\\ Home Page : Articolo : Stampa
EUROPEI DI CALCIO : IL” PAVONE” HA FATTO LA RUOTA .RONALDO STENDE L’OLANDA!
Di Admin (del 17/06/2012 @ 22:51:56, in EUROPEI DI CALCIO, linkato 975 volte)

 

       

PORTOGALLO-OLANDA 2-1  

FORSE LA PIU’ GROSSA DELUSIONE DI QUESTI EUROPEI. SI TRATTA DELL’OLANDA CON FORMAZIONE ZEPPA DI CAMPIONI MA INCAPACE IN CAMPO DI FARSI VALERE.

 STESSA MUSICA IN QUESTO PRIMO TEMPO COL PORTOGALLO. DOPO ESSERE PASSATA IN VANTAGGIO CON UN TIRO A GIRARE DALLA DISTANZA –ALMENO 18 METRI-DEL SUO CAPITANO VAN DEN VAART GLI ORANGE COMBINANO POCO ALTRO.

 FINALMENTE “PAVONE” CRISTIANO RONALDO SI RICORDA DI ESSERE QUEL CAMPIONE SIA PURE ANTIPATICO CHE E’ SCATENANDOSI IN ALMENO 5 CONCLUSIONI DEGNE DI NOTA  IN UNA DELLE QUALI FA SECCO IL PORTIERE OLANDESE STEKELENBURG AL 28’ QUANDO PARTITO CON PERFETTO TEMPISMO SUL FILO DEL FUORIGIOCO LO FULMINAVA CON UN SECCO TIRO.

POI OCCASIONI PORTOGHESI ANCHE CON POSTIGA E COME DETTO CON LO STESSO RONALDO DI TESTA. LA GARA E’ COMBATTUTA E PROMETTE SCINTILLE NELLA RIPRESA.

 NELLA RIPRESA SI CONFERMA IN PIENO RONALDO E SI CONFERMA ANCHE IL PESSIMO EUROPEO DELL’OLANDA SPEDITA A CASA CON ZERO PUNTI. DAVVERO UNA DISFATTA PER I VICEMONDIALI.

 DOPO UNO SPRECO DI COENTRAO SALGONO IN CATTEDRA RONALDO E NANI , QUEST’ULTIMO SMARCATO MAGISTRALMENTE RIESCE NELL’IMPRESA DI SBAGLIARE UN GOL FATTO TIRANDO ADDOSSO AL PORTIERE. CERCA DI CORRERE AI RIPARI IL TECNICO OLANDESE VAN MARWIJK METTENDO IN CAMPO TUTTE LE BOCCHE DA FUOCO CHE POSSIEDE MA INUTILMENTE,

 AL 28’ ARRIVA IL VANTAGGIO PORTOGHESE CON IL SECONDO GOL DEL “PAVONE” CHE RICEVE IN AREA DA NANI STOPPA LA SFERA DI SINISTRO E SEGNA DI DESTRO IN VELOCITA’. UN GRAN GOL CHE RISULTERA’ ESSERE QUELLO DELLA VITTORIA E DEL PASSAGGIO DI TURNO.

 C’E’ ANCORA TEMPO PER VEDERE UN PALO PER PARTE DI RONALDO E DI VAN PERSIE CHE IN UN’ALTRA OCCASIONE MANCA IL 2-2. E’ STATA UNA BELLA GARA CHE HA DIMOSTRATO COME L’OLANDA CUI SAREBBE SERVITO UN VERO MIRACOLO DI COMBINAZIONI PER PASSARE IL TURNO

 NON POTEVA IN QUESTA EUROPEI FARE DI PIU’. VAN BOMMEL E ROBBEN SONO SEMBRATI SVUOTATI, SNEIJDER PREDICARE POCO E MALE, VAN PERSIE SOTTO LE ATTESE E LA DIFESA NON ALL’ALTEZZA .UN CICLO E’ FINITO E SPETTERA’ AD ALTRO ALLENATORE CERCARE DI CREARNE UN ALTRO

.IL PORTOGALLO DEL “PAVONE” PUO’ ESSERE UNA MINA VAGANTE DI QUESTO EUROPEO.