\\ Home Page : Articolo : Stampa
FLOROVIVAISMO: IN TEMPI DI CRISI, PISTOIA PROTAGONISTA. PARLA FEDERICA FRATONI
Di Admin (del 18/12/2011 @ 12:38:26, in FLOROVIVAISMO, linkato 1839 volte)

Il vivaismo pistoiese non risente della crisi: parla Federica Fratoni, Presidente della Provincia di Pistoia. Noi riusciamo a "fare squadra".

Da " www.deredicafratoni.net "

...Il vivaismo pistoiese è riuscito anche quest’anno a fare da protagonista nelle più importanti fiere europee del settore, a partire da Euroflora, a Genova dal 21 aprile al 1° maggio scorso, a Flormart, a Padova dal 15 al 17 settembre, vincendo alcuni tra i premi più prestigiosi delle manifestazioni . Un risultato raggiunto grazie anche alla sinergia fra istituzioni e privati e che ha visto la collaborazione della Provincia e della Camera di Commercio. Abbiamo presentato i risultati, presenti anche il Presidente della Camera di Commercio, Stefano Morandi, il Dirigente area Pianificazione strategica della Provincia di Pistoia, Renato Ferretti, il direttore dell’Associazione Vivaisti Pistoiesi, Emanuele Begliomini, e Francesco Mati, vicepresidente di Confagricoltura e titolare dell’azienda Mati Piante insieme a Federico Galardini , titolare della Bermuda Time, azienda vincitrice a Euroflora 2011. Il giardino di 1.500 metri quadrati, allestito in occasione di Euroflora 2011 dall’Associazione Vivaisti Pistoiesi, in collaborazione con il Distretto Rurale, la Provincia e la Camera di Commercio, ha fatto incetta di premi, vincendo il “Gran Premio d’Onore per collettive di piante ornamentali da esterno” e tre primi premi di categoria: per i glicini, per le palme e per le altre fioriture da esterno. A Flormart 2011, il Gruppo Mati, nella sezione n.2, “Prodotto vegetale innovativo o significativo per il florovivaismo professionale di recente introduzione sul mercato”, ha vinto il premio Platanor “Vallis Clausa”,con le seguenti motivazioni: “ per la resistenza alla malattia Cancro Colorato che rende l’albero sano ,vigoroso e per la grandezza delle foglie idonee ad assorbire grandi quantità di CO2. Tutti gli esemplari sono dotati di trasponder per certificarne l’autenticità e la provenienza”; mentre l’Azienda Galardini Sport di Fedi Mariella, nella sezione n.3, “Prodotto innovativo o significativo per la creazione e manutenzione degli spazi verdi e dei giardini di recente introduzione sul mercato”, ha vinto il premio per i tappeti erbosi “Tif Sport” e “Sea Isle 2000” , “ per le caratteristiche di resistenza che rendono i due tappeti erbosi adattabili a situazioni ambientali difficili, permettendo la realizzazione di aree verdi in zone con particolari caratteristiche pedoclimatiche”. Ancora una volta il vivaismo pistoiese conferma la sua eccellenza e testimoniail primato di Pistoia come capitale del verde. Tanta soddisfazione e soprattutto ci la prova di come il fare squadra rappresenta il valore aggiunto di un sistema che deve trovare nuovi punti di forza e accrescere la competitività. Nelle sfide imposte dalla globalizzazione dei mercati e in un momento di grave crisi, come quello che il nostro paese sta faticosamente attraversando, innovazione e creatività rappresentano motori di sviluppo per l’economia locale e nazionale che devono essere sostenuti e consolidati, secondo criteri di razionalizzazione delle risorse e di sostenibilità .

 “L’unione fa la forza – ha commentato il Presidente della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Pistoia , Stefano Morandi – Da slogan a pura necessità. Lavorare in sinergia fra più istituzioni e fra istituzioni ed imprese è, senza ombra di dubbio, il volano concreto su cui dobbiamo investire. Lo sviluppo economico di un territorio passa proprio dalla consapevolezza di ciò che siamo e dalla sua conseguente massima valorizzazione. Azioni strategiche e mirate ottengono i risultati auspicati solo in un’ottica di condivisione e unione. I prestigiosi riconoscimenti ottenuti recentemente in Euroflora e Flormart, rappresentano un esempio concreto. Pistoia ha giocato, in entrambe le occasioni, quella che ritiene una delle sue carte territoriali vincenti: il vivaismo, e con esso si è identificata, presentandosi forte nella sua identità, eccellente nella sua espressione”.