\\ Home Page : Articolo : Stampa
PISA - VIAREGGIO 2-0. VIDEO E ARTICOLO, di Michele Bufalino
Di Admin (del 26/11/2011 @ 01:22:09, in CALCIO PISA, linkato 2271 volte)

Da Pisa MICHELE BUFALINO    

Venerdì 25 Novembre 2011 -

Lega Pro, Prima Divisione Gir. A

14° giornata. Stadio Arena Garibaldi “Romeo Anconetani”

Pisa – Viareggio 2-0

PISA: Pugliesi, Audel, Benedetti, Buscaroli, Bizzotto, Berardocco (16’s.t. Benvenga), Ilari (16’s.t. Nicastro), Favasuli, Perna (44’s.t. Ton), Tremolada, Perez. All. Pagliari

VIAREGGIO: Ranieri, Carnesalini, Brighenti, Pizza, Conson, Fiale, Cristiani, Tarantino (26’s.t. Palibrk), Scardina (26’s.t. Maltese), Cesarini, Licata (45’ D’Onofrio). All. Bertolucci.

 Gol: 38’ aut. Brighenti, 36’s.t. Perna (rig.)

Arbitro: Francesco Castrignano di Roma

2 Ammoniti: Bizzotto, Berardocco, Nicastro, Perez, Crstiani, Tarantino, Palibrk

Note: 4400 circa

Minuti di recupero: 3’p.t. 3’ s.t.

PISA – Primo anticipo stagionale al Venerdì per la Lega Pro. A inaugurarlo le formazioni di Pisa e Viareggio. I neroazzurri portano a casa un risultato  che vale i tre punti e il terzo posto momentaneo in classifica.

 PRIMO TEMPO – La gara inizia subito con un calcio d’angolo per gli ospiti. La palla balla in mezzo a una selva di gambe e viene smanacciata in qualche modo da Pugliesi. Al 6’ Perez, lanciato a rete, si trova a tu per tu col portiere, che sventa il pericolo. L’arbitro, grazie a un rimpallo fortunoso, aveva dato il via all’azione involontariamente. Al 13’ Perez si trova nuovamente davanti a Ranieri, che respinge per la seconda volta. Al 18’ il Pisa va in gol dalla bandierina. Č Buscaroli a colpire di testa e insaccare ma l’arbitro annulla per un fallo. Un minuto più tardi Cesarini si rende pericoloso su azione personale. Dopo un paio di dribbling la sua conclusione da fuori area viene neutralizzata da Pugliesi. Ancora Cesarini, al 29’ effettua un dribbling e conclude a lato di sinistro dal limite. Al 38’ azione solitaria di Perez, lanciato sulla fascia, che salta un giocatore su un rimpallo e serve in mezzo all’area piccola Perna. Il numero 9 neroazzurro manca la sfera ma Brighenti mette in rete in scivolata l’autogol che vale l’1-0 per il Pisa. Ultimo sussulto della prima frazione con un’azione di Ilari sulla fascia che serve Audel, giunto dalle retrovie. Il terzino destro del Pisa mette in mezzo ma Perez non riesce ad arrivare all’appuntamento col gol e la palla scivola via.

 SECONDO TEMPO – C’è tanto Viareggio nella ripresa. La formazione ospite prende in mano la gara e si rende pericolosa in diverse occasioni. Al 2’ Scardina entra in area, il suo sinistro va fuori di poco. Al 18’ Cesarini si trova in area e calcia a rete, Pugliesi neutralizza con un grande intervento. Ancora Pugliesi si esalta al 27’, quando Palibrk conclude a rete, deviando quel tanto che basta per mandare la palla sul palo. Il Pisa si vede al 30’ col primo tiro della seconda frazione di gioco. Perez dribbla un difensore e conclude verso la porta, Ranieri respinge. Al 31’ rigore sacrosanto per il Viareggo, dopo un fallo di Nicastro. Dal dischetto va Fiale che però si fa parare il rigore da Pugliesi, in serata di grazia. Č lui il migliore in campo. Proprio cinque minuti dopo altro rigore assegnato dall’arbitro, questa volta per il Pisa. Una punizione viene colpita di mano da un difensore in barriera. Dal dischetto si presenta Perna che spiazza Ranieri e raddoppia per i neroazzurri. Ultima occasione di gioco per Benedetti che incrocia di sinistro al 39’ ma la palla viene respinta ancora una volta da Ranieri. Il Pisa conquista momentaneamente i playoff.

Articolo di Michele Bufalino per VideoNewsTV