALOTELLI. AL 10' GRANDE AZIONE SPAGNOLA CON POSSESSO PALLA PROLUNGATO PER OLTRE 1' TERMINATA CON UN TIRO ALTO DI POCHISSIMO DI XAVI. E' IL PROLOGO DEL GOL DEL VANTAGGIO MESSO A SEGNO CON UN PERFETTO COLPO DI TESTA DI SILVA A SEGUITO DI VELOCE TRAVERSONE DA FONDO CAMPO DA PARTE DI FABREGAS.

 E' LA PRIMA VOLTA CHE L'ITALIA VA SOTTO NEL PUNTEGGIO IN QUESTO EUROPEO.

 CERCA DI PUNGERE PIRLO SU PUNIZIONE AL 16' AL 20' ESCE PER INFORTUNIO CHIELLINI ED ENTRA BALZARETTI. AL 24' AMMONITO PIQUE' AL 28' CASSANO CON TIRO DEBOLE PARATO,AL 29' E' PIRLO CON PUNIZIONE FUORI.L'ITALIA CERCA LA REAZIONE ED AL 37' E' ANCORA CASILLAS A RESPINGERE UN TIRO DA DISTANZA, POI ANCORA BALOTELLI FORTE,MA ALTO.

 AL 42' ARRIVA QUASI IN CONTROPIEDE IL 2-0 CHE POTREBBE CHIUDERE LA GARA. IL LANCIO PER JORDI ALBA NEO ACQUISTO DEL BARCELLONA E' PERFETTO ED IL SUO TIRO NON DA' SCAMPO A BUFFON. C'E' ANCORA TEMPO PER UNA AMMONIZIONE PER BARZAGLI E POI IL RIPOSO. BUONA GARA MA RISULTATO DURO DA RECUPERARE.

 INFATTI ,COME PREVISTO,ANCHE IL SECONDO TEMPO DELLA SPAGNA E' STATO OTTIMO MENTRE PER L'ITALIA CHE HA IMMESSO DI NATALE AL POSTO DI CASSANO SIN DAL 46' NON C'E' STATA NEMMENO FORTUNA ESSENDO RIMASTA IN 10 UOMINI SIN DAL 15' PER INFORTUNIO DI TIAGO MOTTA CHE AVEVA APPENA PRESO IL POSTO DI MONTOLIVO. A QUEL PUNTO NON ESISTEVANO PIU' POSSIBILITA' DI RECUPERO ANZI,GLI SPAGNOLI DILAGAVANO ANCHE OLTRE I PROPRI INDUBBI MERITI.

 DI NATALE HA TENTATO SUBITO DI TRAFIGGERE CASILLAS E GIA' L'AVEVA FATTO NELLA PRIMA GARA,MA HA TIRATO ALTO DI POCHISSIMO.POI FABREGAS SPRECAVA IL 3-0 DI POCHISSIMO. UN RIGORE MANCAVA ANCHE ALLA SPAGNA QUANDO BONUCCI TOCCAVA DI MANO LA SFERA IN PIENA AREA DI RIGORE.TUTTI HANNO VISTO MENO L'ARBITRO E GLI ASSISTENTI!!! ANCORA AL 5' DI NATALE PERICOLOSO MA CASILLAS FA BUONA GUARDIA COME AL SOLITO.POI L'EPISODIO CHIAVE GIA' DETTO CON L'USCITA DI MONTOLIVO E L'INNESTO DI MOTTA DURATO SOLO 4 MINUTI. UNA VERA SFORTUNA PERCHE' LA GARA NON AVEVA PIU' STORIA ESSENDO GLI SPAGNOLI MAESTRI NEL PALLEGGIO E ANCHE CONTRO UN AVVERSARIO IN INFERIORITA' NUMERICA E SOTTO DI DUE RETI.

 GIOCOFORZA IL PASSIVO ERA DESTINATO AD AUMENTARE. DEL BOSQUE FACEVA USCIRE FABREGAS E FINALMENTE INSERIVA TORRES.PROPRIO GRAZIE A " EL NINO " LA SPAGNA SI PORTAVA PRIMA SUL 3-0 GRAZIE AD UNA SUA CONCLUSIONE POI SUL 4-0 CON UN SUO PASSAGGIO FILTRANTE PER IL 4-0 DEFINITIVO DI MATA.

IL TITOLO EUROPEO VA QUINDI PER LA SECONDA VOLTA CONSECUTIVA ALLA SPAGNA E ANCHE CON PIENO MERITO,ASSOLUTO MERITO.RICORDIAMO CHE IN 4 ANNI LA SPAGNA DI VICENTE DEL BOSQUE HA VINTO PRIMA GLI EUROPEI,POI I MONDIALI ED INFINE ANCORA UNA VOLTA GLI EUROPEI. MAI NESSUNO NELLA STORIA DEL CALCIO L'AVEVA FATTO !