\\ Home Page : Articolo : Stampa
A.C. PISA 1909:DOMENICA BASTA UN PAREGGIO PER LE SEMIFINALI : GAVORRANO E CHIETI IMPATTANO SULL'1-1
Di videonewstv (del 07/06/2010 @ 12:28:32, in CALCIO PISA, linkato 1239 volte)

AC PISA 1909: DOMENICA BASTA UN PAREGGIO PER LE SEMIFINALI

Gavorrano e Chieti impattano sull'1-1

PISA - Domenica prossima al Pisa basterà un pareggio per giocarsi le semifinali della poule scudetto. A Chieti si festeggia per il ritorno tra i professionisti. Davanti all'arbitro livornese Vitulano, i neroverdi padroni di casa non riescono a superare gli ospiti. Le reti tutte nella ripresa. I padroni di casa sono andati in vantaggio con Costa al 50'. Al 66' però arriva il pareggio di Guerrera. Il Chieti meriterebbe di portare a casa l'intera posta, ma non riesce a trovare la rete della vittoria. Per il Gavorrano era l'ultima occasione per trovare la qualificazione alle semifinali. Questo pareggio favorisce il Pisa, che dovrà solo gestire la partita domenica prossima all'Arena Garibaldi.

GLI ALTRI GIRONI - Nel gruppo A il Savona travolge il Tritium per 4-1. Incredibile ma vero, il nuovo allenatore del Savona è Gennaro Ruotolo, che quest'anno ha allenato il Livorno nella fallimentare stagione che ha visto i labronici retrocedere dalla Serie A. Il nuovo mister mette tutti sull'attenti. Grazie a questa vittoria, anche il Savona di Ruotolo potrà gestire il prossimo impegno contro il Montichiari per strappare almeno un punto necessario per qualificarsi. Nel gruppo B il Milazzo termina la propria stagione con una sconfitta in una girandola di emozioni. 3-2 per il Neapolis che vola in testa alla classifica, e sorride trovandosi nella stessa situazione del Savona e del Pisa. A Milazzo però si festeggia in tono minore questa promozione, gli spettri aleggiano sulla società sicula, che vive nell'incertezza di un imminente cambio di proprietà.

LE CLASSIFICHE: Girone A: Savona 3 punti, Tritium, Montichiari 1 punto. Girone B: Pisa 3 punti, Gavorrano e Chieti 1 punto. Girone C: Neapolis 3 punti, Milazzo e Fondi 1 punto.

Articolo di Michele Bufalino per VideoNewsTV