\\ Home Page : Articolo : Stampa
A PISTOIA, VESTIRE IL PAESAGGIO 2010, DAL 1 AL 3 LUGLIO
Di videonewstv (del 30/03/2010 @ 21:31:39, in CULTURA, ARTE, EVENTI, linkato 2466 volte)

VESTIRE IL PAESAGGIO 2010

Evento Internazionale “Vestire il Paesaggio 2010”

Come si pensa e come si produce il paesaggio. Il verde per migliorare la qualità della vita .

Enti Organizzatori: Provincia di Pistoia e Fondazione della Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia .

Dal 1° al 3 luglio 2010, si terrà la seconda edizione della manifestazione che rinnova il confronto tra i produttori del verde ornamentale e i progettisti ed esperti di paesaggistica a livello internazionale sul tema: “come si pensa e come si produce il paesaggio di qualità ”. La manifestazione internazionale, organizzata dalla Provincia di Pistoia e dalla Fondazione della Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia con la collaborazione del Comune di Pistoia, Quarrata e Pescia, del Distretto Vivaistico-Ornamentale Pistoiese e di molti altri partners, ha la finalità di proporre da Pistoia idee innovative per la progettazione del paesaggio, utilizzando pienamente le opportunità offerte dall’ampia gamma di piante coltivate nel distretto pistoiese ed altresì far emergere nuovi indirizzi di ricerca per la produzione di alberi ed arbusti, sempre più rispondenti alle nuove tendenze della paesaggistica ed alle diverse istanze della attuale realtà internazionale.

 La principale tematica affrontata in questa edizione di “Vestire il Paesaggio” sarà quella relativa all’uso del verde per migliorare la qualità della vita, affrontata in tutti i suoi più diversi e molteplici aspetti, incrociando quindi, come principali tematiche quelle collegate all’uso del verde, dell’ambiente, della salute, della pianificazione territoriale, del benessere, del turismo e della cultura.

L’edizione del 2010 vedrà il più ampio coinvolgimento degli operatori del settore vivaistico e dell’indotto e si svolgerà su tre giorni, in unica sede convegnistica nella splendida cornice della Villa Medicea “La Magia” a Quarrata, situata su un’altura alle pendici settentrionali del Montalbano e dotata di suggestivi esempi di giardini all’italiana e romantici. 2 Vedute degli esterni e del cortile interno Situata su un’altura alle pendici settentrionali del Montalbano, la villa, domina incontrastata vallata dell’Ombrone pistoiese, ergendosi con la sua compatta massa quadrata di residenza fortificata che ha assunto nel corso dei secoli. Il complesso architettonico è sorto intorno ad un primo nucleo trecentesco costituito da una casa-torre, nel corso del settecento la villa viene dotata del giardino a parterre e delle due limonaie, una delle quali è attualmente adibita a centro congressi. La manifestazione vedrà coinvolto l’intero territorio della Provincia di Pistoia.

Infatti saranno organizzate: - Diverse mostre sul verde ed il paesaggio, esposte dal 25 giugno al 25 luglio, in un percorso all’interno di diversi siti artistici e significativi della città di Pistoia, come da prospetto di seguito riportato; - viste guidate alla “Fattoria di Celle – Collezione Gori” a Santomato, sito conosciuto in tutto il mondo per l’unicità e la particolarità della collezione di arte ambientale; - un evento che vedrà protagonista la bellezza delle “Terme Tettuccio” di Montecatini- il Premio Porcinai nella splendida cornice del Parco di Collodi a Pescia .

 In questa edizione, per rendere più diretto il confronto con la realtà vivaistica del territorio pistoiese, l’intera seconda giornata del Convegno sarà dedicata alla visita delle Aziende vivaistiche del territorio pistoiese ed alla particolarità ed eccellenza delle loro produzioni.

 

La sigla “VP” di Vestire il paesaggio (che può anche essere Verde Pistoia) è stata inserita all’interno di un ottagono ispirato alla base del Battistero di Pistoia, così come i contorni bianco e verde dell’ottagono si riferiscono ai marmi policromi che caratterizzano le così note facciate di molte chiese di Pistoia e del Battistero stesso. I colori della sigla VP sono stati ripresi dai colori dello stemma della Provincia di Pistoia la “O” centrale di Pistoia è stata inserita con le stelle dorate della Unione Europea su fondo azzurro così come segno di Pistoia capitale Europea del Verde e per segnare l’internazionalità del Convegno.

 Sul fondo a sinistra è stato inserita una vista di Pistoia con la sagoma del Campanile della Cattedrale di San Zeno, a destra la Fattoria di Celle con in evidenza l’ingresso della stessa identificato ormai da tutti con la scultura “Il Grande Ferro” di Burri, mentre nella sezione inferiore è stata inserita una foto della produzione vivaistica Pistoiese. Il logo comunque è stato studiato per essere in seguito definito con diversi fondi e colori, a secondo delle necessità ed occasioni in cui è e sarà utilizzato.

Sito Internet (http://vestireilpaesaggio.provincia.pistoia.it)

Punto Meeting: Ce.Spe.Vi.-  Al Ce.Spe.Vi. sarà collocato il punto di accoglienza dei convenuti ed il luogo di coordinamento delle visite ai vivai ed ai siti di interesse paesaggistico della Provincia previsti nel programma preliminare. Presso la sala Ugo Poggi sarà organizzata la Mostra sulla storia del Vivaismo pistoiese, curata dal Dr. Eugenio Ciuti coinvolgendo anche il Centro Studi per il Vivaismo. La Mostra, sia iconografica che documentale, con ad esempio la raccolta di vecchi attrezzi e cataloghi del vivaismo. La sala “Ugo Poggi” sarà allestita con un terminale video dove si potrà seguire tutta la conferenza in diretta. Il Centro sarà aperto nei giorni del Convegno e funzionarà come una sorta di Segreteria Informativa oltre a consentire la visita alla banca del germoplasma e delle connesse esposizioni di tipo paesaggistico. Il Ce.Spe.Vi. come struttura operativa del Distretto organizzerà e seguirà le visite ai vivai sulla base delle indicazioni trasmesse dalla Segreteria organizzativa del convegno.

 

L'evento sarà organizzato con il patrocinio di - Capo dello Stato - Presidente del Consiglio - Ministro della Cultura - Ministro delle Politiche agricole - Presidente della Regione Toscana - Sindaci dei Comuni di Pistoia, Quarrata, Pescia e Montecatini Partners - Comuni di Pistoia, Quarrata, Pescia e Montecatini Terme - Camera di Commercio di Pistoia - Agenzia per il Turismo Abetone, Pistoia, Montagna Pistoiese - ASL Pistoia - Centro Studi per il Vivaismo - Ce.Spe.Vi - Distretto Rurale Vivaistico-Ornamentale Pistoiese - Fondazione Nazionale Carlo Collodi - Terme di Montecatini - UniFi - Uniser In collaborazione con - Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali - Ordine Architetti, Conservatori e Paesaggisti - Ordine Ingegneri - Associazione Direttori e Tecnici del Verde Pubblico - AIAPP (Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio) - AIPIN (Associazione Italiana per l’Ingegneria Naturalistica) - AIVEP (Associazione Italiana Verde Pensile) - CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) - ASSOVERDE (Associazione Italiana Costruttori del Verde) - PromoVerde (Associazione per la Qualità del Paesaggio e del Florovivaismo) Con la partecipazione e collaborazione del - Distretto Rurale Vivaistico-Ornamentale Pistoiese rappresentato dall’ ”Assemblea Distrettuale” costituita da: - Provincia di Pistoia - Comune di Pistoia - Comune di Agliana - Comune di Montale - Comune di Quarrata - Comune di Serravalle P.se 5 - Comunità Montana Appennino P.se - Camera di Commercio di Pistoia - CIA (Confederazione Italiana Agricoltori) - Coldiretti - UPA (Unione Provinciale Agricoltori) - CGIL - Cisl - Uil - Lega Cooperative di Pistoia - Agri VIVAI s.r.l. - Consorzio Ortovivaisti P.si s.c.r.l. - Associazione Vivaisti P.si - Associazione Internazionale Produttori del Verde “Moreno Vannucci” - Università di Firenze - Facoltà di Agraria - Agricola Checchi Silvano & C. s.r.l. - Studio IGM S.n.c. Comitato d’Onore - Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali - Regione Toscana - Provincia di Pistoia - Comune di Pistoia - Comune di Quarrata - Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia - Università degli Studi Firenze - Camera di Commercio - Fattoria di Celle (Collezione Gori) Comitato Scientifico-Tecnico - AIAPP Associazione Italiana Architettura del Paesaggio - AIEP Associazione Spagnola per l’Ingegneria del Paesaggio - AIPIN Associazione Italiana per l’Ingegneria Naturalistica - AIVEP Associazione Italiana Verde Pensile - Ambasciata Ungheria - APT Pistoia - Areflh - Arpat - Arsia - Asl 3 Pistoia - Assindustria - Associazione Amici di Groppoli - Associazione Direttori e Tecnici Pubblici Giardini - Associazione Hole In One 6 - Associazione Internazionale Produttori del Verde “M Vannucci” - Associazione Italiana Curatori Parchi, Giardini e Orti Botanici - Associazione Nazionale Piante e Fiori d’Italia - Associazione Vivaisti di Girona - Associazione Vivaisti Pistoiesi - Assoverde - Centro interdipartimentale di ricerche agro – ambientali “Avanzi” Università di Pisa - Camera di Commercio di Pistoia - Ce.Spe.Vi, Centro Sperimentale per il Vivaismo - CIA Pistoia Confederazione Italiana Agricoltori - CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche - Coldiretti - Comune di Pescia - Comune di Pistoia - Comune di Quarrata - Confcooperative - Coniolo Fiori - Consorzio Italiano Compostatori - Distretto Rurale Vivaistico-Ornamentale Pistoiese - Donne di Fiori (Mostra) - Erov - Euroflora - Fattoria di Celle (Collezione Gori) - Florexpò (SENAF) - Flormart Miflor - Fondazione “Barone De Franceschi” - Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia - Fondazione Nazionale Carlo Collodi - Fondazione Minoprio - Iberflora - Il Verde Editoriale - Istituto Statale d'Arte "P. Petrocchi" - Istituto Professionale per l'Agricoltura e l'Ambiente "Barone Carlo de Franceschi" - Istituto Tecnico Agrario Statale "D. Anzilotti" - Legacoop Pistoia - Ministero Beni e Attività Culturali - Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali - Ordine Architetti di Pistoia - Ordine Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Pistoia - Ordine Ingegneri di Pistoia - Paysage - Promoverde - Regione Toscana - Scuola Agraria Parco di Monza - Terme di Montecatini - Toscana Promozione 7 - UniFi Università degli Studi di Firenze – Facoltà di Agraria - UniFi Università degli Studi di Firenze – Facoltà di Architettura del Paesaggio - Uniser Pistoia - UPA Unione Provinciale Agricoltori

 Il Responsabile del Progetto è il Dr. Renato Ferretti